Altro

20 cose che il tuo agente TSA non ti dirà (ma devi sapere) Galleria


Alcuni segreti su com'è lavorare dall'altra parte della linea di sicurezza dell'aeroporto

istockphoto.com

20 cose che il tuo agente TSA non ti dirà (ma devi sapere)

istockphoto.com

Quando si tratta della Transportation Security Administration (TSA) e dei suoi funzionari, la maggior parte delle persone non è esattamente un fan. A volte è fonte di confusione sapere cosa puoi o non puoi portare attraverso la sicurezza, e il lungo processo può rendere il viaggio più stressante, soprattutto se stai solo cercando di sopravvivere a un lungo volo.

Molti trovano che la sicurezza aeroportuale sia inutilmente invasiva, specialmente quando si tratta di quanto del corpo di una persona viene mostrato quando si passa attraverso i body scanner e di come le persone si sentono riguardo alle perquisizioni. Le persone hanno sentimenti così forti nei confronti della TSA che alcuni ufficiali trovano più facile mentire sulla vera natura del loro lavoro piuttosto che affermare semplicemente di essere un agente della TSA in un aeroporto.

Ma ci sono alcuni fatti sulla TSA che potrebbero rendere le cose più facili per molti viaggiatori se fossero ampiamente conosciuti. Per rendere più piacevole la tua prossima esperienza di viaggio, leggi queste 20 cose che il tuo agente TSA non ti dirà.

Gli agenti non sono sempre delicati

Sebbene il bagaglio registrato a volte raggiunga la sua destinazione accompagnato da una notifica cartacea che afferma che il bagaglio è stato perquisito dagli agenti della TSA (circa il 5% dei bagagli viene perquisito in questo modo), il contenuto è generalmente ancora in buono stato. Tuttavia, non tutti i membri dello staff della TSA sono delicati come dovrebbero. A volte vestiti e altri oggetti personali arrivano in disordine, oggetti fragili vengono rotti, bottiglie rovesciate e, troppo spesso, regali incartati vengono fatti a pezzi.

Gli agenti ottengono il mandato

istockphoto.com

Quando vieni assunto come agente TSA, vieni sottoposto a un periodo di prova di due anni durante il quale devi ricevere una formazione regolare e revisioni delle prestazioni. Dopo quel periodo, il loro lavoro è generalmente sicuro ed è estremamente difficile licenziare un dipendente a meno che non commetta un crimine. Gli addetti ai lavori lo chiamano persino diventare un uomo o una donna "fatto", un termine generalmente usato per un membro pienamente iniziato della mafia.

Gli agenti mentono sul loro lavoro

Gil C/Shutterstock.com

La TSA non ha sempre una grande reputazione e le sue regole in continua evoluzione possono spesso essere fonte di frustrazione per molti passeggeri. Di conseguenza, molti agenti non sono completamente veritieri riguardo al loro titolo di lavoro quando gli viene chiesto cosa fanno, dicendo invece che lavorano per il Department of Homeland Security, il che non è tecnicamente sbagliato, ma non è ancora la verità completa.

Gli agenti parlano in codice

Marius Dobilas / Shutterstock.com

La vita nella linea di sicurezza può diventare piuttosto noiosa, quindi oltre alle parole in codice ufficiali utilizzate dai dipendenti, alcuni agenti hanno inventato le proprie. Ciò può includere modi per informare i colleghi di passeggeri attraenti (presumibilmente, in questi casi viene utilizzato un termine come "hotel papa" o un numero di codice) o termini dal suono innocente che avvisano gli agenti di un passeggero fastidioso in avvicinamento. In entrambi i casi, questi tipi di volantini potrebbero ricevere un'esperienza di screening prolungata.

I gatti non sono i loro passeggeri preferiti

istockphoto.com

I terroristi sono il nemico numero uno degli agenti della TSA, ma i gatti sono al secondo posto. Grattano, sibilano, odiano essere presi in braccio e non rispondono ai comandi. Che tu ci creda o no, anche i gatti hanno bisogno di essere perquisiti, e a volte usano questa opportunità per prendersi una pausa. Se un gatto riesce a scappare prima di essere perquisito, un supervisore della TSA può effettivamente spegnere l'intero terminal.

I viaggiatori serali sono i passeggeri preferiti

istockphoto.com

Forse è perché non hanno ancora avuto il loro pick-up mattutino, ma i passeggeri mattinieri sono apparentemente significativamente più cattivi di quelli che volano la sera. Anche i passeggeri che prendono voli notturni sono generalmente i più simpatici.

Pochi agenti conoscono la procedura operativa standard completa

istockphoto.com

La procedura operativa standard (SOP) della TSA è lunga centinaia di pagine; di conseguenza, non molti hanno effettivamente letto l'intero documento. Tendono a usare il buon senso e ad andare di bocca in bocca, motivo per cui potresti trovare un agente TSA che non lascerà passare un oggetto che sai essere consentito. Se ciò accade, puoi chiedere loro di chiamare un supervisore e controllare la SOP.

Non è solo una cattiva stampa

Martince2/istockphoto.com

Con tutta la negatività che circonda la TSA (incluso, ammettiamolo, questo articolo) e i suoi agenti esigenti, i consumatori raramente sentono parlare dei momenti felici che i dipendenti della TSA vivono. Ad esempio, quasi ogni persona ha incontrato almeno una celebrità di alto livello, poiché i personaggi famosi vengono visti viaggiare continuamente negli aeroporti e ognuno ha bisogno di passare i controlli di sicurezza. Di tanto in tanto, gli agenti sono persino testimoni di un annuncio di gravidanza o di una proposta!

Gli scarabocchi sul tuo biglietto potrebbero segnalarti come sospetto

istockphoto.com

Generalmente, gli agenti della TSA segneranno il tuo biglietto con le loro iniziali, numero di badge o numero di telefono per indicare chi ti ha controllato. Se ti trovano sospetto, possono anche contrassegnare la carta d'imbarco per indicare ad altri agenti di controllo che dovresti ricevere uno screening speciale.

La sicurezza non è poi così sicura

istockphoto.com

Nonostante tutti i metal detector, i body scanner e le perquisizioni, si scopre che moltissimi oggetti possono ancora superare i controlli di sicurezza. Nel 2015, il Department of Homeland Security (che sovrintende alla TSA) ha inviato agenti sotto copertura in alcuni degli aeroporti più trafficati d'America con armi vietate e falsi esplosivi nelle loro borse e sulla loro persona. Hanno scoperto che il 95% degli articoli ce l'ha fatta. In effetti, gli agenti della TSA non sono riusciti a rilevare gli elementi in 67 dei 70 test condotti.

Non ci sono vantaggi di viaggio

istockphoto.com

A differenza degli assistenti di volo e di altri dipendenti delle compagnie aeree, gli agenti TSA non ricevono vantaggi come il viaggio aereo gratuito nello spazio disponibile o il pasto gratuito occasionale. In effetti, accettare qualsiasi tipo di regalo potrebbe essere motivo di licenziamento, a meno che l'agente non abbia un amico o un familiare che sia un dipendente della compagnia aerea.

Il loro lavoro cambia

istockphoto.com

Gli agenti di solito cambiano posizione ogni 30 minuti. Un agente può passare dall'essere l'operatore di raggi X per mezz'ora al controllo dei biglietti il ​​prossimo. Questo viene fatto per evitare errori dei dipendenti, poiché svolgere lo stesso compito monotono per troppo tempo può portare gli agenti a perdere qualcosa.

Non possono davvero arrestarti

Jason Ogulnik/Shutterstock.com

La sicurezza extra dell'aeroporto è spesso attribuita alla TSA, il che può spaventare alcuni viaggiatori, specialmente quelli che potrebbero aver confezionato un coltellino tascabile o altro contrabbando e temono di essere arrestati inaspettatamente. Anche se è vero che gli agenti possono cercare di trattenerti fino all'arrivo della polizia, l'agenzia stessa opera su consenso (espresso o implicito), il che significa che generalmente sei libero di lasciare l'aeroporto se la sicurezza non vuole farti passare.

Guadagnano con il cambio di tasca

Meinzahn/istockphoto.com

La TSA fa un sacco di soldi con le spiccioli che i passeggeri si lasciano alle spalle; nel 2016 hanno guadagnato $ 867.812,39. Secondo l'agenzia, "le ricevute di denaro non riscosso vengono depositate in un conto del Fondo speciale in modo che le risorse possano essere facilmente rintracciate e successivamente spese". Quindi tieni traccia dei tuoi soldi, per evitare che la TSA incassi sulla tua dimenticanza.

Passano sull'erba

istockphoto.com

Preoccupato che la TSA trovi la tua scorta? Potrebbero, ma non è il loro obiettivo. "Gli agenti di sicurezza della TSA non cercano marijuana o altre droghe", afferma il sito web ufficiale del governo.

Hanno usato per catturare un Eyeful

istockphoto.com

Al giorno d'oggi, nella maggior parte degli aeroporti sono presenti scanner a corpo intero, che consentono agli agenti della TSA di vedere le sagome dei corpi dei passeggeri al fine di rilevare eventuali armi nascoste o altri oggetti pericolosi. Tuttavia, gli scanner odierni sono diversi da quelli utilizzati inizialmente. Le prime macchine utilizzavano i raggi X retrodiffusi per creare un'immagine del corpo, che molti viaggiatori (così come l'American Civil Liberties Union) consideravano troppo invasiva perché erano in grado di rivelare informazioni mediche private sui passeggeri, incluso il fatto che alcuni usa sacche per colostomia, ha arti mancanti o protesici o è transgender (sì, è Quello dettagliato). Quando è arrivato il momento critico, la TSA ha fatto marcia indietro e nel 2013 gli scanner sono stati sostituiti con dispositivi in ​​grado di utilizzare il software "Automated Target Recognition", che sostituisce le immagini di corpi di fantasmi nudi con rappresentazioni generiche e simili a cartoni animati.

Il fatturato è alto

Jodi Jacobson/istockphoto.com

In un recente sondaggio sulla soddisfazione lavorativa presso le agenzie federali, la TSA si è classificata quasi in fondo alla lista. I numeri sembrano raccontare la stessa storia; nel 2015, il 9,5 percento degli agenti TSA a tempo pieno ha lasciato il lavoro (rispetto al 4,2 percento nel 2010), mentre il 19 percento degli screener part-time ha lasciato (rispetto al 13 percento nel 2010). Tuttavia, non è solo la mancanza di soddisfazione a far smettere i lavoratori: prepararsi costantemente a situazioni pericolose può essere stressante, indipendentemente da come si cerca di combatterlo.

Ti distinguerai se ti disattivi

istockphoto.com

La TSA non è una fan delle persone che scelgono di non passare attraverso lo scanner a corpo intero. Sebbene non dispiacciano ai passeggeri che non possono utilizzarlo per motivi medici, le persone che si rifiutano per scelta personale aggiungono più tempo al processo di controllo di sicurezza, che il personale trova spesso ingombrante.

Il tuo cibo è la bomba

istockphoto.com

Ti sei mai chiesto perché il tuo agente TSA passa così tanto tempo a esaminare il cibo confezionato nei bagagli? È perché molti di questi oggetti commestibili sembrano effettivamente esplosivi. In una macchina a raggi X, una forma di formaggio è indistinguibile da C4. Le carni provocano una situazione simile, poiché tutti questi alimenti appaiono arancioni sul display, proprio come le bombe.

La tua roba potrebbe essere venduta


Ecco 8217 come volare con una pistola senza infrangere la legge

Mentre i problemi legati ai viaggi aerei sembrano peggiorare ogni giorno di più, volare con una pistola in realtà non è così complicato come si potrebbe pensare. Questa è un'ottima notizia se vuoi portare con te un'arma da fuoco su una compagnia aerea per una battuta di caccia, una gara di tiro o semplicemente per autodifesa. C'è un modo giusto e uno sbagliato per farlo però. Continua a leggere per imparare tutto su come volare con una pistola senza infrangere la legge.

Prima di iniziare ho due disclaimer.

In primo luogo, mentre conosco intimamente il processo di trasporto di armi da fuoco sulle compagnie aeree attraverso le mie esperienze personali, le regole e i regolamenti per farlo cambiano di volta in volta, quindi non vi è alcuna garanzia che i consigli offerti in questo articolo saranno sempre al 100% preciso. Per questo motivo, dovresti sempre controllare le normative TSA relative al volo con armi da fuoco e le politiche della specifica compagnia aerea su cui volerai prima del tuo viaggio.

In secondo luogo, alcuni dei collegamenti sottostanti sono collegamenti di affiliazione o collegamenti a siti Web partner. Ciò significa che guadagnerò una piccola commissione (senza alcun costo aggiuntivo per te) se effettui un acquisto. Questo aiuta a supportare il blog e mi permette di continuare a creare contenuti gratuiti utili ai cacciatori come te. Grazie per il vostro sostegno.

Come volare con una pistola: custodia per pistola chiusa

La prima cosa che devi sapere sul volo con armi da fuoco è che la legge federale impone che tutte le armi da fuoco debbano essere trasportate in un contenitore chiuso e rigido come bagaglio registrato.

Quindi che tipo di custodia per armi dovresti usare? Non importa quello che qualcuno potrebbe provare a dirti, dove non esiste un processo di certificazione formale per diventare una custodia per armi approvata dalla TSA. Fondamentalmente, qualsiasi contenitore chiudibile a chiave e con i lati rigidi che impedisce a persone non autorizzate di accedere al suo contenuto passerà all'appello come una custodia per armi approvata dalla TSA.

Tuttavia, non cercare di essere a buon mercato qui.

Dopotutto, farai affidamento sulla custodia della tua pistola per proteggere le tue armi da danni e furti durante il viaggio. Uno o due fucili a cannocchiale possono facilmente costare più di $ 2.000, quindi spendere i soldi necessari per ottenere una custodia per armi chiudibile a chiave di buona qualità per i viaggi in aereo è un investimento piuttosto saggio. Fortunatamente, non costa così tanti soldi per una custodia per armi davvero bella che farà un ottimo lavoro nel proteggere le tue armi da fuoco (e altri attrezzi come binocoli e protezioni per l'udito) per molti anni.

Se stai cercando un buon punto di partenza, Pelican produce custodie per armi approvate dalle compagnie aeree di altissima qualità. Queste sono le valigie standard utilizzate dai militari per trasportare apparecchiature delicate in modo sicuro e protetto, quindi non puoi sbagliare lì.

Personalmente uso una robusta custodia per fucile realizzata in alluminio di alta qualità ogni volta che volo con una pistola. Non ricordo nemmeno dove l'ho comprato o chi l'ha realizzato, ma ho letteralmente volato per centinaia di migliaia di miglia con quella custodia durante le battute di caccia in tutto il mondo e va ancora forte. In effetti, ricevo spesso complimenti dagli agenti della TSA per quanto sia robusta la custodia del fucile.

Una volta scelta la custodia della pistola con serratura per il viaggio in aereo, la prossima cosa che devi fare è bloccarla. Questa è un'area in cui può esserci una grande variabilità su come le regole vengono interpretate da un aeroporto all'altro e persino da un agente all'altro.

I regolamenti TSA non stabiliscono specificamente che è necessario mettere un lucchetto in ogni singolo foro della custodia della pistola (deve solo essere "bloccato in modo sicuro"), ma farlo probabilmente semplificherà la vita una volta arrivato in aeroporto . Quindi, se ci sono 4 punti per mettere un lucchetto sulla custodia della pistola, assicurati di metterci 4 lucchetti. Non lasciare buchi vuoti!

Non importa se usi serrature a combinazione oa chiave per proteggere la custodia della tua pistola. Tuttavia, usa serrature che si adattino perfettamente ai fori sulla custodia. Se c'è abbastanza gioco da permettere a qualcuno di aprire il caso anche di una piccola somma, corri il rischio che un agente della TSA rifiuti di accettare la custodia della tua pistola perché non è abbastanza sicura.

Non utilizzare serrature approvate dalla TSA sulla custodia della pistola.

Secondo la legge federale e le normative TSA, il passeggero deve conservare la chiave o la combinazione delle serrature che fissano la sua custodia quando vola con una pistola. Questo per impedire a chiunque di accedere alle tue armi senza che tu sia presente. Poiché gli agenti TSA hanno una chiave principale che aprirà i lucchetti approvati dalla TSA, ciò significa che potrebbero teoricamente accedere alle tue armi da fuoco senza che tu sia presente. Utilizzare invece un lucchetto convenzionale ma robusto, come un lucchetto Master, per proteggere la custodia della pistola quando si vola con armi da fuoco.

Come volare con una pistola: trasporto di munizioni

Quindi, assicurati che la tua pistola sia scarica prima di riporla nella custodia.

Ciò significa che sia la camera che il caricatore dell'arma devono essere entrambi completamente privi di munizioni. Sebbene i regolamenti delle singole compagnie aeree varino sull'argomento, la TSA ti consente di trasportare munizioni nella stessa custodia della tua arma da fuoco, purché sia ​​imballata in modo sicuro. Su alcune compagnie aeree, potresti mettere un caricatore carico o una clip nella custodia della pistola (ma non inserita nella pistola).

Detto questo, probabilmente non è una buona idea mettere un caricatore carico nella custodia della pistola quando si vola con una pistola, anche se tecnicamente potrebbe essere consentito.

Invece, dovresti trasportare le munizioni in un contenitore appositamente progettato per conservarle. Quando possibile, consiglio di utilizzare la confezione originale utilizzata dal produttore. Ci sono una serie di altri contenitori adatti che funzioneranno, per includere le scatole di plastica comunemente usate dai caricatori manuali. Fondamentalmente, finché il contenitore conterrà saldamente le tue munizioni, sarà probabilmente accettabile.

Alcune compagnie aeree (come Air New Zealand) richiedono il trasporto di munizioni e/o otturatore del fucile separatamente dall'arma. In questo caso, è sufficiente riporlo in un altro bagaglio registrato (normalmente va bene la valigia o il borsone). A seconda della compagnia aerea, potrebbe anche essere necessario conservare le munizioni in un contenitore chiuso a chiave all'interno di uno degli altri bagagli.

