Altro

Come ordinare in un ristorante italiano senza sembrare stupido (o pretenzioso)


Wikimedia Commons/Ra Boe

Non "brewshhetta". Il suono "ch" in italiano è una "k" dura. Inoltre, questo viene solitamente servito come antipasto, che sarà probabilmente elencato nel tuo menu come "Antipasto" (antipasto, singolare) o sotto "Antipasti" (antipasto, plurale), o, erroneamente, come "Antipasta" (questo non è una parola).

Bruschetta: brews-keh-tah

Wikimedia Commons/Ra Boe

Non "brewshhetta". Il suono "ch" in italiano è una "k" dura. Inoltre, questo viene solitamente servito come antipasto, che sarà probabilmente elencato nel tuo menu come "Antipasto" (antipasto, singolare) o sotto "Antipasti" (antipasto, plurale), o, erroneamente, come "Antipasta" (questo non è una parola).

Gnocchi: nyoh-kee

Wikimedia Commons/ivan vighetto

Ah, gnocchi! Ogni cultura li ha. In Italia si tratta di piccoli bocconcini di patate, spesso serviti con salsa di pomodoro. Se sei fortunato, saranno "fatti in casa" (fatti in casa). La "g" negli gnocchi modifica solo il suono "n" (un po' come lo spagnolo ñ).

Minestrone (Non preoccuparti della "E")

L'italiano è complicato perché a differenza dell'inglese, le vocali alla fine di una parola non sono mai mute. Gli anglofoni tendono a compensare eccessivamente questo esagerando il suono della vocale alla fine di una parola, ad esempio dicendo "Minestron-EE". Ma in italiano, quest'ultimo suono ha un tocco molto più leggero, e una "e" è pronunciata molto più come la nostra "i" morbida. La pronuncia italiana di minestrone è quindi "Mean-ehs-tron-ih". Se lo ordini in un ristorante italiano, dovresti sentirti libero di usare la versione troncata e americanizzata della parola (con la "e" silenziosa): basta non aggiungere vocali extra.

Espresso: non c'è la "X"

L'espresso italiano significa "premuto", come se il caffè fosse estratto dal chicco. Non significa "espresso" come in, veloce. (Inoltre, questo non ha alcuna importanza quando si cena in America, ma se ti trovi ad un appuntamento in Italia, non ordinare un cappuccino dopo cena: è solo un drink per la colazione.)

Biscotti/Panini

Wikimedia Commons/Giacomo Bosc

Proprio come un FYI: sia i biscotti che i panini sono parole plurali, rispettivamente per biscotti e panini. Se vuoi solo un biscotto o un panino, allora ordineresti un "biscotto" o un "panino". In ogni caso, non diresti "un biscotto". Tuttavia, la forma plurale è diventata così diffusa in America che è del tutto accettabile prendere "un panino" e se sei mai ad un appuntamento con qualcuno che ti giudica o ti corregge su questo, dovresti probabilmente terminare il tuo appuntamento proprio lì. (È interessante notare che è vero il contrario di "lasagne", che è semplicemente il termine per un foglio di pasta piatto. Il piatto preferito di Garfield è composto da lasagne, ma in realtà è chiamato "lasagne" in italiano.)

Parmigiano/Parmigiano (aka The Cheese)

Wikimedia Commons/Cyclonebill

Ok, quel formaggio grattugiato bianco che grattugiano sulla tua pasta? Quello si chiama Parmigiano (a meno che non siate all'Orto degli ulivi, che, mistificatomente, sceglie di usare il Pecorino, un formaggio di pecora, invece). Il parmigiano viene dalla città italiana di Parma (anche il prosciutto è di Parma! Puoi dirlo alla tua data. Faranno finta di trovarlo interessante.) ed è un formaggio di mucca che ha una stagionatura di un anno. È delizioso. Parmigiano è la parola americana informale per questo formaggio, motivo per cui il formaggio Kraft nella bottiglia verde dice parmigiano e non parmigiano. Puoi usare il termine che preferisci: l'inglese o l'italiano. Ma quello che non dovresti fare è usare uno strano ibrido dei due: il parmigiano, anche se spesso richiesto nei ristoranti, non è né un formaggio né una parola.

La pizza margherita non è fatta con la tequila

Wikimedia Commons/elfqrin

Pizza Margherita è la risposta italiana alla pizza al formaggio: una torta tricolore a base di pomodoro, basilico e mozzarella. Ma (e questo è pignolo), nota che Margherita è scritta con una "e" e non una "a" - questo è ciò che la distingue dalla bevanda messicana a base di tequila. Marg-EH-rita.

In caso di dubbio, pronuncia ogni sillaba

Wikimedia Commons/Franz Conde

Se non sei sicuro di come attaccare una parola, ad esempio "carpaccio", "amatriciana" o "pepperoncino", ricorda che non ci sono vocali silenziose in italiano, e di solito le parole sono scritte foneticamente (a differenza dell'inglese!). La loro "c" è la nostra "ch", mentre la loro "ch" è una "k" - ma oltre a ciò, la pronuncia delle parole è piuttosto semplice. Ma ricorda anche che pochi errori sono così eclatanti da essere effettivamente una svolta per il tuo appuntamento. Cerca di pronunciare le cose correttamente quando possibile, ma nessuno si aspetta che tu sia davvero fluente. Non sei un italiano, solo un americano che sa come aggirare un menu italiano.


Le 10 prelibatezze più disgustose da provare prima di morire: le mangeresti?


"Pensa" Fear Factor e Iron Chef combinati e hai IL buffet potenzialmente più disgustoso di prelibatezze alimentari sapientemente preparate sul pianeta. Il mondo è davvero un posto diverso, soprattutto quando si lancia un'esplorazione gustativa di quelli che sono diventati cibi curiosi e poco raccomandabili per un palato americano modernizzato e annacquato. La verità è “straniera” come la maggior parte di questi piatti può essere, molti hanno profonde basi culturali, alcuni di loro sono i contorni di feste famose e le tavole dei re.

Tutti gli organi vitali di quasi tutte le specie sono stati consumati in un momento o nell'altro e alcuni di essi sono ricchi dei migliori nutrienti dietetici. Formiche amazzoniche, uova fetali semicotte, vermi sinuosi di ogni tipo e fase della vita, zoccoli, becchi, orecchie e bulbi oculari sono stati tutti efficacemente utilizzati in cucina. I metodi di preparazione sono altrettanto allettanti: fermentazione, decapaggio, infusione, bollitura, bruciatura, decomposizione e semplicemente servito vivo e contorcendosi.

Ricerca di emozioni culinarie per alcuni, tradizioni consacrate dal tempo per altri

Se sei un cercatore di bavaglio, un buongustaio avventuriero o sei alla ricerca di qualche stuzzicante nuovo piatto etnico da servire agli ospiti che vada ben oltre la normale cena per cena, ecco alcuni dei notoriamente "Spero di non essere mai servito..." cibi e come vengono preparati da tutto il mondo.

1. Questo formaggio è così schifoso che è stato bandito...


Casu Marzu, formaggio pecorino e specialità sarda, vince sicuramente tra i formaggi più disgustosi del mondo. La traduzione diretta è "formaggio marcio" e giustamente: blocchi di pecorini italiani altrimenti belli sono preparati appositamente per diventare il terreno fertile naturale per i nidi di vermi, i precursori naturali di marciume e putrefazione. Come se il pecorino non fosse abbastanza piccante…

Come molte pratiche e tradizioni etniche distinte, il formaggio marcio è una prelibatezza culinaria vecchia di generazioni, con radici nella storia familiare. Il processo di produzione del casu marzu, noto anche come "formaggio di larve", è considerato un processo di fermentazione finemente dosato. Per quanto tradizionale a livello regionale il consumo di formaggio a base di larve, difficilmente si adatta ai moderni costumi di preparazione e igiene del cibo, quindi il formaggio incriminato è ufficialmente illegale. Non lasciare che questo ti impedisca di cercare un pezzo lungo i tuoi viaggi italiani, anche se ti costerà un numero elevato di euro e da un venditore ambulante del "mercato nero". “Padrino, vuoi formaggio marcio? Ti portiamo il formaggio marcio, non ti preoccupare. I rapporti dicono che ha esattamente il sapore che potresti immaginare: pecorino forte, i corpi grassocci e mocciosi delle larve di insetti e il grasso viscido che hanno fatto del formaggio digerito. Oh, e i vermi saltano fuori dal formaggio mentre lo mangi. Rogna!

2. Boodog mongolo


Non per niente la chiamano "Mongolia esterna". I nomadi, senza cucine gourmet in acciaio inossidabile, secoli fa hanno trovato modi più ingegnosi per cucinare un'intera capra, a volte una marmotta (ma possono avere pulci che ospitano la peste bubbonica, quindi la capra potrebbe essere una scelta migliore) - dall'interno verso l'esterno, dopo di te' l'ho appeso a testa in giù, l'ho sanguinato e gli ho rotto le gambe. Anche il ripieno è un po' non occidentale: pietre calde lisce stipate in ogni cavità immaginabile e persino sotto la pelle delle gambe dove avresti strappato le ossa rotte. Blowtorch la bestia fino alla cottura desiderata può anche essere arrostita su un fuoco aperto. Questa è autentica carne alla brace mongola, Boodog.

3. Anatra fetale alla coque


Balut occupa il primo posto con una frana nella categoria delle uova lorde, che dovrebbe includere uova di 100 anni. Il balut è un cibo di strada abbastanza comune e senza pretese disponibile sia nelle Filippine che in Vietnam. Ha anche guadagnato una reputazione diffusa come una delle prelibatezze etniche più disgustose di tutti i tempi. La maggior parte delle uova con cui gli americani hanno familiarità sono uova non fecondate. I balut, invece, sono uova di anatra fecondate, incubate o lasciate crescere in vitro per un certo periodo di tempo, di solito poche settimane. Sbucciare il guscio e insieme a un tipico interno di uova alla coque c'è anche il piccolo corpo inerte di un'anatra fetale: piccole ossa, piume, becco e tutto, alcuni più sviluppati di altri. La maggior parte dei resoconti suggerisce di berlo direttamente dal guscio con un pizzico di sale. C'è un il modo giusto per “godere” balut.

4. Testa di pecora intera


La testa di pecora è stata una prelibatezza tradizionale servita in numerose regioni del mondo, tra cui il Mediterraneo e il Nord Europa. Lo troverai versioni affumicate e ricette per zuppa di testa di pecora, di solito presentato intero e intatto, a volte con il cervello, spesso senza (rischio da consumare). I bulbi oculari e la lingua sono particolari prelibatezze. In America, la maggior parte della carne è separata dalla testa, dai piedi e dalla coda, quindi possiamo dimenticare il fatto che stiamo mangiando qualcosa che una volta aveva testa, piedi e coda e che a quel punto non la chiamiamo più mucca o maiale, ma bistecca con l'osso e pancetta. Qui sta il macabro fattore nel sedersi a un pasto a testa intera di pecora.

5. Polpo, dritto in su

Tutto ciò che è ancora vivo e si contorce è cibo per una lista "più disgustosa". Il pesce crudo è leggendario nella maggior parte delle cucine asiatiche. Il sushi giapponese è famoso nei regni crudi. Il polpo crudo è comune così come il polpo ancora vivo, servito liscio su un piatto o in una ciotola. I polpi (sannakji) possono essere serviti tagliati a bocconcini, ancora guizzanti, ventose e tutto, o interi dimenati. Octopus è esattamente come puoi immaginare: gommoso, gommoso e abbastanza insapore e alcuni coraggiosi avventurieri segnalano che le ventose si attaccano durante la discesa. Indipendentemente da ciò, il piatto è stato per secoli una parte apprezzata della cucina coreana ed è considerato un potenziatore di vitalità e un alimento salutare. All'altra estremità dello spettro, il kimchi coreano viene spesso fermentato in barattoli sotterranei per mesi e può utilizzare frutti di mare in salamoia per condire.

6. In vacanza in Alaska: "Non mangiare le teste puzzolenti"


Il salmone è un alimento base della dieta nativa dell'Alaska e i nativi hanno tradizionalmente utilizzato tutte le parti del pesce. Una delle prelibatezze tradizionali sono le teste di salmone fermentato. Colloquialmente il piatto si è guadagnato il nome di "teste puzzolenti". Essenzialmente le teste del salmone King vengono sepolte nel terreno in fosse di fermentazione, messe in barili di plastica o di legno, persino sacchetti di plastica per la conservazione degli alimenti, e lasciate che la natura faccia il suo dovere per alcune settimane o più. Le teste vengono quindi raccolte e consumate come una poltiglia di mastice.

Le "teste puzzolenti" come una cucina etnica distinta sono state trattate in vari media mainstream, l'ultimo dei quali è lo spettacolo "Bizarre Foods" di The Food Network. Di per sé le teste di salmone non sono ripugnanti, i piatti di pesce intero sono una parte legittima della cucina rustica E di alta cucina ovunque e il salmone King è una vera prelibatezza del mondo. Ciò che ha colpito il nervo "grossolano" è il fatto prevalente che gran parte del processo di preparazione della testa puzzolente riguarda meno la fermentazione e più il marciume e la decomposizione. Il piatto, per gli standard culinari moderni, non è altro che teste di salmone marce, anche se apprezzate pietanze tribali. Immagina, un secchio carico di grandi teste di salmone reale lasciato fuori durante i caldi mesi estivi per alcune settimane ... Al di fuori della cultura nativa dell'Alaska l'argomento della testa puzzolente non è altro che una novità, ma dal punto di vista della salute la tradizione del consumo di testa puzza rappresenta un reale e continua sfida per gli operatori sanitari regionali dell'Alaska di fronte a casi di botulismo frequenti e, a volte gravi, del tutto evitabili.

7. Pesce mortale: licenza di cucinare

Una delle prelibatezze più esclusive del Giappone è anche uno dei piatti più pericolosi che avresti mai messo in bocca. Il pesce fugu è un piccolo pesce palla carino, difficilmente "più disgustoso", ma grossolanamente letale, certamente. Nei suoi organi vitali di pesce scorre un veleno mortale, la tetrodotossina, un sistema di difesa naturale che paralizza i suoi aggressori. Ingerisci abbastanza veleno di questo pesce e andrai a pancia in su, morendo anche di una morte lenta per paralisi cosciente e asfissia. Attualmente, non esiste alcun tipo di anti-veleno per annullare ciò che è stato fatto dall'avvelenamento da fugu. Indipendentemente dal rischio, nei ristoranti più lussuosi del Giappone, chef di fugu addestrati e autorizzati preparano abilmente il fugu per i tipi dell'alta società, gli appassionati di fugu e gli amanti del brivido culinario. Gli chef aderiscono a rigorose linee guida di preparazione, igiene, conservazione e smaltimento per ridurre al minimo i rischi.

Fugu ha ucciso qualcuno? Puoi scommetterci, anche se le morti annuali dovute al consumo di fugu al giorno d'oggi sono poche e generalmente accidentali. Per una vera soddisfazione gastronomica, i migliori chef sono in grado di preparare fugu condito con una traccia residua di veleno, che a quanto pare pizzica sulla lingua, fornendo al mangiatore un tocco sensoriale con la morte. Il rischio potenziale rende il fugu ancora più un brivido da consumare e un divieto di colpire il piatto della cena dell'imperatore giapponese.

8. Naso di alce in gelatina


La parte "gelatina" lo fa sembrare dolce, come una gelatina trasparente che si spalma su una bella fetta spessa di pasta madre tostata. Ma in gelatina è come si prepara il naso d'alce, non gelatina come nel pane spalmabile. Questo è, dopo che tutta la cottura è terminata, un piatto tradizionale e consacrato dell'Alaska a base di vero muso di alce affettato. Carne bianca o scura?

L'elenco potrebbe continuare E in modo ancora più interessante può essere tratto dal punto di vista di qualcuno ben al di fuori della dieta americana. Una lista non americana delle "prelibatezze" più disgustose probabilmente inizierebbe con l'hot dog All-American e un sacchetto di cotiche: "Un orribile, ma intelligente travestimento di parti di animali scartate che non fanno nulla per la tua salute o la tua virilità".

9. Bat Paste – Assicurati di provare quest'ultimo perché potrebbe ucciderti.


Per prima cosa, cattura un gruppo di topi volanti, frutta o pipistrelli volpe in un villaggio remoto.

Lascia cadere il vivo in una pentola di acqua bollente o latte.

Arrosto al grado di cottura desiderato.

O quando hai un'abbondanza di pipistrelli della frutta, prova questo opzionale Ricetta zuppa di pipistrelli alla frutta.

I pipistrelli fanno parte della cucina nativa in Thailandia, parti della Cina, Guam e altro, ma sono considerati famigerati portatori di malattie. Potresti prendere in considerazione l'idea di metterli in fondo alla tua lista culinaria da provare.

10. Il tuo turno? Vuoi vincere $500?

Volevamo assicurarci di elencare le prelibatezze più disgustose, ma il mondo è un posto grande e quindi abbiamo bisogno del tuo aiuto. Se hai visto o sentito parlare di un piatto che secondo te è il pasto più disgustoso del mondo, condividilo con noi. Elencheremo i finalisti il ​​23 marzo per il voto pubblico sul nostro blog. Il vincitore riceverà $500.

Invia il nome del piatto, un link a un'immagine del piatto, una descrizione del piatto e il tuo indirizzo email. Grazie per il tuo aiuto nel competere in questo articolo!

Aggiornare: finalisti selezionati. per favore vota ora!

In bocca al lupo per il concorso e grazie per aver partecipato! Concorso nullo ove proibito dalla legge.


Gli ordini di bevande Starbucks più odiosi

Apprezziamo Starbucks per averci tenuti tutti ben caffeinati. Che tu ami questa catena di caffè o pensi che facciano il peggior caffè a goccia immaginabile, una cosa è certa: puoi sempre trovare uno Starbucks quando hai bisogno di una scossa di caffeina. Quindi, mentre la sua qualità del caffè può essere discutibile, Starbucks è sicuramente affidabile. Essendo creature abitudinarie, apprezziamo il fatto che Starbucks ci consegnerà la stessa bevanda, sempre e ovunque - proprio come lo vogliamo. È incredibilmente conveniente.

È questa comodità che ci sta trasformando anche nei più odioso e intitolato gruppo di bevitori di caffè in giro -- sicuramente ben caffeinato, ma decisamente moccioso. Non solo puoi avere la tua tazza di caffè con qualsiasi tipo di latte o panna o aria montata che puoi immaginare, ma Starbucks ti consente persino di controllare l'esatta temperatura della tua bevanda al caffè.

Questo è folle, gente - e ci fa sembrare i cretini più esigenti quando ordiniamo i nostri drink. Perché la parte peggiore di tutto questo scenario è il modo in cui Starbucks ci fa ordinare i nostri drink. Il loro vocabolario aumenta il fattore odioso del 1.349.934 percento. (Siate onesti, ragazzi, non siamo tutti un po' imbarazzati quando lo facciamo?)

Sapendo che siamo tutti colpevoli di usare questo gergo per la nostra esperienza di caffè personalizzata, abbiamo chiesto ai nostri lettori quali fossero i loro ordini Starbucks più lunghi e fastidiosi e non hanno deluso. Ecco cosa hanno detto, ordinati dal meno al più odioso:

Latte alto e senza grassi con spruzzata di caramello

Grande, ghiacciato, senza zucchero, latte alla vaniglia con latte di soia

Triple, Venti, Soy, No Foam Latte

Triple, Venti, Half Sweet, Senza Grassi, Caramello Macchiato

Decaffeinato, latte di soia con un extra shot e panna

Alto, Mezzo Caffè, Latte Di Soia A 120 Gradi
Le cose iniziano a diventare piuttosto difficili.

Frappuccino Senza Grassi Con Panna Extra Montata E Salsa Al Cioccolato
L'equivalente di ordinare una Coca Cola dietetica con il tuo pasto fast food di grandi dimensioni.

Venti 1/2&1/2, 10 Pompe Vaniglia, Frusta Extra
10 pompe. 10 pompe. #respirare

Grande, Quad, Senza grassi, One-Pump, No-Whip, Mocha
Un quad significa QUATTRO COLPI DI ESPRESSO.

Latte di soia decaffeinato con un extra shot e panna
Quindi, soia. Lo capiamo. Soia + panna? Non lo capiamo.

Venti Iced Macchiato Macchiato Alla Nocciola, Sciroppo Senza Zucchero, Extra Shot, Ghiaccio Leggero, Senza Frusta
Ci hai perso allo sciroppo senza zucchero.

Quad Grande, Senza Grassi, Extra Caldo Caramello Macchiato Capovolto
SOTTOSOPRA?

Ghiacciato, Mezzo caffè, Ristretto, Venti, 4 pompe, Senza zucchero, Cannella, Dolce Soy Skinny Latte
In italiano, ristretto si traduce in "corto" o un po' "trattenuto". Questa è la cosa più lontana dal "trattenuto" che possiamo pensare.

