Altro

Dorade con patate e salsa di pomodoro a raffica


Dorade è anche conosciuto come orata e orata; puoi sostituire con red snapper o black bass.

Ingredienti

Salsa di pomodoro

  • 3 cucchiai di olio d'oliva, divisi
  • 3 cucchiai di uvetta dorata
  • 1 spicchio d'aglio, finemente grattugiato
  • 3 cucchiai di capperi scolati
  • 2 cucchiai di aceto di vino rosso
  • ½ cucchiaino di fiocchi di peperoncino tritato

Dorade e Assemblea

  • 2 libbre di patate cerose piccole
  • 1 limone, affettato sottilmente, senza semi
  • 2 spicchi d'aglio, affettati sottilmente
  • tazza più 2 cucchiai di olio d'oliva
  • Pepe nero appena macinato
  • 8 filetti di dorade da 6-8 once

Preparazione della ricetta

Salsa di pomodoro

  • Preriscaldare il forno a 350°. Tostare i pinoli su una teglia da forno bordata, rigirandoli una volta, finché non saranno dorati, circa 4 minuti. Lasciate raffreddare.

  • Toss pomodori e 1 cucchiaio. olio su un'altra teglia; condire con sale. Arrostire finché non si ammorbidisce, 25-30 minuti; lasciate raffreddare leggermente.

  • Nel frattempo, mettere l'uvetta in una ciotola media e versare acqua bollente fino a coprirla. Lascia riposare finché non diventa grasso e ammorbidito, 8-10 minuti. Scolare e rimettere nella ciotola.

  • Aggiungere i pinoli, l'aglio, la menta, i capperi, l'aceto, i fiocchi di peperoncino e i restanti 2 cucchiai. olio all'uvetta e mescolare bene. Mescolare delicatamente i pomodori; condire con sale.

Dorade e Assemblea

  • Aumentare la temperatura del forno a 425°. Cuocere le patate in una pentola di acqua bollente salata finché non sono tenere, 15-18 minuti. Drenare; lasciare raffreddare, quindi affettare longitudinalmente ¼ "di spessore. In una pirofila da 3 quarti di fondo, condire le patate con il limone, i rametti di menta, l'aglio, le foglie di alloro e di tazza di olio; condire con sale e pepe. Versare il vino.

  • Condire i filetti con sale e pepe. Mettere, con la pelle rivolta verso l'alto, sopra il composto di patate e condire con i restanti 2 cucchiai. olio. Arrostire finché i filetti non saranno cotti, 12-18 minuti.

  • Trasferire i filetti su un piatto da portata, con la pelle rivolta verso l'alto, e coprire con un foglio per tenerli al caldo. Continuare ad arrostire le patate fino a doratura dei bordi, 10-15 minuti. Servire la dorade con salsa di pomodoro e patate.

Contenuto nutrizionale

Calorie (kcal) 430 Grassi (g) 20 Grassi Saturi (g) 3 Colesterolo (mg) 45 Carboidrati (g) 32 Fibre Alimentari (g) 4 Zuccheri Totali (g) 5 Proteine ​​(g) 24 Sodio (mg) 160Sezione Recensioni

Una ricetta facile e veloce per il merluzzo in padella con salsa di pomodoro e basilico al vino bianco!

Ingredienti

Per la salsa di pomodoro e basilico al vino bianco:

  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • 1/4 di cucchiaino di fiocchi di peperoncino tritato
  • 3 grossi spicchi d'aglio, tritati finemente
  • 1 pinta di pomodorini, tagliati a metà
  • 1/4 di bicchiere di vino bianco secco
  • 1/2 tazza di basilico fresco, tritato finemente
  • 2 cucchiai di succo di limone fresco
  • 1/2 cucchiaino di scorza di limone fresca
  • 1/2 cucchiaino di sale (più a piacere)
  • 1 cucchiaino di zucchero semolato
  • 1/4 cucchiaino di pepe nero macinato fresco (più a piacere)