La TSA dice che possono essere trasportate “piccole quantità” di munizioni, ma non specificano quanto sia. I regolamenti variano a seconda delle compagnie aeree, ma 11 libbre (5 chilogrammi) sono una franchigia di peso delle munizioni piuttosto standard quando voli con una pistola. Notare che il limite non è per un numero specifico di colpi, ma per un peso complessivo delle munizioni.

Per questo motivo, dovresti pesare le tue munizioni prima del volo in modo da non superare inavvertitamente il limite.

Le munizioni caricate a mano sono consentite, così come le cartucce vuote. Tuttavia, polvere sciolta e primer non sono consentiti in nessun caso. Ciò è di particolare interesse per coloro che cacciano con avancarica. Non c'è assolutamente niente di sbagliato nel volare con un caricatore ad avancarica (TSA lo tratta proprio come un fucile o un fucile a pompa) o proiettili ad avancarica, ma dovrai organizzare per ottenere primer e polvere ad avancarica alla tua destinazione finale.

Diversi anni fa, alcune persone hanno iniziato a caricare cartucce di fucile con polvere nera e inneschi ad avancarica nel tentativo di aggirare questo ostacolo dicendo che stavano trasportando "munizioni cariche".

Questa è una violazione di diverse leggi e potresti finire per pagare una multa salata o addirittura andare in prigione se vieni scoperto. Solo perché altre persone l'hanno fatto in passato non significa che non ti metterai nei guai per averlo fatto.

Come volare con una pistola: dichiara la tua arma da fuoco

Una volta arrivato in aeroporto, devi dichiarare la tua arma da fuoco alla compagnia aerea. Non avvicinarti all'agente e dire "Ho una pistola".

La compagnia aerea potrebbe richiedere che un supervisore elabori effettivamente i bagagli, ma di solito non è affatto un grosso problema. L'agente ti farà quindi firmare una scheda di dichiarazione in cui dichiari che le tue armi da fuoco sono scariche e la metti nella custodia della pistola. La maggior parte degli agenti si prenderà cura di te senza battere ciglio.

Detto questo, ti imbatterai occasionalmente in qualcuno che legittimamente non conosce le regole o sta attivamente cercando di renderti la vita difficile come proprietario di un'arma.

Per questo motivo, dovresti portare una copia stampata dei regolamenti TSA su come volare con una pistola insieme alle politiche della compagnia aerea con cui volerai, poiché questo a volte può rendere il processo un po' più agevole.

Qualunque cosa accada, mantieni la calma e sii educato con tutti quelli con cui hai a che fare.

Una volta effettuato il check-in con la tua compagnia aerea, dovrai portare la custodia della pistola alla stazione di controllo TSA.

Il processo esatto per questo varia in ogni aeroporto e con ogni compagnia aerea. Alcune compagnie aeree invieranno qualcuno ad accompagnarti alla stazione, altre no. A volte gli agenti della TSA testeranno solo l'esterno della custodia alla ricerca di residui esplosivi. Altre volte vorranno che tu apra la custodia della pistola in modo che possano ispezionare il contenuto.

Per questo motivo, assicurati di avere le chiavi della custodia della pistola facilmente accessibili. Metti le chiavi della custodia della pistola nel tuo bagaglio a mano!

Ad ogni modo, esci per un paio di minuti fino a quando non hanno finito. Quindi puoi passare attraverso i controlli di sicurezza e procedere al tuo cancello come al solito. Se tutto va liscio, questi passaggi extra necessari quando voli con una pistola normalmente aggiungono 20-30 minuti al tipico processo di cattura di un volo.

Tienilo a mente e assicurati di arrivare in aeroporto almeno due ore prima della partenza per evitare di perdere il volo. È meglio avere più tempo a disposizione che essere di fretta perché sei arrivato in aeroporto troppo tardi.

Ogni compagnia aerea e aeroporto gestisce il ritiro bagagli delle armi da fuoco in modo leggermente diverso. Quindi, possono accadere un paio di cose quando devi recuperare la custodia della pistola una volta arrivato alla destinazione finale.

Ho visto la custodia della mia pistola uscire sul normale nastro trasportatore, ma non farti prendere dal panico se non la vedi lì. A volte è solo 8217 appena lasciato con oggetti di grandi dimensioni (come gli sci). Ho anche dovuto ritirare la custodia della pistola nell'ufficio bagagli della compagnia aerea.

Come volare con una pistola: considerazioni finali

Dovrebbe essere ovvio, ma lo dirò comunque: prima del viaggio, assicurati al 100% che l'arma che stai cercando di portare con te sia legale da possedere alla tua destinazione finale.

Ogni luogo ha regole diverse su quali armi sono legali e cosa no e l'ignoranza della legge non ti impedirà di metterti nei guai se ti imbatti nelle normative locali sul controllo delle armi.

Dovresti anche prestare attenzione quando prenoti un volo con coincidenza. Sebbene il Firearm Owners Protection Act protegga i proprietari di armi che stanno solo transitando attraverso una giurisdizione in cui la loro arma da fuoco è illegale, ciò non ha impedito ad alcune forze dell'ordine di molestare e persino arrestare i proprietari di armi rispettosi della legge. La Guardia, JFK e Newark sono tutti famosi per questo, quindi evita quegli aeroporti durante il tuo viaggio se possibile.

Inoltre, volare con una pistola diventa un po' più complicato se stai andando all'estero.

I requisiti esatti variano da paese a paese. Ad esempio, dovrai inviare un modulo SAPS 520 e altra documentazione alla polizia se stai cacciando in Sudafrica. Esiste un processo simile per richiedere la licenza di arma da fuoco di un visitatore se stai partendo per una battuta di caccia in Nuova Zelanda.

Indipendentemente da dove stai andando, dovresti ottenere un modulo 4457 della dogana statunitense certificato presso l'ufficio CBP più vicino prima di partire. Quando torni a casa, quel modulo serve come prova che possedevi l'arma da fuoco prima di lasciare il paese e non l'hai acquistata all'estero. Anche se in realtà non è un permesso o una licenza per armi, i funzionari di altri paesi lo accetteranno anche come “U.S. Permesso di pistola.”

Come puoi vedere, volare con una pistola non è così complicato. Assicurati solo di conoscere e seguire i regolamenti TSA e le regole per la specifica compagnia aerea su cui volerai. Se lo fai, starai bene.

Di seguito ho incluso collegamenti alle informazioni sulle politiche che diverse grandi compagnie aeree hanno riguardo a come volare con una pistola.

Ti piace questo articolo che spiega come volare con una pistola? Per favore condividilo con i tuoi amici su Facebook e Twitter.

Assicurati di seguire il blog The Big Game Hunting su Facebook, Instagram, Twitter e YouTube.


Ecco 8217 come volare con una pistola senza infrangere la legge

Mentre i problemi legati ai viaggi aerei sembrano peggiorare ogni giorno di più, volare con una pistola in realtà non è così complicato come si potrebbe pensare. Questa è un'ottima notizia se vuoi portare con te un'arma da fuoco su una compagnia aerea per una battuta di caccia, una gara di tiro o semplicemente per autodifesa. C'è un modo giusto e uno sbagliato per farlo però. Continua a leggere per imparare tutto su come volare con una pistola senza infrangere la legge.

Prima di iniziare ho due disclaimer.

In primo luogo, mentre conosco intimamente il processo di trasporto di armi da fuoco sulle compagnie aeree attraverso le mie esperienze personali, le regole e i regolamenti per farlo cambiano di volta in volta, quindi non vi è alcuna garanzia che i consigli offerti in questo articolo saranno sempre al 100% preciso. Per questo motivo, dovresti sempre controllare le normative TSA relative al volo con armi da fuoco e le politiche della specifica compagnia aerea su cui volerai prima del tuo viaggio.

In secondo luogo, alcuni dei collegamenti sottostanti sono collegamenti di affiliazione o collegamenti a siti Web partner. Ciò significa che guadagnerò una piccola commissione (senza alcun costo aggiuntivo per te) se effettui un acquisto. Questo aiuta a supportare il blog e mi permette di continuare a creare contenuti gratuiti utili ai cacciatori come te. Grazie per il vostro sostegno.

Come volare con una pistola: custodia per pistola chiusa

La prima cosa che devi sapere sul volo con armi da fuoco è che la legge federale impone che tutte le armi da fuoco debbano essere trasportate in un contenitore chiuso e rigido come bagaglio registrato.

Quindi che tipo di custodia per armi dovresti usare? Non importa quello che qualcuno potrebbe provare a dirti, dove non esiste un processo di certificazione formale per diventare una custodia per armi approvata dalla TSA. Fondamentalmente, qualsiasi contenitore chiudibile a chiave e con i lati rigidi che impedisce a persone non autorizzate di accedere al suo contenuto passerà all'appello come una custodia per armi approvata dalla TSA.

Tuttavia, non cercare di essere a buon mercato qui.

Dopotutto, farai affidamento sulla custodia della tua pistola per proteggere le tue armi da danni e furti durante il viaggio. Uno o due fucili a cannocchiale possono facilmente costare più di $ 2.000, quindi spendere i soldi necessari per ottenere una custodia per armi chiudibile a chiave di buona qualità per i viaggi in aereo è un investimento piuttosto saggio. Fortunatamente, non costa così tanti soldi per una custodia per armi davvero bella che farà un ottimo lavoro nel proteggere le tue armi da fuoco (e altri attrezzi come binocoli e protezioni per l'udito) per molti anni.

Se stai cercando un buon punto di partenza, Pelican produce custodie per armi approvate dalle compagnie aeree di altissima qualità. Queste sono le valigie standard utilizzate dai militari per trasportare apparecchiature delicate in modo sicuro e protetto, quindi non puoi sbagliare lì.

Personalmente uso una robusta custodia per fucile realizzata in alluminio di alta qualità ogni volta che volo con una pistola. Non ricordo nemmeno dove l'ho comprato o chi l'ha realizzato, ma ho letteralmente volato per centinaia di migliaia di miglia con quella custodia durante le battute di caccia in tutto il mondo e va ancora forte. In effetti, ricevo spesso complimenti dagli agenti della TSA per quanto sia robusta la custodia del fucile.

Una volta scelta la custodia della pistola con serratura per il viaggio in aereo, la prossima cosa che devi fare è bloccarla. Questa è un'area in cui può esserci una grande variabilità su come le regole vengono interpretate da un aeroporto all'altro e persino da un agente all'altro.

I regolamenti TSA non stabiliscono specificamente che è necessario mettere un lucchetto in ogni singolo foro della custodia della pistola (deve solo essere "bloccato in modo sicuro"), ma farlo probabilmente semplificherà la vita una volta arrivato in aeroporto . Quindi, se ci sono 4 punti per mettere un lucchetto sulla custodia della pistola, assicurati di metterci 4 lucchetti. Non lasciare buchi vuoti!

Non importa se usi serrature a combinazione oa chiave per proteggere la custodia della tua pistola. Tuttavia, usa serrature che si adattino perfettamente ai fori sulla custodia. Se c'è abbastanza gioco da permettere a qualcuno di aprire il caso anche di una piccola somma, corri il rischio che un agente della TSA rifiuti di accettare la custodia della tua pistola perché non è abbastanza sicura.

Non utilizzare serrature approvate dalla TSA sulla custodia della pistola.

Secondo la legge federale e le normative TSA, il passeggero deve conservare la chiave o la combinazione delle serrature che fissano la sua custodia quando vola con una pistola. Questo per impedire a chiunque di accedere alle tue armi senza che tu sia presente. Poiché gli agenti TSA hanno una chiave principale che aprirà i lucchetti approvati dalla TSA, ciò significa che potrebbero teoricamente accedere alle tue armi da fuoco senza che tu sia presente. Utilizzare invece un lucchetto convenzionale ma robusto, come un lucchetto Master, per proteggere la custodia della pistola quando si vola con armi da fuoco.

Come volare con una pistola: trasporto di munizioni

Quindi, assicurati che la tua pistola sia scarica prima di riporla nella custodia.

Ciò significa che sia la camera che il caricatore dell'arma devono essere entrambi completamente privi di munizioni. Sebbene i regolamenti delle singole compagnie aeree varino sull'argomento, la TSA ti consente di trasportare munizioni nella stessa custodia della tua arma da fuoco, purché sia ​​imballata in modo sicuro. Su alcune compagnie aeree, potresti mettere un caricatore carico o una clip nella custodia della pistola (ma non inserita nella pistola).

Detto questo, probabilmente non è una buona idea mettere un caricatore carico nella custodia della pistola quando si vola con una pistola, anche se tecnicamente potrebbe essere consentito.

Invece, dovresti trasportare le munizioni in un contenitore appositamente progettato per conservarle. Quando possibile, consiglio di utilizzare la confezione originale utilizzata dal produttore. Ci sono una serie di altri contenitori adatti che funzioneranno, per includere le scatole di plastica comunemente usate dai caricatori manuali. Fondamentalmente, finché il contenitore conterrà saldamente le tue munizioni, sarà probabilmente accettabile.

Alcune compagnie aeree (come Air New Zealand) richiedono il trasporto di munizioni e/o otturatore del fucile separatamente dall'arma. In questo caso, è sufficiente riporlo in un altro bagaglio registrato (normalmente va bene la valigia o il borsone). A seconda della compagnia aerea, potrebbe anche essere necessario conservare le munizioni in un contenitore chiuso a chiave all'interno di uno degli altri bagagli.

La TSA dice che possono essere trasportate “piccole quantità” di munizioni, ma non specificano quanto sia. I regolamenti variano a seconda delle compagnie aeree, ma 11 libbre (5 chilogrammi) sono una franchigia di peso delle munizioni piuttosto standard quando voli con una pistola. Notare che il limite non è per un numero specifico di colpi, ma per un peso complessivo delle munizioni.

Per questo motivo, dovresti pesare le tue munizioni prima del volo in modo da non superare inavvertitamente il limite.

Le munizioni caricate a mano sono consentite, così come le cartucce vuote. Tuttavia, polvere sciolta e primer non sono consentiti in nessun caso. Ciò è di particolare interesse per coloro che cacciano con avancarica. Non c'è assolutamente niente di sbagliato nel volare con un caricatore ad avancarica (TSA lo tratta proprio come un fucile o un fucile a pompa) o proiettili ad avancarica, ma dovrai organizzare per ottenere primer e polvere ad avancarica alla tua destinazione finale.

Diversi anni fa, alcune persone hanno iniziato a caricare cartucce di fucile con polvere nera e inneschi ad avancarica nel tentativo di aggirare questo ostacolo dicendo che stavano trasportando "munizioni cariche".

Questa è una violazione di diverse leggi e potresti finire per pagare una multa salata o addirittura andare in prigione se vieni scoperto. Solo perché altre persone l'hanno fatto in passato non significa che non ti metterai nei guai per averlo fatto.

Come volare con una pistola: dichiara la tua arma da fuoco

Una volta arrivato in aeroporto, devi dichiarare la tua arma da fuoco alla compagnia aerea. Non avvicinarti all'agente e dire "Ho una pistola".

La compagnia aerea potrebbe richiedere che un supervisore elabori effettivamente i bagagli, ma di solito non è affatto un grosso problema. L'agente ti farà quindi firmare una scheda di dichiarazione in cui dichiari che le tue armi da fuoco sono scariche e la metti nella custodia della pistola. La maggior parte degli agenti si prenderà cura di te senza battere ciglio.

Detto questo, ti imbatterai occasionalmente in qualcuno che legittimamente non conosce le regole o sta attivamente cercando di renderti la vita difficile come proprietario di un'arma.

Per questo motivo, dovresti portare una copia stampata dei regolamenti TSA su come volare con una pistola insieme alle politiche della compagnia aerea con cui volerai, poiché questo a volte può rendere il processo un po' più agevole.

Qualunque cosa accada, mantieni la calma e sii educato con tutti quelli con cui hai a che fare.

Una volta effettuato il check-in con la tua compagnia aerea, dovrai portare la custodia della pistola alla stazione di controllo TSA.

Il processo esatto per questo varia in ogni aeroporto e con ogni compagnia aerea. Alcune compagnie aeree invieranno qualcuno ad accompagnarti alla stazione, altre no. A volte gli agenti della TSA testeranno solo l'esterno della custodia alla ricerca di residui esplosivi. Altre volte vorranno che tu apra la custodia della pistola in modo che possano ispezionare il contenuto.

Per questo motivo, assicurati di avere le chiavi della custodia della pistola facilmente accessibili. Metti le chiavi della custodia della pistola nel tuo bagaglio a mano!

Ad ogni modo, esci per un paio di minuti fino a quando non hanno finito. Quindi puoi passare attraverso i controlli di sicurezza e procedere al tuo cancello come al solito. Se tutto va liscio, questi passaggi extra necessari quando voli con una pistola normalmente aggiungono 20-30 minuti al tipico processo di cattura di un volo.

Tienilo a mente e assicurati di arrivare in aeroporto almeno due ore prima della partenza per evitare di perdere il volo. È meglio avere più tempo a disposizione che essere di fretta perché sei arrivato in aeroporto troppo tardi.

Ogni compagnia aerea e aeroporto gestisce il ritiro bagagli delle armi da fuoco in modo leggermente diverso. Quindi, possono accadere un paio di cose quando hai bisogno di recuperare la custodia della tua pistola una volta arrivato alla tua destinazione finale.

Ho visto la custodia della mia pistola uscire sul normale nastro trasportatore, ma non farti prendere dal panico se non la vedi lì. A volte è solo 8217 appena lasciato con oggetti di grandi dimensioni (come gli sci). Ho anche dovuto ritirare la custodia della pistola nell'ufficio bagagli della compagnia aerea.

Come volare con una pistola: considerazioni finali

Dovrebbe essere ovvio, ma lo dirò comunque: prima del viaggio, assicurati al 100% che l'arma che stai cercando di portare con te sia legale da possedere alla tua destinazione finale.

Ogni luogo ha regole diverse su quali armi sono legali e cosa no e l'ignoranza della legge non ti impedirà di metterti nei guai se ti imbatti nelle normative locali sul controllo delle armi.