Caramello Macchiato, Venti, Scremato, Extra Shot, Extra-Hot, Extra-Whip, Senza Zucchero
Manutenzione estremamente elevata.

Grande Chai Tea Latte, 3 pompe, latte scremato, acqua leggera, senza schiuma, extra caldo
"Acqua leggera?"

Latte scremato alto, 2% di schiuma
Sembra semplice, vero? Pensa di nuovo. Questo è solo l'ordine di un idiota travestito da pecora.


I migliori nuovi ristoranti 2012

Quasi tre decenni sono passati da quando Esquire ha pubblicato la sua prima lista annuale dei migliori nuovi ristoranti dell'anno.Le tendenze radicali nel mondo della ristorazione sono venute e se ne sono andate, ma quest'anno è stato diverso da qualsiasi altro: al posto di una tendenza, ci sono un intero gruppo di tendenze e non solo tendenze, ma anche nuove idee, personalità e ingredienti e tipi di cucina completamente nuovi rimbalzando in ogni città che abbiamo visitato. Abbiamo organizzato la nostra lista di conseguenza, mostrando come ogni ristorante si inserisce in un fenomeno più ampio nel mondo del mangiare fuori. Quindi mangia. È un paese grande, eccitante e delizioso là fuori.

L'ottimista, Atlanta

Un luogo svettante e conviviale, l'Optimist ha un vivace bar di ostriche a forma di tavola da surf, un programma di cocktail di prim'ordine e frutti di mare cucinati con competenza della vecchia scuola su un fuoco di legna. Il termine Ottimista si riferisce a un tipo di gommone utilizzato per insegnare ai bambini, ed è un vecchio soprannome per un pescatore in attesa della sua prossima grande cattura. Ma a giudicare dalla cucina esuberante dello chef Ford Fry, potrebbe anche essere un riferimento alla sua visione del mondo.

Fry gestisce già l'ammirevole ristorante del sud JCT. Kitchen & Bar, e ospita il rauco festival annuale Attack of the Killer Tomato, quindi tutti sapevano che il suo nuovo posto sarebbe stato un grosso problema. Ma l'Optimist è molto più di un clamoroso successo locale: è un totem notturno di tutto ciò che c'è di meraviglioso nel cibo americano di oggi.

Inizia con la grandezza dello spazio e prendi ispirazione da una foto d'epoca di una pianta di frutti di mare a Savannah. La sala da pranzo principale, con un soffitto in legno bianco a capriate con tondini d'acciaio e una parete di vino e liquori dietro un bancone bar in acciaio cerato, 180 posti a sedere, con separé rivestiti in tessuto da muta dorata. Ogni sera ogni tavolo è occupato da una bella folla vestita in modo casual che beve cocktail d'autore e ordina zuppa schiumosa di granchio con toast di gamberi, polpo spagnolo glassato speziato con anguria e coriandolo e dentice al forno in brodo di lime con insalata di erbe che è in qualche modo ricco e stimolante allo stesso tempo. Se il pesce può avere un sapore migliore di questo, non vedo l'ora di provarlo. In questo momento, l'Optimist è la cucina americana al suo meglio, ed è per questo che è il miglior nuovo ristorante dell'anno 2012 di Esquire.

Brooklyn, che, se fosse ancora la sua città, sarebbe la quarta più grande del paese, non ha inventato mattoni a vista, amari fatti in casa o antipasti a prezzi moderati. Ma in qualche modo il borgo possiede una certa estetica. La buona notizia è che si è diffusa. Quando diciamo che questi quattro ristoranti hanno un'atmosfera di Brooklyn, lo intendiamo come un complimento.

Gwynnett St., Brooklyn

Prima dovevi pagare un ragazzo per guardare la tua auto fuori dalla Peter Luger Steak House a Brooklyn. Ma nel caso non l'avessi sentito, l'aggressivo vanto del distretto come la città più cool d'America con gli affitti alti è in parte alimentato da una sfilza di ristoranti di quartiere dove puoi prendere un appuntamento dopo il tramonto. Gwynnett St. è uno standout.

Le persone tendono a cercare somiglianze tra i ristoranti di Brooklyn e hanno tutti facciate anonime e pancetta di maiale. Abbastanza giusto. Ma è ciò che distingue ognuno di essi di cui vale la pena parlare, e ciò che distingue Gwynnett St. è lo chef Justin Hilbert. Il ristorante offre solo sei primi e sei secondi. Piatti come germogli e foglie di pisello, realizzati con piselli, ravanelli, cagliata e siero di latte, e una brillante zuppa di soia e pistacchio con rabarbaro e burro rivelano uno chef che sa quando fermarsi. Gli articoli vegetali di Hilbert sono altrettanto intensamente saporiti di un dannato raro bavette bistecca arricchita con midollo, cipolle e germogli di aglio. Il menu degustazione da ottantacinque dollari è un affare.

Basta prendere il treno L. Starai bene. 312 Graham Avenue 347-889-7002 gwynnettst.com

Gusto, Los Angeles

Victor Casanova è caduto verso l'alto. Due anni fa, il molto elegante ristorante moderno Culina al Four Seasons Beverly Hills, dove era un celebre chef stellato, ha fatto questa lista. Ora nella sua piccola trattoria nella molto poco elegante West Third Street, Casanova, trentasei anni, nato nel Bronx, è tornato alle sue radici, con interpretazioni autorevoli della braciola di maiale napoletana con uno straccio e una bietola al vino scuro. Farcisce piselli dolci, ricotta e menta in ravioli trasparenti conditi con nient'altro che burro al limone e spalma funghi di faggio freschi, ricca besciamella, burrata morbida, pancetta affumicata e un pizzico di timo sulle sue ottime pizze.

La stanza è piccola, tre file accoglienti di tavoli ben apparecchiati sotto le pareti con poster di cibo italiano. Fiori bianchi sbocciano in un grande vaso di terracotta. Sei accolto da una hostess di nome Molly, che è tanto carina quanto affabile, e Casanova entrerà e uscirà dalla cucina tutta la notte per chiederti come ti piace tutto. Non avrai problemi a dirglielo, tranne forse per balbettare, cercando di tirar fuori abbastanza superlativi.

8432 Terza strada ovest 323-782-1778 gusto-la.com

Gabriel Stulman, Perla, New York

Gabriel Stulman sta bevendo un sazerac che contiene bitter fatti da Twizzlers. È una bevanda pazzesca, ispirata a suo figlio appena nato. È delizioso. Gli è stato appena chiesto come ha fatto in sei anni ad aprire sei dei ristoranti più famosi di New York, tutti a pochi isolati l'uno dall'altro, ognuno il tipo di posto che non vorresti mai lasciare. "Quando entri", dice, "ho l'opportunità di fare colpo. Ci sono diecimila ristoranti in questa città. Ce ne sono mille nel West Village. Quando hai racimolato tempo e denaro per andare a uno, e tu entri in uno dei nostri, quello che dovremmo dire è: 'Grazie per essere passato dalla porta. Accoglienza. C'è un po' di attesa e vuoi un drink? Non andare da qualche altra parte. Spendi i tuoi soldi qui e ti giuro che te ne ricorderai stasera». Ecco come ci avviciniamo: Ricorda stasera!"Un modo per farlo sarebbe quello di colpire tutti e quattro gli attuali punti di Stulman. In questo modo: 18:00: Joseph Leonard. Rillette d'anatra con pane grigliato. Manhattans. La gente fuori rallenta di mezzo passo, desiderando di avere il tempo. 19:10: Jeffrey's Grocery. Ostriche e clienti abituali 20:25: Fedora. Sandwich di pesce croccante, sella di agnello, un amaro corroborante Montenegro. Divertimento. 21:45: Perla. Spaghetti traboccanti di pomodori e gamberi di roccia. Lumache inzuppate in salsa bordeaux inchiostro condita con pezzetti salati di collo d'anatra fritto croccante e un piatto salato perfetto come un uomo potrebbe evocare. E lo chef della bistecca Michael Toscano cuoce in camicia per ventiquattr'ore. Un'altra di quelle bevande Twizzler. Anche dopo, e i manhattan e il vagabondaggio notturno, ti ricorderai stanotte.

Sbraga, Filadelfia

In un momento in cui pochi chef alimentati dai media credendo che il disagio dei propri clienti sia un modo per "sfidarli", Kevin Sbraga considera la sua clientela come ospiti che meritano un rispetto geniale per aver scelto di cenare al suo posto. La stanza è dal soffitto alto ed elegante, ma sei accolto con calore. Quindi ti viene servita una cena di quattro portate che non dimenticherai presto per il notevole prezzo di quarantanove dollari, che potrebbe facilmente farti comprare meno cibo in un ristorante mediocre a New York o Dallas o Miami. Come fa Sbraga? Indietro. "Ovunque ho lavorato, hanno deciso cosa volevano servire, quindi hanno fissato il prezzo", dice. "Qui abbiamo deciso prima il prezzo, poi abbiamo capito cosa potevamo offrire senza rinunciare alla creatività o alla qualità". Quell'ultima frase &mdash "senza sacrificare la creatività o la qualità" &mdash è la parte importante, ed è per questo che hai bisogno di uno chef dell'abilità di Sbraga se vuoi tirare fuori l'equazione inversa che sta risolvendo in modo così elettrizzante.

440 South Broad Street 215-735-1913 sbraga.com

Disposizioni statali per gli uccelli, San Francisco

Innanzitutto, il nome: Come raccontano i proprietari Stuart Brioza e Nicole Krasinski, sua moglie e il pasticcere, il loro posto prende il nome con orgoglio dall'uccello dello stato della California, il potente. Quaglia. Il pollo si presenta fritto in una pastella di latticello e cayenna con una marmellata agrodolce, uno delle dozzine di elementi che offrono per completare un approccio completamente nuovo e globale al mangiare in stile dim-sum. Sebbene apparentemente avessero un designer, la coppia sembra aver risparmiato ogni spesa per l'arredamento, che è fondamentalmente un grande muro marrone di Peg-Board su cemento. Non importa. Il posto è amichevole, pieno di vitalità, e tutti si siedono e aspettano di vedere cosa porterà il prossimo carrello dim-sum che rotola. È molto difficile sbagliare con qualsiasi cosa da quei carrelli. A differenza della Chinatown di San Francisco, dove i camerieri ti passano davanti e ti buttano i piatti sul tavolo, i gentili camerieri dello State Bird descrivono tutto e potresti sentirti libero di lasciar perdere ciò che non ti piace, il che, ti garantisco, non lo farà essere molto.

Il NoMad, New York

Il NoMad è un ristorante del suo tempo: uno chef pluristellato (in questo caso Daniel Humm) che serve cibo meno esigente e più confortante di quello per cui è conosciuto (in questo caso Eleven Madison Park, dove il menu è di sedici portate e $ 195) in una stanza che sembra una casa di campagna. Il piatto che racchiude al meglio il momento è un pollo arrosto che ti farà ripensare a come dovrebbe essere il pollo arrosto. La descrizione a regola d'arte di Humm della sua magia: "Procuriamo i nostri polli dagli allevamenti Amish in Pennsylvania, con la testa, i piedi e le interiora intatte. Un cuoco separa delicatamente la pelle dalla carne e le pipe in una miscela di brioche, burro, tartufo nero, e foie gras. La cavità viene salata e riempita con aglio, limone ed erbe aromatiche, quindi l'uccello viene legato e cotto nel nostro forno a focolare a 400 gradi e continuamente imburrato per conferirgli una ricca lucentezza e colore.Quando il petto è finito dopo circa quarantacinque minuti, le cosce vengono tagliate e la carne scura viene rimossa, quindi fricassea con burro, scalogno e spugnole, viene aggiunto uno zabaione al burro bruno, i petti vengono intagliati e placcati insieme a un accompagnamento di stagione, come succotash di mais e purea di finferli al tartufo nero."

Di recente c'è stato molto clamore sul presunto disgusto dei commensali per il tipo di pasto che viene consumato in una sala alta, elegante e per adulti con un maître d' e forse un po' di neon. Sai &mdash divertente. Si scopre che il pasto è ancora molto richiesto.

Campo, Reno, Nevada

In pochi posti è l'evoluzione del cibo italiano in America più evidente che al Campo. Lo chef-proprietario Mark Estee e lo chef Arturo Moscoso hanno assorbito e tradotto tutte le lezioni sia italo-americane che regionali cucina italiana con un impegno personale nel fare tutto in casa, dalle pizze, tutte carbonizzate e frizzanti, ai salumi freschi e stagionati. Fanno cucinare il maiale intero e due maiali interi a settimana, infatti, da cui provengono salsicce, salami, mirtilli, formaggio, pâtés, terrine e tutti i tipi di salumi.

Sebbene Reno non sia certo un crogiolo del cibo italiano moderno, Estee credeva che la gente del posto e i visitatori fossero pronti per Campo. "La semplice formula pizza-pasta è ben collaudata qui, ma quello che ho visto a Reno è che Whole Foods era sempre pieno, e quando ho fatto dimostrazioni di cucina lì, c'erano persone da parete a parete", dice. "Ho pensato che fosse ora di allontanarsi dalla salsa rossa e fare uno stile più rustico. Sono rimasto sbalordito dall'accoglienza. Vendiamo un sacco di piatti fuori mano, anche se il formaggio non è si muove troppo bene". Piccoli passi. Arriverà. 50 North Sierra Street 775-737-9555 camporeno.com

AQ, San Francisco

AQ è una magnifica prova di diverse cose sulla cucina contemporanea in America: in primo luogo, la posizione non è tutto, dal momento che questo tratto della Missione non è affatto elegante, secondo, utilizzando le idee più sensate di cucina molecolare, modernismo e locavorismo, un grande chef come Mark Liberman può rivelarsi idee allettanti e in continua evoluzione senza avere solo il tempo e lo spazio per servire quindici persone a notte e terzo, una stanza grande, socievole, ben illuminata e confortevole, il cui arredamento cambia ogni stagione, è più eccitante di una cella minimalista dove, come il pretenzioso, ronzante cliché va, "l'eccitazione è tutta nei nostri piatti". In AQ, l'eccitazione è ovunque.

AQ sta per "As Quoted", una frase usata un tempo nei vecchi menu per descrivere le specialità stagionali o di mercato che guidavano la cucina del giorno. Quando ho cenato lì in estate, le presentazioni radiose erano sostenute da sapori delicati e audaci in piatti come salmone selvatico con mais, lime, fagioli romani e succhi di aragosta arrosto uno stufato sorprendentemente abbondante di pomodori verdi, gombo, lenticchie francesi e yogurt e tenera trippa a nido d'ape con prugne, limone carbonizzato e zenzero. Ognuna di queste combinazioni è sorprendentemente nuova, eppure ognuna ha il senso perfetto che potrebbe far chiedere a uno chef in visita, perché diavolo non l'ha fatto io pensa a questo?

1085 Mission Street 415-341-9000 aq-sf.com

Underbelly, Houston

Lo chef-proprietario Chris Shepherd chiama quello che sta facendo a Underbelly la "storia del cibo di Houston". Non è una storia su barbecue di manzo e Tex-Mex disordinato. Shepherd, che ha una macelleria interna dove abbatte le carcasse di capre, agnelli e manzi delle sue stesse mandrie, ti parlerà del contributo che vietnamiti e coreani hanno dato alla cultura gastronomica della città e ti ricorderà te che Houston è la seconda città portuale del sud, trasportando tutto ciò che c'è di buono nel Golfo.

"Non si tratta solo di cibo straordinario", dice Shepherd del suo ristorante, con giustificato orgoglio. "Stiamo servendo il cibo della gente del posto che vive in quartieri che la maggior parte delle persone non vede mai". A tal fine, Shepherd è a locavorus estremo, quindi non troverai l'aragosta del Maine o il salmone Chinook nel menu. Quello che troverai sono piatti realizzati con il minor numero possibile di ingredienti perfetti. Da nessuna parte ho avuto pomodori cimelio più succosi e più dolci, e sono serviti con una ricca ricotta fatta in casa e robuste fette di salame di cinghiale terroso. Il pollo tirato in umido viene servito con cavolo croccante e un colpo di piccante vietnamita nuac mamma salsa. E la sua torta fritta di pesche e panna potrebbe essere il miglior dessert americano che abbia mai trangugiato.

Per la sua visione espansiva e un orgoglio locale che mostra in ogni boccone che Shepherd invia, Underbelly è tanto importante quanto delizioso.

Una volta la maggior parte degli chef pensava di dover cucinare in una città brulicante di buongustai, conti spese e pubblicisti. Ora alcuni di loro, incluso l'uomo sotto, stanno dimostrando che non tutti coloro a cui piace il buon cibo vivono in una metropoli.

Olmo, New Canaan, Connecticut

Il treno dalla Grand Central Station a Bedford Hills, New York, ci vogliono cinquantacinque minuti. È così che si arriva all'ultimo posto in cui Brian Lewis ha cucinato, il Bedford Post Inn, premiato in questa lista tre anni fa, dove serviva persone in cerca di una pausa dalla città ma non necessariamente dal suo livello di ristorazione. Quest'anno, Lewis ha consolidato il suo status di uno dei migliori chef che non lavorano in una grande città, o in qualsiasi altra città, portando i suoi talenti a New Canaan, nel Connecticut, a sessantasette minuti di treno da Manhattan, cucinando per le persone che lavorano in città ma vogliono mangiare bene dove vivono.

E stanno mangiando molto bene. Elm si trova sulla via dello shopping principale della città, tra negozi dove è possibile acquistare gioielli e costosi vestiti per bambini. La sala da pranzo inchioda quella difficile combinazione di elegante e confortevole, tutto in vetro e pelle color latte. Lewis è al top del suo gioco, rinvigorendo il black bass con chorizo ​​e salsa aioli di melanzane e avvolgendo dolci scampi alla piastra con zuppa di aglio terroso, burro uni e lardo. Nato a Somers, New York, un sobborgo di Manhattan, ha pensato di aprire un ristorante appariscente in città, a sessantasette minuti di distanza. Ma, dice, "Ho deciso che il palcoscenico è dove lo fai & mdash sai, ovunque tu vada, eccoti lì. Sarei stato coinvolto in una fantastica rete di chef talentuosi, agricoltori appassionati e artigiani, tutto ciò che qualsiasi hot spot urbano avrebbe bisogno, solo che era proprio qui nel mio cortile. Quindi abbassiamo la testa e cuciniamo con il cuore".

Alcune delle tradizioni culinarie più ricche d'America hanno avuto origine nel sud. Sfortunatamente, così ha fatto Paula Deen. Un raccolto eccezionale di ristoranti stellari, inclusi questi tre, ci ricorda che rimane una regione di cucina seria e ospitalità senza tempo.

Carter's Kitchen, Mount Pleasant, Carolina del Sud

Molte persone nel mondo del cibo parlano di come il cibo del sud sia stato "elevato" o "raffinato" ultimamente, come se i cuochi del sud non conoscessero mai la differenza tra tradizione preziosa ed evoluzione culinaria. Nulla potrebbe essere più lontano dalla verità. Alimentati da un rinnovato interesse per i metodi di coltivazione praticati da secoli negli stati del sud, chef come Robert Carter sono in prima linea nella proliferazione e non trasformazione della grande cucina meridionale. Da Carter, i tovaglioli sono a quadretti, i fiori sgorgano da bollitori di rame e l'ospitalità sale dal pavimento. Capisce la lenta e costante progressione della cucina meridionale e non va mai contro il sacrosanto. Quindi si sgranocchiano patatine croccanti di gombo con salsa di pomodoro-aioli o ventriglio di pollo fritto con ketchup al brandy. Assapora un abbondante boudin di anatra e maiale e cipolle fritte frustate con senape creola calda. O quella vecchia graffetta da fish-camp &mdash fritto di sogliola e gamberetti &mdash che Carter cucina fino a ottenere una succulenta succulenza, e poi schiaffeggia il formaggio cheddar e le frittelle di mais gonfie. Accoglienza.

Bistecca del sud e ostrica, Nashville

Nei ventotto anni di Esquire's Best New Restaurants, solo una manciata di steakhouse ha fatto il taglio, in gran parte perché anche i migliori tendono a mantenere un menu di camicia di forza e un look maschilista stereotipato. Il Southern Steak & Oyster, tuttavia, offre un'ampia bonomia che è attraente per le donne come lo è per gli uomini. (Una sera c'era persino una partita di softball alla TV del bar.) Per pranzo, prova il gumbo, i gamberi in crosta di benne con salsa di pesche e agrodolce o il maiale dominicano speziato ai Caraibi. A cena, tu Potevo salta anche le bistecche e le costolette e gusta un pollo fritto croccante o un pasticcio di pesce e patate dolci con vinaigrette di prosciutto di tasso caldo. Ma tu davvero non farlo vuole saltare il manzo. Vuoi ordinare il Nudie Suit &mdash che prende il nome dagli sgargianti abiti firmati tempestati di strass preferiti da cantanti country come Buck Owens e Marty Robbins. Questa bistecca è "su misura per il tuo appetito", il che significa che vai al bancone, lo chef posiziona il coltello ovunque tu voglia su un'enorme lastra di manzo ben marmorizzato, lo taglia e poi cucina la cosa esattamente nel modo desiderato esso. Il Southern Steak & Oyster ha scoperto come fare ciò che molti locali meno creativi non potevano: rendere un concetto vecchio e ben collaudato ancora migliore e molto più divertente.

