Altro

Post torta

Post torta


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

2 controsoffitti sono fatti.

Top 1 conterrà gli stessi ingredienti del secondo tranne che avrà 4 cucchiai di cacao al contrario dell'altro che ne conterrà solo 1.

Perciò:

Per un piano di lavoro, mescolare 3 tazze di farina con mezzo zucchero, con il lievito, 4 cucchiai di cacao, 1 bustina di zucchero vanigliato quindi aggiungere acqua, olio e marmellata, omogeneizzare e versare la composizione in una teglia foderata con olio e farina e cuocere per circa mezz'ora.

Seguendo lo stesso principio realizzeremo il secondo piano di lavoro tranne per il fatto che mettiamo solo 1 cucchiaio di cacao.

A parte montare la panna montata nel mixer e sciogliere il cioccolato a bagnomaria.

Aggiungere un po' di panna montata al cioccolato.

Taglieremo i piani di lavoro e inseriremo i fogli per un'originalità in più.

Decoriamo a piacere, avendo cura di introdurre anche la frutta all'interno.


TORTA AL CIOCCOLATO CON NOCI E POST ROMA #8211

Torta a digiuno con cioccolato, noci e rum & #8211 ricetta semplice e facile da preparare. E' una torta buonissima, con crema fine e gustosa, nella quale metto il cioccolato con il latte vegetale.

Inizialmente volevo preparare una torta da digiuno, ma pensavo che la quantità fosse troppo grande per una teglia da torta, quindi ho scelto una forma rotonda. In quel momento si è accesa la mia lampadina e ho pensato che una torta al cioccolato, noci e rum a digiuno sarebbe stata la soluzione migliore. E ho scelto bene, sono soddisfatto del risultato finale.

Spero che proverai la ricetta, perché è una delle le più deliziose ricette di torte a digiuno con cioccolato, noci e rum.

INGREDIENTE:

Per il piano di lavoro:

2 bustine di zucchero al gusto di rum

150 ml di olio di girasole

Per la crema:

150 g cioccolato fondente biologico min. 50% cacao & #8211 con latte vegetale

100 g cioccolato minimo 70% cacao & #8211 con latte vegetale

250 ml di crema di cocco o panna vegetale

Per lo sciroppo:

Per la decorazione:

Per prima cosa prepariamo il piano di lavoro. Mescolare gli ingredienti solidi in una ciotola e separare quelli liquidi.

Incorporate gradualmente i liquidi al composto di farina con lo zucchero, il cacao e il lievito, mescolando ogni volta fino ad ottenere un composto omogeneo. Versare l'impasto in una forma con pareti rimovibili foderata con carta da forno e cuocere la parte superiore in forno preriscaldato a 180°C fino a quando non supera la prova stecchino (60-70 min.)

Togliete la teglia e lasciate raffreddare su una griglia, poi affettatela per ottenere 3 cime, ma fate attenzione a livellare la parte superiore (la metteremo sul fondo della torta se non ha un aspetto molto estetico).

Preparare lo sciroppo facendo bollire l'acqua con lo zucchero e aggiungendo l'essenza di rum dopo averlo tolto dal fuoco. Sciroppiamo le cime durante l'assemblaggio della torta. Iniziamo a preparare la crema sciogliendo il cioccolato fondente con 2 cucchiai di acqua al microonde, poi lo mescoliamo al burro di cocco (preferibilmente!) o alla margarina.

Aggiungere il rum e l'essenza di noci tritate finemente e mescolare. Mescolare la crema di cocco (o panna vegetale) con lo zucchero a velo fino a quando non si indurisce un po' e incorporarla al cioccolato fuso mescolato alle noci. Assembliamo la torta conservando un po' di panna e per la parte superiore.

Per realizzare la decorazione, sciogliere il cioccolato fondente, mescolarlo con 2 cucchiai di latte di mandorle e 1 cucchiaio di olio, quindi ricoprire con esso la torta. Finiamo la decorazione con noci tritate finemente.


Farina, cacao, bicarbonato e sale vengono setacciati insieme. Accendere il forno a 180 C.
Sciogliere lo zucchero nell'acqua, aggiungere l'olio e la vaniglia. Questa composizione viene versata sulla miscela di farina e omogeneizzata. Aggiungere l'aceto e mescolare bene.
Versare in una carta da parati e cuocere per 30 minuti. a 180 C, quindi diminuire la temp. a 170 C e lasciare ca. 30 minuti. Prova lo stuzzicadenti - se è cotto. Togliete dalla padella e lasciate raffreddare su una griglia.

