Altro

S'mores Crescent Rolls


Sostituisci i cracker graham con i panini a mezzaluna friabili per una versione diversa dei classici S'mores!ALTRO+MENO-

fare con

Pillsbury Crescents

1

lattina (8 oz) rotoli di mezzaluna refrigerati Pillsbury™

1

barretta di cioccolato extra large

Nascondi immagini

  • 1

    Cuocere i rotoli a mezzaluna secondo le indicazioni sulla confezione, estraendoli dal forno 2-3 minuti prima della cottura completa.

  • 2

    Tagliare la fessura al centro di ogni rotolo. Aggiungere il cioccolato e i marshmallow al centro e cuocere per altri 2-3 minuti fino a quando non si saranno sciolti. Divertiti!

Consigli degli esperti

  • Trasformare le Mezzalune in un dolcetto è un'idea piuttosto dolce, giusto? Ecco alcune altre ricette che vorrai provare.

Nessuna informazione nutrizionale disponibile per questa ricetta

Maggiori informazioni su questa ricetta

  • S'mores infilati all'interno di panini Crescent caldi e friabili. Questo dice tutto. Probabilmente non è necessario che io ti spieghi quanto siano deliziosi gli s'mores. Voglio dire, praticamente tutti sanno che cioccolato fuso e marshmallow sono una combinazione vincente. Quindi come possiamo rendere una combinazione vincente ancora più vincente? Aggiungi i rotoli Pillsbury™ Crescent. Ovviamente. Le istruzioni per questi S'mores Crescent Rolls sono super semplici. Scegli il tuo veleno: cioccolato fondente, cioccolato al latte, extra fondente, ripieno di caramello, più cioccolatoso è meglio è. Poi ovviamente avrai bisogno di marshmallow. Cuoci per altri 2 minuti, o finché l'interno non sembra così appiccicoso e scalda potrebbe piangere. Poi mangia. E piangi ancora un po'. La bontà burrosa, friabile e cioccolatosa-marshmallow ti farà cadere i calzini - te lo prometto. Se questo non ti dimostra che i Crescents non sono solo per i panini per la cena, ecco alcuni altri dessert a base di Crescents degni di svenimento per il tuo dolce repertorio .

5 modi appetitosi per hackerare una lattina di Pillsbury Crescent Rolls

Ora ho 31 anni, e solo a 16 anni ho finalmente iniziato a preparare il cibo che i miei quattro fratelli più piccoli non si nascondevano sottilmente nel cestino quando non stavo guardando. Il cambiamento è avvenuto dopo che la mia migliore amica del liceo è venuta a casa mia un pomeriggio per preparare il suo nuovo spuntino preferito: ha aperto una lattina di rotoli di mezzaluna Pillsbury e ha farcito un marshmallow ricoperto di zucchero alla cannella all'interno di ogni triangolo beige appiccicoso di pasta prima arrotolarli e infornare.

I risultati sono stati migliori di quanto avrebbero dovuto essere, e mi hanno fatto capire che non dovevo fare affidamento su maccheroni e formaggio in scatola acquosi quando era il mio turno per preparare la cena la pura possibilità era nascosta all'interno di quelle piccole lattine blu che in qualche modo erano sempre nel frigo.

Sfogliando il ricettario fornito con la pietra per pizza che mia madre ha comprato a una festa di Pampered Chef quell'anno, mi sono imbattuto in diverse ricette che utilizzavano i rotoli di mezzaluna come base. Ho fatto un anello intrecciato farcito con ripieni di sandwich Ruben e l'ho portato a una festa di famiglia. È diventato un successo immediato. Improvvisamente sono passato dal non poter entrare in cucina a meno che non fosse letteralmente presente nessun adulto ad avere un piatto d'autore.

Per molto tempo ho pensato che fosse cucinare: prendere ingredienti preconfezionati e trasformarli in qualcos'altro. Ho preparato cheesecake con croste di pasta per biscotti spezzati, tartufi con Oreo schiacciati mescolati con glassa in scatola e molte, molte iterazioni su anelli di rotolo a mezzaluna ripieni. Poi sono cresciuto, mi sono trasferito a New York City e ho trovato lavoro come pasticciere in un ristorante con un ethos dalla fattoria alla tavola. Ha cambiato tutto nel modo in cui pensavo di cucinare e mangiare. Negli anni successivi ho adottato un atteggiamento snob nei confronti dei cibi confezionati.

