Bevande

Vino Di Ribes Fatto In Casa


Ingredienti per produrre vino di ribes fatto in casa

  1. Bacca di ribes fresca 4 chilogrammi
  2. Acqua purificata 10,5 litri
  3. Zucchero 3.480 chilogrammi
  4. Lievito secco 0,5 cucchiaino
  • Ingredienti principali: ribes rosso, ribes nero
  • Porzioni30 porzioni

Inventario:

Tritacarne o frullatore, teglia larga con coperchio, fornello da cucina, bottiglia di vetro sterilizzata con coperchio, guanto di gomma, cucchiaino, cucchiaio di legno, cucchiaio da tavola, misurino, coperta di lana, ciotola piccola, ciotola profonda, setaccio, bicchieri da portata, caraffa, Annaffiatoio da cucina

Produrre vino di ribes fatto in casa:

Passaggio 1: preparare l'acqua.


Per fare il vino, prima di tutto, è necessario bollire e raffreddare l'acqua. Pertanto, versiamo il liquido purificato in una padella profonda e accendiamo un grande fuoco. Per far bollire l'acqua più velocemente, coprire la padella con un coperchio. Immediatamente dopo l'ebollizione, spegnere il bruciatore e mettere da parte l'acqua per raffreddare a temperatura ambiente.

Passaggio 2: preparare il ribes.


Per la preparazione di vino giovane, puoi usare sia il ribes rosso che il nero. Il gusto di questo non cambierà, ma solo il colore può cambiare. Quindi, versa le bacche in una ciotola profonda e inizia a sistemarle. Le bacche troppo mature e viziate vengono gettate via. Non è necessario sciacquare il ribes sotto l'acqua corrente. Attenzione: dal calcolo 4 chilogrammi di ribes trasformano 10 litri di vino.
Dopo aver macinato le bacche in un tritacarne o in un frullatore. Nella prima opzione, è possibile utilizzare l'inventario con un reticolo medio. Ma se usi un frullatore, macina le bacche a bassa velocità e in piccole porzioni in modo che anche piccoli pezzi di ribes siano nella massa. Le bacche triturate vengono trasferite nuovamente in una ciotola profonda.

Step 3: produci vino di ribes fatto in casa.


Versa l'acqua bollita raffreddata in una ciotola con ribes tritato e usa un misurino per misurare metà dello zucchero e versalo in un contenitore comune. Quindi versare il lievito con un cucchiaino e, usando un cucchiaio di legno, mescolare bene tutto. Ora l'intera miscela viene accuratamente versata in una bottiglia di vetro, riempiendola 2/3 del volume totale.

Poiché l'aria e la luce del sole sono letali per il vino, dobbiamo sempre mettere un guanto di gomma sul collo della bottiglia, facendo un piccolo foro in una delle dita in anticipo e avvolgerlo in una coperta di lana. Mettiamo il vino in un luogo buio e aspettiamo che inizi il processo di fermentazione.
Alla scadenza 5-7 giorni diluire metà dello zucchero rimasto con acqua bollente in una piccola ciotola libera e versare la miscela di zucchero in una bottiglia di vino. Dopodiché, agita bene tutto, indossa un guanto e aspetta ancora un po 'di tempo. Alla scadenza 3-5 giorni, sempre allo stesso modo diluiamo tutto lo zucchero rimasto e versiamo nella bevanda. Dopo aver agitato di nuovo il vino, mettere di nuovo un guanto di gomma sul contenitore e lasciare il vino in un luogo buio, continuare a fermentare per circa 1 mese

Quando il lievito e la polpa affondano sul fondo della bottiglia, è necessario trasferire il vino in un altro contenitore. Per fare questo, versare un drink attraverso un setaccio in una ciotola profonda e pulita con un flusso sottile. Dopodiché, laviamo accuratamente la bottiglia di vetro sotto l'acqua corrente calda e attraverso un annaffiatoio da cucina, versiamo il vino indietro. Il primo stadio è la fermentazione, abbiamo superato. Ora inizia la seconda fase nella preparazione di questa bevanda deliziosa e aromatica: alleggerimento e maturazione.

Chiudiamo la bottiglia con il vino ermeticamente con un coperchio e la mettiamo in un luogo buio e fresco per raggiungerne un'altra 3 mesi Attenzione: non vale la pena conservare una bevanda simile per molto tempo, poiché è la più naturale - senza conservanti e quindi si deteriora rapidamente. In ogni caso, dopo la cottura, è meglio conservarlo in frigorifero.

Passaggio 4: servire vino di ribes fatto in casa.


Non appena il vino fatto in casa dal ribes matura, versalo nel decanter e servilo con i bicchieri di vino sul tavolo festivo. Il vino è molto aromatico, gustoso e moderatamente dolce. Per un tale vino è una forza accettabile non più di 10-14 gradi. Ma tratta i tuoi amici e la tua famiglia con un drink del genere con fette di frutta e pezzi di formaggio di diverse varietà.
Goditi il ​​tuo divertimento!

Suggerimenti per le ricette:

- Affinché il vino non si ossidi, è necessario insistere, mescolare e versare da contenitore a contenitore solo con l'uso di strumenti di vetro, plastica e legno.

- Per calcolare correttamente il numero di gradi, è necessario rispettare le seguenti proporzioni: 1 litro di bacche richiede 2,7 litri di acqua refrigerata bollita; 1 grado è 20 grammi di zucchero per 1 litro della miscela. Cioè, se vuoi fare un vino fatto in casa di 12 gradi, allora devi moltiplicare 20 grammi di zucchero per 12 gradi e moltiplicare per la somma della massa di bacche con litri d'acqua specificati nella ricetta. Nella nostra versione, si tratta di 14,5 litri di massa totale.

- Puoi anche macinare il ribes con l'aiuto di uno schiacciapatate. Per fare questo, versare tutte le bacche in una ciotola e distruggerle bene fino alla consistenza desiderata.

- È meglio versare il vino dopo aver depositato polpa e lievito attraverso un tubo sottile pulito per contagocce.