Il Macintosh, Charleston, Carolina del Sud

Charleston pullula di chef entusiasmanti &mdash come Mike Lata di Fig, Frank Lee di Slightly North of Broad, Robert Stehling di Hominy Grill e Sean Brock di Husk &mdash che hanno reso la loro città storica una destinazione culinaria.Jeremiah Bacon (grande nome per uno chef, va detto) si aggiunge potentemente ai diritti di vanteria della città. Al piano superiore del Macintosh, c'è una scena rumorosa da salotto, ma al piano di sotto c'è una lunga sala da pranzo in mattoni neri dove Charlestoniani e turisti si affollano allo stesso modo per vedere perché Bacon è uno degli chef più chiacchierati del sud in questo momento. Nella sua metodologia, Bacon si concentra su un ingrediente principale nel piatto, quindi gli dà una benedizione di salsa e accompagnamenti belli e intensamente ridotti e ricotta gnudi coccolato con noccioli di polpa di granchio e pomodori ne è un fulgido esempio. Nel modo in cui la pancetta di maiale ricca e salata assorbe la zuppa agrodolce attraversata da kimchi, shiitake e bok choy, vedi e assaggi la sua abilità.

Chef Roberto Donna, Al Dente, Washington D.C

Roberto Donna è arrivato negli Stati Uniti dal nord Italia quando aveva diciannove anni &mdash il suo accento è ancora ricco di vocali piemontesi &mdash e nel 1984 il suo ristorante di lusso Galileo fu l'epicentro della scena del power-lunch di Washington. Ma nel corso degli anni, nonostante fosse uno dei più grandi chef americani, aveva l'abitudine di lasciare i ristoranti prima che la vernice si asciugasse. Ora è tornato, in una colorata trattoria vicino a Embassy Row, e si sta cucinando i pantaloni, servendo piatti così ingannevolmente semplici da sembrare un gioco di prestigio. Come riesce a ottenere un sapore così enorme da funghi porcini arrostiti in un sacchetto di alluminio? È nei dettagli. Ecco, in esclusiva, la sua ricetta per un classico.

3201 New Mexico Avenue NW 202-244-2223 aldentedc.com

Gli americani sono pronti a tutto in questi giorni e forse perché abbiamo visto ogni ingrediente immaginabile divorato in TV. Quindi chef come questi quattro servono cibo senza compromessi.

Barrio Queen, Scottsdale, Arizona

Silvana Salcido Esparza è finalmente felice. Dopo aver gestito diversi famosi caffè messicani a Scottsdale, aver fatto infiniti viaggi a sud del confine per gli ingredienti e aver cercato di svezzare i gringos dai piatti di enchilada, sta facendo quello per cui è nata apparentemente, traducendo il suo formidabile pasión e conoscenza in una realtà.

"Ogni volta che vado in Messico, mi impegno a fare due cose: visitare la chiesa principale o capitello, e trova le città mercato,", dice. "Prolungherei i miei soggiorni in città remote in modo da poter aspettare il mercato ambulante &mdash il mercato itinerante, dove trovo il battito del cuore del Messico. Posso solo sperare di onorare quella tradizione al Barrio Queen". Ogni centimetro di esso è un'espressione delle radici culturali di Esparza, compresi gli scheletri della Día de los Muertos. Ho potuto vedere Tarantino bloccare il suo prossimo film qui senza toccare nulla. Everything people l'amore per il vero cibo messicano è intensificato da Esparza, dal cochinita pibil tacos traboccanti di succoso maiale speziato al pollo del barrio con piñon crema. Non troverai di meglio peperoncini in nogada fuori Città del Messico, qui fatto con albicocche, noci pecan e semi di melograno in una vellutata crema di mandorle. Il cibo di Esparza è esattamente quello che si dice nel gergo di strada sulle magliette del Barrio Queen &mdash A TODA MADRE &mdash "totalmente fantastico".


Il ricettario culinario

Il ricettario culinario è una risorsa fantastica da avere a portata di mano. Scaricabile su qualsiasi dispositivo e ricco di ricette professionali, il valore offerto è incredibile. Imparare le stesse ricette insegnate in principali programmi di arte culinaria rende il nostro libro di cucina un must per qualsiasi livello di abilità: dal cuoco casalingo agli studenti di cucina, ai cuochi di linea.

Problema attuale: Azioni e salse

Nel nostro numero attuale, portiamo oltre 40+ ricette con ricette, suggerimenti e tecniche molto approfondite, tutte raccolte in un PDF scaricabile ad alta risoluzione splendidamente realizzato. Disponibile ora!


Da Marco Cucina E Vino

Il miglior ristorante italiano in città. – Quando penso ai ristoranti italiani di Houston, me ne viene subito in mente uno: Da Marco. L'ammiraglia eponima di Marco Wiles produce alcuni dei cibi più deliziosi della città. I ravioli di mais e aragosta sono sempre deliziosi. Anche l'antipasto di polpo è fenomenale, così come il loro pesce intero. Quando è la stagione del tartufo, vai per l'oro e prendi la loro pasta con tartufo bianco d'alba rasato o tartufo nero è qualcosa che difficilmente dimenticherai mai.

Vorrei iniziare dicendo che mi rendo conto che mi rendo conto che questa è Houston, e ciò significa che molte cucine avranno scarafaggi (sono difficili da eliminare, non importa quanto tu sia pulito). Non sono uno che fa storie sulla semplice esistenza di un bug, tuttavia ciò che penso sia imperdonabile non è stabilire procedure adeguate in modo che gli scarafaggi non finiscano sul tavolo. Soprattutto quando stai facendo pagare un premio al tuo ristorante. Non ci sono scuse per inviare un piatto, che dovrebbe essere pulito e igienizzato, con sopra uno scarafaggio morto. (No, lo scarafaggio non era nel cibo che era nel piatto). Tutto ciò che serve è una corretta pulizia e conservazione.

Detto questo, il servizio è stato eccellente. I camerieri e gli assistenti erano tutti cortesi e disponibili, se potessi dare loro una valutazione separata lo farei. Il cibo era solo buono. Non eccezionale, non eccezionale, nemmeno male, semplicemente buono. Forse avevo le mie aspettative costruite troppo in alto in base alle valutazioni, ma sono rimasto deluso. Forse sono uno snob del cibo, ma a $ 30 a $ 45 dollari a piatto mi aspetto qualcosa di eccezionale.

La gestione era terribile. Ho aspettato di uscire per informarlo del problema del bug perché non volevo richiamare l'attenzione su di esso prima di pagare (non volevo che fosse una di quelle situazioni in cui lo spazzano via perché pensa che tu stia cercando di ottenere un pasto gratuito) Tuttavia, praticamente lo ha semplicemente spazzato via. Ha detto che lunedì farà sterminare le persone. Ha completamente ignorato quello che stavo cercando di dire sulla possibilità di fare qualcosa per l'igiene dei piatti. Stermina tutto quello che vuoi, non farà nulla per pulire i piatti.

Fondamentalmente se sei disposto a pagare un premio per il servizio e il cibo e la pulizia sono secondari nel tuo libro, allora questo è il posto che fa per te. Se vuoi un'esperienza culinaria che riguardi l'eccellenza culinaria o sei schizzinoso sugli insetti e su quanto sia pulito il posto, vai da qualche altra parte.

Un gradino sopra – Ovviamente questo non è un posto dove andare tutti i giorni, ma se hai un'occasione speciale in arrivo dovresti assolutamente considerare Da Marco's! Ho portato mia moglie qui per anni e continueremo a tornarci.

Il meglio! – La migliore qualità italiana e tradizionale di Houston, il vero affare.

Fantastico – Frequentato questo ristorante molte volte e, ad eccezione di una hostess scortese (che non lavora più lì), tutto, dal servizio al cibo, è stato impeccabile. Le specialità sono fantastiche e i prodotti base come il vitello e il pesce sono estremamente buoni?

non così buono – aveva una prenotazione per il pranzo alle 12:30, sono arrivato alle 12:20, ho aspettato l'1:20 e ancora nessun tavolo era disponibile e non ho ricevuto alcuna spiegazione dalla direzione

Cibo italiano piuttosto costoso, migliore della media & # 8211 A differenza di altri, il nostro servizio è andato bene. La sala da pranzo è infatti piccola e manca di intimità. Molto luminoso. Il pavimento in legno rende l'esperienza culinaria relativamente rumorosa anche se la folla non è affatto turbolenta. Il menu è in italiano senza traduzioni. Appassionati di sport, ho mangiato in alcuni dei ristoranti più belli d'America. Questo è un po' pretenzioso, non credi? La carta dei vini è molto costosa e non ben organizzata. Il sommelier consiglierà uno dei vini più costosi della lista. Se non hai familiarità con i vini italiani ti perderai. Insomma, non ci tornerò più. Il cibo era buono, ma non il migliore italiano che abbia mai avuto ed era molto costoso. Il menu era un'aggravamento e anche la lista dei vini.

High End Italian – Da Marco è probabilmente il miglior ristorante italiano a Houston. È costoso ma giustamente dato gli elementi unici e raffinati del menu. Consiglio il Business Lunch se volete provare Da Marco. Per un prezzo ragionevole, ottieni tre portate.

Servizio impersonale / cibo scadente & # 8211 Il cameriere ha cercato di farci ordinare i nostri pasti mentre stavamo ordinando i nostri drink. Sembrava avere molta fretta.

Le nostre insalate erano molto salate. Abbiamo chiesto al cameriere di riprenderle. Non si è né scusato né si è offerto volentieri di riprenderle. Quando ha riportato l'insalata, era carica di aceto e acido.

Il corso principale era OK, non eccezionale.

Il servizio era assolutamente impersonale.

Il cameriere non ha mai sorriso e nemmeno augurato la buonanotte quando abbiamo iniziato ad andarcene.

Dovrebbe chiamarsi Da Marc-up – Essendomi recentemente trasferito a Houston da San Francisco, io e mio marito non ci dispiace pagare un extra per un buon pasto. Questo NON è IL POSTO per un buon pasto. Fidati di me!! Siamo arrivati ​​presto per la nostra prenotazione e abbiamo deciso di aspettare nel "bar" - un piccolo angolo brutto della stanza pieno di gente. Avendo noi stessi una grande collezione di vini, siamo rimasti sorpresi di vedere il mark up dalla vendita al dettaglio per le loro offerte in vetro. Rapina in autostrada. Dopo essersi seduto, il cameriere arrotolò una lavagna con le specialità. Sì, è vero: arrotolate una lavagna e lasciatela per la nostra considerazione!! Ci siamo sentiti come studenti in una terribile aula angusta e rumorosa. Il ristorante stesso è in una vecchia casa con pavimenti in legno scricchiolanti che servono ad amplificare il suono. I tavoli sono tutti ammassati in modo tale che non si può evitare di sentire le conversazioni vicine. Non troppo romantico, devo dire. Abbiamo scelto di ordinare alcune delle specialita' e alcune dal menu. Tutti erano insipidi e cattivi. Ho avuto il pesce con carciofi e risotto e aveva un sapore molto simile alla pasta. Purtroppo, il resto del pasto è stato così irrimediabile che mi ha completamente lasciato la memoria. Abbiamo anche provato il dessert, sperando in qualcosa per salvare questa lugubre serata, ma ha continuato l'intera tendenza insipida e non memorabile. Non tornerei in questo ristorante in nessun caso. Non sono una persona che dà recensioni negative - dai un'occhiata alle mie altre - ma questo è un posto sopravvalutato e le persone dovrebbero essere avvertite! !

Il miglior cibo italiano – Da Marcos è sempre uno dei miei preferiti nella cucina italiana! Offrono un menu stagionale per mantenere le cose fresche e vivaci. Il loro cibo è sempre elegante e delizioso!! Un ottimo posto per stupire una data o per il tuo anniversario!! È un posto dove andare a cenare!!

ALTAMENTE SOPRAVVALUTATO. Vai qui perché ti è stato detto di farlo. – Cosa c'entra con le recensioni di Da Marco- 5 stelle dal 75% delle persone? Come può 3 persone su 4 pensare che questo ristorante sia "impeccabile"??

Posso solo pensare a una manciata di posti a Houston in cui il parcheggio sembra una concessionaria di SUV Mercedes. Da Marco è uno dei colpevoli. E non senza ragione: se una cena da 150 $ per due è all'altezza della tua situazione, allora la tua Range Rover dovrebbe adattarsi bene all'esterno.

Il ristorante non è affatto così forte come altri hanno suggerito. Innanzitutto, il servizio è un po' scoraggiante. Sembra che lo snobismo della "cliente esigente" si sia insinuato nei camerieri. Mi sembrava che prendere la nostra ordinazione ed essere attenti a noi fosse un peso.

Anche il cibo non è un affare. Tutti i piatti che abbiamo assaggiato erano ESTREMAMENTE salati, al punto da essere immangiabili. Il vino era costoso e cattivo e non si abbinava bene ai nostri piatti (anche se abbiamo chiesto consigli specifici). Abbiamo lasciato i nostri piatti e lasciato il ristorante e non torneremo.

Il miglior ristorante italiano a Houston, servizio eccellente, costoso – Io e il mio fidanzato abbiamo prenotato al DaMarco questo fine settimana per festeggiare il suo compleanno. Ho effettuato la prenotazione basandomi su una raccomandazione entusiasta di amici e devo essere pienamente d'accordo con la loro raccomandazione. Sebbene il cibo fosse davvero estremamente costoso, era DELIZIOSO! E a differenza di molti ristoranti di alta classe che ti danno solo una piccola porzione per il prezzo che paghi, ci hanno dato abbastanza cibo da farci riempire alla fine del pasto. Consiglio vivamente i loro ravioli di mais dolce con aragosta come primo corso. Il mio fidanzato ha ordinato gli gnocchi e ci è piaciuto molto anche. Le loro patate arrosto erano un contorno gustoso: croccanti all'esterno e morbide all'interno con un sapore appena sufficiente, e per il piatto principale, ho ordinato le costolette brasate al chianti che si sono appena sciolte dall'osso. Infine, per dessert, abbiamo ordinato la crema catalana con sorbetto, che era ugualmente fantastica - più piccola di quella a cui sono abituato nella maggior parte dei ristoranti, ma molto gustosa.

In termini di servizio, abbiamo pensato che fossero FANTASTICI (ma penso che questo sia un modo di preferire). I camerieri sono stati veloci nel fornire il pane, nel prendere il nostro ordine, nel rimuovere i nostri piatti non appena abbiamo finito, - non hanno cercato di spingerci addosso alcolici (siamo non bevitori e molti ristoranti sembrano molto invadenti su questo fronte) ed erano molto gentili durante l'intero pasto. Il cibo è arrivato velocemente e aveva un sapore meraviglioso. Eravamo anche molto probabilmente la coppia più giovane nel ristorante in quel momento, E non caucasica, ma a differenza dell'esperienza del recensore di seguito, ci siamo sentiti trattati molto bene dai nostri server.

L'unico "con" che avrei per questo ristorante è il prezzo - è ESTREMAMENTE costoso e ritornerei solo per un'occasione speciale. Altrimenti altamente raccomandato

Un pasto da ricordare – Sono andato a cena lo scorso sabato sera qui. Il servizio era eccezionale (chiedete di Heath). La raccomandazione del vino era esatte come aveva descritto Heath. Ho mangiato la pasta con i capelli d'angelo al tartufo bianco come antipasto e ne è valsa davvero la pena. È incredibile come pochi ingredienti (tartufo bianco, parm. reggiano, olio al tartufo bianco) si uniscano per un piatto così straordinario. Aveva l'aragosta arrosto (speciale del giorno) come piatto principale. Perfetto. Una torta di budino al limone è stata la fine di un pasto eccezionale.

Questo è un posto dove venire per indulgere. per non essere attenti ai costi, quindi imposta le tue aspettative in modo appropriato (ad esempio, se devi dividere un piatto in 4 modi per gestire i costi, vai avanti). Come hanno indicato altri post, sì, i tavoli sono vicini. Quindi, se questo non ti piace, potresti scegliere diversamente. Ma se puoi concederti un'indulgenza. questo ne vale la pena.

Servizio irrispettoso e condiscendente. – Io e il mio fidanzato siamo andati per la prima volta per festeggiare il nostro anniversario. Siamo stati prontamente accolti e fatti accomodare in un angolo accogliente del ristorante. Il nostro cameriere sembrava distaccato e non parlava con noi tanto quanto parlava con noi. Ci ha portato le specialità del giorno su un cartello e poi lo ha girato per una coppia di anziani seduta dietro di noi a guardare. È tornato e ha preso il mio ordine per primo. Il mio fidanzato ha chiesto se poteva girare il cartello delle specialità del giorno in modo da poter selezionare quello che voleva. Il cameriere dice alla coppia più anziana "mi scusi" e raggiunge il cartello. A quel punto, la coppia più anziana dice "siamo pronti per ordinare". Il cameriere ci volta immediatamente le spalle anche se stava prendendo la nostra ordinazione, e rivolge all'altra coppia tutta la sua attenzione. Dopo che ebbe finito con il loro ordine, non tornò al nostro tavolo. Abbiamo dovuto segnalarlo per poter finire di ordinare il nostro pasto. Ero molto turbato da questo, così ho chiesto al mio fidanzato di parlare con il direttore. Il manager gli ha detto "Dove sei seduto? Non preoccuparti, ci penso io." Il resto del pasto, abbiamo avuto lo stesso cameriere che non si è scusato per il suo comportamento e ha continuato a essere in disparte. Almeno mi aspettavo che il manager tornasse e spiegasse come si è "occupato di tutto". Invece, il manager molto rapidamente si sporse verso la nostra direzione, chiese "tutto ok?" e se ne andò. È stato un pasto molto scomodo e imbarazzante. Inoltre, il cellulare del cameriere di servizio squillò con lo "shawty" di T-Pain che risuonava a tutto volume attraverso la minuscola stanza silenziosa sul retro, e lui non fece uno sforzo per farlo tacere, o uscire dalla stanza. Abbiamo ricevuto il nostro conto, ed era per l'intero costo del pasto. È chiaro che la direzione permette/incoraggia questa pomposa discriminazione a verificarsi sotto il suo controllo. Eravamo la coppia più giovane nel ristorante e le uniche persone non bianche nel posto tutta la notte. Forse pensavano che saremmo stati dei poveri ribaltabili. Sfortunatamente, con quel tipo di sfacciata mancanza di rispetto, è diventata una profezia che si autoavvera. Non tornerò mai indietro.

Cibo e servizio davvero eccellenti e sembra di essere servito un pasto eccellente a casa propria. E anche un'ottima carta dei vini. Il loro miglior segno di eccellenza è che il cameriere non insiste nel torturarti con una litania di piatti speciali che uno dovrebbe fingere di ricordare. Deve provarlo.

Ristorante pretenzioso, cibo costoso e cattivo – Siamo andati a daMarco per un anniversario. Eravamo seduti e poi ignorati per 30 minuti. Abbiamo dovuto alzarci dal tavolo e chiedere un cameriere, anche se il cameriere che era stato assegnato al nostro tavolo era rimasto con le braccia conserte e ci ha guardato più volte. Essendo un mercoledì sera, il ristorante non era affollato, ma ci è voluto molto tempo per portare il nostro cibo. Il cameriere ha spinto bottiglie di vino che costavano oltre $ 100 e poi ha annusato quando ne abbiamo ordinato una che costava $ 45. Il vino era così cattivo che ne abbiamo lasciato l'80%.

Il cibo che ci è stato servito era al massimo mediocre. Alcuni erano immangiabili. Vitello duro e salse in modo che i bambini insipidi potessero mangiarli. E poi è arrivato il conto: oltre $ 180 per 2 persone per un'esperienza più spiacevole. L'arredamento semplice corrisponde alla qualità del cibo e i tavoli sono così affollati che potremmo sentire le conversazioni dei tavoli adiacenti come se fossero al nostro tavolo. Neanche a loro piaceva il loro cibo. Mi lascia perplesso come i critici possano entusiasmarsi di questo posto, mentre la persona media che entra è trattata come spazzatura e ha servito cibo terribile. non tornerei mai

Eccezionale!! – Qualità del cibo semplicemente eccezionale, presentazione del cibo, varietà di menu e creatività, servizio, lista dei vini italiani e comodità del parcheggio. Assicurati di effettuare una prenotazione. I prezzi di cibo e vino sono alti, ma sei ricompensato per la tua spesa.