Per il Merluzzo:

  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • 1 kg e 1/2 di merluzzo fresco, tagliato in 4 filetti (o quattro filetti da 6 once)
  • Sale e pepe

Istruzioni

Per la salsa di pomodoro e basilico al vino bianco:

  1. Scaldare l'olio in una padella grande a fuoco medio. Aggiungere i fiocchi di peperoncino tritato e l'aglio e soffriggere per 1 minuto, o fino a quando l'aglio è fragrante. Aggiungi i pomodorini e cuoci, mescolando di tanto in tanto, finché non sono morbidi e bollenti, ma mantengono ancora la loro forma, dai 9 ai 12 minuti. Aggiungere il vino bianco, mescolare e lasciare che il composto raggiunga un leggero bollore. Mescolare il basilico, il succo di limone, la scorza di limone, il sale, lo zucchero e il pepe e cuocere per 2 minuti. Trasferire la salsa in una ciotola e mettere da parte fino al momento del bisogno.

Per il Merluzzo:

  1. Scaldare l'olio in una padella grande a fuoco medio. Asciugare il merluzzo con carta assorbente. Quindi condire entrambi i lati del merluzzo con sale e pepe.
  2. Mettere il merluzzo nell'olio e cuocere fino a doratura, circa 3 minuti. Capovolgere con cura il merluzzo e continuare la cottura per altri 3 o 4 minuti, OPPURE finché non è completamente cotto.
  3. Versate sul baccalà la salsa al vino bianco pomodoro basilico, fate scaldare il sugo per un minuto, poi togliete dal fuoco e servite subito.

Appunti

*Il metodo di cottura di questa ricetta è stato leggermente aggiornato. La ricetta e il sapore sono sempre gli stessi!

Valori nutrizionali

* I valori percentuali giornalieri si basano su una dieta da 2.000 calorie. I tuoi valori giornalieri possono essere più alti o più bassi a seconda del tuo fabbisogno calorico.


Sebbene questi due pesci provengano dalla stessa famiglia dei Clupeidae, un esperto conoscitore direbbe che sono mondi diversi. Gran parte di questa separazione di sapore è dovuta al modo in cui le acciughe e le sardine vengono trattate durante la conservazione. Le acciughe, note per il sapore pungente da cui alcune vengono spente, vengono pulite e stagionate sotto sale per mesi prima di essere confezionate sott'olio. Le sardine invece vengono affumicate o cotte prima del processo di essiccazione, dopodiché il pesce viene inscatolato.

Le sardine hanno un sapore di pesce, ma il sapore non è forte come quello dell'acciuga. Le acciughe tendono anche ad essere un po' più piccole delle sardine e la polpa è più di un grigio-rossastro e più scura della tonalità bianca delle sardine. In molti casi va bene scambiare gli ingredienti, anche se in alcune ricette l'aggiunta di acciughe ricca di umami è ciò che fa cantare il piatto.


MANGIARE BUON Multinazionale In Oriente 80's

(212) 288-4810 1565 Second Avenue, a 81st Street $ non fumare tutte le principali carte di credito.

Nonostante il nome dal suono italiano, Baluchi's (pronunciato buh-LOO-cheese) è rigorosamente indiano. Il nome è adattato dal Baluchistan, una regione che si estende oltre il confine tra Iran e Pakistan. Gli antipasti includono torte di patate croccanti con interni cremosi e speziati, samosa di verdure (pasticcini triangolari salati) e piatto di verdure tandoori. Gli antipasti consigliati sono rogan josh (teneri pezzi di agnello in salsa di yogurt), un vindaloo di agnello bollente e bhartha (melanzane arrosto con cipolle e piselli). La piccantezza non è domata per i palati occidentali, ma gli incendi possono essere spenti con un gelato al mango o un sorbetto al mandarino. ($ 25 e meno: 6/2/95)

(212) 426-7688 1708 Second Avenue, nella sezione fumatori 89th Street $ tutte le principali carte di credito solo cena, ma anche brunch il sabato e la domenica.

