Salse

Salsa alla bolognese


Ingredienti per preparare la salsa bolognese

  1. Aglio 2 spicchi.
  2. Olio vegetale (meglio di tutte le olive) 1 cucchiaio.
  3. Burro 25 grammi.
  4. Cipolla 1 pezzo.
  5. Carota 1 pezzo.
  6. Sedano (radice) 1 pezzo.
  7. Pancetta 85 grammi.
  8. Carne macinata fresca (maiale e manzo) 250 grammi.
  9. Latte (o crema magro) 300 ml.
  10. Vino secco (bianco o rosso) 300 ml.
  11. Passata di pomodoro 2 cucchiai.
  12. Il pomodoro (nel suo stesso succo senza buccia) può 1 litro.
  13. Pepe nero (macinato) a piacere.
  14. Pasta (piatta, come tagliatelle) 350 grammi.
  15. Formaggio a pasta dura (grattugiato) 100 grammi.
  • Ingredienti principali: manzo, pancetta, pomodoro
  • Porzione 6-8
  • Cucina del mondoCucina italiana

Inventario:

Pentola capiente, tagliere, legno o plastica, aglio, coltello, ciotola o scodella profonda, cucchiaio di legno, fornello, piattino, piatto da portata

Preparazione del ragù alla bolognese:

Passaggio 1: stufare le verdure.

Usando un mulino per aglio, spremi l'aglio in una piccola ciotola. Se non c'è aglio, puoi tritare finemente l'aglio. Prendiamo una grande casseruola profonda, versiamo olio vegetale (girasole o oliva) lì, aggiungiamo un po 'di burro e accendiamo un grande fuoco. Mescolare con un cucchiaio di legno minuti 1-2 questa miscela fino a quando il burro non si sarà completamente sciolto. Allo stesso tempo, su un tagliere, il regime è cipolle, carote e sedano tritati molto finemente. Come pancetta prendiamo la pancetta affumicata senza pancetta salata con pepe e spezie. La sua modalità è la più piccola possibile sul tavolo e insieme alle verdure aggiungiamo l'olio nella padella. Friggere le verdure con il petto a fuoco vivace minuti 8-10 mescolando continuamente con una spatola di legno. Di conseguenza, le verdure dovrebbero diventare molto morbide, ma non marrone! Tagliamo le verdure in modo così fine che durante lo stufato con il petto potrebbero dissolversi completamente.

Passaggio 2: aggiungere il ripieno.

La carne macinata è meglio prendere fresco, che prima di aggiungere alla padella è necessario spremere leggermente. Se si dispone di carne macinata, congelata, è necessario prima scongelarla naturalmente, quindi scaricare il liquido in eccesso. Inoltre, la carne macinata può essere leggermente divisa e tagliata con un coltello sulla tavola prima di aggiungerla alla padella. Ora aggiungi sia la carne macinata, maiale e manzo, nella padella. durante la 5 minuti mescolando continuamente, rompere i grumi di carne macinata con un cucchiaio. Non ci dovrebbero essere grumi nella salsa! Friggiamo la carne macinata in padella solo a fuoco alto, altrimenti non verrà fritta con noi, ma in umido. Di conseguenza, la crosta di carne forzata dovrebbe acquisire un bel colore marrone. Successivamente, riduci il fuoco.

Passaggio 3: aggiungere il latte.

Il prossimo passo che avremo sarà l'aggiunta di latte alla carne macinata e alle verdure. Quindi, versare il latte nella padella, mescolare, quindi aumentare leggermente il fuoco e attendere fino a quando la carne tritata bolle minuti 3 nella padella. Quindi stufare la carne macinata con il latte 10-15 minuti a fuoco basso fino a quando tutto il latte non è stato assorbito nella carne macinata. Ora versa il vino nella padella e ripeti l'intero processo di stufatura della carne tritata con le verdure, come con il latte.

Passaggio 4: aggiungere i pomodori.

Quindi, aggiungi i pomodori e il concentrato di pomodoro nella padella. La lattina di pomodoro dovrebbe quindi essere riempita con acqua e quindi versare tutta questa acqua dalla lattina direttamente nella padella, quindi aggiungere le erbe italiane nella padella, mezzo cucchiaino sale e pepe nero. Portare tutto a ebollizione a fuoco vivo, mescolando continuamente e contemporaneamente impastando i pomodori con un cucchiaio.

Passaggio 5: cuocere la salsa.

dopo 10 minuti metti la padella sul bruciatore più piccolo e accendi un piccolo fuoco. Copriamo la padella con un coperchio e in modo che la salsa non bolle via, lasciamo un piccolo foro tra il coperchio e la padella per far fuoriuscire il vapore. In questa forma, è necessario cuocere la salsa per 2 ore. In questo caso, è necessario mescolare costantemente la salsa, sollevando il coperchio, quasi ogni volta 20 minuti Di conseguenza, la salsa dovrebbe essere molto lucida e densa. In questa fase, non dovresti risparmiare tempo, perché più la salsa è in umido, migliore e più gustosa sarà. In Italia, i cuochi generalmente cuociono questa salsa per quasi 4 ore, ma dopo 2 ore è possibile ottenere una salsa eccellente. La caratteristica principale di questa salsa è che più a lungo viene conservato in frigorifero, più risulta gustoso.

Passaggio 6: servire la salsa bolognese.

Al termine della salsa, spegnere il fuoco, chiudere bene e bene il coperchio sulla padella e lasciare raffreddare la salsa, o "riposare", per così dire. Nel frattempo, puoi cucinare la pasta. Quando la salsa si è completamente raffreddata, la maggior parte deve essere versata sulla pasta e con due cucchiai mescolare. In modo che la pasta al sugo non sia così densa, puoi aggiungere loro alcuni cucchiai di acqua dalla pasta. Quindi mettere immediatamente la pasta e la salsa su un piatto da portata e servire. Prima di servire, puoi decorare il piatto con erbe fresche, grattugiare il formaggio e servirlo con il piatto, ma su un piatto separato. Buon appetito!

Suggerimenti per le ricette:

- - Consigliamo di servire gli spaghetti al ragù e il parmigiano grattugiato italiano.

- - La salsa bolognese può essere preparata in anticipo. Dopo la cottura, dovrebbe essere versato in una ciotola, lasciato raffreddare e quindi coperto con pellicola trasparente per metterlo in frigorifero. In questa forma, può essere perfettamente conservato per un massimo di 3 giorni. Oppure versalo in un contenitore per alimenti, che può essere utilizzato per congelare e quindi congelare la salsa per 3 mesi.

- - Non aggiungere mai vino e latte contemporaneamente! Prima di tutto, la carne dovrebbe essere fritta nel latte, imbevuta di carne macinata e solo dopo - dovresti aggiungere vino e ripetere lo stesso processo di stufatura con esso, come con il latte. Nel processo di uno stufato così prolungato, latte e vino iniziano a distinguersi dalla carne, che alla fine forma una salsa densa color crema che è piena di grande sapore.

Guarda il video: Ragu alla bolognese Ricette salse e sughi (Giugno 2020).