Altro

Chipotle ha una catena di pizze casual e si sta espandendo a livello nazionale

Chipotle ha una catena di pizze casual e si sta espandendo a livello nazionale



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Chipotle ha investito in Pizzeria Locale, un concetto di pizza fast-casual che ha appena aperto la sua prima sede fuori Denver

Chipotle/Shutterstock

Pizza fast-casual personalizzata da catena di montaggio, burritos à la Chipotle? Potremmo andare per quello.

Se la pizza Chipotle ti fa immaginare guacamole e carnitas spalmati su una crosta sottile, ci dispiace dirti che la pizza al burrito non è (ancora) una realtà. Tuttavia, Chipotle ha investito tempo e denaro per contribuire a rendere realtà la catena di pizzerie fast-casual Pizzeria Locale. Fino a poco tempo, Pizzeria Locale, fondata dai ristoratori Bobby Stuckey e Lachlan Mackinnon-Patterson, offre torte speciali e pizze personalizzate. , aveva sedi solo nelle aree di Denver e Boulder, in Colorado. Ma Chipotle ha appena aperto un avamposto a Waldo, Kansas, questa settimana.

Locale Pizzeria, che è "ispirato alle tradizioni delle pizzerie classiche di Napoli, Italia", ha già una legione fedele di fan ed è atterrato al n. 65 nella lista di The Daily Meal delle 101 migliori pizze in America lo scorso anno. La nuova location offrirà 10 pizze speciali, tra cui la Mais (mozzarella, crème fraîche, prosciutto, mais e olio all'aglio), la Crudo (salsa, mozzarella, prosciutto e rucola) e la Bianca (mozzarella, salsiccia, broccolini, aglio olio e scaglie di peperoncino), secondo la Kansas City Star. I prezzi varieranno da $ 5,75 a $ 8,25.

The Daily Meal ha contattato Chipotle per ulteriori informazioni sulla possibile futura espansione della Pizzeria Locale.


Se non fosse per McDonald's non avremmo Chipotle

Non è una forzatura dire che Chipotle ha cambiato il settore della ristorazione fast-casual. Certo, ci sono catene messicane che esistono da più tempo, ma Chipotle ha attirato l'attenzione della gente (e dei portafogli) in un modo che altri catene di fast food non aveva prima. Se sei un Chipotle fan, probabilmente sai molto sulla catena di ristoranti. Ma scommettiamo che non conosci la risposta a questa domanda: McDonald's possiede Chipotle?

Potrebbe essere una sorpresa, ma la risposta è stata, a un certo punto, sì. Le due catene di fast food hanno una storia insieme, e il messicano la catena avrebbe potuto essere molto diversa per questo motivo. Ecco un po' della storia di Chipotle con il marchio McDonald's.


4 modi per Chipotle di continuare la sua forte crescita

Chipotle Mexican Grill (NYSE:CMG) ha una solida esperienza di crescita redditizia. Questa storia, combinata con le aspettative che l'azienda possa raddoppiare la sua attuale presenza e raggiungere 3.000 sedi negli Stati Uniti, è uno dei fattori principali degli alti multipli di valutazione di Chipotle. Mentre l'espansione interna è certamente un driver di crescita significativo per Chipotle nel breve termine, ci sono una serie di ulteriori opportunità per Chipotle che sono spesso sottovalutate.

Le entrate per ristorante hanno margini di crescita
Chipotle ha generato vendite unitarie medie di $ 2,1 milioni nell'ultimo anno secondo la sua più recente pubblicazione sugli utili. Anche se questo potrebbe non sembrare particolarmente speciale rispetto al rivale veloce-casuale Panera Panera (NASDAQ:PNRA) Vendite medie di 2,4 milioni di dollari per località, questo non è un confronto tra mele e mele Panera vanta importanti attività di colazioni, catering e prodotti da forno che Chipotle non possiede. Le entrate aggiuntive di Panera hanno anche un costo in termini di requisiti di posizione del ristorante più grandi e orari di negozio più lunghi. La maggior parte delle sedi Panera apre alle 6:00, cinque ore prima del tipico Chipotle, questo è il motivo principale per cui i costi di manodopera e occupazione di Panera (37% delle entrate nel trimestre più recente) sono notevolmente superiori a quelli di Chipotle (29% delle entrate), anche quando si tiene conto del beneficio delle entrate della colazione di Panera.

