Altro

Torta di formaggio


Le sfoglie vengono lasciate scongelare a temperatura ambiente. Tagliateli tutti a metà e ne escono così 10 fogli buoni per la teglia da 25/35 cm.

Il formaggio grattugiato o schiacciato con la forchetta viene impastato con uova sbattute, zucchero, panna liquida, semola, scorza di limone grattugiata, essenze e uvetta.

La margarina si scioglie fino a diventare liquida.

Nella teglia foderata con carta da forno mettete 5 fogli ciascuno unto con margarina fusa, poi tutta la composizione di formaggio e sopra gli altri fogli anche unti con margarina fusa anche sopra.

Mettere la teglia in forno alla giusta temperatura per 35 minuti. È raffreddato e può essere solo porzionato. Polvere con zucchero vanigliato.

Buon appetito!


Torta rugosa con formaggio salato

Questo va molto bene torta rugosa con formaggio salato, soprattutto servito freddo, dal frigo, insieme ad un buon yogurt, o verdure fresche!

Con le sfoglie, unte con olio, o burro, un impasto di formaggio, uova e latte, facciamo un Torta rugosa con formaggio salato, gustoso e abbondante. La torta può essere servita a colazione oa cena, ma può anche essere confezionata.

Se il tempo lo consente, è più salutare preparare in casa le sfoglie di torta. VISUALIZZA RICETTA QUI

Lo prepariamo abbastanza spesso nella versione dolce, con uvetta o mirtilli rossi.

È buonissimo in entrambe le varianti ed è abbastanza facile da preparare.

Ci piace molto la versione dolce-salata, con un misto di formaggio salato e formaggio fresco. Ha un sapore semplicemente fantastico!

*Ricorda che ti aspetto tutti i giorni con tante ricette, nuove idee e tante altre novità e quant'altro pagina Facebook

* Puoi anche iscriverti a Gruppo di ricette di tutti i tipi

E sul gruppo potrai caricare le tue ricette, soprattutto con piatti ispirati a questo blog. Potremo discutere di menù, ricette gastronomiche e molto altro.


Torta di ricotta

1. Scartare il pacchetto con fogli di torta, quindi dividere i fogli in tre parti. Ogni parte è composta da circa 4-5 fogli. Questo crea 3 pile di fogli di torta.

2. Schiacciare leggermente il formaggio con una forchetta, mescolare con le uova e lo zucchero. Puoi anche mescolare la composizione.

3. Nella teglia unta con un filo d'olio, adagiate lo strato di base delle 4-5 sfoglie unte ognuna con pochissimo olio, poi versate metà della quantità di formaggio, mettete altre 4-5 sfoglie unte d'olio, il resto del formaggio e la terza parte di sfoglie, unte d'olio ciascuna.

4. Tagliare la torta con la ricotta e ungerla con l'uovo sbattuto mescolato al latte, quindi cospargere con i semi di sesamo. Infornare per circa 30 minuti o fino a quando non saranno ben dorati.

Quando sarà ben rosolata, togliere la torta di ricotta dal forno e cospargere di zucchero a velo. Il piatto è servito caldo!


Torta al formaggio (Mioriţa)

ingredienti: 1 confezione di sfoglie di torta 150 g di burro fuso (per stendere le sfoglie) 1 kg di ricotta 350 g di telemea 400 g di panna acida 5 uova sale qb.

Metodo di preparazione: Mescolare la ricotta, la telemea, le uova e la panna. Preparate una teglia rotonda foderata di burro e farina. Mettere la prima sfoglia nella teglia e ungerla con il burro, poi mettere la seconda e la terza sfoglia. Prendete una sfoglia e spezzettatela in piccoli pezzi, poi aggiungetela al formaggio. Adagiate il formaggio sopra le 3 sfoglie e prendete altre 3 sfoglie di torta e adagiatele sopra il formaggio (ogni sfoglia di torta è unta di burro, solo l'ultima sfoglia è unta di uovo sbattuto). Cuocere per un'ora. Buon appetito!


Torta di formaggio, cipolla verde e aneto

L'odore di torta di formaggio, cipolla verde e aneto ha un significato speciale per me, mi ricorda mia nonna. Queste torte erano molto spesso presenti sulla nostra tavola in estate, venivano solitamente fatte piatte, fritte nell'olio su una padella. A volte mia nonna li faceva al forno, più precisamente il giorno in cui cuoceva il pane. Volevo riassaporare il sapore dell'infanzia, ma adattando la ricetta dell'impasto al modo di mangiare attuale.

Questa ricetta è allo stesso tempo la continuazione dei miei esperimenti con le farine senza carboidrati. L'impasto non lievita affatto, nonostante il lievito. Ma questo fatto non mi ha infastidito, poiché il risultato finale mi ha soddisfatto.

