Cottura al forno

Lazy Cake Napoleon


Ingredienti per fare Napoleon Lazy Cake

  1. Burro 230 grammi
  2. Zucchero bianco 1/2 tazza (capacità tazza 250 millilitri)
  3. Zucchero marrone chiaro 1/2 tazza
  4. 2 uova
  5. Latte 1/2 tazza
  6. Pasta sfoglia al lievito 500 grammi
  7. Farina 2 cucchiai
  8. 1/2 cucchiaino di polvere di vaniglia
  9. Noci da gustare
  • Ingredienti principali Uova, pasta sfoglia, zucchero

Inventario:

Forno, Teglia, Carta pergamena, Forchetta, Frusta, Coltello, Cucina, Pentola, Asciugamani da cucina, Miscelatore

Fare una torta pigra Napoleone:

Step 1: prepara la crema.

Per cominciare, laviamo le uova di gallina sotto l'acqua corrente, da vari tipi di contaminanti e le puliamo con un canovaccio. Otteniamo la quantità necessaria di burro dal frigorifero in modo che abbia il tempo di ammorbidirsi e acquisire la temperatura ambiente. Quindi prendiamo la padella e aggiungiamo la quantità necessaria di zucchero bianco e marrone chiaro. Dopo, rompi le uova direttamente nella padella con lo zucchero. E con l'aiuto di una frusta, iniziamo a mescolare la massa fino a renderla liscia, mentre allo stesso tempo sbattere l'uovo - la massa di zucchero non dovrebbe essere. Accendi la temperatura della piastra a un livello medio. Quindi, nella padella alla massa di zucchero uovo, prima aggiungi la quantità necessaria di latte, mescola tutto fino a che liscio, quindi aggiungi la farina. Quindi, metti la padella sul fuoco e inizia a cuocere la crema pasticcera. Crema circa 15-20 minuti, mescolando costantemente in modo che non si formino grumi. Alla fine, dovrebbe addensarsi e apparire come un budino. Successivamente, rimuoverlo dal bruciatore, raffreddare per circa 20 minuti. Non appena la nostra crema si è leggermente raffreddata, aggiungi la quantità necessaria di burro ammorbidito. E batti con un mixer a media velocità, fino a che liscio. Questo processo richiederà alcuni minuti. Ora resta da aggiungere la polvere di vaniglia e la nostra crema è pronta.

Passaggio 2: preparare l'impasto.

Mettiamo la carta pergamena sul fondo della padella, in modo che copra l'intera area dell'inventario. Quindi apriamo la confezione con il prodotto semilavorato di prova, estraiamo un foglio e lo trasferiamo su una teglia con carta pergamena. Successivamente, ci armiamo di un mattarello e iniziamo a stendere la pasta con uno spessore di circa 1 - 1,5 millimetri, o quanto le dimensioni della tua teglia consentono. Quindi, usando un coltello, tagliamo lo strato di prova in 4 parti. E poi, perfora ogni particella su tutta la superficie con una forchetta in modo che le torte non si gonfino durante la cottura. Successivamente, vai direttamente alla cottura.

Passaggio 3: cuocere le torte.

Quindi, impostare la teglia con l'impasto nel forno, riscaldato a 200 - 210 gradi Celsius. E cuocere per 10-15 minutifino a quando pronto. È facile da determinare dal colore delle torte; dovrebbero avere una bella crosta marrone dorato. Successivamente, rimuovere l'impasto cotto con una spatola di metallo da cucina su carta pergamena su un piatto grande separato. E lo facciamo con molta attenzione in modo che il nostro impasto non si rompa prematuramente. Successivamente, sulla carta da forno rilasciata posiamo il secondo foglio di pasta sfoglia e ripetiamo tutte le operazioni di 2 fasi. Dopo che abbiamo cotto e il secondo lotto di torte iniziano a formare una torta.

Step 4: forma una torta.

Su un vassoio o su un grande piatto bello, metti due torte già fatte l'una accanto all'altra e inizia a ungerle con la nostra crema. Quindi ripetere gli strati, aumentando la torta in altezza fino alla fine delle torte. Dopo aver ingrassato l'ultima torta, applichiamo una leggera pressione sulla torta per renderla più compatta. Quindi, su tutti e quattro i lati, tagliamo i bordi con un coltello, dando ai nostri dolci un aspetto più pulito, mentre non buttiamo via le briciole formate, ma le mettiamo in un piatto o in qualsiasi altro contenitore.

Passaggio 5: preparare le noci.

Libera le noci dal guscio, trasferiscile su un tagliere e trita l'ingrediente con un coltello. Possono anche essere schiacciati usando un mattarello o un brodo improvvisato. Successivamente, abbiamo tagliato l'ingrediente schiacciato su un piatto alle briciole rimaste dopo aver tagliato le torte e mescolato questi due componenti in una massa omogenea.

Passaggio 6: servire la torta pigra di Napoleone.

Sulla parte superiore della torta decoriamo con la nostra massa sciolta, distribuendola uniformemente su tutta l'area della torta. Prepariamo tè o caffè freschi e li serviamo. Deliziosa torta aromatizzata Napoleone è pronta. Servilo per ogni occasione o semplicemente delizia i tuoi cari e gli ospiti con deliziosi pasticcini. Buon appetito!

Suggerimenti per le ricette:

- - Non risparmiare la tua forza quando fai dei buchi sul test, ce ne dovrebbero essere molti, altrimenti l'impasto aumenterà troppo.

- - Se non si dispone di zucchero bruno chiaro, è possibile sostituirlo in modo sicuro con bianco normale. In questo caso, la tua crema diventerà una tonalità più chiara.

- - Prima di stendere la pasta, pulire il mattarello con la farina, altrimenti si attaccherà all'inventario.

- - Se il vassoio non è grande, l'impasto può essere tagliato non in 4 parti, ma solo in 2.

- - Le noci possono essere sostituite con altre, come le arachidi. Per fare questo, lavali sotto l'acqua corrente, quindi asciugali con carta da cucina e mettili in una padella senza versare olio. Dorare leggermente le noci a fuoco medio. Dopo, metterli da parte in modo che si raffreddino a temperatura ambiente e si liberino delle bucce. Ora le arachidi pure possono essere tritate o aggiunte immediatamente alle briciole che rimangono dopo aver tagliato le torte.

- - Per facilitare la sbucciatura delle noci, è possibile ricorrere al seguente metodo. Trasferiamo le noci nella padella, le riempiamo di acqua bollente e chiudiamo il coperchio. Dovrebbero rimanere in questo stato per circa 30 minuti, dopo di che la pulizia con un coltello sarà molto più semplice.