La sala da pranzo del ristorante è un po' piccola (casa ristrutturata) con soffitti medio alti e se la sala da pranzo è completamente piena, avrà un impatto negativo su una cena intima. Vai presto o tardi per una cena speciale. Il bagno degli uomini era molto pulito.

italianisimo. – Da Marco è un sogno che si avvera! L'UNICO ristorante italiano autentico a Houston. Piatti assolutamente impeccabili e servizio favoloso. Non aspettarti altro che il meglio. Se desideri espandere i tuoi orizzonti culinari e la comprensione delle autentiche delizie italiane, assicurati di prenotare un tavolo al Da Marco per un'occasione speciale. Se ti aspetti un sacco di salsa come Carraba's o posti simili o porzioni di dimensioni texane in modo da poter fare il doggy bag il resto a casa. allora è meglio non spendere i tuoi soldi qui. Questo è un posto per veri intenditori e probabilmente il ristorante n. 1 o n. 2 di Houston. proprio lì con Mark's.

Ottimo cibo, servizio eccezionale & 8211 In una posizione un po' oscura (l'abbiamo passato davanti 100 volte senza accorgercene), mia moglie e di recente ho cenato qui (dicembre 2007) su consiglio di amici. Devo dire che siamo rimasti estremamente colpiti. Il servizio è stato ottimo, competente e veloce. Il cibo era eccezionale (abbiamo condiviso la Porterhouse per 2 che era uno dei migliori che abbiamo mai avuto) e la selezione di vini era eccellente con numerose varietà italiane disponibili in molte annate (abbiamo avuto un Barolo del 1998). Nel complesso è stata una notte eccellente e ci torneremo presto.

il cibo è buono – Ci siamo andati un venerdì sera senza prenotazione. Hanno fatto bene e ci siamo seduti in ampio tempo anche se era occupato. Il servizio è buono e ben fatto. Il cibo è la cosa più vicina che posso dire è al cibo italiano. Questo viene da un italiano che è nel settore da molto tempo. Forse l'unica cosa era che i tavoli erano troppo vicini e per un ristorante di alta classe non è così giusto. Sono corretti nel valutare il cibo come hanno fatto perché sono uno dei migliori nella città di Houston anche se si può pensare che sia molto caro. Ci andrò di nuovo.

Posto eccellente per la data – Sono rimasto molto colpito da questo ristorante. Anche se il parcheggio è limitato, hanno anche una valletta. Ottieni un'esperienza culinaria molto privata e adatta per il più vicino possibile ad altri tavoli. Il ristorante è piuttosto affollato e i posti a sedere sono limitati, ma ho comunque sentito che il servizio e l'atmosfera forniti per un appuntamento molto romantico. Le offerte speciali sono state lasciate elencate personalmente per essere esaminate su uno stand dopo che il server ci ha lasciato, il che mi è sembrato un bel tocco. Dimentico sempre a metà cosa dice il cameriere quando mi dicono le specialita'. Il somonier è stato meraviglioso, aiutandoci a scegliere un vino perfetto con il nostro pasto. È stato bello non parlare con te come se fossi completamente ignorante, tanto per cambiare. Avevamo 4 portate, ognuna perfettamente proporzionata e abbastanza leggera da godersi l'intero pasto. Mentre ero quasi prima del dessert, ne è valsa decisamente la pena. Gli gnocchi erano come una ciotola di morbidi cuscini leggeri e la pasta era delicata con un leggero dente. Questa potrebbe essere stata la migliore esperienza culinaria che abbia mai avuto. Per quanto affollato e affollato, mi sentivo come se fossimo le uniche 2 persone nel ristorante.

Best in the Hou – Facilmente il miglior ristorante di Houston. Il cibo è spettacolare. Fresco e gustoso. L'ambiente è carino anche se il ristorante è un po' piccolo. Buon servizio. Un ristorante stellare - molto meglio di Mark's, Cafe Annie o Tony's.

WOW - Simply Amazing – Ho adorato il mio pranzo da Da Marco's. Un gruppo di 5 di noi è andato a festeggiare un compleanno a pranzo un venerdì pomeriggio e ha trovato questo delizioso e caratteristico ristorante un'assoluta delizia! Il servizio era impeccabile, gli antipasti erano favolosi e i dessert erano mozzafiato. Se non fossimo dovuti tornare in ufficio dopo il nostro pranzo, avremmo esaltato i gusti e l'esperienza incredibili con alcuni bicchieri di vino dalla loro straordinaria lista di selezioni. Questo è sicuramente un posto meraviglioso per un pranzo elegante o una cena romantica.

Era il mio preferito. – Mio marito ed io abbiamo cenato al Da Marcos sabato sera per festeggiare il mio compleanno e mi dispiace dire che è stata un'estrema delusione. Prima di sabato, avrei detto che era uno dei migliori ristoranti di Houston. Abbiamo avuto il nostro primo appuntamento lì e lui mi ha proposto lì.

La ristrutturazione ha trasformato un'atmosfera un tempo intima e romantica in un'atmosfera angusta, rumorosa e troppo luminosa per una cena romantica. C'erano tavoli allineati lungo il muro a non più di 6 pollici di distanza, quindi una conversazione privata era impossibile.

Quando è arrivato il momento di ordinare, il sommelier è stato molto disponibile e in realtà ha suggerito un vino meno costoso dei diversi che abbiamo chiesto, ma il cameriere era un'altra storia. Proviamo a seguire una dieta a basso contenuto di carboidrati e quando abbiamo chiesto se c'era un amido servito con la nostra cena e abbiamo chiesto di sostituire una verdura verde, abbiamo ricevuto una consegna molto rudemente (due volte) assolutamente senza sostituzioni. Mi aspetterei un ristorante di questa statura che fa pagare $35 per un antipasto per soddisfare maggiormente il cliente. L'agnello era medio invece di mediamente cotta e il mio vitello aveva così tanto sale marino che riuscivo a malapena a mangiarlo. A quel punto eravamo così frustrati che non ci siamo nemmeno presi la briga di rimandarlo indietro o di rimanere per un caffè o un dessert. Un'ora e $ 205 dopo, l'aspettativa di una lunga cena romantica era morta.

Best Italian in Houston – Vado da Da Marco dal 1997, quindi l'ho visto crescere e maturare. Andiamo circa 2-3 volte l'anno, e quando siamo andati la scorsa settimana, sono rimasto sorpreso di vedere più cambiamenti (non più vernice rosa shocking! più un nuovo atrio). Il cibo era buono come sempre. Mi sono goduto un antipasto di pesche arrosto con prosciutto e taleggio, costolette di agnello, il meraviglioso marito vellutato di gelato alla nocciola ha ordinato il coniglio che era eccellente. Tuttavia, abbiamo commesso un errore costoso: il nostro ospite aveva ordinato una delle specialità del giorno - un piatto di pasta con i famosi tartufi d'Alba stagionali, senza rendersi conto che il prezzo era di $85. E per aggravare l'errore, ne aveva ordinati alcuni da condividere con i suoi ospiti, quindi il conto solo per la pasta era di $ 170! Apparentemente, nessuno ha visto il prezzo pubblicato sul tabellone, quindi attenzione! Ho chiamato il direttore (a quanto pare il vecchio se n'è andato?) per esprimere la mia sorpresa, ma con mio disappunto, non ho avuto assolutamente simpatia, anzi, un atteggiamento piuttosto difensivo. Comunque, consiglierei Da Marco, ma per il momento ho voglia di stare alla larga.

atmosfera molto caratteristica! Buon cibo per l'avvio! – La mia opinione su questo posto è che potrebbe essere migliore, ma perché riparare ciò che la gente non sa è rotto. Non male per un boccone quando il romanticismo non è il tuo obiettivo e l'eccellenza non è la priorità assoluta. Il servizio è stato ottimo ma la qualità dei prodotti non c'è. La versione moderna dell'Italia funziona così come la lista dei vini. Detto questo, mi piace ancora, ma vorrei che la base di clienti fosse un po' più sofisticata e meno squallida/trasversale. Tony è più la mia velocità.

Semplicemente Elegante. – Ci sono solo pochi posti a Houston che hanno davvero la raffinatezza del servizio e della cucina da intitolare "Fine Dining", e questo è uno di questi. Potrebbe essere un po' opprimente per i commensali più abituati all'atmosfera informale anche se sono abituati a spendere soldi. ma approfondisci con l'idea che i camerieri, i sommelier e gli chef sono lì esclusivamente allo scopo di offrirti una piacevole esperienza culinaria e sociale. Non sentirti sciocco se non capisci le mini-conferenze sul vino - è il loro lavoro sapere più di te - e non aver paura di sperimentare cose che non hai mai provato. Sono tra i pochi orgogliosi ristoranti della città che frequentano regolarmente fattorie e ranch locali per i loro prodotti e carne, quindi se hai la possibilità di provarlo, fallo! Ho avuto un raro filetto di Harris Ranch con foie gras e tartufo, che non ho potuto fare a meno di ridere. metterebbero quasi tutti gli ingredienti salati decadenti in un piatto! È stato magnifico. Il cibo in generale è tutto molto buono, ma ciò che rende davvero questo posto sono i professionisti dell'ospitalità che lavorano qui. Questi non sono giovani che fanno un lavoro part-time durante il college, sono persone altamente preparate, soavi ed eleganti che, mantenendo l'asticella dell'ospitalità così alta, rendono alla nostra città un ottimo servizio sia in senso letterale che figurato.

Un bistrot italiano contemporaneo in un pittoresco cottage di Westheimer. – In breve
Questo ristorante di lusso della zona di Montrose è costantemente affollato di fan dell'autentica cucina italiana e della straordinaria lista dei vini. I tavoli sono stretti oltre il piccolo bar dell'ingresso (che ospita anche il forno a legna), ma la luce delle candele e l'atmosfera mantengono il romanticismo. Spiccano nel menu l'inconfondibile antipasto fritto di cuore di carciofo, il raviolo con ricotta, uova e tartufo e il branzino con pompelmo e aceto tradizionale. I dessert includono cannoli fatti a mano e una selezione di formaggi artigianali italiani. Prenotazioni d'obbligo.

Costoso ma ne vale la pena! – Ho cenato in questo ristorante per il compleanno di un amico. Eravamo in quattro. Ci siamo divertiti molto. Abbiamo scelto i vini consigliati - ci siamo sentiti un po' stupidi quando la persona del vino stava descrivendo ogni vino, troppi dettagli per noi - ma comunque interessanti. Abbiamo fatto consigliare al nostro cameriere degli antipasti ed erano deliziosi! Ho avuto il pesce spada per l'antipasto ed è stato perfetto. Abbiamo anche avuto il dessert - mi è piaciuto molto il dessert alla fragola! Sì, il conto era piuttosto alto, ma è stato bello poter consumare un pasto delizioso! Anche il nostro cameriere era molto attento! Lo consiglierei per occasioni speciali.

Avidità – Non sono mai stato cacciato così in fretta da un ristorante costoso. Tutto il personale è altamente qualificato per consegnare i commensali il più rapidamente possibile. Metti giù la forchetta e qualcuno proverà a prenderti il ​​piatto. Quando il tuo bicchiere di vino avrà solo un sorso, volerà via. Non preoccuparti di chiedere l'assegno: viene fornito con il deserto. E perché no, quando ci sono circa 40 persone in attesa della loro prenotazione. Uno sciocco e i suoi soldi vengono presto divisi - qui ti è concesso meno di 1 ora e mezza per bruciare $ 70- $ 80 a persona. Il cibo è eccellente come lo è stato negli ultimi anni, ma l'esperienza culinaria precedentemente eccezionale ha ceduto alla pura avidità.

Tremendo! Su tutti i fronti un'esperienza FANTASTICA! – Il cibo il CIBO! A chi importa del resto (che è anche FANTASTICO!) Pasta di coniglio, polpo alla griglia e insalata. Le tue papille gustative saranno davvero abbastanza novità e varietà per riempire un'intera serata romantica di conversazione! Porta qui i tuoi coniugi per un anniversario, è GIUSTO. Di classe senza essere ostentato. e personale cordiale molto competente. Non abbiamo fatto la lista dei vini, ma sono sicuro che sia all'altezza. Uno dei migliori di Houston.

MERAVIGLIOSO. – La cucina di da marco è squisita! veramente a un livello tutto suo. il cibo è ricco w/sapore (ma non esagerata) quindi è abbondante. il servizio lo rende un'esperienza. ma il cibo è l'evento principale: una cucina straordinaria.

Absolutely the Best – Da Marco's è il miglior ristorante di Houston. C'è un'ampia varietà e ogni piatto è delizioso. Se non sei abituato al vero italiano, questo potrebbe essere un po' troppo "autentico" per te (niente spaghetti, lasagne o altri cibi di tipo italiano della catena nel menu). Sì, è costoso, ma il costo riflette semplicemente il cibo. Risotto al tartufo nero impeccabile e olio d'oliva abbastanza buono da mangiare in modo semplice sono solo alcuni dei tipi di dettagli che non si possono ottenere in nessun altro ristorante di Houston.

Best in Town – Secondo me, questo è il miglior ristorante della città. Lo chef è solo un maestro. Sono uno di quei clienti rompicoglioni che non sono mai dell'umore giusto per quello che c'è nel menu. Quindi, dico loro di cosa ho voglia - e viene consegnato - alla perfezione. Andiamo spesso nei migliori ristoranti - e ci sono alcuni ottimi ristoranti a Houston. Da Marco solo un altro livello. Abilità sbalorditiva. Ottima anche la lista dei vini - vini che non proverei mai altrimenti. Ho sentito che la pizza è la migliore, ma in qualche modo non posso ordinare una pizza qui - sembra uno spreco di talento supremo.

Squisito – Avendo vissuto in Italia saltuariamente per anni, Da Marco's è l'unico ristorante che ho trovato a Houston che non serve broda "americanizzata". Può sembrare duro, ma se si vuole rimanere fedeli a una cucina etnica, allora non imbastardire le ricette autentiche per adattarle al proprio palato. Lo chef Wiles è rimasto fedele ai principi fondamentali della cucina italiana: utilizzare ingredienti freschi preparati nel modo più semplice possibile (con le spezie e gli ingredienti giusti) per far emergere il sapore del cibo e ispirare i propri meriti. Non c'è bisogno di seppellire qualcosa sotto 20 once di salsa rossa carica di carne, o gettare tutto tranne il lavello della cucina su una pizza. Il cibo al Da Marco's era effettivamente migliore di alcuni dei pasti che ho avuto durante il mio ultimo viaggio a Roma. Bravissimo, Maestro Wiles!!

Zoenophile – Se sei seriamente intenzionato a cenare o se desideri un pasto davvero buono, vai da Da Marco. Piatti creativi attraverso lo spettro dal leggero al pesante e una carta dei vini italiani profonda e interessante supportata da un sommelier esperto e disponibile.

Esausto per aver consigliato da Marco, ultimamente ho alzato le mani e ho sospirato un po' di insulto italiano sottovoce, ehi, o lo capisci o non lo capisci. se hai trascorso del tempo in italia oltre a un pacchetto turistico, è probabile che tu lo capisca. se hai mangiato in posti decenti a New York o San Francisco o anche Providence o ST. Loius, sì, hai capito. Se sei creativo e hai una mente aperta sui sapori semplici e una soddisfazione elementare fatta bene. beh, sei sulla strada giusta. Se sei un tipo da spaghetti e polpette o vitello piccata o parmigiana, dovrai evolverti o andare altrove. Il posto non è snob, ma devi rinunciare alla tua idea "Houston" di cosa significhi italiano. Fallo e te ne vai sorridente, un'esperienza rara e felice.

Il miglior italiano MAI! – Da Marco's è il miglior cibo italiano a Houston! Ci andiamo per qualsiasi evento speciale e nel mezzo il più possibile. L'atmosfera è semplice ma elegante e il cibo è a dir poco una delizia culinaria! Le tue papille gustative ti ringrazieranno se ceni qui!

Pretenzioso! – Devo ammettere che non eravamo vestiti così bene come alcuni la prima volta da Marco, non eravamo nemmeno in jeans. Non è una ragione per farci sedere nell'angolo posteriore del patio in una notte piovosa. Dopo aver cambiato posto perché il patio ha iniziato a gocciolarmi sulla testa, mia moglie ha trovato un capello nell'antipasto. È stato portato via con scuse minime, ma non sostituito. La "cena all'aperto" ha permesso anche ai moscerini di volare nei nostri bicchieri da vino! Dopo aver informato il cameriere di tutto ciò, abbiamo osservato il direttore che si dirigeva verso tutti i tavoli del patio, tranne il nostro. Abbiamo dovuto fare una corsa verso l'interno del ristorante quando la tenda sul patio ha iniziato a gocciolare e poi ha ceduto su un lato dell'area. Il cibo non era assolutamente da deridere, ma questa esperienza è considerata la peggiore che abbiamo avuto.

Serata fantastica! – Non ho mai avuto un'esperienza culinaria più raffinata, mai! Il servizio era superiore e impeccabile. Il cibo era magnifico. La sala da pranzo era un meraviglioso trambusto di conversazioni, ottimo cibo e buon vino. Consiglierei questo ristorante a chiunque cerchi una cena perfetta a Houston.

Sopravvalutato – Servizio pretenzioso, sala da pranzo rumorosa, prezzi gonfiati sulle offerte speciali. Quando lo chef non sostituirà un contorno perché comprometterà la sua integrità culinaria, me ne vado! Troppi altri ottimi ristoranti italiani a Houston per venire qui e dover coccolare l'ego dello chef.

Firm Friendly – Abbiamo organizzato un pranzo aziendale per onorare gli "amici" d'affari al Da Marco. Sono rimasto piuttosto colpito dal meraviglioso lavoro che hanno svolto. Il pasto è stato ottimo, con due o tre scelte della maggior parte delle quattro portate. Il servizio era eccezionale e anche l'atmosfera era molto bella. Ho sentito solo commenti positivi da tutti i partecipanti.

Meraviglioso. – Che ottimo servizio e cibo favoloso! Camerieri preparati e porzioni abbondanti. Ci tornerò sicuramente presto. Inizia con la pasta di finocchi, cervo e carciofi. Prova il Risotto Aragosta e Mais o il Brasato di Manzo al Chianti con Risotto alla Mela Verde. Insalate e antipasti ottimi. Se non sai cos'è qualcosa, non aver paura di chiedere. Riceverai una risposta esperta e amichevole.

Il marketing inganna, il cibo vince – Preparati a essere colto alla sprovvista. Il marketing è fuorviante. Potrebbe avere il tocco di mamma, ma è creativo ed eccezionale. La presentazione fa una sosta per ammirare prima di iniziare.

Siamo entrati presto senza riserve e siamo stati accolti con un sorriso. Tutto il personale lavora in team.

Prepararsi per essere a Milano, Lago di Como, Verona. e assaporare l'Italia al suo meglio.


Yelp Chicago

Quindi, stavo guardando PBS questo fine settimana e "The Katie Brown Workshop" stava per andare in onda. Dato che nelle ultime due ore mi sentivo davvero a mio agio guardando gli spettacoli che mi piacevano, e avevo lasciato il telecomando in cucina per qualche strana ragione, mi sono solo pigramente rassegnato a guardare lo spettacolo.

Non mi ci è voluto molto per costringermi a cambiare canale. Ughhhhh, non sopporto di guardare quella donna. Non è creativa. Non sa cucinare. Semplicemente fa schifo, imo. Stava preparando hamburger di tacchino e maneggiando la carne cruda a mani nude, eppure continuava a frugare nei suoi barattoli di sale e pepe con quelle mani. Ewww! Quindi. ha cucinato solo l'hamburger di tacchino per pochi minuti su ogni lato prima di impiattarlo. Non ha menzionato che il pubblico dovrebbe cucinarlo più a lungo, o qualcosa su come gli hamburger di tacchino non vengono fatti così velocemente. Ecoli, chiunque?

Il peggio: ha bollito i suoi marmocchi nella birra per 25 minuti. Quindi ha semplicemente messo su una griglia per alcuni minuti per ottenere i segni della griglia. Ick. Come ha fatto questa donna a ottenere uno spettacolo? Tutti i suoi mestieri, e quelle che lei chiama ricette, non provengono da lei stessa. Il suo modo lento di parlare è così fastidioso. E raramente fa qualcosa di originale. È così facile dare vita a uno spettacolo?

Se hai mai visto questo spettacolo prima, cosa ne pensi?

La sua voce mi dà sui nervi.

È in TV da molto tempo. Come non lo so. Non è creativa o divertente. Ci sono alcuni stati che si aggirano nel campo delle mostre di cibo e artigianato. Un altro brutto è quell'idiota di Sandra Lee. Brutale.

Non l'ho mai visto, e ora non lo farò mai -- sembra odiosa.