Dovresti anche prestare attenzione quando prenoti un volo con coincidenza. Sebbene il Firearm Owners Protection Act protegga i proprietari di armi che stanno solo transitando attraverso una giurisdizione in cui la loro arma da fuoco è illegale, ciò non ha impedito ad alcune forze dell'ordine di molestare e persino arrestare i proprietari di armi rispettosi della legge. La Guardia, JFK e Newark sono tutti famosi per questo, quindi evita quegli aeroporti durante il tuo viaggio se possibile.

Inoltre, volare con una pistola diventa un po' più complicato se stai andando all'estero.

I requisiti esatti variano da paese a paese. Ad esempio, dovrai inviare un modulo SAPS 520 e altra documentazione alla polizia se stai cacciando in Sudafrica. Esiste un processo simile per richiedere la licenza di arma da fuoco di un visitatore se stai partendo per una battuta di caccia in Nuova Zelanda.

Indipendentemente da dove stai andando, dovresti ottenere un modulo 4457 della dogana statunitense certificato presso l'ufficio CBP più vicino prima di partire. Quando torni a casa, quel modulo serve come prova che possedevi l'arma prima di lasciare il paese e non l'hai acquistata all'estero. Anche se in realtà non è un permesso o una licenza per armi, i funzionari di altri paesi lo accetteranno anche come “U.S. Permesso di pistola.”

Come puoi vedere, volare con una pistola non è così complicato. Assicurati solo di conoscere e seguire i regolamenti TSA e le regole della specifica compagnia aerea su cui volerai. Se lo fai, starai bene.

Di seguito ho incluso collegamenti alle informazioni sulle politiche che diverse grandi compagnie aeree hanno riguardo a come volare con una pistola.

Ti piace questo articolo che spiega come volare con una pistola? Per favore condividilo con i tuoi amici su Facebook e Twitter.

Assicurati di seguire il blog The Big Game Hunting su Facebook, Instagram, Twitter e YouTube.


Ecco 8217 come volare con una pistola senza infrangere la legge

Mentre i problemi legati ai viaggi aerei sembrano peggiorare ogni giorno di più, volare con una pistola in realtà non è così complicato come si potrebbe pensare. Questa è un'ottima notizia se vuoi portare con te un'arma da fuoco su una compagnia aerea per una battuta di caccia, una gara di tiro o semplicemente per autodifesa. C'è un modo giusto e uno sbagliato per farlo però. Continua a leggere per imparare tutto su come volare con una pistola senza infrangere la legge.

Prima di iniziare ho due disclaimer.

In primo luogo, mentre conosco intimamente il processo di trasporto di armi da fuoco sulle compagnie aeree attraverso le mie esperienze personali, le regole e i regolamenti per farlo cambiano di volta in volta, quindi non vi è alcuna garanzia che i consigli offerti in questo articolo saranno sempre al 100% preciso. Per questo motivo, dovresti sempre controllare le normative TSA relative al volo con armi da fuoco e le politiche della specifica compagnia aerea su cui volerai prima del tuo viaggio.

In secondo luogo, alcuni dei collegamenti sottostanti sono collegamenti di affiliazione o collegamenti a siti Web partner. Ciò significa che guadagnerò una piccola commissione (senza alcun costo aggiuntivo per te) se effettui un acquisto. Questo aiuta a supportare il blog e mi permette di continuare a creare contenuti gratuiti utili ai cacciatori come te. Grazie per il vostro sostegno.

Come volare con una pistola: custodia per pistola chiusa

La prima cosa che devi sapere sul volo con armi da fuoco è che la legge federale impone che tutte le armi da fuoco debbano essere trasportate in un contenitore chiuso e rigido come bagaglio registrato.

Quindi che tipo di custodia per armi dovresti usare? Non importa quello che qualcuno potrebbe provare a dirti, dove non esiste un processo di certificazione formale per diventare una custodia per armi approvata dalla TSA. Fondamentalmente, qualsiasi contenitore chiudibile a chiave e con i lati rigidi che impedisce a persone non autorizzate di accedere al suo contenuto passerà all'appello come una custodia per armi approvata dalla TSA.

Tuttavia, non cercare di essere a buon mercato qui.

Dopotutto, farai affidamento sulla custodia della tua pistola per proteggere le tue armi da danni e furti durante il viaggio. Uno o due fucili a cannocchiale possono facilmente costare più di $ 2.000, quindi spendere i soldi necessari per ottenere una custodia per armi chiudibile a chiave di buona qualità per i viaggi in aereo è un investimento piuttosto saggio. Fortunatamente, non costa così tanti soldi per una custodia per armi davvero bella che farà un ottimo lavoro nel proteggere le tue armi da fuoco (e altri attrezzi come binocoli e protezioni per l'udito) per molti anni.

Se stai cercando un buon punto di partenza, Pelican produce custodie per armi approvate dalle compagnie aeree di altissima qualità. Queste sono le valigie standard utilizzate dai militari per trasportare apparecchiature delicate in modo sicuro e protetto, quindi non puoi sbagliare lì.

Personalmente uso una robusta custodia per fucile realizzata in alluminio di alta qualità ogni volta che volo con una pistola. Non ricordo nemmeno dove l'ho comprato o chi l'ha realizzato, ma ho letteralmente volato per centinaia di migliaia di miglia con quella custodia durante le battute di caccia in tutto il mondo e va ancora forte. In effetti, ricevo spesso complimenti dagli agenti della TSA per quanto sia robusta la custodia del fucile.

Una volta scelta la custodia della pistola con serratura per il viaggio in aereo, la prossima cosa che devi fare è bloccarla. Questa è un'area in cui può esserci una grande variabilità su come le regole vengono interpretate da un aeroporto all'altro e persino da un agente all'altro.

I regolamenti TSA non stabiliscono specificamente che è necessario mettere un lucchetto in ogni singolo foro della custodia della pistola (deve solo essere "bloccato in modo sicuro"), ma farlo probabilmente semplificherà la vita una volta arrivato in aeroporto . Quindi, se ci sono 4 punti per mettere un lucchetto sulla custodia della pistola, assicurati di metterci 4 lucchetti. Non lasciare buchi vuoti!

Non importa se usi serrature a combinazione oa chiave per proteggere la custodia della tua pistola. Tuttavia, usa serrature che si adattino perfettamente ai fori sulla custodia. Se c'è abbastanza gioco da permettere a qualcuno di aprire il caso anche di una piccola somma, corri il rischio che un agente della TSA rifiuti di accettare la custodia della tua pistola perché non è abbastanza sicura.

Non utilizzare serrature approvate dalla TSA sulla custodia della pistola.

Secondo la legge federale e le normative TSA, il passeggero deve conservare la chiave o la combinazione delle serrature che fissano la sua custodia quando vola con una pistola. Questo per impedire a chiunque di accedere alle tue armi senza che tu sia presente. Poiché gli agenti TSA hanno una chiave principale che aprirà i lucchetti approvati dalla TSA, ciò significa che potrebbero teoricamente accedere alle tue armi da fuoco senza che tu sia presente. Utilizzare invece un lucchetto convenzionale ma robusto, come un lucchetto Master, per proteggere la custodia della pistola quando si vola con armi da fuoco.

Come volare con una pistola: trasporto di munizioni

Quindi, assicurati che la tua pistola sia scarica prima di riporla nella custodia.

Ciò significa che sia la camera che il caricatore dell'arma devono essere entrambi completamente privi di munizioni. Sebbene i regolamenti delle singole compagnie aeree varino sull'argomento, la TSA ti consente di trasportare munizioni nella stessa custodia della tua arma da fuoco, purché sia ​​imballata in modo sicuro. Su alcune compagnie aeree, potresti mettere un caricatore carico o una clip nella custodia della pistola (ma non inserita nella pistola).

Detto questo, probabilmente non è una buona idea mettere un caricatore carico nella custodia della pistola quando si vola con una pistola, anche se tecnicamente potrebbe essere consentito.

Invece, dovresti trasportare le munizioni in un contenitore appositamente progettato per conservarle. Quando possibile, consiglio di utilizzare la confezione originale utilizzata dal produttore. Ci sono una serie di altri contenitori adatti che funzioneranno, per includere le scatole di plastica comunemente usate dai caricatori manuali. Fondamentalmente, finché il contenitore conterrà saldamente le tue munizioni, sarà probabilmente accettabile.

Alcune compagnie aeree (come Air New Zealand) richiedono il trasporto di munizioni e/o otturatore del fucile separatamente dall'arma. In questo caso, è sufficiente riporlo in un altro bagaglio registrato (normalmente va bene la valigia o il borsone). A seconda della compagnia aerea, potrebbe anche essere necessario conservare le munizioni in un contenitore chiuso a chiave all'interno di uno degli altri bagagli.

La TSA dice che possono essere trasportate “piccole quantità” di munizioni, ma non specificano quanto sia. I regolamenti variano a seconda delle compagnie aeree, ma 11 libbre (5 chilogrammi) sono una franchigia di peso delle munizioni piuttosto standard quando voli con una pistola. Notare che il limite non è per un numero specifico di colpi, ma per un peso complessivo delle munizioni.

Per questo motivo, dovresti pesare le tue munizioni prima del volo in modo da non superare inavvertitamente il limite.

Le munizioni caricate a mano sono consentite, così come le cartucce vuote. Tuttavia, polvere sciolta e primer non sono consentiti in nessun caso. Ciò è di particolare interesse per coloro che cacciano con avancarica. Non c'è assolutamente niente di sbagliato nel volare con un caricatore ad avancarica (TSA lo tratta proprio come un fucile o un fucile a pompa) o proiettili ad avancarica, ma dovrai organizzare per ottenere primer e polvere ad avancarica alla tua destinazione finale.

Diversi anni fa, alcune persone hanno iniziato a caricare cartucce di fucile con polvere nera e inneschi ad avancarica nel tentativo di aggirare questo ostacolo dicendo che stavano trasportando "munizioni cariche".

Questa è una violazione di diverse leggi e potresti finire per pagare una multa salata o addirittura andare in prigione se vieni scoperto. Solo perché altre persone l'hanno fatto in passato non significa che non ti metterai nei guai per averlo fatto.

Come volare con una pistola: dichiara la tua arma da fuoco

Una volta arrivato in aeroporto, devi dichiarare la tua arma da fuoco alla compagnia aerea. Non avvicinarti all'agente e dire "Ho una pistola".

La compagnia aerea potrebbe richiedere che un supervisore elabori effettivamente i bagagli, ma di solito non è affatto un grosso problema. L'agente ti farà quindi firmare una scheda di dichiarazione in cui dichiari che le tue armi da fuoco sono scariche e la metti nella custodia della pistola. La maggior parte degli agenti si prenderà cura di te senza battere ciglio.

Detto questo, ti imbatterai occasionalmente in qualcuno che legittimamente non conosce le regole o sta attivamente cercando di renderti la vita difficile come proprietario di un'arma.

Per questo motivo, dovresti portare una copia stampata dei regolamenti TSA su come volare con una pistola insieme alle politiche della compagnia aerea con cui volerai, poiché questo a volte può rendere il processo un po' più agevole.

Qualunque cosa accada, mantieni la calma e sii educato con tutti quelli con cui hai a che fare.

Una volta effettuato il check-in con la tua compagnia aerea, dovrai portare la custodia della pistola alla stazione di controllo TSA.

Il processo esatto per questo varia in ogni aeroporto e con ogni compagnia aerea. Alcune compagnie aeree invieranno qualcuno ad accompagnarti alla stazione, altre no. A volte gli agenti della TSA testeranno solo l'esterno della custodia alla ricerca di residui esplosivi. Altre volte vorranno che tu apra la custodia della pistola in modo che possano ispezionare il contenuto.

Per questo motivo, assicurati di avere le chiavi della custodia della pistola facilmente accessibili. Metti le chiavi della custodia della pistola nel tuo bagaglio a mano!

Ad ogni modo, esci per un paio di minuti fino a quando non hanno finito. Quindi puoi passare attraverso i controlli di sicurezza e procedere al tuo cancello come al solito. Se tutto va liscio, questi passaggi extra necessari quando voli con una pistola normalmente aggiungono 20-30 minuti al tipico processo di cattura di un volo.

Tienilo a mente e assicurati di arrivare in aeroporto almeno due ore prima della partenza per evitare di perdere il volo. È meglio avere più tempo a disposizione che essere di fretta perché sei arrivato in aeroporto troppo tardi.

Ogni compagnia aerea e aeroporto gestisce il ritiro bagagli delle armi da fuoco in modo leggermente diverso. Quindi, possono accadere un paio di cose quando hai bisogno di recuperare la custodia della tua pistola una volta arrivato alla tua destinazione finale.

Ho visto la custodia della mia pistola uscire sul normale nastro trasportatore, ma non farti prendere dal panico se non la vedi lì. A volte è solo 8217 appena lasciato con oggetti di grandi dimensioni (come gli sci). Ho anche dovuto ritirare la custodia della pistola nell'ufficio bagagli della compagnia aerea.

Come volare con una pistola: considerazioni finali

Dovrebbe essere ovvio, ma lo dirò comunque: prima del viaggio, assicurati al 100% che l'arma che stai cercando di portare con te sia legale da possedere alla tua destinazione finale.

Ogni luogo ha regole diverse su quali armi sono legali e cosa no e l'ignoranza della legge non ti impedirà di metterti nei guai se ti imbatti nelle normative locali sul controllo delle armi.

Dovresti anche prestare attenzione quando prenoti un volo con coincidenza. Sebbene il Firearm Owners Protection Act protegga i proprietari di armi che stanno solo transitando attraverso una giurisdizione in cui la loro arma da fuoco è illegale, ciò non ha impedito ad alcune forze dell'ordine di molestare e persino arrestare i proprietari di armi rispettosi della legge. La Guardia, JFK e Newark sono tutti famosi per questo, quindi evita quegli aeroporti durante il tuo viaggio se possibile.

Inoltre, volare con una pistola diventa un po' più complicato se stai andando all'estero.

I requisiti esatti variano da paese a paese. Ad esempio, dovrai inviare un modulo SAPS 520 e altra documentazione alla polizia se stai cacciando in Sudafrica. Esiste un processo simile per richiedere la licenza di arma da fuoco di un visitatore se stai partendo per una battuta di caccia in Nuova Zelanda.

Indipendentemente da dove stai andando, dovresti ottenere un modulo 4457 della dogana statunitense certificato presso l'ufficio CBP più vicino prima di partire. Quando torni a casa, quel modulo serve come prova che possedevi l'arma prima di lasciare il paese e non l'hai acquistata all'estero. Anche se in realtà non è un permesso o una licenza per armi, i funzionari di altri paesi lo accetteranno anche come “U.S. Permesso di pistola.”

Come puoi vedere, volare con una pistola non è così complicato. Assicurati solo di conoscere e seguire i regolamenti TSA e le regole della specifica compagnia aerea su cui volerai. Se lo fai, starai bene.

Di seguito ho incluso collegamenti alle informazioni sulle politiche che diverse grandi compagnie aeree hanno riguardo a come volare con una pistola.

Ti piace questo articolo che spiega come volare con una pistola? Per favore condividilo con i tuoi amici su Facebook e Twitter.

Assicurati di seguire il blog The Big Game Hunting su Facebook, Instagram, Twitter e YouTube.


Ecco 8217 come volare con una pistola senza infrangere la legge

Mentre i problemi legati ai viaggi aerei sembrano peggiorare ogni giorno di più, volare con una pistola in realtà non è così complicato come si potrebbe pensare. Questa è un'ottima notizia se vuoi portare con te un'arma da fuoco su una compagnia aerea per una battuta di caccia, una gara di tiro o semplicemente per autodifesa. C'è un modo giusto e uno sbagliato per farlo però. Continua a leggere per imparare tutto su come volare con una pistola senza infrangere la legge.

Prima di iniziare ho due disclaimer.

In primo luogo, mentre conosco intimamente il processo di trasporto di armi da fuoco sulle compagnie aeree attraverso le mie esperienze personali, le regole e i regolamenti per farlo cambiano di volta in volta, quindi non vi è alcuna garanzia che i consigli offerti in questo articolo saranno sempre al 100% preciso. Per questo motivo, dovresti sempre controllare le normative TSA relative al volo con armi da fuoco e le politiche della specifica compagnia aerea su cui volerai prima del tuo viaggio.

In secondo luogo, alcuni dei collegamenti sottostanti sono collegamenti di affiliazione o collegamenti a siti Web partner. Ciò significa che guadagnerò una piccola commissione (senza alcun costo aggiuntivo per te) se effettui un acquisto. Questo aiuta a supportare il blog e mi permette di continuare a creare contenuti gratuiti utili ai cacciatori come te. Grazie per il vostro sostegno.

Come volare con una pistola: custodia per pistola chiusa

La prima cosa che devi sapere sul volo con armi da fuoco è che la legge federale impone che tutte le armi da fuoco debbano essere trasportate in un contenitore chiuso e rigido come bagaglio registrato.

Quindi che tipo di custodia per armi dovresti usare? Non importa quello che qualcuno potrebbe provare a dirti, dove non esiste un processo di certificazione formale per diventare una custodia per armi approvata dalla TSA. Fondamentalmente, qualsiasi contenitore chiudibile a chiave e con i lati rigidi che impedisce a persone non autorizzate di accedere al suo contenuto passerà all'appello come una custodia per armi approvata dalla TSA.

Tuttavia, non cercare di essere a buon mercato qui.

Dopotutto, farai affidamento sulla custodia della tua pistola per proteggere le tue armi da danni e furti durante il viaggio. Uno o due fucili a cannocchiale possono facilmente costare più di $ 2.000, quindi spendere i soldi necessari per ottenere una custodia per armi chiudibile a chiave di buona qualità per i viaggi in aereo è un investimento piuttosto saggio. Fortunatamente, non costa così tanti soldi per una custodia per armi davvero bella che farà un ottimo lavoro nel proteggere le tue armi da fuoco (e altri attrezzi come binocoli e protezioni per l'udito) per molti anni.

Se stai cercando un buon punto di partenza, Pelican produce custodie per armi approvate dalle compagnie aeree di altissima qualità. Queste sono le valigie standard utilizzate dai militari per trasportare apparecchiature delicate in modo sicuro e protetto, quindi non puoi sbagliare lì.

