Altro

Ciambelle alla ciliegia

Ciambelle alla ciliegia


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

In cucina ho trovato questa ricetta per le ciliegie incartate di Epurasha. Le mie ragazze raccontavano loro tutte le ciambelle e facevano quello che facevano loro e loro finivano in cucina vicino al piatto, ero contenta che le mangiassero, così queste ciambelle sono più nutrienti, con formaggio nella composizione.
Li ho fotografati la sera e ho fatto in modo che non fossero lì fino al mattino!
Ecco l'originale: http://bucataras.ro/retete/13033/visine-invelite.html
Ahimè, ora ho notato che ho talento! (vedi il mio grado)

  • 250 g di ricotta
  • farina, tra 2 e 3 tazze, finché non sarà facile camminare con l'impasto
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • ciliegie dalla marmellata
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 1 o

Porzioni: 12

Tempo di preparazione: meno di 60 minuti

RICETTA PREPARAZIONE Ciambelle alle ciliegie:

Prepara un impasto con formaggio, zucchero, uova sbattute, bicarbonato di sodio e farina. Fare delle palline arrotondando l'impasto nel palmo della mano. Inserite al centro una confettura di ciliegie, arrotolate e coprite bene la ciliegia nel palmo della vostra mano.

Friggere in olio bollente come una ciambella. Servire spolverato con zucchero a velo.


Strudel con ciliegie

Ingredienti

  • una piccola pasta sfoglia & # 32 400 g
  • 250 & #32 grammi di ciliegie snocciolate
  • 2 & # 32 cucchiai di pangrattato
  • 4 & # 32 cucchiai di zucchero di canna & # 32 o bianco
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • zucchero a velo vanigliato

Istruzioni per la preparazione

I dati nutrizionali forniti in alcune ricette sono stimati e il loro ruolo è solo informativo. I valori non possono essere garantiti e non devono essere utilizzati nel trattamento di condizioni mediche.

Le sezioni relative all'attrezzatura e agli ingredienti di cui sopra possono contenere collegamenti di affiliazione ai prodotti che utilizzo e consiglio.

Hai provato la ricetta? Tagga @iuliana_bucate_aromate o hashtag #bucatearomate su Instagram così posso trovarti!

Ricorda che puoi stampare la ricetta strudel di ciliegie per prepararlo più facilmente o conservarlo per dopo.

Ti è piaciuta la ricetta? Trasmetterla!

Apprezzare:


Come fare un clafoutis di ciliegie

I dati nutrizionali forniti in alcune ricette sono stimati e il loro ruolo è solo informativo. I valori non possono essere garantiti e non devono essere utilizzati nel trattamento di condizioni mediche.

Le sezioni relative all'attrezzatura e agli ingredienti di cui sopra possono contenere collegamenti di affiliazione ai prodotti che utilizzo e consiglio.

Hai provato la ricetta? Tagga @iuliana_bucate_aromate o hashtag #bucatearomate su Instagram così posso trovarti!

Nonostante la ricetta classica del clafoutis sia a base di amarene, si può adattare ed è altrettanto buono con qualsiasi tipo di frutta: mele, prugne, pesche, uva, ananas o quant'altro si abbia a portata di mano.


Muffin con ciliegie

Le estati della mia infanzia erano piene di questa torta (nella versione vassoio) che si basa su un pan di spagna umido, soffice e profumato, abbinato a frutta in agrodolce. Quando la stagione passò, il posto delle ciliegie fu preso dalle albicocche e poi dalle pesche. Si abbina anche alle fragole, ma sto aspettando quelle piccole, dolci, rosse e dentro, rumene, non solo fuori.

Ricordo gli amici che venivano da noi e mangiavano con suoni di piacere, metodicamente, finché non rimaneva più nulla sul tavolo. Io e mio fratello eravamo un po' imbronciati, ecco perché, quando lei arrivava dal lavoro il giorno dopo, mia madre trovava una ciotola di ciliegie snocciolate sul tavolo della cucina. Questa operazione non è stata molto semplice, perché non avevamo attrezzi speciali e usavamo degli aghi di sicurezza per togliere i semi, così mia madre si è commossa per il nostro sforzo e ha messo un'altra teglia nel forno.

