Altro

Ricetta crostata al rabarbaro e crema pasticcera

Ricetta crostata al rabarbaro e crema pasticcera



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • Torte e crostate
  • Torte e crostate dolci
  • Torte e crostate alla frutta
  • Torte e crostate al rabarbaro

Un modo delizioso per gustare il rabarbaro che non potrebbe essere più facile. La crostata viene infilata in forno per un'ora fino a quando la crema pasticcera non si sarà rappresa.

119 persone hanno fatto questo

IngredientiPorzioni: 8

  • 1 (23 cm) astuccio per pasticceria acquistato in negozio
  • 250 g di rabarbaro, tritato
  • 200 g di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di farina 00
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata macinata
  • 2 uova, sbattute
  • 2 cucchiai di latte parzialmente scremato

MetodoPreparazione:10min ›Cottura:50min ›Pronto in:1hr

  1. Preriscaldare il forno a 180 C / Gas mark 4.
  2. Distribuire uniformemente il rabarbaro sulla teglia da forno non cotta.
  3. In una ciotola media, unire lo zucchero, la farina e la noce moscata. Mescolate bene, poi aggiungete le uova e il latte. Sbattere fino a che liscio e versare il composto sullo strato di rabarbaro.
  4. Coprire i bordi della teglia con un foglio di alluminio per evitare che anneriscano eccessivamente. Cuocere in forno preriscaldato per 50 minuti. Rimuovere la pellicola dalla crosta e cuocere altri 10 minuti. Raffreddare leggermente prima di servire.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(74)

Recensioni in inglese (63)

Pollice su! Una ricetta molto semplice da seguire che produce una crostata dal sapore pieno.-01 Apr 2011

Cosa ho fatto di sbagliato? L'ho cucinato per oltre un'ora e 15 minuti e il ripieno non si è ancora rappreso. La mia era più simile a una crema pasticcera che a una crostata soda. Non potevo più lasciarlo in forno perché la parte superiore si stava bruciando nonostante la pellicola. Aiuto!-26 agosto 2012

Avevo un sacco di rabarbaro e volevo provare qualcosa di diverso, quindi ho fatto questo e i muffin al rabarbaro. questa crostata è stata così facile e un bel cambiamento rispetto al solito crumble. Anche facile. ci è piaciuto molto-28 febbraio 2009


Per la pasticceria

  • 250 g di farina 00, più extra per arrotolare
  • 150 g/5½ once di burro freddo, tagliato a cubetti
  • 1 uovo medio da allevamento a terra, sbattuto con 1 cucchiaio di acqua fredda

Per il ripieno

  • 3 uova medie ruspanti
  • 2 tuorli d'uovo medi ruspanti
  • 100 g/3½ once di zucchero semolato
  • 300 ml/10 fl oz di latte intero
  • 300 ml/10 fl oz di panna doppia, più extra da versare
  • 1 baccello di vaniglia, diviso nel senso della lunghezza e i semi raschiati via

Per la guarnizione al rabarbaro


Riepilogo della ricetta

  • 1 1/2 tazze di farina per tutti gli usi non sbiancata, più altra per spolverare
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale kosher (usiamo Diamond Crystal)
  • 10 cucchiai di burro freddo non salato, tagliato a pezzetti
  • 4-5 cucchiai di acqua ghiacciata
  • 1 libbra di rabarbaro, tagliato a metà nel senso della lunghezza in gambi da 3/4 di pollice se denso
  • 1 1/4 di tazza di zucchero
  • 1/3 di tazza di farina per tutti gli usi non sbiancata, più altra per spolverare
  • 1/2 cucchiaino di sale kosher (usiamo Diamond Crystal)
  • 2 uova grandi
  • 1/2 tazza di panna pesante
  • 1 cucchiaino di pasta o estratto di vaniglia pura

Impasto: Frullare la farina, lo zucchero e il sale in un robot da cucina fino a quando non sono combinati. Aggiungere il burro e frullare fino a quando il composto non assomiglia a una farina grossolana, con alcuni pezzi delle dimensioni di un pisello rimasti. Versare 4 cucchiai di acqua ghiacciata sulla miscela a impulsi diverse volte per unire. Aggiungere più acqua se necessario, pulsando fino a quando il composto non si tiene insieme quando viene pizzicato. Formate un rettangolo e avvolgetelo nella plastica. Refrigerare almeno 1 ora e fino a 1 giorno, o congelare fino a 3 mesi scongelare completamente in frigorifero prima dell'uso.