Questa steakhouse ha lo scopo di ricreare le visite settimanali del giovane proprietario con la sua famiglia a una steakhouse di Westchester quando era bambino. Il delizioso antipasto di cipolla è l'intera verdura con la parte superiore tagliata a tratteggio e fritta. Le alternative al manzo sono il pollo arrosto, il salmone alla griglia e le braciole di maiale alla griglia, ma il manzo è il punto, e porterhouse, filetto, bistecca, costolette, bistecca alla rumena e grigliata londinese sono alcuni dei modi in cui viene preparato. Ogni antipasto viene fornito con patate al forno, fritte o schiacciate e un'insalata. Torta di mousse al cioccolato, torta di noci pecan e specialità del giorno di dessert completano il pasto. ($ 25 e meno: 20/12/96)

(212) 517-8826 242 East 81st Street $$ non fumatori tutte le principali carte di credito solo cena.

Il piccolo menu e la carta dei vini descrittiva rendono la cena qui un'esperienza personalizzata, e il cibo ha il carattere accattivante della migliore cucina casalinga. Le selezioni cambiano frequentemente in base alla stagione e al mercato. Le offerte recenti includevano primi piatti di tamales di pollo e ostriche Blue Point al forno. Gli antipasti erano pollo disossato arrosto ripieno di erbe all'aglio e costolette di manzo al prosciutto arrosto di agnello e spigola nera alla griglia con arancia rossa. I dessert allettanti erano un budino alla clementina su ordinazione con creme caramel e soufflé al cioccolato. (Recensione: 01/10/93)

(212) 734-6470 1588 Second Avenue, a 82d Street $ solo contanti per non fumatori.

Inaugurato 18 anni fa, Mocca è un ristorante di quartiere con un'atmosfera amichevole e una clientela con un'enfasi sul set over 60. La cucina è semplice casalinga, ma il prezzo fisso di tre portate costa solo $ 6,45 a pranzo e $ 13,95 a cena. Gli antipasti includono peperoni verdi saltati, cipolle e pomodori con cavolo ripieno di salsiccia affumicata e aringhe marinate in panna acida. Tra gli antipasti il ​​gulasch di manzo con gnocchi di maiale arrosto con crauti Wiener schnitzel e l'arrosto alla zingara: costolette di maiale impanate in salsa piccante di paprika. I dolci consigliati sono palacsinta, strudel e somloi galuska (una torta imbevuta di rum con noci, salsa al cioccolato e panna montata). (Articolo: 21/06/92 rivisitato: 27/02/99)

(212) 794-1890 343 East 85th Street $ non fumare tutte le principali carte di credito solo cena.

Una semplice vetrina, Paola's vanta piatti provenienti da tutta Italia, preparati dalla proprietaria e chef, Paola Marracino. Nessun habitué penserebbe di iniziare un pasto senza un ordine di carciofi alla giudia: carciofi fritti alla maniera del ghetto ebraico di Roma. L'altro protagonista dell'antipasto è il macco, una purea di fave secche. Le portate principali includono gamberi, vitello, pollo, agnello e fegato di vitello, ma la pasta è l'anima del menu. I cazunzei sono sottili pacchi di pasta ripieni di un impasto di barbabietole e ricotta i pansotti sono farciti con spinaci e conditi con salsa di noci sono tutti ripieni di malfatti: gnocchi di spinaci, bietole e ricotta in una leggera salsa di pomodoro. I dolci includono la cheesecake alla ricotta, la mousse al cioccolato e le pere affogate nel vino rosso. (Recensione: 14/02/97)

(212) 535-5454 1573 York Avenue, a 83d Street $$ non fumatori tutte le principali carte di credito solo cena.