Per 16 muffin occorrono:

  • 400 g di ciliegie snocciolate (le mie erano congelate quest'estate e dovevano essere usate. Le ho scongelate prima)
  • 4 uova
  • 3/4 tazza di zucchero (esattamente 140 g)
  • 1 bicchiere di farina (150 g)
  • 4 cucchiai di burro fuso (la mamma lo fa con l'olio)
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia o zucchero vanigliato

Separare i tuorli dagli albumi. Battere i primi fino a farli diventare bianchi con un pizzico di sale, l'estratto di vaniglia e il burro/olio.

Anche gli albumi devono essere montati fino allo stadio di schiuma leggera, a quel punto si inizia ad aggiungere lo zucchero, gradualmente.

Il passo successivo è unire i tuorli con gli albumi, leggermente, in modo da non perdere tutta l'aria incorporata sbattendo. Aggiungere la farina in due fette, quindi versare il pan di spagna negli stampini da muffin. Mettici sopra le ciliegie.

Infornare i muffin a 180°C fino a doratura in superficie e il pan di spagna supera la prova stecchino. Nel mio forno, ciò significava 30 minuti. Quando saranno fredde spolverizzatele con lo zucchero.

Buono a sapersi: puoi preparare in casa la tua vaniglia, zucchero a velo o semolato, usando il baccello di vaniglia dopo aver usato il nucleo. Invece di buttarlo via, mettilo nella scatola o nel barattolo di zucchero.


Ciambelle alla crema

1. Riscaldare il forno. In una pentola da 1-2 l, mettere sul fuoco 125 ml di acqua, 70 g di burro e un pizzico di sale. Portare a bollore, quindi aggiungere tutta la farina in una volta e spegnere il fuoco. Mescolare fino a che liscio e lasciare raffreddare leggermente. Aggiungere le uova una alla volta, mescolando bene fino a incorporarle nell'impasto. Lasciar riposare per 10 minuti.

2. Prendete il cucchiaino di impasto, formate dei piccoli grumi di 3-4 cm e metteteli in una teglia unta di burro. Infornare alla giusta temperatura per 30 minuti, senza aprire la porta del forno nel primo quarto d'ora.

3. Per la crema, sciogliere la farina in 200 ml di latte freddo. Aggiungere lo zucchero, i tuorli e, a poco a poco, il resto del latte bollito. Mettere sopra una pentola di acqua bollente e mescolare continuamente finché non si addensa. Dopo che si è raffreddato, aggiungere il burro strofinato e la vaniglia.

4. Tagliare le ciambelle al forno orizzontalmente senza togliere il coperchio e farcire con la crema. Guarnire con nocciole tritate finemente.


ingredienti:

2 tazze di farina
3 cucchiaini di lievito per dolci
½ cucchiaino di sale
½ vecchio cucchiaino
½ cucchiaino di cannella
1 uovo, leggermente sbattuto
olio di palma
1 tazza di latte di mucca o di soia
2 tazze con ciliegie, senza semi

Metodo di preparazione:

Preriscaldate il forno a 190°C e ungete con il burro una teglia speciale per muffin.

Mescolare la farina, il lievito, il sale, la cannella e lo zucchero in una ciotola capiente. Aggiungere l'uovo, il latte e l'olio e incorporare il tutto, ma tenete presente che l'impasto non deve essere fine. Cospargete le ciliegie tritate e poi riempite le forme 2/3 con il meraviglioso composto.

Infornare per 20-25 minuti fino a che non siano ben abbronzati, e poi gustarsi il meglio in tutta tranquillità. muffin con ciliegie. Sono solo fatti da te, giusto?


Come prepariamo la ricetta della torta di ciliegie?

1. Sbattere le uova intere con un pizzico di sale, quindi aggiungere lo zucchero e mescolare bene finché non si scioglie.

Aggiungere l'olio, poi il latte. Spostare l'impastatrice su un livello più basso e aggiungere la farina mescolata con il lievito.

2. Ciliegie lavate e snocciolate (fate prima questa operazione e poi iniziate la torta), mescolatele con lo zucchero vanigliato e 2 cucchiai di farina

3. Versare l'impasto in una tortiera rivestita di carta da forno e adagiare sopra le ciliegie.

4. Infornare a 170°C per 30-40 minuti. Per maggiore sicurezza, prova con lo stuzzicadenti.

Fate raffreddare poi togliete la torta dallo stampo e spolverizzatela con lo zucchero. Ho sciolto 100 g di cioccolato (2 coniglietti di Pasqua) e l'ho versato sopra.

Ovviamente non ho avuto la pazienza di raffreddarmi bene e l'ho tagliata & #8230 e non riuscivo a smettere di mangiare. :)

Grazie alla mia collega Adriana per la ricetta :).

