Altro

Tajine, un aroma marocchino.


Il pollo va marinato per due ore nel seguente composto: 1 cucchiaio di olio d'oliva, sale, pepe rosa appena macinato, verdure essiccate (basilico, timo, alloro, dragoncello), curry e zenzero (facoltativo).Ho cucinato in due pentole . di argilla. In una ho messo le verdure e gli agrumi (ananas e datteri) e in un'altra ciotola rumena separata i 10 pezzi di cosce.In particolare, ecco perché ho messo 1 scatola di pomodori nel mio succo.

Dopo aver marinato il pollo, ungere il fondo della pentola di terracotta con un cucchiaio di olio d'oliva e aggiungere a strati fette di sedano, pastinaca, patate, carote, cipolle rosse, aglio (io ho messo gli spicchi d'aglio interi), 6 datteri, 1 scatola di pezzi di ananas, su cui cospargere di tanto in tanto la paprika.

Ho messo i 2 cucchiai di succo di limone sopra la ciotola con le cosce di pollo superiori, verranno infornate nel forno già caldo e lasciate a fuoco medio-alto per 30 minuti e altri 45 minuti a fuoco basso. Ho cotto a parte le verdure e a parte la carne, dopodiché le ho unite per servire.

Posso dirvi che questo sapore marocchino si è rivelato una delizia, non stupitevi in ​​uno dei piatti, ma anche uno dei miei ragazzi voleva la pasta, così ho bollito la pasta per lui e l'ho servita con verdure e pasta. era super entusiasta della combinazione e ci ha detto che queste tagine possono essere fatte anche con la pasta. Il mio ragazzo che mangerebbe anche la pasta su sendvich. Prova questo piatto marocchino, non te ne pentirai, è molto buono.

Buon appetito !!!


Carciofi ripieni alla marocchina

I carciofi così puliti vengono lessati.

A parte prendere 500 g di pollo tritato, 2 cucchiai di carote grattugiate, 2 cucchiai di cipolla grattugiata e strizzata, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 1/2 cucchiaino di coriandolo macinato, 1 cucchiaio di patate crude grattugiate e strizzate. Aggiungere la noce moscata, la cannella, il sale, il pepe nero e un po' di curcuma e amalgamare il tutto. Con questo ripieno si riempie l'angina e si passa attraverso la farina e l'uovo sbattuto. Quindi friggere.

Tagliate a parte due cipolle e tre spicchi d'aglio. Mettere a rassodare con 4 cucchiai di olio d'oliva con rosmarino, timo e salvia. Aggiungere un cucchiaino di curcuma e due fette di sedano tagliato a fettine. Versare la zuppa base di verdure o pollo di circa 5 cm nella pentola, aggiungere due foglie di alloro e qualche grano di pepe nero. In assenza di una zuppa base, funziona anche l'acqua. Far bollire per qualche minuto per intrecciare le braccia e poi aggiungere i carciofi ripieni e fritti. Completate con qualche fetta di limone e la buccia.

Metti una teglia stropicciata sopra la pentola, innaffiata e poi stesa sopra la pentola. Lasciare a fuoco basso per circa 40 minuti.

Sfornare e servire con un filo d'olio d'oliva appena spruzzato sopra.


Ricette tradizionali dal Marocco

lavare e pulire la carne, tagliare a metà i petti, la carota a fette grandi, il porro a fette grandi, il peperone a listarelle larghe.


Tajine, utensili da cucina o cibo?

Le tajine della cucina marocchina consistono in piatti cucinati lentamente, a basse temperature, il risultato è uno stufato con pezzi di carne tenera, verdure piccanti e salsa. Questo piatto viene dal nord Africa, dal berbero, il nome tagine deriva dai piatti in cui viene preparata questa ricetta. Vaso o preparazione

Di seguito la ricetta preparata da me nella ciotola ricevuta in regalo da AA, AUTORE IN QUESTO BLOG (Ricetta pollo con verdure)

Tajine di pollo con verdure

ingredienti

4 cosce di pollo superiori
2 cucchiai di olio d'oliva
2 patate
1 cipolla
1 pastinaca
4 spicchi d'aglio
2 carote
sale, pepe, verdure essiccate (basilico, timo, alloro)
1 cucchiaino di curry in polvere
1 cucchiaino di zenzero (facoltativo)
1 cucchiaino di paprika
2 cucchiai di succo di limone
facoltativo: alcuni datteri e uvetta.

Metodo di preparazione

Il pollo va marinato per due ore nel seguente composto: un cucchiaio di olio d'oliva, sale, pepe, verdure essiccate (basilico, timo, alloro), curry e zenzero (facoltativo).
Dopo aver marinato il pollo, ungete il fondo della pentola di terracotta con un cucchiaio di olio d'oliva e aggiungete le pastinache, le patate, le carote, le cipolle, l'aglio (più datteri e uvetta, se vi piace) affettate e cospargete di tanto in tanto. tempo paprica. Adagiate sopra i pezzi di pollo e i due cucchiai di succo di limone.
Mettete in forno e lasciate a fuoco medio-alto per 30 minuti e altri 45 minuti a fuoco basso.

Marocco


Ingredienti per la tajina marocchina con agnello e verdure

  • PER TAJINA:
  • 350 g di agnello, tagliato a cubetti
  • Due peperoni
  • una zucchina
  • Una cipolla rossa
  • 10-12 pomodorini
  • 2 cucchiai di pistacchi sgusciati
  • 2 cucchiai di albicocche secche, tritate
  • 2 cucchiai di olio d'oliva (o se avete olio di argan per cucinare, e meglio!)
  • Un limone conservato in salamoia
  • Un cucchiaino di pasta harissa
  • Un cucchiaio di concentrato di melograno
  • Un cucchiaino di mix di spezie ras-el-hanout
  • PER IL SERVIZIO:
  • 4 colle piccole (o 2 normali)
  • 1 cucchiaio di concentrato di melograno
  • 1 cucchiaio di olio d'oliva
  • Mix di spezie Zataar

Come prepariamo la ricetta delle tajine marocchine?