Preriscaldare il forno a 375°F. Su una superficie leggermente infarinata, stendere l'impasto in un rettangolo di 12x15 pollici, spesso circa 1/8 di pollice. Trasferire su una teglia da forno bordata da 9x12 1/2 pollici o su una tortiera scanalata con un fondo rimovibile, adattare l'impasto negli angoli e piegare sopra per creare un bordo a doppio strato. Refrigerare 15 minuti.

Foderare l'impasto con la pergamena e riempire con riso o fagioli secchi o pesi per torte. Cuocere fino a quando i bordi sono dorati e il fondo inizia ad asciugarsi, da 30 a 35 minuti. Rimuovere la pergamena e i pesi della torta, continuare a cuocere fino a doratura sul fondo, da 10 a 12 minuti. Lascia raffreddare 15 minuti.

Riempimento: Nel frattempo, taglia il rabarbaro in lunghezze di 11 pollici (se alcuni sono più corti, va bene). Usando un coltello affilato, incidere il rabarbaro lungo i lati arrotondati su una diagonale a intervalli di 2 pollici (questo aiuta il calore a penetrare e a rompere le fibre, quindi la torta è più facile da affettare una volta cotta).

In una ciotola media, sbatti insieme 1 tazza di zucchero, farina, sale, uova, panna e vaniglia, versa il composto nella crosta raffreddata. Disporre il rabarbaro nel senso della lunghezza sopra, cospargere con i lati segnati verso l'alto con 1/4 di tazza di zucchero rimanente. Cuocere fino a quando la torta è gonfia, dorata e appena posizionata al centro, da 45 a 55 minuti.

Lasciar raffreddare su una gratella almeno 1 ora prima di servire. Per servire, passare una spatola sotto la crostata per staccarla dal foglio, quindi far scorrere su un tagliere. Tagliato a quadrotti servire a temperatura ambiente o freddo. La crostata va consumata il giorno in cui è stata preparata, ma può essere conservata in frigorifero, coperta, fino a 1 giorno.


Riepilogo della ricetta

  • 1 ricetta Impasto per torta per torta di mele caramellate
  • 1/3 di tazza di farina per tutti gli usi, più altra per spolverare
  • 1 libbra di rabarbaro, tagliato a pezzi da 1/2 pollice (4 tazze)
  • 1 1/2 tazze di zucchero semolato
  • 2 uova grandi
  • 1/2 panetto di burro non salato, fuso
  • 1/4 tazza di panna pesante

Preriscaldare il forno a 375 gradi. Su una superficie di lavoro pulita leggermente spolverata di farina, stendere il patè di brisée a un tondo di 11 pollici (circa 1/8 di pollice di spessore). Trasferire su una tortiera da 9 pollici e tagliare i bordi dell'impasto con le forbici da cucina a una sporgenza di 1/2 pollice. Ripiegate i bordi sotto e premete per sigillare con i rebbi di una forchetta. Congelare finché non si ferma, circa 20 minuti.

Foderare la crosta con la carta da forno, lasciando una sporgenza su tutti i lati. Riempi completamente con pesi per torta, fagioli secchi o riso. Cuocere fino a quando il fondo è asciutto, da 20 a 25 minuti. Rimuovere pesi e pergamena. Continuare la cottura fino a quando il fondo della crosta è dorato, 7-9 minuti in più. Lasciate raffreddare.

