Altro

Cozonac rosa


Setacciare la farina in una ciotola più grande. Scaldare il latte e lo zucchero a fuoco basso fino a quando lo zucchero non sarà completamente sciolto. Lasciare raffreddare fino a quando non sarà appena tiepido, unire gli aromi e poi il lievito schiacciato. Mettere questo composto sulla farina setacciata, sbattere un po' le due uova fino ad ottenere un composto omogeneo e aggiungerle sopra la composizione nella ciotola e iniziare il processo di impasto. Se necessario, ungetevi leggermente le mani con il burro fuso e spolverate il piano di lavoro con un po' di farina. Impastare bene e battere il tavolo di tanto in tanto, fino ad ottenere un impasto elastico, dolce. Lasciar lievitare in luogo tiepido fino al raddoppio di volume.

Mescolare il burro morbido con 3 cucchiai di zucchero semolato.

Ungete il piano di lavoro con un po' di burro fuso, stendete un'unica sfoglia di pasta, di forma rettangolare, ungete la sfoglia con burro misto a zucchero, cospargete sopra il gheriglio di noce mischiato al cacao e arrotolate a forma di rotolo. Si taglia in 5-6 pezzi uguali che si mettono in piedi in una teglia unta.

Coprire con un tovagliolo e lasciar lievitare per circa 20-30 minuti, ungere con tuorlo d'uovo e mettere in forno, a fuoco basso, fino a che non saranno ben dorati sopra e cotti all'interno (prova della cannuccia).


  • 500 gr di farina
  • 5 uova
  • 375 gr di zucchero
  • 40 gr di lievito di birra
  • 1 bicchiere di latte
  • o cucchiaio rom
  • un pizzico di sale
  • vaniglia
  • scorza di limone
  • 200 gr di noci
  • 300 g di burro.

Sciogliere il lievito nel latte, impastare con la farina e lo zucchero e lasciar lievitare per un'ora. Quando l'impasto sarà lievitato, aggiungere una ad una le uova, il sale, il rum, la vaniglia e la scorza di limone. Amalgamare il tutto e impastare per 10-15 minuti, poi far lievitare ancora per 1/2 ora. Stendere un foglio di pasta di 1,5 cm sul piano di farina, che è unto con burro strofinato con schiuma.

Sopra lo strato di burro, adagiate la sfoglia e cospargete le noci passate al tritacarne o tritate finemente. Avvolgere il foglio, formando un rotolo, che viene tagliato in 8-10 pezzi. Ogni pezzo viene raccolto ad un'estremità e posto - uno accanto all'altro - con il lato premuto verso il basso, a forma di torta rotonda, unta di burro e infarinata.

Lasciare lievitare per un'altra mezz'ora, poi metterla nella teglia da forno, dove si conserva per 30-40 minuti alla giusta temperatura. Ottieni una bella torta, come un mazzo di boccioli di rosa.


Questa ricetta di torta di rose con noci è un altro tipo di ricetta della torta. È molto più semplice della torta tradizionale, basta mezzo kg di farina e si ottengono 2 torte di media grandezza.

Preparate la maionese: in una ciotola da 2,5 l, con coperchio, mettete 4 cucchiai di zucchero e il lievito tritato, che strofinate bene con un cucchiaio. Aggiungere il latte caldo, meno 1 cucchiaio che si ferma. Mettere 1 cucchiaio di farina, mescolare il tutto molto bene, mettere il coperchio sulla ciotola e lasciare lievitare.

Setacciare la farina o aerare con un cucchiaio. Sbattete le uova con il sale e fermate in una tazza 1 cucchiaio di uovo (per ungere la torta).

Se sono trascorsi 25 minuti, alza il coperchio per vedere se la maionese ha fermentato. In tal caso mettete la farina sulla maionese, aggiungete le uova sbattute e iniziate ad impastare (con un cucchiaio o una spatola, non a mano), che dovrebbe durare 10-12 minuti. Coprite nuovamente la ciotola e lasciate lievitare.

Il burro che è stato tenuto a temperatura ambiente, affettatelo sottilmente e metteteci sopra lo zucchero, che strofinate bene fino ad ottenere una crema.

Macinare i gherigli di noce, metterci sopra un cucchiaio di latte fermo e un cucchiaio di zucchero, amalgamando bene il tutto.

Controllare se l'impasto è lievitato e in tal caso impastare per altri 10 minuti, unendo gli aromi e lasciando lievitare ancora.