Lessare il tofu in 2-3 bolle, toglierlo, ripiegarlo in una garza e metterlo a scolare in un colino sopra mettendo un peso (io ho usato una bottiglia d'acqua da 1,5l). Lasciare agire per circa 30 minuti. Scenderà da 600 g a quasi 400 g.

Le ciliegie scolano bene il succo.

150 g di tofu sgocciolato mescolate bene con il succo di limone.
Il succo della composta viene messo sul fuoco giusto insieme a fruttosio (zucchero), gelatina, sale e mescolato continuamente fino a quando non inizia a bollire, portare a fuoco basso, versare l'olio e lasciar riposare per circa 1-2 minuti. mescolando (1). Spegnete il fuoco e versate questo composto sul tofu mescolato al succo di limone (2) e mescolate un po'. Versare in una ciotola e raffreddare su un bagno di ghiaccio, mescolando continuamente.
A parte mescolate bene il resto del tofu. Versaci sopra la composizione risultante (3) e mescola ancora un po '. Versare in una ciotola (4) e conservare in frigorifero per 2 ore.

Il piano è tagliato su 3 livelli. Spalmare la crema sul primo piano e cospargere di ciliegie, ripetere l'operazione con il secondo piano. Metti il ​​terzo piano di lavoro e ricopri la torta con la crema. Decorate con qualche ciliegia.
Ho cosparso alcune "briciole" sul bancone, al posto del becco grattugiato.
Purtroppo non ho la sezione. solo la fine.

La ricetta della torta con le ciliegie a digiuno è stata proposta da CristinaK sul forum culinario.


Ricette a digiuno

Oggi condivido la ricetta per una zuppa speciale. Cosa c'è di così speciale in questa zuppa? La sua semplicità e gli ingredienti. La "iasca fungo giallo" o il "pollo di bosco" come è anche conosciuto, ha un aroma particolare. È un fungo piuttosto fibroso

È una ricetta facile da preparare, veloce e gustosa. Possiamo anche chiamare la torta "Gusto dell'infanzia", ​​perché la godiamo fin dall'infanzia, soprattutto durante il digiuno o in autunno, durante la stagione delle mele. E ora mettiamoci al lavoro. & Icircntr-un

Cuocete le ciambelle in una pentola di tuci sott'olio, mettetele in una ciotola con un coperchio e schiacciatele con il sale, così sarà facile pulirle dalla pelle. Quando si saranno raffreddate, pulite le bucce sotto l'acqua corrente, togliete i gomiti e lasciatele sgocciolare sul lavello. È pulito

Sciacquare la vite e le foglie di rafano e scottarle. Portare a bollore l'acqua e quando l'acqua bolle, spegnere il fuoco e bagnare le foglie in acqua bollente, quindi sciacquare con acqua fredda e lasciar scolare. Sono serviti da carne, funghi, cipolle, carote

Perché è la stagione delle verdure fresche di ogni tipo, ho scelto di preparare una zuppa di fagioli gialli con zucchine. Mondate e lavate le verdure. In una pentola della capacità di 3 l, soffriggere in poco olio e aggiungere la cipolla.

Sciogliere il lievito in acqua tiepida, quindi aggiungere lo zucchero e l'olio d'oliva, mescolando energicamente, versare la composizione ottenuta sulla farina mescolata con mezzo cucchiaino di sale e impastare bene. L'impasto ottenuto viene unto con olio d'oliva per

Spezzate i mazzi di cavolfiore e lessateli in acqua salata per 5 minuti. Togliere il cavolfiore e cuocere la pasta nella stessa acqua per 5-8 minuti. Dopo la bollitura, la pasta viene scolata e passata sotto un getto di acqua fredda. Lavare i pomodori

Pulite i funghi con un pennello da eventuali impurità. Tagliare i funghi a fette. Sbucciare e tritare finemente la cipolla rossa e l'aglio. Mettere due cucchiai di olio d'oliva in una casseruola e rosolare i funghi e i tuorli.

