Altro

Agnello piccante con purea di melanzane carbonizzate e pita

Agnello piccante con purea di melanzane carbonizzate e pita


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Ingredienti

  • 6 melanzane da 12 a 14 once
  • 2 grandi spicchi d'aglio, sbucciati
  • 1 1/2 tazze di yogurt greco bianco o yogurt intero al latte sgocciolato
  • 7 costolette di spalla di agnello da 8 once (spesse circa 3/4 di pollice), rifilate e disossate, carne tagliata a cubetti da 3/4 di pollice
  • 1/2 cucchiaino di peperoncino rosso macinato essiccato
  • Menta fresca tritata o prezzemolo italiano

Preparazione della ricetta

  • Salare le melanzane direttamente sulla fiamma del gas o nella griglia finché non sono annerite su tutti i lati e molto tenere al centro, circa 20 minuti. Freddo; aprire con un taglio. Cucchiaio di carne in un setaccio sopra la ciotola; scartare le pelli. Scolare almeno 1 ora e fino a 3 ore.

  • Trasferire le melanzane in una ciotola e schiacciarle. Tritare l'aglio con sale e schiacciare per incollare; mescolare nelle melanzane. Unire lo yogurt. Condire con sale e pepe. FARE AVANTI Può essere effettuato 1 giorno prima. Coperchio; freddo.

  • Scaldare una padella antiaderente grande a fuoco alto. Cospargere l'agnello con sale e pepe; aggiungere alla padella in un unico strato. Spolverare con pepe macinato essiccato. Coprire, ridurre il fuoco a medio-basso e cuocere l'agnello finché è tenero e dorato, girando di tanto in tanto e aggiungendo acqua a cucchiaiate se molto asciutto, per circa 45 minuti. Coprire l'agnello in padella e raffreddare. Riscaldare a fuoco basso.

  • Melanzane riscaldate a fuoco basso; cucchiaio nel piatto. Cucchiaio di agnello ed eventuali succhi. Cospargere con prezzemolo. Servire con pita.

Sezione Recensioni

Agnello macinato in padella con asparagi, piselli e salsa tzatziki

Yasmin Fahr è una scrittrice di cibo, sviluppatrice di ricette e autrice del libro di cucina Mantenerlo semplice. Ha un debole per le frasi sdolcinate, i limoni, le erbe fresche, la feta e il cumino.

Questo è un pasto della settimana super veloce e facile, pieno di verdure e proteine, con una cremosa salsa allo yogurt per completare il tutto. Sono un grande fan dell'uso di un microplane per ridurre il tempo, e mi troverai spesso a usarlo per grattugiare l'aglio oltre a verdure come il cetriolo, come faccio in questa ricetta. Riduce il tempo ma ti dà comunque una consistenza morbida e quel sapore di cetriolo fresco, così puoi preparare una salsa tzatziki veloce e gustosa per il piatto.

Puoi sicuramente usare il pollo macinato al posto dell'agnello in questa ricetta. Sentiti libero di giocare con le spezie se hai finito il coriandolo o non vuoi il tocco piccante del pepe di Caienna.

Mentre trovo che sgusciare i piselli sia rilassante e quasi meditativo, se sei in una crisi di tempo o i piselli freschi non sono di stagione, i piselli surgelati sono un ottimo sostituto. Se i piselli o gli asparagi non sono disponibili, puoi anche giocare con la ricetta e sostituire altre verdure a cottura rapida.


Angolo cucina-Provalo

La ricetta di oggi sono melanzane piccanti ripiene di carne ispirate alla cucina libanese e turca. Recentemente sto provando molti piatti ripieni con pollo, calamari e pesce. Questa melanzana ripiena è ormai una delle mie preferite. La melanzana è una verdura versatile e cucinata nel modo giusto, con essa si possono creare innumerevoli ricette. La melanzana fritta o al forno è tenera e gustosa e si sposa bene con il riso. Se non sei un grande fan delle melanzane / melanzane, prova questa versione ripiena. È follemente buona e sono sicuro che cambierà il modo in cui pensi a questa umile verdura.