In una ciotola, mescola il rabarbaro con 1/4 di tazza di zucchero. Lasciar riposare 10 minuti. In un'altra ciotola, sbatti insieme la farina, lo zucchero rimasto 1 1/4 tazza, le uova, il burro e la panna fino a che liscio e combinato. Versare il ripieno nella crosta. Spargere il rabarbaro in modo uniforme sopra, premendo delicatamente nella crema pasticcera. Cuocere fino a quando non sono gonfi e dorati in alcuni punti e leggermente traballanti al centro, da 50 minuti a 1 ora (tendendo con un foglio se si scurisce troppo velocemente). Trasferire su una gratella lasciare raffreddare 1 ora. Conservare in frigorifero fino al momento di servire, circa 1 ora e fino a 1 giorno.


Riepilogo della ricetta

  • 1 crosta di torta refrigerata da 9 pollici
  • 4 tazze di rabarbaro, tritato
  • 1 ⅓ tazze di zucchero bianco
  • 3 cucchiai di burro
  • 3 gocce di colorante alimentare rosso (opzionale)
  • 3 uova, separate
  • 6 cucchiai di panna da montare leggera
  • 6 cucchiai di zucchero bianco
  • 3 cucchiai di amido di mais
  • ⅛ cucchiaino di sale
  • 6 cucchiai di zucchero bianco
  • ¾ cucchiaino di estratto di vaniglia

Preriscaldare il forno a 400 gradi F (205 gradi C). Foderare la crostata con un doppio strato di carta stagnola e uno strato di pesi per torta o fagioli secchi.

Cuocere in forno preriscaldato fino a quando il bordo della crosta è dorato, circa 10 minuti. Rimuovere con cautela la pellicola e i pesi continuare a cuocere fino a quando la crosta non si rapprende, circa 5 minuti in più. Togliete la crosta e lasciate raffreddare.

Ridurre la temperatura del forno a 325 gradi F (165 gradi C) e posizionare una griglia in posizione centrale.

Mescolare rabarbaro, 1 tazza e 1/3 di zucchero, burro e colorante alimentare in una pentola a fuoco medio. Cuocere a fuoco lento fino a quando il rabarbaro è tenero e inizia a sfaldarsi, da 7 a 10 minuti.

Mescolare i tuorli, la panna, 6 cucchiai di zucchero, l'amido di mais e il sale in una ciotola. Sempre mescolando, aggiungere alla miscela di rabarbaro. Continuare a mescolare finché il composto non inizia ad addensarsi, da 3 a 5 minuti. Togliere dal fuoco e tenere in caldo.

Sbattere gli albumi in una ciotola di vetro, metallo o ceramica fino a renderli spumosi. Aggiungere gradualmente i restanti 6 cucchiai di zucchero, continuando a sbattere fino a formare picchi rigidi. Aggiungere l'estratto di vaniglia alla meringa.

Versare il composto di rabarbaro nella crosta di torta al forno. Adagiare leggermente la meringa sopra il ripieno. Spalmare la meringa fino a toccare la crosta, sigillando nel ripieno. Modellate la parte superiore della meringa in un bel disegno, con punte alte e bordi che doreranno una volta cotti.

Cuocere fino a quando non saranno sodi e delicatamente dorati, da 15 a 20 minuti. Lasciare raffreddare fino a quando la crema pasticcera non si rapprende, circa 2 ore. Da tenere in frigorifero.


Ingredienti

1 baccello di vaniglia o 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Avrai anche bisogno di…

Astuccio rettangolare per crostate 36 x 12 x 3 cm

Preriscaldare il forno a 180°C (160°C per i forni ventilati) Gas mark 4. Rivestire con il dolce la pasta per crostate e cuocere alla cieca fino a doratura (20 minuti). Lasciare raffreddare.

