Cottura al forno

Pasta sfoglia


Ingredienti della pasta sfoglia

Per preparare il test, abbiamo bisogno di:

  1. Farina di grano premium 350 grammi
  2. Burro (la margarina può essere usata) 200 grammi
  3. 0,5 cucchiaini di sale da cucina
  4. Acqua pura filtrata (fredda) 150 ml.

Per preparare la crema abbiamo bisogno di:

  1. Acido citrico 0,5 cucchiaino
  2. Acqua pura filtrata (acqua bollente) 75 ml.
  3. Zucchero 225 grammi
  4. Bianco d'uovo 2 pezzi
  • Ingredienti principali Uova, burro, farina, zucchero
  • Porzione 8-10
  • Cucina del mondo

Inventario:

Misurino, posate, setaccio piccolo, ciotola profonda, mattarello, billette metalliche (o cartone), carta pergamena per cottura, cucitrice meccanica, teglia, forno, fornello da cucina, ciotola smaltata (o teglia piccola), frullatore o miscelatore, siringa culinaria , Frigorifero, Piatto da portata

Tubi da cucina:

Passaggio 1: cuocere la pasta sfoglia.

Quindi, per cominciare, versare la quantità necessaria di sale da tavola in una ciotola profonda, riempirlo con acqua pulita e sciogliere, quindi aggiungere gradualmente la farina, precedentemente setacciata attraverso un setaccio fine. Impastare lentamente l'impasto. Di norma, la farina è diversa, quindi potrebbe essere necessario un po 'meno / più per preparare l'impasto. Nel fare ciò, assicurarsi che l'impasto sia il risultato si è rivelato non troppo stretto. Ora lascia circa l'impasto finito per mezz'orain modo che sia infuso. Allo stesso tempo, non dovrebbe essere collocato in un luogo freddo, basta coprirlo con un canovaccio pulito e lasciarlo sul tavolo. Ciò è necessario affinché il "glutine" dell'impasto abbia il tempo di gonfiarsi, il momento è molto importante, perché l'impasto, che non viene mantenuto abbastanza a lungo durante la laminazione, può rompersi. Inoltre, tutti i prodotti di un tale impasto non si solleveranno bene e gli strati in essi non saranno visibili. Durante questa mezz'ora, l'impasto dovrà essere miscelato una volta. Si consiglia di farlo dopo primi 10 minutie poi lasciarlo riposare per 20 minuti.

Passaggio 2: preparare il burro e stendere la pasta.

A questo punto, prendi il burro (preferibilmente a temperatura ambiente), mettilo in un contenitore separato, quindi aggiungi 3-4 cucchiai, farina pre-setacciata, mescolare bene e formare un mattone dalla massa risultante. Questo deve essere fatto in modo che la farina assorba tutta l'umidità in eccesso e l'olio diventi un po 'più secco, successivamente verrà distribuito in modo molto più uniforme tra gli strati di pasta. Quando l'impasto ha superato il tempo necessario, adagiarlo sulla superficie di lavoro del tavolo, cosparso di farina in anticipo in modo che l'impasto non si attacchi ad esso. Rotolo in un piccolo rettangolo. In questo caso, prova a rotolare i bordi dell'impasto un po 'più sottile del suo centro. Metti un mattone ad olio al centro del rettangolo risultante. Ora avvolgi l'impasto sotto forma di una busta. È indispensabile che la pasta e il burro abbiano approssimativamente la stessa consistenza. Perché se prepari un impasto più morbido del burro, al primo lancio, l'impasto striscia lungo i bordi della formazione e l'olio rimarrà nel mezzo. O viceversa, se l'impasto esce più "fresco" del burro, quest'ultimo si insinuerà lungo i bordi della formazione e uscirà. Stendi la pasta preparata con il burro con un mattarello spesso, con movimenti fluidi. Prenditi il ​​tuo tempo, perché con un rapido rotolamento, gli strati di pasta si rompono e i prodotti non si alzano quando sono cotti, come previsto. Arrotolare l'impasto spesso in 1 cm, ricorda che i bordi devono essere più sottili della metà del test. Quindi piegalo di nuovo con una busta e lascialo 20 minuti. Quindi stendere nuovamente, avvolgere la busta e partire per un'altra mezz'ora.

Passaggio 3: preparare gli spazi vuoti delle provette.

