Altro

Costolette appiccicose al forno

Costolette appiccicose al forno



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Ho marinato le costine la sera prima in salsa di soia, zucchero di canna, aceto di riso, cosparso di cannella per dare più sapore e cannella e le ho messe in frigo. Oggi li ho lasciati prima di cuocerli a temperatura ambiente e nel frattempo ho scaldato il forno e poi li ho messi in forno alla giusta temperatura, insieme alla marinata e un po' di latte dolce, li ho fatti penetrare bene e li ho presi fuori di tanto in tanto per idratarli con la salsa della teglia, per mantenerli succosi e appiccicosi.

Ho servito lungo le costine un'insalata di ravanelli bianchi con aceto, sale, olio d'oliva e un cucchiaino di chutney di fichi, fatta qualche tempo fa, dolce, buona e buonissima.

Grande appetito!


COSTE DI RICAMBIO APPICCOSE

Questo alimento, mutuato dagli americani, è diventato in breve tempo uno dei più amati piatti salutari del fast food, adattato in tutti i modi, dalle salse cinesi alla tanto amata salsa barbeque. È un cibo delizioso, buono solo da gustare con la famiglia e gli amici, senza troppe posate.

INGREDIENTI

2 cucchiai di salsa teryiaki

2 cucchiai di aceto balsamico

1 cucchiaio di miscuglio di hanout/spezie rasate

1/4 di cucchiaino di fiocchi di peperoncino

4 cucchiai di sciroppo di agave/miele

Indicazioni

  • Ho preparato una marinata con: salsa teryiaki, salsa di soia, aglio schiacciato, sciroppo d'agave, aceto balsamico e spezie.
  • Ho lavato i pezzi di carne.
  • Ho messo i pezzi del cucchiaio in un vassoio di metallo, poi ho aggiunto la marinata e il vino.
  • Ho messo la carne in forno preriscaldato a 190° per 45 minuti coperta, poi l'ho lasciata rosolare bene per altri 25 minuti scoperta. A metà della doratura l'ho girata.
  • La polpa è tenera, succosa, si stacca facilmente dall'osso, è saporita e leggermente dolce. In altre parole, perfetto! Potete servirlo con patate alla paglia, patate al forno, purea, verdure saltate o riso, secondo i vostri gusti!


COSTE DI RICAMBIO APPICCOSE

Questo alimento, mutuato dagli americani, è diventato in breve tempo uno dei più amati piatti salutari del fast food, adattato in tutti i modi, dalle salse cinesi alla tanto amata salsa barbeque. È un cibo delizioso, buono solo da gustare con la famiglia e gli amici, senza troppe posate.

INGREDIENTI

2 cucchiai di salsa teryiaki

2 cucchiai di aceto balsamico

1 cucchiaio di miscuglio di hanout/spezie rasate

1/4 di cucchiaino di fiocchi di peperoncino

4 cucchiai di sciroppo di agave/miele

Indicazioni

  • Ho preparato una marinata con: salsa teryiaki, salsa di soia, aglio schiacciato, sciroppo d'agave, aceto balsamico e spezie.
  • Ho lavato i pezzi di carne.
  • Ho messo i pezzi del cucchiaio in un vassoio di metallo, poi ho aggiunto la marinata e il vino.
  • Ho messo la carne in forno preriscaldato a 190° per 45 minuti coperta, poi l'ho lasciata rosolare bene per altri 25 minuti scoperta. A metà della doratura l'ho girata.
  • La polpa è tenera, succosa, si stacca facilmente dall'osso, è saporita e leggermente dolce. In altre parole, perfetto! Potete servirlo con patate alla paglia, patate al forno, purea, verdure saltate o riso, secondo i vostri gusti!


Quanto tempo cuocere le costine in forno

Il mio metodo preferito è una bassa temperatura per un periodo di tempo più lungo. Molto spesso cucino le costolette del bambino nel forno a 275 ° F per circa 2-2,5 ore.

  • 275 ° F - 2 ore a 2 1/2 ore
  • 300 ° F - 1 1/2 ore a 2 ore
  • 350 ° F - 1 1/4 ore a 1/1/2 ore

Se vuoi cucinare velocemente le costolette, le costine istantanee sono un'ottima opzione. Esco tenero e delizioso e cuocio in circa 25 minuti!


Leggi ad alta voce: costine li-pi-cio-se! Appiccicoso! E sarebbe bello leggere teneri, gustosi da leccarsi le dita… letteralmente perché devono essere mangiati a mano.