Per un confronto migliore, si stima che il rivale di burrito casual veloce Moe's Southwestern Grill generi poco meno di $ 1 milione di vendite per posizione secondo Notizie sui ristoranti della nazione. In questo contesto, è impressionante che Chipotle raddoppi il volume delle vendite per posizione rispetto al suo peer Moe's e si avvicini ai volumi di vendita di Panera con ristoranti più piccoli e orari più brevi.

Chipotle ha iniziato a lanciare un programma di catering nel 2013 che dovrebbe essere disponibile in tutti i mercati nel 2014. Mentre il catering rappresentava meno dell'1% delle vendite totali di Chipotle nell'ultimo trimestre, la direzione è entusiasta delle possibilità e ha notato un accelerazione dei ricavi man mano che aumenta la consapevolezza dei clienti. Si stima che Panera generi l'8% delle vendite dal catering e non c'è motivo di dubitare della capacità di Chipotle di far crescere il proprio catering a un livello simile.

Sebbene la direzione di Chipotle non abbia mai confermato l'intenzione di introdurre la colazione in tutta l'area dell'azienda, la disponibilità di burrito per la colazione in alcune località aeroportuali, i test del chorizo ​​come opzione di carne e una relazione con il caffè La Colombe ha portato a molte speculazioni sul fatto che l'azienda potrebbe essere pronta ad aggiungere i burrito per la colazione al suo elenco di opportunità di crescita dei ricavi.

Oltre al catering e alla colazione, c'è un modo molto più ovvio per generare una crescita dei ricavi: l'aumento dei prezzi. Nella sua più recente chiamata con gli investitori, il CEO Steve Ells ha gettato le basi per un aumento dei prezzi del 3-5% nel 2014, mentre questo sembra appena significativo, uno di questi aumenti di prezzo può tradursi in un fatturato extra di $ 100.000 all'anno in ogni sede di Chipotle.

Opportunità di espansione internazionale
Mentre la sperimentazione di Chipotle nei mercati internazionali si è evoluta lentamente, è il risultato di un piano deliberato per costruire il suo marchio piuttosto che un riflesso di una mancanza di successo o opportunità di mercato. Con solo 14 sedi in Canada, Regno Unito, Francia e Germania, c'è molto spazio per il lancio del concetto Chipotle in tutto il mondo.

Il potenziale è sbalorditivo basato sul successo delle catene di fast food nazionali e di ristoranti casual. Ad esempio, più della metà di Yum! Marchi (NYSE:YUM) 39.000 sedi si trovano al di fuori degli Stati Uniti, infatti, ci sono quasi tante sedi KFC nella sola Cina (4.260) quanti ce ne sono negli Stati Uniti (4.618). Il successo di Yum Brands nel portare KFC, Pizza Hut e Taco Bell nei paesi di tutto il mondo è solo un esempio di questo tipo di successo di catene consolidate che vanno da McDonalds a Starbucks hanno aperto con successo migliaia di sedi internazionali.

Gli investitori dovrebbero aspettarsi che la crescita internazionale di Chipotle aumenti in modo significativo in pochi anni, una volta che il management sarà sicuro di avere il team, il prodotto e la strategia giusti per espandersi in modo aggressivo in Europa. Sulla base del track record dell'azienda di espansione metodica, l'apertura di una manciata di sedi di test in Asia sarebbe probabilmente un precursore di un'altra ondata di crescita in futuro.

Pensa fuori dalla tortilla
Forse il più grande potenziale a lungo termine per la crescita di Chipotle ha sorprendentemente poco a che fare con i burritos. Ells ha riassunto in modo eloquente la sua visione nel contesto dell'apertura del terzo concetto di ShopHouse Southeast Asian Kitchen dell'azienda:

"ShopHouse è la prima prova della nostra convinzione che il successo di Chipotle non dipenda dal servire burritos e tacos, ma piuttosto è radicato nel nostro impegno nel trovare gli ingredienti migliori, preparandoli con tecniche di cottura classiche, accogliendo i nostri clienti in uno spazio premuroso e questo la dice lunga sul cibo che serviamo e sullo sviluppo di team di persone con le migliori prestazioni che hanno il potere di raggiungere standard elevati e creare un'esperienza cliente accogliente".

