Altro

Le peggiori attrazioni del Parco Disney di tutti i tempi Galleria

Le peggiori attrazioni del Parco Disney di tutti i tempi Galleria


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Sì, salteremo queste giostre

iStock.com/LordRunar

Le peggiori attrazioni del parco Disney di tutti i tempi

ID 49978153 © Marcorubino | Dreamstime.com

La Walt Disney Company ha aperto 12 parchi a tema in tutto il mondo nei suoi 47 anni. E di cosa hai bisogno per riempire 12 parchi a tema in Nord America, Asia ed Europa? Attrazioni. Tante, tantissime attrazioni.

Ma non possono essere tutti vincitori.

Per ogni corsa iconica come Pirates of the Caribbean o Space Mountain, ci sono alcune attrazioni mediocri (pensa: Dumbo the Flying Elephant, The Seas With Nemo and Friends) e un vero puzzone. Quindi abbiamo deciso di rivisitare le attrazioni del parco Disney nel corso della storia (e dei giorni nostri) per ordinare attraverso le Splash Mountains e la Tower of Terrors e il Flight of Passages per scoprire i più grandi errori e fallimenti dell'azienda. Queste giostre sono noiose, brutte e goffe. Per fortuna, molti di loro non sono più in funzione. Ma alcune attrazioni si rifiutano di morire. Stiamo guardando tu, La grande fuga di Stitch.

Anche se gli Imagineers della Disney (sviluppatori di corse) sono i migliori del settore, non tutto ciò che toccano si trasforma in oro. Ecco 15 delle peggiori attrazioni del parco Disney di tutti i tempi.

Autopia: Disneyland, Magic Kingdom, Tokyo Disneyland, Disneyland Paris, Hong Kong Disneyland

ID 118895839 © Michael Gordon | Dreamstime.com

A volte si chiama Autopia, altre volte è chiamato Grand Circuit Raceway o Tomorrowland Speedway. Non importa il suo nome, c'è una cosa per chiamare questa mini pista di auto: un enorme spreco di spazio.

Cerchio della vita: una favola ambientale: Epcot

iStock.com/jetcityimage

L'Epcot di Walt Disney World doveva sempre essere un parco che univa intrattenimento ed educazione. Corse come Spaceship Earth e Living With the Land dimostrano che questo può essere fatto bene. Nel frattempo il Re Leonea base di film Cerchio della vita: una favola ambientale ti infila il suo messaggio ambientale in gola mentre ti siedi in un teatro fatiscente essendo molto, molto annoiato.

Stazione di conservazione: regno animale

Per raggiungere la Conservation Station e il Rafiki's Planet Watch al Disney's Animal Kingdom, devi prendere il treno, che è una vera perdita di tempo perché non vedi nemmeno animali interessanti. Una volta arrivato alla Conservation Station, troverai... non molto. Faresti meglio ad aspettare in fila per il volo di passaggio per quattro ore piuttosto che passare del tempo qui.

Discovery River Boats: Animal Kingdom

Un mezzo di trasporto è una corsa? Questo è il dilemma che Animal Kingdom ha dovuto affrontare con la sua attrazione del giorno di apertura, le Discovery River Boats. Gli ospiti sono saliti a bordo delle barche aspettandosi di vedere animali vivi o forse divertenti animatronici animali à la The Jungle Cruise, ma era... solo una barca per farti girare il parco. Questa attrazione è stata un tale errore che ha chiuso solo 16 mesi dopo l'apertura.

Indiana Jones e il tempio del pericolo: Disneyland Paris

La corsa di Indiana Jones a Disneyland in California è una delle preferite dagli ospiti, quindi Disney fa sapere come tirare fuori un giro con questo tema. Ma le montagne russe in acciaio Indiana Jones et le Temple du Péril (Indiana Jones e il tempio del pericolo) sono proprio questo: montagne russe in acciaio. Manca di temi e immaginazione e quindi non vale le lunghe attese che accumula.