Le melanzane ripiene sono ottime come secondo piatto. Puoi servirlo con riso, pane o con insalata fresca e avrai una cena soddisfacente. Recentemente ho provato una dieta mediterranea e questo piatto è perfetto e ripieno di insalata di verdure. È perfetto anche quando si hanno ospiti poiché si riempie e fa una bella presentazione. Nella regione turca e mediterranea il Karniyarik è un piatto imperiale adatto a un re o un capotribù. Puoi usare lenticchie e funghi per una versione vegetariana. C'è anche un Versione tailandese di melanzane ripiene con pollo e sambal piccante. Puoi friggere le melanzane, cuocerle al vapore o grigliarle fino a quando la pelle non è carbonizzata e la polpa risulta morbida quando viene forata con una forchetta. Potete servire le melanzane ripiene anche come antipasto. Tagliare a fette spesse un pollice, grigliarle e guarnire con il ripieno o utilizzare melanzane di piccola varietà per porzioni individuali di dimensioni ridotte. Questo ripieno si congela come un incantesimo, quindi sentiti libero di fare un grande lotto. Puoi essere creativo con esso, farcirlo su un panino o usarlo in un involucro. Le opzioni sono infinite. La ricetta è tratta dal libro The Frugal Gourmet, di Jeff Smith e Food and Wine Provatelo sicuramente lo adorerete.

Tempo di cottura: 45 minuti
Cucina- ricetta turca

ingredienti
Melanzane - 2
Agnello o manzo macinato - 1 libbra
Passata di pomodoro - 1 tazza
Cipolla tritata - 1 grande
Aglio - 3 spicchi
Peperone rosso tritato - 1 tazza
Prezzemolo tritato - 1/4 di tazza
Pinoli tostati - 1 cucchiaio
Passata di pomodoro - 2 cucchiai
Pasta di peperoncino piccante - 2 cucchiai
Paprika- 1 cucchiaino (opzionale)
Macinare tutte le spezie - 1/2 cucchiaino
Cumino macinato-1/2 cucchiaino
Cannella in polvere - 1/4 di cucchiaino
Pepe nero e sale qb
Ghee - 1 cucchiaino
Olio - 2 cucchiaini
Peperone verde a fette o pomodoro - per guarnire

I passaggi per realizzare questa ricetta..
Il primo passo è cuocere le melanzane con sale e pepe finché non sono morbide all'interno.
Il secondo passaggio consiste nel preparare il ripieno piccante e saporito con carne di cipolle e pomodori.
La fase finale consiste nel versare il ripieno e sopra le melanzane e infornare. Continua a leggere per le istruzioni dettagliate passo passo.

Tagliare le melanzane a metà nel senso della lunghezza. Cospargere di sale la copertura e mettere da parte per 10 minuti. Usando un tovagliolo di carta asciugare.
Puoi usare il metodo della frittura in padella o cuocere in forno. Condire le melanzane con olio, sale e pepe a piacere e disporle su una teglia. Impostare la temperatura del forno a 350 gradi e cuocere fino a quando la pelle è carbonizzata e la polpa è morbida quando viene forata con una forchetta. Usando la forchetta, spingere delicatamente verso il basso fino a formare una barca o una depressione sufficiente per versare il ripieno.

Per preparare il ripieno, scaldare il burro chiarificato e l'olio in una padella e aggiungere la carne macinata e far rosolare fino a quando la carne è leggermente dorata. Aggiungere le cipolle tritate, l'aglio e il peperone e cuocere per 3-4 minuti. Aggiungere la passata di pomodoro e cuocere a fuoco lento per 5-6 minuti o fino a quando l'olio non si separa. Mescolare i pinoli tostati, il concentrato di pomodoro, il concentrato di peperoncino e tutte le spezie in polvere. Coprire e cuocere per 8-10 minuti o fino a quando tutta l'acqua evapora. Unire il prezzemolo tritato e spegnere il fuoco. Lasciar raffreddare un po' questo composto.


Ricetta Melitzanosalata (salsa tradizionale greca di melanzane)

  • Autore: Eli K. Giannopoulos
  • Tempo di preparazione: 10 min
  • Tempo di cottura: 60 min
  • Tempo totale: 1 ora e 10 minuti
  • Resa: 8 porzioni 1 x
  • Categoria: Salse
  • Metodo: al forno
  • Cucina: Greca

Descrizione

Cattura l'essenza della cucina greca con questa ricetta tradizionale greca melitzanosalata (salsa di melanzane). Questa è la versione più semplice e senza fronzoli della tradizionale ricetta greca melitzanosalata con solo tre passaggi molto semplici e diretti da seguire.

Ingredienti

  • 4 melanzane viola grandi
  • 1/2 cipolla rossa
  • 1 spicchio d'aglio, schiacciato
  • 125 ml di olio d'oliva (1/2 tazza)
  • 4 cucchiai di succo di limone
  • sale marino e pepe macinato fresco a piacere
  • 3 cucchiai di prezzemolo fresco, tritato

Ricette simili che potrebbero piacerti!

