Billette

Caviale di aringhe salate


Ingredienti per la preparazione di caviale di aringhe salate

  1. Caviale di aringhe 1 kg
  2. Acqua 2l
  3. Sale grosso (non iodato) 6 tabella. cucchiai
  4. Olio (vegetale) 5 tabella. cucchiai
  • Ingredienti principali
  • Per 3 persone

Inventario:

Tagliere, coltello, stoviglie, casseruola, padella, asciugamano, lattine di riempimento

Preparazione del caviale di aringhe salate:

Passaggio 1: tagliare le aringhe e ottenere il caviale.

Il caviale dovrebbe essere rimosso dal pesce vivo, perché il caviale è un prodotto molto instabile e la regola principale della salatura è che il caviale deve essere fresco. Prima viene salato il caviale, meglio è. Quando si taglia il pesce, è necessario rimuovere con molta attenzione le uova, se possibile con arrosti interi, cercare di non mescolarle con bile, contenuto intestinale e sangue, in modo da non rovinare le uova. All'esterno, le ovaie hanno un film e all'interno del tessuto connettivo, in cui si trovano le uova. È possibile salare il caviale nella crostata, ma tale caviale è considerato di scarsa qualità e molto meno gustoso. Quindi, strappiamo il piercer, mettiamo il caviale su un piatto, lo liberiamo dai film, dalle uova schiacciate, ecc. Sciacquiamo con acqua fredda corrente, solo delicatamente in modo che le uova non "scappino".

Passaggio 2: preparare la salamoia.

La seconda regola di base della salatura è che l'acqua dovrebbe avere un volume doppio rispetto al caviale. L'acqua deve essere pulita. Anche i piatti. E se prevedi di conservare il caviale per un massimo di sei mesi, i piatti e le mani non dovrebbero solo essere puliti, ma sterilizzati. La salamoia con cui il caviale salato si chiama salamoia. La soluzione dovrebbe essere molto forte ed è preparata come segue: sciogli il sale in acqua, porta ad ebollizione, spegnilo. Aspettiamo che il vapore si spenga, raffreddando la soluzione a 15-20 gradi.

Passaggio 3: riempire il caviale.

Versare il caviale con la salamoia ricevuta e darle il tempo di preparare la birra. A seconda del tempo in cui il caviale sarà in salamoia, può risultare leggermente salato o salato. Questo è a tua discrezione. Più a lungo tieni le uova nella soluzione, più a lungo può essere conservato. Per una conservazione a lungo termine, è sufficiente salarlo per 20-25 minuti. Otteniamo il caviale, lo sciacquiamo con acqua fredda, lo assaggiamo. E se c'è abbastanza sale, distribuiamo le uova in 1 strato su un asciugamano in modo che l'acqua in eccesso salga. Mentre aspettiamo, è necessario riscaldare l'olio in una padella (girasole raffinato, oliva, cotone) e quindi raffreddare. L'olio è necessario per evitare che le uova si attacchino. Aggiungi il burro freddo al caviale e mettilo in barattoli! Abbiamo appena preparato un prodotto ricco di lecitina, vitamine A, E, D e gruppo B, fosforo, ferro, altri minerali e puoi dire solo una cosa: buon appetito!

Suggerimenti per le ricette:

- - Il caviale può essere congelato, ma in questo caso deve essere scongelato in frigorifero in modo che le uova non scoppino.

- - Puoi controllare la forza della soluzione usando patate crude, in una soluzione forte le patate galleggeranno.

- - Non è possibile utilizzare olio di semi di lino e di fagioli, conferisce al caviale un retrogusto sgradevole.

- - Dopo la salatura, è possibile conservare il caviale per 2-3 mesi. Ma un barattolo già aperto - non più di una settimana. Le migliori condizioni per conservare il caviale, sia aperto che chiuso, vanno da meno due a meno quattro gradi. Assicurarsi che l'acqua non penetri nelle uova.