Per preparare la crema mettete il latte, la vaniglia e il latte condensato in un pentolino e portate lentamente a bollore mescolando di tanto in tanto, poi togliete il pentolino dal fuoco. Nel frattempo sbattere i tuorli e le farine insieme in una ciotola di vetro con una frusta a palloncino. Continuare a sbattere e aggiungere gradualmente il composto di latte bollito, poco alla volta fino a quando non si sarà amalgamato. Rimettete tutto il composto sbattuto nella casseruola, portate a bollore e fate sobbollire per 1 minuto, mescolando continuamente. Raffreddare per 5 minuti.


Crema Di Rabarbaro

La torta alla crema al rabarbaro è la mia torta preferita di tutti i tempi. Mia mamma prepara questo dolce ogni estate quando il nostro cerotto al rabarbaro è maturo. Fa la crostata perfetta per completare la crema pasticcera cremosa e il rabarbaro. Mentre adoro il dessert, non amo così tanto fare la crosta di torta fatta in casa. È un processo noioso che raramente ho la pazienza di eseguire e conservare le croste di torta acquistate semplicemente non confrontare.

Crosta Di Biscotti Di Zucchero

Per evitare di dover fare una crostata fatta in casa, ho immaginato questa facile versione da dessert della mia torta preferita. Usando la ricetta della crosta delle mie barrette di cheesecake al limone. È semplice come mescolare insieme un sacchetto di Bettty Crocker Sugar Cookie Mix, burro, uova e farina. La miscela sarà ancora friabile, ma verrà semplicemente schiacciata in una padella 9 e 13 volte.


Preparazione

  1. Crema pasticciera
    1. Portare a ebollizione il latte di cocco in una casseruola media. Sbattere i tuorli d'uovo, lo zucchero, l'amido di mais e il sale in una ciotola media per unire. Sbattendo costantemente, aggiungi gradualmente 1 tazza di latte di cocco riscaldato al composto di tuorli d'uovo. Sbattendo continuamente, aggiungere il composto di uova al composto di latte in una casseruola. Cuocere a fuoco medio, mescolando costantemente, per 7 minuti (la miscela dovrebbe iniziare a bollire a metà e addensarsi fino a raggiungere la consistenza di un budino, ma assicurarsi di cuocere tutti i 7 minuti).
    2. Filtrare il composto attraverso un colino a maglie fini in una ciotola capiente. Sbattere immediatamente in olio di cocco e vaniglia. Coprire la ciotola con la plastica, premendo sulla superficie della crema pasticcera. Raffreddare fino al set, almeno 2 ore.
    3. Fai in anticipo: La crema pasticcera può essere preparata 1 giorno prima. Tieni al fresco.
    1. Preriscaldare il forno a 325°. Tostare il cocco su una teglia bordata, rigirandolo una volta, finché non diventa dorato, 7󈝶 minuti. Lasciate raffreddare.
    2. Ricoprire leggermente la teglia con lo spray antiaderente. Mescolare il cocco tostato, gli albumi, l'olio, lo zucchero e il sale con una spatola di gomma in una ciotola capiente fino a ottenere un composto omogeneo e la consistenza di una pasta rigida.
    3. Trasferire il composto di cocco nella tortiera. Usando le mani, premi il composto uniformemente sul fondo e sul lato superiore della padella. Cuocere la crosta fino a quando i bordi sono leggermente dorati e il fondo è impostato e appena dorato, circa 10 minuti. Trasferire la teglia su una gratella e lasciare raffreddare la crosta.
    4. Fai in anticipo: La crosta può essere cotta 1 giorno prima. Avvolgere con plastica e conservare a temperatura ambiente.
    1. Cospargere la gelatina su 1/4 di tazza d'acqua in una piccola ciotola. Lascia riposare 10 minuti.
    2. Unire la gelatina e 1 tazza di acqua in una casseruola media e portare a ebollizione. Aggiungere la gelatina fiorita e mescolare per unire. Aggiungere il rabarbaro, ridurre il fuoco e cuocere a fuoco lento, mescolando di tanto in tanto, fino a quando il rabarbaro è di colore rosa più chiaro e leggermente ammorbidito, 2𔃂 minuti a seconda dello spessore dei gambi. Unire il succo di limone. Spegnete il fuoco e lasciate che il rabarbaro raggiunga la temperatura ambiente sciroppato (circa 1 ora). Filtrare il rabarbaro raffreddato attraverso un colino a maglie fini in una piccola ciotola di sciroppo di riserva.
    3. Sbattere la crema fredda fino a renderla cremosa. Cucchiaio crema pasticcera in guscio crostata liscia con una spatola offset.
    4. Spargere il rabarbaro in uno strato uniforme sulla crema pasticcera. Versare 1/4 di tazza di sciroppo di rabarbaro sulla frutta, inclinando la padella per distribuirlo uniformemente. Raffreddare 20 minuti, quindi ripetere con 1/4 di tazza di sciroppo di rabarbaro. Raffreddare la torta almeno 3 ore e fino a tutta la notte prima di servire.