Personalmente uso una robusta custodia per fucile realizzata in alluminio di alta qualità ogni volta che volo con una pistola. Non ricordo nemmeno dove l'ho comprato o chi l'ha realizzato, ma ho letteralmente volato per centinaia di migliaia di miglia con quella custodia durante le battute di caccia in tutto il mondo e va ancora forte. In effetti, ricevo spesso complimenti dagli agenti della TSA per quanto sia robusta la custodia del fucile.

Una volta scelta la custodia della pistola con serratura per il viaggio in aereo, la prossima cosa che devi fare è bloccarla. Questa è un'area in cui può esserci una grande variabilità su come le regole vengono interpretate da un aeroporto all'altro e persino da un agente all'altro.

I regolamenti TSA non stabiliscono specificamente che è necessario mettere un lucchetto in ogni singolo foro della custodia della pistola (deve solo essere "bloccato in modo sicuro"), ma farlo probabilmente semplificherà la vita una volta arrivato in aeroporto . Quindi, se ci sono 4 punti per mettere un lucchetto sulla custodia della pistola, assicurati di metterci 4 lucchetti. Non lasciare buchi vuoti!

Non importa se usi serrature a combinazione oa chiave per proteggere la custodia della tua pistola. Tuttavia, usa serrature che si adattino perfettamente ai fori sulla custodia. Se c'è abbastanza gioco da permettere a qualcuno di aprire il caso anche di una piccola somma, corri il rischio che un agente della TSA rifiuti di accettare la custodia della tua pistola perché non è abbastanza sicura.

Non utilizzare serrature approvate dalla TSA sulla custodia della pistola.

Secondo la legge federale e le normative TSA, il passeggero deve conservare la chiave o la combinazione delle serrature che fissano la sua custodia quando vola con una pistola. Questo per impedire a chiunque di accedere alle tue armi senza che tu sia presente. Poiché gli agenti TSA hanno una chiave principale che aprirà i lucchetti approvati dalla TSA, ciò significa che potrebbero teoricamente accedere alle tue armi da fuoco senza che tu sia presente. Utilizzare invece un lucchetto convenzionale ma robusto, come un lucchetto Master, per proteggere la custodia della pistola quando si vola con armi da fuoco.

Come volare con una pistola: trasporto di munizioni

Quindi, assicurati che la tua pistola sia scarica prima di riporla nella custodia.

Ciò significa che sia la camera che il caricatore dell'arma devono essere entrambi completamente privi di munizioni. Sebbene i regolamenti delle singole compagnie aeree varino sull'argomento, la TSA ti consente di trasportare munizioni nella stessa custodia della tua arma da fuoco, purché sia ​​imballata in modo sicuro. Su alcune compagnie aeree, potresti mettere un caricatore carico o una clip nella custodia della pistola (ma non inserita nella pistola).

Detto questo, probabilmente non è una buona idea mettere un caricatore carico nella custodia della pistola quando si vola con una pistola, anche se tecnicamente potrebbe essere consentito.

Invece, dovresti trasportare le munizioni in un contenitore appositamente progettato per conservarle. Quando possibile, consiglio di utilizzare la confezione originale utilizzata dal produttore. Ci sono una serie di altri contenitori adatti che funzioneranno, per includere le scatole di plastica comunemente usate dai caricatori manuali. Fondamentalmente, finché il contenitore conterrà saldamente le tue munizioni, sarà probabilmente accettabile.

Alcune compagnie aeree (come Air New Zealand) richiedono il trasporto di munizioni e/o otturatore del fucile separatamente dall'arma. In questo caso, è sufficiente riporlo in un altro bagaglio registrato (normalmente va bene la valigia o il borsone). A seconda della compagnia aerea, potrebbe anche essere necessario conservare le munizioni in un contenitore chiuso a chiave all'interno di uno degli altri bagagli.

La TSA dice che possono essere trasportate “piccole quantità” di munizioni, ma non specificano quanto sia. I regolamenti variano a seconda delle compagnie aeree, ma 11 libbre (5 chilogrammi) sono una franchigia di peso delle munizioni piuttosto standard quando voli con una pistola. Notare che il limite non è per un numero specifico di colpi, ma per un peso complessivo delle munizioni.

Per questo motivo, dovresti pesare le tue munizioni prima del volo in modo da non superare inavvertitamente il limite.

Le munizioni caricate a mano sono consentite, così come le cartucce vuote. Tuttavia, polvere sciolta e primer non sono consentiti in nessun caso. Ciò è di particolare interesse per coloro che cacciano con avancarica. Non c'è assolutamente niente di sbagliato nel volare con un caricatore ad avancarica (TSA lo tratta proprio come un fucile o un fucile a pompa) o proiettili ad avancarica, ma dovrai organizzare per ottenere primer e polvere ad avancarica alla tua destinazione finale.

Diversi anni fa, alcune persone hanno iniziato a caricare cartucce di fucile con polvere nera e inneschi ad avancarica nel tentativo di aggirare questo ostacolo dicendo che stavano trasportando "munizioni cariche".

Questa è una violazione di diverse leggi e potresti finire per pagare una multa salata o addirittura andare in prigione se vieni scoperto. Solo perché altre persone l'hanno fatto in passato non significa che non ti metterai nei guai per averlo fatto.

Come volare con una pistola: dichiara la tua arma da fuoco

Una volta arrivato in aeroporto, devi dichiarare la tua arma da fuoco alla compagnia aerea. Non avvicinarti all'agente e dire "Ho una pistola".

La compagnia aerea potrebbe richiedere che un supervisore elabori effettivamente i bagagli, ma di solito non è affatto un grosso problema. L'agente ti farà quindi firmare una scheda di dichiarazione in cui dichiari che le tue armi da fuoco sono scariche e la metti nella custodia della pistola. La maggior parte degli agenti si prenderà cura di te senza battere ciglio.

Detto questo, ti imbatterai occasionalmente in qualcuno che legittimamente non conosce le regole o sta attivamente cercando di renderti la vita difficile come proprietario di un'arma.

Per questo motivo, dovresti portare una copia stampata dei regolamenti TSA su come volare con una pistola insieme alle politiche della compagnia aerea con cui volerai, poiché questo a volte può rendere il processo un po' più agevole.

Qualunque cosa accada, mantieni la calma e sii educato con tutti quelli con cui hai a che fare.

Una volta effettuato il check-in con la tua compagnia aerea, dovrai portare la custodia della pistola alla stazione di controllo TSA.

Il processo esatto per questo varia in ogni aeroporto e con ogni compagnia aerea. Alcune compagnie aeree invieranno qualcuno ad accompagnarti alla stazione, altre no. A volte gli agenti della TSA testeranno solo l'esterno della custodia alla ricerca di residui esplosivi. Altre volte vorranno che tu apra la custodia della pistola in modo che possano ispezionare il contenuto.

Per questo motivo, assicurati di avere le chiavi della custodia della pistola facilmente accessibili. Metti le chiavi della custodia della pistola nel tuo bagaglio a mano!

Ad ogni modo, esci per un paio di minuti fino a quando non hanno finito. Quindi puoi passare attraverso i controlli di sicurezza e procedere al tuo cancello come al solito. Se tutto va liscio, questi passaggi extra necessari quando voli con una pistola normalmente aggiungono 20-30 minuti al tipico processo di cattura di un volo.

Tienilo a mente e assicurati di arrivare in aeroporto almeno due ore prima della partenza per evitare di perdere il volo. È meglio avere più tempo a disposizione che essere di fretta perché sei arrivato in aeroporto troppo tardi.

Ogni compagnia aerea e aeroporto gestisce il ritiro bagagli delle armi da fuoco in modo leggermente diverso. Quindi, possono accadere un paio di cose quando hai bisogno di recuperare la custodia della tua pistola una volta arrivato alla tua destinazione finale.

Ho visto la custodia della mia pistola uscire sul normale nastro trasportatore, ma non farti prendere dal panico se non la vedi lì. A volte è solo 8217 appena lasciato con oggetti di grandi dimensioni (come gli sci).Ho anche dovuto ritirare la custodia della pistola nell'ufficio bagagli della compagnia aerea.

Come volare con una pistola: considerazioni finali

Dovrebbe essere ovvio, ma lo dirò comunque: prima del viaggio, assicurati al 100% che l'arma che stai cercando di portare con te sia legale da possedere alla tua destinazione finale.

Ogni luogo ha regole diverse su quali armi sono legali e cosa no e l'ignoranza della legge non ti impedirà di metterti nei guai se ti imbatti nelle normative locali sul controllo delle armi.

Dovresti anche prestare attenzione quando prenoti un volo con coincidenza. Sebbene il Firearm Owners Protection Act protegga i proprietari di armi che stanno solo transitando attraverso una giurisdizione in cui la loro arma da fuoco è illegale, ciò non ha impedito ad alcune forze dell'ordine di molestare e persino arrestare i proprietari di armi rispettosi della legge. La Guardia, JFK e Newark sono tutti famosi per questo, quindi evita quegli aeroporti durante il tuo viaggio se possibile.

Inoltre, volare con una pistola diventa un po' più complicato se stai andando all'estero.

I requisiti esatti variano da paese a paese. Ad esempio, dovrai inviare un modulo SAPS 520 e altra documentazione alla polizia se stai cacciando in Sudafrica. Esiste un processo simile per richiedere la licenza di arma da fuoco di un visitatore se stai partendo per una battuta di caccia in Nuova Zelanda.

Indipendentemente da dove stai andando, dovresti ottenere un modulo 4457 della dogana statunitense certificato presso l'ufficio CBP più vicino prima di partire. Quando torni a casa, quel modulo serve come prova che possedevi l'arma prima di lasciare il paese e non l'hai acquistata all'estero. Anche se in realtà non è un permesso o una licenza per armi, i funzionari di altri paesi lo accetteranno anche come “U.S. Permesso di pistola.”

Come puoi vedere, volare con una pistola non è così complicato. Assicurati solo di conoscere e seguire i regolamenti TSA e le regole della specifica compagnia aerea su cui volerai. Se lo fai, starai bene.

Di seguito ho incluso collegamenti alle informazioni sulle politiche che diverse grandi compagnie aeree hanno riguardo a come volare con una pistola.

Ti piace questo articolo che spiega come volare con una pistola? Per favore condividilo con i tuoi amici su Facebook e Twitter.

Assicurati di seguire il blog The Big Game Hunting su Facebook, Instagram, Twitter e YouTube.


Ecco 8217 come volare con una pistola senza infrangere la legge

Mentre i problemi legati ai viaggi aerei sembrano peggiorare ogni giorno di più, volare con una pistola in realtà non è così complicato come si potrebbe pensare. Questa è un'ottima notizia se vuoi portare con te un'arma da fuoco su una compagnia aerea per una battuta di caccia, una gara di tiro o semplicemente per autodifesa. C'è un modo giusto e uno sbagliato per farlo però. Continua a leggere per imparare tutto su come volare con una pistola senza infrangere la legge.

Prima di iniziare ho due disclaimer.

In primo luogo, mentre conosco intimamente il processo di trasporto di armi da fuoco sulle compagnie aeree attraverso le mie esperienze personali, le regole e i regolamenti per farlo cambiano di volta in volta, quindi non vi è alcuna garanzia che i consigli offerti in questo articolo saranno sempre al 100% preciso. Per questo motivo, dovresti sempre controllare le normative TSA relative al volo con armi da fuoco e le politiche della specifica compagnia aerea su cui volerai prima del tuo viaggio.

In secondo luogo, alcuni dei collegamenti sottostanti sono collegamenti di affiliazione o collegamenti a siti Web partner. Ciò significa che guadagnerò una piccola commissione (senza alcun costo aggiuntivo per te) se effettui un acquisto. Questo aiuta a supportare il blog e mi permette di continuare a creare contenuti gratuiti utili ai cacciatori come te. Grazie per il vostro sostegno.

Come volare con una pistola: custodia per pistola chiusa

La prima cosa che devi sapere sul volo con armi da fuoco è che la legge federale impone che tutte le armi da fuoco debbano essere trasportate in un contenitore chiuso e rigido come bagaglio registrato.

Quindi che tipo di custodia per armi dovresti usare? Non importa quello che qualcuno potrebbe provare a dirti, dove non esiste un processo di certificazione formale per diventare una custodia per armi approvata dalla TSA. Fondamentalmente, qualsiasi contenitore chiudibile a chiave e con i lati rigidi che impedisce a persone non autorizzate di accedere al suo contenuto passerà all'appello come una custodia per armi approvata dalla TSA.

Tuttavia, non cercare di essere a buon mercato qui.

Dopotutto, farai affidamento sulla custodia della tua pistola per proteggere le tue armi da danni e furti durante il viaggio. Uno o due fucili a cannocchiale possono facilmente costare più di $ 2.000, quindi spendere i soldi necessari per ottenere una custodia per armi chiudibile a chiave di buona qualità per i viaggi in aereo è un investimento piuttosto saggio. Fortunatamente, non costa così tanti soldi per una custodia per armi davvero bella che farà un ottimo lavoro nel proteggere le tue armi da fuoco (e altri attrezzi come binocoli e protezioni per l'udito) per molti anni.

Se stai cercando un buon punto di partenza, Pelican produce custodie per armi approvate dalle compagnie aeree di altissima qualità. Queste sono le valigie standard utilizzate dai militari per trasportare apparecchiature delicate in modo sicuro e protetto, quindi non puoi sbagliare lì.

Personalmente uso una robusta custodia per fucile realizzata in alluminio di alta qualità ogni volta che volo con una pistola. Non ricordo nemmeno dove l'ho comprato o chi l'ha realizzato, ma ho letteralmente volato per centinaia di migliaia di miglia con quella custodia durante le battute di caccia in tutto il mondo e va ancora forte. In effetti, ricevo spesso complimenti dagli agenti della TSA per quanto sia robusta la custodia del fucile.

Una volta scelta la custodia della pistola con serratura per il viaggio in aereo, la prossima cosa che devi fare è bloccarla. Questa è un'area in cui può esserci una grande variabilità su come le regole vengono interpretate da un aeroporto all'altro e persino da un agente all'altro.

I regolamenti TSA non stabiliscono specificamente che è necessario mettere un lucchetto in ogni singolo foro della custodia della pistola (deve solo essere "bloccato in modo sicuro"), ma farlo probabilmente semplificherà la vita una volta arrivato in aeroporto . Quindi, se ci sono 4 punti per mettere un lucchetto sulla custodia della pistola, assicurati di metterci 4 lucchetti. Non lasciare buchi vuoti!

Non importa se usi serrature a combinazione oa chiave per proteggere la custodia della tua pistola. Tuttavia, usa serrature che si adattino perfettamente ai fori sulla custodia. Se c'è abbastanza gioco da permettere a qualcuno di aprire il caso anche di una piccola somma, corri il rischio che un agente della TSA rifiuti di accettare la custodia della tua pistola perché non è abbastanza sicura.

Non utilizzare serrature approvate dalla TSA sulla custodia della pistola.

Secondo la legge federale e le normative TSA, il passeggero deve conservare la chiave o la combinazione delle serrature che fissano la sua custodia quando vola con una pistola. Questo per impedire a chiunque di accedere alle tue armi senza che tu sia presente. Poiché gli agenti TSA hanno una chiave principale che aprirà i lucchetti approvati dalla TSA, ciò significa che potrebbero teoricamente accedere alle tue armi da fuoco senza che tu sia presente. Utilizzare invece un lucchetto convenzionale ma robusto, come un lucchetto Master, per proteggere la custodia della pistola quando si vola con armi da fuoco.

Come volare con una pistola: trasporto di munizioni

Quindi, assicurati che la tua pistola sia scarica prima di riporla nella custodia.

Ciò significa che sia la camera che il caricatore dell'arma devono essere entrambi completamente privi di munizioni. Sebbene i regolamenti delle singole compagnie aeree varino sull'argomento, la TSA ti consente di trasportare munizioni nella stessa custodia della tua arma da fuoco, purché sia ​​imballata in modo sicuro. Su alcune compagnie aeree, potresti mettere un caricatore carico o una clip nella custodia della pistola (ma non inserita nella pistola).

Detto questo, probabilmente non è una buona idea mettere un caricatore carico nella custodia della pistola quando si vola con una pistola, anche se tecnicamente potrebbe essere consentito.

Invece, dovresti trasportare le munizioni in un contenitore appositamente progettato per conservarle. Quando possibile, consiglio di utilizzare la confezione originale utilizzata dal produttore. Ci sono una serie di altri contenitori adatti che funzioneranno, per includere le scatole di plastica comunemente usate dai caricatori manuali. Fondamentalmente, finché il contenitore conterrà saldamente le tue munizioni, sarà probabilmente accettabile.

Alcune compagnie aeree (come Air New Zealand) richiedono il trasporto di munizioni e/o otturatore del fucile separatamente dall'arma. In questo caso, è sufficiente riporlo in un altro bagaglio registrato (normalmente va bene la valigia o il borsone). A seconda della compagnia aerea, potrebbe anche essere necessario conservare le munizioni in un contenitore chiuso a chiave all'interno di uno degli altri bagagli.

La TSA dice che possono essere trasportate “piccole quantità” di munizioni, ma non specificano quanto sia. I regolamenti variano a seconda delle compagnie aeree, ma 11 libbre (5 chilogrammi) sono una franchigia di peso delle munizioni piuttosto standard quando voli con una pistola. Notare che il limite non è per un numero specifico di colpi, ma per un peso complessivo delle munizioni.

Per questo motivo, dovresti pesare le tue munizioni prima del volo in modo da non superare inavvertitamente il limite.

Le munizioni caricate a mano sono consentite, così come le cartucce vuote. Tuttavia, polvere sciolta e primer non sono consentiti in nessun caso. Ciò è di particolare interesse per coloro che cacciano con avancarica. Non c'è assolutamente niente di sbagliato nel volare con un caricatore ad avancarica (TSA lo tratta proprio come un fucile o un fucile a pompa) o proiettili ad avancarica, ma dovrai organizzare per ottenere primer e polvere ad avancarica alla tua destinazione finale.

