Bevande

Vino all'arancia


Ingredienti per produrre vino arancione

  1. Arancia grande 3 pezzi
  2. 1/2 limone di medie dimensioni
  3. Vino bianco secco 2 litri
  4. Vodka 0,4 litri
  5. Zucchero raffinato 400 grammi
  • Ingredienti principali: arancia, limone, vodka, vino bianco
  • Porzione di 10 porzioni

Inventario:

Ciotola profonda, Tagliere, Coltello, Spremiagrumi, Barattolo di vetro da tre litri, Copertura in nylon per barattolo, Garza, Spugna da cucina per lavare i piatti, Setaccio, Bottiglia di vino, Caraffa, Bicchieri da vino, Cucchiaio da tavola, Annaffiatoio da cucina, Frigorifero

Cucinare il vino all'arancia:

Passaggio 1: preparare le arance.


Laviamo le arance sotto l'acqua corrente e le mettiamo in una ciotola profonda. Versiamo agrumi con acqua bollente per lasciare l'amaro dalla buccia e anche per distruggere i microbi che possono causare la fermentazione del vino. Successivamente, metti le arance su un tagliere e, usando un coltello, tagliale a metà.

Spremere il succo da ogni parte arancione, ma non gettare la pelle, ci sarà comunque utile.

Passaggio 2: preparare il limone.


Limone e arance, lavati sotto acqua corrente e cosparsi di acqua bollente. Spremi il succo di agrumi usando lo stesso spremiagrumi. Attenzione: Non buttiamo via la scorza di limone, poiché ci tornerà utile.

Passaggio 3: preparare il barattolo.


Affinché il vino non fermenti, è molto importante utilizzare solo contenitori puliti. Pertanto, laviamo bene il barattolo sotto l'acqua calda corrente, usando una spugna da cucina per lavare i piatti. Puoi anche usare il bicarbonato di sodio per la pulizia, quindi versare acqua calda sul contenitore, ma in nessun caso acqua bollente in modo che il barattolo non si rompa. Eseguiamo la stessa procedura con una copertura in nylon.

Passaggio 4: preparare il vino arancione.


Versa il vino e la vodka in un barattolo di vetro, così come il succo appena spremuto di arance e limone. Aggiungi scorze di agrumi e zollette di zucchero qui e mescola tutto accuratamente con un cucchiaio. Chiudi il barattolo ermeticamente con un coperchio e metti in un luogo buio e fresco per insistere per 6 settimane. Dopo il tempo assegnato, prendiamo un barattolo e filtriamo il vino attraverso una garza, che mettiamo in un setaccio.
Attenzione: la garza deve essere piegata in più strati e filtrare la bevanda alcolica in una ciotola profonda. Quindi il precipitato e la possibile polpa di arance e limone andranno via. Ora versa il vino d'arancia attraverso un annaffiatoio da cucina in una bottiglia di vino e mettilo a raffreddare in frigorifero.

Passaggio 5: servire il vino arancione.


Quando il vino si raffredda, versane una parte attraverso un annaffiatoio in un decanter e possiamo servire la bevanda sul tavolo. Versa il vino nei bicchieri e goditi questa bevanda aromatica con frutta e cioccolato.
Buon appetito!

Suggerimenti per le ricette:

- Se il sedimento rimane sul fondo della bottiglia di vino, il vino deve essere versato nel decanter con estrema cura in modo che tutto il sedimento rimanga nella bottiglia.

- Questo vino può essere conservato per diversi anni. Solo in questo caso è necessario tenerlo in un contenitore con un coperchio ben chiuso in modo che la bevanda non inizi a fermentare.

- Il vino non deve essere infuso per 6 settimane, poiché la bevanda è, in linea di principio, già pronta il giorno successivo. Più a lungo insiste, più sarà gustoso.

- Per la preparazione del vino all'arancia, è necessario utilizzare solo zucchero raffinato, poiché rispetto allo zucchero bianco ordinario è molto più pulito e c'è una maggiore possibilità che il vino non fermenti.