La sala da pranzo qui è un pastiche di basso profilo di grotta di mattoni e contemporaneo dai toni pastello che può essere rumoroso quando i posti sono pieni. Gli antipasti includono torte di granchio con tartare di tonno di lenticchie su alghe e crostata di gamberi e gamberi con guarnizione di cucchiaio di formaggio cheddar bianco. Tra gli antipasti dall'acqua ci sono la dorade in papillote di capesante saltate in crosta di tonno con cinque peperoni di branzino cileno in crosta di rafano e l'aragosta del Maine con risotto di patate dolci. Le alternative d'obbligo sono il filet mignon e il pollo arrosto. I dessert includono la tarte tatin di mele, il budino di pane ai frutti di bosco secchi e la tuile di caffè espresso ripiena di banana calda. (Recensione: 5/7/93)

(212) 534-8899 215 East 86th Street $ vietato fumare con tutte le principali carte di credito.

Wu Liang Ye, parte di una catena di ristoranti in Cina, offre piatti del Sichuan che si distinguono per freschezza e preparazione meticolosa. I noodles freddi con salsa di sesamo piccante sono un piatto d'autore: sodi, non gommosi, con una salsa di noci e dolce, non stucchevole, abbastanza piccante da far risplendere la bocca. Conchiglia a fette con olio rosso piccante sono deliziosi gnocchi di maiale al vapore in olio rovente sono delicati il ​​pacchetto triangolare di frutti di mare cristallo e asparagi è fresco e saporito. L'anatra affumicata sminuzzata con lo zenzero è vincente, così come la pancetta fresca in doppia cottura in salsa di peperoncino e la ricotta dello chef con salsa piccante. ($ 25 e meno: 7/11/97)

I riepiloghi tratti dalle recensioni utilizzano le valutazioni a stelle. Altri sono presi dalla colonna $25 e Under (+) e dagli articoli (+++).

Nessuno Da scarso a soddisfacente

I simboli dei prezzi si basano sul costo di una cena di tre portate con tasse e una mancia del 15% (bevande escluse).

Recensioni precedenti. Centinaia di recensioni sui ristoranti di Times sono disponibili sul New York Times su America Online. Informazioni e software: (800) 548-5201.


Una parola francese: agrume, una ricetta francese: dorade en papillotte au beurre d’agrumes

Dorade au beurre de clémentine

Agrume, sostantivo maschile (un agrume, l’agrume, des agrumes)=agrume o albero (pronunciato a-grum (vedi questo post sulla pronuncia del suono u in francese).

Les agrumes – il gruppo di frutti più prodotto in tutto il mondo. Freschi, gustosi, vari, ricchi di vitamine. Dove saremmo senza di loro. Per tutto l'inverno nell'emisfero settentrionale si mangiano chili di clementine ogni settimana, facile da sbucciare e ottimo per la salute invernale. L'odore stesso degli oli che fuoriescono quando ne sbuccio uno mi ricorda il Natale.

La mia ricetta di oggi è per a beurre d’agrumes, o più esattamente a beurre à la clementine per accompagnare un filetto di pesce cotto al cartoccio (in un piccolo pacco). ho scelto dorade che penso equivalga al dentice negli Stati Uniti, all'orata nel Regno Unito.

Per 4 persone avrai bisogno di:

  • 4 filetti di pesce
  • 4 spicchi d'aglio
  • un mazzetto di coriandolo fresco
  • 100gr di burro salato morbido
  • 4 mandarini
  • sale pepe

Ingredienti per il beurre d’agrumes

Preparazione:

  1. Preparare il burro un'ora prima, in modo che abbia il tempo di indurirsi nuovamente in frigo: con una grattugia togliere la buccia ai 4 mandarini lavati. Togliete la polpa da 8 spicchi senza schiacciare in modo che non ci sia troppo succo. Tritare finemente due cucchiaini colmi di foglie di coriandolo. Aggiungere un buon cucchiaino per porzione di burro morbido ma non mescolare ancora. Macinare pepe nero su questi ingredienti e aggiungere un po' di sale. Mescolare delicatamente anziché schiacciare, in modo da non rilasciare il succo. Formate quattro piccoli panetti e mettete in frigo o in freezer a rassodare.
  2. Preriscaldare il forno a 160°C.
  3. Preparare 4 grandi quadrati di carta stagnola o carta da forno.
  4. Adagiate su ogni quadrato un filetto di pesce, con una mezza dozzina di gambi e foglie di coriandolo e uno spicchio d'aglio sbucciato tagliato in tre. Ricoprire con un pezzetto di burro. Non condire il pesce, il condimento è tutto nel burro. Piegare in modo sicuro in un piccolo pacco.
  5. Cuocete in forno preriscaldato per circa 15 minuti a seconda delle dimensioni del vostro filetto.
  6. Rimuovi da papillotta, lasciando il sugo di cottura. Guarnire con una noce di burro al mandarino e servire con patate novelle.

Il sapore è molto delicato e si abbina alla maggior parte dei pesci bianchi che non hanno un sapore forte. E con un bicchiere di Chardonnay, ovviamente.

Buon appetito.

Perché non condividere?

Come questo:


I migliori ristoranti della contea di Montgomery​

Don's lasciati ingannare dal paese di origine dello chef Po Le's. Da quando è arrivato in America dal Vietnam nel 1982, ha lavorato quasi esclusivamente nelle cucine italiane, da Il Gallo Nero a La Veranda e poi San Marco, dove in 14 anni è diventato executive chef. Quindi, quando, all'età di 53 anni, ha finalmente realizzato il sogno di una vita di aprire il suo ristorante quattro anni fa, non è stata una sorpresa che questo delizioso piccolo omonimo BYOB (proprio in fondo alla strada da San Marco) stesse servendo alcuni dei classici italiani ha affinato per decenni. Le vongole perfettamente umide Casino sono profumate con la pancetta. Pappardelle setose avvolte intorno al ragù d'anatra brasata. Le's ossobuco è uno dei migliori che abbia mai avuto, l'enorme stinco brasato a una tenerezza sublime sul risotto arricchito con sugo naturale di vitello.

Ma Po Le è anche un ottimo posto per ordinare un pesce intero come la fresca sogliola di Dover, che viene sapientemente scottata in padella con una salsa di olio d'oliva al limone e capperi. E poi, naturalmente, ci sono i pasticcini, che la famiglia Le&rsquos, che gestisce calorosamente la sala da pranzo, spiegherà rievocando i suoi primi giorni come pasticciere per Susanna Foo. Il millefoglie, ad esempio, stratifica la frutta di stagione con un ricco chibouste di crème in strati di pasta sfoglia fatta in casa. Ed è un piatto che ha un fascino senza tempo quando fatto in casa e non diversamente da questo BYOB inaspettato, che trasuda il tipo di orgoglio personale e il calore familiare che possono rendere la cena qui memorabile.

Riesci a immaginare un pub gastronomico in stile Northern Liberties infilato in una tranquilla strada commerciale &ldquoout in the sticks&rdquo? Questo è esattamente ciò che Cody Ferdinand e Gerard Angelini della Standard Tap hanno creato al Butcher & Barkeep di Harleysville, incanalando quell'atmosfera di "città abbassando le luci e alzando la musica". Hanno anche caricato il sistema a 21 tap (più un vasto lista di bottiglie) con una delle migliori selezioni di birra della periferia che copre star locali, esoteriche e internazionali. Ma questo è più di una birreria. Ho bevuto alcuni dei migliori cocktail artigianali della mia estate qui, incluso un perfetto Boulevardier ammorbidito dalla quercia vaniglia di settimane in una botte. La prossima volta, mi dedicherò ai fuochi d'artificio alcolici di una North Country Fair, un jack di mele bourbon e un intruglio Cynar che viene fumato su ordinazione con un baccello di anice stellato. Killer Bloody Mary è l'ancora del brunch domenicale a base di pollo e waffle.

