Altro

Duchessa arrotolata nel deserto

Duchessa arrotolata nel deserto


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Montare con un mixer gli albumi con un pizzico di sale e il succo di limone, aggiungere gradualmente lo zucchero, poi i tuorli, l'olio, l'estratto di vaniglia, l'acqua calda, la farina e il lievito. Si ottiene una composizione leggermente più morbida rispetto alla torta. Un terzo della composizione viene mescolato a parte, in una ciotola, con un cucchiaio di cacao.

Versare la composizione bianca in una teglia, stendere bene con una spatola, quindi cuocere a fuoco medio per circa 15 minuti o fino a doratura. Arrotolare su un canovaccio da cucina e arrotolare ben caldo. Sfornare e preparare allo stesso modo la foglia di cacao. Lasciar raffreddare. Quindi si rimuove un bordo lungo 5 cm dalla foglia di cacao, che viene rimossa in modo che il foglio nero sia più stretto di quello bianco.

Per la crema montare la panna liquida, ma più morbida. A parte, sciogliete il cioccolato (io avevo anche quello nero e al latte, ma potete usare quello che volete) in un pentolino con un cucchiaio di latte, così non si brucia. Lasciare raffreddare il cioccolato, quindi incorporare gradualmente la panna, mescolando delicatamente con una spatola.

Per il montaggio: spalmare metà della crema sulla sfoglia bianca, ma non sul bordo, in modo da non mordere quando la arrotoli, quindi aggiungere la foglia di cacao, l'altra metà della crema, e spalmare con cura al centro la confettura di fragole lunghezza, in una striscia stretta. Arrotolare e far raffreddare.

Per la decorazione: montare la panna finché non diventa densa, ricoprire il rotolo di crema, cospargere sui bordi le noci rosolate e macinate, decorare con il torsolo d'arancia, un po' di cioccolato fuso e la panna.

Tempo di cottura: 30 min

Tempo di preparazione: 1h

Porzioni: 8 più generose o 10


Buon appetito!

Se ti piace la mia ricetta, puoi trovarla anche sul mio blog: http://ancutsa-cuisine.blogspot.ro/2018/02/rulada-ducesa.html


1. Preriscaldare il forno a 240 °C. Rivestite una teglia con carta da forno unta con un cucchiaio di burro fuso. Sbattere i tuorli con lo zucchero fino al raddoppio del volume. Incorporare la farina con una spatola. A parte montate gli albumi con un cucchiaio di zucchero, poi aggiungete il composto di tuorli e il restante burro fuso.

2. Metti la composizione nella padella e cuoci per 7 minuti, fino a quando non sarà leggermente dorato. Sfornare, versare su un fondo di legno precedentemente unto con un filo d'olio e coprire con un canovaccio pulito in modo che rimanga morbido durante l'arrotolamento. Lasciar raffreddare.

3. Mescolare l'acqua con lo zucchero. Togliere i semi dal baccello di vaniglia e aggiungerli allo sciroppo. Mettere tutto a fuoco medio, mescolando per far sciogliere lo zucchero. Portate a bollore, poi togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.

4. Cospargere il rotolo con lo sciroppo di zucchero vanigliato. Ungete con la marmellata di prugne e cospargete con le noci tritate. Arrotolare con cura, per non rompersi. Ungete la superficie del rotolo con il magiun e condite con la noce.


Bounty Roll (senza cottura) - un delizioso dessert, preparato in soli 10 minuti!

È facile da preparare e delizioso. Se hai urgente bisogno di un dolce, questa ricetta è quello che stai cercando. La sua preparazione richiede 10 minuti e non necessita di cottura.

INGREDIENTE:

-200 g di biscotti al latte (friabili)

-2 cucchiai di cacao in polvere (20 g)

METODO DI PREPARAZIONE:

1. Macinate i biscotti con un frullatore (se volete potete romperli in pezzi e tritarli con il mattarello o grattugiarli).

