Dessert

Pastiglia di zucca


Ingredienti per preparare la pastiglia di zucca

  1. Zucca 1,5-2 chilogrammi
  2. Mela 1-2 pezzi
  3. Qualsiasi miele circa 300 grammi o qb
  4. Cannella in polvere 1 cucchiaino o qb
  5. Zucchero vanigliato 1 cucchiaino o qb
  6. Zenzero 1 cucchiaino o qb
  7. Olio d'oliva 2-3 cucchiaini
  • Ingredienti principali
  • Per 1 porzione
  • Cucina del mondo asiatica, orientale

Inventario:

Asciugamani di carta da cucina, Coltello, Cucchiaio da tavola, Cucchiaino da tè, Tagliere, Frullatore, Pentola di alluminio, Cucina, spatola di ferro, Pentola antiaderente - 2-3 pezzi, Forno, Spazzola per pasticceria, Spazzola per cottura, Secchio per lattina secco sterilizzato - 2-3 o secondo necessità, Coperchio sterilizzato a secco in plastica - 2 - 3 o secondo necessità

Cucinare la pastiglia di zucca:

Step 1: prepara la zucca.

Sciacquare la zucca e le mele sotto l'acqua corrente e rimuovere il liquido in eccesso con strofinacci da cucina di carta. Quindi tagliare la zucca in 2 parti con un coltello, usando un cucchiaio, selezionare tutti i semi con la polpa, tagliare la buccia, adagiarvi su un tagliere e tagliare il coltello in piccoli pezzi che possano stare comodamente nella ciotola del frullatore. Sbucciare la mela dalla buccia, i semi e il gambo, quindi tagliarla 3-4 parti. Metti gli ingredienti in un frullatore e macina fino a che liscio. Trascorri tutto il tempo necessario per questo processo, lascia che la tua purea di zucca sia ideale senza grumi e piccoli grani. Metti le purè di patate finite in una padella di alluminio con un cucchiaio.

Passaggio 2: aggiungi miele e spezie.

Versare la quantità di miele necessaria nella casseruola con purè di patate, mescolare accuratamente gli ingredienti con una spatola da cucina fino a che liscio. Quindi aggiungi le spezie di cui hai bisogno in questa versione di cannella, vaniglia e zenzero. Per l'ultima volta, mescola perfettamente gli ingredienti con una spatola da cucina in modo che tutte le spezie si diffondano in quantità uguali in tutta la massa della frutta.

Passaggio 3: preparare una teglia e asciugare la pastiglia.

Prendi le teglie antiaderenti, appoggia la carta da forno sulla superficie in modo che i bordi si estendano oltre i lati delle teglie. Lubrificare la superficie della carta da forno per ogni evenienza. 2 - 3 cucchiaini di olio d'oliva con un pennello da pasticceria. Per la massa totale, sono necessarie da 2 a 3 teglie. Rimuovi la ciotola con gli ingredienti dal frullatore e versa lentamente una massa di zucca sulle teglie preparate con un getto sottile. Prendi una spatola da cucina e usala per distribuire delicatamente la massa di zucca in uno strato uniforme su tutta la teglia. Lo spessore dello strato non deve essere superiore a 1 centimetro, o meglio ancora inferiore. Maggiore è lo spessore della massa sulla teglia, più a lungo si asciuga la pastiglia.
E adesso 2 opzioni pastiglia essiccata. Puoi stendere le teglie con la pastiglia al sole e asciugarle per 2-3 giorni al sole, portando in casa di notte in modo che l'umidità non si formi sulla sua superficie. O la seconda opzione, che è molto più semplice e veloce, per questo preriscaldiamo il forno fino a 60 - 80 gradi possibile meno. Metti le teglie con la pastiglia nel forno e asciugale per 4 - 6 ore. Durante l'asciugatura, lascia socchiusa la porta del forno in modo che il tuo marshmallow sia essiccato, non cotto. Come capire se la pastiglia è pronta? Premiamo con il dito sulla superficie della pastiglia, la pastiglia correttamente preparata dovrebbe essere elastica, ma morbida, la sua struttura dovrebbe essere uniforme senza indurimento grossolano e lo sciroppo rilasciato durante l'asciugatura.

Passaggio 4: impacchettare e conservare la pastiglia di zucca.

A volte la pastiglia di zucca risulta molto secca e disomogenea, ma ciò non influisce sul suo gusto. A causa del miele e delle spezie, il pastello di zucca è fragrante e molto dolce. Dopo che la pastiglia si è asciugata e raffreddata nella padella, con un coltello, senza rimuovere la carta da forno, tagliarla a strisce o qualsiasi altra figura desiderata. Ora puoi rimuovere la pastiglia dalla carta da forno e arrotolarla in tubi puliti. Oppure lascialo sulla carta e arrotola i tubi con esso. Metti i tubi di pastiglia preparati in un barattolo pulito, sterilizzato e asciutto e mettili in frigorifero. In linea di principio, la pastiglia può essere conservata semplicemente su uno scaffale nell'armadio della cucina, ma la temperatura nella stanza non dovrebbe essere più 20-21 gradi calore e umidità approssimativa dal 70 all'80 percento.

Passaggio 5: servire la pastiglia di zucca.

La pastiglia di zucca è un prodotto universale, può essere consumata come caramella o aggiunta a vari dessert e grazie al miele è anche molto utile. A volte un pastello di zucca viene salato, per questo vengono aggiunti pepe, insalata dolce, sale, una piccola quantità di zucchero e spezie molto piccanti invece di una mela, questa pastiglia viene utilizzata nella preparazione di zuppe, cereali, salse e salsa. Molto salutare e molto gustoso!
Buon appetito!

Suggerimenti per le ricette:

- - Puoi aggiungere le spezie che ti piacciono al marshmallow di zucca subito prima dell'essiccazione. Per la pastiglia dolce, prendi le spezie adatte alla cottura di prodotti a base di farina e per le spezie dell'isola, pastila dell'isola, andranno tutte le spezie adatte a verdure e carne.

- - Allo stesso modo puoi preparare una pastiglia con melone, albicocche secche, pere, mele.

- - Il taglio delle pastiglie non è essenziale, può essere tagliato con qualsiasi figura. Ad esempio, è possibile tagliare decorazioni molto attraenti per torte o pasticcini.

- - Se la tua pastiglia non si allinea bene e non riesci a creare uno strato persino bello, inumidisci una spatola di ferro in acqua e disegna uno strato di pastiglia non ancora preparata, otterrai una superficie completamente piatta. Non preoccuparti che rimanga una piccola quantità di acqua; durante l'asciugatura, il liquido in eccesso evapora.


Guarda il video: Prostata ingrossata Migliori integratori. Recensioni rimedi naturali (Ottobre 2021).