Diversi anni fa, alcune persone hanno iniziato a caricare cartucce di fucile con polvere nera e inneschi ad avancarica nel tentativo di aggirare questo ostacolo dicendo che stavano trasportando "munizioni cariche".

Questa è una violazione di diverse leggi e potresti finire per pagare una multa salata o addirittura andare in prigione se vieni scoperto. Solo perché altre persone l'hanno fatto in passato non significa che non ti metterai nei guai per averlo fatto.

Come volare con una pistola: dichiara la tua arma da fuoco

Una volta arrivato in aeroporto, devi dichiarare la tua arma da fuoco alla compagnia aerea. Non avvicinarti all'agente e dire "Ho una pistola".

La compagnia aerea potrebbe richiedere che un supervisore elabori effettivamente i bagagli, ma di solito non è affatto un grosso problema. L'agente ti farà quindi firmare una scheda di dichiarazione in cui dichiari che le tue armi da fuoco sono scariche e la metti nella custodia della pistola. La maggior parte degli agenti si prenderà cura di te senza battere ciglio.

Detto questo, ti imbatterai occasionalmente in qualcuno che legittimamente non conosce le regole o sta attivamente cercando di renderti la vita difficile come proprietario di un'arma.

Per questo motivo, dovresti portare una copia stampata dei regolamenti TSA su come volare con una pistola insieme alle politiche della compagnia aerea con cui volerai, poiché questo a volte può rendere il processo un po' più agevole.

Qualunque cosa accada, mantieni la calma e sii educato con tutti quelli con cui hai a che fare.

Una volta effettuato il check-in con la tua compagnia aerea, dovrai portare la custodia della pistola alla stazione di controllo TSA.

Il processo esatto per questo varia in ogni aeroporto e con ogni compagnia aerea. Alcune compagnie aeree invieranno qualcuno ad accompagnarti alla stazione, altre no. A volte gli agenti della TSA testeranno solo l'esterno della custodia alla ricerca di residui esplosivi. Altre volte vorranno che tu apra la custodia della pistola in modo che possano ispezionare il contenuto.

Per questo motivo, assicurati di avere le chiavi della custodia della pistola facilmente accessibili. Metti le chiavi della custodia della pistola nel tuo bagaglio a mano!

Ad ogni modo, esci per un paio di minuti fino a quando non hanno finito. Quindi puoi passare attraverso i controlli di sicurezza e procedere al tuo cancello come al solito. Se tutto va liscio, questi passaggi extra necessari quando voli con una pistola normalmente aggiungono 20-30 minuti al tipico processo di cattura di un volo.

Tienilo a mente e assicurati di arrivare in aeroporto almeno due ore prima della partenza per evitare di perdere il volo. È meglio avere più tempo a disposizione che essere di fretta perché sei arrivato in aeroporto troppo tardi.

Ogni compagnia aerea e aeroporto gestisce il ritiro bagagli delle armi da fuoco in modo leggermente diverso. Quindi, possono accadere un paio di cose quando hai bisogno di recuperare la custodia della tua pistola una volta arrivato alla tua destinazione finale.

Ho visto la custodia della mia pistola uscire sul normale nastro trasportatore, ma non farti prendere dal panico se non la vedi lì. A volte è solo 8217 appena lasciato con oggetti di grandi dimensioni (come gli sci). Ho anche dovuto ritirare la custodia della pistola nell'ufficio bagagli della compagnia aerea.

Come volare con una pistola: considerazioni finali

Dovrebbe essere ovvio, ma lo dirò comunque: prima del viaggio, assicurati al 100% che l'arma che stai cercando di portare con te sia legale da possedere alla tua destinazione finale.

Ogni luogo ha regole diverse su quali armi sono legali e cosa no e l'ignoranza della legge non ti impedirà di metterti nei guai se ti imbatti nelle normative locali sul controllo delle armi.

Dovresti anche prestare attenzione quando prenoti un volo con coincidenza. Sebbene il Firearm Owners Protection Act protegga i proprietari di armi che stanno solo transitando attraverso una giurisdizione in cui la loro arma da fuoco è illegale, ciò non ha impedito ad alcune forze dell'ordine di molestare e persino arrestare i proprietari di armi rispettosi della legge. La Guardia, JFK e Newark sono tutti famosi per questo, quindi evita quegli aeroporti durante il tuo viaggio se possibile.

Inoltre, volare con una pistola diventa un po' più complicato se stai andando all'estero.

I requisiti esatti variano da paese a paese. Ad esempio, dovrai inviare un modulo SAPS 520 e altra documentazione alla polizia se stai cacciando in Sudafrica. Esiste un processo simile per richiedere la licenza di arma da fuoco di un visitatore se stai partendo per una battuta di caccia in Nuova Zelanda.

Indipendentemente da dove stai andando, dovresti ottenere un modulo 4457 della dogana statunitense certificato presso l'ufficio CBP più vicino prima di partire. Quando torni a casa, quel modulo serve come prova che possedevi l'arma prima di lasciare il paese e non l'hai acquistata all'estero. Anche se in realtà non è un permesso o una licenza per armi, i funzionari di altri paesi lo accetteranno anche come “U.S. Permesso di pistola.”

Come puoi vedere, volare con una pistola non è così complicato. Assicurati solo di conoscere e seguire i regolamenti TSA e le regole della specifica compagnia aerea su cui volerai. Se lo fai, starai bene.

Di seguito ho incluso collegamenti alle informazioni sulle politiche che diverse grandi compagnie aeree hanno riguardo a come volare con una pistola.

Ti piace questo articolo che spiega come volare con una pistola? Per favore condividilo con i tuoi amici su Facebook e Twitter.

Assicurati di seguire il blog The Big Game Hunting su Facebook, Instagram, Twitter e YouTube.


Ecco 8217 come volare con una pistola senza infrangere la legge

Mentre i problemi legati ai viaggi aerei sembrano peggiorare ogni giorno di più, volare con una pistola in realtà non è così complicato come si potrebbe pensare. Questa è un'ottima notizia se vuoi portare con te un'arma da fuoco su una compagnia aerea per una battuta di caccia, una gara di tiro o semplicemente per autodifesa. C'è un modo giusto e uno sbagliato per farlo però. Continua a leggere per imparare tutto su come volare con una pistola senza infrangere la legge.

Prima di iniziare ho due disclaimer.

In primo luogo, mentre conosco intimamente il processo di trasporto di armi da fuoco sulle compagnie aeree attraverso le mie esperienze personali, le regole e i regolamenti per farlo cambiano di volta in volta, quindi non vi è alcuna garanzia che i consigli offerti in questo articolo saranno sempre al 100% preciso. Per questo motivo, dovresti sempre controllare le normative TSA relative al volo con armi da fuoco e le politiche della specifica compagnia aerea su cui volerai prima del tuo viaggio.

In secondo luogo, alcuni dei collegamenti sottostanti sono collegamenti di affiliazione o collegamenti a siti Web partner. Ciò significa che guadagnerò una piccola commissione (senza alcun costo aggiuntivo per te) se effettui un acquisto. Questo aiuta a supportare il blog e mi permette di continuare a creare contenuti gratuiti utili ai cacciatori come te. Grazie per il vostro sostegno.

Come volare con una pistola: custodia per pistola chiusa

La prima cosa che devi sapere sul volo con armi da fuoco è che la legge federale impone che tutte le armi da fuoco debbano essere trasportate in un contenitore chiuso e rigido come bagaglio registrato.

Quindi che tipo di custodia per armi dovresti usare? Non importa quello che qualcuno potrebbe provare a dirti, dove non esiste un processo di certificazione formale per diventare una custodia per armi approvata dalla TSA. Fondamentalmente, qualsiasi contenitore chiudibile a chiave e con i lati rigidi che impedisce a persone non autorizzate di accedere al suo contenuto passerà all'appello come una custodia per armi approvata dalla TSA.

Tuttavia, non cercare di essere a buon mercato qui.

Dopotutto, farai affidamento sulla custodia della tua pistola per proteggere le tue armi da danni e furti durante il viaggio. Uno o due fucili a cannocchiale possono facilmente costare più di $ 2.000, quindi spendere i soldi necessari per ottenere una custodia per armi chiudibile a chiave di buona qualità per i viaggi in aereo è un investimento piuttosto saggio. Fortunatamente, non costa così tanti soldi per una custodia per armi davvero bella che farà un ottimo lavoro nel proteggere le tue armi da fuoco (e altri attrezzi come binocoli e protezioni per l'udito) per molti anni.

Se stai cercando un buon punto di partenza, Pelican produce custodie per armi approvate dalle compagnie aeree di altissima qualità. Queste sono le valigie standard utilizzate dai militari per trasportare apparecchiature delicate in modo sicuro e protetto, quindi non puoi sbagliare lì.

Personalmente uso una robusta custodia per fucile realizzata in alluminio di alta qualità ogni volta che volo con una pistola. Non ricordo nemmeno dove l'ho comprato o chi l'ha realizzato, ma ho letteralmente volato per centinaia di migliaia di miglia con quella custodia durante le battute di caccia in tutto il mondo e va ancora forte. In effetti, ricevo spesso complimenti dagli agenti della TSA per quanto sia robusta la custodia del fucile.

Una volta scelta la custodia della pistola con serratura per il viaggio in aereo, la prossima cosa che devi fare è bloccarla. Questa è un'area in cui può esserci una grande variabilità su come le regole vengono interpretate da un aeroporto all'altro e persino da un agente all'altro.

I regolamenti TSA non stabiliscono specificamente che è necessario mettere un lucchetto in ogni singolo foro della custodia della pistola (deve solo essere "bloccato in modo sicuro"), ma farlo probabilmente semplificherà la vita una volta arrivato in aeroporto . Quindi, se ci sono 4 punti per mettere un lucchetto sulla custodia della pistola, assicurati di metterci 4 lucchetti. Non lasciare buchi vuoti!

Non importa se usi serrature a combinazione oa chiave per proteggere la custodia della tua pistola. Tuttavia, usa serrature che si adattino perfettamente ai fori sulla custodia. Se c'è abbastanza gioco da permettere a qualcuno di aprire il caso anche di una piccola somma, corri il rischio che un agente della TSA rifiuti di accettare la custodia della tua pistola perché non è abbastanza sicura.

Non utilizzare serrature approvate dalla TSA sulla custodia della pistola.

Secondo la legge federale e le normative TSA, il passeggero deve conservare la chiave o la combinazione delle serrature che fissano la sua custodia quando vola con una pistola. Questo per impedire a chiunque di accedere alle tue armi senza che tu sia presente.Poiché gli agenti TSA hanno una chiave principale che aprirà i lucchetti approvati dalla TSA, ciò significa che potrebbero teoricamente accedere alle tue armi da fuoco senza che tu sia presente. Utilizzare invece un lucchetto convenzionale ma robusto, come un lucchetto Master, per proteggere la custodia della pistola quando si vola con armi da fuoco.

Come volare con una pistola: trasporto di munizioni

Quindi, assicurati che la tua pistola sia scarica prima di riporla nella custodia.

Ciò significa che sia la camera che il caricatore dell'arma devono essere entrambi completamente privi di munizioni. Sebbene i regolamenti delle singole compagnie aeree varino sull'argomento, la TSA ti consente di trasportare munizioni nella stessa custodia della tua arma da fuoco, purché sia ​​imballata in modo sicuro. Su alcune compagnie aeree, potresti mettere un caricatore carico o una clip nella custodia della pistola (ma non inserita nella pistola).

Detto questo, probabilmente non è una buona idea mettere un caricatore carico nella custodia della pistola quando si vola con una pistola, anche se tecnicamente potrebbe essere consentito.

Invece, dovresti trasportare le munizioni in un contenitore appositamente progettato per conservarle. Quando possibile, consiglio di utilizzare la confezione originale utilizzata dal produttore. Ci sono una serie di altri contenitori adatti che funzioneranno, per includere le scatole di plastica comunemente usate dai caricatori manuali. Fondamentalmente, finché il contenitore conterrà saldamente le tue munizioni, sarà probabilmente accettabile.

Alcune compagnie aeree (come Air New Zealand) richiedono il trasporto di munizioni e/o otturatore del fucile separatamente dall'arma. In questo caso, è sufficiente riporlo in un altro bagaglio registrato (normalmente va bene la valigia o il borsone). A seconda della compagnia aerea, potrebbe anche essere necessario conservare le munizioni in un contenitore chiuso a chiave all'interno di uno degli altri bagagli.

La TSA dice che possono essere trasportate “piccole quantità” di munizioni, ma non specificano quanto sia. I regolamenti variano a seconda delle compagnie aeree, ma 11 libbre (5 chilogrammi) sono una franchigia di peso delle munizioni piuttosto standard quando voli con una pistola. Notare che il limite non è per un numero specifico di colpi, ma per un peso complessivo delle munizioni.

Per questo motivo, dovresti pesare le tue munizioni prima del volo in modo da non superare inavvertitamente il limite.

Le munizioni caricate a mano sono consentite, così come le cartucce vuote. Tuttavia, polvere sciolta e primer non sono consentiti in nessun caso. Ciò è di particolare interesse per coloro che cacciano con avancarica. Non c'è assolutamente niente di sbagliato nel volare con un caricatore ad avancarica (TSA lo tratta proprio come un fucile o un fucile a pompa) o proiettili ad avancarica, ma dovrai organizzare per ottenere primer e polvere ad avancarica alla tua destinazione finale.

Diversi anni fa, alcune persone hanno iniziato a caricare cartucce di fucile con polvere nera e inneschi ad avancarica nel tentativo di aggirare questo ostacolo dicendo che stavano trasportando "munizioni cariche".

Questa è una violazione di diverse leggi e potresti finire per pagare una multa salata o addirittura andare in prigione se vieni scoperto. Solo perché altre persone l'hanno fatto in passato non significa che non ti metterai nei guai per averlo fatto.

Come volare con una pistola: dichiara la tua arma da fuoco

Una volta arrivato in aeroporto, devi dichiarare la tua arma da fuoco alla compagnia aerea. Non avvicinarti all'agente e dire "Ho una pistola".

La compagnia aerea potrebbe richiedere che un supervisore elabori effettivamente i bagagli, ma di solito non è affatto un grosso problema. L'agente ti farà quindi firmare una scheda di dichiarazione in cui dichiari che le tue armi da fuoco sono scariche e la metti nella custodia della pistola. La maggior parte degli agenti si prenderà cura di te senza battere ciglio.

Detto questo, ti imbatterai occasionalmente in qualcuno che legittimamente non conosce le regole o sta attivamente cercando di renderti la vita difficile come proprietario di un'arma.

Per questo motivo, dovresti portare una copia stampata dei regolamenti TSA su come volare con una pistola insieme alle politiche della compagnia aerea con cui volerai, poiché questo a volte può rendere il processo un po' più agevole.

Qualunque cosa accada, mantieni la calma e sii educato con tutti quelli con cui hai a che fare.

Una volta effettuato il check-in con la tua compagnia aerea, dovrai portare la custodia della pistola alla stazione di controllo TSA.

Il processo esatto per questo varia in ogni aeroporto e con ogni compagnia aerea. Alcune compagnie aeree invieranno qualcuno ad accompagnarti alla stazione, altre no. A volte gli agenti della TSA testeranno solo l'esterno della custodia alla ricerca di residui esplosivi. Altre volte vorranno che tu apra la custodia della pistola in modo che possano ispezionare il contenuto.

Per questo motivo, assicurati di avere le chiavi della custodia della pistola facilmente accessibili. Metti le chiavi della custodia della pistola nel tuo bagaglio a mano!

Ad ogni modo, esci per un paio di minuti fino a quando non hanno finito. Quindi puoi passare attraverso i controlli di sicurezza e procedere al tuo cancello come al solito. Se tutto va liscio, questi passaggi extra necessari quando voli con una pistola normalmente aggiungono 20-30 minuti al tipico processo di cattura di un volo.

Tienilo a mente e assicurati di arrivare in aeroporto almeno due ore prima della partenza per evitare di perdere il volo. È meglio avere più tempo a disposizione che essere di fretta perché sei arrivato in aeroporto troppo tardi.

Ogni compagnia aerea e aeroporto gestisce il ritiro bagagli delle armi da fuoco in modo leggermente diverso. Quindi, possono accadere un paio di cose quando hai bisogno di recuperare la custodia della tua pistola una volta arrivato alla tua destinazione finale.

Ho visto la custodia della mia pistola uscire sul normale nastro trasportatore, ma non farti prendere dal panico se non la vedi lì. A volte è solo 8217 appena lasciato con oggetti di grandi dimensioni (come gli sci). Ho anche dovuto ritirare la custodia della pistola nell'ufficio bagagli della compagnia aerea.

Come volare con una pistola: considerazioni finali

Dovrebbe essere ovvio, ma lo dirò comunque: prima del viaggio, assicurati al 100% che l'arma che stai cercando di portare con te sia legale da possedere alla tua destinazione finale.

Ogni luogo ha regole diverse su quali armi sono legali e cosa no e l'ignoranza della legge non ti impedirà di metterti nei guai se ti imbatti nelle normative locali sul controllo delle armi.

Dovresti anche prestare attenzione quando prenoti un volo con coincidenza. Sebbene il Firearm Owners Protection Act protegga i proprietari di armi che stanno solo transitando attraverso una giurisdizione in cui la loro arma da fuoco è illegale, ciò non ha impedito ad alcune forze dell'ordine di molestare e persino arrestare i proprietari di armi rispettosi della legge. La Guardia, JFK e Newark sono tutti famosi per questo, quindi evita quegli aeroporti durante il tuo viaggio se possibile.

Inoltre, volare con una pistola diventa un po' più complicato se stai andando all'estero.

I requisiti esatti variano da paese a paese. Ad esempio, dovrai inviare un modulo SAPS 520 e altra documentazione alla polizia se stai cacciando in Sudafrica. Esiste un processo simile per richiedere la licenza di arma da fuoco di un visitatore se stai partendo per una battuta di caccia in Nuova Zelanda.

