Bevande

Gelatina di farina d'avena


Ingredienti Farina D'avena

  1. Avena (o per cereali semplici "Hercules") 1 kg.
  2. Kefir (qualsiasi contenuto di grassi) 400-500 grammi
  3. Acqua pura filtrata (o raffreddata bollita) 2-3 tazze
  4. Qualsiasi marmellata (o aggiungi zucchero, vaniglia o cannella) come desideri
  • Ingredienti principali: Kefir, farina d'avena
  • Porzione 12-15
  • Cucina del mondo

Inventario:

Ciotola profonda, misurino, bottiglia da 3 litri, scolapasta, casseruola, posate, piatto (o scodelle)

Gelatina di farina d'avena di cottura:

Step 1: latte fermentato.

Versa il porridge di Ercole in un barattolo da tre litri non fino in cima, quindi devi aggiungere il kefir e rabboccare con acqua bollita (o purificata) in modo che rimanga sul bordo non meno di 4 centimetri. Mettiamo il barattolo in un luogo buio e fresco e lo lasciamo per la fermentazione. Quando vediamo che le bolle sono apparse in banca e la stratificazione della composizione è chiaramente considerata, significa che tutto sta andando bene con noi. Di solito ti lascio vagare 1-2 giorni la nostra composizione di farina d'avena, poiché se lasciata per un periodo più lungo, perderemo il gusto e la qualità della gelatina stessa peggiorerà in futuro.

Passaggio 2: filtraggio della miscela di latte fermentato.

Dopo che la miscela è stata fermentata, deve essere filtrata. A casa, per questo scelgo una pentola e uno scolapasta con piccoli fori (o un setaccio). Puoi anche usare una garza piegata in più strati. Mettiamo uno scolapasta in una casseruola e passiamo attraverso di essa una miscela di latte acido, senza fallo mescolando e rimuovendo il sedimento raccolto dal filtro. Risciacquare il precipitato formato con acqua corrente.

Passaggio 3: elaborare il filtrato in una padella.

Ciò di cui abbiamo bisogno è raccolto nella padella, questo è il filtrato che verrà utilizzato per fare la gelatina. Deve essere coperto e messo da parte. da parte per 16-18 ore. Trascorso questo tempo, nella padella si formano due strati: quello superiore è una miscela liquida, quello inferiore è un precipitato bianco sciolto. Per la gelatina, abbiamo bisogno esattamente dello strato inferiore, il cosiddetto concentrato di avena, quello superiore viene versato su tutto.

Passaggio 4: cottura della farina d'avena Jelly

Un cucchiaio di concentrato di avena equivale a un bicchiere d'acqua. Cioè, misuriamo quanto abbiamo bisogno in base a questo formula. Versare tutto in una casseruola e portare ad ebollizione. Quindi mescolare costantemente con un cucchiaio di legno e far bollire l'acqua per addensare la massa. Ci vorrà del tempo fino a cinque minuti.

Passaggio 5: servire la gelatina di farina d'avena.

Prima che la gelatina si addensi, puoi aggiungere marmellata o solo zucchero, cannella o eventuali spezie o additivi ai tuoi gusti. Versare il composto in una forma calda in un piatto profondo di limo in ciotole e lasciarlo in questa forma fino a completo raffreddamento e, di conseguenza, addensare. Buon appetito!

Suggerimenti per le ricette:

- - Kissel di farina d'avena aiuta con malattie dei reni, fegato, cistifellea. Rimuove le tossine, aiuta a purificare il corpo umano, migliora il metabolismo in esso, aumenta l'efficienza e rafforza l'immunità durante i pasti ogni giorno.

- - Puoi decorare il piatto con la gelatina con un rametto di menta fresca o altre erbe piccanti a tuo gusto. Inoltre, in alto può essere cosparso di cannella o di qualsiasi polvere per dolciumi.