Come ben sapete, oggi vi presento una deliziosa ricetta di costolette. Non ti dirò molto, tranne che l'intero slowcooker Crock-Pot è stato il mio aiuto affidabile. In effetti, ha fatto quasi tutto.

Il mio lavoro era cercare delle costolette con sopra della carne. E lascia che te lo dica: ho camminato finché non li ho trovati. La maggior parte aveva membrane e tracce di carne tra le ossa. Per fortuna ho trovato in un signore di Obor Square questa bella corda carnosa che si è trasformata in quello che vedete nelle foto.

Così felice con la serie di costolette carnose, sono tornato a casa e ho iniziato l'operazione di costolette appiccicose e deliziose.

Un'altra operazione abbastanza importante che si consiglia di fare è quella, prima di condire le costine, di togliere la membrana dal lato con le lische. La rimozione di tale membrana fa sì che il "rubino", cioè la miscela di spezie, penetri al meglio nella carne.

Quindi, concludiamo: cercate un filo di costine con la carne, eliminate la membrana, massaggiatele bene con le spezie, mettetele in una pentola a cottura lenta e il gioco è fatto! In poche ore abbiamo delle costine super tenere e per niente asciutte. Con il metodo di cottura lenta, la carne conserva tutti i suoi succhi naturali, inoltre, la condensa formatasi mantiene un'ottima umidificazione nel piatto, impedendone l'evaporazione. Puoi vedere nelle immagini qui sotto che ho messo le costole verticalmente. L'ho fatto in modo che assorbissero solo l'umidità creata nella nave, non quella sul fondo. Non so come spiegarlo meglio, ma penso che tu capisca.

Per trasformarli da teneri e deliziosi a teneri, deliziosi e appiccicosi, li uniamo con una salsa a base di ketchup, miele e salsa di soia, poi li mettiamo in forno per 10 minuti, alla funzione grill o al calore dall'alto.

Li mangiamo così, semplici. Se volete, ovviamente potete farci un'insalata con loro o, perché no, delle patate.


Costolette al forno, con cannella

Mi piacciono molto le costine, anche se non mi dichiaro un grande carnivoro in generale, ma se si tratta di costine di maiale difficilmente resisto alla tentazione.

Se si tratta anche di sporcarsi le dita e le costine per essere dolci, appiccicose ed estremamente ben fatte allora mi dichiaro davvero felice e contentissima.

Ammetto con rammarico però che solo io li faccio a dovere, gustosi, ben fatti, con la carne che si scioglie in bocca, nonostante abbia provato a mangiare in città, mi hanno deluso e non ci provo nemmeno.

4 costine di maiale fresche

Ho marinato le costine la sera prima in salsa di soia, zucchero di canna, aceto di riso.

Li ho cosparsi per aromatizzare in più e cannella e li ho messi in frigo. Oggi li ho lasciati prima di cuocerli a temperatura ambiente e nel frattempo ho scaldato il forno e poi li ho messi in forno al giusto calore, insieme alla marinata e un po' di latte dolce.

Li ho fatti penetrare bene e li ho tirati fuori di tanto in tanto per idratarli con la salsa della teglia, per mantenerli succosi e appiccicosi.

Ho servito lungo le costine un'insalata di ravanelli bianchi con aceto, sale, olio e un cucchiaino di chutney di fichi, fatta qualche tempo fa, dolce, buona e buonissima.


Costolette appiccicose al forno

Costine appiccicose al forno, estremamente gustose e tenere. Li ho unti con il miele, ma se non ti piace puoi rinunciare.

Ingrediente:

  • costoletta di maiale
  • 2 cucchiai di brodo
  • 2-3 spicchi d'aglio
  • 1 cucchiaio di miele
  • Pepe
  • Zenzero
  • paprica

Come preparare le costine al forno.

Prepariamo il composto con brodo, sale, pepe, paprika e zenzero con cui ungeremo le costine di maiale. Metterli nella padella e aggiungere 1 tazza di brodo di pollo o acqua. Sbucciare l'aglio e tagliarlo il più piccolo possibile e cospargerlo sulle costole.

Cuocere le costine per 45-50 minuti. Dopo i primi 30 minuti giriamo le costine. Quando sono pronte, le ungiamo con il miele e le mettiamo in forno per 4-5 minuti.