Viaggio nell'immaginazione con Figment: Epcot

Figment, un piccolo drago viola, è l'icona del parco di Epcot. Ecco perché è un tale peccato che il suo viaggio, Journey Into Imagination With Figment, sia così zoppo. Gli animatronici sono cotti a metà e mostrano la loro età, la canzone inizia davvero a irritarti e c'è un momento particolarmente disgustoso con un profumo di puzzola. Questa corsa ha i suoi fan irremovibili, ma in realtà sono solo nostalgici per la versione originale di questa corsa, a cui questa iterazione non regge.

Le gomme volanti di Luigi: Disney's California Adventure

ID 53250487 © Susanne Neal | Dreamstime.com

Luigi's Flying Tires era un'attrazione in stile autoscontro che ha aperto con Cars Land alla Disney's California Adventure nel 2012. I motociclisti sedevano su pneumatici che galleggiavano sull'attrazione su un letto d'aria, come un tavolo da air hockey. Se sembra eccitante, non preoccuparti: non lo era. Le gomme si muovevano lentamente e la corsa era brutta nel suo design bianco e nero. A un certo punto, Imagineers ha aggiunto palloni da spiaggia rossi, verdi e bianchi a questa giostra affinché gli ospiti si lanciassero l'un l'altro, come se ciò rendesse questo disastro ancora più elettrizzante. Ha chiuso nel 2015, lasciando spazio alle Rollickin' Roadster di Luigi.

Vortice Primordiale: Il Regno degli Animali

Quando Disney's Animal Kingdom è stato aperto per la prima volta, il suo concetto comprendeva tre aree distinte: animali del presente, animali del passato e animali dell'immaginazione. Sebbene il concetto finale non sia mai stato realizzato, gli animali del passato erano rappresentati da DinoLand U.S.A., un'area che, per motivi di budget, era dedicata a un carnevale lungo la strada. Tutte le attrazioni di Chester e Hester's Dino-Rama sono giostre standard che puoi trovare letteralmente ovunque, ma nessuna è così brutta come le montagne russe di Wild Mouse Primeval Whirl, che non fa altro che darti mal di testa e lividi mentre ti sbatte in giro la traccia.

Carosello regale del Principe Azzurro: Disneyland, Magic Kingdom, Tokyo Disneyland, Hong Kong Disneyland, Disneyland Paris, Shanghai Disneyland

ID 54763584 © Lucy Clark | Dreamstime.com

Una giostra è ciò che ha ispirato Walt Disney a creare il suo parco a tema, Disneyland, quindi è giusto che ogni "parco del castello" ne abbia uno. Hanno nomi diversi, ma hanno tutti una cosa in comune: sono super zoppi. Il tema e le opere d'arte su questi caroselli sono ornati e meravigliosi, ma una corsa a cavallo in un cerchio non può che essere così divertente.

Aste lanciarazzi: Disneyland

Il PeopleMover a Disneyland e Walt Disney World è una delle migliori attrazioni Disney di tutti i tempi. Quindi, il motivo per cui Imagineers ha deciso di prendere la pista PeopleMover a Disneyland e trasformarla in una corsa ad alta velocità attraverso Tomorrowland è un mistero che nessuno può veramente risolvere. Il PeopleMover ribattezzato e accelerato era marchiato Rocket Rods, ma le alte velocità e le nuove auto non erano adatte alla pista esistente. La macchina aveva costantemente problemi meccanici e si spegneva dopo soli due anni.

Slinky Dog Zigzag Spin: Parco Walt Disney Studios, Hong Kong Disneyland

Onestamente non c'è molto da dire su Slinky Dog Zigzag Spin. È come sembra. Slinky Dog, l'adorabile gioco primaverile di Toy Story franchising, si muove in cerchio in una sorta di movimento su e giù. Ha un tema giocoso, ma l'esperienza di guida in sé è piuttosto dimenticabile.