Sbucciate una cipolla, tritatela e fatela appassire in poco olio. Quando la cipolla sarà traslucida, aggiungete la ciambella tritata finemente e fatela penetrare, poi aggiungete i pomodori a cubetti, aggiungete un altro bicchiere d'acqua, circa 100 ml. se lasciato

I pesci vengono sventrati, ma lasciati a testa bassa. Ungere con un filo d'olio, cospargere di sale e pepe e friggere sulla griglia o nella bistecchiera. Quando sono pronte si tengono in caldo. Mettere a parte i peperoni e i pomodori

Ai pomodori tagliamo una calotta e con un cucchiaino scaviamo l'intero torsolo, poi li mettiamo con il buco e il cerchio verso il basso in modo che scolino bene. Nel frattempo lessate il cavolfiore e la zucca. Stiamo cercando di capire se è pronto.

Lavate le melanzane e tagliatele a metà per il lungo. Li tagliamo e li strofiniamo bene con il sale. Tagliamo l'aglio a fettine sottili che inseriamo tra le tacche. Mescolare l'olio d'oliva con la paprika e il pepe e aggiungerlo

Scaldare bene il piano cottura, a fuoco medio, sul fornello. Sbucciare una zucca, grattugiarla e metterla sul fuoco. Si fanno rosolare girandole, con le pinze, da tutti i lati, gradualmente, e controllando che non brucino. Per non seccare,

Nella pentola dell'impastatrice mettiamo la farina, il sale, il lievito e l'olio e iniziamo a impastare e aggiungiamo gradualmente acqua fino a formare un impasto. Impastare e aggiungere le olive, impastare per qualche minuto e lasciare coperto per circa mezz'ora. tagliare

Mettere i ceci lavati nella pentola della pentola a cottura lenta da 3,5 l Crock Pot insieme a 2 l di acqua, sale e pepe. Lasciare cuocere con la funzione alta per 4 ore. Dopo che i ceci saranno cotti, lo scoliamo dall'acqua in cui ha bollito, ma ci fermiamo un po'. Passare i ceci con il frullatore

I fagioli vengono tirati fuori dal freezer la sera e lasciati scongelare in frigorifero. Sciacquare con acqua e mettere in un colino. Tagliate la cipolla a pezzetti e fatela soffriggere nell'olio finché non diventa vitrea. Aggiungere la carota, pulita e messa su una grattugia fine. È difficile

Mescoliamo più accuratamente le mele grattugiate con lo zucchero, poi con l'olio e l'acqua minerale. Devo dire che avevo delle mele grattugiate in un barattolo, preparate per l'autunno. Aggiungere gradualmente la farina mescolata con il lievito e un pizzico di sale,

Sbucciare le mele, rimuovere con cura i piccioli e metterle nella ciotola della pentola a cottura lenta Crock-Pot, foderata con carta da forno. & Icircn dentro le mele, ne mettiamo di più & icircnt & acirci c & acircte 2-3 pezzi di merda, quindi & icircnc & acirct

Puliamo e laviamo le verdure, le tagliamo a cubetti e le aggiungiamo al Crock-Pot. Aggiungiamo acqua bollente su di loro e icircn che abbiamo sciolto un po 'di sale, quindi e icircnc e acirco il recipiente per riempire circa tre

Tritare il cavolo più grossolanamente e strofinarlo con un po' di sale. Mettiamo l'olio in una ciotola sul fuoco, lo scaldiamo e facciamo scaldare le squame di cipolla tritate, ma non in maniera definitiva, per non ottenere quel sapore intenso di cipolla. Lasciamo che cominci


Torta al cioccolato a digiuno - ricetta

Ingrediente torta:

Ingredienti della glassa:

Metodo di preparazione

Preparate una teglia o una piccola forma rotonda (15 cm.) nella quale metterete la torta.

Ungetela con un filo d'olio (anche sulle pareti) e mettete la carta da forno sul fondo.

Se si desidera utilizzare una forma più grande, raddoppiare le quantità di ingredienti, mantenendo le proporzioni indicate.

Tritare finemente il cioccolato con un coltello. Mettilo in una ciotola di vetro.

Scaldare il latte di cocco. Quando è pronto per bollire, versarlo sul cioccolato.

Aspetta un minuto, poi mescola continuamente finché il cioccolato non si sarà completamente sciolto.

I fiocchi d'avena vengono poi aggiunti alla composizione di cioccolato ottenuta.

Mescolare per mescolare. Questa sarà la composizione della torta.

Se vuoi, puoi aggiungere altri ingredienti, come uvetta, mirtilli canditi, mirtilli secchi, albicocche tritate, ecc.

Trasferire la composizione nel vassoio. Livellare e coprire con pellicola trasparente in modo che non si asciughi.

Mettere in frigo la torta per qualche ora. È meglio lasciarlo freddo fino al giorno successivo.