La seconda prova di questa convinzione sarà lo sviluppo di Pizzeria Locale, un concetto di pizza fast casual con un solo locale in questo momento. Come ShopHouse e International, Ells rimane impegnata a perfezionare il concetto prima del lancio aggressivo. Tuttavia, l'opportunità a lungo termine è enorme se Chipotle può lanciare uno o più concetti aggiuntivi a livello nazionale.

Numerose opportunità di crescita
Chipotle offre agli investitori opportunità di crescita sia a breve che a lungo termine. A breve termine, è ragionevole aspettarsi una continuazione della rapida crescita delle sedi nazionali dell'azienda e un aumento del fatturato medio per negozio. Guardando al lungo termine, Chipotle si sta posizionando per un'enorme crescita a livello internazionale e attraverso lo sviluppo di nuovi concetti di fast casual come ShopHouse e Pizzeria Locale. In combinazione con i punti di forza del modello di business di Chipotle, questa opportunità crea una solida tesi di crescita per gli investitori.


Chipotle assume 10.000 dipendenti

Molte aziende stanno ancora assumendo e hanno persino creato nuovi posti di lavoro a causa dell'epidemia.

Le assunzioni si stanno scaldando al਌hipotle Mexican Grill.

La catena di fast-casual assumerà 10.000 nuovi lavoratori nei prossimi mesi, ha detto mercoledì la società.

La catena fast-casual con sede a Newport, in California, continua la sua iniziativa per l'occupazione che ha già portato a 8.000 nuove assunzioni da quando è "We Are Open". Stiamo crescendo. We Are Hiring"ꃊmpagna è iniziata a maggio. La catena, nota per i suoi burritos e le ciotole di riso, afferma di aver ricevuto quasi 700.000 domande a livello nazionale dall'inizio dell'anno.

Mentre la maggior parte del settore della ristorazione ha lottato durante la pandemia di coronavirus a causa di blocchi a livello nazionale, limiti di capacità e mandati di allontanamento sociale, Chipotle continuerà ad espandersi. Il ristorante ha affermato che alla fine di questo mese aprirà la sua centesima "Chipotlane", la corsia di raccolta degli ordini digitali drive-thru della catena, che richiederà il 50 percento in più di lavoratori rispetto ai normali ristoranti.

La nuova sede di Chipotlane sarà nell'area di Columbus, Ohio, e dovrebbe essere inclusa in oltre il 60% dei nuovi ristoranti di Chipotle, ha affermato la società.

L'apertura arriva quando Chipotle ha visto una crescita sostanziale derivante dalle sue capacità di ordinazione digitale. Gli ordini digitali della catena sono aumentati dell'81% a 371,8 milioni di dollari, che hanno rappresentato il 26% delle vendite per il trimestre, ha riferito la catena ad aprile.

Per adattarsi durante la pandemia, Chipotle ha aggiunto opzioni di ritiro e consegna senza contatto per rafforzare le sue vendite digitali e ha collaborato con gli influencer dei social media per condividere consigli sul benessere in concomitanza con le sue opzioni di menu "Lifestyle Bowl" più salutari. Chipotle ha anche aumentato gli stipendi dei dipendenti del 10%.

Chipotle si sta anche appoggiando a più opzioni di menu a base vegetale. Lunedì, la griglia messicana ha presentato il suo nuovo riso al cavolfiore, lanciandolo in ristoranti selezionati.


Chipotle investe nella società di consegna autonoma Nuro

Chipotle ha annunciato giovedì che la catena di ristoranti con sede a Newport Beach, in California, investirà nella società di consegne autonoma Nuro come parte del round di finanziamento di serie C. Questo è il primo importante investimento tecnologico di terze parti che l'azienda ha fatto da quando il CEO Brian Niccol ha assunto il timone nel 2018.