Circa un anno fa, ha fatto un episodio sulla decorazione d'interni della sua casa. O si è sposata molto bene o viene pagata. Se è l'ultimo dei due, non capisco come.

  • Erica A.
  • Chicagoland, IL
  • 1374 gli amici
  • 1591 recensioni
  • Elite '21'

Non ho visto il suo spettacolo, ma posso immedesimarmi nelle mani sporche nel sale. Questo è uno dei motivi per cui non riesco a prendere Martha Stewart completamente sul serio, si toccava sempre i capelli e poi maneggiava il cibo. Grossolano.

Il mio inferno personale sarebbe lei, Rachael Ray, e un gruppo di ragazzini urlanti in una stanza allo stesso tempo.

Chi è questo pulcino? Perché non ho sentito parlare di lei fino ad ora? Devi cercarla su Google.

"Katie è sposata con l'esecutivo e produttore televisivo William Corbin dal novembre 2003."

Storica dell'arte maggiore di Cornell. Posso vederlo ora. Si laurea all'università. Diventa un membro della squadra di sci degli Stati Uniti. Quando tutto finisce, scopre di aver bisogno di un vero lavoro. Tutto ciò per cui è qualificata è McDonalds. Bussa alla TV per un po' finché le reti non le dicono di colpire i mattoni. Si sposa con un dirigente televisivo e la sua vita è pronta.

Ok sì, è fastidiosa. E le piace molto interrompere il suo ospite. Quella signora della torta sembrava infastidita.

Il Food Network è stato rovinato da tutti questi stupidi spettacoli di concorrenza e quant'altro. Tutti gli spettacoli gastronomici seri sono stati cancellati.Ora Cupcake Wars e simili sono tutto ciò che è attivo. Terribile.

Ci sono dei bei programmi su PBS e tu lo sai

Ah, Marco! Tutto ha un senso ora. La sua casa l'ha tradita. Devo aggiungere che non c'era davvero motivo per lei di averlo nello show. Anche se mi piaceva guardarlo, mi sentivo come se stesse solo cercando un modo per mettersi in mostra in modo senza pretese. Sono rimasto scioccato da quanto fosse bello finché non è arrivata alla parte sull'assunzione di un decoratore d'interni. Aveva poco a che fare con il modo in cui le cose sono andate bene e non ha creato nulla da sola.

Adoro il modo in cui nella pubblicità per il suo spettacolo dice di essere passata dal consegnare curry in una Ford scassata a fare questo spettacolo come se avesse qualcosa a che fare con uno sforzo reale. Non mi piace ancora di più adesso.

  • Kyle H.
  • Milwaukee, WI
  • 1290 gli amici
  • 1765 recensioni
  • Elite '21'

Mi piacciono gli altri programmi di cucina della PBS del sabato pomeriggio e lo lascio tutto il giorno in sottofondo. Mi dà sui nervi. La sua voce e lei parla al suo pubblico come se fossero bambini piccoli.

Lori - LOL. Mettici il nuovo arrivato Pati di "Pati's Mexican Table" e P. Allen Smith per me.

P. Allen Smith conosce sicuramente il giardinaggio e vorrei diventare suo amico solo per poter trascorrere un'intera giornata in uno dei suoi giardini. Tuttavia, non essere in grado di sopportare il suo terribile accento lo renderebbe impossibile.

Ho trovato questo thread con la ricerca su Google "Katy Brown Workshop fa schifo" per vedere se ero io o se lei è davvero la persona più fastidiosa del pianeta terra. Non sopporto la sua presuntuosa voce da bambino. E i suoi mestieri. LOL che idiota. Sto cominciando a chiedermi se la battuta sia sugli Stati Uniti. Forse satira dello spettacolo artigianale?? L'altra sera l'ho vista infilare dei buchi di ciambella su un cono di polistirolo con degli stuzzicadenti per fare un albero di Natale? Non so cosa avrebbe dovuto essere. Ma sì, sono d'accordo con la persona sopra che ha detto che non possono nemmeno ascoltare la sua voce abbastanza a lungo da superare il promo di 30 secondi. Ci sono alcuni buoni spettacoli sul Crea canale. Il suo non è uno di questi.

I programmi di cucina sulla rete 7.2 Livewell non sembrano così male. Non ho mai sentito o visto questa persona di Katy.

Sono COS paranoico quando cucino, mi lavo costantemente le mani dopo ogni incontro con la carne cruda, non apro nemmeno il rubinetto con le mani, uso i gomiti lol.

Ho visto il suo spettacolo in cui timbrava i nomi sui libri da regalare.
Sembrava zoppo come sembra, reso peggiore dal suo parlare nasale di due ottave più alte del suo tono naturale. Mi manca Martha Stewart!

Davvero non presto molta attenzione. A volte farà qualcosa di buono, altre meno. Per me è più un ponte tra i franchise Ming e Test Kitchen americani (ATK e Cooks Country). Se non è davanti ai fornelli, non ci presterò attenzione (non sono un ragazzo esperto da molto tempo, ma guarderò Vicki Payne o Bob Ross se sono accesi).

Katarina - Ugggggh. Ho visto parte di quell'episodio prima. Ho solo guardato incredulo. Erano davvero pieni di zoppi. Avrebbe potuto inventare un tipo di scrapbooking veloce da fare con quello. Semmai, ricevo idee dal suo spettacolo basandomi sul sapere che posso fare le sue cazzate 3 volte meglio.

Sembrava economico e anche brutto.
Continuavo a pensare, quindi se leggo questo libro, mi viene l'inchiostro sulle pagine, sulle mani, sui vestiti e sui mobili? Grossolano!

Confesso che potrei guardare Americas Test Kitchen per ore. Così stimolante ed educativo!

A volte io e mia moglie guardiamo Katie nello stesso modo in cui si guarda un disastro ferroviario. Sì, i suoi mestieri sono scadenti e le sue ricette generalmente non sono poi così ispirate, ma ciò che rende il suo spettacolo divertente è il modo in cui parla di tutto ciò che lei o i suoi assistenti ospiti/creativi fanno come se fosse ultra-creativo o interessante. Esprime anche tanto entusiasmo e interesse nel suo modo sbarazzino per le cose più comuni. ("Wow! Quindi aggiungi i brillantini direttamente sulla palla di polistirolo, eh?! Grandi idee!!") Una volta ha fatto un servizio sui modi per riutilizzare gli hamburger cotti in più e ha iniziato con, "Cosa puoi fare con gli hamburger avanzati? Prima buttavo via il mio. " Cosa?! Noi abbiamo detto. Perché qualcuno avrebbe dovuto farlo? Dice sempre cose del genere. Inoltre, i mestieri sono così ovvi e semplici che quando li vedi per 3 secondi durante l'anteprima di apertura dell'episodio del giorno, vedi immediatamente esattamente cosa è stato fatto e non hai bisogno di alcun segmento per mostrarti cosa fare. il che comunque non importa, dal momento che i mestieri non sono buoni. Infine, nella sua pubblicità promozionale che viene pubblicata, mi piace che ponga questa domanda: se vuoi sembrare che tu abbia il pollice verde. " Quella frase "sembra che" sia importante. Si tratta solo di fingere, di avere il pollice verde. In realtà non si imparano vere abilità per sviluppare un vero pollice verde.

Vale la pena guardare per il valore della commedia. Cercala su youtube. Mi piace soprattutto una ghirlanda che ha fatto, che era solo un pezzo di corda spessa arrotolata, come usa un cowboy. Poi fece un mazzo di fiori secchi, ecc. e lo infilò nella corda.

Un'altra cosa da controllare in biblioteca o in un negozio di libri è il suo libro di decorazione. Fa tutte queste stanze con temi estremamente odiosi. Davvero terribile.

Sono anche caduto nella trappola di guardare un po' di buona programmazione su PBS durante i fine settimana, solo per scoprire che il suo spettacolo sarebbe stato il prossimo. A volte cambierò canale, a volte lo lascerò acceso per vedere cosa succederà dopo.

I suoi mestieri e le sue "ricette" sono un po' zoppe, ma soprattutto quella sua voce mi fa venire i brividi per qualche motivo.

A Meijer's, hanno una linea artigianale che mette fuori. Uff. Questo mi ha fatto allontanare dal corridoio il più rapidamente possibile.

Non ho mai visto questa signora Katie Brown, ma mi piace molto guardare America's Test Kitchen e lo spettacolo di grigliate di Steve Raichlen (sp.?) e sono d'accordo sul fatto che The Food Network faccia schifo in generale, ma penso che sia in qualche modo simile al modo in cui MTV è diventato annacquato a circa il 10% di video, ma invece della quantità, la qualità è peggiorata. Riporta indietro Alton Brown! Good Eats è stata la cosa migliore che TFN avesse a disposizione

Lo chiamiamo Katie Brown Crapshop. I suoi mestieri sono ridicoli e ridicoli e parla sempre come se stesse succhiando i limoni. Ma lo shock è che oggi sta mostrando la sua casa negli Hamptons. COME È RICCA QUESTA CAGNA? È orribile in onda e non ha talento. Non lo sopporto. Aspettiamo le risate per vedere di quali progetti stupidi o cucina zoppa pensa che l'America abbia bisogno.

OMG, sono così felice di non essere solo nella mia antipatia per lei! Per me, è il morso di coniglio/gerbillo/bocca di roditore che sigilla l'accordo. I suoi mestieri sono buoni quanto i portagioie di maccheroni di prima elementare dipinti a spray in oro. Roba orribile, fatta davvero male. "Prendi dei ramoscelli e incollali in una scatola! Legaci un nastro intorno!" RLY? solo orribile orribile orribile.
È in cima alla lista di Horrible PBS che arriva al numero 2 è "Caprial e John". Chi diavolo sono quei due? Numero 3? "Christina Cooks" per tutta la sua stranezza hippie-dippy ("questo cibo aiuta a curare i reni" o qualsiasi altra cosa) e creazioni immangiabili e infine inquietante "Joanne Weir's Cooking Class". Abbiamo sempre questa strana atmosfera guardandola che è andata a letto con ognuno dei suoi ospiti o che è stata in qualche altro modo inappropriatamente intima. sì.

Katie Brown sembra Cindy Brady. Non fa nulla che non sia stato fatto prima in modo diverso.

Non sono un grande fan di Christina Cooks, ma non lo odio nemmeno. Il modo in cui ha combattuto la leucemia è piuttosto stimolante. La lezione di cucina di Joanne Weir non è male per me, ma potrebbe essere un po' secca per alcuni. Posso andare in entrambi i modi con Caprial e John. A volte hanno delle cose buone e altre volte, non così tanto.

La rete alimentare è l'ombra di se stessa. Guarda tutte le persone a cui hanno mostrato la porta.

La rete alimentare ha cose buone: mi mancano i segreti di Sara e Molto Mario. È stato fantastico da guardare nei miei giorni liberi.

Ho davvero bisogno di vedere questo spettacolo almeno una volta, solo così so di cosa state parlando. Se stai cercando programmi di cucina veramente informativi, Food Network è un deserto virtuale. Guarderò alcuni Good Eats (i primi, prima che Alton iniziasse a godersi davvero l'odore delle sue scoregge) e Secrets of a Restaurant Chef con Anne Burrel, ma a parte questo è principalmente PBS con un pizzico di Cooking Canale.

Food Network è la nuova MTV, nata come una cosa e poi mutata in qualcos'altro. Boo!

Oh. Pensavo fossi solo io. Questa donna ha un senso gonfio della propria "celebrità". Non può resistere alla tentazione di mostrare i cosiddetti bloopers alla fine dello spettacolo e più di una volta l'ho sentita riferirsi a se stessa come "il talento". Ma stai scherzando? Gli "esperti" che si occupano di cucina e artigianato, ecc., sembrano in gran parte infastiditi da tutto ciò che dice e fa. Ogni volta che si gira verso la telecamera per offrire i suoi condiscendenti "consigli" è così, così ovvio che non ha la minima idea di cosa sta parlando. Questa donna è la persona più irritante in TV, imo. CIAO CREATE: È ORA DI RITIRARE IL RELITTO DEL TRENO E LASCIARE CHE KATIE BROWN TORNA ALLA SUA BERLINA PROFUMATA AL CURRIE.

Come un collega KB quindi si sente come un tradimento, ma io la ODIO. Una volta l'ho vista tagliare le maniche delle camicie da uomo e incollare le maniche sui bicchieri da pinta con i polsini alzati per fare dei vasi per camicie/maniche/polsi. Non so se ero più incazzato per aver rovinato le magliette o i bicchieri. Chi vuole disporre i fiori in un vaso braccio simulato? Odiare. Sua. È blasfemia. Voglio coprirmi le orecchie e gridare "quello non è il mio nome! Non è il mio nome!"

Sto guardando Katie Brown ora. È orribile, avvolge la pasta sfoglia intorno a un hot dog e quasi si rompe il braccio dandosi pacche sulla schiena.

Neanche a me piace lei. sembra che l'abbiano portata fuori dal campo dei redneck, l'hanno lavata e cambiata la tuta e le hanno dato uno show televisivo.

Immagino di dover ammettere che guardo il suo spettacolo. Mi piace urlare allo schermo quando fa quegli stupidi regali "fatti in casa". Quello che davvero non sopporto è quel ragazzo magro di America's Test Kitchen. A quel ragazzo non piace niente, mi dispiace per sua moglie, chiunque sia. È come un gigantesco bambino viziato. Mi ricorda quell'idiota di The Big Bang Theory.

Quello che mi colpisce di più è quel modo fastidioso in cui dice, "Ecco," come se insegnasse a un bambino a colorare con i pastelli. Vorrei dare uno schiaffo a quella ragazza la prossima settimana.

LOL! Adoro le continue risposte. E per chiunque se lo fosse perso, abbiamo scoperto che è sposata con un ricco dirigente televisivo. Non si è guadagnata quello spettacolo con il duro lavoro, a meno che non si conti tutto ciò che è servito per far atterrare suo marito (brucia!).

Voglio solo schiaffeggiarle il culo !! So come finisce lo spettacolo nel modo in cui lo dice, ugh.

È ridicolmente terribile. Mio figlio di quattordici mesi farebbe uno spettacolo di artigianato migliore di lei. Inoltre, la sua voce è molto meno fastidiosa e fa i capricci.

egad lei è orribile! L'abbiamo soprannominata chiclet (come la gomma) per via di quei denti davanti. Ha sposato i soldi, perché non dovrebbe sistemare quelle cose? Scommetto che lavorare con lei sul set è un inferno, mostrano quelle riprese "dietro le quinte" e lei non usa quella bambina come la voce sussurrata che spesso vede urlare. Lei non merita uno spettacolo ma ti mostra i discorsi sui soldi e quando tuo marito è un produttore, beh, ecco qua, spettacolo istantaneo. Ora sta portando il suo bambino impertinente su molti di loro. Finisce sempre dicendo: "Lasceremo la porta aperta, così ti sentirai come a casa" e "semplicemente, non teniamo la porta aperta, non siamo sfigati" e in secondo luogo, puoi sbagliare, non importa quanto sia semplice, quindi non ha alcun senso. inoltre è una conversatrice ravvicinata, in piedi fino agli ospiti quando lei
parla con loro. Sembra anche seducente con quel modo. parla. in. pause. che schifo! Poi c'è il modo finto in cui si comporta come se non avesse idea di come fare qualcosa che un ospite ha portato ma poi li schiaccia alla fine del LORO segmento. È a buon mercato e di cattivo gusto. Anch'io ho sentito che si stava vantando quando ha mostrato la sua casa. Non farmi iniziare con P. Allen Smith, da dove diavolo viene quell'accento? Mi piace Jacques Pepin, ma il modo in cui succhia la sua bava mi sta rapidamente irritando i nervi. Chris di ATK alza troppo gli occhiali, voglio comprargliene di nuovi e giuro che il suo amico di cucina di prova è il doppleganger di Harvey Weinsteins! I miei preferiti sono il sabato sera, Doc Martin e l'ispettore Lewis. Il che non dovrebbe sorprendere, come puoi dire dalla mia recensione franca. Ho più commenti ma questo è piuttosto lungo quindi chiuderò. Che cosa? era quel famigerato gracchiare di Donna Dewberry "ahh-RINT" che sento? Oh..no, fai causa a shewee affermando "e vieni subito giù" per la centesima volta. Ci vediamo dopo. :D quando rivedo il volume di voce di Vicky Payne e il fastidioso accento di Boston di "tawwwmy mac's". È "malvagio smat"!

e tra l'altro, ho sentito che la P. nel nome di P. Allen Smith sta per Periwinkle, ma ho anche sentito che è Paul. Se scopri quale, fammi sapere. Non importa quale, è proprio lassù inquietante, come Rick Bayless dtr creepy, o quel ragazzo che suona la chitarra per Christina Cooks creepy, o Joanne Weir inuendo e sidling cree. bene hai capito il punto.

Io e mio marito guardiamo il Katie Brown Workshop solo per legarci alla nostra comune incredulità sul fatto che questa donna abbia il suo programma televisivo. Produce oggetti che potrebbero essere adatti a una classe di bambini di quattro anni e si comporta come se fossero incredibili prodezze di creatività con cui la regina d'Inghilterra potrebbe voler abbellire la sua tavola delle vacanze. La sua cucina sembra essere appena passabile. Patrocina tutti i suoi ospiti, compresi i bambini, le cui capacità mentali dovrebbe invidiare.

Ovviamente ha uno spettacolo solo perché suo marito è un dirigente televisivo, ma ci si chiede perché volesse sposare una donna che probabilmente ha bisogno di aiuto per allacciarsi le scarpe.

Inoltre, ha chiamato suo figlio Prentiss, a quanto pare perché non voleva essere scambiata per colta.

John, sembri il mio ragazzo...
odia davvero i cesti decorativi. odia anche i mini saponi, qualsiasi/tutti i cuscini, le candele. E devo ancora incontrare un uomo che capisca cos'è un asciugamano per gli ospiti (decorativo, non per le mani unte dopo aver cambiato l'olio o per asciugare un cane infangato).
Siamo tutti d'accordo che i libri con il timbro di gomma sono uno spreco.

Katarina "Cookies Galore!" X.-Un sacco di uomini non capiscono la cosa dell'asciugamano per gli ospiti.
Di solito è associato all'asciugamano che si usa per asciugare la spazzatura dopo che sai cosa (chiedi al tuo ragazzo saprà di cosa sto parlando).

Non è presente nella città in cui vivo, ma ero così curiosa da questo thread che dovevo trovarla su Youtube. Sì, più o meno come descritto, orribile. Mi ricorda alcune delle donne irritanti che i miei amici d'infanzia hanno finito per sposare.

Quiltare con Nancy mi deprime.

ei suoi ospiti sembravano depressi quanto lei.

Dovrebbero provare a trapuntare con Nancy su Xanax.

Sì, concordo pienamente. lei è fuori dalla sua portata! Sta cercando di imitare Martha Stewart. LOL! La maggior parte dei suoi mestieri sembra qualcosa che i bambini dell'asilo realizzerebbero. Non ha NESSUNA esperienza culinaria, a parte forse un aspirante. Odio quando le persone cercano di imitare ciò in cui non hanno abilità. leggono un paio di libri e all'improvviso sono autorità in materia che hanno impiegato altri anni per padroneggiare e un fascio di corsi di formazione! Ho appena letto di recente che il suo intero sito web operativo incluso ha un valore di circa $ 1300 e genera i suoi $ 1,81 al giorno! È bello vedere che ha gli stessi obiettivi comuni di Create TV. che a $ 1,81 al giorno non sarebbe durato un'ora! Ha bisogno di trovare un altro hobby. non è Martha Stewart, nemmeno l'ombra di lei.

Sì, mi sento così convalidato. Mi sto rilassando questo pomeriggio, guardando i programmi di cucina di Create Thanksgiving, quando dovrei fare questo o quello. Allora WHAM! Eccola. Artigianato scadente, pratiche culinarie non professionali, vocina infantile, fastidiosa vescicola fastidiosa. Ho cercato su Google "odio Katie Brown" ed eccoci qui. Spiriti affini che sfondano allegramente questo spreco di spazio aereo televisivo. Rude, poiché interrompe costantemente i suoi ospiti. In realtà ha infilato il dito nelle patate schiacciate all'aglio - non solo una ma DUE VOLTE - per assaggiare. Capelli che ciondolano sul cibo. Sì, i fiori secchi su una ghirlanda di corda. Oh. Intollerabile. Proprio lì con l'odiosa maniaca del controllo Marianne Esposito di Taste of Italy. Mi ritrovo a parlare alla TV con toni canzonatori.

La meravigliosa e senza pretese intelligenza creativa di Lidia Bastianich è benvenuta ogni giorno, anche se suo figlio Joe è un cretino pomposo.

Che fine ha fatto il cibo quotidiano? Bello spettacolo, belle ricette facili, bella presentazione.

Quando cerchi su Google "Katie Brown Workshop" questo thread viene visualizzato al quarto posto.