Ora è necessario preparare billette di metallo, su cui in futuro dovremo avvolgere i tubi. Lavarli e asciugarli accuratamente prima dell'uso. Se non si dispone di tali spazi vuoti, è possibile utilizzare i mezzi a portata di mano e preparare tali spazi vuoti da soli. Per fare questo, devi prendere un foglio di cartone ordinario (puoi avere un bambino), quindi tagliarlo in 2 parti approssimativamente identiche, quindi tagliare un pezzo di carta da forno della stessa dimensione. Posare un foglio di pergamena su cartone e avvolgere i due fogli insieme a forma di tubo o cono. In questo caso, il lato colorato del cartone dovrebbe rimanere dall'interno. Fissare la base inferiore del tubo con una pinzatrice e avvolgere l'angolo superiore verso l'interno.

Passaggio 4: dividere l'impasto in parti uguali e avvolgerlo in bianco.

La pasta pronta e prodotta si divide in 2 parti identiche, quindi arrotolare ciascuna delle parti sul tavolo in un rettangolo, il cui spessore dovrebbe essere 0,5 mm. Quindi dividi ciascuno di questi rettangoli in 8 parti approssimativamente identiche, mentre ciascuna delle parti dovrebbe essere approssimativamente 20 cm in lunghezza e 1,5 - 2 cm la larghezza. Il risultato è una striscia di pasta. Avvolgere con cura le strisce di pasta finite sugli spazi vuoti preparati per i tubi, fare un po 'di sovrapposizione in modo che non vi siano spazi vuoti tra l'impasto. Dal numero dato di ingredienti dovrebbe essere di circa 16 provette.

Passaggio 5: cuocere le sfogliatelle.

Lubrificare la teglia con acqua, quindi inserire i tubuli preparati su di essa. Preriscalda il forno fino a 240-250 gradi, quindi posizionare la teglia con i prodotti all'interno del forno e cuocerli circa 10 minuti. I tubuli dovrebbero essere leggermente marroni. Rimuovere i tubuli finiti dal forno, raffreddarli, quindi rimuoverli con cura dai pezzi.

Passaggio 6: preparare la crema per le provette.

Mentre le nostre provette si stanno raffreddando, prepareremo la crema. Per fare questo, versa lo zucchero semolato in una ciotola smaltata separata, quindi versaci sopra dell'acqua bollente e mescola fino a quando lo zucchero non è completamente sciolto. Quindi, aggiungi acido citrico, metti la ciotola a fuoco basso e riscalda la miscela a ebollizione. Non appena vedi delle bolle sul fondo della ciotola, rimuovile dal fuoco (è molto importante non bollire la massa!). In una ciotola separata, rompere le uova, separando i tuorli dalle proteine, sbattere le proteine ​​in una schiuma forte usando un frullatore o un mixer. Quindi versare flusso sottile sciroppo cotto, ma non smettere di montare. Sbattere insieme circa 15 minuti

Step 7: Iniziamo le provette con la crema preparata.

La crema lucida pronta che mantiene perfettamente la sua forma deve essere posata in tubi già raffreddati. Per fare questo, è meglio usare una siringa culinaria, digitare la crema e riempire il tubo. Sbriciolare un tubo in piccole briciole e cospargere i tubi finiti con questa briciola.

Passaggio 8: servire i tubi di sfoglia.

Posizionare i tubi finiti magnificamente su un piatto da portata e servire al tavolo come un delizioso dessert. Prima dell'uso, è consigliabile posizionare i tubi nel frigorifero, circa per 1-2 orein modo che possano immergersi. Inoltre, puoi decorare il piatto cospargendolo di zucchero a velo. Affinché possa trovarsi magnificamente e uniformemente sui tubi, deve essere setacciato attraverso un filtro fine. Buon appetito!

Suggerimenti per le ricette:

- - Per accelerare il processo di preparazione delle prelibatezze e renderlo davvero più semplice, puoi utilizzare la pasta sfoglia pronta, che viene venduta congelata in quasi tutti i negozi di alimentari. In precedenza, un tale impasto doveva essere scongelato, secondo le istruzioni indicate dai produttori sulla confezione del prodotto.

- - Per arricchire il gusto della crema per i tubi, è possibile aggiungere frutta secca o noci tritate con un coltello.

- - Affinché le provette diventino rosee e di aspetto molto appetitoso, prima della cottura possono essere unte con un uovo sbattuto usando uno speciale pennello culinario.

- - Conservare i tubi sugli scaffali inferiori del frigorifero. Possono essere conservati in sicurezza a basse temperature per diversi giorni.

Guarda il video: PASTA SFOGLIA FATTA IN CASA di Franco Aliberti (Agosto 2020).