Altro

Nutella Amaretto Biscotti Ghiacciaia Con Mandorle Ricetta


In una ciotola montate a crema il burro con gli zuccheri fino ad ottenere un composto chiaro. Aggiungere le uova e mescolare fino a che liscio. In un'altra ciotola, setacciare la farina, il bicarbonato di sodio, il sale, il lievito e l'estratto di vaniglia e incorporare al composto cremoso. Dividere l'impasto in 2 palline della stessa dimensione.

Prendere 1 delle palline e unirle al composto di amaretto fino a quando non sarà incorporato. Prendete l'altra palla e fate lo stesso con il composto di Nutella. (Se l'impasto alla Nutella è troppo asciutto, puoi aggiungere 1-2 cucchiai di latte.) Formare ogni impasto in un disco e congelare per 15-30 minuti.

Mettere ogni impasto tra 2 pezzi di pellicola trasparente e stendere a rettangoli spessi ¼ di pollice. (Se l'impasto diventa troppo morbido, può essere nuovamente raffreddato nel congelatore.) Impilarli e arrotolarli in un tronco per fare i biscotti a forma di girandola o tagliare l'impasto impilato in 2 metà e impilarli di nuovo; quindi tagliare in lastre larghe 2 pollici per fare i biscotti a strisce.

Avvolgere in carta cerata o pellicola trasparente. Legare le estremità e congelare per alcune ore o fino a un mese fino al momento di infornare.

Al momento di infornare, preriscaldare il forno a 350 gradi. Tagliare i rotoli di circa ¼ di pollice di spessore con un coltello pulito. Mettere in forno e cuocere per 8-10 minuti. Togliere dal forno e servire.


  • 120 g burro non salato
  • 65 g zucchero a velo
  • ½ baccello di vaniglia
  • 1½ cucchiaino Amaretto
  • 165 g Farina
  • sale
  • ciotola (grande)
  • mixer a mano con fruste

Aggiungere il burro e un po' di zucchero a velo in una ciotola e utilizzare una frusta a mano per sbattere insieme fino a ottenere un composto chiaro e cremoso. Quindi aggiungere alcuni dei semi di una bacca di vaniglia, un po' di sale, amaretto e mandorle tritate e mescolare per unire. Aggiungere la farina e frullare fino a che liscio.


Torta Di Mandorle Al Cioccolato Agrodolce Con Briciole Di Biscotti agli Amaretti

Gentl e Hyers per il New York Times. Stilista del cibo: Maggie Ruggiero. Stilista di scena: Rebecca Bartoshesky.

Ecco una torta che si unisce con la semplice pressione di un pulsante: burro, zucchero, uova e cacao, nonché cioccolato fondente, mandorle e amaretti vengono miscelati in un robot da cucina. Anche se sembra un biscotto, la torta si inclina verso una torta di noci. È basso ed elegante, semplice, sofisticato e ricco di sapore. La ricetta originale è apparsa nel mio libro di cucina di debutto, "Sweet Times", nel 1991, e quando l'ho fatta per Julia Child quell'anno, ho avuto il suo pollice in su. Con il tempo non ho smanettato molto con le basi della ricetta, ma in questi giorni finisco la torta con una glassa e una spolverata di amaretti tritati per stile e croccantezza. Per la torta preferisco gli amaretti di Saronno di Lazzaroni, ma vanno bene anche altri amaretti. E non preoccuparti se la torta sviluppa un tumulo durante la cottura (succede di tanto in tanto). Premilo con una spatola: non diminuisce la prelibatezza di questa torta.


Biscotti Vegan Icebox Biscotti Al Cioccolato Al Burro Di Arachidi Baileys

Oh ciao venerdì, sono così felice di vederti, finalmente! Alcune settimane hai solo bisogno di un biscotto, patatine fritte o nachos (non voglio nemmeno dirti quante volte ho mangiato nachos a pranzo nelle ultime settimane) per farcela. Lo so, mangiare emotivo non è sempre il modo migliore per affrontare il problema, ma a volte devi solo farlo. Hai mai avuto un giorno “I-posso’t-smettere-di-pensare-[inserisci il piacere del cibo colpevole qui]”? Ad esempio, non posso andare avanti finché non mi sento un sacchetto fumante di patatine fritte salate tagliate? Per favore, dimmi di sì.