Istruzioni

  1. Per preparare questa ricetta facilissima della melitzanosalata (salsa greca di melanzane), iniziate cuocendo le melanzane in forno preriscaldato a 200°C. Puoi cuocerli interi o tagliati a metà nel senso della lunghezza, a seconda di quanto tempo hai per cuocerli. Se si sceglie di cuocerle intere, utilizzare una forchetta per fare delle intere sulle melanzane, disporle su una teglia e cuocere per circa 1 ora.
  2. Per questa ricetta melitzanosalata è necessario utilizzare solo la polpa delle melanzane. Sbucciare le melanzane e tagliare a cubetti la polpa.
  3. Mettere la polpa e gli altri ingredienti in una ciotola capiente e mescolare energicamente con un cucchiaio di legno. (Se preferisci che la tua melitzanosalata abbia una consistenza più cremosa, aggiungi gli ingredienti in un frullatore o in un robot da cucina e frulla, aggiungendo gradualmente l'olio d'oliva a velocità costante. In alternativa, schiaccia le melanzane usando una forchetta). Fate raffreddare la melitzanosalata (salsa greca di melanzane) e mettete in frigo per far amalgamare i sapori.
  4. Servire la melitzanosalata in una ciotolina guarnendo con un'oliva nera intera. Divertiti!

Nutrizione

  • Porzioni: 1 porzione
  • Calorie: 201kcal
  • Zucchero: 10,2 g
  • Sodio: 297,4 mg
  • Grasso: 15,3 g
  • Grassi saturi: 2,2 g
  • Grassi insaturi: 12,4 g
  • Grassi trans: 0g
  • Carboidrati: 17,5 g
  • Fibra: 8,4 g
  • Proteina: 2,9 g
  • Colesterolo: 0mg

Parole chiave: Melitzanosalata, salsa greca di melanzane, salsa greca di melanzane arrosto


Puoi acquistare melanzane italiane standard - la varietà grande, oblunga, viola-nera - nella maggior parte dei supermercati nella sezione dei prodotti refrigerati. I droghieri asiatici e internazionali offrono una varietà più ampia, in particolare i tipi allungati dalla pelle sottile, e i mercati degli agricoltori in tutto il paese riforniranno melanzane non comuni e cimelio. La melanzana cresce bene nei giardini domestici all'aperto durante i mesi estivi.

La melanzana è abbastanza deperibile e non si conserva a lungo. A seconda del fattore di freschezza delle melanzane al momento dell'acquisto, possono essere conservate in frigorifero fino a quattro giorni (fino a sette giorni se si raccolgono direttamente dall'orto o si acquistano al mercato degli agricoltori). Tuttavia, è meglio usarli il prima possibile. Conservare nello scomparto per verdure del frigorifero per la massima durata.

Le melanzane cotte possono essere refrigerate per un massimo di tre giorni (diventeranno molli se riscaldate) o congelate fino a sei mesi sotto forma di purea (aggiungere un po' di succo di limone per scoraggiare lo scolorimento). Resiste abbastanza bene come componente di zuppe e stufati quando scongelato in frigorifero, ma non altrettanto bene da solo.


1. Rimuovere i gambi dai peperoncini, fare un'apertura in ciascuno, scuotere e scartare i semi. Metti una padella di ghisa a fuoco medio per alcuni minuti fino a quando la padella è calda. Aggiungere i chiodi di garofano, il cumino, i pezzi di bastoncino di cannella, i grani di pepe e l'origano e tostarli, scuotendo la padella, finché non diventano fragranti, per circa 15 secondi. Togliete le spezie dalla padella e riducetele in polvere fine in un macinino per spezie.

2. Riscalda la padella a fuoco medio. Tostare i peperoncini ancho e guajillo, rigirandoli un paio di volte con le pinze, per circa 30 secondi. Trasferire i peperoncini in una ciotola media, coprirli con acqua bollente e adagiarvi sopra un piatto (pesando se necessario) per tenerli immersi. Lasciare in ammollo i peperoncini per 30 minuti.

3. Nel frattempo, riscaldare la padella, aggiungere gli spicchi d'aglio e arrostirli, girandoli un paio di volte con le pinze, finché non sono leggermente ammorbiditi e un po' carbonizzati, circa 6 minuti. Spegni il fuoco, rimuovi i chiodi di garofano e mettili da parte finché non sono abbastanza freddi da poter essere maneggiati, quindi estraili dalla pelle con le dita e scarta la pelle.

4. Scolare i peperoncini e metterli in un robot da cucina con le spezie macinate, l'aglio arrostito, l'aceto e il sale e ridurli in purea. Usa circa 3/4 di tazza per rivestire l'agnello, conserva il resto in frigorifero (fino a una settimana) o nel congelatore (fino a un mese) fino al momento di utilizzarlo.