OMG stavo iniziando a pensare che ero solo io ad essere ipercritico, ma lei è così fastidiosa con quella voce da bambina e i suoi banali, brutti lavoretti e pasti infantili di cui parla come se fosse in realtà artistica o creativa. Ho pensato la stessa cosa che altri hanno detto, "lei deve avere un marito ricco che finanzia questa merda." Abbastanza sicuro, suo marito è un produttore televisivo. Sono stupito che SNL non abbia ancora fatto una parodia di lei!
Tutto quello che devi fare è tenere la lingua sul fondo della bocca mentre dici sciocchezze in un acuto acuto.

UGH! Non la sopporto. Ho visto lo spettacolo in cui rinnova la sua cucina. Praticamente sta mostrando tutte le cose che ha ACQUISTATO e ha assunto altre persone per l'installazione. Qual è il punto di arrivo di quella BS. Voglio dire, se avessi i soldi, assumerei un architetto e anche un appaltatore. Come diavolo è questo creativo? Quello che fa di solito è davvero zoppo. Come ha fatto questa donna inutile a finire con uno show televisivo? uff!

Questi sono stati i 10+ minuti più divertenti a leggere tutti questi commenti. . . e ho pensato che forse ero solo io. Un disastro ferroviario, un brutto incidente d'auto, Katie Brown: non puoi distogliere lo sguardo!
Penso sempre che si sia automedicata o fumata erba prima di registrare gli spettacoli perché è sempre MERAVIGLIOSA della sua creatività: una scimmia che sparge la propria cacca è più creativa di lei.
E il suo bizzarro discorso dolce e sdolcinato mi fa impazzire - Ericka ha commentato che il nome della figlia di Katie è Prentiss? Qui per tutto questo tempo ho pensato che la chiamasse "Principessa" e sto pensando, chi crede di essere questa donna? Forse con il suo difetto di pronuncia sua figlia crescerà pensando che il suo nome sia Principessa ---
(Mi sto infilando il dito in gola -- ed è ricoperto di glitter!)

Katie Brown Workshop è una perdita di tempo su PBS!! Lei è di gran lunga la peggiore..non ha talento, i suoi progetti sono basilari, e chiede sempre a uno dei suoi "aiutanti" di aiutarla e poi si butta e lo fa da sola!! INSIEME a quella voce. quando si accende cambio canale finché non si spegne!! All'inizio ho pensato che fosse uno scherzo quando l'ho vista in TV, poi ho capito che non era SNL. OMG PBS togli quella fastidiosa cagna dalla TV.

Buon Natale. Prendi un po' di zuppa di palline di matzo che ho fatto 10 settimane fa. Lo stampo che galleggia sulla parte superiore può essere utilizzato per curare tutti i disturbi tranne che per i presentatori di spettacoli di artigianato davvero pessimi come me. Yaaaay, sono così carina e in gamba. e talentuoso. si, TALENTO!

Questo spettacolo è come una festa da tè in maschera di 24 minuti per persone paralizzate dal collo in su che hanno preso l'autobus per andare a scuola e hanno bocciato il test attitudinale per diventare un addetto al bagno al McDonalds. Yaaaa, siamo ancora così carini e belli e. leggermente talentuoso.

Questa ragazza non ha talento! O creatività. Nemmeno i suoi cosiddetti assistenti. I suoi ahts e mestieri sono spregevoli e mezzo assed e sempre incompiuti. Mi fanno rabbrividire. Voglio lanciare la mia pistola per colla attraverso la TV ogni volta che decido di guardare questo spettacolo quando non c'è nient'altro in onda. La sua cucina brucerà la sua casa un giorno. Probabilmente farà uno spettacolo su come costruire una casa con mele marce, legno bruciato, insetti morti e terra usando una pistola per colla. Quindi crollerà poco prima della fine dello spettacolo.

Immagino che se metti un bel fiocco su un mucchio di merda, verranno.

  • Erica A.
  • Chicagoland, IL
  • 1374 gli amici
  • 1591 recensioni
  • Elite '21'

Non l'avevo mai visto prima, quindi alla fine ho morso il proiettile e l'ho cercato. Sono arrivato a circa 2 minuti dall'inizio dello spettacolo e mi sono dovuto fermare. Non la sopportavo. Ora capisco. La sua voce è fastidiosa. La sua inflessione è fastidiosa. Il fatto che non faccia STFU e che lasci che la persona spieghi come fare qualcosa è probabilmente il peggiore, seguito dal commento su tutto.

Ospite: Allora metti la lattina di fr.
KB: E poi mischiarlo?
Ospite: Sì, metti dentro il barattolo e mescolalo.
KB: Come dovrebbe essere la coerenza?
Ospite: Lo vuoi ben mescolato e alla frutta.
KB: Stiamo usando TUTTA la lattina?
Ospite: Sì. L'intero può.
KB: WOW! L'INTERO può. DELIZIOSO!

Katie Brown è terribile a cucinare e le sue idee sono stupide. Non ho mai visto nulla di creativo oltre ai progetti in età prescolare. La sua voce è assolutamente fastidiosa. Per favore, PBS metti qualcun altro nella sua fascia oraria.

Trovo divertente che questo thread vada avanti da quasi un anno

Dusty, se riesci a superare un intero episodio e non imprecare come un marinaio con le Tourette. WTF, ha anche libri e un contratto editoriale.

  • Kyle H.
  • Milwaukee, WI
  • 1290 gli amici
  • 1765 recensioni
  • Elite '21'

Questo thread è ora al terzo posto nella ricerca Google per "Katie Brown Workshop". battendo la sua pagina FB e YouTube. ah!

Sono d'accordo che è troppo divertente che siamo riusciti a mantenere vivo questo thread E a essere tra i primi 5 di Google per la ricerca!
È ancora orribile.

  • Erica A.
  • Chicagoland, IL
  • 1374 gli amici
  • 1591 recensioni
  • Elite '21'

Viene visualizzato solo al n. 4 nella mia ricerca su Google. Avanti #1 #1 #1

Anche io la odio così tanto! Ho appena trovato questa discussione su Google se anche qualcun altro la odiava. Lol, lei suona come Cindy Brady! I suoi mestieri sono i peggiori che abbia mai visto! La donna rovina tutto! Soprattutto fiori. L'altro giorno l'ho vista prendere un bel mazzo di rose fresche, tagliare le cime e infilare spiedini lunghi 3 piedi nelle teste delle rose, quindi infilarle in un vaso. Inoltre ha verniciato a spruzzo gli spiedini. Voglio dire neon rosa e nero. La cosa orribile e più brutta che abbia mai visto. Un vaso con questi spiedini di rose inquietanti, lunghi e ondeggianti. Spendi tutti questi soldi in fiori e poi tagli la testa e non permetti loro l'accesso all'acqua? Probabilmente è la cosa migliore, se fossi in possesso di Katie Brown, anch'io vorrei morire rapidamente. Qualcuno ha menzionato anche Joanne Weir. Lei è inquietante. Io e mio marito la guardiamo perché sembra che la stragrande maggioranza dei suoi ospiti siano giovani uomini, e io ricevo totalmente l'atmosfera raccapricciante, sessuale e cougar da lei. Penso anche che sia completamente pretenziosa, ma cerca di fingere che non lo sia.

I suoi mestieri mi ricordano le cose fatte dai miei figli in seconda elementare. Se ne facessero uno spettacolo di artigianato per bambini, potrebbe andare bene. Parla come una bambina di 5 anni, quindi perché no? Roba orribile. A meno che non ti piacciano i portamatite fatti con una lattina vuota di fagiolini, ricoperti di colla di olmo e arrotolati di glitter.

Qualcuno ha tirato fuori l'orribile torta Kwanza di Sandra Lee?

Sandra Lee sembra illuminata per la maggior parte del tempo, quindi questo errore di giudizio non sorprende.

Sono così entusiasta di aver trovato questo! Devi davvero pensare a uno spettacolo con le parole su un cartello in cucina ". sta soffrendo." IDK. Al sole. le mattine mio marito e amp mi piace guardare KB per l'umorismo da capogiro. Non sono sicuro di quale stagione sia, ma a quanto pare i suoi autori hanno smesso perché l'abbiamo contata dicendo "un po', tipo" quattordici volte in un segmento! Veramente?! (Alla prossima visione abbiamo deciso di fare degli scatti!) L'ho incontrata in realtà all'Expo delle donne a MI. Ho comprato un libro della vergogna da $ 10 solo per aspettare in fila per un autografo, così ho potuto fare domande sulle mie fissazioni per lei che ho notato. Prima di tutto, sua figlia Prentiss, prende il nome dal nonno di Katie. In secondo luogo, il suo anello di fidanzamento con diamante "da tavolo" che vedi negli episodi precedenti non c'è più in quelli successivi. Mia sorella e io abbiamo scommesso che l'ha perso mentre sventrava una zucca o in un polpettone. Con mio grande sollievo, quando mi sono alzato di fronte a lei, ecco, eccolo lì! Wow! Quindi le ho chiesto informazioni e lei ha detto che se lo toglie per non perderlo sventrando le zucche. Non l'avrei abbandonata a tale logica. Il segmento degli hamburger di tacchino è probabilmente il mio preferito, anche se mi piacciono i progetti economici di "artigianato" che sprecano $ 40- $ 60 di forniture. In questo momento mi piace il piccolo gnomo irlandese di cui dipinge acquerelli in stile elementare. Irlanda? Immagino che sia l'Irish Coffee nella sua vecchia tazza, me cara!

Non so, ma non riesco a capire perché la maggior parte delle donne chef e commentatori in TV - in particolare, tutte in qualsiasi programma su The Food Network - hanno tutte le voci monotone più fastidiose, da bambina o da Valley Girl nella storia del suono. Riguarda le donne che sembrano così programmate per essere attratte da carriere culinarie o programmi televisivi? Soprattutto nello show Unique Sweets di TFN: TUTTI i presentatori hanno sempre le voci più fastidiose. Che cos'è?? In PBS, anche la personalità di Katie Brown e la sua voce sono fastidiose.

Questo thread mi fa ridere così tanto ogni volta che torno e leggo le nuove risposte. Penso che sia divertente quante altre persone (come me) lo guardino con il loro coniuge perché è un'esperienza di legame guardare insieme a bocca aperta l'artigianato di seconda elementare e i disastri culinari.

Ho creato una pagina facebook corrispondente :-)

Stephanie P., mio ​​marito ed io stavamo parlando di quella mostruosità questa sera. Non potevo credere che non fosse uno scherzo mentre stavamo guardando, lol. Katie Brown - Non capisco come faccia a fare uno spettacolo. È fastidiosa e le sue idee artigianali (quelle che ho visto con chiunque) fanno schifo. Pati (o Pah TEE come lo pronunciamo io e mio marito) mi fa venire voglia di infilarmi i ferri da maglia negli occhi. Sono convinto che parli senza accento a casa.

Pati! Ce n'è uno nuovo che sta dando sui nervi anche a me! Mi sono quasi fatta la pipì quando lei e sua sorella stavano preparando i French Toast "sticks" ricoperti di zucchero a velo, come se fosse un capolavoro culinario oltre a una sorta di cibo tradizionale messicano. In realtà, non era altro che Wonderbread ricoperto di Nutella o qualcosa del genere, arrotolato stretto, poi immerso nell'uovo e fritto. WTF è quello?

"She's Crafty", su iON andava bene per un po', ma ora alcuni dei suoi progetti stanno iniziando a virare anche nel territorio di Katie Brown.

Purtroppo ho visto lo spettacolo di Pati su PBS questa mattina. Non ho potuto fare a meno di scrutare la sua voce. Il suo accento è totalmente esagerato e falso. L'ho beccata più volte con un accento più naturale.

Oh mio Dio! Grazie, grazie, grazie. Sono stato infastidito da Katie Brown per tipo 3 anni. L'unico motivo per cui continuo a guardarla è perché sono troppo pigro per trovare il telecomando, che in genere non ha batterie dentro comunque perché i miei figli le rubano costantemente per i loro controller xbox. È un'idiota. pati. sembra che soffra ogni volta che parla. Rick Steves è probabilmente il mio preferito su quel canale.

hahahahahahahahahaaaa - questa discussione è la cosa più divertente che ho letto da molto, molto tempo! ho riso così tanto che ho pianto!

mio marito mi ha chiesto di cosa stessi ridendo e non ho capito davvero quando ho cercato di spiegare. Katie Brown è così FASTIDIOSA - non sopporta nemmeno di sentire i suoi annunci su pbs! ho cercato online persone che la pensano allo stesso modo per un paio d'anni e mi sono unito a yelp solo per poter commentare qui. avete azzeccato tutti - non posso davvero aggiungere nulla che non sia già stato detto. anche p allen, joseph rosendo (ragazzo di viaggio) e giada della rete alimentare mi infastidiscono. una nota positiva, vorrei viaggiare con rudy maxa e cucinare con lidia. questo è tutto per ora. grazie per le risate della domenica pomeriggio.

ODIO il modo in cui lei (Katie Brown) inclina la testa di lato quando parla come se la facesse sembrare così carina! BLEK. Mi disgusta. Riesco a immaginarla sulla soglia di casa di qualcuno con in mano un miscuglio di merda in un cesto regalo con un fiocco che cade dalla parte anteriore, inclinando la testa e pensando di essere la vicina più carina e migliore del mondo intero ! Non sei così carina come pensi di essere Katie Brown! L'inclinazione della testa non aiuta, è solo un altro fastidio.

Sono contento di non essere l'unico a non sopportare questo STUPID ASS SHOW. Oggi ha fatto dei brownies dalla scatola. si, dalla scatola DANNATA. e ho perso tempo a spiegare come mischiarli, ecc. Mio marito ed io stavamo ululando dalle risate, poi abbiamo cercato su Google "Katie Brown wtf?" e abbiamo trovato questo thread. A quanto pare non siamo gli unici a stupirci che questa donna sia ancora in tv! Hahaha!

Ho trovato questo thread mentre cercavo di scoprire cosa dice il cartello dietro di lei. Qualcosa sull'essere "nel dolore"? So che stavo male guardando questo senza talento.

mi sono costretta a guardare il suo programma di giochi sportivi in ​​tv stamattina. orribile, semplicemente orribile.
vassoio e sottobicchieri: elenca il "compensato" come uno dei materiali necessari. che spessore? ti dice di tagliarlo a una buona dimensione del giro, non troppo grande, non troppo piccolo - eh? che ne dici di dimensioni, anche solo suggerimenti di dimensioni? dopo averlo dipinto, tagliare e applicare il nastro. applica l'adesivo impermeabile, posa le strisce di nastro su di esso, quindi applica più adesivo sulla parte superiore del nastro, lo capovolge immediatamente MENTRE ANCORA BAGNATO e fissa le estremità del nastro sul retro per tenere il nastro mentre l'adesivo si asciuga . (cosa dovrebbe succedere a queste estremità del nastro quando l'adesivo è asciutto? penzolano semplicemente dal fondo del vassoio. non lo dice mai). lo capovolge di nuovo, quindi riapplica altro adesivo sopra i nastri perché quando lo ha capovolto, parte di esso si è asciugato sull'asciugamano su cui l'ha messo. omg, così stupido, solo così stupido. per i sottobicchieri - ritaglia i dischi di sughero - ehm, ancora una volta, DIMENSIONI PER FAVORE! per creare un sottobicchiere migliore, incollare due dischi insieme con una pistola per colla. idea orribile! nella mia esperienza, quando la colla di una pistola per colla si raffredda, non è piatta, come se si spalmasse della colla bianca e si premessero insieme i due pezzi di sughero. la colla raffreddata da una pistola per colla ha dimensione. stai facendo un sottobicchiere, quindi non lo vuoi il più piatto possibile, non grumoso di protuberanze. continuando, dipingi il sottobicchiere, quindi stencil un numero su di esso. immerge il pennello per stencil nella vernice e, senza togliere la vernice in eccesso, procede a stencil il sottobicchiere. voglio dire, so che sono solo sottobicchieri, ma che ne dici di dimostrare il modo corretto di stencil. stai cercando di fare una BUONA impressione sui tuoi ospiti della festa per quanto sei furbo.
il prossimo è stato un portafiori realizzato con un vero pallone da basket e da calcio. lei aprirà entrambi e inizierà con la pallacanestro. invece di usare il vaso che vuole posizionare all'interno del baskball come modello per quanto grande fare l'apertura, lo guarda e disegna un cerchio casuale intorno alla parte superiore del basket (con quella che sembra essere una penna a sfera - che non 39t lasciano davvero molto segno, invece di un pennarello). Dopo aver disegnato un cerchio casuale, ALLORA afferra il vaso e lo tiene sopra il cerchio che ha disegnato, decide che il cerchio non è abbastanza grande e disegna un cerchio più grande. così amatoriale. fora la palla da basket con un punteruolo, taglia il cerchio con le forbici, esce di nuovo la pistola per colla e la palla viene incollata a caldo sul pezzo appena tagliato come una sorta di base. plop nel vaso, riempi 3/4 del percorso con acqua, inserisci i fiori del tuo giardino e voilà! il prodotto finale di fiori bloccati in quello che era un ottimo basket e calcio è orribile. non che avessi bisogno di un promemoria sul perché non la guardo, ma questo mi ha ricordato perché non la guardo. idee sciocche che non vengono dimostrate o eseguite bene.

Forse stava sniffando le colle adesive. Potrebbe spiegare molto.

Dio, i suoi assistenti devono essere imbarazzati per far parte di quel disastro di uno spettacolo. Qual era il problema con quel vestito che indossava per il suo episodio del tour a casa. Immagino che l'abbia fatto lei stessa b/c non si adattava bene. Sembrava una barista svizzera con un'uniforme difettosa. Qualcuno ha già capito cosa dice il cartello?

Lo guardo ma è perché penso che sia sexy. Ora quali sono gli altri ragazzi con me. lo spettacolo è piuttosto banale ma devo ammettere che è un po' formosa e sexy.

Non puoi essere serio. Devi guardare l'episodio del barista Tony.

Non riesco a urlare, urlare e ballare abbastanza in giubilo dopo aver trovato questo post! Rido e scuoto la testa in segno di commiserazione con ogni commento che leggo e sospiro di tristezza dopo aver realizzato che probabilmente non sta andando da nessuna parte. Sono così felice di non essere solo nel mio disgustoso malcontento.

Lo scorso weekend del Superbowl sono stato sottoposto a un "Crap-a-thon" di Katie, in quella che sarebbe stata altrimenti una scusa perfetta per accamparmi e guardare Create per tutto il weekend. Ma NOOOOOO lei era in onda ogni volta che cambiavo il fottuto canale. "L'episodio che ho beccato la vedeva dire "Preeeety" dopo che il suo chef ospite ha rimosso le patatine fritte dall'olio bollente.

L'unica cosa che mi ha salvato è stato guardare il mio ragazzo sputare la birra dalle risate, dopo aver visto la mia impressione del "Katie Brown Crap Workshop".

Nemmeno io sono un grande fan di P. Allen Smith, ma almeno si è guadagnato il diritto di essere uno stronzo pretenzioso. Il suo spettacolo è almeno a volte informativo se riesci a sintonizzare l'accento. Katie, d'altra parte, ha bisogno di un po' di pseudofedrina per sbarazzarsi di quella punta nasale e di un indizio davvero importante. L'unico spettacolo lontanamente peggiore del suo è Sandra Lee e la sua famigerata torta Kwanzaa.

Ora, devo andare a vedere questo episodio della barista. Ho bisogno di materiale fresco.

Ho trovato questa copertura cercando di entrare nello spettacolo di Joseph Rosendo. Il suo stile imbarazzante di intervistare è così fastidioso. Come se si stesse superando parlando con l'ospite con cui sta parlando. Balbetta con il cibo in bocca e generalmente sembra scoordinato. Il suo etusiasmo può andare bene per la sua vacanza personale, ma è fastidioso quando si libra sopra un tavolo di cibo con la testa che lo annusa, dovrebbe assaggiare il cibo ma diffondere germi su molti cibi annusando e penzolando sul cibo fresco. Dovrebbe ritirarsi e lasciare che la generazione più giovane prenda la sua fascia oraria. Anche se non filma, preferirei che qualcun altro prendesse quella fascia oraria

Sì, anche lui è terribile. Fa fare brutta figura agli americani. Mi chiedo sempre se la persona con cui sta parlando stia pensando: "Wow, gli americani sono davvero stupidi, odiosi e pessimi vestiti!"

Possiamo avviare una petizione per convincere le stazioni televisive pubbliche a mettere in onda questa versione Walmart di Martha Stewart? Sono sorpreso che sia anche in TV con quella stupida blesa. Sono sicuro che ormai può permettersi un insegnante di discorso. I suoi progetti di "artigianato" sono terribili e sembrano qualcosa che mio figlio di 7 anni farebbe a lezione di arte. Sicuramente non la qualità HGTV o Food Network. Devo cambiare canale ogni volta che arriva quello stupido spettacolo (e Christian Cooks). Seriamente, è qui che stanno andando i miei dollari donati?