Indipendentemente da dove stai andando, dovresti ottenere un modulo 4457 della dogana statunitense certificato presso l'ufficio CBP più vicino prima di partire. Quando torni a casa, quel modulo serve come prova che possedevi l'arma prima di lasciare il paese e non l'hai acquistata all'estero. Anche se in realtà non è un permesso o una licenza per armi, i funzionari di altri paesi lo accetteranno anche come “U.S. Permesso di pistola.”

Come puoi vedere, volare con una pistola non è così complicato. Assicurati solo di conoscere e seguire i regolamenti TSA e le regole della specifica compagnia aerea su cui volerai. Se lo fai, starai bene.

Di seguito ho incluso collegamenti alle informazioni sulle politiche che diverse grandi compagnie aeree hanno riguardo a come volare con una pistola.

Ti piace questo articolo che spiega come volare con una pistola? Per favore condividilo con i tuoi amici su Facebook e Twitter.

Assicurati di seguire il blog The Big Game Hunting su Facebook, Instagram, Twitter e YouTube.


Ecco 8217 come volare con una pistola senza infrangere la legge

Mentre i problemi legati ai viaggi aerei sembrano peggiorare ogni giorno di più, volare con una pistola in realtà non è così complicato come si potrebbe pensare. Questa è un'ottima notizia se vuoi portare con te un'arma da fuoco su una compagnia aerea per una battuta di caccia, una gara di tiro o semplicemente per autodifesa. C'è un modo giusto e uno sbagliato per farlo però. Continua a leggere per imparare tutto su come volare con una pistola senza infrangere la legge.

Prima di iniziare ho due disclaimer.

In primo luogo, mentre conosco intimamente il processo di trasporto di armi da fuoco sulle compagnie aeree attraverso le mie esperienze personali, le regole e i regolamenti per farlo cambiano di volta in volta, quindi non vi è alcuna garanzia che i consigli offerti in questo articolo saranno sempre al 100% preciso. Per questo motivo, dovresti sempre controllare le normative TSA relative al volo con armi da fuoco e le politiche della specifica compagnia aerea su cui volerai prima del tuo viaggio.

In secondo luogo, alcuni dei collegamenti sottostanti sono collegamenti di affiliazione o collegamenti a siti Web partner. Ciò significa che guadagnerò una piccola commissione (senza alcun costo aggiuntivo per te) se effettui un acquisto. Questo aiuta a supportare il blog e mi permette di continuare a creare contenuti gratuiti utili ai cacciatori come te. Grazie per il vostro sostegno.

Come volare con una pistola: custodia per pistola chiusa

La prima cosa che devi sapere sul volo con armi da fuoco è che la legge federale impone che tutte le armi da fuoco debbano essere trasportate in un contenitore chiuso e rigido come bagaglio registrato.

Quindi che tipo di custodia per armi dovresti usare? Non importa quello che qualcuno potrebbe provare a dirti, dove non esiste un processo di certificazione formale per diventare una custodia per armi approvata dalla TSA. Fondamentalmente, qualsiasi contenitore chiudibile a chiave e con i lati rigidi che impedisce a persone non autorizzate di accedere al suo contenuto passerà all'appello come una custodia per armi approvata dalla TSA.

Tuttavia, non cercare di essere a buon mercato qui.

Dopotutto, farai affidamento sulla custodia della tua pistola per proteggere le tue armi da danni e furti durante il viaggio. Uno o due fucili a cannocchiale possono facilmente costare più di $ 2.000, quindi spendere i soldi necessari per ottenere una custodia per armi chiudibile a chiave di buona qualità per i viaggi in aereo è un investimento piuttosto saggio. Fortunatamente, non costa così tanti soldi per una custodia per armi davvero bella che farà un ottimo lavoro nel proteggere le tue armi da fuoco (e altri attrezzi come binocoli e protezioni per l'udito) per molti anni.

Se stai cercando un buon punto di partenza, Pelican produce custodie per armi approvate dalle compagnie aeree di altissima qualità. Queste sono le valigie standard utilizzate dai militari per trasportare apparecchiature delicate in modo sicuro e protetto, quindi non puoi sbagliare lì.

Personalmente uso una robusta custodia per fucile realizzata in alluminio di alta qualità ogni volta che volo con una pistola. Non ricordo nemmeno dove l'ho comprato o chi l'ha realizzato, ma ho letteralmente volato per centinaia di migliaia di miglia con quella custodia durante le battute di caccia in tutto il mondo e va ancora forte. In effetti, ricevo spesso complimenti dagli agenti della TSA per quanto sia robusta la custodia del fucile.

Una volta scelta la custodia della pistola con serratura per il viaggio in aereo, la prossima cosa che devi fare è bloccarla. Questa è un'area in cui può esserci una grande variabilità su come le regole vengono interpretate da un aeroporto all'altro e persino da un agente all'altro.

I regolamenti TSA non stabiliscono specificamente che è necessario mettere un lucchetto in ogni singolo foro della custodia della pistola (deve solo essere "bloccato in modo sicuro"), ma farlo probabilmente semplificherà la vita una volta arrivato in aeroporto . Quindi, se ci sono 4 punti per mettere un lucchetto sulla custodia della pistola, assicurati di metterci 4 lucchetti. Non lasciare buchi vuoti!

Non importa se usi serrature a combinazione oa chiave per proteggere la custodia della tua pistola. Tuttavia, usa serrature che si adattino perfettamente ai fori sulla custodia. Se c'è abbastanza gioco da permettere a qualcuno di aprire il caso anche di una piccola somma, corri il rischio che un agente della TSA rifiuti di accettare la custodia della tua pistola perché non è abbastanza sicura.

Non utilizzare serrature approvate dalla TSA sulla custodia della pistola.

Secondo la legge federale e le normative TSA, il passeggero deve conservare la chiave o la combinazione delle serrature che fissano la sua custodia quando vola con una pistola. Questo per impedire a chiunque di accedere alle tue armi senza che tu sia presente. Poiché gli agenti TSA hanno una chiave principale che aprirà i lucchetti approvati dalla TSA, ciò significa che potrebbero teoricamente accedere alle tue armi da fuoco senza che tu sia presente. Utilizzare invece un lucchetto convenzionale ma robusto, come un lucchetto Master, per proteggere la custodia della pistola quando si vola con armi da fuoco.

Come volare con una pistola: trasporto di munizioni

Quindi, assicurati che la tua pistola sia scarica prima di riporla nella custodia.

Ciò significa che sia la camera che il caricatore dell'arma devono essere entrambi completamente privi di munizioni. Sebbene i regolamenti delle singole compagnie aeree varino sull'argomento, la TSA ti consente di trasportare munizioni nella stessa custodia della tua arma da fuoco, purché sia ​​imballata in modo sicuro. Su alcune compagnie aeree, potresti mettere un caricatore carico o una clip nella custodia della pistola (ma non inserita nella pistola).

Detto questo, probabilmente non è una buona idea mettere un caricatore carico nella custodia della pistola quando si vola con una pistola, anche se tecnicamente potrebbe essere consentito.

Invece, dovresti trasportare le munizioni in un contenitore appositamente progettato per conservarle. Quando possibile, consiglio di utilizzare la confezione originale utilizzata dal produttore. Ci sono una serie di altri contenitori adatti che funzioneranno, per includere le scatole di plastica comunemente usate dai caricatori manuali. Fondamentalmente, finché il contenitore conterrà saldamente le tue munizioni, sarà probabilmente accettabile.

Alcune compagnie aeree (come Air New Zealand) richiedono il trasporto di munizioni e/o otturatore del fucile separatamente dall'arma. In questo caso, è sufficiente riporlo in un altro bagaglio registrato (normalmente va bene la valigia o il borsone). A seconda della compagnia aerea, potrebbe anche essere necessario conservare le munizioni in un contenitore chiuso a chiave all'interno di uno degli altri bagagli.

La TSA dice che possono essere trasportate “piccole quantità” di munizioni, ma non specificano quanto sia. I regolamenti variano a seconda delle compagnie aeree, ma 11 libbre (5 chilogrammi) sono una franchigia di peso delle munizioni piuttosto standard quando voli con una pistola. Notare che il limite non è per un numero specifico di colpi, ma per un peso complessivo delle munizioni.

Per questo motivo, dovresti pesare le tue munizioni prima del volo in modo da non superare inavvertitamente il limite.

Le munizioni caricate a mano sono consentite, così come le cartucce vuote. Tuttavia, polvere sciolta e primer non sono consentiti in nessun caso. Ciò è di particolare interesse per coloro che cacciano con avancarica. Non c'è assolutamente niente di sbagliato nel volare con un caricatore ad avancarica (TSA lo tratta proprio come un fucile o un fucile a pompa) o proiettili ad avancarica, ma dovrai organizzare per ottenere primer e polvere ad avancarica alla tua destinazione finale.

Diversi anni fa, alcune persone hanno iniziato a caricare cartucce di fucile con polvere nera e inneschi ad avancarica nel tentativo di aggirare questo ostacolo dicendo che stavano trasportando "munizioni cariche".

Questa è una violazione di diverse leggi e potresti finire per pagare una multa salata o addirittura andare in prigione se vieni scoperto. Solo perché altre persone l'hanno fatto in passato non significa che non ti metterai nei guai per averlo fatto.

Come volare con una pistola: dichiara la tua arma da fuoco

Una volta arrivato in aeroporto, devi dichiarare la tua arma da fuoco alla compagnia aerea. Non avvicinarti all'agente e dire "Ho una pistola".

La compagnia aerea potrebbe richiedere che un supervisore elabori effettivamente i bagagli, ma di solito non è affatto un grosso problema. L'agente ti farà quindi firmare una scheda di dichiarazione in cui dichiari che le tue armi da fuoco sono scariche e la metti nella custodia della pistola. La maggior parte degli agenti si prenderà cura di te senza battere ciglio.

Detto questo, ti imbatterai occasionalmente in qualcuno che legittimamente non conosce le regole o sta attivamente cercando di renderti la vita difficile come proprietario di un'arma.

Per questo motivo, dovresti portare una copia stampata dei regolamenti TSA su come volare con una pistola insieme alle politiche della compagnia aerea con cui volerai, poiché questo a volte può rendere il processo un po' più agevole.

Qualunque cosa accada, mantieni la calma e sii educato con tutti quelli con cui hai a che fare.

Una volta effettuato il check-in con la tua compagnia aerea, dovrai portare la custodia della pistola alla stazione di controllo TSA.

Il processo esatto per questo varia in ogni aeroporto e con ogni compagnia aerea. Alcune compagnie aeree invieranno qualcuno ad accompagnarti alla stazione, altre no. A volte gli agenti della TSA testeranno solo l'esterno della custodia alla ricerca di residui esplosivi. Altre volte vorranno che tu apra la custodia della pistola in modo che possano ispezionare il contenuto.

Per questo motivo, assicurati di avere le chiavi della custodia della pistola facilmente accessibili. Metti le chiavi della custodia della pistola nel tuo bagaglio a mano!

Ad ogni modo, esci per un paio di minuti fino a quando non hanno finito. Quindi puoi passare attraverso i controlli di sicurezza e procedere al tuo cancello come al solito. Se tutto va liscio, questi passaggi extra necessari quando voli con una pistola normalmente aggiungono 20-30 minuti al tipico processo di cattura di un volo.

Tienilo a mente e assicurati di arrivare in aeroporto almeno due ore prima della partenza per evitare di perdere il volo. È meglio avere più tempo a disposizione che essere di fretta perché sei arrivato in aeroporto troppo tardi.

Ogni compagnia aerea e aeroporto gestisce il ritiro bagagli delle armi da fuoco in modo leggermente diverso. Quindi, possono accadere un paio di cose quando hai bisogno di recuperare la custodia della tua pistola una volta arrivato alla tua destinazione finale.

Ho visto la custodia della mia pistola uscire sul normale nastro trasportatore, ma non farti prendere dal panico se non la vedi lì. A volte è solo 8217 appena lasciato con oggetti di grandi dimensioni (come gli sci). Ho anche dovuto ritirare la custodia della pistola nell'ufficio bagagli della compagnia aerea.

Come volare con una pistola: considerazioni finali

Dovrebbe essere ovvio, ma lo dirò comunque: prima del viaggio, assicurati al 100% che l'arma che stai cercando di portare con te sia legale da possedere alla tua destinazione finale.

Ogni luogo ha regole diverse su quali armi sono legali e cosa no e l'ignoranza della legge non ti impedirà di metterti nei guai se ti imbatti nelle normative locali sul controllo delle armi.

Dovresti anche prestare attenzione quando prenoti un volo con coincidenza. Sebbene il Firearm Owners Protection Act protegga i proprietari di armi che stanno solo transitando attraverso una giurisdizione in cui la loro arma da fuoco è illegale, ciò non ha impedito ad alcune forze dell'ordine di molestare e persino arrestare i proprietari di armi rispettosi della legge. La Guardia, JFK e Newark sono tutti famosi per questo, quindi evita quegli aeroporti durante il tuo viaggio se possibile.

Inoltre, volare con una pistola diventa un po' più complicato se stai andando all'estero.

I requisiti esatti variano da paese a paese. Ad esempio, dovrai inviare un modulo SAPS 520 e altra documentazione alla polizia se stai cacciando in Sudafrica. Esiste un processo simile per richiedere la licenza di arma da fuoco di un visitatore se stai partendo per una battuta di caccia in Nuova Zelanda.

Indipendentemente da dove stai andando, dovresti ottenere un modulo 4457 della dogana statunitense certificato presso l'ufficio CBP più vicino prima di partire. Quando torni a casa, quel modulo serve come prova che possedevi l'arma prima di lasciare il paese e non l'hai acquistata all'estero. Anche se in realtà non è un permesso o una licenza per armi, i funzionari di altri paesi lo accetteranno anche come “U.S. Permesso di pistola.”

Come puoi vedere, volare con una pistola non è così complicato. Assicurati solo di conoscere e seguire i regolamenti TSA e le regole della specifica compagnia aerea su cui volerai. Se lo fai, starai bene.

Di seguito ho incluso collegamenti alle informazioni sulle politiche che diverse grandi compagnie aeree hanno riguardo a come volare con una pistola.

Ti piace questo articolo che spiega come volare con una pistola? Per favore condividilo con i tuoi amici su Facebook e Twitter.

Assicurati di seguire il blog The Big Game Hunting su Facebook, Instagram, Twitter e YouTube.


Ecco 8217 come volare con una pistola senza infrangere la legge

Mentre i problemi legati ai viaggi aerei sembrano peggiorare ogni giorno di più, volare con una pistola in realtà non è così complicato come si potrebbe pensare. Questa è un'ottima notizia se vuoi portare con te un'arma da fuoco su una compagnia aerea per una battuta di caccia, una gara di tiro o semplicemente per autodifesa. C'è un modo giusto e uno sbagliato per farlo però. Continua a leggere per imparare tutto su come volare con una pistola senza infrangere la legge.

Prima di iniziare ho due disclaimer.

In primo luogo, mentre conosco intimamente il processo di trasporto di armi da fuoco sulle compagnie aeree attraverso le mie esperienze personali, le regole e i regolamenti per farlo cambiano di volta in volta, quindi non vi è alcuna garanzia che i consigli offerti in questo articolo saranno sempre al 100% preciso. Per questo motivo, dovresti sempre controllare le normative TSA relative al volo con armi da fuoco e le politiche della specifica compagnia aerea su cui volerai prima del tuo viaggio.

In secondo luogo, alcuni dei collegamenti sottostanti sono collegamenti di affiliazione o collegamenti a siti Web partner. Ciò significa che guadagnerò una piccola commissione (senza alcun costo aggiuntivo per te) se effettui un acquisto. Questo aiuta a supportare il blog e mi permette di continuare a creare contenuti gratuiti utili ai cacciatori come te. Grazie per il vostro sostegno.

Come volare con una pistola: custodia per pistola chiusa

La prima cosa che devi sapere sul volo con armi da fuoco è che la legge federale impone che tutte le armi da fuoco debbano essere trasportate in un contenitore chiuso e rigido come bagaglio registrato.

Quindi che tipo di custodia per armi dovresti usare? Non importa quello che qualcuno potrebbe provare a dirti, dove non esiste un processo di certificazione formale per diventare una custodia per armi approvata dalla TSA. Fondamentalmente, qualsiasi contenitore chiudibile a chiave e con i lati rigidi che impedisce a persone non autorizzate di accedere al suo contenuto passerà all'appello come una custodia per armi approvata dalla TSA.

Tuttavia, non cercare di essere a buon mercato qui.

Dopotutto, farai affidamento sulla custodia della tua pistola per proteggere le tue armi da danni e furti durante il viaggio. Uno o due fucili a cannocchiale possono facilmente costare più di $ 2.000, quindi spendere i soldi necessari per ottenere una custodia per armi chiudibile a chiave di buona qualità per i viaggi in aereo è un investimento piuttosto saggio. Fortunatamente, non costa così tanti soldi per una custodia per armi davvero bella che farà un ottimo lavoro nel proteggere le tue armi da fuoco (e altri attrezzi come binocoli e protezioni per l'udito) per molti anni.

Se stai cercando un buon punto di partenza, Pelican produce custodie per armi approvate dalle compagnie aeree di altissima qualità. Queste sono le valigie standard utilizzate dai militari per trasportare apparecchiature delicate in modo sicuro e protetto, quindi non puoi sbagliare lì.

Personalmente uso una robusta custodia per fucile realizzata in alluminio di alta qualità ogni volta che volo con una pistola. Non ricordo nemmeno dove l'ho comprato o chi l'ha realizzato, ma ho letteralmente volato per centinaia di migliaia di miglia con quella custodia durante le battute di caccia in tutto il mondo e va ancora forte. In effetti, ricevo spesso complimenti dagli agenti della TSA per quanto sia robusta la custodia del fucile.

Una volta scelta la custodia della pistola con serratura per il viaggio in aereo, la prossima cosa che devi fare è bloccarla. Questa è un'area in cui può esserci una grande variabilità su come le regole vengono interpretate da un aeroporto all'altro e persino da un agente all'altro.