Baia di lancio di Star Wars: Disneyland, Disney's Hollywood Studios, Shanghai Disney

Quindi, hai acquistato i diritti di Star Wars. Cosa fai dopo? Fino a quando la Disney non avrà finito di costruire Star Wars: Galaxy's Edge e il suo hotel a tema Star Wars, hanno installato mostre chiamate Star Wars Launch Bay in tre dei suoi parchi. Fondamentalmente è poco più di un negozio e un mini-museo a tema Star Wars, ma questo è tutto. Tuttavia, puoi incontrare Chewbacca, ed è piuttosto interessante.

Stitch Encounter: Hong Kong Disneyland, Walt Disney Studios Park, Tokyo Disneyland, Shanghai Disneyland Park

ID 55061395 © Murdock2013 | Dreamstime.com

A Disney piace molto avere spettacoli interattivi in ​​cui gli ospiti (bambini) possono scherzare con Crush the Turtle, Sully e Mike di Monsters Inc., e Punto. In quattro dei parchi internazionali Disney, troverai Stitch Encounter, dove l'adorabile e birbante alieno può cantare ai bambini e chiacchierare con loro. Ma spesso, i bambini sono troppo timidi per parlare con Stitch, e questo lo rende imbarazzante per tutti.

La grande fuga di Stitch: Magic Kingdom

ID 140921104 © Wisconsinart | Dreamstime.com

Dang, la Disney non riesce a ottenere un'attrazione di Stitch giusta, vero? Questa macchia sul Magic Kingdom è a tema Stitch, il che sarebbe fantastico per i bambini, giusto? Sbagliato! La stanza è buia, ci sono effetti sonori e visivi spaventosi e gli ospiti sono bloccati ai loro posti, quindi i genitori non possono nemmeno confortare i loro bambini che piangono e urlano. E, oh, i bambini urlano e piangono, specialmente quando Stitch rutta loro alito di chili dog in faccia.

Limousine Superstar: Disney's California Adventure

ID 114026467 © Copsgurl07 | Dreamstime.com


Com'era la Disney l'anno in cui sei nato

Walt Disney ha creato un'eredità che è sopravvissuta ai suoi giorni nello studio di animazione. Dai film di successo ai parchi a tema di tutto il mondo, il suo impatto duraturo sul mondo è davvero magico. Qui, diamo uno sguardo all'evoluzione dell'impero Disney nel corso degli anni, a partire dagli anni '20 a Kansas City.

Walt Disney ha iniziato come animatore e ha fondato Laugh-O-Gram Studio a Kansas City con il suo amico Ub Iwerks. Tuttavia, la società non è riuscita a sopravvivere e ha dichiarato bancarotta entro un anno.

Walt ha avuto una svolta di successo con il suo Alice in Cartoonland pantaloncini, che lo spinsero a trasferirsi in California. Suo fratello, Roy O. Disney, lo ha aiutato a fondare Disney Brothers Cartoon Studio a Hollywood, dove lui e il suo team hanno lavorato instancabilmente Alice schizzi.

Basato su uno degli ex personaggi di Walt, Oswald the Lucky Rabbit, Topolino è stato il primo personaggio dell'animatore a decollare davvero. La società ha prodotto tre film con Topolino quell'anno, tra cui piroscafo Willie.

Con il successo di Topolino, non dimentichiamolo, i suoi amici Paperino, Pippo, Pluto e Minnie, ovviamente i fratelli Disney hanno visto un'opportunità. Nel 1930 firmarono il loro primo contratto per vendere i loro personaggi. AKA puoi ringraziare Walt e Roy per quello zaino di Winnie the Pooh della terza elementare.

Negli anni '30, Walt si concentrava principalmente sui film di Topolino, ma alla fine del decennio e negli anni '40, era tempo di immaginare alcuni nuovi personaggi. Walt ha deciso di creare film di cartoni animati basati su favole e fiabe. Il primo film che è uscito è stato Biancaneve e i sette nani nel 1937.

Il film ha vinto lo studio un Academy Award per la migliore colonna sonora originale e ha visto un enorme successo al botteghino. Disney ha seguito questo successo con l'uscita di Pinocchio e Fantasia nel 1940, Dumbo nel 1941, e Bambi nel 1942.