2.Mescolate i biscotti macinati con il cacao in polvere e lo zucchero semolato fino ad ottenere un composto omogeneo.

3. Aggiungi gradualmente acqua calda (puoi sostituirla con il latte), mescolando bene con un cucchiaio. Otterrai una specie di impasto!

4.Preparare il ripieno: sbattere il burro morbido con lo zucchero a velo. Aggiungere le scaglie di cocco e mescolare con un cucchiaio fino a che liscio.

5. Rivestire il distruggidocumenti con pellicola trasparente. Trasferisci la composizione del biscotto. Adagiatela con il twister in un piano rettangolare, sottile e uniforme.

6. Stendere il ripieno sulla superficie del piano di lavoro, lasciando libero uno dei bordi (circa 2 cm).

7. Arrotolare la parte superiore in un rotolo, iniziando dal bordo ricoperto di ripieno e utilizzando la pellicola trasparente.

8. Avvolgere il rotolo ottenuto nella pellicola trasparente e riporre in frigorifero per almeno 60 minuti.


Rotolo di crema di biscotti e banana & #8211 Dessert per tutti i gusti

Se ti piacciono i rotoli di wafer, ti consiglio di provare questa ricetta. Il rotolo è farcito con crema di biscotti e banane, ecco perché il suo gusto è così buono. Inoltre, non devi preparare il piano di lavoro, perché utilizzerai un foglio di wafer.

Ingredienti per il rotolo di biscotti e banana:

  • 100 ml di latte
  • 200 gr di biscotti macinati
  • 100 gr di margarina, 100 gr di zucchero
  • 1 bustina di zucchero vanigliato, 4 banane
  • 1 foglio di wafer

Come preparare il rotolo con crema biscotto e banana?

Mettere in un pentolino, a bollire, il latte, la margarina, lo zucchero e lo zucchero vanigliato. Dopo qualche minuto di ebollizione aggiungete i biscotti e mescolate. Togli la pentola dal fuoco. Se pensate che il ripieno non sia abbastanza denso, aggiungete altri biscotti macinati e mescolate.

Adagiate la cialda su un panno umido e copritela con un panno umido. Aspetta qualche minuto che si ammorbidisca. In questo modo sarai in grado di eseguirlo facilmente.

Quando si sarà ammorbidito versateci sopra il ripieno e livellatelo bene. Adagiate le banane sul bordo e arrotolate la sfoglia. Otterrai un delizioso rotolo. Riponete il rotolo in frigo per qualche ora, poi estraetelo e tagliatelo a fette.

Se volete potete versare sopra la glassa al cioccolato. Puoi anche decorarlo a tuo piacimento. Il rotolo con crema biscotto e banana è molto gustoso, per questo lo preparo ogni volta che festeggio un evento speciale.

Tutti gli ospiti sono deliziati dal gusto delizioso di questo dolce. Provalo tu stesso e sorprendi i tuoi ospiti. Divertiti con i tuoi cari e aumenta la tua cucina!


Tristan Tzara - Cugino, ragazza della pensione

Cugina, ragazza della pensione, vestita di nero, colletto bianco,
Ti amo perché sei semplice e sogni
E tu sei bravo, piangi e rompi lettere che non hanno capito
E ti dispiace che tu sia lontano dal tuo e stai imparando
A Calugarite dove la notte non è calda.
I giorni che mancano alla vacanza e contali di nuovo
E ricordi un'incisione spagnola
Dove un bambino o una duchessa di Braganza
Si siede nel suo vestito ampio come una farfalla su una corolla
E si diverte a dare da mangiare ai gatti e aspetta un cavaliere
Ci sono pappagalli e altri piccoli animali sul tappeto
Uccelli caduti dal cielo
E sdraiati vicino alla poltrona del lutto
Al piano di sotto - sottile e vibrante - siede un levriero
Come una scivolosa pelliccia di ermellino sulle spalle.
Vuole prenderlo ma
Si ricorda e si accarezza la collana al collo
Perché vede il cavaliere - e basta:
Suor Beatrice o Evelina si avvicinano alla panchina
Storia o insegnante di greco e latino
Oh, perché i giorni sono così rari?
Le foglie e i fiori cadono come foglie di calendario
La vita è triste, ma è pur sempre un giardino!
E l'infanta o duchessa di Braganza
E si addormenta o perde la sua importanza - perché tu conti
I giorni che rimarranno - contando le lancette fino alle vacanze

Ricomincio la lettera e ti scrivo: Ma chère cuisine
Credevo di aver sentito la tua voce tenera nella mia stanza ieri
abbraccio.

