Carne

Khashlama


Ingredienti per preparare il khashlama

  1. Agnello (filetto) 1-1,5 chilogrammi
  2. Cipolle 3-4 pezzi (grandi)
  3. Pepe bulgaro 2-3 pezzi (grande)
  4. Peperoncino 1 pezzo
  5. Pomodori 2-3 pezzi (medi)
  6. Pepe nero macinato qb
  7. Acqua pura distillata 1 tazza
  8. Sale qb
  9. Suneli salta a piacere
  • Ingredienti principali: agnello, cipolla, pepe, pomodoro
  • Per 1 porzione
  • Cucina del mondo

Inventario:

Tagliere - 2 pezzi, Coltello - 2 pezzi, Asciugamani da cucina in carta, Grande calderone con coperchio, Vetro con una capacità di 250 millilitri, Fornello, Mestolo, Piatto fondo

Cooking Hashlama:

Step 1: prepara gli ingredienti per Khashlama.


Laviamo l'agnello sotto l'acqua corrente fredda dal sangue, asciugiamo la carne con asciugamani di carta da cucina dall'umidità in eccesso, lo mettiamo su un tagliere e lo puliamo dall'imene, così come piccole ossa che potrebbero rimanere sull'agnello durante il taglio.
Quindi tagliare la carne in pezzi porzionati con un diametro fino a 6 - 7 centimetri e metterli in una ciotola profonda.

Sbucciare le cipolle, sbucciare il peperoncino, così come il peperone, gli steli, sbucciarli dai semi e lavare le verdure con i pomodori sotto l'acqua corrente fredda da qualsiasi tipo di inquinamento. Dopo averli asciugati con asciugamani di carta da cucina, quindi, eliminando il liquido in eccesso, disponiamo alternativamente le verdure su un tagliere e tagliamo la cipolla in anelli, semianelli, quarti fino a 1 centimetro o un cubo grande con un diametro di 1 centimetro. Peperone tagliato a strisce o semianelli fino a 1 - 2 centimetri e peperoncini piccanti in anelli fino a 5 millimetri.
Nei pomodori, taglia il punto su cui è stato attaccato il gambo e tagliali in anelli fino a 1 centimetri o tagliare ogni pomodoro in 5 - 6 lobuli. Distribuiamo le fette in piastre profonde separate. Abbiamo anche messo sul tavolo della cucina un bicchiere con 250 millilitri di acqua distillata pura, sale e spezie indicati nella ricetta.

Passaggio 2: preparare Khashlama.


Quindi prendiamo un grande calderone e mettiamo sulla sua metà inferiore dell'intera massa di cipolle, dopo metà della carne, agiamo anche con peperone, peperoncino e pomodori.
Ripetiamo di nuovo tutti gli strati, allo stesso tempo cospargendoli a piacere con sale e spezie, gli ultimi ad essere i pomodori.
Mettiamo un calderone con verdure e carne sul fuoco, acceso a un livello forte. Aggiungi la giusta quantità di acqua distillata pulita al contenitore e coprilo con un coperchio. Quando il liquido bolle, e questo può essere compreso dal caratteristico suono gorgogliante all'interno del calderone, riduciamo la temperatura della stufa al livello più piccolo e prepariamo l'hasham non meno 2-3 ore sotto un coperchio chiuso senza mescolare. Durante questo periodo, verdure e carne lasceranno andare il succo e inizieranno a stufare. Dopo che è trascorso il tempo richiesto, spegnere la stufa, lasciare fermentare il piatto finito 7 a 10 minuti, con l'aiuto di un mestolo, distribuisci l'agnello profumato con le verdure su piatti profondi e servi il nostro Khashlam sul tavolo. Il brodo che rimane nel calderone può essere servito separatamente in una ciotola o versare lo stufato su di esso.

Passaggio 3: servire l'hashram.

Khashlama è servito come primo pasto caldo al tavolo da pranzo. Prima di servire, ogni porzione di questo piatto aromatico può essere cosparsa di erbe fresche tritate di prezzemolo, aneto, coriandolo o basilico. Oltre a questo pasto gourmet e allo stesso tempo semplice, puoi offrire pane pita, panna acida o crema fatta in casa. A volte, a piacimento, il khashlama è condito con aglio grattugiato, che conferisce un gradevole aroma al piatto finito. Buon divertimento! Buon appetito!

Suggerimenti per le ricette:

- - Qualsiasi parte della carcassa di agnello è adatta per la preparazione di khashlama.

- - Invece dell'acqua, puoi usare qualsiasi tipo di brodo, vino rosso secco o birra leggera.

- - Il set di spezie indicato in questa ricetta può essere integrato con spezie come aglio essiccato, coriandolo, dragoncello, semi di cumino, salvia, alloro, rosmarino e molti altri.

- - Per cucinare il khashlama è meglio usare un calderone in ghisa, ma se questo non è in casa, puoi cucinare questo piatto in una padella antiaderente con un fondo spesso.

- - Non dimenticare che per tagliare verdure e carne ci dovrebbero essere sempre taglieri e coltelli separati!