Dopo altri 20 minuti, preparate le teglie: ungetele leggermente, mettete la carta da forno e premetela su entrambi i lati, spolverate di farina sul piano di lavoro e stendete la pasta. Con la mano stendetela fino ad ottenere una lunghezza di 50-55 cm e una larghezza di 38-40 cm dall'impasto (se si attacca alle dita spolverate con altra farina).

Spalmate la crema al burro su tutta questa superficie e livellatela con una spatola o con la lama di un coltello largo, e sopra il burro mettete le noci. Con una spatola schiacciate le noci per fare una buona presa con il burro e iniziate ad arrotolare la frolla, nel senso della lunghezza.

Dopo aver ottenuto un rotolo lungo, tagliatelo in modo da ottenere 9-10 pezzi di circa 7 cm ciascuno. Metterai ogni pezzo nella teglia, in piedi uno accanto all'altro, tenendo conto che cresceranno. Per il posizionamento dei laminati si chiama torta di rose con noci. Ogni vassoio dovrebbe avere circa 5 pezzi con un taglio nella parte superiore e uno nella parte inferiore del vassoio. Lasciarli in padella per altri 20 minuti. Ungete ciascuna con un cucchiaio di uovo e spolverizzate con zucchero semolato e/o semi di sesamo.

Metti le teglie nel forno preriscaldato. A seconda del forno, lasciateli per circa 40-45 minuti, provateli con uno stuzzicadenti e potete lasciarli per altri 5 minuti.

Ricetta di torta di rose con noci è pronta, è buonissima e ti aspetta per servirla!


Cozonac "rosa" con vaniglia e noci

Sciogliere il lievito nel latte, impastare con la farina e lo zucchero e lasciar lievitare per un'ora. Quando l'impasto sarà lievitato, aggiungere una ad una le uova, il sale, il rum, la vaniglia e la scorza di limone. Amalgamare il tutto e impastare per 10-15 minuti, poi far lievitare ancora per 1/2 ora. Stendere un foglio di pasta di 1,5 cm sul piano di farina, che è unto con burro strofinato con schiuma. Sopra lo strato di burro, cospargere su tutta la sfoglia, le noci passate al tritacarne o tritate finemente. Avvolgere il foglio, formando un rotolo, che viene tagliato in 8-10 pezzi. Ogni pezzo viene stretto ad un'estremità e posto - fianco a fianco - con il lato stretto verso il basso, a forma di torta rotonda, unta di burro e infarinata. Lasciar lievitare per un'altra mezz'ora, poi metterla in teglia in forno, dove si conserva per 30-40 minuti alla giusta temperatura. Ottieni una bella torta, come un mazzo di boccioli di rosa. Pochi minuti dopo la cottura, sformare la torta dallo stampo, con attenzione, in modo che le "rose" restino unite, e adagiare sul piatto.

Tra le alternative alla ricetta Cozonac "rosa" con vaniglia e noci, noi raccomandiamo:


Cozonac "rosa" con vaniglia e noci

Sciogliere il lievito nel latte, impastare con la farina e lo zucchero e lasciar lievitare per un'ora. Quando l'impasto sarà lievitato, aggiungere una ad una le uova, il sale, il rum, la vaniglia e la scorza di limone. Amalgamare il tutto e impastare per 10-15 minuti, poi far lievitare ancora per 1/2 ora. Stendere un foglio di pasta di 1,5 cm sul piano di farina, che è unto con burro strofinato con schiuma. Sopra lo strato di burro, cospargere su tutta la sfoglia, le noci passate al tritacarne o tritate finemente. Avvolgere il foglio, formando un rotolo, che viene tagliato in 8-10 pezzi. Ogni pezzo viene stretto ad un'estremità e posto - fianco a fianco - con il lato stretto verso il basso, a forma di torta rotonda, unta di burro e infarinata. Lasciar lievitare per un'altra mezz'ora, poi metterla in teglia in forno, dove si conserva per 30-40 minuti alla giusta temperatura. Ottieni una bella torta, come un mazzo di boccioli di rosa. Pochi minuti dopo la cottura, sformare la torta dallo stampo, con attenzione, in modo che le "rose" restino unite, e adagiare sul piatto.

Tra le alternative alla ricetta Cozonac "rosa" con vaniglia e noci, noi raccomandiamo:


Cozonac con ripieno di semi di papavero

Ingredienti

Per l'impasto della torta:

  • 400 gr di farina
  • 60 gr di burro
  • 50 gr di zucchero
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 1 o
  • 1 tuorlo
  • 125 ml di latte tiepido
  • 2 cucchiai di scorza di limone grattugiata
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • sale.