Aprire l'anello culinario e staccare delicatamente la torta dalle pareti della forma con un coltello.

Trasferite la torta in un piatto e preparate la glassa.

Scaldare il latte in un bollitore. Tritare il cioccolato e metterlo in una ciotola. Versateci sopra il latte caldo e dopo un minuto mescolate fino ad ottenere una glassa omogenea.

Versare il cioccolato sulla torta.

Riponete la torta in frigo e aspettate che la glassa si rassodi per circa mezz'ora.

Se vuoi decorare la torta con altri ingredienti aggiuntivi, puoi usare vari frutti o noci macinate.


Torta a digiuno insolita con crema interessante: conveniente, veloce, gustosa!

Torta di quaresima al cioccolato. Questa torta è insolita perché si prepara senza uova, panna, latte e burro. Ma il risultato è particolarmente buono, la crema è soffice e sa di meringa.

INGREDIENTE:

Per il piano di lavoro:

-300 ml di composta di ciliegie (dalle ciliegie in scatola)

Per la crema:

-350 ml di composta di ciliegie (succo)

-1 cucchiaio di succo di limone

-2 cucchiai di semola.

METODO DI PREPARAZIONE:

1.Preparare la crema. Versare la composta in una casseruola, aggiungere lo zucchero e il semolino, quindi mescolare.

2. Metti la padella sul fuoco e fai bollire il composto finché non diventa denso, per 5-6 minuti.

3.Aggiungere il succo di limone e mescolare. Lasciar raffreddare la crema a temperatura ambiente.

4.Prepara il piano di lavoro. Unire la farina, il lievito e il cacao, quindi setacciare il composto in una ciotola.

5.Aggiungere lo zucchero e mescolare.

6. In una ciotola separata, mescola la composta con l'olio. Versare il liquido nella ciotola con gli ingredienti secchi e mescolare l'impasto.

7. Rivestire la base della forma (20 cm) con carta da forno, quindi ungere la forma con olio.

8. Trasferire l'impasto nello stampo, scuoterlo leggermente e metterlo in forno preriscaldato a 180 ° per 40-45 minuti. Fai la prova stecchino.

9. Lasciare raffreddare completamente il piano di lavoro.

10. Montare la panna con il mixer, alla massima velocità, per 3-4 minuti. La crema aumenterà di volume, diventerà di colore più chiaro e assomiglierà nella consistenza alla panna montata e nel gusto - alla meringa alla ciliegia.

11.Tagliate la parte superiore del pan di spagna (lo userete per la decorazione), quindi tagliatelo a metà, quanto basta per ottenere 2 ripiani, aiutandovi con un filo.

12.Assemblare la torta. Mettere la parte superiore nel coppapasta, aggiungere più della metà della panna e, eventualmente, la composta di ciliegie.

13. Segui il secondo piano di lavoro ricoperto di crema. Non dimenticare di conservare 2-3 cucchiai di panna per i lati della torta.

14. Mettere in frigo la torta per circa 2 ore, quindi togliere l'anello e ungere i lati con la crema rimasta.

15. Schiacciare il pezzo tagliato del piano di lavoro e cospargere la torta con le briciole.

16. Decorare la torta come desiderato e ispirato.

Siamo sicuri che chiunque assaggi questo dolce rimarrà stupito di scoprire da quali ingredienti viene preparata questa meravigliosa crema. La torta è una vera svolta per il periodo di digiuno.


Prepariamo gli ingredienti per la torta di biscotti a digiuno

Rompiamo i biscotti in una ciotola, ma lasciamo anche pezzi più grandi, in modo da dare alla torta un aspetto più gradevole.

Tagliare il gheriglio di noce grossolanamente e il più uniformemente possibile, se possibile.

Tagliamo la merda a cubetti più piccoli.

Idratare l'uvetta in acqua con l'essenza di rum.

Preparazione e assemblaggio della torta di biscotti a digiuno

Mescolare tutti gli ingredienti in una ciotola capiente.

Caramelliamo 3 cucchiai di zucchero, o più, o meno, a seconda di quanto dolce vogliamo la torta, ma dobbiamo tenere presente che la maggior parte degli ingredienti sono dolci.
Sciogliere il cacao in poca acqua fredda, quindi aggiungere il resto dell'acqua aggiunta agli ingredienti e versare gradualmente questo composto sullo zucchero caramellato sul fuoco.
Mescolare energicamente, ma facendo molta attenzione a non bruciare i vapori, quindi lasciare sobbollire lo sciroppo finché lo zucchero non si scioglie e si solidifica a contatto con l'acqua.
Togliere lo sciroppo dal fuoco, aggiungere lo zucchero vanigliato, un po' di sale e l'essenza di rum e versarlo caldo sugli ingredienti nella ciotola, amalgamando bene il tutto, per far penetrare i biscotti e omogeneizzare il composto.