Lo scorso fine settimana, questi biscotti vegani nella ghiacciaia erano il mio cibo che non potevo smettere di pensare, dovevo ottenere quella combinazione di cioccolato, burro di arachidi e crema irlandese in forma di biscotto, stat.

Ho avuto questa idea per questi biscotti perché avevo bisogno di qualcosa da inviare alla mia cara amica Sarah. È stata così gentile da disegnare quel meraviglioso logo lassù in cima alla pagina e dovevo ripagare una ragazza! In caso di dubbio, invia cookie (e caffè!). L'umidità dei biscotti li rende impacchettabili e trasportabili, prestandosi a tanto sgrossatura in transito quanto può dare il servizio postale, pur resistendo allo scioglimento in briciole lungo la strada.

Mentre ho usato il mio Baileys fatto in casa in questa ricetta, sentiti libero di aggiungere la tua scelta di latte, stiamo cercando il componente cremoso e l'umidità qui (scusa per l'uso di umido in tutte le sue varianti, adoro davvero quella parola,< 8211 non).

Arrotolare l'impasto nello zucchero conferisce un po' di consistenza in più ai bordi e rende l'impasto un po' brillante, oh sì!

Trovo che sia meglio raffreddare l'impasto durante la notte, o corri il rischio che l'impasto sia ancora troppo caldo per essere tagliato a fette per la cottura. Inoltre, sentiti libero di giocare con le forme dei biscotti se escono da schiacciati a tuo piacimento dopo il taglio. Le gocce di cioccolato a volte si rivelano più un ostacolo quando si affetta l'impasto, ma vale la pena tenerle lì.


Biscotti di pasta frolla all'amaretto

Ieri ho dato il via a una serie in due parti sulle potenziali ricette di biscotti preferite dalle prime donne con i biscotti di farina d'avena al burro di Cindy McCain. Le ricette fanno parte di a Buona pulizia della casa tradizione che chiede ai lettori di votare per la loro ricetta di biscotti preferita ogni anno elettorale. Con i biscotti di McCain fuori mano, è ora di dare un'occhiata alla ricetta di Michelle Obama: i biscotti di pasta frolla all'amaretto.

Questi biscotti di pasta frolla sono un po' diversi dai tipici frollini perché contengono molto zucchero e la maggior parte dei frollini tende a non farlo. Oltre a renderli un po' più dolci di alcuni biscotti simili, questo è qualcosa che potrebbe effettivamente rendere la pasta frolla un po' densa e togliere la sua generale sfoglia, poiché lo zucchero caramella nel forno. Fortunatamente, questo non è davvero il caso qui. I biscotti sono dolci, ma poiché la ricetta richiede la farina per dolci invece di tutti gli usi, non diventano pesanti a causa dello zucchero in più. Non sono biscotti di pasta frolla friabili, ma tendono comunque a sciogliersi in bocca (grazie a tutto quel burro!).

L'amaretto è il sapore dominante, ma la scorza di limone e la scorza d'arancia entrano in gioco e creano un'interessante combinazione di sapori generale. L'unica lamentela che ho sulla ricetta è che l'originale prevede l'aggiunta di "noci tritate o frutta secca" facoltativa sopra il biscotto prima della cottura. Dal momento che frutta e noci possono cambiare così drasticamente il sapore della ricetta, questo sembra un po' aperto. La foto di GH sembra mostrare la pasta frolla condita con pistacchi, mirtilli rossi secchi e zenzero candito. In combinazione con i sapori della pasta frolla, questo mi è sembrato un po 'esagerato e ho finito per optare per solo ciliegie secche sul mio.

Alla fine, non riesco a trovare un vincitore nella cottura dei biscotti GH. Mi piacciono entrambi. E fortunatamente, con i cookie, puoi avere più di un vincitore.