Costolette appiccicose al forno

Costine appiccicose al forno, estremamente gustose e tenere. Li ho unti con il miele, ma se non ti piace puoi rinunciare.

Ingrediente:

  • costoletta di maiale
  • 2 cucchiai di brodo
  • 2-3 spicchi d'aglio
  • 1 cucchiaio di miele
  • Pepe
  • Zenzero
  • paprica

Come preparare le costine al forno.

Prepariamo il composto con brodo, sale, pepe, paprika e zenzero con cui ungeremo le costine di maiale. Metterli nella padella e aggiungere 1 tazza di brodo di pollo o acqua. Sbucciare l'aglio e tagliarlo il più piccolo possibile e cospargerlo sulle costole.

Cuocere le costine per 45-50 minuti. Dopo i primi 30 minuti giriamo le costine. Quando sono pronte, le ungiamo con il miele e le mettiamo in forno per 4-5 minuti.


Ho visto questa ricetta di costolette in uno spettacolo su Parika TV e appartiene a Gordon Ramsay. È incredibilmente facile da preparare e ti verrà voglia di ripeterlo il prima possibile. Anche chi non ama le costolette soccomberà alla tentazione.

Le costine di maiale cuociono meglio se tagliate in gruppi di 3-4. Hanno un aspetto migliore se presentati singolarmente, ma questo si risolve dopo la cottura.

Iniziamo quindi tagliando gruppi di 3-4 coste, dopodiché le laviamo bene. Disponeteli nella teglia da infornare, metteteli a fuoco medio e lasciateli da entrambi i lati. Spruzzare uniformemente con il vino (anche a fuoco medio), spremere il succo d'arancia, mettere gli spicchi d'aglio, spruzzare con salsa di soia e mescolare bene.

Nel frattempo accendete il forno a scaldare. Togliamo la teglia dal fuoco, tagliamo la cipolla a striscioline non molto sottili, la disponiamo bene nella teglia, mettiamo nel liquido le stelle di anice ei semi di cardamomo leggermente schiacciati - per lasciare il loro aroma. Rimettete la teglia sul fuoco medio e lasciate che le spezie rilascino i sapori per qualche minuto.

Spolverare bene con il miele e infornare finché le costine non saranno tenere e il liquido sarà sceso. Bisogna ottenere delle costine morbide, in una crosta fragrante e appiccicosa. Se volete che siano ancora più caramellate, dopo averle tolte dal cutpor, la teglia può essere rimessa sul fuoco a fuoco vivo, fino a quando la quantità di liquido non si riduce ulteriormente.


Costine di maiale al forno, caramellate e appiccicose

Ogni volta che parlavo con la mia ragazza, Simona, me ne parlava costolette di maiale in forno, comprata da Metro e fatta da suo marito, Liviu, come se fosse la cosa più bella del pianeta.

Ripercorrendo il mistero che aveva davvero iniziato a incuriosirmi & # 8211 cosa intendeva con essere più grande qui: il fatto che fossero stati sicuramente acquistati da questo negozio o la ricetta delle costine di maiale caramellate di suo marito?! & #8211, la costanza di Simona nel citarli ogni volta in discussioni che non avevano nulla a che fare con il cibo, mi ha fatto riflettere seriamente. Sicuramente qualcosa di speciale, vale la pena provare, mi sono detto un giorno & # 8211 e sono partito per la metropolitana.

La famiglia di Simona si è attivata e presto ho ricevuto la ricetta al telefono, ma non comunque, ma scritta da Dinu, il penultimo membro arrivato in questa famiglia. La ricetta si è rivelata oltre fantastico e ne sono uscite delle costine appiccicose, dolci esattamente come dovrebbero essere, con carne tenera e un esterno rossiccio, caramellate alla perfezione!

Ho poi ripetuto un paio di volte la ricetta di Liviu, ma ho anche portato una nota personale aggiungendo alcuni ingredienti che usavo prima quando facevo le costine di maiale al forno e che mi piacciono molto (timo, salsa affumicata e aglio) e ho rinunciato alla bollitura prima di metterli in forno. Ho scoperto che il processo di cottura è così semplificato, e il gusto e la consistenza non vanno persi (la cottura senza acqua intensifica il gusto e aiuta a caramellare il cibo).

Ringrazio quindi Liviu e Simona per l'idea e l'ispirazione e lascio qui la mia versione, leggermente adattata, di costine di maiale caramellate al forno, che vi esorto a provare, ma anche voi.