PER IL BARBACOA DI AGNELLO


Rigatoni con purea di melanzane

Visto che non sono mai a corto di opinioni su nulla, soprattutto quando si tratta dei tanti chef di Food Network che così spesso abbelliscono il mio televisore (Alex chiama i programmi della domenica a mezzogiorno le mie “storie”), non posso credere di aver& #8217t ha detto una sola parola su Giada. Permettetemi di rimediare subito: voglio davvero che mi piaccia — e no, non nel modo in cui potrebbe (sballato!) mio marito. La vedrò cucinare qualcosa e sembra sempre bello buono e mi piace Potevo essere gustoso, ma raramente sento il bisogno di farlo da solo perché non sono convinto che, ad esempio, l'aggiunta di menta a un pesto di basilico lo renderà più interessante o che l'aggiunta di biscotti alle mandorle tritate a un gelato per un “autentico sapore italiano” è una delle cose descritte. Questo lo migliora davvero o lo rende semplicemente diverso?

Ma tre volte ultimamente l'ho vista fare dei piatti troppo curiosi non per fare, più recentemente nel formato di un sugo per pasta abbastanza facile da verdure arrosto… e finì con, beh, il piatto di pasta assolutamente più brutto che abbia mai abbellito la Smitten Kitchen. La purea di melanzane non vincerà mai un concorso di bellezza in realtà anche la parola purea fa schifo, giusto? Sembra proprio cibo per bambini. Fortunatamente, ha un sapore molto migliore.



Per fare questo, si arrostiscono le melanzane con pomodorini, spicchi d'aglio interi, sale, pepe e peperoncino prima di frullarle con altro olio, menta fresca (ma a me piace anche con il basilico) e tanta acqua di pasta per fare un salsa che è mescolata con parmigiano (anche se questo potrebbe essere facilmente saltato se lo volessi renderlo vegano). La pasta è condita con pinoli tostati. Se ti piacciono questi ingredienti, sono sicuro che anche tu stai sbavando in questo momento. La ricetta è semplice e abbastanza veloce, e il piatto che ne è scaturito è stato sostanzioso e originale. Ero preoccupato che il sapore sarebbe stato piatto ma era ben stagionato e tutt'altro e sono stato contento di aver superato il mio scetticismo per provarlo. Ora, chi vuole scommettere su quelle tagliatelle di costolette?

Rigatoni con purea di melanzane

  • Porzioni: 6
  • Tempo: 1 ora
  • Fonte:Adattato da Giada DeLaurentis
  • 1 melanzana media, tagliata a cubetti da 1 pollice
  • 1 pinta (2 tazze) di pomodorini
  • 3 spicchi d'aglio, pelati
  • 3 cucchiai di olio d'oliva
  • 1 cucchiaino di sale kosher
  • 1 cucchiaino di pepe nero macinato fresco
  • 1 cucchiaino di fiocchi di peperoncino rosso (regolare a piacere)
  • 1 libbra di rigatoni secchi di pasta
  • 1/4 di tazza di menta fresca o foglie di basilico strappate, più un paio extra, a scaglie, per finire
  • 3 cucchiai di olio d'oliva
  • 1/2 tazza di parmigiano grattugiato o (mostrato qui) ricotta salata
  • 1/4 tazza di pinoli tostati

In una ciotola capiente unire le melanzane, i pomodorini, l'aglio, 3 cucchiai di olio d'oliva, sale, pepe e fiocchi di peperoncino (a piacere). Distribuire le verdure in uno strato uniforme sulla teglia. Arrostire in forno finché le verdure non saranno tenere e le melanzane dorate, circa 35 minuti.

Nel frattempo portate a bollore una pentola capiente di acqua salata a fuoco alto. Aggiungere la pasta e cuocere finché è tenera, ma un minuto intero prima della fine, circa 8-10 minuti. Scolare la pasta ma riservare un mestolo di acqua di cottura.

Trasferisci le verdure arrostite — io uso la carta da forno come un'imbracatura — in un robot da cucina o frullatore. Aggiungere le foglie di menta o basilico spezzettate e altri 3 cucchiai di olio d'oliva. Frullare fino a che non diventa quasi liscio.

Rimettete la pasta nella pentola, versateci sopra la salsa e una spruzzata (circa 1/3 di tazza) di acqua di cottura e cuocete insieme, mescolando in modo che la pasta sia uniformemente ricoperta, a fuoco medio-alto per 1 o 2 minuti. Se occorre aggiungete altra acqua di cottura della pasta, un mestolo alla volta, per ammorbidire il sugo.

Trasferire la pasta e il sugo in una ciotola da portata guarnire con erbe aromatiche extra, pinoli e parmigiano o ricotta salata e servire.