Biscotti di pasta frolla all'amaretto
1 1/2 tazze di burro, ammorbidito
1 1/2 tazze di zucchero
2 tuorli d'uovo grandi
2 cucchiai di Amaretto (o 1 cucchiaino di estratto di mandorle)
1 cucchiaino di scorza d'arancia
1 cucchiaino di scorza di limone
3 tazze di farina per dolci
1/4 di cucchiaino di sale
1 albume grande, leggermente sbattuto
1/3 di tazza di ciliegie secche
zucchero aggiuntivo, per guarnire

Preriscaldare il forno a 325 ° F e foderare una teglia da 17 x 12 pollici con un foglio e ungere leggermente (Nota: una mezza ricetta può essere preparata in una padella da 20 cm con circa lo stesso tempo di cottura, se non si dispone di questa dimensione).
In una ciotola capiente, sbattere insieme burro e zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Sbattere i tuorli d'uovo, quindi l'amaretto e le scorze.
Setacciare la farina e il sale sul composto di burro e mescolare per unire. Trasformare l'impasto nella teglia preparata e premere in uno strato uniforme. Premi le ciliegie sull'impasto.
Spennellare la pasta frolla con l'albume sbattuto e cospargere con 1-2 cucchiai di zucchero aggiuntivo.
Cuocere per 25-30 minuti, o fino a quando la pasta frolla non sarà completamente dorata. Lasciare raffreddare nella padella per 15 minuti, quindi passare un coltello per tagliare mentre è ancora morbido. Lasciare raffreddare completamente la pasta frolla prima di affettarla e toglierla dalla teglia.
Fa circa 36 biscotti.


Biscotti Linzer Vegani con Nutella

La stagione della cottura dei biscotti è alle porte! Anche se ho avuto alcuni flop nelle ultime settimane (sto comprando olio di cocco sfuso a questo punto), ho avuto questi biscotti linzer vegani con nutella nella mia mente da un po' di tempo ormai. Di solito non vado per i normali biscotti Linzer, li scarto perché di solito non hanno cioccolato, ma normalmente un ripieno di marmellata. Non fraintendetemi, un biscotto è un biscotto, ma se il cioccolato non è presente, probabilmente sono un po' più riluttante a saltare a bordo.

Devo confessare che per ottenere questi piccoli biscotti delicati ci sono voluti alcuni (come 5) tentativi, ma penso che il risultato finale sia esattamente ciò di cui ha bisogno la rotazione della cottura dei biscotti delle vacanze! Per la base dei biscotti, ho usato sia la farina di mandorle Red Mill di Bob che la loro farina per tutti gli usi sempre versatile, entrambe fornendo la base perfetta per questi biscotti linzer vegani e teneri. Questo alimento base per la cucina è incredibilmente versatile e perfetto per tutte le tue esigenze di cottura.

Come già sapete, il Red Mill di Bob è in forte rotazione a casa mia, principalmente perché i loro prodotti sono sempre di prim'ordine e so che posso trovarli praticamente ovunque, un vantaggio per quelle corse di generi alimentari dell'ultimo minuto. La farina di mandorle Bob's Red Mill è macinata da mandorle dolci intere e sbollentate. Nel complesso, penso che avere una farina di mandorle di alta qualità sia importante, soprattutto quando si cerca di fonderla in un impasto tenero per biscotti. L'impasto per questi biscotti delle feste ottiene la sua tenera qualità da una combinazione di olio di cocco e olio d'oliva, assicurandosi che l'impasto sia perfetto per stendere e tagliare.

L'altra parte cruciale di questi biscotti Linzer è la nutella fatta in casa, che non solo è priva di cose strane, ma è anche così facile da montare nel frullatore. Finché hai nocciole, cacao in polvere e un dolcificante, la felicità alla nutella è a pochi minuti di distanza! La nutella fatta in casa dura in frigo per un paio di settimane, ma non sono sicuro di conoscere qualcuno che abbia abbastanza autocontrollo per tenerla in giro così a lungo. Inoltre, questa ricetta può essere realizzata in più fasi distribuite su alcuni giorni, con l'impasto preparato un giorno, ritagliato un altro e poi cotto in un giorno separato. Fondamentalmente, tutto ciò che possiamo fare per rendere più facile lo stress da cottura delle vacanze è una vittoria nel mio libro!