Un altro presentatore che irrita i fan del programma Food Network e Travel è RIck Bayless. Recensisce la cucina messicana. Penso che faccia un buon lavoro, ma ciò che lo fa sembrare strano è il colore dei suoi capelli contro il colore del gotee, il marrone contro il grigio. poi i suoi occhiali. qualcosa sembra semplicemente che stia cercando di sembrare 25-30 ma ha 55 anni dietro gli occhiali. Dovrebbe semplicemente accettare la sua età che mostra in TV e bilanciare il suo aspetto in modo che non distragga i fan che guardano questo tipo di spettacoli, inoltre sono sorpreso di sentire che RIck Steves ha divorziato nel 2010. deve aver avuto troppo del buono la vita in Europa

Peccato per Rick Steves. :( Mi piace molto, forse viaggia troppo.

Penso che la cosa veramente fastidiosa di Rick Bayless sia il modo in cui spiega le cose. È come se prendesse coca e LSD allo stesso tempo e credesse di fare il lavoro più incredibile di sempre.

Sono totalmente d'accordo con te eppure mi ritrovo a voler uscire con lui!

Perché, perché, PERCHÉ questo scherzo è ancora attivo? Ha appena rovinato una sciarpa, un guanto, un cappello con dei nastri. Ottieni un INDIZIO e scendi dai downers!

WTF? Quindi le persone stanno aprendo account Yelp con l'UNICO scopo di commentare questo dannato thread?

Cristallo
Anch'io ho sentito puzza di cazzate. Perché ci sono quasi una dozzina di teste ?mark che aprono account solo per commentare questo thread.

E hanno sempre la stessa battuta adulatoria "grazie per questo thread!"
Oppure "Ho appena trovato questo tramite google"

Sono TUTTI negativi. Forse lo staff di Katie Brown deve annusare la colla?

Di solito i conti QMH falsi sono tutti "Wow, questo mi ha cambiato la vita: ho perso 40 sterline, mi sono connesso con i miei figli e ho guadagnato un milione di dollari!" -fake fakedy fake blah

Prima di tutto, anch'io ho aperto un account Yelp solo per rispondere a questo thread. Mentre leggevo i commenti, ho cercato di non farmi pipì ridendo per tutto il posto sulle recensioni. Ho sempre pensato che Katie Brown fosse OLTRE l'orribile, ma come guardare un disastro ferroviario a volte non riesco proprio a trattenermi.

Se qualcuno è interessato alla genesi di questa parodia scadente di Martha Stewart, in origine una stazione televisiva locale nella sua città natale stava cercando di riempire il tempo di trasmissione con uno spettacolo di cucina furbo come Martha, ma non avevano il budget per Martha. Così hanno chiesto alla gente del posto e questo è quello che hanno tirato fuori.In qualche modo è decollato con la gente del posto (non so perché) e il suo spettacolo è stato ripreso da Create. Sappiamo tutti che Create è a basso budget, ma seriamente - Katie Brown?

Correggimi se sbaglio, ma penso che suo padre lavorasse già alla stazione televisiva locale prima che fosse catturata, ma so che si è sposata DOPO che il suo programma era in onda per alcuni anni. Ad ogni modo, CHI IL F_ _ _ può essere così disperato da sposare quel TWIT senza cervello? Sono d'accordo con i commenti di Erika L e penso che seguirò il consiglio di chi dice che lei e suo marito la guardano mentre fanno scatti. La sua voce da bambino e il suo insulso, insulso "artigianato" sono ciò che mi fa rabbrividire di più.

Ora per quegli altri programmi di "cucina":

Christina ha ammesso una volta nel suo show che molti del suo pubblico alzano gli occhi al cielo per il BS che le cade dalla bocca. E il modo in cui fa gli occhi sgranati al ragazzo che suona la chitarra mi fa pensare che lo stia facendo. O vuole farlo. (Sì, lo so che è sposata)

AMO guardare America's Test Kitchen così posso guardare Jack Bishop che prende completamente in giro Chris Kimball. Il _ _ _ di Jack che mangia il sorriso ogni volta che Chris sbaglia non ha prezzo.

Rick Bayless mi dà i brividi, ma soprattutto quando sua figlia è nello show. Prego di sbagliarmi su ciò che mi fa pensare. Ma ha ottime ricette.

Pati di Pati's Mexican Table ha l'accento falso e pazzesco più fastidioso che non riesco nemmeno a guardarla per un minuto.

Qualcun altro pensa che Lydia dell'Italia di Lydia sembri analfabeta quando dice "Sto per chiudere il fuoco"? Prendo sempre il telecomando per cambiare canale quando assaggia il cibo perché grugnisce come un maiale.

E sì, Jaques Pepin sputa quando parla, ma è davvero un bravo cuoco.

AMO guardare Create -- ma forse per tutte le ragioni sbagliate!

Anche io pensavo di essere l'unico! Amo Cooks Country, America's Test Kitchen e, naturalmente, Martha Stewart, ma non riesco a pensare a Katie Brown. Ho provato così tante volte a darle una possibilità, ma tutti i suoi mestieri comportano un centinaio di passi e finiscono per sembrare un disastro da ripulire o un progetto artistico per bambini in età prescolare.

Il suo segmento alimentare riguarda l'utilizzo di cibo preconfezionato e il travestimento da qualcos'altro. Non ci sono scorciatoie o suggerimenti, qualcosa che cerco quando guardo questi spettacoli. Ho bisogno di rendere la mia vita più facile, non più difficile!

Sono una di quelle persone che si sono unite a Yelp solo per poter aggiungere i miei 2 centesimi a questa conversazione. Non potevo farne a meno! Quando ho visto lo stato numero 3 su Google, ho pensato che ci fossero alcune persone oltre a me che sono stupite da quanto Katie Brown sembra essere una stupida. (Mia moglie ed io la chiamiamo Krappy Brown). Non ho mai visto nemmeno uno dei suoi programmi TV. Gli spot su PBS (non abbiamo il cavo) dicono tutto.

In primo luogo, sono sbalordito dalla sua pretenziosità nell'unica pubblicità che presume che a qualcuno importerebbe di meno il motivo per cui le è stato assegnato un programma televisivo Create, supponendo che stia facendo pubblicità a persone che non hanno mai sentito parlare di lei. La prossima è la stupida crappola artigianale che vedi negli spot. In uno sta dipingendo un semplice vecchio pezzo rettangolare di compensato (molto talento lì). Poi la vedi decorare un vaso di un negozio di dollari con un fiocco e ritagliare un pezzo di materiale verde metallico e infine, la vediamo sollevare uno stencil di una forma di pianta che ha appena spruzzato per rivelare un blob verde brillante e abbastanza tranquillo. Tuttavia, peggio di tutti i suoi Krappy-Kraft, sono quelli che lei spaccia per una cucina raffinata. Dovrebbe essere la capocuoca di Guantanamo. Citerò solo l'unica cosa che si distingue come la più orribile dalla pubblicità. Penso che forse, solo forse, è un pezzo di bistecca di fianco farcito con chissà cosa. Ma in tutta serietà, mi sembra una borsa di tela cucita su entrambe le estremità e farcita con una specie di uova strapazzate. Potrei quasi stuzzicare ogni volta che vedo quella cosiddetta prelibatezza! La cucina francese non ha niente su di lei!

Per quanto riguarda le menzioni d'onore e i secondi classificati per i peggiori programmi di cucina TV, il secondo posto va a un altro "Crappy", come in Crappiole e John. Fin dall'inizio era ovvio che queste due persone si odiano ma non riescono a trovare il successo senza la loro dipendenza nevrotica dalle critiche reciproche. Immagino che dopo che lo spettacolo è finito e le telecamere smettono di funzionare, Capriole entra in modalità Shannon Doherty "questo è il tuo cervello sotto la droga", usando John come oggetto delle sue postazioni di padelle!

Il prossimo deve essere l'atteggiamento sciocco "Io sono più importante di quanto pensi che io sia" del "maestro-chef" con cui nessuno vuole veramente studiare, Joanne Weird (ah, voglio dire Weir). Se vuoi imparare a tagliare una cipolla, lei può mostrarti come, ma non contare sull'apprendimento di molto altro. E, sì, devo davvero essere d'accordo con tutti i post che hanno la sensazione che qualcosa di veramente strano stia succedendo dietro le quinte tra lei e i suoi ospiti, anche se non riesco a immaginare perché qualcuno dovrebbe voler sperimentare con il loro cibo in modi che solo George Castanza su Seinfeld l'avrebbe trovato intrigante.

Tuttavia, ci sono alcuni chef davvero eccezionali su questi forum, e non posso concludere senza almeno riconoscerli. Andreas Viestadt di New Scandinavian Cooking è fantastico. Cibo nordico semplice, elegante e tradizionale (sono norvegese-americano) con un tocco eccezionale. Anche la ragazza bionda prima di lui era brava, ma il dingbat acqua-piatto dopo di lei è un falcetto.

Continuando:
Lidia Bastinavich è una grande maestra di cucina italiana, sia tradizionale che americana. Cook's Country e American Test Kitchen sono ottime fonti sia di ispirazione che di solida scienza dietro la grande cucina, anche se Chris è un po' strano. Steven Raichlin è sempre interessante se non un po' ripetitivo. A volte tende ad essere uno strumento per Weber, ma imparo sempre qualcosa di nuovo per le mie grigliate. Jacque Pipan è l'uomo per il francese, se ti piace Continental, e Julia Childs era fantastica prima che diventasse senile. Adoro lo spettacolo dei suoi anni da zombie in cui lascia cadere una padella di fiamme sul pavimento e continua come se nulla fosse successo. Dopo di che, a quanto pare, le è stato permesso solo di lasciare che i suoi ospiti cucinassero. Ma offrirei comunque la mia libbra di burro sul suo altare (come nel film sulla ragazza che adorava al suo altare). L'ultimo della mia lista di grandi, ma con non meno ammirazione, è Rick Bayless, che dimostra che la cucina messicana può davvero essere gay, anche se a volte porta la sua figlia più giovane peperoncino per il bene delle nostre fantasie eterosessuali. Le ricette sono fantastiche, e credo quasi che gli invitati alle loro cene siano dei veri amici, e non solo degli attori ben selezionati.

Tutto sommato, capisco che i programmi di cucina non riguardano solo il modo di cucinare. Riguardano davvero l'intrattenimento. Forse Katie Brown potrebbe imparare qualcosa da alcuni di questi ultimi citati. Ma ne dubito.

Beh, se non puoi essere famoso, sii infame. Mi sono unito solo per poter saltare anche io sul carro. Il KB Workshop è un programma a cui manca solo una cosa: i muppet. Ho lasciato un commento sul blog Create in tal senso, ma a quanto pare ci sono ammiratori pagati che riempiono i commenti. KB ha un programma televisivo perché conviene sposare il produttore. Ho detto loro che dovrebbe tornare a guidare una vecchia Ford Escort scassata.

Il suo ultimo intruglio (anche se non ho mai visto nessun episodio) è quello di guidarti. prendi questo. il "fai e non" di rinnovare una casa. La sua casa ovviamente! Nel Berkshire! Correggimi se sbaglio, ma chiederò consigli su impianti idraulici, posa delle piastrelle, falegnameria ed elettricità da una donna pericolosa con i bastoncini di ghiacciolo. Oh sì, succederà! Ora non ci vuole un genio per vedere che il suo spettacolo sarà una detrazione fiscale perché usa la sua casa come set. Alcuni "veri" artisti e chef lo fanno e ha un grande senso per gli affari, ma KB non è un'artista, non è una cuoca. È un'aspirante Martha Stewart. Sfortunatamente per lei, sta guadagnando sempre più una reputazione come comica. Il suo staff deve essere imbarazzato con lei.

Penso che il mio preferito sia stato l'episodio "regali" in cui ha creato questo. cosa. ha chiamato una 'torta'. Vedi, quando un nuovo vicino si trasferisce, prendi una casseruola di pirex, metti dei wafer alla vaniglia sul fondo, unisci dei mirtilli congelati con Cool Whip, spalma la poltiglia viola su tutti i biscotti. Quindi prendi un mucchio di farina d'avena e la metti in una borsa per il pranzo (questo è il condimento) - poi, a quanto pare, lo porti al tuo nuovo vicino e dici: "Ecco! fai la tua torta". Ma quel piccolo gioiello è stato superato dal successivo, "vuoi fare il regalo che continua a dare?" "Pianta un albero". Beh, lei aveva
esperto paesaggista professionista vestito con jeans e flanella mentre KB indossava una tuta con stivali al ginocchio! Ha spalato una piccola quantità di terra sulla zolla di 3 piedi dia e VOILA! Era fatto. Apparentemente Katie pensa che sia giusto piantare un albero per il tuo vicino. Anche se non ti dice che devi prima ottenere il permesso! Ho commentato sul sito Create che mentre KB potrebbe vederlo come un regalo, la polizia lo vedrà come violazione e distruzione di proprietà. Sono COS FELICE di non essere solo nel mio disprezzo per il Katie Brown Workshop. Una mia amica l'ha coniato bene: "Non ha MAI fatto NIENTE che vorrei duplicare."

La parte triste è che è affiancata da professionisti esperti in così tanti campi che si distingue come un pollice dolente. Crea TV Ottieni un INDIZIO!


Alcune abitudini che fanno sembrare maleducati gli italiani

Ogni la cultura è un mondo a sé stante. La comunicazione verbale e il modo di vivere quotidiano sono la vera espressione di com'è la cultura di un determinato luogo.

Tuttavia, alcuni comportamenti potrebbero essere fraintesi e considerati inappropriati, poiché tendiamo a vederli attraverso le lenti della nostra cultura. Dovremmo capire, però, che le cose potrebbero essere diverse in un altro luogo e che molte volte una particolare abitudine che consideriamo maleducata, potrebbe non essere tale per le persone con altri background culturali.

Quando vai a Italia, tieni sempre presente che dovresti essere più flessibile e ampliare i tuoi schemi culturali, perché alcune nostre usanze potrebbero essere facilmente fraintese. Chiaramente, è vero che non tutti i comportamenti considerati fuori dall'ordinario per altre culture sono normali in Italia, ma sì, abbiamo alcuni nodi e stranezze che fanno semplicemente parte del nostro ‘pacchetto’ culturale.

Ecco un elenco di alcune cose che molti stranieri trovano insolite, ma in realtà sono molto frequenti e diffuse in Italia.

In coda – o non in coda

Quella di non rispettare la linea è una cattiva e maleducata abitudine che alcuni italiani hanno ancora. Alcuni credono di giocare in modo intelligente cercando di superare una lunga fila di persone, ma questa non può certamente essere considerata la cosa giusta da fare. In effetti, questa usanza è disapprovata sia dai turisti che dagli italiani. Sfortunatamente, molte persone lo stanno ancora facendo, inventando la solita scusa: “Scusa, vado di fretta”!

Coda a Firenze. Ph. Chris Sampson su flickr

Cortesia: “Per favore”, per favore, “grazie”, graziee “siete i benvenuti”, non c’è di che.

Diversamente da altre culture, gli italiani non sono il tipo di persone che dicono sempre “per favore”, “grazie” o “prego”. Questo accade non perché siamo maleducati, ma semplicemente perché abbiamo abitudini diverse da altri paesi. Gli italiani ovviamente usano queste parole e le pronunciano quando è necessario, ma forse non così spesso come fanno altre culture.

Il “io voglio“, voglio

Se senti un detto italiano “voglio”, Voglio, invece di usare un'espressione educata quando chiedi qualcosa, non essere sorpreso. Anche se può sembrare un po' arrogante, in realtà non lo è. Se analizziamo linguisticamente questa espressione e la traduciamo in inglese sembra abbastanza scortese chiedere a una persona qualcosa con il “io voglio”, ma culturalmente parlando non è un modo pretenzioso di farlo per noi italiani. Ad esempio, ti imbatterai spesso in persone che ordinano cibo con l'espressione “Voglio”, poiché non è ritenuto sbagliato o scortese farlo. Tuttavia, alcune persone lo sostituiscono con un più educato “vorrei”, Mi piacerebbe.

Gli italiani sono un po' rumorosi

Quando noi italiani parliamo, lo facciamo spesso a voce alta, quasi urlando, soprattutto quando veniamo dal Sud. Infatti, se andate in un ristorante, sentirete spesso scoppi di voci tutt'intorno perché sembriamo non riuscire a tenere la voce bassa, anche in pubblico!

Alcune persone non rispettano il proprio turno mentre parlano

Alcune persone sembrano trovare normale prendere il sopravvento sui loro interlocutori mentre questo può essere accettabile mentre si sta con amici o con persone con cui si ha familiarità, potrebbe non essere facilmente digeribile in un contesto diverso. Non c'è una vera spiegazione a questa abitudine, ma il noto fiuto che abbiamo noi italiani nell'esprimere la nostra opinione, sempre ea tutti i costi!

Tutte queste cose hanno dato agli italiani l'ingiusta fama di essere piuttosto maleducati e maleducati, oltre ad aver aiutato l'idea che siamo i più rozzi di tutti gli europei. Che sia vero o no, ricorda solo che accettare le differenze è la chiave giusta per visitare e capire come è la vita in un altro paese.


Quel documentario di "Amelia Earhart" che è stato subito sfatato

Ricordi quando History Channel ha "risolto" il mistero di Amelia Earhart, solo per vedere la loro prova chiave smentita subito da un blogger? Perché è successo. Secondo Fiera della vanità, il documentario Amelia Earhart: Le prove perdute ha causato una breve eccitazione quando ha presentato una foto di Earhart e del suo navigatore, vivi e nelle Isole Marshall dopo la sua misteriosa scomparsa. Il documentario suggerisce che Earhart è sopravvissuta al suo famigerato incidente nel 1937 e che il governo degli Stati Uniti sapeva che era viva ma l'ha coperto. perché . cospirazione?

Ad ogni modo, History Channel ha avuto solo un breve momento di trionfo storico prima di essere ostacolato da un blogger con accesso a una biblioteca. National Geographic riporta che il blogger militare giapponese Kota Yamano ha deciso di fare un piccolo controllo dei fatti sul destino di Amelia Earhart. Ha cercato la presunta posizione della foto nel database della biblioteca nazionale giapponese e l'ha trovata subito. Ha detto che ci ha messo mezz'ora. Si scopre che la foto è stata pubblicata in un libro da tavolino giapponese nell'anno 1935. Due anni prima che Earhart prendesse il suo volo. Quindi, anche se ci fosse Amelia Earhart in quella foto (non lo è), sicuramente non proverebbe nulla sulla sua scomparsa. In risposta, History Channel ha promesso di avere un team di esperti che "esplorino gli ultimi sviluppi su Amelia Earhart" e terranno sicuramente informato il pubblico se dovesse ripresentarsi.


Come ordinare in un ristorante italiano senza sembrare stupido (o pretenzioso) Presentazione - Ricette

&ldquoIl lusso è simmetrico, attaccaés! Se metti la tua grande composizione floreale al centro della barra posteriore e solo una bottiglia o un grappolo di bottiglie su ciascun lato, eleverai il tuo display al livello di lusso. Hai nessuna idea quanto sono impressionate le persone quando glielo mostro.&rdquo

Sono nudo sulla mia sedia da scrivania, sorseggiando un cappuccino. Amo il telelavoro.

&ldquoVoglio condividere qualcosa di molto importante che mi piace dire a tutti i miei Attachés,&rdquo Josette. &ldquoMi piace dire: Il lusso è nei dettagli. Pensa alle tue parole chiave: Raro! Autentico! Edonismo! Queste parole devono essere riflesse in ogni aspetto dei tuoi eventi, fino alla forma dei bicchieri, la pulizia dei bicchieri, i baristi che scegli, le loro personalità e il loro look…&rdquo

Riesco a sentire Pascal al telefono, ma probabilmente sta guidando. Le persone a Los Angeles guidano sempre da qualche parte. Frugo nella mia scrivania in cerca di droga.

&ldquo…l'illuminazione, la beneficenza o l'arte a cui stai associando il marchio, le celebrità che inviti, perché la celebrità sbagliata può essere peggio di nessuna celebrità. Basti pensare a Ciroc ea P. Diddy! È così poco lussuoso.&rdquo

Trovo il mio piccolo colpo blu e inspiro, trattenendo il respiro finché il mio intelletto non si ritrae. Il fumo turbina intorno alle bottiglie, ai porta tovaglioli e ai secchielli per il ghiaccio di Grey Goose che riempiono il mio ufficio a casa. Mi piace questo one-hitter perché mia suocera defunta l'ha usato durante la chemio.