    Cos'è un kuchen?

    “Kuchen” è una parola tedesca per torta. Di solito, significa una torta che viene servita con il caffè. Esistono diversi tipi di torte tedesche che si adattano a questa definizione, ma un tipo comune è il kuchen alla crema. I kuchen alla crema possono essere più simili a una torta o più simili a una torta a seconda di quanto è spessa la crosta. Di solito hanno uno strato cremoso e cremoso con frutta sopra e una crosta spessa o sottile sul fondo.

    Molte ricette tradizionali contengono poco zucchero e sono per lo più addolcite dalla frutta che contengono. Questa ricetta, noterete, ha una discreta quantità di zucchero! Ciò è necessario per bilanciare l'acidità del rabarbaro. (Probabilmente potresti diminuire un po' lo zucchero senza risultati negativi, se pensi che questo sia troppo. Preferirei essere certo che la mia famiglia lo mangerà!) Questa particolare ricetta è una vecchia ricetta di famiglia. L'ho adattato leggermente da una ricetta scritta a mano dalla mia bisnonna.


    1. Stendete la pasta allo spessore di una moneta da 1 £ (Marie La Pate Brisse arriva già arrotolata) quindi foderate lo stampo mantenendo un po' in eccesso sui bordi. Premete bene sui lati e sulla base e bucherellate delicatamente la base con una forchetta. Mettere da parte in frigo per 20 minuti o in freezer per 10 minuti. Riscaldare il forno a 190°C, gas 5.
    2. Mettere il rabarbaro, lo zucchero e un goccio d'acqua in una casseruola larga, portare a bollore e cuocere a fuoco lento per 8 minuti o finché sono teneri ma ancora integri, scolarli e lasciar raffreddare.
    3. Foderare la teglia con carta stagnola e farcire con i fagioli, cuocere per 15 minuti, togliere i fagioli e la stagnola, spennellare la base e i lati inferiori con l'uovo e cuocere per altri 10 minuti. Mettere da parte a raffreddare leggermente, quindi tagliare la pasta in eccesso dai bordi con un coltello affilato.
    4. Ridurre il forno a 160°C, gas 3. Usando una frusta elettrica, sbattere i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto denso e cremoso, incorporare la maizena fino ad amalgamare, quindi incorporare gli altri ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.
    5. Distribuire i pezzi di rabarbaro sulla base della torta per creare uno strato uniforme, versare sopra il ripieno di crema pasticcera e cuocere per 1 ora e 15 minuti o fino a quando non si è rappreso con una leggera oscillazione al centro. Lasciar raffreddare e rassodare prima di servire.

    Questa salutare insalata primaverile ha un sapore delizioso e fa bene all'avvio

    Di Samuel Goldsmith • 2021-05-24T08:38:11Z

    Gli asparagi sono i protagonisti di questi bocconcini di pasta frolla agli asparagi e brie perfetti per il pranzo o il tè.

    Di Samuel Goldsmith • 23-05-21T12:23:03Z

    La primavera non sarebbe la stessa senza un arrosto, questa ricetta di pollo al cocco è piena di sapori asiatici


    Guarda il video: Torta al rabarbaro (Agosto 2022).