Billette

Marmellata di mele cotogne con cannella


Ingredienti per marmellata di mele cotogne con cannella

  1. Cotogna 1 pezzo (grande)
  2. Zucchero sabbia 100 grammi
  3. Succo di limone concentrato 15 millilitri
  4. 1/4 di cucchiaino di cannella in polvere
  5. Acqua pulita se necessario
  • Ingredienti principali Mele cotogne, zucchero
  • Per 1 porzione
  • Cucina del mondo

Inventario:

Coltello, tagliere, teglia smaltata, spatola da cucina in legno, cucchiaino, misurino, bilancia da cucina, asciugamano da cucina, barattolo da mezzo litro sterilizzato in vetro, coperchio sterilizzato in metallo, frigorifero, vaso da dessert, rosetta, cucchiaio da dessert

Preparare una marmellata di mele cotogne con cannella:

Passaggio 1: preparare la mela cotogna.


Per preparare questo tipo di marmellata, dovresti scegliere grandi frutti maturi. Prendiamo la mela cotogna e la sciacquiamo accuratamente sotto acqua corrente fredda dal cuoio capelluto e da qualsiasi altro contaminante. Quindi asciugiamo la frutta con asciugamani di carta da cucina dall'umidità in eccesso e, usando un coltello per tagliare la frutta, tagliamo la mela cotogna in 4 parti.

Quindi ritagliare da ogni nucleo con le ossa, mettere su un tagliere e tagliare in quarti o fette di qualsiasi forma fino a 5 millimetri di spessore. Mettiamo le fette in una piccola casseruola smaltata e le riempiamo di acqua pulita in modo che copra completamente i pezzi di frutta e sia 1 - 1,5 centimetri più alta.

Passaggio 2: cuocere la marmellata di mele cotogne con la cannella.


Ora accendi la stufa a un livello medio e metti una casseruola con acqua e fette di mela cotogna. Quando il liquido bolle, riduciamo la temperatura della piastra a un livello tra il più piccolo e la media. Cuocere la mela cotogna, mescolando con una spatola da cucina in legno per 20 minuti fino a quando ammorbidito. Quindi aggiungere 100 grammi di zucchero semolato, 15 millilitri di succo di limone concentrato e 1/4 cucchiaino di cannella in polvere.

Ridurre la temperatura della stufa al livello più basso e cuocere uniformemente la marmellata 25 minuti fino a quando i chicchi di zucchero non sono completamente sciolti e lo sciroppo di zucchero è leggermente addensato. Alla fine della cottura, la consistenza della mela cotogna diventerà completamente morbida e la superficie dei pezzi acquisirà una superficie brillante quasi lucida. Trascorso il tempo richiesto, aiutandoci con un canovaccio, togliete la casseruola dal fornello e agite come desiderato.

Se la marmellata viene utilizzata nel prossimo futuro, lasciarla raffreddare, quindi versarla in un barattolo sterilizzato, sigillare con un coperchio stretto e conservare in frigorifero. Quindi la marmellata può essere conservata per sei mesi.
E se la marmellata viene preparata per l'inverno, può essere versata calda in un barattolo sterilizzato, chiudere il contenitore con la chiave di conservazione e raffreddare sotto una coperta di lana per 2 o 3 giorni, dopo aver capovolto il barattolo. Tale pezzo in lavorazione può essere conservato per 1 - 1,5 anni in un luogo fresco, come un seminterrato, una dispensa o una cantina.

Passaggio 3: servire marmellata di mele cotogne con cannella.


La marmellata di mele cotogne con cannella viene servita a temperatura ambiente o in forma leggermente fredda. 15-20 minuti prima di servire, viene estratto dal frigorifero e disposto in speciali vasi da dessert. Una pila di rosette, piatti da dessert e cucchiai da dessert sono posti accanto alla marmellata. La bevanda tradizionale per questo delizioso è il tè appena preparato di qualsiasi tipo e tipo che ti piace.

Ma tutte queste convenzioni sono adatte per accogliere gli ospiti e se decidi di goderti una deliziosa marmellata di mele cotogne per piacere, puoi metterla sul pane, generosamente unta con panna fatta in casa, burro o panna acida, questa è quasi una combinazione ideale. Inoltre, questo tipo di marmellata viene utilizzato come ripieno per torte, oltre a gelati, pancake, cheesecakes o come strato di torte e pasticcini. Divertiti!
Buon appetito!

Suggerimenti per le ricette:

- Se non hai la cannella in polvere, puoi macinare il bastoncino con un macinacaffè.

- Prima di preparare la marmellata, lavare accuratamente l'intero inventario con qualsiasi detergente per piatti e preferibilmente con un normale bicarbonato di sodio. Quindi sterilizzare i contenitori e versare il resto dell'attrezzatura con acqua bollente!

- Invece di succo di limone concentrato, puoi usare succo di limone appena spremuto o assaggiare l'acido citrico.

- A volte la vaniglia macinata viene aggiunta a questo tipo di marmellata sulla punta di un coltello o di chiodi di garofano e vengono anche messe le noci.