Per consigli quotidiani sulle ricette, mi trovate anche sulla pagina Facebook, su Youtube, su Pinterest e su Instagram. Vi invito a mettere mi piace, iscrivervi e seguirci. Inoltre, il gruppo Cuciniamo con Amalia vi aspetta per scambi di ricette ed esperienze in cucina.


  • 3 uova
  • 40 grammi di burro
  • 200 ml di panna acida
  • 150 grammi di zucchero & # 8211 che ho completamente sostituito con fruttosio
  • 100 grammi di farina di grano duro
  • 200 grammi di farina integrale
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • scorza d'arancia e/o limone (io metto l'una e l'altra)
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 400 ml di succo di ciliegia naturale (io ho usato il nettare)
  • zucchero & # 8211 solo se vuoi che sia più dolce del nettare
  • 1 bustina di budino alla vaniglia o 2 cucchiai di amido alimentare (oggi ho usato l'amido di mais, il preparato & #8222Gustin & #8221 & #8211 Dr.Oetker)

Metodo di preparazione

Per prima cosa preparate la gelatina di ciliegie: mettete sul fuoco 350 ml di succo (con zucchero, se lo si desidera), mescolate la fecola o il budino con i restanti 50 ml di succo e aggiungete a quello già bollente, mescolando continuamente fino a quando non si addensa fresco:

Le uova intere con lo zucchero e lo zucchero vanigliato impastare fino ad addensare come una crema, aggiungere il burro fuso e la panna acida e mescolare, quindi aggiungere la farina mescolata al lievito e la scorza grattugiata degli agrumi:


Mescolare di nuovo fino a che liscio:

Dall'impasto risultante (abbastanza denso) metti un cucchiaio nelle forme dei muffin rivestiti con carta speciale:
In ogni forma mettete un cucchiaino colmo di gelatina:

Poiché l'impasto ottenuto era piuttosto denso e non riuscivo a maneggiarlo troppo bene con un cucchiaio, ho messo in posizione il resto dell'impasto e con esso ho ricoperto la gelatina degli stampini, stendendo prima un cerchio di pasta attorno alla gelatina, poi continuando fino a copertura completa:


Ho messo la teglia nel forno preriscaldato a 180 gradi e ho cotto i muffin per 20 minuti.
Dopo che si sono raffreddate, le ho guarnite con il resto della gelatina di ciliegie, spolverizzata con l'aiuto del pos e spolverizzata di zucchero a velo:


Una sezione:


Sono incredibilmente tenera e soffice, il risultato sembra tanto più sorprendente in quanto so che ho usato principalmente farina integrale, e ho sostituito lo zucchero con il fruttosio.


ingredienti:

750 g di ciliegie
1 limone
1 stecca di vaniglia
125 g di burro morbido
125 g di zucchero di canna
1 pizzico di sale
3 uova marito
200 g di farina di frumento
1 punta di coltello lievito per dolci
vassoio grasso
zucchero a velo per guarnire

Metodo di preparazione:

1. Lavare le ciliegie, rompere le code e togliere i semi. Lavate il limone e tagliatelo a metà. Grattugiate la buccia di una delle metà e poi spremete il succo di entrambe. Fai crescere il baccello di vaniglia nel senso della lunghezza e rimuovi il torsolo.
2. In una ciotola, sbattere il burro con lo zucchero, la vaniglia, il sale, la buccia e il succo di limone. Aggiungere le uova, una alla volta. Mescolare la farina con il lievito, setacciarli sulla composizione e incorporarli.
3. Ungere la forma, stendere l'impasto. Mettere da parte 1/5 dell'impasto. Con il resto dell'impasto, ricoprite il fondo della forma, lasciando intorno un bordo alto 2 cm. Bucherellate il fondo del piano di lavoro con una forchetta. Lasciare raffreddare l'impasto per 20 minuti.
4. Preriscaldare il forno a 180 e omC (160 e mc con ventola o passaggio 2-3). Ungete l'impasto con gli albumi e cospargete con le ciliegie.
5. L'impasto messo da parte viene tagliato a fette larghe un dito e posto sopra la rete a forma di rete. Ungete la rete con il resto degli albumi e cospargete di zucchero. Cuocere per circa 50 minuti in forno.

Quindi estraetelo e lasciatelo in forma per 10 minuti. SOLLEVAMENTO torta di ciliegie sformate e fate raffreddare su una griglia.