Grazie Bianca! Benvenuta e gentile, così almeno leggiamo altre poesie, le leggerò una per una! E dovremmo fare questi salti il ​​più spesso possibile!
Voglio prendere il controllo di tutte le ragazze della mia lista blog e di George! Forza + ragazze per favore!

9 commenti:

Sapevo che hai mantenuto la tua parola: *
Sì, questo schiaffo sembrava interessante anche a me, era da tempo che non leggevo una poesia sulle donne (solo in certi eventi ci ricordiamo delle donne): D


Il rotolo di cioccolato "rugoso" - originale e appetitoso. Sorprendi tutti con questo splendido dolce!

Il rotolo di cioccolato "rugoso" è una cottura insolita, di bell'aspetto e deliziosa. È abbastanza facile da preparare e siamo sicuri che diventerà una vera scoperta per la tua famiglia e i tuoi ospiti!

INGREDIENTE:

-20 g di lievito fresco (o un cucchiaino di lievito secco in punta)

-50 g di cioccolato amaro

-50 g di cioccolato al latte

METODO DI PREPARAZIONE:

1. Versa 100 ml di latte caldo in una ciotola profonda. Aggiungere il lievito tritato e 2 cucchiaini di zucchero. Mescolate molto bene fino a quando il lievito non sarà completamente sciolto. Quindi lascia riposare la composizione fino a quando appare il "cappello" schiumoso.

2. Versare il restante latte caldo (250 ml) in un'altra ciotola. Aggiungere l'uovo leggermente sbattuto, lo zucchero rimasto, la vanillina, il sale in polvere, il burro morbido e la composizione di lievito. Mescolare molto bene.

3. Aggiungere gradualmente la farina setacciata e impastare l'impasto. Copritela con della pellicola e fatela riposare per 10 minuti per renderla più malleabile.

4. Quindi impastarlo per altri 7-10 minuti, fino a renderlo omogeneo, liscio ed elastico. Se necessario, cospargete di farina il piano di lavoro.

5.Mettere l'impasto ottenuto in una ciotola profonda, unta con un filo d'olio e coprirla con pellicola. Lasciar lievitare per circa 60 minuti a temperatura ambiente.

6. Trasferire l'impasto lievitato in tavola spolverato di farina. Spolverare la superficie con un po' di farina e stenderla con il mattarello in un piano rettangolare, di circa 1 cm di spessore.

7. Rompi i cioccolatini e mettili in una ciotola resistente al calore. Scioglieteli a bagnomaria o nel microonde a bassa potenza.

8. Ungete il piano di lavoro con il cioccolato, lasciando i bordi puliti.

9. Piegalo in 3 strati, piegando il lato destro verso il centro e coprendolo con quello sinistro.

10.Dopo questo, piegalo di nuovo (in modo simile), iniziando dai bordi larghi.

11. Spolverare l'impasto piegato con un po' di farina e stenderlo in una teglia rettangolare, delle stesse dimensioni della teglia (noi abbiamo usato una teglia 30 x 36 cm).

12.Tagliatelo a strisce larghe circa 1,5 cm. Arrotolarli a spirale.

13.Adagiateli compatti, senza lasciare spazi tra loro, sulla teglia rivestita di carta da forno. Copriteli con pellicola e fateli riposare per 20 minuti.