Tutte le grandi libagioni sono solo una parte del motivo per cui 550 persone possono pedalare attraverso la sua ampia serie di sale da pranzo simili a fienili in un sabato affollato. Lo chef Jeff Sacco ha creato un menu adatto al vicinato con sapori audaci che si aggiunge a un'esperienza ammirevolmente abbordabile per la qualità, con piatti freschi (abbastanza grandi) quasi interamente sotto $ 15 (il confit di coniglio colpisce $ 17), carne rotante e taglieri di formaggio, panini preparati con carne grattata (manzo in scatola per i Ruben) e un frequente tocco del sud, dai decadenti gamberetti e grana con prosciutto di tasso e crema di pepe andouille, alle tenere costolette di St. Louis e un convincente gumbo di gamberi sul riso sporco. Una spessa fetta di mahi mahi in crosta di anacardi su patate dolci circondate da crema di erba cipollina era sia creativa che un valore stellare a $ 14. Ma il piatto da non perdere qui, senza dubbio, sono le &ldquosexy patatine fritte, una montagna di taglio fresco, ottime patatine fritte condite con salsa olandese tartufata e parmigiano a scaglie con il croccante tocco di scalogno. È un tale caos decadente senza esclusione di colpi che la resistenza è inutile. Sì, &ldquosex&rdquo può vendere patatine fritte in un centro commerciale. Ma è davvero il pacchetto completo del concetto giusto nel posto più improbabile che rende il Butcher & Barkeep uno dei grandi ristoranti di quartiere della regione.

Dovrai dedicare qualche ora se prevedi di cenare all'Henry's Café, che è faccia a faccia con Maize (a Perkasie) per il titolo di Slowest Restaurant That's Worth the Bother. Ma è comprensibile una volta che ti rendi conto che lo chef Frank Raski, che ha chiamato il posto per il suo autore preferito, O. Henry, lavora febbrilmente da solo dietro la cucina con pareti di vetro in questo eccentrico negozio di Pottstown, osservando la sala da pranzo buia con luci natalizie tra i frequenti fuochi d'artificio di palle di fuoco flambee alla sua stufa.

I clienti abituali di Raski, che si presentano con refrigeratori di birra artigianale e casse di vino BYO, sono completamente d'accordo con le stranezze di Henry, inclusa la sua politica di solo contanti e orari limitati per le cene solo nel fine settimana. Una richiesta anticipata di uno dei suoi vassoi di antipasti per riempirli aiuta. Non è ovunque lo chef raccolga le sue verdure ogni mattina in una fattoria vicina per il menu sulla lavagna che cambia ogni giorno. Ma soprattutto, Raski, che ha lavorato a Taquet tra le altre tappe, cucina con un gusto per i grandi sapori e gli ingredienti buoni che ripaga con piatti soddisfacenti e casalinghi particolarmente forti con i frutti di mare.

Mais dolce e pezzi di pancetta affumicata dal mercato di carne di campagna di Foresta a Phoenixville hanno ancorato una zuppa estiva traboccante di granchio dolce. Il fish and chips che ha iniziato a preparare nel suo primo locale, in un mercatino delle pulci a Limerick, è ancora un'ambita specialità. Grandi filetti di pesce più elaborato, come la dorade, vengono scottati sotto una salsa di vino brodosa condita con basilico. La spessa spigola cilena arriva su porri imburrati marroni. Uno stufato di maiale ungherese è un cenno pieno di sentimento al tempo di Raski al leggendario Café Gerbeaud di Budapest, anche se questo piatto era piuttosto costoso, a $ 32, considerando la porzione. Quello di Henry non è economico. Ma oh, quelle cozze piccanti mi avrebbero riportato indietro, qualunque cosa accada. Raski sovrappone la salsa rossa per quelle cozze con così tante sfumature di spezie e peperoncini tritati, anchos essiccati, due tipi di pasta di curry tailandese e aglio, temperati solo con un dolce bacio di agave - che apro semplicemente un'altra bottiglia di birra fredda, tosto un tavolo di nuovi amici, e aspetta tutto il tempo necessario.