Se vuoi dare una marcia in più alla cottura delle vacanze, ecco un coupon per $ 1 di sconto su qualsiasi prodotto Red Mill di Bob!


Amaretti Ripieni Di Nocciole

Scambiare la farina di nocciole con la farina di mandorle nella mia ricetta di biscotti morbidi agli amaretti si traduce in un biscotto gommoso e ricco di noci che è decisamente delizioso e naturalmente privo di glutine. La pepita di nocciola fusa spalmata al centro la rende deliziosa sopra le righe!

Ho esplorato a fondo le opzioni per gli amaretti aromatizzati, dal cioccolato al lampone alle codette colorate, ma questa è la prima volta che provo a farcirli.

In realtà avevo provato un amaretto alla nocciola qualche tempo fa, ma ho accantonato l'idea, pensando di rivisitarlo durante le feste. E nel tentativo di fare qualcosa di un po' diverso con esso invece di sostituire semplicemente la farina di noci (altrimenti questa ricetta è praticamente identica a tutti gli altri miei amaretti), ho deciso di unire il mio amore per gli amaretti con la mia ossessione per il ripieno dei biscotti .

La farina di nocciole ha un sapore molto più forte della mandorla, nocciolato e tostato e robusto, con solo un pizzico di mandorla che funge da base fragrante che completa il profilo aromatico abbastanza bene.

La consistenza è simile a quella degli amaretti alla mandorla, anche se a seconda della granulosità della vostra farina di nocciole si potrebbe ottenere una mollica più morbida e aperta che ho trovato piuttosto deliziosa.

I fondi si cuociono leggermente croccanti (assicurati di usare un doppio strato di fogli di biscotti che aiuta a isolare i fondi e impedisce che diventino troppo scuri), con un esterno gommoso e un interno simile al marzapane e un nucleo di Nutella fusa nascosto all'interno .

Il processo per ottenere la Nutella all'interno dei biscotti è in realtà abbastanza simile alle mie altre ricette di biscotti ripieni, dividendo la palla di pasta a metà e premendo il ripieno al centro, quindi modellando e sigillando l'impasto attorno ad esso.



Prima di preparare i tuoi biscotti, devi prima congelare le palline di Nutella finché non sono solide, almeno 30 minuti o più se possibile. Puoi far cadere piccoli cucchiai su una teglia foderata di pergamena (circa 1/2 cucchiaino ciascuno), ma ho trovato più facile convogliare le cucchiaiate con una sac a poche o un sacchetto di plastica con l'angolo tagliato.

Anche completamente congelata, la Nutella si scongelerà piuttosto rapidamente e, una volta ammorbidita, sarà praticamente impossibile farcirla all'interno dell'impasto per biscotti appiccicoso, quindi dovrai lavorare velocemente. Trovo utile farcire in piccoli lotti (riponete la Nutella in freezer se inizia a diventare troppo morbida). Supponendo di avere l'impasto raccolto e diviso e pronto per l'uso, ho scoperto che potevo ragionevolmente fare circa 8 biscotti contemporaneamente prima che la Nutella iniziasse a diventare morbida su di me.

Una nota sulla farina di nocciole: la farina che ho usato (da nuts.com) era piuttosto grossolana, con alcuni pezzi più grandi di noci e pezzi di pelle mescolati. Questo probabilmente varierà un po' da marca a marca.

Ho testato le versioni di questo biscotto con la farina grossolana direttamente dal sacchetto e una versione con farina setacciata (la setacciatura rimuove la maggior parte dei pezzi più grandi risultando in una consistenza più fine e in un colore più chiaro). Ho anche provato a mescolare una parte di nocciola con una parte di farina di mandorle (dato che la farina di nocciole non è economica, puoi usare della farina di mandorle, fino al 50%, per farla andare un po' oltre senza sacrificare il sapore).