"Siamo sempre alla ricerca di opportunità che forniscano soluzioni innovative per aumentare l'accesso e la comodità per i nostri ospiti", ha dichiarato in una nota Curt Garner, chief technology officer di Chipotle. "Nuro potrebbe cambiare il modello di consegna tradizionale e crediamo che i consumatori continueranno a cercare opzioni e punti di accesso aggiuntivi per come e dove gustano il loro cibo".

Nuro utilizza la robotica per alimentare la propria flotta di veicoli per le consegne senza conducente "R2", progettati per trasportare beni di consumo in modo rapido, efficiente e senza la necessità di autisti di consegna di terze parti.

Chipotle non ha confermato se implementeranno o meno la tecnologia nei propri negozi, ma ha semplicemente affermato che l'investimento fa parte del loro "viaggio" tecnologico:

“La nostra visione è che il marchio sia dove sono i nostri clienti e fornisca l'accesso in ogni modo possibile. È troppo presto per noi dire quando o dove, ma questo fa parte di questo viaggio", ha detto Curt Garner a Nation's Restaurant News.

Il business digitale di Chipotle è cresciuto del 174% nel 2020 e la società afferma che attribuisce tale crescita in parte ai primi investimenti nella tecnologia digitale come i suoi Chipotlanes e alle partnership di consegna di terze parti, e ora stanno cercando di espandere la loro portata tecnologica al di fuori dei loro risultati del 2020.

Ovviamente, Chipotle non è la prima azienda a investire nella consegna autonoma: Domino's ha annunciato nel giugno 2019 che la catena di pizzerie con sede ad Ann Arbor, nel Michigan, avrebbe collaborato con Nuro per condurre test di consegna autonoma ad Ann Arbor, Las Vegas e Miami con veicoli a guida autonoma. Nello stesso anno, Domino ha anche testato veicoli a guida autonoma senza equipaggio costruiti appositamente per trasportare merci a Houston.


MOD Pizza introduce un nuovo menu di insalate a livello nazionale

MOD Pizza ha annunciato martedì che lancerà una linea completa di insalate personalizzabili in tutte le 490 unità della catena di pizza fast-casual.

Una gamma di quattro insalate pre-progettate - Caesar, Garden, Greek e Italian Chop - insieme a quattro condimenti di nuova concezione - Caesar, Sherry Dijon, Greek Herb Tahini e Zesty Roma - sarà aggiunta alla gamma della catena.

"Il nostro team culinario ha trascorso più di un anno alla ricerca degli ingredienti e alla degustazione di dozzine di ricette per ottenere la giusta combinazione di sapori per il nostro nuovo menu di insalate", ha affermato Mark Shambura, chief marketing officer di MOD Pizza.

"Quando abbiamo testato le insalate in molti dei nostri mercati chiave l'anno scorso, la risposta dei nostri clienti è stata travolgente, con 9 su 10 che affermano che probabilmente riordineranno una delle nostre nuove insalate. La cosa migliore è che la nostra nuova offerta rimane fedele alla nostra proposta di valore chiave: le insalate sono completamente personalizzabili e sempre un prezzo per condimenti illimitati. Pensiamo che sia unico per la categoria delle insalate e il complemento perfetto per le nostre deliziose pizze".

Le quattro insalate verranno aggiunte al menu e preparate come le pizze, proprio davanti all'ospite. Simile alle pizze della catena di Seattle, i clienti possono seguire i pasti progettati sul menu o creare la propria insalata da zero.

Come da menu, ecco le nuove insalate:

  • Caesar: romaine croccante saltato a mano con salsa Caesar condita con parmigiano grattugiato, formaggio asiago grattugiato e pomodoro fresco a dadini e rifinito con crostini croccanti.
  • Giardino: Teneri verdure miste e romaine croccanti condite a mano con vinaigrette allo Sherry Dijon e condite con pomodoro e cetriolo a dadini freschi.
  • Greco: romaine croccante condita a mano con vinaigrette alle erbe greche e tahini, condita con formaggio feta cremoso, cipolla rossa fresca, olive nere affettate, peperoni dolci e piccanti, pomodoro fresco a cubetti, cetriolo e ceci teneri.
  • Braciola italiana: rucola fresca e romaine croccante condite a mano con salsa piccante Roma, condita con mozzarella cremosa, parmigiano grattugiato, salame affettato, cipolla rossa fresca, olive nere affettate, peperone verde fresco a dadini e ceci.

