Billette

Melissa secca


Ingredienti per preparare la melissa essiccata

  1. La melissa fresca lascia la quantità necessaria per l'inverno
  • Ingredienti principali
  • Per 4 persone
  • Cucina del mondo asiatica, orientale

Inventario:

Casseruola piccola, setaccio, asciugamani di carta, panno o carta filtrata, vassoio di legno con un panno o un pezzo di panno pulito, barattoli di vetro o porcellana

Cottura della melissa essiccata:

Step 1: prendi le foglie della melissa.

Le foglie di melissa sono meglio prenderle fresche, appena raccolte prima dell'inizio della sua fioritura. Per raccogliere le foglie, dovresti scegliere una giornata abbastanza calda e asciutta. Generalmente consigliato di raccogliere le foglie al mattino - dopo che si sono asciugate dalla rugiada. Dovresti scegliere i rami della melissa con foglie assolutamente sane e integre. Per asciugare erbe come la melissa, hai bisogno di calore e buona ventilazione. In un clima molto caldo e piuttosto secco, l'essiccazione delle foglie avverrà ovviamente più velocemente.

Passaggio 2: sbollentare la melissa.

I ramoscelli raccolti di melissa dovrebbero essere legati in piccoli fasci e immersi 1-2 secondi in acqua bollente. Per fare questo, raccogliere l'acqua in una piccola pentola e accendere un grande fuoco. Quando l'acqua bolle, puoi mettere la casseruola fuori dal fuoco e trasferire le foglie in un piccolo setaccio che, insieme alle foglie, dovrebbe quindi essere immerso in acqua bollente. Questo processo di sbiancamento sostituirà perfettamente il lavaggio accurato e contribuirà a mantenere un bel colore verde intenso.

Step 3: la prima opzione è asciugare la melissa.

Considera la prima opzione per asciugare la melissa. Quindi, dopo aver scottato i rami della melissa con acqua bollente, dovrebbero scrollarsi di dosso tutta l'acqua in eccesso e quindi mettere i rami dal setaccio ad asciugare direttamente sulla carta da filtro o su qualsiasi tessuto (può essere sostituito con salviette di carta). Quindi dovresti disporre ramoscelli precedentemente sbiancati o solo foglie (possono semplicemente essere strappati dai ramoscelli) separatamente l'uno dall'altro su un vassoio pulito o semplicemente su un pezzo di panno pulito. Puoi realizzare questo vassoio da solo da un tessuto piuttosto sottile o da una griglia di tessuto, dopo aver tirato questo tessuto direttamente su qualsiasi piccola cornice di legno. Quindi dovrai girare abbastanza spesso queste foglie con la melissa per una loro asciugatura migliore e più uniforme.

Passaggio 4: la seconda opzione è quella di asciugare la melissa.

Il secondo metodo di essiccazione della melissa è che asciugeremo la melissa in mazzetti, dopo averli sbollentati prima come nella prima forma di realizzazione, ma poi semplicemente appendendo i mazzi di melissa a testa in giù. Il tempo di asciugatura della melissa secondo questo metodo dipende principalmente dalle dimensioni dei rami e delle foglie della melissa, nonché dal grado di umidità nella stanza in cui si intende asciugare la melissa, nonché dal livello di ventilazione in questa stanza.

Passaggio 5: mantenere la melissa essiccata.

Quindi, indipendentemente dal metodo di asciugatura della melissa che hai scelto, dovresti conservare questo condimento essiccato solo in barattoli di vetro o, in casi estremi, in Cina. Allo stesso tempo, dovrebbero essere chiusi ermeticamente con un coperchio, altrimenti il ​​condimento semplicemente “a corto di vapore”. Inoltre, in un barattolo aperto, la melissa sarà costantemente esposta ai fumi umidi e al calore nella stanza in cui lo immagazzinerai in futuro.

Passaggio 6: servire la melissa essiccata.

La melissa secca viene aggiunta durante la cottura di varie salse, stufati di verdure, zuppe di tutti i tipi. A molti cuochi piace aggiungere la melissa essiccata al latte di mucca in modo che abbia un odore migliore e più saporito, così come nella ricotta grattugiata. Inoltre, la melissa essiccata viene prodotta semplicemente come tè o insieme al tè. Inoltre, viene aggiunto a varie composte e tutti i tipi di esplosioni. Puoi anche aromatizzare il kvas fatto in casa con esso. Buon appetito!

Suggerimenti per le ricette:

- - poiché la melissa essiccata è una spezia piuttosto delicata che perde rapidamente il suo sapore, dovrebbe essere utilizzata alla fine della cottura, in realtà 1-3 minuti prima della fine della cottura. Idealmente, è meglio aggiungerlo ai piatti cotti.

- - Conservare la melissa essiccata in un luogo buio senza accesso costante al condimento alla luce solare diretta, altrimenti l'erba potrebbe sbiadire.

- - ricorda che ogni tipo di vegetazione essiccata deve essere conservata rigorosamente separatamente l'una dall'altra, altrimenti i condimenti modificheranno il gusto e l'aroma del gufo.

- - dovresti tenere conto del fatto che dalle verdure fresche di melissa in 5-10 grammi otterrai melissa essiccata - da 0,25 a 0,5 grammi.

- - se non hai la possibilità di asciugarlo naturalmente, puoi preriscaldare il forno a 180 gradi, mettere le foglie su una teglia da cucina e quindi asciugare il condimento nel forno con la porta aperta.