La farina più grossa funziona bene così com'è, ma produce una consistenza leggermente più ampia e più aperta rispetto agli amaretti alle mandorle originali. È anche un po' più friabile nella forma dell'impasto, ma è ancora abbastanza appiccicoso da poterlo modellare bene. Tienilo a mente se sei abituato alla consistenza più solida e densa dell'impasto a base di farina di mandorle.

Alla fine ho usato tutta la farina di nocciole, e ne ho setacciata circa la metà, il che mi ha dato un bel equilibrio e consistenza.

I biscotti si possono sicuramente fare senza il ripieno di Nutella, ma lasciatemi solo ribadire che meravigliosa sorpresa quella tasca fusa di cremoso cioccolato al latte e nocciola.

Potresti anche farcirli con baci di cioccolato (Hershey’s ha anche un sapore di Nutella?), O anche nocciole intere come un Ferrero Rocher.


Biscotti morbidi agli amaretti

Tempo di cucinare: 35 minuti

Tempo totale: 1 ora

I morbidi amaretti (amaretti morbidi) sono una delizia per gli amanti delle mandorle ovunque, con un esterno gommoso e un cuore morbido simile al marzapane.

Ingredienti:

  • 200 g di farina di mandorle o mandorle macinate molto finemente, setacciate
  • 1 tazza (200 g) di zucchero semolato
  • pizzico di sale
  • 2 albumi grandi (circa 60 grammi)
  • 1/4 di cucchiaino di succo di limone
  • 1/2 cucchiaino di estratto di mandorle
  • zucchero a velo, quanto basta

Indicazioni:

  1. Preriscaldare il forno a 300 gradi F. Impilare due fogli di biscotti uguali, pesanti, di colore da chiaro a medio uno dentro l'altro (impilare due fogli di biscotti insieme evita che il fondo dei biscotti diventi troppo marrone). Foderare con carta da forno o un tappetino da forno in silicone.
  2. In una ciotola capiente, sbatti insieme la farina di mandorle, lo zucchero e il sale fino ad incorporarli uniformemente.
  3. In una ciotola o nella ciotola di una planetaria dotata di frusta, montate a neve gli albumi e il succo di limone fino a quando non avranno una consistenza morbida.
  4. Aggiungere gli albumi montati a neve e l'estratto di mandorle agli ingredienti secchi e mescolare fino a ottenere un impasto morbido e appiccicoso, impastando con le mani se necessario. Non c'è bisogno di essere gentili qui, non stiamo facendo macarons. )
  5. Spolverare leggermente le mani con zucchero a velo. Usa una piccola paletta per biscotti per dividere l'impasto in palline da 1 pollice. Formare una palla liscia, quindi passare nello zucchero a velo. Disporre su carta da forno o teglie rivestite di silicone, lasciando 1 pollice di spazio tra i biscotti.
  6. Cuocere per 30-35 minuti fino a quando le parti superiori sono incrinate e le parti inferiori sono appena dorate (se NON si utilizzano fogli di biscotti doppi, i biscotti si doreranno molto più velocemente e probabilmente avranno bisogno solo di 25 minuti, quindi osservali attentamente). Se preferisci i biscotti più croccanti puoi dare loro altri 5 minuti circa o fino a quando anche le parti superiori iniziano a dorarsi. Togliete dal forno lasciate raffreddare qualche minuto, poi trasferite su una gratella per far raffreddare completamente.
  7. I biscotti si conservano a temperatura ambiente in un sacchetto o contenitore ermetico, per un massimo di 5 giorni.

Hai fatto questa ricetta?

Fateci sapere cosa ne pensate!
Lascia un commento qui sotto o condividi una foto e taggami su Instagram con l'hashtag #loveandolio d'oliva.