14. Cuocere il piano di lavoro "ondulato" per 15-20 minuti, fino a doratura, nel forno preriscaldato a 180 ° C.

15.Poi capovolgilo su un'altra teglia foderata con carta da forno in modo che la sua parte inferiore sia sopra. Ungetela con uno strato sottile e uniforme di marmellata.

16. Arrotolare il piano di lavoro caldo in un rotolo compatto, premendolo leggermente. Lasciarlo raffreddare completamente.

17. Porzionare il rotolo e servire.

Il rotolo è molto bello, grazie alle spirali incollate e goffrate. Il cioccolato e la marmellata ne accentuano il gusto particolare, molto fine e gradevole. Assicurati di prepararlo!


Millefoglie o Napoleon & #8211 versione classica

Non è la prima volta Quando parlo di millefoglie, il famoso dolce francese con strati croccanti di pasta sfoglia e crema, ho deciso però di tornare su questa dolce prelibatezza perché mi sono accorta che nel blog manca la versione classica. Insomma, vi ho tentato con un adattamento moderno, di Gordon Ramsay (Millefoglie con cioccolato bianco e fragole), e con la laboriosa torta Millefoglie Woven, ma mi mancava solo la versione classica della torta. Ok, ok, dirai, ma quali sono le maggiori differenze per giustificare un nuovo post? Beh, ci sono differenze di quantità (credo che molti di voi vorranno una ricetta chiara per la torta, per non fare calcoli diversi) e, dulcis in fundo, la crema. Se la millefoglie intrecciata aveva una crema diplomatica, la versione classica è con crema pasticcera (crema alla vaniglia semplice). La crema pasticcera che deve avere la giusta consistenza, cioè né troppo fluida (in modo che possa essere bagnata e non cola), né troppo densa, per non lasciare l'impressione di una torta & #8220dry & #8221.

Una millefoglie classica deve avere tre strati di pasta sfoglia e due strati di crema pasticcera, e cospargere di zucchero a velo. Ancora più nuove sono le varianti con panna montata o marmellata al posto della panna e con lo zucchero a velo (bicolore, di regola) al posto del & #8220 banale & #8221 zucchero a velo. Come più tardi, sono apparse versioni salate di millefoglie (con formaggio e spinaci, per esempio). Per quanto riguarda la decorazione di zucchero, ho optato per uno strato sottile di zucchero a velo perché una glassa richiede molto più zucchero (cioè molte più calorie). Per essere un po' più chiari, se usate, ad esempio, 20 g di zucchero a velo per spolverare, per una glassa (semplice o bicolore) vi serviranno oltre 150 g di zucchero.

Quanto al nome, vi ho anche detto che millefoglie significa parola per parola & #8220 mille fogli & #8221 e che deriva dai tanti strati di pasta sfoglia. Ma non sono riuscito a dirvi che un altro nome con cui è conosciuto il dolce, Napoleone, non deriva dal famoso imperatore, ma dalla città italiana di Napoli. E visto che ho citato anche l'Italia, potete trovare l'abbinamento pasta sfoglia-crema presso & #8220cannoncini & #8221 (Coni di pasta sfoglia con crema alla vaniglia).

Ingredienti (per 6 persone):
& # 8211 pasta sfoglia 1 foglio (400 g)
& # 8211 latte (3,5% di grassi) 300 ml
& # 8211 panna non zuccherata per panna montata 200 ml
& # 8211 tuorli 4 pz.
& # 8211 zucchero per la tosse 100 g
& # 8211 essenza di vaniglia 1 fiala (se usi l'estratto, 1 cucchiaino)
& # 8211 farina di mais (amido di mais) 50 g
& # 8211 sale un cucchiaino
& # 8211 vecchia polvere 20 g

Preriscaldare il forno a 200 gradi Celsius. Stendere la pasta sfoglia in una sfoglia dallo spessore uniforme (circa 4 mm di spessore). Adagiatela, aiutandovi con il mattarello, in una teglia foderata con carta da forno. Mettere un'altra carta da forno sopra la teglia e poi la seconda teglia dal fornello (inserire la prima e premere l'impasto). In questo modo evitate che la pasta sfoglia si gonfi. Mettere in forno caldo e lasciar riposare per 30-35 minuti, avendo cura di girare la teglia a metà, e alla fine controllare che l'impasto non bruci. La sfoglia deve essere croccante e ramata. Lasciarla raffreddare, raddrizzarne i bordi e tagliarla in tre (nel senso della lunghezza).