I condimenti, anch'essi nuovi al MOD, sono Caesar: parmigiano, acciughe, aceto di vino rosso, olio di soia, aglio, succo di limone e vino bianco Sherry Dijon: aceto di vino, olio di soia, senape integrale, aglio, scalogno, pomodoro , un pizzico di sale e condite con agave blu

Tahini alle erbe greche: aceto di vino prosecco, soia e olio extra vergine di oliva, aglio, cipolla, scalogno, tahini, condito con agave blu e Zesty Roma: aceto balsamico, olio di semi di soia e extra vergine di oliva, limone, aglio, scalogno, pomodoro, chipotles in adobo e condito con agave blu.

Tutti tranne il condimento Caesar sono privi di latticini, glutine o sottoprodotti di origine animale.

Per celebrare il lancio, dal 3 maggio al 7 maggio, i clienti che acquistano un'insalata utilizzando l'app MOD o online potranno vincere una "Forchetta d'oro", che sblocca l'insalata gratuita per un anno presso la catena. Ci saranno 100 vincitori.


Opportunità di franchising di Chipotle Mexican Grill – Storia

Chipotle Mexican Grill è stata fondata nel 1993 da Steve Ells, che ha aperto il suo primo ristorante a Denver, in Colorado, vicino all'Università di Denver. Dopo il successo lì, ha aperto il suo secondo ristorante nel 1995 e ha continuato a costruire la catena, ottenendo una spinta con un investimento da McDonald's nel 1998 (che da allora è stato completamente dismesso). Oggi, Chipotle ha più di 1.200 sedi in 41 stati, oltre a Canada e Inghilterra, con un reddito di 215 milioni di dollari nel 2011. Nel frattempo, il CEO Steve Ells è diventato un sostenitore sempre più attivo degli ingredienti naturali, biologici e sostenibili. Nel 2009 ha testimoniato davanti al Congresso degli Stati Uniti per cercare di eliminare l'uso di antibiotici negli allevamenti.


Pieologia

Pieology ha aperto nel 2011 in California con un concetto di pizza "costruisci il tuo". Gli ospiti possono scegliere tra sei diverse opzioni di crosta, sette salse e circa 40 condimenti (a seconda della stagione e del luogo) per creare la loro pizza personalizzata preferita. Questa tendenza inizia a suonare familiare a qualcuno?

Il fondatore di Pieology, Carl Chang, ha avviato l'azienda perché si è reso conto che c'era un problema con l'industria della pizza. "La pizza per noi era un po' rotta", ha detto Business Insider.. "La pizza era una festa quando eri con la famiglia e gli amici, ora è diventata un po' più [di un] cibo pronto o un buono sconto se vuoi." Chang ha cercato di cambiare questo e voleva che Pieology diventasse un ristorante che celebrava il cibo.

Sembra che Lebron non sia l'unica superstar NBA a volere una fetta della torta. ESPN riferisce che l'azienda di Kevin Durant, la Durant Co., è entrata a far parte del team di Pieology nel 2017 dopo essere rimasto colpito dalla qualità e dai tempi rapidi di consegna della sua pizza.

Pieology ha ampliato rapidamente la sua crescita nazionale e internazionale con sedi in tutto il paese, oltre a Guam, in Messico e in Spagna. Sta ristrutturando il suo marchio, ma nonostante alcune recenti chiusure di negozi nel 2018, l'azienda assicura agli ospiti che è una mossa strategica passare a più sedi in franchising, con nuove sedi previste per il futuro.