Riepilogo della ricetta

  • 2 1/2 tazze di farina per tutti gli usi (cucchiaiata e livellata)
  • 1 tazza di zucchero
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 1/4 di cucchiaino di sale fino
  • 3 uova grandi, leggermente sbattute
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia puro
  • 1 tazza di mandorle a lamelle, tostate

Preriscaldare il forno a 350 gradi. In una grande ciotola, sbatti insieme la farina, lo zucchero, il lievito e il sale. Usando uno sbattitore elettrico, sbattere le uova e la vaniglia fino a quando non si saranno amalgamati. Aggiungere le mandorle e sbattere finché non si saranno amalgamate.

Dividere l'impasto a metà e trasferirlo su una teglia bordata di carta da forno. Forma ogni metà in un tronco largo 2 1/2 pollici e alto 3/4 pollici. Cuocere fino a quando l'impasto è solido ma cede leggermente quando viene premuto, da 20 a 25 minuti, ruotando la sfoglia a metà. Lasciare raffreddare su un foglio su una gratella, 20 minuti.

Con un coltello seghettato, tagliare i ceppi in fette da 1/4 di pollice sulla diagonale e disporli, con il taglio rivolto verso il basso, su 2 teglie da forno bordate di pergamena. Cuocere fino a quando i biscotti non sono croccanti e dorati, circa 15 minuti, girando i fogli e girando i biscotti a metà. Lasciare raffreddare su fogli su griglie.


Biscotti agli amaretti Ricetta e video

Amaretti (pronunciato "am-ah-REHT-tee") è il nome italiano per amaretti, che significa piccole cose amare. Questi biscotti a forma di cupola sono croccanti e croccanti fuori e morbidi e gommosi dentro. Hanno avuto origine a Venezia in Italia durante il periodo rinascimentale. Questi amaretti sono fatti con pasta di mandorle, insieme a zucchero e albumi, e possono essere aromatizzati con cioccolato o liquori. Tradizionalmente questi biscotti venivano serviti con un vino dolce da dessert o un liquore, ma sono anche un ottimo accompagnamento per una coppa di gelato, sorbetti o mousse. Spesso, due biscotti appena sfornati sono racchiusi tra loro con ganache, crema al burro o marmellata. Un altro modo preferito per utilizzare questi biscotti è macinarli finemente e quindi aggiungerli ai dessert (come le sciocchezze) per aggiungere consistenza e sapore.

Amaretti: Preriscaldare il forno a 190 gradi C e foderare due teglie con carta da forno. Per rendere tutti i biscotti della stessa dimensione, mi piace creare un modello. Prendi un pezzo di carta da forno e disegna cerchi di 20 - 1 1/2 pollici (4 cm), distanziandoli di circa 5 cm (2 pollici). Posiziona il modello sotto la carta da forno in modo da poterlo utilizzare come guida.

Mettere lo zucchero nella ciotola del robot da cucina e lavorare fino a macinare finemente (circa 30 secondi). Aggiungete la pasta di mandorle e frullate fino ad ottenere un composto molto fine (il composto risulterà granuloso). Aggiungere gli albumi in due aggiunte, lavorando bene dopo ogni aggiunta. Continua a lavorare la pastella finché non è bella e liscia.

Riempire una sacca da pasticcere, dotata di bocchetta liscia da 1/2 pollice (1,5 cm), con l'impasto. Stendi 4 cm di pastella sulla carta da forno, usando il modello come guida. Rimuovere il modello e, con la punta di un dito umido, lisciare delicatamente eventuali punte di pastella nella parte superiore di ogni biscotto. Se lo si desidera, cospargere leggermente la parte superiore di ogni biscotto con un po' di zucchero.

Cuocere per circa 15 minuti, o fino a quando i biscotti non saranno lievitati, avranno un colore dorato intenso e avranno delle piccole crepe. Sfornare e mettere la teglia su una gratella a raffreddare. Quando saranno freddi, staccate delicatamente i biscotti dalla carta forno. Se i biscotti si attaccano alla pergamena, capovolgi la carta, prendi un tovagliolo di carta umido e strofina delicatamente il fondo della carta da forno per allentare i biscotti.


Guarda il video: DESSERT MORBIDI ALLE MANDORLE con Marmellata GLUTEN-FREE ricetta facile e veloce (Dicembre 2021).