Per farcire la torta:

  • 200 g di mac
  • 100 g di zucchero
  • 150 ml di latte
  • 1 cucchiaino di burro
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 1 cucchiaio di scorza di limone grattugiata.

Metodo di preparazione

Il lievito di birra e un cucchiaino di zucchero si sciolgono nel latte tiepido. Aggiungere un cucchiaio di farina, mescolare bene e lasciare lievitare in luogo tiepido per 10 minuti. Nel frattempo sbattere l'uovo e il tuorlo con lo zucchero rimasto e un pizzico di sale, e ammorbidire il burro.

Nella farina setacciata versate la maionese montata, il latte tiepido aromatizzato alla vaniglia e alla scorza di limone e la composizione di uova. Impastare fino ad incorporare tutta la farina, quindi aggiungere un po' di burro ammorbidito e impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo, che si stacca facilmente dalla ciotola. Coprite con un canovaccio e lasciate lievitare finché non raddoppia di volume, circa mezz'ora.

Per il ripieno, mescolare i semi di papavero lavati, il latte, il burro e lo zucchero e far bollire fino ad ottenere una composizione cremosa. Aggiungere la vaniglia e la scorza di limone e lasciar raffreddare.

La pasta lievitata viene stesa in due sfoglie spesse 1 cm, che vengono unte con semi di papavero, arrotolate e lavorate a maglia. Mettere in una teglia unta di burro e far lievitare ancora per mezz'ora. Ungete la torta con l'uovo e cuocete in forno caldo per 35-40 minuti.

Torta con semi di papavero

Cozonac-rose con burro

Per prima cosa prepariamo la maionese: schiacciamo il lievito in una ciotola e mescoliamolo con un po' di acqua tiepida (circa 100 ml) + 1 cucchiaino di zucchero + un po' di farina e si ottiene una pasta che si lascia lievitare per circa 15-20 minuti .

Aggiungere il resto degli ingredienti: i 200 g di zucchero, l'olio, i 500 g di farina (sotto la pioggia), le 5 uova (una ad una), 1 cucchiaino di sale e il latte tiepido. Ho aggiunto anche un cucchiaio di cacao.
Impastare bene fino a quando l'impasto non si stacca dalle mani.
Quindi si fa lievitare per circa 1 ora (fino al raddoppio di volume).

Spolverare la farina sul piano di lavoro e stendere la frolla in una sfoglia sottile.
Preparate la crema al burro: lavorate il burro con i 70 g di zucchero (con il mixer o con un cucchiaio) fino ad ottenere una crema. Possiamo aggiungere anche scorza d'arancia grattugiata e/o limone e uvetta.
Farcire con la crema al burro, arrotolare come un rotolo.
Tagliare a pezzi grandi e metterli uno accanto all'altro in una padella unta con margarina o burro.
Ungete la torta con 1 tuorlo d'uovo e mettete in forno caldo per 40 minuti o fino a doratura.


6 ricette con torta secca. Come riutilizzare i dolci avanzati da Natale o Pasqua.

6 ricette con torta secca. Come riutilizzare i dolci avanzati da Natale o Pasqua. Ricette di cake pudding con meringa, formaggio o frutta. Come fare una vecchia torta dolce? Ricette di torte.

Dopo le vacanze ci capita di rimanere con le torte non mangiate. Ecco perché è bene fare quantità adeguate alle esigenze della famiglia e, soprattutto, non cuocere i cozonac molti giorni prima dell'evento. Altrimenti scegliamo la torta secca. Siamo rimasti comunque stupiti dal fatto che alcune persone cuociano i dolci una settimana prima di Natale o Pasqua, anche se è risaputo che le lievitazioni sono gustose e fresche. Sì, ci sono torte sfarzose che durano 10 giorni, ma, qualunque cosa tu dica, non sono come nei primi 2-3 giorni!

Qui troverai altre ricette di torte della Collezione Urban Flavours + utili consigli sulla loro preparazione e conservazione.

Il metodo più semplice per riutilizzare le torte secche (vecchie) è tostarle sul tostapane (il tostapane). Le fette di torta fritte e unte di burro sono fenomenali!

Per rivitalizzare i dolci avanzati di Natale e Capodanno, lasciamo di seguito diverse ricette di budini. Questi possono essere accompagnati da deliziose salse o marmellate fatte in casa. Ecco una salsa alla vaniglia (soda o crema inglese) & # 8211 la ricetta qui.

Di seguito trovi 6 ricette con la torta secca, una più golosa dell'altra! Clicca sui loro titoli o sui link inseriti per arrivare ad ogni ricetta!