Archivi categoria: Nomi maschili

Pois cassé, sostantivo maschile (le pois cassé, des pois cassés) = un pisello spezzato (pronunciato pwah cassay)

un pois (les pois, des pois) = pea cassé = spezzato (dal verbo casseruola, rompere)

Un petit pois = un pisello, un pois chiche = un cece, un pois gourmand, o un pois mange-tout = un pisello dolce, un pois de senteur = un pisello dolce.

Il comfort food per eccellenza (almeno così credo), i piselli spezzati come verdura o in zuppa, sono legumi utili e fonte di fibre alimentari facilmente digeribili. Sono inoltre ricche di proteine, sali minerali e zuccheri a lento rilascio. Sono economici e non hanno bisogno di ammollo, quindi non devi iniziare a pensarci un giorno prima del tempo. Cuoceranno in mezz'ora circa. Come per gli altri legumi, vanno salati solo a fine cottura o diventeranno duri.

Usati nelle zuppe, possono essere cucinati da soli o con la cipolla, magari usando il brodo di prosciutto, e serviti così, o con un condimento fatto di pezzetti di pancetta fritta e aglio.

La mia ricetta, saucisse de Morteau aux pois cassés, li usa come una purea, una sorta di purea, infatti vengono lasciati così come sono quando sono sufficientemente cotti. Da non confondere con l'inglese “mushy peas”, non è affatto la stessa cosa.

Una parola su salsa di Morteau: questa è una salsiccia di maiale regionale francese affumicata e grosso dalla città di Morteau nella regione del Doubs, Francia orientale. Di solito è bollito intero e servito con crauti o purè di patate. Dubito che fuori dalla Francia ne troverai uno. Per i lettori francesi, la gamma di Leclerc “Nos Régions ont du Talent” ne faccio uno eccellente, fotografato qui. Una buona salsiccia affumicata polacca andrà benissimo come sostituto altrove.

Invece di bollire la salsiccia, ho tagliato delle fette spesse e le ho fritte, senza usare alcun grasso in più nella padella. La salsiccia è piuttosto grassa, e questo metodo di frittura crea fette croccanti e rimarrai sorpreso dalla quantità di grasso che rilascia nella padella (piuttosto che entrare nello stomaco).


  • 2-3 porri, puliti e tritati
  • 3-4 capesante a persona (a seconda delle dimensioni delle capesante)
  • 1 foglio di pasta sfoglia, scongelato
  • 1 cucchiaio di olio d'oliva
  • sale, pepe, zucchero
  • opzionale: creme fraiche, erba cipollina, salsa allo zafferano beurre cedro
  1. Mettere a bagno le capesante in acqua fredda, succo di limone e sale marino per almeno 30 minuti (se le capesante americane). Asciugare bene e spolverare con pepe macinato grosso (nero o rosa).
  2. Porri tritati saltati in olio d'oliva. Condire con sale e pepe a piacere cospargere con un po' di zucchero. Accantonare.
  3. Tagliare dei cerchi (circa 4″-5″ di diametro) dalla pasta sfoglia, uno per persona.
  4. Impilare i porri su una teglia da forno in 4″-5″ rondelle piatte (una per persona). Guarnire con dei giri di pasta sfoglia.
  5. Cuocere 20 minuti a 180 C. (355 F). fino a quando la pasta non sarà dorata.
  6. Soffriggere le capesante nel burro o nell'olio d'oliva. Assicurati che la padella sia ben calda prima di aggiungere le capesante.
  7. Capovolgere con cura i dischi di pasta e i porri sui piatti individuali e guarnire con le capesante.
  8. Opzione: aggiungere la salsa di cedro beurre o servire la creme fraiche con erba cipollina e zafferano a parte.

Salade à l'ail aux crostini

Mi piace la sfida di entrare in cucina e creare un piatto con qualsiasi ingrediente si trovi in ​​giro. Quindi l'altro giorno ho preparato un'insalata piccante con un paio di manciate di foglie di lattuga bagnate in una vinaigrette di senape all'aglio, condita con crostini appena sfornati. Non l'ho creato esattamente perché sono anni che preparo questa insalata. Il piacere è stato trovare il frigo quasi spoglio e riuscire comunque a produrre un pranzo gustoso.