Più vecchio, più saggio e più impegnato, ora riconosco che può esistere un equilibrio. Puoi essere un fornaio incredibile capace di fare croissant fatti in casa e goditi i pasticcini a base di pasta in scatola. Alcuni giorni sono troppo impegnato per fare tutto da zero, ma ho ancora voglia di pasticcini appena sfornati, a volte è semplicemente divertente usare un ingrediente nostalgico. La chiave è mantenere una mente aperta e appoggiarsi alla tua conoscenza e creatività culinaria.

In questo spirito, ecco cinque dei miei modi preferiti per hackerare una lattina di pasta a mezzaluna.


Riepilogo della ricetta

  • ¾ tazza di crauti, scolati e strizzati
  • tazza mille condimento per insalata dell'isola
  • Rotoli a mezzaluna refrigerati da 1 tubo (8 once) (come Pillsbury®)
  • sterlina di manzo in scatola cotto a fette sottili
  • 8 fette di formaggio svizzero
  • 1 albume sbattuto

Preriscaldare il forno a 375 gradi F (190 gradi C). Imburrare una teglia da 8x8 pollici.

Mescolare i crauti e il condimento per insalata mille isole in una ciotola fino a quando non saranno ben combinati. Srotolare l'impasto a mezzaluna e tagliare l'impasto a metà, mettere metà dell'impasto su un piano di lavoro infarinato e chiudere i fori dell'impasto per formare 1 foglio. Arrotolare la sfoglia a circa 12 pollici quadrati e inserire l'impasto nella teglia preparata. Pizzicare i fori chiusi sulla seconda metà dell'impasto stendere a circa 9 pollici quadrati e mettere da parte.

Precuocere la crosta di pasta nella teglia nel forno preriscaldato fino a quando non sarà leggermente dorata, da 8 a 10 minuti. Togliere dal forno e posizionare 4 fette di formaggio sul fondo della crosta superiore fette di formaggio con la carne in scatola e spalmare con la miscela di crauti. Adagiare le 4 fette rimanenti di formaggio svizzero sopra il composto di crauti. Stendere il secondo foglio di pasta a mezzaluna sulla teglia riempita e premere la crosta superiore sui bordi del piatto per sigillare. Spennellare con albume d'uovo sbattuto.

Cuocere in forno fino a quando il formaggio non si scioglie e la crosta è dorata, 15-20 minuti lasciare riposare circa 5 minuti prima di affettare.


S’mores Crescent Rolls

S’mores Crescent Rolls sono friabili, deliziose e hanno tutto il gusto degli s’mores per colazione o dessert!


Riesci a credere che l'estate stia già volgendo al termine?! Sembra che sia appena iniziato. Non posso dire che mi mancherà subito il caldo, ma a gennaio, quando gelo nel freddo e ventoso inverno di Cheyenne, nel Wyoming, sono sicuro che dirò il contrario.


Immagino che dovrò solo preparare un lotto di questi S'mores Crescent Rolls per riportarmi a questi caldi mesi estivi. Sai, perché non ho bisogno di un falò per farli fuori e tutto il resto. #vincente


Penso che sarebbe sicuro soprannominare s’mores come il sapore ufficiale dell'estate. Non sarebbe una vera estate senza di loro! Adoro cimentarmi nella creazione di diverse varianti di s’mores e questi S’mores Crescent Rolls sicuramente non deludono.


Hanno un esterno leggero e friabile e un interno cioccolatoso appiccicoso, con tutti i sapori di un s’more che conosci e ami. Preparali e ringraziami dopo.


Riepilogo della ricetta

  • 1 libbra di salsiccia di maiale piccante fresca e macinata
  • 1 confezione da 8 once di formaggio cremoso
  • 2 (8 once) confezioni di rotoli a mezzaluna refrigerati
  • 1 albume d'uovo, leggermente sbattuto
  • 1 cucchiaio di semi di papavero

Preriscaldare il forno a 350 gradi F (175 gradi C).

In una padella media, rosolare leggermente la salsiccia e scolarla. Mentre la salsiccia è ancora calda, aggiungi la crema di formaggio e mescola fino a quando il formaggio non si scioglie e il composto diventa cremoso. Raffreddare completamente.

Separare i rotoli a mezzaluna e disporli in due rettangoli. Formate dei tronchi di impasto per salsicce nel senso della lunghezza al centro di ogni rettangolo. Ripiegare i lati lunghi della pasta per coprire il tronchetto di salsiccia. Mettere su una teglia non unta, cucire verso il basso. Spennellare con l'albume e cospargere con i semi di papavero.

Cuocere 20 minuti fino a quando la crosta è dorata. Quando sarà completamente freddo, tagliatelo a fette di un centimetro e mezzo.