Per Crema pasticcera: mescolare il latte con la panna liquida e metterli a scaldare a fuoco basso. Sbattere i tuorli con il sale e lo zucchero semolato fino ad ottenere una schiuma gialla. Aggiungere l'essenza di vaniglia e la farina di mais. Omogeneizzare e versare, poco alla volta, dal latte tiepido. Quando l'impasto di uova, farina e latte ha raggiunto una temperatura prossima a quella del latte, versare la composizione sul latte nella pentola. Sempre a fuoco basso e mescolando continuamente con una forchetta, lasciare fino a raggiungere la temperatura di ebollizione. Dovreste ottenere una crema fine ed omogenea. Lasciar raffreddare, quindi omogeneizzare nuovamente. Mettere metà della crema su uno dei pezzi di pasta sfoglia (o semplicemente spalmarla o metterla con l'acquavite per renderla più bella).

Mettere un secondo pezzo di pasta sfoglia e poi il resto della crema. Prima di stendere il terzo strato di pasta sfoglia, tagliatelo in 6 pezzi uguali (questo renderà più facile tagliare la torta). Potete servire la torta subito, ma è ancora più buona se la conservate al fresco per almeno 2 ore. Prima di tagliare e servire spolverizzate con zucchero a velo.


Rotolo di marmellata: un dolce semplice ma geniale!

Vi presentiamo una deliziosa ricetta di rotolo con marmellata. Da pochi ingredienti semplici ed economici si ottiene un dolce soffice, fine e profumato.

Il rotolo è molto semplice da preparare e il risultato è onorevole. Volendo si può preparare il rotolo con vari ripieni, ottenendo ogni volta un nuovo dolce. Si abbina perfettamente con un tè fresco e aromatico o un bicchiere di latte.

ingredienti

- 200 g di marmellata (confettura o latte condensato)

Metodo di preparazione

1. Sbattere le uova con lo zucchero a velo finché il loro volume non triplica.

2. Aggiungere gradualmente la farina. Mescolata. Ottieni un impasto denso.

3. Foderare una teglia con carta da forno e ungerla con il burro. Versare l'impasto nella teglia e stenderlo sulla superficie della teglia aiutandosi con un cucchiaio o una spatola.

4. Cuocere in forno preriscaldato a 180-190°C per 20 minuti. Il tempo di cottura dipende da ogni forno.

5. Lasciare raffreddare leggermente il piano di lavoro sulla teglia. Fino a quando la superficie è ancora calda, ungetela con la marmellata e arrotolatela. Se esegui il piano di lavoro freddo, si romperà. Lo spessore del piano di lavoro è di circa 7-12 mm.


Un mese fa, Raluca Zenga ci ha raccontato come cucina la torta preferita di Walter Zenga

Il divorzio di Raluca e Walter Zenga è caduto come un fulmine nel mondo dello spettacolo rumeno. Poiché nessuno si aspettava questa notizia, anche se c'erano delle voci, la dichiarazione di Walter Zenga sul suo account sui social media lo ha sorpreso per le frustrazioni e l'insoddisfazione che apparentemente covavano nella loro famiglia. Sembra che Walter Zenga non sia contento del comportamento di sua moglie, ha anche molte cose da incolpare. Raluca Zenga, invece, non ha ancora rilasciato dichiarazioni, anche se il mese scorso ci ha proposto in esclusiva la ricetta della torta preferita di Walter che cucina a casa sua a Dubai.