Dolcetti piccanti del Medio Oriente

Dal nome neutro e dalla facciata modesta, non ti aspetteresti mai che Carousel sia un esuberante (e molto buono) ristorante mediorientale. Ma è così, con lampadari ricoperti di nappe e pareti piene di piatti di ottone, spade cerimoniali e bottiglie riccamente dipinte.

Oh, e c'è la musica. Canzoni pop libanesi pulsano in tutto il ristorante quasi tutte le sere, anche se di tanto in tanto interrotte da una versione sintetizzata di "Happy Birthday" accompagnata dagli immancabili camerieri cantanti.

Ma il menu sfrigola in modo diverso. Elenca un sacco di antipasti caldi e freddi noti come mezzeh, oltre a una selezione scelta di spiedini di carne.

Carousel ha quasi quattro dozzine di mezzeh, quindi non posso descriverne più di alcuni qui. Il caratteristico mutabbal è una purea di melanzane affumicata con una piccola pozza di olio d'oliva al centro. Le foglie di vite (waraq inab) sono farcite con una delicata miscela di riso, sommacco e chiodi di garofano. Shanklish è fondamentalmente un'insalata piccante di formaggio tritato, pomodori e cipolle.

Forse il mezzeh freddo più esotico è il kibbeh nayya, una purea estremamente saporita di agnello crudo e grano bulgur, ravvivata con spezie e olio d'oliva.

Le mezzeh calde sono ugualmente deliziose. Fatayir è un triangolo di pasta sfoglia con un leggero ripieno di formaggio, un po' come una tiropita greca. Ful mudammas è un classico piatto arabo di fave bollite condite con succo di limone, prezzemolo e aglio. È la cosa perfetta da avere con un pezzo di pane pita caldo.

Non vengo mai qui senza ordinare kibbeh maqliyeh. Sono quattro fragranti polpette fritte di agnello e purea di grano, ognuna con un succoso ripieno di carne macinata, cipolle e pinoli. Un altro fantastico mezzeh caldo è maqaniq (ma-anek di farro qui), una dozzina di salsicce di agnello alla griglia, elegantemente aromatizzate con chiodi di garofano, ciascuna delle dimensioni di un dito.

Quasi tutti coloro che vengono qui ordinano gli spiedini, che vengono serviti con un soffice pilaf di riso o uno più abbondante di grano bulgur. La scelta migliore è lo shish kebab di agnello tenero e ordinato: grossi pezzi carnosi serviti con pomodori ben carbonizzati e fette di cipolla. Anche il kebab di pollo è una bellezza. I pezzi di petto di pollo vengono marinati in olio d'oliva, aglio e limone e grigliati fino a che non siano deliziosamente carbonizzati.

Il preferito tra i clienti abituali sembra essere il khash khash kebab. Si tratta di quattro cilindri di lula kebab (manzo tritato arrostito su spiedini) disposti su pane pita strofinato con pomodoro e aglio, il tutto ricoperto di cipolle affettate. Un ordine ne servirà due.

Per dessert, c'è un buon baklava, caffè mediorientale e altra musica. Ci tornerei ogni notte. . . quello non era il mio compleanno.


Spiedini di agnello alla catalana

Attrezzatura speciale: da 8 a 10 spiedi, ammollati in acqua per 30 minuti se di legno

Ingredienti Metrica USA

  • Per gli spiedini di agnello
  • 1 cucchiaio di foglie di coriandolo tritate finemente
  • 2 cucchiaini di paprika
  • 2 cucchiaini di sale kosher
  • 1 cucchiaino di cumino macinato
  • 1 spicchio d'aglio, tritato o spremuto
  • 1 cucchiaio di succo di lime fresco
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 libbra di cosciotto di agnello disossato o tondo, privato della pelle argentata* (vedi NOTA sotto) e del grasso in eccesso e tagliato in pezzi da 1 pollice (25 mm)
  • Per la salsa di peperoni
  • 2 peperoncini Arbol secchi, privati ​​del gambo e dei semi
  • 1 peperone rosso, arrostito, privato del gambo e dei semi
  • 1 tazza di sofregit fatto in casa o sofrito acquistato in negozio
  • 1/4 tazza di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio di succo di lime fresco
  • 1 cucchiaino di cumino macinato
  • Sale kosher
  • Per l'insalata di cetrioli e yogurt
  • 1/4 di tazza di yogurt intero intero (non in stile greco)
  • 1 cucchiaio di foglie di menta tritate
  • Sale kosher
  • 1/2 cetriolo inglese medio (5 once), sbucciato, senza semi e affettato sottilmente in diagonale

Indicazioni

In un grande sacchetto di plastica richiudibile, unisci il coriandolo, la paprika, il sale, il cumino, l'aglio, il succo di lime e l'olio d'oliva. Aggiungere l'agnello e agitare per ricoprire. Estrarre l'aria dal sacchetto, sigillare e mettere in frigorifero a marinare per almeno 4 ore o preferibilmente durante la notte.