Rivestire una forma di torta con un foglio, stendere la composizione e premerla bene.

Formare in frigo per almeno un'ora, poi possiamo capovolgere la torta nel piatto e guarnirla con cocco o cacao.


Torta a digiuno "Boccioli di salice" - ricetta

Ingrediente dell'impasto

& # 8211 300 g di farina
& # 8211 150 g di zucchero
& # 8211 250 ml di succo di mela, pesca e/o arancia
& # 8211 100 ml di olio
& # 8211 1 cucchiaino di lievito in polvere
& # 8211 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
& # 8211 1/3 di cucchiaino di sale
& # 8211 1 bustina di zucchero vanigliato
& # 8211 essenza di limone

Ingredienti crema

& # 8211 500 ml di succo di mela, pesca e/o arancia
& # 8211 3 cucchiai di semola

Metodo di preparazione

La torta preparata secondo questa ricetta necessita di una teglia o di una forma tonda del diametro di 24 cm.

Farai prima la parte superiore. Mettete la farina in un setaccio e setacciatela in una ciotola capiente, nella quale farete la composizione superiore.

Ora aggiungi gli altri ingredienti secchi: lievito, bicarbonato di sodio, zucchero semolato e zucchero vanigliato. Mescolare per mescolare.

Aggiungere il succo di frutta e l'olio e mescolare bene con una forchetta. Devi ottenere una composizione densa, come la mora.

Se l'impasto è troppo sottile, aggiungere altra farina. Se è troppo caldo, aggiungi altro succo di frutta.

Ungete la teglia/stampo con un po' di olio e spalmatevi della carta da forno. Versare la composizione nella teglia e livellare con una spatola per ottenere una superficie uniforme.

Battere il vassoio del tavolo per alcune ore per sedersi bene e rimuovere i vuoti d'aria.

Metti la teglia nel forno preriscaldato a 180 gradi Celsius. Lasciare il piano di lavoro per 35-40 minuti. Prima di sfornare completamente la parte superiore controllate con uno stuzzicadenti che sia ben cotta al centro.

Dopo che la parte superiore è cotta, lasciarla riposare nella padella per mezz'ora. Per facilitare la rimozione, staccare le pareti circostanti con un coltello sottile.

Lascia che il piano di lavoro si raffreddi completamente.

Nel frattempo potete procedere con la preparazione della crema. Metti il ​​succo di frutta in una pentola. Mettilo sul fuoco e lascia che il fuoco sobbollisca.

Versare la semola sotto la pioggia e mescolare con una forchetta. Dal momento in cui inizia a bollire, mescolare continuamente fino a quando non si addensa.

Ci vogliono pochi minuti per far bollire il semolino. Dopo che si sarà ammorbidito, versatelo in una ciotola e mettete un foglio di pellicola sulla superficie del semolino.

Questo eviterà che si formi la crosta sopra.

Quando il porridge si sarà raffreddato, frullare con il mixer ad alta velocità finché non si schiarisce di colore e aumenta di volume.

Se la crema è pronta, potete iniziare ad assemblare la torta.

Posiziona il primo piano di lavoro su un piatto piano o un vassoio. Mettere metà della crema sul bancone e livellare.

Mettere l'altra metà sul bancone e coprire con il resto della crema. Ungete bene i bordi.

L'halva dato su una grattugia viene utilizzato per la decorazione. Vedrai che la torta inizia davvero ad assomigliare a boccioli di salice.

Se non hai l'halva, puoi decorare la torta con cioccolato grattugiato, mandorle o noci tritate o cocco.

Non è consigliabile tagliare subito la torta. Va messo in frigo per qualche ora affinché la crema si indurisca e i sapori si uniscano.

Fonte articolo: Ricette leggere, Torta veloce e ipocalorica "Willow Matis" (digiuno): https://retete-usoare.eu/tortul-rapid-si-hipocaloric-matisorii-de-salcie-de-post/

* I consigli e le eventuali informazioni sanitarie disponibili su questo sito sono a scopo informativo, non sostituiscono la raccomandazione del medico. Se soffri di malattie croniche o segui farmaci, ti consigliamo di consultare il tuo medico prima di iniziare una cura o un trattamento naturale per evitare interazioni. Rimandando o interrompendo le cure mediche classiche puoi mettere in pericolo la tua salute.