Prima di iniziare, una piccola parentesi sugli ingredienti più particolari:

Harissa è una pasta di peperoncino piccante con petali di rosa e ha un sapore leggermente affumicato. Se non hai un posto dove comprare una cosa del genere, puoi aggiungere alla tagina dei peperoncini piccanti, una goccia di paprika e alcuni spicchi d'aglio, invece di.
Ras-el-hanout è un mix di spezie tradizionali marocchine. Solitamente contiene: cumino, coriandolo, cannella, pepe nero o rosa, curcuma e cardamomo.
Il concentrato di melograno (melassa di melograno) è uno sciroppo ottenuto facendo bollire il succo di melograno con lo zucchero e il limone.
Zataar è un mix di spezie egiziane, si prepara facilmente in casa: 3 cucchiaini di semi di sesamo, 1 cucchiaino di sommacco, 1 cucchiaino di timo essiccato, 1 cucchiaino di maggiorana essiccata)
Anche i limoni conservati sono tradizionali in Marocco. I limoni interi o in quarti, pelati, vengono messi in salamoia con zafferano e semi di cumino nero. Questo sottaceto può essere preparato a casa, ci vogliono circa tre settimane prima che sia pronto per l'uso)

E ora la mia parte preferita: ho lasciato il tagine da solo per due ore, durante le quali mi sono goduto un bicchiere di vino e ho strofinato la menta su Facebook.

Tagine marocchine con agnello e verdure ricetta passo dopo passo

Quando ho visto che la tajine era quasi pronta, ho messo i bastoncini su una teglia da pizza, li ho unti con olio d'oliva misto a concentrato di melograno (usando un pennello da torta in silicone), li ho cosparsi di zataar e li ho messi in forno per 5 minuti al marrone. Li ho tolti dal forno fisso quando ho tolto dal fuoco anche le tajine. Buon appetito!

Il punteggio medio della giuria per questa ricetta è 9.

Re & # 539 ricette con Gina Bradea & raquo Ricette & raquo Tajina marocchina con agnello e verdure ricetta passo passo


Tajine, i sapori del Marocco a portata di tutti

Il tajine è un piatto marocchino facile da cucinare, apparentemente senza pretese e che dà libero sfogo alla fantasia in fatto di accostamenti degli ingredienti. Uno stufato esotico, con il quale sicuramente stupirai la tua famiglia e i tuoi amici.

Tajine o tajine si trova nelle cucine del Nord Africa, Algeria, Marocco e Tunisia. Il nome del piatto deriva dalla particolare pentola di terracotta in cui viene cotto il cibo.

Nella cucina marocchina, il tajine è uno stufato cotto a fuoco basso, che risulta in una carne tenera con verdure piccanti e salsa. Questo stufato va fatto bollire a fuoco lento in una pentola di terracotta coperta.

La carne utilizzata per le tajine non deve essere troppo pretenziosa, possono essere pezzi di agnello, pollo, maiale o manzo, si possono utilizzare anche pesce o carne macinata (polpette). I marocchini usano molto agnello o pollo e lo combinano con una varietà di ingredienti: olive, mele cotogne, mele, pere, albicocche, uvetta, prugne, datteri, noci, insieme a limoni freschi, con o senza miele, con o senza spezie.

Le spezie tradizionali utilizzate per la tajine sono: cannella, zafferano, zenzero, curcuma, cumino, paprika, pepe. Altri ingredienti possono essere: verdure, radici, si può dare un sapore mediterraneo, francese, c'è abbastanza libertà negli abbinamenti, così da accontentare tutti i gusti. Il tajine si può preparare solo con le verdure, non è una ricetta tipica, ma per i vegetariani o per chi digiuna può essere una buona scelta.
Di seguito vi presentiamo un suggerimento di tagine, potete adattarlo ai vostri gusti, aggiungendo o sostituendo ingredienti e spezie.

Tajine di pollo con verdure

ingredienti

4 cosce di pollo superiori
2 cucchiai di olio d'oliva
2 patate
1 cipolla
1 pastinaca
4 spicchi d'aglio
2 carote
sale, pepe, verdure essiccate (basilico, timo, alloro)
1 cucchiaino di curry in polvere
1 cucchiaino di zenzero (facoltativo)
1 cucchiaino di paprika
2 cucchiai di succo di limone
facoltativo: alcuni datteri e uvetta.

Metodo di preparazione

Il pollo va marinato per due ore nel seguente composto: un cucchiaio di olio d'oliva, sale, pepe, verdure essiccate (basilico, timo, alloro), curry e zenzero (facoltativo).
Dopo aver marinato il pollo, ungete il fondo della pentola di terracotta con un cucchiaio di olio d'oliva e aggiungete le pastinache, le patate, le carote, le cipolle, l'aglio (più datteri e uvetta, se vi piace) affettate e cospargete di tanto in tanto. tempo paprica. Adagiate sopra i pezzi di pollo e i due cucchiai di succo di limone.
Mettete in forno e lasciate a fuoco medio-alto per 30 minuti e altri 45 minuti a fuoco basso.

Partendo dalle informazioni di cui sopra e dalla ricetta che vi proponiamo, potete preparare vari tipi di tajine, esattamente secondo i vostri gusti.