Com'era la Disney l'anno in cui sei nato

Walt Disney ha creato un'eredità che è sopravvissuta ai suoi giorni nello studio di animazione. Dai film di successo ai parchi a tema di tutto il mondo, il suo impatto duraturo sul mondo è davvero magico. Qui, diamo uno sguardo all'evoluzione dell'impero Disney nel corso degli anni, a partire dagli anni '20 a Kansas City.

Walt Disney ha iniziato come animatore e ha fondato Laugh-O-Gram Studio a Kansas City con il suo amico Ub Iwerks. Tuttavia, la società non è riuscita a sopravvivere e ha dichiarato bancarotta entro un anno.

Walt ha avuto una svolta di successo con il suo Alice in Cartoonland pantaloncini, che lo spinsero a trasferirsi in California. Suo fratello, Roy O. Disney, lo ha aiutato a fondare Disney Brothers Cartoon Studio a Hollywood, dove lui e il suo team hanno lavorato instancabilmente Alice schizzi.

Basato su uno degli ex personaggi di Walt, Oswald the Lucky Rabbit, Topolino è stato il primo personaggio dell'animatore a decollare davvero. La società ha prodotto tre film con Topolino quell'anno, tra cui piroscafo Willie.

Con il successo di Topolino, non dimentichiamolo, i suoi amici Paperino, Pippo, Pluto e Minnie, ovviamente i fratelli Disney hanno visto un'opportunità. Nel 1930 firmarono il loro primo contratto per vendere i loro personaggi. AKA puoi ringraziare Walt e Roy per quello zaino di Winnie the Pooh della terza elementare.

Negli anni '30, Walt si concentrava principalmente sui film di Topolino, ma alla fine del decennio e negli anni '40, era tempo di immaginare alcuni nuovi personaggi. Walt ha deciso di creare film di cartoni animati basati su favole e fiabe. Il primo film uscito è stato Biancaneve e i sette nani nel 1937.

Il film ha vinto lo studio un Academy Award per la migliore colonna sonora originale e ha visto un enorme successo al botteghino. Disney ha seguito questo successo con l'uscita di Pinocchio e Fantasia nel 1940, Dumbo nel 1941, e Bambi nel 1942.


Com'era la Disney l'anno in cui sei nato

Walt Disney ha creato un'eredità che è sopravvissuta ai suoi giorni nello studio di animazione. Dai film di successo ai parchi a tema di tutto il mondo, il suo impatto duraturo sul mondo è davvero magico. Qui, diamo uno sguardo all'evoluzione dell'impero Disney nel corso degli anni, a partire dagli anni '20 a Kansas City.

Walt Disney ha iniziato come animatore e ha fondato Laugh-O-Gram Studio a Kansas City con il suo amico Ub Iwerks. Tuttavia, la società non è riuscita a sopravvivere e ha dichiarato bancarotta entro un anno.

Walt ha avuto una svolta di successo con il suo Alice in Cartoonland pantaloncini, che lo spinsero a trasferirsi in California. Suo fratello, Roy O. Disney, lo ha aiutato a fondare Disney Brothers Cartoon Studio a Hollywood, dove lui e il suo team hanno lavorato instancabilmente Alice schizzi.

Basato su uno degli ex personaggi di Walt, Oswald the Lucky Rabbit, Topolino è stato il primo personaggio dell'animatore a decollare davvero. La società ha prodotto tre film con Topolino quell'anno, tra cui piroscafo Willie.

Con il successo di Topolino, non dimentichiamolo, i suoi amici Paperino, Pippo, Pluto e Minnie, ovviamente i fratelli Disney hanno visto un'opportunità. Nel 1930 firmarono il loro primo contratto per vendere i loro personaggi. AKA puoi ringraziare Walt e Roy per quello zaino di Winnie the Pooh della terza elementare.

Negli anni '30, Walt si concentrava principalmente sui film di Topolino, ma alla fine del decennio e negli anni '40, era tempo di immaginare alcuni nuovi personaggi. Walt ha deciso di creare film di cartoni animati basati su favole e fiabe. Il primo film che è uscito è stato Biancaneve e i sette nani nel 1937.