Torta di quaresima al cioccolato

Anche se stiamo digiunando, questo non significa che dobbiamo dimenticarci dei dolci. Ecco una ricetta speciale per questo periodo, che si prepara facilmente e che sicuramente porterà gioia a tutti.

  • Grano - 420 gr di farina
  • 200 gr Zucchero Verde Dolcificante
  • 40 gr cacao nero
  • 2 cucchiaini
  • bicarbonato
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • ½ cucchiaino di sale
  • 150 ml di olio vegetale
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 480 ml di acqua calda (o caffè) Panna - 400 ml di latte di cocco
  • 30 gr Zucchero Verde Dolcificante
  • 280 gr cioccolato fondente (a digiuno)
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di cacao in polvere Glassa - 70 gr di cioccolato fondente tritato 2 cucchiaini di olio di cocco (o altro olio vegetale
  • ma non olive)

Riscaldare il forno a 170°C e foderare due teglie con carta da forno - 18 cm di diametro.


Mescolare lo zucchero con l'acqua minerale, le noci, il lievito, la farina e mettere la composizione in una forma unta con olio e foderata di farina, oppure foderata con carta da forno. Infornare alla giusta temperatura.

Come ogni piano di lavoro, sciroppo: 200 ml di acqua, 3 cucchiai di zucchero, 1/2 fiala di essenza di rum.

Leggi anche: Ricetta a digiuno di more. Il segreto che la rende estremamente soffice

Crema a vostra scelta. Cambiando la panna cambia ogni volta anche il gusto.

Per la crema potete usare della semplice crema vegetale oppure mischiata con noci tritate (o nocciole) se friggete un po' di noci o nocciole è meglio. Puoi anche mescolare la panna montata con la frutta: fragole, lamponi o una miscela di frutti di bosco.

Un'altra variante della crema è quella delle bustine di crema istantanea in cui il latte viene sostituito con acqua minerale, succo o caffè, a piacere.


Torta di quaresima con crema al cioccolato (torta al cioccolato vegana)

Durante i digiuni dell'anno, penso che tutti coloro che vogliono mantenere questi digiuni abbiano difficoltà a compilare un menu festivo che includa una torta di digiuno. Cioè, per festeggiare il suo compleanno spegnendo la candelina sulla torta. Come nel caso del compleanno di mio figlio.

E mi riferisco qui ad una torta da digiuno che NON va fatta con una crema contenente margarina ma con una con ingredienti leggermente più salutari. So che molti di voi usano la margarina come sostituto del burro a digiuno, ma evito di usarla in cucina in generale.

La margarina è piuttosto controversa e non mi piace nemmeno il suo sapore. Quindi preferisco alternative, spero, molto più salutari. In questa torta ho usato olio vegetale per il piano di lavoro e burro di cocco per la crema. Anche un latte di riso di SanoVita che ho pensato fosse molto adatto a questo

Quindi la variante di questo torta digiuno con crema al cioccolato mi sembra ideale quando in questi periodi si ha bisogno di un dolce del genere con cui festeggiare o il compleanno o il nome.

Vi invito ad iscrivervi al gruppo Facebook "Letture e Sapori"
il luogo dove scambiamo ricette, consigli e idee di cucina e altro ancora
& # 8211 clicca QUI o sull'immagine qui sotto per registrarti & # 8211

Ovviamente la ricetta va bene anche per chi ha uno stile di vita vegano, cioè non consuma prodotti di origine animale tutto l'anno. Ecco perché ho aggiunto nel titolo e nel nome di torta vegana al cioccolato.

In sostanza, se stai già seguendo il blog, cioè se sei abbonato per ricevere le ricette via email o se segui l'attività sulla pagina Facebook o Instagram, sai già come farlo perché abbiamo pubblicato a parte la torta del digiuno e rete ganache cioccolato vegano.

Se riusciamo a fare tutto "end to end" la torta è come se fosse fatta leggendo solo le ricette separate, pubblicate finora. Manca un solo elemento o meglio ingrediente: la marmellata. E ovviamente i set.

Ma partiamo dall'inizio e vediamo come si fa Torta di quaresima al cioccolatotuo o in altre parole una torta al cioccolato vegana.


Video: Number Cake. Alphabet Cake. How to Make Cream Tart (Giugno 2022).