I regolamenti TSA non stabiliscono specificamente che è necessario mettere un lucchetto in ogni singolo foro della custodia della pistola (deve solo essere "bloccato in modo sicuro"), ma farlo probabilmente semplificherà la vita una volta arrivato in aeroporto . Quindi, se ci sono 4 punti per mettere un lucchetto sulla custodia della pistola, assicurati di metterci 4 lucchetti. Non lasciare buchi vuoti!

Non importa se usi serrature a combinazione oa chiave per proteggere la custodia della tua pistola. Tuttavia, usa serrature che si adattino perfettamente ai fori sulla custodia. Se c'è abbastanza gioco da permettere a qualcuno di aprire il caso anche di una piccola somma, corri il rischio che un agente della TSA rifiuti di accettare la custodia della tua pistola perché non è abbastanza sicura.

Non utilizzare serrature approvate dalla TSA sulla custodia della pistola.

Secondo la legge federale e le normative TSA, il passeggero deve conservare la chiave o la combinazione delle serrature che fissano la sua custodia quando vola con una pistola. Questo per impedire a chiunque di accedere alle tue armi senza che tu sia presente. Poiché gli agenti TSA hanno una chiave principale che aprirà i lucchetti approvati dalla TSA, ciò significa che potrebbero teoricamente accedere alle tue armi da fuoco senza che tu sia presente. Utilizzare invece un lucchetto convenzionale ma robusto, come un lucchetto Master, per proteggere la custodia della pistola quando si vola con armi da fuoco.

Come volare con una pistola: trasporto di munizioni

Quindi, assicurati che la tua pistola sia scarica prima di riporla nella custodia.

Ciò significa che sia la camera che il caricatore dell'arma devono essere entrambi completamente privi di munizioni. Sebbene i regolamenti delle singole compagnie aeree varino sull'argomento, la TSA ti consente di trasportare munizioni nella stessa custodia della tua arma da fuoco, purché sia ​​imballata in modo sicuro. Su alcune compagnie aeree, potresti mettere un caricatore carico o una clip nella custodia della pistola (ma non inserita nella pistola).

Detto questo, probabilmente non è una buona idea mettere un caricatore carico nella custodia della pistola quando si vola con una pistola, anche se tecnicamente potrebbe essere consentito.

Invece, dovresti trasportare le munizioni in un contenitore appositamente progettato per conservarle. Quando possibile, consiglio di utilizzare la confezione originale utilizzata dal produttore. Ci sono una serie di altri contenitori adatti che funzioneranno, per includere le scatole di plastica comunemente usate dai caricatori manuali. Fondamentalmente, finché il contenitore conterrà saldamente le tue munizioni, sarà probabilmente accettabile.

Alcune compagnie aeree (come Air New Zealand) richiedono il trasporto di munizioni e/o otturatore del fucile separatamente dall'arma. In questo caso, è sufficiente riporlo in un altro bagaglio registrato (normalmente va bene la valigia o il borsone). A seconda della compagnia aerea, potrebbe anche essere necessario conservare le munizioni in un contenitore chiuso a chiave all'interno di uno degli altri bagagli.

La TSA dice che possono essere trasportate “piccole quantità” di munizioni, ma non specificano quanto sia. I regolamenti variano a seconda delle compagnie aeree, ma 11 libbre (5 chilogrammi) sono una franchigia di peso delle munizioni piuttosto standard quando voli con una pistola. Notare che il limite non è per un numero specifico di colpi, ma per un peso complessivo delle munizioni.

Per questo motivo, dovresti pesare le tue munizioni prima del volo in modo da non superare inavvertitamente il limite.

Le munizioni caricate a mano sono consentite, così come le cartucce vuote. Tuttavia, polvere sciolta e primer non sono consentiti in nessun caso. Ciò è di particolare interesse per coloro che cacciano con avancarica. Non c'è assolutamente niente di sbagliato nel volare con un caricatore ad avancarica (TSA lo tratta proprio come un fucile o un fucile a pompa) o proiettili ad avancarica, ma dovrai organizzare per ottenere primer e polvere ad avancarica alla tua destinazione finale.

Diversi anni fa, alcune persone hanno iniziato a caricare cartucce di fucile con polvere nera e inneschi ad avancarica nel tentativo di aggirare questo ostacolo dicendo che stavano trasportando "munizioni cariche".

Questa è una violazione di diverse leggi e potresti finire per pagare una multa salata o addirittura andare in prigione se vieni scoperto. Solo perché altre persone l'hanno fatto in passato non significa che non ti metterai nei guai per averlo fatto.

Come volare con una pistola: dichiara la tua arma da fuoco

Una volta arrivato in aeroporto, devi dichiarare la tua arma da fuoco alla compagnia aerea. Non avvicinarti all'agente e dire "Ho una pistola".

La compagnia aerea potrebbe richiedere che un supervisore elabori effettivamente i bagagli, ma di solito non è affatto un grosso problema. L'agente ti farà quindi firmare una scheda di dichiarazione in cui dichiari che le tue armi da fuoco sono scariche e la metti nella custodia della pistola. La maggior parte degli agenti si prenderà cura di te senza battere ciglio.

Detto questo, ti imbatterai occasionalmente in qualcuno che legittimamente non conosce le regole o sta attivamente cercando di renderti la vita difficile come proprietario di un'arma.

Per questo motivo, dovresti portare una copia stampata dei regolamenti TSA su come volare con una pistola insieme alle politiche della compagnia aerea con cui volerai, poiché questo a volte può rendere il processo un po' più agevole.

Qualunque cosa accada, mantieni la calma e sii educato con tutti quelli con cui hai a che fare.

Una volta effettuato il check-in con la tua compagnia aerea, dovrai portare la custodia della pistola alla stazione di controllo TSA.

Il processo esatto per questo varia in ogni aeroporto e con ogni compagnia aerea. Alcune compagnie aeree invieranno qualcuno ad accompagnarti alla stazione, altre no. A volte gli agenti della TSA testeranno solo l'esterno della custodia alla ricerca di residui esplosivi. Altre volte vorranno che tu apra la custodia della pistola in modo che possano ispezionare il contenuto.

Per questo motivo, assicurati di avere le chiavi della custodia della pistola facilmente accessibili. Metti le chiavi della custodia della pistola nel tuo bagaglio a mano!

Ad ogni modo, esci per un paio di minuti fino a quando non hanno finito. Quindi puoi passare attraverso i controlli di sicurezza e procedere al tuo cancello come al solito. Se tutto va liscio, questi passaggi extra necessari quando voli con una pistola normalmente aggiungono 20-30 minuti al tipico processo di cattura di un volo.

Tienilo a mente e assicurati di arrivare in aeroporto almeno due ore prima della partenza per evitare di perdere il volo. È meglio avere più tempo a disposizione che essere di fretta perché sei arrivato in aeroporto troppo tardi.

Ogni compagnia aerea e aeroporto gestisce il ritiro bagagli delle armi da fuoco in modo leggermente diverso. Quindi, possono accadere un paio di cose quando hai bisogno di recuperare la custodia della tua pistola una volta arrivato alla tua destinazione finale.

Ho visto la custodia della mia pistola uscire sul normale nastro trasportatore, ma non farti prendere dal panico se non la vedi lì. A volte è solo 8217 appena lasciato con oggetti di grandi dimensioni (come gli sci). Ho anche dovuto ritirare la custodia della pistola nell'ufficio bagagli della compagnia aerea.

Come volare con una pistola: considerazioni finali

Dovrebbe essere ovvio, ma lo dirò comunque: prima del viaggio, assicurati al 100% che l'arma che stai cercando di portare con te sia legale da possedere alla tua destinazione finale.

Ogni luogo ha regole diverse su quali armi sono legali e cosa no e l'ignoranza della legge non ti impedirà di metterti nei guai se ti imbatti nelle normative locali sul controllo delle armi.

Dovresti anche prestare attenzione quando prenoti un volo con coincidenza. Sebbene il Firearm Owners Protection Act protegga i proprietari di armi che stanno solo transitando attraverso una giurisdizione in cui la loro arma da fuoco è illegale, ciò non ha impedito ad alcune forze dell'ordine di molestare e persino arrestare i proprietari di armi rispettosi della legge. La Guardia, JFK e Newark sono tutti famosi per questo, quindi evita quegli aeroporti durante il tuo viaggio se possibile.

Inoltre, volare con una pistola diventa un po' più complicato se stai andando all'estero.

I requisiti esatti variano da paese a paese. Ad esempio, dovrai inviare un modulo SAPS 520 e altra documentazione alla polizia se stai cacciando in Sudafrica. Esiste un processo simile per richiedere la licenza di arma da fuoco di un visitatore se stai partendo per una battuta di caccia in Nuova Zelanda.

Indipendentemente da dove stai andando, dovresti ottenere un modulo 4457 della dogana statunitense certificato presso l'ufficio CBP più vicino prima di partire. Quando torni a casa, quel modulo serve come prova che possedevi l'arma prima di lasciare il paese e non l'hai acquistata all'estero. Anche se in realtà non è un permesso o una licenza per armi, i funzionari di altri paesi lo accetteranno anche come “U.S. Permesso di pistola.”

Come puoi vedere, volare con una pistola non è così complicato. Assicurati solo di conoscere e seguire i regolamenti TSA e le regole della specifica compagnia aerea su cui volerai. Se lo fai, starai bene.

Di seguito ho incluso collegamenti alle informazioni sulle politiche che diverse grandi compagnie aeree hanno riguardo a come volare con una pistola.

Ti piace questo articolo che spiega come volare con una pistola? Per favore condividilo con i tuoi amici su Facebook e Twitter.

Assicurati di seguire il blog The Big Game Hunting su Facebook, Instagram, Twitter e YouTube.


Ecco 8217 come volare con una pistola senza infrangere la legge

Mentre i problemi legati ai viaggi aerei sembrano peggiorare ogni giorno di più, volare con una pistola in realtà non è così complicato come si potrebbe pensare. Questa è un'ottima notizia se vuoi portare con te un'arma da fuoco su una compagnia aerea per una battuta di caccia, una gara di tiro o semplicemente per autodifesa. C'è un modo giusto e uno sbagliato per farlo però. Continua a leggere per imparare tutto su come volare con una pistola senza infrangere la legge.

Prima di iniziare ho due disclaimer.

In primo luogo, mentre conosco intimamente il processo di trasporto di armi da fuoco sulle compagnie aeree attraverso le mie esperienze personali, le regole e i regolamenti per farlo cambiano di volta in volta, quindi non vi è alcuna garanzia che i consigli offerti in questo articolo saranno sempre al 100% preciso. Per questo motivo, dovresti sempre controllare le normative TSA relative al volo con armi da fuoco e le politiche della specifica compagnia aerea su cui volerai prima del tuo viaggio.

In secondo luogo, alcuni dei collegamenti sottostanti sono collegamenti di affiliazione o collegamenti a siti Web partner. Ciò significa che guadagnerò una piccola commissione (senza alcun costo aggiuntivo per te) se effettui un acquisto. Questo aiuta a supportare il blog e mi permette di continuare a creare contenuti gratuiti utili ai cacciatori come te. Grazie per il vostro sostegno.

Come volare con una pistola: custodia per pistola chiusa

La prima cosa che devi sapere sul volo con armi da fuoco è che la legge federale impone che tutte le armi da fuoco debbano essere trasportate in un contenitore chiuso e rigido come bagaglio registrato.

Quindi che tipo di custodia per armi dovresti usare? Non importa quello che qualcuno potrebbe provare a dirti, dove non esiste un processo di certificazione formale per diventare una custodia per armi approvata dalla TSA. Fondamentalmente, qualsiasi contenitore chiudibile a chiave e con i lati rigidi che impedisce a persone non autorizzate di accedere al suo contenuto passerà all'appello come una custodia per armi approvata dalla TSA.

Tuttavia, non cercare di essere a buon mercato qui.

Dopotutto, farai affidamento sulla custodia della tua pistola per proteggere le tue armi da danni e furti durante il viaggio. Uno o due fucili a cannocchiale possono facilmente costare più di $ 2.000, quindi spendere i soldi necessari per ottenere una custodia per armi chiudibile a chiave di buona qualità per i viaggi in aereo è un investimento piuttosto saggio. Fortunatamente, non costa così tanti soldi per una custodia per armi davvero bella che farà un ottimo lavoro nel proteggere le tue armi da fuoco (e altri attrezzi come binocoli e protezioni per l'udito) per molti anni.

Se stai cercando un buon punto di partenza, Pelican produce custodie per armi approvate dalle compagnie aeree di altissima qualità. Queste sono le valigie standard utilizzate dai militari per trasportare apparecchiature delicate in modo sicuro e protetto, quindi non puoi sbagliare lì.

Personalmente uso una robusta custodia per fucile realizzata in alluminio di alta qualità ogni volta che volo con una pistola. Non ricordo nemmeno dove l'ho comprato o chi l'ha realizzato, ma ho letteralmente volato per centinaia di migliaia di miglia con quella custodia durante le battute di caccia in tutto il mondo e va ancora forte. In effetti, ricevo spesso complimenti dagli agenti della TSA per quanto sia robusta la custodia del fucile.

Una volta scelta la custodia della pistola con serratura per il viaggio in aereo, la prossima cosa che devi fare è bloccarla. Questa è un'area in cui può esserci una grande variabilità su come le regole vengono interpretate da un aeroporto all'altro e persino da un agente all'altro.

I regolamenti TSA non stabiliscono specificamente che è necessario mettere un lucchetto in ogni singolo foro della custodia della pistola (deve solo essere "bloccato in modo sicuro"), ma farlo probabilmente semplificherà la vita una volta arrivato in aeroporto . Quindi, se ci sono 4 punti per mettere un lucchetto sulla custodia della pistola, assicurati di metterci 4 lucchetti. Non lasciare buchi vuoti!

Non importa se usi serrature a combinazione oa chiave per proteggere la custodia della tua pistola. Tuttavia, usa serrature che si adattino perfettamente ai fori sulla custodia. Se c'è abbastanza gioco da permettere a qualcuno di aprire il caso anche di una piccola somma, corri il rischio che un agente della TSA rifiuti di accettare la custodia della tua pistola perché non è abbastanza sicura.

Non utilizzare serrature approvate dalla TSA sulla custodia della pistola.

Secondo la legge federale e le normative TSA, il passeggero deve conservare la chiave o la combinazione delle serrature che fissano la sua custodia quando vola con una pistola. Questo per impedire a chiunque di accedere alle tue armi senza che tu sia presente. Poiché gli agenti TSA hanno una chiave principale che aprirà i lucchetti approvati dalla TSA, ciò significa che potrebbero teoricamente accedere alle tue armi da fuoco senza che tu sia presente. Utilizzare invece un lucchetto convenzionale ma robusto, come un lucchetto Master, per proteggere la custodia della pistola quando si vola con armi da fuoco.

Come volare con una pistola: trasporto di munizioni

Quindi, assicurati che la tua pistola sia scarica prima di riporla nella custodia.

Ciò significa che sia la camera che il caricatore dell'arma devono essere entrambi completamente privi di munizioni. Sebbene i regolamenti delle singole compagnie aeree varino sull'argomento, la TSA ti consente di trasportare munizioni nella stessa custodia della tua arma da fuoco, purché sia ​​imballata in modo sicuro. Su alcune compagnie aeree, potresti mettere un caricatore carico o una clip nella custodia della pistola (ma non inserita nella pistola).

Detto questo, probabilmente non è una buona idea mettere un caricatore carico nella custodia della pistola quando si vola con una pistola, anche se tecnicamente potrebbe essere consentito.

Invece, dovresti trasportare le munizioni in un contenitore appositamente progettato per conservarle. Quando possibile, consiglio di utilizzare la confezione originale utilizzata dal produttore. Ci sono una serie di altri contenitori adatti che funzioneranno, per includere le scatole di plastica comunemente usate dai caricatori manuali. Fondamentalmente, finché il contenitore conterrà saldamente le tue munizioni, sarà probabilmente accettabile.

Alcune compagnie aeree (come Air New Zealand) richiedono il trasporto di munizioni e/o otturatore del fucile separatamente dall'arma. In questo caso, è sufficiente riporlo in un altro bagaglio registrato (normalmente va bene la valigia o il borsone). A seconda della compagnia aerea, potrebbe anche essere necessario conservare le munizioni in un contenitore chiuso a chiave all'interno di uno degli altri bagagli.

La TSA dice che possono essere trasportate “piccole quantità” di munizioni, ma non specificano quanto sia. I regolamenti variano a seconda delle compagnie aeree, ma 11 libbre (5 chilogrammi) sono una franchigia di peso delle munizioni piuttosto standard quando voli con una pistola. Notare che il limite non è per un numero specifico di colpi, ma per un peso complessivo delle munizioni.

Per questo motivo, dovresti pesare le tue munizioni prima del volo in modo da non superare inavvertitamente il limite.

Le munizioni caricate a mano sono consentite, così come le cartucce vuote. Tuttavia, polvere sciolta e primer non sono consentiti in nessun caso. Ciò è di particolare interesse per coloro che cacciano con avancarica. Non c'è assolutamente niente di sbagliato nel volare con un caricatore ad avancarica (TSA lo tratta proprio come un fucile o un fucile a pompa) o proiettili ad avancarica, ma dovrai organizzare per ottenere primer e polvere ad avancarica alla tua destinazione finale.

Diversi anni fa, alcune persone hanno iniziato a caricare cartucce di fucile con polvere nera e inneschi ad avancarica nel tentativo di aggirare questo ostacolo dicendo che stavano trasportando "munizioni cariche".

Questa è una violazione di diverse leggi e potresti finire per pagare una multa salata o addirittura andare in prigione se vieni scoperto. Solo perché altre persone l'hanno fatto in passato non significa che non ti metterai nei guai per averlo fatto.

Come volare con una pistola: dichiara la tua arma da fuoco

Una volta arrivato in aeroporto, devi dichiarare la tua arma da fuoco alla compagnia aerea. Non avvicinarti all'agente e dire "Ho una pistola".

La compagnia aerea potrebbe richiedere che un supervisore elabori effettivamente i bagagli, ma di solito non è affatto un grosso problema. L'agente ti farà quindi firmare una scheda di dichiarazione in cui dichiari che le tue armi da fuoco sono scariche e la metti nella custodia della pistola. La maggior parte degli agenti si prenderà cura di te senza battere ciglio.