Il film ha vinto lo studio un Academy Award per la migliore colonna sonora originale e ha visto un enorme successo al botteghino. Disney ha seguito questo successo con l'uscita di Pinocchio e Fantasia nel 1940, Dumbo nel 1941, e Bambi nel 1942.


Com'era la Disney l'anno in cui sei nato

Walt Disney ha creato un'eredità che è sopravvissuta ai suoi giorni nello studio di animazione. Dai film di successo ai parchi a tema di tutto il mondo, il suo impatto duraturo sul mondo è davvero magico. Qui, diamo uno sguardo all'evoluzione dell'impero Disney nel corso degli anni, a partire dagli anni '20 a Kansas City.

Walt Disney ha iniziato come animatore e ha fondato Laugh-O-Gram Studio a Kansas City con il suo amico Ub Iwerks. Tuttavia, la società non è riuscita a sopravvivere e ha dichiarato bancarotta entro un anno.

Walt ha avuto una svolta di successo con il suo Alice in Cartoonland pantaloncini, che lo spinsero a trasferirsi in California. Suo fratello, Roy O. Disney, lo ha aiutato a fondare Disney Brothers Cartoon Studio a Hollywood, dove lui e il suo team hanno lavorato instancabilmente Alice schizzi.

Basato su uno degli ex personaggi di Walt, Oswald the Lucky Rabbit, Topolino è stato il primo personaggio dell'animatore a decollare davvero. La società ha prodotto tre film con Topolino quell'anno, tra cui piroscafo Willie.

Con il successo di Topolino, non dimentichiamolo, i suoi amici Paperino, Pippo, Pluto e Minnie, ovviamente i fratelli Disney hanno visto un'opportunità. Nel 1930 firmarono il loro primo contratto per vendere i loro personaggi. AKA puoi ringraziare Walt e Roy per quello zaino di Winnie the Pooh della terza elementare.

Negli anni '30, Walt si concentrava principalmente sui film di Topolino, ma alla fine del decennio e negli anni '40, era tempo di immaginare alcuni nuovi personaggi. Walt ha deciso di creare film di cartoni animati basati su favole e fiabe. Il primo film che è uscito è stato Biancaneve e i sette nani nel 1937.

Il film ha vinto lo studio un Academy Award per la migliore colonna sonora originale e ha visto un enorme successo al botteghino. Disney ha seguito questo successo con l'uscita di Pinocchio e Fantasia nel 1940, Dumbo nel 1941, e Bambi nel 1942.


Com'era la Disney l'anno in cui sei nato

Walt Disney ha creato un'eredità che è sopravvissuta ai suoi giorni nello studio di animazione. Dai film di successo ai parchi a tema di tutto il mondo, il suo impatto duraturo sul mondo è davvero magico. Qui, diamo uno sguardo all'evoluzione dell'impero Disney nel corso degli anni, a partire dagli anni '20 a Kansas City.

Walt Disney ha iniziato come animatore e ha fondato Laugh-O-Gram Studio a Kansas City con il suo amico Ub Iwerks. Tuttavia, la società non è riuscita a sopravvivere e ha dichiarato bancarotta entro un anno.

Walt ha avuto una svolta di successo con il suo Alice in Cartoonland pantaloncini, che lo spinsero a trasferirsi in California. Suo fratello, Roy O. Disney, lo ha aiutato a fondare Disney Brothers Cartoon Studio a Hollywood, dove lui e il suo team hanno lavorato instancabilmente Alice schizzi.

Basato su uno degli ex personaggi di Walt, Oswald the Lucky Rabbit, Topolino è stato il primo personaggio dell'animatore a decollare davvero. La società ha prodotto tre film con Topolino quell'anno, tra cui piroscafo Willie.

Con il successo di Topolino, non dimentichiamolo, i suoi amici Paperino, Pippo, Pluto e Minnie, ovviamente i fratelli Disney hanno visto un'opportunità. Nel 1930 firmarono il loro primo contratto per vendere i loro personaggi. AKA puoi ringraziare Walt e Roy per quello zaino di Winnie the Pooh della terza elementare.