Per una torta di circa 26-28 cm di diametro:

  • 85 g di farina miscela di carboidrati senza carboidrati
  • 3 uova
  • 100 g di formaggio spalmabile (almette, philadelphia)
  • 1 cucchiaino di lievito secco sciolto in 30 ml di acqua
  • sale
  • 300 g di telemetria
  • 300 g di ricotta
  • 3-4 uova, a seconda di quanto è secco il formaggio
  • 1 collegamento aneto
  • 2-3 cipolle verdi (io ho usato una scatola di erba cipollina, sono più saporite delle cipolle)
  • 1 uovo per la superficie unta

Il lievito si scioglie in acqua leggermente tiepida. Mescolare tutti i componenti dell'impasto, dovrebbe uscire un impasto denso e leggermente appiccicoso. Lasciar lievitare per circa un'ora.

Preparare il ripieno, mescolando la ricotta e il telemeau schiacciati, le uova e le verdure lavate e tritate.

Preriscaldare il forno a 180 gradi C. Una forma rotonda del diametro di 26-28 cm (o rettangolare di circa 20/30 cm) viene stesa con carta da forno e unta con un po' di burro.

Dividere l'impasto in 2. Stendere un pezzo di pasta tra 2 fogli di carta da forno.

Si forma un cerchio (o rettangolo), che viene trasferito sul vassoio. Non è necessario modellare i cordoli.

Distribuire uniformemente il ripieno.

Adagiate la seconda sfoglia sul ripieno, stesa come la prima.

Bucherellate da un posto all'altro con una forchetta, ungete con l'uovo sbattuto, coprite con un foglio di alluminio e infornate per circa 45 minuti. Dopo 30 minuti, rimuovere la pellicola.

La superficie non diventa molto rossastra, ha anche una tonalità grigia. Ma l'impasto si abbinava molto bene al ripieno e posso dire che ho mangiato torte di formaggio, cipolla verde e aneto (quasi) come da bambino. ?


Torta in teglia farcita ai frutti di bosco

Preparata secondo una ricetta tradizionale rumena, la torta ai frutti di bosco Linco Patisero è una scelta meravigliosa per un dessert gustoso.

Ingrediente: Impasto (60%): farina bianca di Grano (origine UE), acqua, olio vegetale raffinato di girasole, amido di mais, sale iodato. Ripieno (40%): frutti di bosco (ribes rosso, ribes nero, more, lamponi in varie proporzioni) & # 8211 origine UE & # 8211 45%, mele, zucchero, amido di mais, semola Grano, aroma.
Prodotto in Romania.

Informazioni nutrizionali:

* CR- Consumo giornaliero di riferimento di un adulto ordinario (8400kJ / 2000 kcal)
Contiene 8 porzioni X 100 g

ISTRUZIONI PER LA CONSERVAZIONE:

Prodotto surgelato veloce
• Conservare a -18°C con variazioni ammissibili di ±3°C.
• Non ricongelare dopo lo scongelamento.
• Il prodotto si consuma solo dopo la preparazione termica.
• Questo prodotto non può essere cotto nel microonde.
Come conservare a casa in freezer: a -18°C fino alla data scritta sulla confezione.
Da consumare preferibilmente entro la data scritta sul lato della scatola.

ISTRUZIONI PER LA PREPARAZIONE:

1. Preriscaldare il forno a 190°C (temperatura media).
2. Rimuovere la torta dal congelatore e rimuovere l'imballaggio esterno (scatola di cartone e pellicola trasparente).
3. Infornare la torta surgelata con la teglia.
4. Cuocere fino a doratura, 40-50 min, a seconda dell'efficienza del forno.
5. Per una torta croccante e dorata, 10 minuti prima che sia pronta, ungere la torta con 20-30 ml di latte e un tuorlo d'uovo sbattuto.
6. Dopo la cottura, adagiare un canovaccio umido sulla torta e lasciare raffreddare per circa 20 minuti.


Ricetta del weekend: Torta di ingredienti con feta e pomodori

  • un pacchetto di sfoglie
  • 100 grammi di burro fuso
  • un tuorlo
  • un cucchiaio di semi di sesamo
  • 400 grammi di formaggio feta
  • 150 grammi di formaggio naturale
  • 50 grammi di spinaci freschi
  • Sale e pepe a piacere
  • 300 grammi di pomodorini


Torta con formaggio dolce e uvetta

Per l'impasto:

Per il ripieno:

  • 3 uova
  • 2 cucchiai di panna acida
  • 150 g di uvetta dorata
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 500 g di ricotta
  • buccia grattugiata di un limone o arancia
  • Per la decorazione:
  • 50 g di mandorle tritate

Per il vassoio:

Metodo di preparazione:

L'impasto è semplice e veloce. Mescolare la farina con lo zucchero, la panna e il burro. Impastare un impasto della giusta dimensione e ottenere due fogli di torta. Si mette una sfoglia nella teglia unta di burro e infarinata.

Mescolare i tuorli con il formaggio, la panna, lo zucchero vanigliato e la scorza di agrumi a piacere. A parte montate gli albumi fino ad ottenere una schiuma, quindi uniteli insieme all'uvetta nella composizione con tuorli e formaggio. Versare la composizione della torta risultante sul foglio nel vassoio. Quindi coprire con il secondo foglio. Dopo aver unto con la crema, mettere la teglia in forno per 30 minuti, secondo la ricetta consigliata da Unica.ro.