Condividere Tutte le opzioni di condivisione per: La nuova catena Speed ​​Pizza prevede cinque avamposti di Houston

Persona cuoce le pizze in un forno a legna importato a 800 gradi. Persona/Facebook

Pizzeria Cotto a Legna Persona, una catena fast-casual dedicata alle opzioni di pizza fai da te in stile Chipotle, ha firmato un accordo di franchising con Ketchup piccante , la LLC che "ha esperienza con" due avamposti locali di paninoteche Jimmy John's. Persona è stata fondata nel 2013 a Santa Barbara, in California, e conta circa trenta sedi operative in tutta la nazione. Uno di questi aprirà a Houston entro la fine dell'anno con altri quattro spot locali da seguire. Le posizioni sono da definire, ma i soldi del mercato sono in aree come il corridoio energetico, con la sua ricchezza di tipi di età millenaria che cercano opzioni rapide e di alta qualità.

Le pizze da 12 pollici di Persona sono in stile napoletano. I clienti scelgono tra oltre 30 condimenti prima che le creazioni personalizzate vengano cotte in un forno a legna importato a 800 gradi per 90 secondi. Cybulski dice che i commensali possono passare dall'ordinare al ricevere la loro torta in circa quattro minuti. Ci sono anche pizze speciali a prezzo fisso tra cui scegliere, basate sulle premiate ricette di Cybulski. Tutte le pizze sono realizzate con farina doppio zero e pomodori italiani, abbinati a verdure fresche, salumi e formaggi di provenienza locale. "Abbiamo opzioni senza glutine e una mezza dozzina di salse diverse tutte fatte in casa", aggiunge Cybulski. "I nostri ingredienti creano un prodotto artigianale che pensiamo porterà la pizza a Houston a un altro livello".


Chipotle sta testando un nuovo programma fedeltà

Chipotle Mexican Grill vuole dare ai clienti un motivo per continuare a entrare.

La catena fast-casual con sede a Newport Beach, in California, sta testando un programma fedeltà tanto atteso in tre mercati, con l'intenzione di espanderlo a livello nazionale il prossimo anno.

I mercati sono Phoenix, Kansas City, Mo. e Columbus, Ohio.

"Siamo stati molto concentrati sul rendere il nostro marchio più accessibile e aumentare l'amore e la lealtà tra i nostri clienti", ha dichiarato in una nota Curt Garner, chief digital and information officer di Chipotle.

Nell'ambito del programma, i clienti nei mercati di prova possono iscriversi a Chipotle Rewards tramite l'app per smartphone della catena o su Chipotle.com. Le persone che si iscrivono possono guadagnare 10 punti per ogni $ 1 speso, con 1.250 punti che fanno guadagnare loro un ingresso gratuito senza restrizioni.

La catena di burrito fast-casual utilizza anche il programma per guidare più ordini digitali, con 15 punti per ogni $ 1 speso sull'app o sul sito Web dell'azienda. I clienti nei mercati di prova guadagneranno patatine e guacamole gratuiti dopo il loro primo acquisto.

Il programma include "un programma CRM altamente personalizzato" dietro le quinte che consente comunicazioni mirate per convincere i clienti a testare il programma e provare nuove voci di menu. È in fase di test con il nuovo processo stage-gate dell'azienda che consente a Chipotle di testare nuove idee e ottenere feedback dai clienti prima di espandere tali idee a livello nazionale.

"Chipotle Rewards è una parte fondamentale dei nostri sforzi per digitalizzare e modernizzare l'esperienza del ristorante", ha affermato Garner. Ha affermato che il programma "creerà una vera relazione uno a uno con i nostri clienti per impegnarsi attraverso offerte e sconti". Ciò include offerte di compleanno e incentivi per acquisti incrementali.

Chipotle Rewards è considerato un elemento chiave nella strategia di marketing e digitale della catena sotto il nuovo CEO Brian Niccol. L'azienda ha recentemente aggiunto il servizio di consegna diretta e ha una seconda linea di prodotti in più ristoranti per migliorare il servizio e la velocità. Sta anche aggiungendo scaffali per il ritiro digitale in modo che i clienti possano ottenere il cibo più velocemente.

La società ha recentemente rivelato una nuova campagna pubblicitaria e di marketing per evidenziare i suoi ingredienti naturali e ha rilasciato alcune nuove voci di menu, come la pancetta, e un paio di vecchie, come il chorizo.


Guarda il video: chipotle mukbang (Agosto 2022).