Cottura al forno

Crostatine alla crema di ricotta

Crostatine alla crema di ricotta


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Ingredienti per preparare crostate con crema di ricotta

Per il test:

  1. Farina di frumento 400 grammi
  2. Burro 200 grammi
  3. Acqua purificata fredda 5 cucchiai

Per il ripieno:

  1. Prugne secche di frutta secca 300 grammi
  2. Liquore alle mandorle 100 millilitri
  3. 4 uova
  4. Zucchero 50 grammi
  5. Ricotta 4-5% di grassi 400 grammi
  6. Zucchero vanigliato 50 grammi
  • Ingredienti principali: ricotta, pasta sfoglia
  • Porzione: 20 porzioni

Inventario:

Frigorifero, Forno, Cucchiaio da tavola, Cucchiaino da tè, Due ciotole medie, Coltello, Tagliere, Ciotola profonda, Involucro alimentare, Matterello, Tavolo da cucina, Cestini sagomati, Vetro, Forchetta, Carta da forno, Piselli secchi - 500 grammi, Miscelatore o frusta a mano, teglia o griglia, forbici, piatto da portata

Cottura di torte con crema di cagliata:

Passaggio 1: preparare le prugne secche.

Per cominciare, per rendere morbido e gustoso il nostro ripieno di frutta secca, sciacquare bene le prugne sotto l'acqua corrente e metterle in una ciotola media. Riempi il contenitore con acqua bollente e dopo - dopo 5-10 minuti versare acqua bollente. E poi di nuovo riempiamo l'ingrediente, ma non solo con acqua, ma con liquore e lasciamo in ammollo per 6-8 ore fino a quando non iniziamo a cucinare il piatto. Pertanto, le prugne diventeranno morbide e si scioglieranno in bocca.

Passaggio 2: preparare l'impasto.

Attenzione: per preparare un impasto buono e gustoso, dobbiamo usare solo burro freddo. pertanto in 2-3 ore Prima di preparare il prodotto in esame, posizionare il componente cremoso nel frigorifero in modo che diventi sufficientemente freddo. Quindi, metti il ​​burro in una ciotola e riempilo di farina. Usando un coltello, tagliare gli ingredienti allo stato di grandi briciole. Quindi, con le mani facciamo un incavo al centro del prodotto di prova e vi versiamo acqua fredda purificata. Attenzione: l'acqua deve essere fredda, o meglio ghiaccio. Pertanto in anticipo in 2-3 ore metti un bicchiere di liquido nel frigorifero. Dopo - impastare rapidamente l'impasto con un cucchiaio o con le mani pulite. Diamo all'impasto direttamente nel contenitore la forma di un "kolobok", avvolgiamo la ciotola strettamente con pellicola trasparente e mettiamo in frigorifero per preparare e raffreddare per 1 ora. Dovremmo prendere una pasta sfoglia.

Passaggio 3: preparare la crema di cagliata.

In un'altra ciotola media, spalmare la ricotta, lo zucchero vanigliato, lo zucchero normale e rompere le uova. Usando un mixer o una frusta a mano, sbatti tutti gli ingredienti fino a ottenere una massa omogenea di cagliata. Attenzione: al fine di rendere il ripieno del piatto tenero e gustoso, proviamo a scegliere la ricotta senza grumi e molto fresca. Avvolgiamo strettamente il contenitore con panna con pellicola trasparente e lo mettiamo in frigorifero fino a quando non iniziamo a preparare i cestini.

Passaggio 4: preparare le tortine con crema di cagliata.

Avevamo già abbastanza impasto e raffreddato in frigorifero, così possiamo facilmente tirarlo fuori da lì e metterlo sul tavolo della cucina cosparso di farina, liberando in anticipo la ciotola dal film. Impastare più volte l'impasto con le mani, usando un mattarello stendiamo lo strato dal "panino", ma non più di 3 millimetri. Quindi spremere un bicchiere a una distanza abbastanza piccola l'uno dall'altro i cerchi. È importante: prova a raccogliere il vetro in base al diametro corrispondente al diametro della parte superiore della forma del cestino. E ora spostiamo i cerchi di prova con le nostre mani in queste forme, unte preliminarmente unte di burro. Premiamo bene l'impasto con le dita nell'inventario in modo che diventi identico nell'aspetto, come il tagliabiscotti. Dopo - ritagliare con le forbici di carta per i quadrati di cottura più grandi degli stampi. Distribuiamo dei quadrati di carta sopra l'impasto e riempiamo ogni cestino con normali piselli secchi. I piselli ci serviranno come un peso in modo che nel processo di cottura l'impasto non inizi a lievitare e bolle. Attenzione: per sicurezza, una normale spina farà. Prima di infornare, forare più volte l'impasto con esso in diversi punti. Quindi, metti gli stampi con l'impasto su una teglia o una griglia e metti in un forno preriscaldato fino a 180-200 ° C per 15 minuti. È importante: di tanto in tanto controlliamo la disponibilità dei cestini. Se l'impasto è già rosolato, puoi estrarlo dal forno. Dopo il tempo assegnato, otteniamo una teglia con un piatto futuro, ma non abbiamo fretta di spostarla dal contenitore. Riceviamo solo carta con i piselli: non ne avremo più bisogno. E al loro posto in ogni diffusione del paniere 1 prugna. Versa tutta questa bellezza con la vera crema di ricotta, usando un cucchiaino da tè, e poi inforna nuovamente in forno per 40 minuti. Dopo il tempo assegnato per la cottura, vedrai come la massa della cagliata è coperta da un film brunito. Questo sarà un segnale che le torte sono pronte e possono essere estratte dal forno.

Passaggio 5: servire le torte con la crema di cagliata.

Immediatamente dopo la cottura, i cestini con crema di cagliata possono essere portati fuori dal forno, ma non correre a trasferirli in un altro contenitore, ma lasciarli per 30 minuti fresco a uno stato caldo. E poi - con le mani tiriamo fuori il piatto dalla teglia, semplicemente capovolgendolo sul palmo o su un tavolo pulito. Dopo aver sistemato magnificamente le torte sul piatto da portata, le mettiamo al centro del tavolo insieme a un tè caldo e gustoso e possiamo chiamare amici e parenti. Buon appetito!

Suggerimenti per le ricette:

- - Invece di cestini di pasticceria, puoi fare una torta tutta grande. E per questo, basta prendere una grande teglia piatta con i lati alti e stendere un grande strato di pasta.

- - Dopo aver spremuto piccoli cerchi dall'impasto, abbiamo ancora pezzi di impasto. Non gettarli via, ma impastare nuovamente il “panino” dai residui del test e, dopo aver steso nuovamente lo strato da esso, fare diversi cestini. E così via fino a quando praticamente non ci resta più alcun test.

- - Invece di prugne secche, puoi prendere qualsiasi altro ripieno secondo i tuoi gusti. Un piatto molto gustoso si ottiene anche se si aggiungono fette di fragole, lamponi o marmellata in scatola da pezzi di bacche, ad esempio mirtilli o fragole.


Guarda il video: CROSTATA RICOTTA E CIOCCOLATO Ricetta facile - Chiarapassion (Giugno 2022).