Se usate spiedini di legno, metteteli a bagno in acqua almeno 1 ora prima di grigliarli.

Portare a ebollizione una piccola casseruola d'acqua a fuoco alto. Aggiungere i peperoncini, togliere la padella dal fuoco e lasciar riposare finché i peperoncini non saranno morbidi, circa 20 minuti.

Trasferisci i peperoncini scolati in un frullatore o in un robot da cucina. Aggiungere il peperone rosso arrostito, il sofregit, l'olio d'oliva, il succo di lime e il cumino e condire generosamente con sale. Frullate fino ad ottenere un composto liscio e molto denso.

In una ciotola media, mescola lo yogurt, la menta e un pizzico generoso di sale. Aggiungere il cetriolo e mescolare per ricoprire. Utilizzare immediatamente o raffreddare fino a 3 ore.

Metti una bistecchiera a fuoco medio o prepara una griglia a carbone o a gas per grigliare direttamente a fuoco medio.

Rimuovere l'agnello dalla marinata e infilare 4-5 pezzi su ogni spiedino. Grigliare gli spiedini, girandoli una volta, fino a quando la carne non è abbrustolita e il grado di cottura desiderato, circa 8 minuti per una cottura media.

Distribuire l'insalata di cetriolo e yogurt tra i piatti e guarnire con gli spiedini. Cospargere la salsa di peperoni sugli spiedini e sull'insalata e passare l'eventuale salsa di peperoni in più sul lato.

*NOTA: COME RIMUOVERE LA PELLE D'ARGENTO

La pelle argentata è la membrana spessa, lucida, opaca che ricopre alcuni tagli di carne. Può impedire a uno sfregamento o alla marinata di penetrare nella carne ed è anche sgradevole da masticare. Per rimuoverlo, usa un coltello affilato per fare un piccolo taglio attraverso la pelle d'argento a un'estremità del tuo taglio di agnello. Quindi inserire la punta di un coltello affilato tra la membrana e l'agnello e inclinare leggermente la lama verso la pelle d'argento. Usa un tovagliolo di carta nell'altra mano per afferrare la pelle argentata scivolosa e tirala via dalla carne mentre fai scivolare con cura la lama contro la pelle argentata, lavorando lentamente lungo la lunghezza del taglio di carne. Taglia eventuali altri pezzi di pelle argentata rimasti.

Recensioni dei tester di ricette

Mi piace l'agnello ma non lo scelgo spesso quando organizzo i pasti, quindi questa ricetta è stata un po' un punto di partenza per me, e per di più molto felice. Ogni elemento era delizioso da solo, ma se combinato era ancora più delizioso. Ci siamo ritrovati a ripetere "Oh, questo è buono!" ad ogni boccone e mangiando più di quanto faremmo normalmente.

Nonostante il numero di componenti degli spiedini di agnello catalani e la voglia di fare il sofregit, i passaggi sono stati semplici e facili da seguire. Ho preparato il sofregit il giorno prima e la marinata per l'agnello la mattina in modo che la carne avesse ben 10 ore di marinatura in frigorifero. Ho arrostito il peperoncino mentre ammorbidivo i peperoncini, il che mi ha lasciato libero di misurare gli altri ingredienti e preparare l'insalata di cetrioli. Al termine di questi compiti, la carne era pronta per essere infilzata e cotta. Ho usato una griglia e non esiterò a farlo di nuovo, ma penso che varrebbe la pena usare la griglia per produrre un salmerino notevolmente migliore e soddisfacente sulla carne.

La salsa al pepe è deliziosa da sola e sarebbe ottima praticamente con qualsiasi proteina o qualcosa di semplice come le uova strapazzate. La profondità del sapore e il calore leggermente piccante sulla lingua sono ben entro i limiti della tolleranza al calore della maggior parte delle persone. I peperoncini erano morbidi dopo 20 minuti e la salsa era densa, liscia e non liquida.

Mi è piaciuto molto questo piatto, è sicuramente un custode.

Chiama queste piccole offerte come vuoi: spiedini, spiedini, spiedini o pinxos moru. Li chiamerò semplicemente deliziosi. L'agnello acquisisce tenerezza mentre marina (più a lungo è meglio è) ed è una griglia veloce per farli cuocere al sangue. Detto questo, sono davvero le salse che spostano questa ricetta nella scala delle classifiche.