& # 8220In cucina non mi mancano mai le spezie e le erbe aromatiche per insaporire in più durante la cottura: basilico, rosmarino, origano, peperoncino & # 8230 Ma anche olio e latte di cocco, avocado, patate dolci, uova fresche, formaggi come parmigiano e mascarpa & 8230 e naturalmente frutta, vivendo a Dubai abbiamo sia frutta esotica importata dalla Thailandia & # 8211 mango, ananas, papaia e quelli stagionali europei: fragole, fragole, ciliegie, pesche.
1. Cuciniamo tutti i giorni: è il caso di una casa con due bambini! Dalle frittelle allo sciroppo d'acero al mattino, pasta al pesto, salmone o alla bolognese e zuppa a pranzo, risotto e pesce o pollo al forno la sera.
2. I miei figli sono grandi amanti dei dolci, così come mia mamma Samira e Walter Junior adorano i brownies alla nutella, la soffice cheesecake in stile giapponese e i croissant alle noci secondo la ricetta della nonna.
3. Per l'estate ho scelto un dolce dal gusto fresco del limone e una crema cremosa a base di mascarpone.

Metodo di preparazione al rotolamento

Ingredienti per la sfoglia:
100 g di farina, 140 g di zucchero, 4 uova grandi, 100 g di burro fuso, 1 cucchiaino di miele, 1 cucchiaino di amido di mais, buccia di limone grattugiata, essenza di vaniglia.
Montare gli albumi a parte, mescolare con il mixer i tuorli con lo zucchero, la farina, il miele, la fecola, l'essenza di vaniglia e il burro fuso - con una spatola incorporare gradualmente gli albumi fino ad ottenere una composizione uniforme.
Cuocere il nostro rotolo in forno preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti in una teglia unta o foderata con carta da forno. Arrotolare con un canovaccio da cucina e lasciar raffreddare.

Come preparare la crema

Ingredienti crema:
2 uova, 400 g di mascarpone, 60 ml di limoncello, 80 g di zucchero
Sbattere i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una consistenza spumosa, aggiungere il limoncello e poi il mascarpone, mescolando con una spatola per avere un risultato uniforme, senza granuli. Montare gli albumi e incorporarli gradualmente, fino ad ottenere la consistenza desiderata. Dato che ho usato uova crude, come nel caso della ricetta del tiramisù autentico, la crema va conservata in frigorifero per almeno un'ora. Farcire il rotolo e decorare con zucchero a velo, scaglie di cioccolato grattugiato, scorza di limone & #8230 e buon appetito!


Dream roll è un dolce delizioso e facile da preparare. Per questo rotolo si prepara prima la crema nera: in un pentolino bruciate 10 cucchiai di zucchero, aggiungete 500 ml di acqua. Dopo che lo zucchero si sarà sciolto aggiungete un cucchiaio di cacao e mescolate bene. Togliere dal fuoco e addensare con i biscotti macinati finemente. Amalgamare bene fino ad ottenere una crema e stenderla ben calda sulle 4 cialde.

Preparazione della crema bianca: 50 ml di acqua, 250 g di margarina e altri 10 cucchiai di zucchero, mettete tutto in un tegame e fate bollire per un minuto. Quindi togliere dal fuoco e aggiungere in quella padella, 100 g di cocco e 300 g di latte in polvere. Mescolate bene fino a che non diventa una crema e spalmatela calda sopra la crema nera, sui 4 fogli di ostie.

Infine, arrotolare i 4 fogli di wafer. Puoi sciogliere il cioccolato, che viene versato sul rotolo, come ornamento. Mettilo in frigo.

Il rotolo dei sogni si consiglia di essere servito freddo perché la crema è più gustosa.
Consiglio: avrei voluto preparare entrambe le creme nelle padelle Calve, da Kitchenshop.


Video: Tè nel deserto (Potrebbe 2022).


Commenti:

  1. Glaleanna

    Per molto tempo qui non lo sono stato.

  2. Jonathen

    Blimey!

  3. Atreides

    Secondo me, c'è stato un errore.



Scrivi un messaggio