Tortino con formaggio salato e aneto, senza farina

Ho anche scritto qui quanto mi piace l'accostamento di formaggio salato, cipollotti e aneto. La versione di oggi è molto semplice, in quanto non contiene farine di alcun tipo. In realtà è il ripieno della classica torta, senza pasta, cotta in teglia, come un budino. E mi dispiace che sia buonissimo, provalo anche tu!

  • 450 g di ricotta (se avete country, è perfetta)
  • 150 g di latte di pecora
  • 4 uova
  • 2 rametti di cipolla verde
  • 1 collegamento aneto
  • 1 cucchiaio di panna acida

Per macinare il formaggio e il telemeau in una ciotola, aggiungere 3 uova e verdure tritate finemente.

Il composto viene omogeneizzato e steso in una teglia foderata con carta da forno. Sbattere 1 uovo con la panna e ungere la superficie.

Mettere la teglia in forno riscaldato a 160°C e conservare fino a quando la superficie non diventa dorata (ci ho messo quasi 1 ora).

TOTALE: 880 grammi, 1741,7 calorie, 135,2 proteine, 121,2 grassi, 22,1 carboidrati, 0,8 fibre
Fonte: http://calorii.oneden.com

Nota: questi calcoli sono approssimativi. Se segui una dieta rigorosa, ti consiglio di fare i tuoi calcoli, partendo dai prodotti concreti utilizzati.


1. Fate scongelare le sfoglie a temperatura ambiente e nel frattempo preparate il ripieno che in realtà sono due:

In una ciotola, mescolare il formaggio sulla grattugia grande con 1 uovo.

A parte montate 3 albumi, poi aggiungete i tuorli uno alla volta. Aggiungere gradualmente l'olio, lo yogurt e la farina mescolati con il lievito e mescolare delicatamente a bassa velocità fino ad ottenere un composto omogeneo.

2. Ungere con un filo d'olio una teglia del formato 25 & # 21530, consiglio un po' più grande perché per me i fogli erano più grandi e dovevo piegarli ma ci sono riuscito.

Mettere una sfoglia e poi mettere 3 cucchiai di ripieno, poi ripetere e dopo 5 sfoglie mettere metà del composto di formaggio. Ancora una sfoglia, 3 cucchiai di ripieno e 5 sfoglie di composto di formaggio. Quindi continuare fino a terminare i fogli. Io avevo una confezione di sfoglie da 400g, se usate 500g potete dividere il formaggio in 3 parti.

Quando metto l'ultimo foglio nel composto rimasto, aggiungo 3 cucchiai di olio, versiamo tutto sopra poi cospargo di semi di sesamo.

Infornare a 180 gradi per 30 minuti.

Fate raffreddare per 15 minuti, poi tagliate a pezzi la torta allo yogurt e servite.

Questa torta va benissimo e mi piace aperitivo.

Ecco la video ricetta della torta allo yogurt e formaggio:

Un piccolo video per vedere quanto è buona la farina :)

Ricetta provata dai lettori

Per consigli quotidiani sulle ricette, mi trovate anche sulla pagina Facebook, su Youtube, su Pinterest e su Instagram. Vi invito a mettere mi piace, iscrivervi e seguirci. Inoltre, il gruppo Cuciniamo con Amalia vi aspetta per scambi di ricette ed esperienze in cucina.


Dessert rumeno specifico con crema di formaggio dolce e soffice cima

Per l'impasto:

  • 2 uova
  • 9 cucchiai di zucchero a velo
  • 9 cucchiai di olio
  • 9 cucchiai di latte
  • 12 cucchiai di farina
  • 12 cucchiai di farina
  • una bustina di lievito per dolci
  • una fiala di essenza di vaniglia
  • un pizzico di sale.

Per il ripieno:

  • 500-600 g di ricotta dolce
  • zucchero - a piacere
  • 2 uova
  • scorze d'arancia candite - a piacere.

Preparare l'impasto:

Sbattere le uova con il sale in polvere finché non diventano bianche e raddoppiano di volume. Aggiungere lo zucchero a velo, l'essenza di vaniglia, l'olio e il latte.

Aggiungere la farina unita al lievito. Mescolare molto bene. Otterrai una composizione più densa rispetto alla panna fermentata (come la pastella per torte).

Infornare per 10-15 minuti nel forno preriscaldato a 180°C (150°C per il forno elettrico) fino a quando non si rapprende.

Nel frattempo preparate il ripieno: mescolate tutti gli ingredienti necessari. Per rendere la composizione più soffice e gustosa, puoi prepararla con l'aiuto del mixer verticale.

Puoi anche aggiungere eventuali additivi al ripieno, secondo i tuoi gusti. Se la ricotta dolce è molto asciutta, aggiungi un altro uovo o un cucchiaio di panna fermentata al ripieno.

Lasciar raffreddare e porzionare. Togliete la teglia dal forno e distribuite uniformemente il ripieno di formaggio sulla teglia. Ricopritela poi con l'impasto rimasto. Cuocere la torta per 30 minuti, fino a doratura.