Josette è passata al suo argomento preferito: &ldquoLa prossima volta che vai da Louis Vuitton, chiedi di vedere l'interno di una borsa. Nota il modo in cui lo tirano fuori per te, lo decomprimono, propagazione si apre davanti a te. E se c'è qualche piccolo sentore di un difetto, quella borsa non esce da quel negozio. Perché il lusso è impeccabile!&rdquo

Josette rimane senza fiato quando parla di Louis Vuitton. È come sentire una suora senza figli parlare di Gesù bambino.

&ldquoTi racconterò una storia affascinante, Attachés. Stavo volando in business class per l'Europa e avevo la mia semplice valigetta che probabilmente mi hai visto portare? Un elegante signore anziano mi si avvicinò nella linea di imbarco e mi chiese se la mia borsa fosse Louis Vuitton. E ho detto che lo era. E mi ha detto che sua madre aveva la stessa borsa e che lei... amato it!&rdquo

"Sì", dice Josette. &ldquoEro assolutamente basito. Perché quella borsa non è marchiata tranne che per un monogramma molto discreto sul fondo. Poteva dire che era Louis Vuitton solo dall'aspetto della pelle.&rdquo

Pascal dice che la ragione per cui Josette è ossessionata da Louis Vuitton è che è del Quebec, quindi idolatra tutto ciò che è francese. (Pascal è francese.)

Questa è un'erba buona. Proietto astralmente per un po', e quando torno nel mio corpo, Pascal sta proponendo a Josette un nuovo evento.

"Ho un'opportunità davvero entusiasmante di collaborare con una galleria d'arte", sta dicendo. &ldquoQuesto è uno spettacolo fotografico molto esclusivo. Tanta stampa. Questo fotografo è uno dei migliori al mondo. Diane Arboos?&rdquo

&ldquoPotrebbe essere una potenziale grande opportunità.&rdquo Josette sembra cauta. &ldquoAltri marchi presenti?&rdquo

&ldquoSolo Oca Grigia! Penso che questo evento sarebbe un ottimo posto per presentare i miei cocktail commestibili!&rdquo

I cocktail commestibili sono Pascal&rsquos correzione idée. Sono stato ripetutamente rimproverato per averli chiamati Jell-O shot, che è quello che sono. Josette mi chiede se ho sentito parlare di Diane Arboos, rimandandomi come al solito su tutto ciò che riguarda l'arte o gli ebrei.

&ldquoSì. Diana Arbus. Lei è fantastica. Conosciuta per i suoi ritratti di soggetti insoliti come gemelli, drag queen e nani.&rdquo Dopo aver visto di recente la retrospettiva di Arbus al Met, sono pieno di fatti interessanti.&ldquoSi è suicidata negli anni Settanta! Ha preso dei barbiturici e poi le ha tagliato i polsi.&rdquo

Il vivavoce è muto.

ops. Probabilmente non avrei dovuto menzionare i mezzi per suicidarsi, ma a questo punto sono piuttosto ubriaco e ho sempre ammirato l'accuratezza di Arbus: prendere anche le pillole, per ogni evenienza.

"Pascal", afferma Josette, "dobbiamo stare molto attenti al tipo di cose a cui associamo il marchio".

&ldquoContinua a cercare. Va bene, Attachés, devo chiudere la chiamata. Samantha sta organizzando un evento allo zoo oggi e ha bisogno di aiuto per scegliere gli animali.&rdquo

Riagganciamo e finisco il mio latte mentre guardo una presentazione di foto del mio evento al Gramercy Arts Club. Sono brutti ma Photoshoppable. Josette si lamenterà dell'aspetto sciatto degli ospiti - era un concerto di musica classica modernista - e farei meglio a nascondere il fatto che i baristi si sono rifiutati di togliere il whisky dal bar. Cercare di trovare nuovi e attraenti fan della musica e ritagliare tutte le bottiglie di Dewar finisce per essere una perdita di tempo, e quando Legends chiama dicendo che fuori c'è una Lincoln nera, non sono ancora vestito o fatto le valigie.

La cosa buona di fumare erba nudi è che non hai bisogno di cambiarti dopo. Alcuni Altoids, alcuni occhiali da sole e l'unico modo per capire che sono sballato è il mio ottimismo e la mancanza di memoria a breve termine. Mi metto una camicetta e i miei pantaloni a gamba larga, rinfresco i miei biglietti da visita e preparo le bottiglie dei gusti originali, arancia e pera di Grey Goose, il limone sa come l'ascella, li metto in un panino con impacchi di ghiaccio nella mia piccola valigia con rotelle .

Prendo anche una mezza bottiglia di champagne ghiacciata, due shaker di marca, un jigger, un colino, un alesatore, una boccetta di Cointreau, una bottiglia di sciroppo di zucchero Demerara, bitter all'arancia fatti in casa, alcuni lime, un tagliere di bambù in miniatura, un coltello da cucina, stampe delle mie ricette di cocktail, orchidee commestibili e una lattina di noci di litchi.

Ieri sera ho fatto la bouillabaisse e la spazzatura ha un odore terribile, quindi porto anche quella al piano di sotto, che risulta essere il primo di due catastrofici errori della giornata. Mentre scendo le scale con la valigia in una mano e la spazzatura nell'altra, i gomiti micropiegati per non aggravare la mia tendinite, la punta a punta della mia décolleté sinistra si infila nell'orlo dei miei pantaloni a gamba larga, e cado giù per un'intera rampa di scale.

Divento floscio per ridurre al minimo i lividi. La discesa è molto lunga, ma riesco a rimanere completamente rilassato - l'erba aiuta in questo - e il mio corpo ruota mentre cado in modo che quando raggiungo il pianerottolo del piano di sotto, sono con il collo in avanti, in una posizione che ricorda il posa yoga sarvangasana. La valigia rotola sopra il sacco della spazzatura, rompendolo, e la tromba delle scale è ricoperta di aragoste.

Sono di due menti. Voglio alzarmi immediatamente, così i miei vicini del piano di sotto, il bel dottore iraniano e sua moglie, non mi vedono in questa posizione poco lusinghiera. D'altra parte, ricordo il consiglio del mio vecchio allenatore di boxe nel caso in cui fossi mai stato abbattuto (cosa che non ho mai fatto, gli atterramenti sono rari nei pesi più leggeri della boxe femminile): riposa fino a quando il conteggio arriva a sette.

Conto, fissando il soffitto. Il dolore è forte ma sopportabile. Mi alzo barcollando su &ldquosix,&rdquo appena prima che Azeen apra la porta.

&ldquoOh mio Dio, Sarah! Sei caduto da tutte quelle scale?&rdquo

Cerco di ridere in modo sbarazzino e sofisticato, ma finisco per sembrare folle.

&ldquoHai bisogno di ghiaccio? Lascia che ti aiuti con quello.&rdquo Insiste per raccogliere la mia spazzatura. Azeen è così carina, con i suoi occhi neri, l'altezza statuaria e il suo lavoro per Medici Senza Frontiere. Zoppico dietro di lei con la mia valigia piena di alcol, desiderando di essere alto e di lavorare nel settore non profit. Allora nessuno mi guarderebbe dall'alto in basso.

La Lincoln nera mi lascia all'angolo della strada fuori dal Peninsula Hotel. Questo deve essere un resoconto importante, perché Doug è qui, ed è il responsabile on-premise di Bacardi per l'intera area metropolitana di New York. Nel settore dei liquori, &ldquoon premesse&rdquo si riferisce a un bar o ristorante (perché il liquore viene consumato in loco) e &ldquoon premesse&rdquo si riferisce a un negozio al dettaglio.

Doug è giovane con un viso muscoloso e una disposizione maniacale. Siamo raggiunti da Isobel, la brit sbarazzina e drogata che si occupa delle vendite di hotel per Empire. (Dato che a New York è illegale sia importare che distribuire alcolici, Bacardi deve assumere un intermediario come Empire per vendere effettivamente il loro liquore nei conti.) Isobel sta benissimo nel suo tailleur con gonna, con il suo caschetto biondo e gli occhi vitrei. Mi ricorda la principessa Di.

"Facciamo così", dice Doug. &ldquoSarah, cosa stiamo proponendo?&rdquo

Frugo nella mia valigia con le ruote, notando con sgomento che gli oggetti si sono spostati durante il transito lungo la tromba delle scale. Le carte delle ricette che ho stampato a colori su carta da lettera pesante sono ora imbevute di sciroppo di zucchero Demerara, che non è molto lussuoso.

Doug mi guarda con preoccupazione. &ldquoAbbiamo bisogno di una vittoria qui, Sarah.&rdquo

&ldquoAssolutamente.&rdquo Mi asciugo il palmo appiccicoso sulla fodera della valigia. &ldquoHo diversi cocktail in mente. Sono influenzati dall'Asia.&rdquo

&ldquoOooh, adorabile,&rdquo tuba Isobel. &ldquoPuoi fare qualcosa con St.-Germain?&rdquo

Doug si acciglia. Il liquore ai fiori di sambuco St.-Germain non è un prodotto Bacardi. Ho messo una mano sulla manica della sua giacca sportiva. &ldquoIn realtà, va benissimo con Bombay Sapphire. Potrei fare un cocktail con champagne.&rdquo

La politica nel nostro piccolo trio è complessa. Doug e io siamo alleati contro Isobel perché anche Isobel vende la maggior parte dei nostri concorrenti e non vogliamo che inserisca nel conto marchi rivali.

Isobel e Doug sono alleati contro di me perché io sono nel marketing e loro nelle vendite, e i venditori pensano che i marketer siano inutili. Gli esperti di marketing pensano che i venditori siano stupidi. Questa rivalità è intensificata dal fatto che le vendite e il marketing sono identici.

Isobel e io siamo alleate contro Doug perché siamo entrambe donne e perché siamo entrambe sedate. Se Doug prende qualcosa, è cocaina e/o Red Bull, ma sospetto che in realtà sia sobrio. I suoi occhi sono limpidi mentre carica attraverso la porta girevole, piangendo, "Chiudiamo questo!"

Il nuovo bar si trova all'ultimo piano, in uno spazio che sembra un po' funereo.

"Ci siamo ancora rinnovati", afferma Nigel, anche lui britannico. &ldquoSarà semplicemente delizioso quando avremo finito, una sorta di atmosfera da bordello di Shanghai.&rdquo

Fischietta quando gli passo la mia carta, che è fatta di acrilico trasparente per abbinarsi alla bottiglia di Grey Goose e costa $ 5 per unità da stampare. In PR, il peso del tuo biglietto da visita è come la lunghezza del tuo cazzo. Josette è così spessa che non entrerà nel mio portafoglio.

&ldquoBrand Attaché,&rdquo, legge. &ldquoCosa significa?&rdquo

&ldquoSono il rappresentante del mastro distillatore qui a New York, ospitando eventi intimi che aiutano a spargere la voce sul nostro spirito.&rdquo Tiro fuori le bottiglie e le metto sul tavolo in modo che le loro etichette siano rivolte verso Nigel. &ldquoOggi ho preparato dei cocktail influenzati da un viaggio nella Chinatown di Brooklyn.&rdquo

Questo è in realtà vero. Ieri ho battuto il marciapiede di Sunset Park, acquistando una vasta gamma di oggetti inutilizzabili. Forse mi è stata venduta dell'urina etichettata come tè al crisantemo, anche se non so come l'abbiano trovata nella scatola del succo.

Nigel fa un cenno al suo barista. &ldquoChiedi a Pablo tutto ciò di cui hai bisogno.&rdquo

Preparo due cocktail di champagne contemporaneamente, mescolando litchi in uno shaker Boston e misuro Bombay Sapphire e fiori di sambuco nell'altro. Tutti mi guardano mentre agito i cocktail in tandem, i miei seni che rimbalzano e le mie vertebre cervicali che tintinnano dal dolore. Mi preparo a riempire le bevande con una spruzzata di spumante, che è quando commetto il mio secondo errore catastrofico della giornata.

"Molte persone usano il cava o il prosecco", dico, svitando la capsula di alluminio, "ma adoro il finale di un buon Champagne. Eleva il cocktail e—oh, no.&rdquo

Le mezze bottiglie di solito hanno i tappi stretti, motivo per cui sono così impreparato all'esplosione. Avrei dovuto ricordare che ho lasciato cadere questa mezza bottiglia in particolare giù per una rampa di scale. Una volta che la gabbia metallica è parzialmente srotolata, il sughero vola attraverso il bancone con un suono impressionante, colpendo un vaso di orchidee. Tra i lati positivi, mi sono ricordato di puntare la bottiglia lontano dai volti delle persone, come abbiamo imparato alla scuola per sommelier.

Veuve Clicquot è stato giustamente lodato per il vigore della sua mousse. Le bolle continuano ad arrivare, rilasciando note di nocciola e brioche tostate mentre si riversano sul mio cavallo. Doug sembra mortificato, Nigel e Isobel, leggermente divertiti. Probabilmente gli ricordo Mr. Bean.

Pablo si precipita in mio aiuto con un ampio lino. L'ho conquistato con la mia incapacità. Guarnisco con bucce di lime e gestisco le bevande con mani tremanti.

&ldquoAlla tua sinistra abbiamo la pera asiatica, e sulla destra c'è il fiore del mandarino. Per favore, divertiti.&rdquo

Mi piace il silenzio che segue questa osservazione. Isobel ha gli occhi chiusi, godendosi il traguardo o assopita. Quando insegnavo yoga, la mia parte preferita era la fine della lezione, quando tutti i miei studenti erano sdraiati sulla schiena e potevo guardarli rilassarsi. A volte è difficile da ricordare, ma in realtà ho accettato questo lavoro perché mi piace far sentire bene le persone. Non mi interessa se comprano la vodka.

Lily indossa l'abito che chiamo Disco Inferno, un body metallico con zip al centro. Ho conosciuto Lily tramite lo yoga. La sua straordinaria bellezza apre le porte e, sebbene il suo comportamento successivo a volte le chiuda, di solito ci mettiamo sopra. Quando ho lavorato nella finanza, ho imparato a investire nella volatilità.

"Sei favolosa", le dico.

&ldquoGrazie, tesoro. andiamo?&rdquo

Stiamo per iniziare la serata a bere sovvenzionato al PDT, il bar dell'East Village a cui si accede attraverso una cabina telefonica all'interno del ristorante di hot dog Crif Dogs. PDT è l'acronimo di &ldquoPlease Don's Tell.&rdquo È uno dei tanti bar clandestini della città gestiti da uomini con una barba ingannevole.

Lily passa per prima attraverso la cabina telefonica. Sbarco, pronto a intercedere se lei è scortese con il personale, ma arriviamo al bar senza incidenti. Le persone ai nostri lati sono in visibilio per le loro bevande. Il barista, un uomo pallido con i baffi a manubrio, ci porge menu di cocktail grandi come elenchi telefonici. Vorrei poter ordinare un gin martini, ma devo ricordarmi chi paga le bollette.

Lily chiama immediatamente il marchio. &ldquoHai Grey Goose?&rdquo

"È la mia vodka preferita", dice, sbattendo le ciglia.

Il sogghigno si fa più profondo. Odiano la vodka in questo tipo di bar, citando la sua definizione da parte del Bureau of Alcohol, Tobacco and Firearms come "spirito incolore, inodore e insapore".

&ldquoAbbiamo sentito parlare benissimo dei tuoi cocktail&rdquo gli dico. &ldquoQual è il tuo preferito?&rdquo

Consiglia, forse come vendetta, un intruglio di cinorrodi, segale e albume d'uovo che impiega dieci minuti per essere preparato e arriva con un aspetto vagamente mestruale.

&ldquoDovrebbe avere questo sapore?&rdquo Lily sussurra.

Abbiamo una feroce discussione sussurrata, e la convinco a non restituirla accettando di bere il suo ogni volta che il barista sta guardando. Questo riporta alla mente ricordi di un viaggio in Marocco con un vegetariano che avrebbe mangiato gli animali macellati per nostro conto, chiedendomi di consumare grandi quantità di tajine di capra al sangue. Per scacciare la memoria del gusto, ordino un Crifdog, che viene inviato tramite il montavivande. Lily riceve un bicchiere di champagne rosato da un piccolo coltivatore-produttore, il che è totalmente contro le regole, ma a questo punto non mi interessa.

Vado in bagno, dove bevo qualche manciata di deliziosa acqua del rubinetto per contrastare tutto l'alcol nel mio sangue. Una volta uscii con un uomo che si riferiva all'acqua del bagno come "acqua del bagno" e si rifiutava di berla, nonostante la mia insistenza sul fatto che fosse lo stesso succo che usciva dal rubinetto della cucina. Con liquidi incolori, inodori e insapori, l'imballaggio è tutto.

Il bagno del PDT ha un cartello "Regole della casa" affisso, che mette in guardia contro cose come "la caduta del nome" e dice che "i signori non devono avvicinarsi alle donne senza una presentazione". È quasi insopportabile come l'elogio di una pagina del Pegu Club del Raj britannico.

Dico a Lily dell'insegna quando torno al bar.

Arriccia il suo naso perfetto. &ldquoQuesto è così pretenzioso. Andiamo a Nublu.&rdquo

Sento un senso di morte imminente. Le serate al Nublu non finiscono mai prima dell'alba, e domani devo incontrare quelle wedding planner e quel ragazzo che importa il nettare di rosa dalla Bulgaria. Il barista lascia cadere l'assegno e Lily chiede: &ldquoPerché non servi comunque Grey Goose?&rdquo

Avrei dovuto chiederlo mezz'ora fa. In così tanti modi, Lily è più brava di me nel mio lavoro. È più alta, più carina e libera dalla mia paralizzante vergogna di essere un tirapiedi aziendale.

Chiama l'altro barista, un uomo biondo con enormi basette. &ldquoEhi, Lance, questi due lavorano per Goose! Cosa mi stavi dicendo l'altro giorno?&rdquo

Lance ci guarda con disprezzo. &ldquoRagazzi mettete la glicerina nella vostra vodka.&rdquo

"Non è vero", dice Lily. Lei mi guarda, preoccupata. &ldquoÈ?&rdquo

Lancia alza le spalle. &ldquoQuesto è quello che ho sentito dal rappresentante Ketel One.&rdquo

&ldquoMi scusi.&rdquo Lily scivola giù dallo sgabello per andare a rinfrescarsi il trucco.

&ldquoCosa te lo fa pensare, Lance?&rdquo chiedo. &ldquoPoiché sono stato alla distilleria di Cognac e ho parlato con François, il maître de chai, e non ho mai sentito nulla su questo.&rdquo Non dico che quando ho fatto domande approfondite sulla distillazione ha fatto finta di non capire il mio francese.

"Lo puoi capire quando lo assaggi", dice. &ldquoInoltre, se lo lasci fuori tutta la notte, al mattino rimarrà un residuo nel bicchiere. Provalo.&rdquo

Espongo generosamente, come faccio sempre quando penso che qualcuno mi disprezzi, e, come sempre, mi fa sentire peggio non meglio. Torno indietro attraverso la cabina telefonica per aspettare Lily fuori. Passa molto tempo in bagno e quando esce sta ridacchiando in modo maniacale. A metà dell'isolato, apre la cerniera e tira fuori le "Regole della casa" dalla tuta.

La mattina dopo, studio il bicchiere che conteneva la vodka. Tutto il liquido è evaporato. A Cognac, dove i brandy vengono invecchiati in botti di legno permeabili all'aria, ogni anno il venti per cento di tutto lo stock liquido viene perso per evaporazione. Chiamano quella parte &ldquothe angel&rsquos share.&rdquo

È la mia immaginazione o c'è un segno bianco spettrale lasciato nel fondo del bicchiere? Riesco a vederlo da un'angolazione ma non da un'altra. Ci tocco la lingua, ma non ha sapore.

Potrebbe essere solo la mia schifosa lavastoviglie. Quando Josette è venuta per la sua ultima visita, ha indicato delle macchie sui miei bicchieri. Prendo un altro bicchiere come controllo sperimentale e li tengo entrambi alla finestra, girandoli da tutti i lati. Vorrei poter chiedere il parere di mio marito, ma lui si è alzato con l'alba ed è andato a fare jazz.

L'autocommiserazione mi trafigge. Ogni giorno mio marito migliora sempre di più nell'arte che ha scelto, mentre io divento ogni giorno più dissoluta e cirrotica. Il mio secondo romanzo rimane incompiuto, mentre scrivo presentazioni in PowerPoint sul grano pregiato francese.

Lascerò questo lavoro dopo tredici mesi, quando non sopporterò più le manette d'oro. Conserverò uno shaker di marca come ricordo, ma ci vorrà un po' prima che lo riempia con qualcosa che non sia matite. Un giorno la mia amica Julie riporterà una bottiglia di Russian Standard da Mosca, e berremo insieme da bicchierini ghiacciati, e mi renderò conto che posso di nuovo sopportare la vodka.

La luce del sole crea prismi dove i lati dei bicchieri incontrano il fondo. Tutto ciò che ho visto prima è sparito. Ora riesco persino a ricordare quale bicchiere era sporco e quale era pulito. È impossibile sapere se qualcosa ha lasciato il segno.