Ho realizzato una torta grande, in una teglia rotonda di 26cm nella quale ho ricavato circa 15 lumache in cui ho utilizzato un impasto per torte composto da 1kg di farina.

Per preparare l'impasto della torta, tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente (uova comprese) e il burro deve essere sciolto. Iniziate preparando la maionese: in una ciotola mescolate il lievito con 1 cucchiaio di zucchero, 4-5 cucchiai di latte (a temperatura ambiente) e circa 4 cucchiai di farina amalgamate il composto e lasciate lievitare per 20-30 minuti. .

Nel frattempo scaldare il resto del latte e mescolare bene con lo zucchero, l'essenza di rum, lo zucchero vanigliato e la scorza d'arancia (o limone), tenere il latte sul fuoco finché tutto lo zucchero non si sarà sciolto, poi lasciare raffreddare.

Sciogliere il burro, poi in una ciotola capiente mettere la farina, sopra la quale avrete messo la maionese, 3 tuorli e 1 uovo intero, quindi incorporare leggermente il latte zuccherato (deve essere tiepido e non bollente), quindi aggiungere gradualmente il burro sciogliere il olio e lavorate l'impasto in una ciotola o sul piano di lavoro della cucina, il processo di impastare e incorporare il grasso richiede circa 20-30 minuti, perché l'olio e il burro fuso vengono aggiunti in piccole quantità (1-2 cucchiai alla volta).

L'impasto viene lasciato lievitare in una ciotola, spolverato con un po' di farina e coperto con un canovaccio.

Dopo che è lievitato, prendere 2 strati di pasta dall'impasto e stenderlo in una forma circolare. Infornare la carta in una teglia rotonda con le bucce rimovibili, quindi posizionare la sfoglia rotonda. questa sfoglia eviterà che lo zucchero del ripieno si attacchi al fondo della teglia.

L'impasto viene diviso in 2 parti uguali che vengono stese a mano in 2 sfoglie non molto spesse, più lunghe che larghe. Cospargere di zucchero di canna e noci tritate su ogni foglio di torta, quindi arrotolare nel senso della lunghezza. Usando un coltello, tagliare ogni rotolo di torta in 7-8 pezzi di 5-7 cm di spessore, quindi posizionare concentricamente i mini rotoli nel vassoio (io ho iniziato dall'esterno verso l'interno) & # 8211 il ripieno rimanente cospargere la torta sopra.

La torta di rose viene lasciata lievitare nella teglia per 30-45 minuti (coperta con un canovaccio da cucina), poi infornata a 190-200 gradi per 45-60 minuti (finché la superficie non sarà dorata e supererà la prova stecchino).

Mi è sembrato che questa torta a forma di mazzo di rose sia venuta molto bene, ed è una variante della torta con la quale puoi stupire i tuoi parenti e amici questo Natale.


Cozonac rosa

e toro 450 g di farina e toro 1/2 bicchiere di latte e toro 30 g di lievito fresco e toro 80 g di zucchero semolato e toro 60 g di burro con l'80% di grasso e toro 2 uova e toro 1 cucchiaio di limone scorza e toro 1 cucchiaino di sale.

& bull 150 g di noci tritate (nocciole) & bull 150 g di zucchero semolato & bull 120 g di panna dolce, 32% di grassi & bull 1 essenza di rum & bull 150 g di miele millefiori.

Metodo di preparazione:

1. Impastare farina, latte, lievito, zucchero, burro, uovo, sale, scorza di limone e impastare un impasto dalla consistenza abbastanza densa. Lasciar raffreddare per un'ora.

2. Per il ripieno, mescolare bene tutti gli ingredienti, tranne il miele. Stendere l'impasto in una sfoglia spessa 3 cm, dandogli una forma rettangolare con un lato grande di 25 cm e uno piccolo di 15 cm. Distribuire il ripieno in proporzione, lasciando liberi i bordi.

3. Arrotolare l'impasto facendo attenzione a non far fuoriuscire la composizione, quindi tagliare delle fette spesse 4 cm e metterle in una tava Delimano rotonda, unta di burro, con la parte tagliente verso l'interno.

4. Coprire e lasciare al caldo, a lievitare per altri 30-45 minuti. Preriscaldare il forno a 200°C, quindi cuocere la torta per 10 minuti, poi altri 30 minuti a 175°C. Scaldare il miele e spennellare la torta calda.


Video: Cozonac pufos cu nuca. Walnut brioche. Cozonac traditional cu nuca (Gennaio 2022).