Billette

Marmellata Di Mirtilli


Ingredienti per fare la marmellata di mirtilli

  1. Mirtilli 1 kg
  2. Zucchero 850 grammi
  3. Acqua 350 millilitri
  • Ingredienti principali: mirtillo, zucchero
  • Cucina del mondo

Inventario:

Colino, Fornello, Pentole, Cucchiaio da tavola, Chiave di prenotazione, Piatto fondo, Paletta, Vasetti di vetro, Coperchi, Garza pura, Piattino

Preparare la marmellata di mirtilli:

Passaggio 1: preparare le bacche.


Ordiniamo attentamente i mirtilli da bacche viziate e troppo mature e li versiamo con cura in un grande piatto o ciotola profonda. Riempi le bacche con acqua, mescola più volte con le mani in modo che emergano ramoscelli, foglie o qualsiasi altra immondizia inutile e scarichi l'acqua. Dopo versare i mirtilli in uno scolapasta e sciacquare sotto l'acqua corrente. Nel frattempo, il liquido in eccesso scorre dalle bacche e procede alla preparazione dello sciroppo di zucchero.

Step 2: fai bollire lo sciroppo.


Versiamo 350 millilitri di acqua in una pentola pulita, accendiamo una stufa, accendiamo la temperatura a medio e portiamo il liquido a uno stato caldo. Quindi versare lo zucchero e mescolando con una spatola da cucina in legno, portare a ebollizione. Cuocere lo sciroppo di zucchero per 2-3 minuti, mentre tutti i chicchi di zucchero dovrebbero dissolversi completamente.

Successivamente, mettiamo una casseruola sul prossimo bruciatore, in cui cucineremo la marmellata. Per questi scopi, utilizzare un acciaio inossidabile o una padella smaltata, ma è meglio rifiutare alluminio o rame. Chiudi la padella con una garza pulita piegata in più strati, preferibilmente 4 e versa lo sciroppo caldo.

Passaggio 3: cottura della marmellata di mirtilli


Portare la temperatura della stufa a un livello basso e portare ad ebollizione lo sciroppo filtrato. Dopo aver spalmato i mirtilli, mescolare con una spatola da cucina e iniziare a cucinare la marmellata. La schiuma risultante deve essere rimossa con un cucchiaio, attraverso 5 - 7 verbale aumentare leggermente la temperatura del piatto e cuocere ancora le bacche 20-25 minuti fino a quando la marmellata non è completamente pronta.
Ma per capire quando è pronto, è possibile per diversi motivi. Quindi, raccogliamo un po 'di sciroppo di bacche, gocciolare su un piattino e guardiamo, se il liquido non mantiene la sua forma e si diffonde, quindi continuiamo a cuocere la marmellata, se la goccia mantiene la sua forma, controlla ulteriormente. La schiuma dovrebbe essere raccolta al centro della padella, senza divergere attorno ai bordi e le bacche stesse sono distribuite uniformemente sull'intero volume del contenitore, piuttosto che accumularsi sulla superficie. Se tutti questi segni coincidono, è possibile spegnere il bruciatore, perché l'inceppamento è pronto.
L'ultima volta rimuoviamo la schiuma dall'inceppamento finito e puoi procedere al passaggio successivo.

Passaggio 4: versare l'inceppamento nelle banche e torcere.


Versiamo marmellata calda con una paletta in barattoli di vetro sterilizzati, copriamo con coperchi puliti e serriamo ermeticamente con una chiave di conservazione. Quindi li capovolgiamo e indossiamo un asciugamano per raffreddarlo a temperatura ambiente.

Successivamente, puoi riorganizzare le lattine in una stanza buia, ben ventilata e buia o mettere in un armadio. Tutto, la marmellata di mirtilli per l'inverno è pronta.

Passaggio 5: servire la marmellata di mirtilli.


Apriamo un barattolo con la nostra deliziosa marmellata di bacche, lo versiamo in bellissime ciotole, mettiamo cucchiaini accanto e serviamo con una tazza di tè aromatico. La nostra marmellata di mirtilli può essere servita con ricotta, frittelle o frittelle, gelati, vari involtini dolci, nonché una pagnotta o baguette francese. La marmellata può anche essere aggiunta a vari dolci, ad esempio nelle torte e servita con latte.
Buon appetito!

Suggerimenti per le ricette:

- Per mantenere la marmellata fresca più a lungo, può essere pastorizzata. Per fare questo, metti i vasetti di marmellata in una padella, coprili con i coperchi e versa l'acqua in modo che non si riversi nei vasetti durante la cottura. Le cuociamo per 15-20 minuti, a seconda del volume delle lattine, e solo dopo ruotiamo la marmellata con una chiave di conservazione.

- La chiave per una lunga conservazione è la sterilità, quindi è necessario lavare a fondo vasetti di vetro e coperchi da vari contaminanti ed è meglio ricorrere all'uso della soda. Quindi sterilizzare lattine e coperchi puliti. Esistono diversi modi per farlo, di più qui. E il resto dell'inventario improvvisato deve essere cosparso di acqua bollente.

- Spesso a questo tipo di conservazione viene aggiunto succo di limone appena spremuto. Dona un po 'di acidità alla marmellata e la addensa anche leggermente.

- Alcune casalinghe aggiungono un po 'di mirtilli tritati allo sciroppo di zucchero.