Di solito servo questa insalata come primo piatto, seguita da qualsiasi cosa, dalla bistecca o pollo alla provenzale alla pasta, per esempio penne à l’arrabiata o spaghetti aglio e olio d’oliva, queste ultime due scelte sono vegane, come l’insalata stessa. Il punto è che questa insalata è un pugno e merita un piatto principale che non sarà sopraffatto dall'aglio. Se vi piace potete condire l'insalata con cubetti di pancetta croccante oltre ai crostini.

Mentre ci dirigiamo verso la primavera, mi ritrovo a desiderare sempre più insalate dopo un lungo periodo invernale di indulgere in cibo di conforto. E non sono solo. La ricetta più popolare su questo sito è stata a lungo la salade verte à la française, la classica insalata francese di lattuga di Boston in una vinaigrette di senape, pubblicata per la prima volta quasi otto anni fa.

Lo trovo sorprendente, eppure le statistiche ci sono. Come avrai notato, in alto a destra di questa pagina c'è un elenco delle ricette più popolari. Lo aggiorno di tanto in tanto utilizzando il modulo Statistiche del sito allegato al mio software di pubblicazione web. Ho controllato proprio ora, e quell'insalata francese di base è in cima alla lista — dell'ultima settimana, del mese scorso e da quando è apparsa per la prima volta, con più di 30.000 delle 8217 del sito e oltre 1 milione di visualizzazioni nel tempo.

Ovviamente, guardare le statistiche nel tempo non fornisce un'immagine fedele di ciò che è attualmente più popolare, perché le ricette pubblicate diversi anni fa possono accumulare più visualizzazioni rispetto alle ricette più recenti. Di recente ho provato ad aggiungere un elenco che mostrasse quali ricette erano state più popolari in un periodo più breve ma, essendo tecnicamente contestato, ho fallito.

Forse un giorno ce la farò. Nel frattempo, ecco alcuni piatti che non sono entrati nella top 10 di tutti i tempi ma sono stati tra i 10 più popolari dell'anno scorso: cous cous royal (cous cous con agnello, pollo e merguez), cerises à l’eau de vie (ciliegie al brandy), poule au pot (pollo bollito con verdure) e vinaigrette di carciofi (carciofi con vinaigrette).

Perché queste ricette? Non ne ho idea, ma sospetto che da qualche parte lungo la linea qualcuno possa averli twittati o collegati a loro, suscitando un'esplosione di interesse tra le persone che poi li hanno ritwittati, suscitando più interesse. Questo è successo lo scorso agosto quando qualcuno con un enorme seguito su Twitter ha twittato la mia ricetta per il coulibiac (tortino di pesce in pasta sfoglia), causando il crash del sito ripetutamente per un giorno a causa dell'aumento del volume di clic. E a proposito, il coulibiac ha fatto rimbalzare brevemente l'insalata verde francese dal primo posto come risultato.

Trovo interessante provare a immaginare perché alcune ricette molto semplici rimangono costantemente popolari, ad esempio, porc grillé aux herbes de Provence può sembrare sexy in francese, ma fondamentalmente sono solo braciole di maiale. Eppure è al secondo posto. E cosa c'è di così speciale nell'oeufs mimosa, la versione francese delle uova alla diavola, che compare nella top 20 dell'anno scorso, appena dietro la più esotica quaglia arrosto? E perché i classici francesi come il boeuf bourguignon o la blanquette de veau sono in fondo alla lista di tutti i tempi?

È un puzzle. Forse è proprio la semplicità di alcuni piatti a spiegare il loro fascino, nel qual caso l'insalata di questa settimana con aglio e crostini è perfetta.


Guarda il video: Mai mangiate patate così buone! Pochi minuti e la cena pronta! (Dicembre 2021).