Ho preparato un lotto di sofregit usando la ricetta supplementare e ho dovuto fermarmi dal librarmi sopra la pentola con un cucchiaio per "solo un altro assaggio" quando tutta quella bontà di cipolla e pepe si era letteralmente sciolta insieme dopo una lunga bollitura. È stato stupefacente. Questa salsa completerebbe praticamente qualsiasi carne alla griglia e mi piace che sia un gioco da ragazzi da mettere insieme e quindi congelare per un uso futuro.

La salsa allo yogurt e cetriolo alla menta (che potrebbe essere fatta anche con panna acida) offre un contrappunto luminoso e fresco alla ricchezza e al leggero morso della salsa di peperoni rossi, e quando mescolata nel piatto con un po' di agnello, i sapori complementari si combinano per rendere questo piatto qualcosa di caratteristico. Lo immagino come piatto principale, soprattutto in modo che gli spiedini possano essere adagiati su un bel letto di salsa di peperoni con una cucchiaiata di salsa allo yogurt a parte. Questi potrebbero anche funzionare come antipasto o antipasto a una festa, ma assicurati di fornire alcuni piatti in modo che gli ospiti non perdano quelle favolose salse.

Non sono riuscito a trovare i peperoncini arbol essiccati in 3 negozi, quindi ho usato invece la polvere di arbol essiccata. Ho usato 1/2 cucchiaino ma penso che 1 cucchiaino darebbe una migliore approssimazione del calore che la ricetta intende.

La maggior parte delle mani puntuali per la ricetta è nel preparare gli ingredienti (cioè, tagliare l'agnello e preparare il cetriolo). va molto velocemente! Ho marinato l'agnello per 24 ore.

Questi spiedini di agnello catalani sono una variazione eccezionale su un kebab o uno spiedino di agnello. La carne e l'insalata sono super facili da preparare e cucinare, e lo sforzo maggiore è per la salsa, che merita un po' di pianificazione e può essere fatta in anticipo. Penso che sia facile dimenticare quanto siano facili e soddisfacenti i kebab allo spiedo e che sono un tale piacere per la folla. La salsa è abbondante nel caso in cui desideri ridimensionare l'agnello e l'insalata per una festa più numerosa.

Se stai preparando il tuo sofregit (sofrito), pianifica di farlo all'inizio della giornata o anche un giorno prima in modo da poterti prendere il tuo tempo per cucinarlo a fondo. È un ottimo progetto per il fine settimana in cui puoi essere vicino alla cucina per mescolare frequentemente mentre vai avanti con altre cose.

Lo stesso si può dire per la preparazione della carne: tagliare l'agnello e marinarlo la sera prima renderà tutto più facile quando sarai pronto per grigliare. Come qualcuno che ha infilzato spiedini di agnello fin dall'infanzia, devo dire NON STRESSARE se non hai cubetti quadrati perfetti. La tecnica di cottura degli spiedini perdona davvero le lievi variazioni, compresi i trapezi. Potrei anche renderli un po' più grandi se questo è un piatto principale, anche se i cubetti più piccoli sono ottimi per le tapas.

Dato che stai ammollando e poi frullando i peperoncini, vai avanti e scuoti i semi mentre maneggi i peperoncini secchi, quindi immergili e frullali con gli altri ingredienti.

L'insalata è super semplice e più facile di un tradizionale Tzatziki. Lo raddoppierei perché è così bello ed è veloce da fare.

Ho marinato l'agnello per 5 ore. Quando arriva il momento di assemblare gli spiedini, fai attenzione, soprattutto se usi quelli di metallo, poiché avranno una punta acuminata per forare la carne.

Guarda il tuo tempo alla griglia. Abbiamo ritenuto che 10 minuti fossero solo un po' più di quanto volevamo, quindi abbiamo provato 4 minuti per lato su un lotto successivo e questo era più di nostra preferenza.

Cerca di non essere avido: questa combinazione è proprio così buona!! La salsa di peperoni è deliziosa e un ottimo accompagnamento. Ce ne saranno in abbondanza, quindi prendi in considerazione la possibilità di preparare più spiedini o di usare la salsa per spalmare un sandwich di melanzane grigliate! Gli spiedini avanzati sono meravigliosi su insalate o in una pita.

La preparazione per l'agnello può essere più noiosa poiché una gamba disossata ha molto grasso o pelle argentata da tagliare e ottenere cubetti è un po' più di sforzo. Penso che il giro superiore potrebbe essere più facile da tagliare a cubetti perfetti ma meno saporito. E la forma non è in realtà un killer con gli spiedini. Probabilmente scoprirai che il tuo cosciotto di agnello disossato è più grande di 1 libbra, quindi dovresti avere un piano per la carne extra (come più spiedini) e magari usare piccoli pezzi di carne tagliata in una padella o hamburger.