Detto questo, ti imbatterai occasionalmente in qualcuno che legittimamente non conosce le regole o sta attivamente cercando di renderti la vita difficile come proprietario di un'arma.

Per questo motivo, dovresti portare una copia stampata dei regolamenti TSA su come volare con una pistola insieme alle politiche della compagnia aerea con cui volerai, poiché questo a volte può rendere il processo un po' più agevole.

Qualunque cosa accada, mantieni la calma e sii educato con tutti quelli con cui hai a che fare.

Una volta effettuato il check-in con la tua compagnia aerea, dovrai portare la custodia della pistola alla stazione di controllo TSA.

Il processo esatto per questo varia in ogni aeroporto e con ogni compagnia aerea. Alcune compagnie aeree invieranno qualcuno ad accompagnarti alla stazione, altre no. A volte gli agenti della TSA testeranno solo l'esterno della custodia alla ricerca di residui esplosivi. Altre volte vorranno che tu apra la custodia della pistola in modo che possano ispezionare il contenuto.

Per questo motivo, assicurati di avere le chiavi della custodia della pistola facilmente accessibili. Metti le chiavi della custodia della pistola nel tuo bagaglio a mano!

Ad ogni modo, esci per un paio di minuti fino a quando non hanno finito. Quindi puoi passare attraverso i controlli di sicurezza e procedere al tuo cancello come al solito. Se tutto va liscio, questi passaggi extra necessari quando voli con una pistola normalmente aggiungono 20-30 minuti al tipico processo di cattura di un volo.

Tienilo a mente e assicurati di arrivare in aeroporto almeno due ore prima della partenza per evitare di perdere il volo. È meglio avere più tempo a disposizione che essere di fretta perché sei arrivato in aeroporto troppo tardi.

Ogni compagnia aerea e aeroporto gestisce il ritiro bagagli delle armi da fuoco in modo leggermente diverso. Quindi, possono accadere un paio di cose quando hai bisogno di recuperare la custodia della tua pistola una volta arrivato alla tua destinazione finale.

Ho visto la custodia della mia pistola uscire sul normale nastro trasportatore, ma non farti prendere dal panico se non la vedi lì. A volte è solo 8217 appena lasciato con oggetti di grandi dimensioni (come gli sci). Ho anche dovuto ritirare la custodia della pistola nell'ufficio bagagli della compagnia aerea.

Come volare con una pistola: considerazioni finali

Dovrebbe essere ovvio, ma lo dirò comunque: prima del viaggio, assicurati al 100% che l'arma che stai cercando di portare con te sia legale da possedere alla tua destinazione finale.

Ogni luogo ha regole diverse su quali armi sono legali e cosa no e l'ignoranza della legge non ti impedirà di metterti nei guai se ti imbatti nelle normative locali sul controllo delle armi.

Dovresti anche prestare attenzione quando prenoti un volo con coincidenza. Sebbene il Firearm Owners Protection Act protegga i proprietari di armi che stanno solo transitando attraverso una giurisdizione in cui la loro arma da fuoco è illegale, ciò non ha impedito ad alcune forze dell'ordine di molestare e persino arrestare i proprietari di armi rispettosi della legge. La Guardia, JFK e Newark sono tutti famosi per questo, quindi evita quegli aeroporti durante il tuo viaggio se possibile.

Inoltre, volare con una pistola diventa un po' più complicato se stai andando all'estero.

I requisiti esatti variano da paese a paese. Ad esempio, dovrai inviare un modulo SAPS 520 e altra documentazione alla polizia se stai cacciando in Sudafrica. Esiste un processo simile per richiedere la licenza di arma da fuoco di un visitatore se stai partendo per una battuta di caccia in Nuova Zelanda.

Indipendentemente da dove stai andando, dovresti ottenere un modulo 4457 della dogana statunitense certificato presso l'ufficio CBP più vicino prima di partire. Quando torni a casa, quel modulo serve come prova che possedevi l'arma prima di lasciare il paese e non l'hai acquistata all'estero. Anche se in realtà non è un permesso o una licenza per armi, i funzionari di altri paesi lo accetteranno anche come “U.S. Permesso di pistola.”

Come puoi vedere, volare con una pistola non è così complicato. Assicurati solo di conoscere e seguire i regolamenti TSA e le regole della specifica compagnia aerea su cui volerai. Se lo fai, starai bene.

Di seguito ho incluso collegamenti alle informazioni sulle politiche che diverse grandi compagnie aeree hanno riguardo a come volare con una pistola.

Ti piace questo articolo che spiega come volare con una pistola? Per favore condividilo con i tuoi amici su Facebook e Twitter.

Assicurati di seguire il blog The Big Game Hunting su Facebook, Instagram, Twitter e YouTube.


Ecco 8217 come volare con una pistola senza infrangere la legge

Mentre i problemi legati ai viaggi aerei sembrano peggiorare ogni giorno di più, volare con una pistola in realtà non è così complicato come si potrebbe pensare. Questa è un'ottima notizia se vuoi portare con te un'arma da fuoco su una compagnia aerea per una battuta di caccia, una gara di tiro o semplicemente per autodifesa. C'è un modo giusto e uno sbagliato per farlo però. Continua a leggere per imparare tutto su come volare con una pistola senza infrangere la legge.

Prima di iniziare ho due disclaimer.

In primo luogo, mentre conosco intimamente il processo di trasporto di armi da fuoco sulle compagnie aeree attraverso le mie esperienze personali, le regole e i regolamenti per farlo cambiano di volta in volta, quindi non vi è alcuna garanzia che i consigli offerti in questo articolo saranno sempre al 100% preciso. Per questo motivo, dovresti sempre controllare le normative TSA relative al volo con armi da fuoco e le politiche della specifica compagnia aerea su cui volerai prima del tuo viaggio.

In secondo luogo, alcuni dei collegamenti sottostanti sono collegamenti di affiliazione o collegamenti a siti Web partner. Ciò significa che guadagnerò una piccola commissione (senza alcun costo aggiuntivo per te) se effettui un acquisto. Questo aiuta a supportare il blog e mi permette di continuare a creare contenuti gratuiti utili ai cacciatori come te. Grazie per il vostro sostegno.

Come volare con una pistola: custodia per pistola chiusa

La prima cosa che devi sapere sul volo con armi da fuoco è che la legge federale impone che tutte le armi da fuoco debbano essere trasportate in un contenitore chiuso e rigido come bagaglio registrato.

Quindi che tipo di custodia per armi dovresti usare? Non importa quello che qualcuno potrebbe provare a dirti, dove non esiste un processo di certificazione formale per diventare una custodia per armi approvata dalla TSA. Fondamentalmente, qualsiasi contenitore chiudibile a chiave e con i lati rigidi che impedisce a persone non autorizzate di accedere al suo contenuto passerà all'appello come una custodia per armi approvata dalla TSA.

Tuttavia, non cercare di essere a buon mercato qui.

Dopotutto, farai affidamento sulla custodia della tua pistola per proteggere le tue armi da danni e furti durante il viaggio. Uno o due fucili a cannocchiale possono facilmente costare più di $ 2.000, quindi spendere i soldi necessari per ottenere una custodia per armi chiudibile a chiave di buona qualità per i viaggi in aereo è un investimento piuttosto saggio. Fortunatamente, non costa così tanti soldi per una custodia per armi davvero bella che farà un ottimo lavoro nel proteggere le tue armi da fuoco (e altri attrezzi come binocoli e protezioni per l'udito) per molti anni.

Se stai cercando un buon punto di partenza, Pelican produce custodie per armi approvate dalle compagnie aeree di altissima qualità. Queste sono le valigie standard utilizzate dai militari per trasportare apparecchiature delicate in modo sicuro e protetto, quindi non puoi sbagliare lì.

Personalmente uso una robusta custodia per fucile realizzata in alluminio di alta qualità ogni volta che volo con una pistola. Non ricordo nemmeno dove l'ho comprato o chi l'ha realizzato, ma ho letteralmente volato per centinaia di migliaia di miglia con quella custodia durante le battute di caccia in tutto il mondo e va ancora forte. In effetti, ricevo spesso complimenti dagli agenti della TSA per quanto sia robusta la custodia del fucile.

Una volta scelta la custodia della pistola con serratura per il viaggio in aereo, la prossima cosa che devi fare è bloccarla. Questa è un'area in cui può esserci una grande variabilità su come le regole vengono interpretate da un aeroporto all'altro e persino da un agente all'altro.

I regolamenti TSA non stabiliscono specificamente che è necessario mettere un lucchetto in ogni singolo foro della custodia della pistola (deve solo essere "bloccato in modo sicuro"), ma farlo probabilmente semplificherà la vita una volta arrivato in aeroporto . Quindi, se ci sono 4 punti per mettere un lucchetto sulla custodia della pistola, assicurati di metterci 4 lucchetti. Non lasciare buchi vuoti!

Non importa se usi serrature a combinazione oa chiave per proteggere la custodia della tua pistola. Tuttavia, usa serrature che si adattino perfettamente ai fori sulla custodia. Se c'è abbastanza gioco da permettere a qualcuno di aprire il caso anche di una piccola somma, corri il rischio che un agente della TSA rifiuti di accettare la custodia della tua pistola perché non è abbastanza sicura.

Non utilizzare serrature approvate dalla TSA sulla custodia della pistola.

Secondo la legge federale e le normative TSA, il passeggero deve conservare la chiave o la combinazione delle serrature che fissano la sua custodia quando vola con una pistola. Questo per impedire a chiunque di accedere alle tue armi senza che tu sia presente. Poiché gli agenti TSA hanno una chiave principale che aprirà i lucchetti approvati dalla TSA, ciò significa che potrebbero teoricamente accedere alle tue armi da fuoco senza che tu sia presente. Utilizzare invece un lucchetto convenzionale ma robusto, come un lucchetto Master, per proteggere la custodia della pistola quando si vola con armi da fuoco.

Come volare con una pistola: trasporto di munizioni

Quindi, assicurati che la tua pistola sia scarica prima di riporla nella custodia.

Ciò significa che sia la camera che il caricatore dell'arma devono essere entrambi completamente privi di munizioni. Sebbene i regolamenti delle singole compagnie aeree varino sull'argomento, la TSA ti consente di trasportare munizioni nella stessa custodia della tua arma da fuoco, purché sia ​​imballata in modo sicuro. Su alcune compagnie aeree, potresti mettere un caricatore carico o una clip nella custodia della pistola (ma non inserita nella pistola).

Detto questo, probabilmente non è una buona idea mettere un caricatore carico nella custodia della pistola quando si vola con una pistola, anche se tecnicamente potrebbe essere consentito.

Invece, dovresti trasportare le munizioni in un contenitore appositamente progettato per conservarle. Quando possibile, consiglio di utilizzare la confezione originale utilizzata dal produttore. Ci sono una serie di altri contenitori adatti che funzioneranno, per includere le scatole di plastica comunemente usate dai caricatori manuali. Fondamentalmente, finché il contenitore conterrà saldamente le tue munizioni, sarà probabilmente accettabile.

Alcune compagnie aeree (come Air New Zealand) richiedono il trasporto di munizioni e/o otturatore del fucile separatamente dall'arma. In questo caso, è sufficiente riporlo in un altro bagaglio registrato (normalmente va bene la valigia o il borsone). A seconda della compagnia aerea, potrebbe anche essere necessario conservare le munizioni in un contenitore chiuso a chiave all'interno di uno degli altri bagagli.

La TSA dice che possono essere trasportate “piccole quantità” di munizioni, ma non specificano quanto sia. I regolamenti variano a seconda delle compagnie aeree, ma 11 libbre (5 chilogrammi) sono una franchigia di peso delle munizioni piuttosto standard quando voli con una pistola. Notare che il limite non è per un numero specifico di colpi, ma per un peso complessivo delle munizioni.

Per questo motivo, dovresti pesare le tue munizioni prima del volo in modo da non superare inavvertitamente il limite.

Le munizioni caricate a mano sono consentite, così come le cartucce vuote. Tuttavia, polvere sciolta e primer non sono consentiti in nessun caso. Ciò è di particolare interesse per coloro che cacciano con avancarica. Non c'è assolutamente niente di sbagliato nel volare con un caricatore ad avancarica (TSA lo tratta proprio come un fucile o un fucile a pompa) o proiettili ad avancarica, ma dovrai organizzare per ottenere primer e polvere ad avancarica alla tua destinazione finale.

Diversi anni fa, alcune persone hanno iniziato a caricare cartucce di fucile con polvere nera e inneschi ad avancarica nel tentativo di aggirare questo ostacolo dicendo che stavano trasportando "munizioni cariche".

Questa è una violazione di diverse leggi e potresti finire per pagare una multa salata o addirittura andare in prigione se vieni scoperto. Solo perché altre persone l'hanno fatto in passato non significa che non ti metterai nei guai per averlo fatto.

Come volare con una pistola: dichiara la tua arma da fuoco

Una volta arrivato in aeroporto, devi dichiarare la tua arma da fuoco alla compagnia aerea. Non avvicinarti all'agente e dire "Ho una pistola".

La compagnia aerea potrebbe richiedere che un supervisore elabori effettivamente i bagagli, ma di solito non è affatto un grosso problema. L'agente ti farà quindi firmare una scheda di dichiarazione in cui dichiari che le tue armi da fuoco sono scariche e la metti nella custodia della pistola. La maggior parte degli agenti si prenderà cura di te senza battere ciglio.

Detto questo, ti imbatterai occasionalmente in qualcuno che legittimamente non conosce le regole o sta attivamente cercando di renderti la vita difficile come proprietario di un'arma.

Per questo motivo, dovresti portare una copia stampata dei regolamenti TSA su come volare con una pistola insieme alle politiche della compagnia aerea con cui volerai, poiché questo a volte può rendere il processo un po' più agevole.

Qualunque cosa accada, mantieni la calma e sii educato con tutti quelli con cui hai a che fare.

Una volta effettuato il check-in con la tua compagnia aerea, dovrai portare la custodia della pistola alla stazione di controllo TSA.

Il processo esatto per questo varia in ogni aeroporto e con ogni compagnia aerea. Alcune compagnie aeree invieranno qualcuno ad accompagnarti alla stazione, altre no. A volte gli agenti della TSA testeranno solo l'esterno della custodia alla ricerca di residui esplosivi. Altre volte vorranno che tu apra la custodia della pistola in modo che possano ispezionare il contenuto.

Per questo motivo, assicurati di avere le chiavi della custodia della pistola facilmente accessibili. Metti le chiavi della custodia della pistola nel tuo bagaglio a mano!

Ad ogni modo, esci per un paio di minuti fino a quando non hanno finito. Quindi puoi passare attraverso i controlli di sicurezza e procedere al tuo cancello come al solito. Se tutto va liscio, questi passaggi extra necessari quando voli con una pistola normalmente aggiungono 20-30 minuti al tipico processo di cattura di un volo.

Tienilo a mente e assicurati di arrivare in aeroporto almeno due ore prima della partenza per evitare di perdere il volo. È meglio avere più tempo a disposizione che essere di fretta perché sei arrivato in aeroporto troppo tardi.

Ogni compagnia aerea e aeroporto gestisce il ritiro bagagli delle armi da fuoco in modo leggermente diverso. Quindi, possono accadere un paio di cose quando hai bisogno di recuperare la custodia della tua pistola una volta arrivato alla tua destinazione finale.

Ho visto la custodia della mia pistola uscire sul normale nastro trasportatore, ma non farti prendere dal panico se non la vedi lì. A volte è solo 8217 appena lasciato con oggetti di grandi dimensioni (come gli sci). Ho anche dovuto ritirare la custodia della pistola nell'ufficio bagagli della compagnia aerea.

Come volare con una pistola: considerazioni finali

Dovrebbe essere ovvio, ma lo dirò comunque: prima del viaggio, assicurati al 100% che l'arma che stai cercando di portare con te sia legale da possedere alla tua destinazione finale.

Ogni luogo ha regole diverse su quali armi sono legali e cosa no e l'ignoranza della legge non ti impedirà di metterti nei guai se ti imbatti nelle normative locali sul controllo delle armi.

Dovresti anche prestare attenzione quando prenoti un volo con coincidenza. Sebbene il Firearm Owners Protection Act protegga i proprietari di armi che stanno solo transitando attraverso una giurisdizione in cui la loro arma da fuoco è illegale, ciò non ha impedito ad alcune forze dell'ordine di molestare e persino arrestare i proprietari di armi rispettosi della legge. La Guardia, JFK e Newark sono tutti famosi per questo, quindi evita quegli aeroporti durante il tuo viaggio se possibile.

Inoltre, volare con una pistola diventa un po' più complicato se stai andando all'estero.

I requisiti esatti variano da paese a paese. Ad esempio, dovrai inviare un modulo SAPS 520 e altra documentazione alla polizia se stai cacciando in Sudafrica. Esiste un processo simile per richiedere la licenza di arma da fuoco di un visitatore se stai partendo per una battuta di caccia in Nuova Zelanda.

Indipendentemente da dove stai andando, dovresti ottenere un modulo 4457 della dogana statunitense certificato presso l'ufficio CBP più vicino prima di partire. Quando torni a casa, quel modulo serve come prova che possedevi l'arma prima di lasciare il paese e non l'hai acquistata all'estero. Anche se in realtà non è un permesso o una licenza per armi, i funzionari di altri paesi lo accetteranno anche come “U.S. Permesso di pistola.”

Come puoi vedere, volare con una pistola non è così complicato.Assicurati solo di conoscere e seguire i regolamenti TSA e le regole della specifica compagnia aerea su cui volerai. Se lo fai, starai bene.

Di seguito ho incluso collegamenti alle informazioni sulle politiche che diverse grandi compagnie aeree hanno riguardo a come volare con una pistola.

Ti piace questo articolo che spiega come volare con una pistola? Per favore condividilo con i tuoi amici su Facebook e Twitter.

Assicurati di seguire il blog The Big Game Hunting su Facebook, Instagram, Twitter e YouTube.