Dessert

Churchkhela

Churchkhela


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Churchkhela Ingredients

  1. Succo d'uva 3 L
  2. Farina di grano 2 tazze
  3. Farina di mais 2 tazze
  4. Noci sbucciate (puoi ancora usare nocciole, mandorle) 400-500 g
  • Ingredienti principali
  • Porzione di 10 porzioni
  • Cucina del mondo

Inventario:

Pentola (grande), Pala, Filo (cotone spesso), Ago

Churchkhela cucina:

Passaggio 1: preparare i dadi.

Il processo di cottura di Churchkhela è molto lungo - 14 giorni, quindi sii paziente. Il primo passo è quello di sbucciare le noci e tagliarle in circa 8 parti. Ora prendiamo un filo denso con un ago. A un'estremità del filo facciamo un nodo e dei dadi con un ago (bastano 15-20 cm di lunghezza). Quindi creiamo un cappio all'altra estremità del filo in modo che il fascio sia convenientemente abbassato nella padella.

Passaggio 2: preparare la salsa d'uva.

Ora dobbiamo preparare la "salsa". Per fare questo, prendi una casseruola, versa il succo d'uva e con attenzione, aggiungi gradualmente la farina di grano e poi la farina di mais, mescolando costantemente in modo che non ci siano grumi. Dopo che la farina è ben mescolata con il succo d'uva, metti la padella sul fuoco e cuoci, mescolando continuamente, fino a quando la massa si addensa fino a formare una gelatina molto densa.

Step 3: Cucinare Churchkhela.

Quindi andiamo alla parte divertente. Prendiamo un mucchio di noci e lo teniamo per il ciclo, lo abbassiamo in una padella con la massa di uva e farina. Si noti che, poiché la massa di farina di uva è densa, le noci stesse non affogheranno, dovrete affogarle con una spatola. Ora estraete con cura il mazzo e appenderlo attorno al ciclo su un bastoncino e quindi lasciare asciugare. Non dimenticare di sostituire una teglia, poiché il succo si scaricherà leggermente. Ripetere il processo con tutti i pacchetti di dadi disponibili.

Passaggio 4: servire Churchkhela.

Churchkhela appeso appendere ad asciugare. Puoi conservare il Churchkhela finito avvolgendolo in pergamena in un luogo buio e fresco. In linea di principio, Churchkhela può essere mangiato il giorno successivo, ma per conservarlo a lungo è necessario tenerlo sospeso per almeno due settimane. Buon appetito!

Suggerimenti per le ricette:

- - Se non riesci a trovare la farina di mais, puoi sostituirla con crusca o usare solo farina di grano, ma Churchkhela uscirà più "gomma".

- - Il succo dovrebbe idealmente essere uva fatta in casa, ma in linea di principio, è possibile utilizzare qualsiasi succo di frutta (ma preferibilmente naturale).

- - Affinché Churchkhela sia più spesso, puoi immergere le noci in una pentola con una massa di farina di uva 2-3 volte.

- - Ricorda, in nessun caso non conservare Churchkhela al sole, altrimenti il ​​succo si asciugherà rapidamente e le noci non avranno il tempo di immergerle.


Guarda il video: Georgian Churchkhela - Georgian Christmas treat. (Potrebbe 2022).


Commenti:

  1. Greeley

    Concordo, parere molto divertente

  2. Seireadan

    Parliamo.

  3. Zuzragore

    Very amusing opinion

  4. Dirk

    Ritengo che ti sbagli. Discutiamo di questo.

  5. Keola

    Sono stato registrato sul forum per ringraziarti per l'aiuto in questa domanda, posso anche aiutarti con qualcosa?

  6. Yora

    Granted, this is a great option

  7. Faujar

    Come può essere determinato?

  8. Jephtah

    Otterrai un buon risultato



Scrivi un messaggio