AFFAMATO DI PI?

#LeitesCulinaria. Ci piacerebbe vedere le tue creazioni su Instagram, Facebook e Twitter.

Commenti

Questi sono COS deliziosi, in nessun modo dovrebbero rimanere nell'elenco delle ricette “più trascurate”! Sono contento che la ricetta sia comparsa nell'elenco delle e-mail di questa settimana, in quanto è il suggerimento perfetto per compilare la mia lista di ricette per il repertorio della cena della settimana.


Stufato di agnello americano con vino bianco, arancia e finocchio

Tempo di preparazione: 1 ora tempo di cucinare: 2,5 ore

INGREDIENTI

2 cucchiai di olio d'oliva, diviso

4 libbre di spalla di agnello americano, tagliata in pezzi da 1 ½ pollice

Sale kosher e pepe nero macinato fresco a piacere

2 grandi finocchi, tagliati in quarti e affettati sottilmente, o tritati

3 cucchiai di farina per tutti gli usi

1 (lattina da 28 once) pomodori schiacciati

Scorza e succo di 2 arance

PER I CROSTINI CON SCORCIATOIA PEPERONI ARROSTO OLIVE AIOLI (FACOLTATIVO)

1 cucchiaino di capperi, sciacquati e scolati

2 cucchiai di peperoncino arrostito tritato (comprato o fatto in casa)

1 cucchiaio di olive nere tritate

INDICAZIONI

1. Scaldare 1 cucchiaio di olio in un forno olandese o in una pentola grande e pesante, come una ghisa smaltata, a fuoco medio-alto. In piccoli lotti, in modo che la carne non sia troppo affollata nella padella, rosolare l'agnello, circa 8 minuti per lotto, aggiustando di sale e pepe. Non tutti i lati devono essere dorati, ma assicurati che la maggior parte di essi lo sia e che abbiano un colore intenso. Quando finisci ogni lotto, trasferiscilo in un piatto grande o in una ciotola.

2. Scolare il grasso in eccesso, aggiungere il restante cucchiaio di olio d'oliva e riportare la pentola a fuoco medio-basso. Aggiungete il finocchio, lo scalogno e l'aglio e fate rosolare per circa 5 minuti fino a quando il tutto avrà iniziato ad ammorbidirsi e a dorarsi un po'. Mescolare la farina, il coriandolo e il cumino, fino a quando tutto è ben amalgamato e si sente l'odore delle spezie, circa 2 minuti. Rimetti l'agnello nella pentola e mescola per ricoprire l'agnello con la miscela di verdure condite.

3. Aggiungere il vino e mescolare per aiutare i pezzetti dorati a staccarsi dal fondo della padella. Aggiungere i pomodori, le foglie di alloro e l'acqua, condire con sale e pepe e mescolare per amalgamare. Accendi il fuoco a medio alto e porta a bollore, quindi riduci il fuoco a medio, basso, assicurandoti che la miscela rimanga a fuoco lento ma costante. Cuocere a fuoco lento e mescolare di tanto in tanto per circa 2 o 2 ore e mezza, fino a quando la salsa è abbastanza densa e la carne è tenera - aggiungere altra acqua se la salsa sembra evaporare troppo velocemente o lo stufato inizia ad attaccarsi al fondo della padella.

4. Se desideri preparare i crostini, mentre lo stufato sta cuocendo, preriscalda il forno a 375°C. Spennellare le fette di baguette con 2 cucchiai di olio d'oliva, cospargere leggermente di sale e adagiarle su una teglia. Tostare per circa 4 minuti fino a quando non iniziano a diventare dorati. Rimuovere e trasferire in un posto su un piatto.

5. In un piccolo robot da cucina unire le olive nere, l'acciuga, i capperi, l'aglio ei peperoni. Aggiungere la maionese e lavorare fino a che liscio. Assaggiate e aggiungete sale e pepe a piacere.

6. Quando lo spezzatino avrà terminato la cottura, assaggiate e aggiustate di sale e pepe quanto basta, quindi aggiungete il succo d'arancia e metà della scorza. Servire lo stufato in ciotole individuali, con un po' di aioli spalmati sui crostini e infilati accanto allo stufato. Cospargere la restante scorza d'arancia sulla parte superiore delle ciotole e adagiare un rametto di timo o due sopra la parte superiore se si desidera una presentazione un po' appariscente.


Guarda il video: Agnello al forno con melanzane (Potrebbe 2022).


Commenti:

  1. Shakalabar

    Secondo me, questo è già stato discusso, usa la ricerca.

  2. Daedalus

    Posso suggerire di venire su un sito, con una grande quantità di informazioni su un tema che ti interessa.



Scrivi un messaggio