Negli anni '30, Walt si concentrava principalmente sui film di Topolino, ma alla fine del decennio e negli anni '40, era tempo di immaginare alcuni nuovi personaggi. Walt ha deciso di creare film di cartoni animati basati su favole e fiabe. Il primo film che è uscito è stato Biancaneve e i sette nani nel 1937.

Il film ha vinto lo studio un Academy Award per la migliore colonna sonora originale e ha visto un enorme successo al botteghino. Disney ha seguito questo successo con l'uscita di Pinocchio e Fantasia nel 1940, Dumbo nel 1941, e Bambi nel 1942.


Com'era la Disney l'anno in cui sei nato

Walt Disney ha creato un'eredità che è sopravvissuta ai suoi giorni nello studio di animazione. Dai film di successo ai parchi a tema di tutto il mondo, il suo impatto duraturo sul mondo è davvero magico. Qui, diamo uno sguardo all'evoluzione dell'impero Disney nel corso degli anni, a partire dagli anni '20 a Kansas City.

Walt Disney ha iniziato come animatore e ha fondato Laugh-O-Gram Studio a Kansas City con il suo amico Ub Iwerks. Tuttavia, la società non è riuscita a sopravvivere e ha dichiarato bancarotta entro un anno.

Walt ha avuto una svolta di successo con il suo Alice in Cartoonland pantaloncini, che lo spinsero a trasferirsi in California. Suo fratello, Roy O. Disney, lo ha aiutato a fondare Disney Brothers Cartoon Studio a Hollywood, dove lui e il suo team hanno lavorato instancabilmente Alice schizzi.

Basato su uno degli ex personaggi di Walt, Oswald the Lucky Rabbit, Topolino è stato il primo personaggio dell'animatore a decollare davvero. La società ha prodotto tre film con Topolino quell'anno, tra cui piroscafo Willie.

Con il successo di Topolino, non dimentichiamolo, i suoi amici Paperino, Pippo, Pluto e Minnie, ovviamente i fratelli Disney hanno visto un'opportunità. Nel 1930 firmarono il loro primo contratto per vendere i loro personaggi. AKA puoi ringraziare Walt e Roy per quello zaino di Winnie the Pooh della terza elementare.

Negli anni '30, Walt si concentrava principalmente sui film di Topolino, ma alla fine del decennio e negli anni '40, era tempo di immaginare alcuni nuovi personaggi. Walt ha deciso di creare film di cartoni animati basati su favole e fiabe. Il primo film che è uscito è stato Biancaneve e i sette nani nel 1937.

Il film ha vinto lo studio un Academy Award per la migliore colonna sonora originale e ha visto un enorme successo al botteghino. Disney ha seguito questo successo con l'uscita di Pinocchio e Fantasia nel 1940, Dumbo nel 1941, e Bambi nel 1942.


Com'era la Disney l'anno in cui sei nato

Walt Disney ha creato un'eredità che è sopravvissuta ai suoi giorni nello studio di animazione. Dai film di successo ai parchi a tema di tutto il mondo, il suo impatto duraturo sul mondo è davvero magico. Qui, diamo uno sguardo all'evoluzione dell'impero Disney nel corso degli anni, a partire dagli anni '20 a Kansas City.

Walt Disney ha iniziato come animatore e ha fondato Laugh-O-Gram Studio a Kansas City con il suo amico Ub Iwerks. Tuttavia, la società non è riuscita a sopravvivere e ha dichiarato bancarotta entro un anno.

Walt ha avuto una svolta di successo con il suo Alice in Cartoonland pantaloncini, che lo spinsero a trasferirsi in California. Suo fratello, Roy O. Disney, lo ha aiutato a fondare Disney Brothers Cartoon Studio a Hollywood, dove lui e il suo team hanno lavorato instancabilmente Alice schizzi.

Basato su uno degli ex personaggi di Walt, Oswald the Lucky Rabbit, Topolino è stato il primo personaggio dell'animatore a decollare davvero. La società ha prodotto tre film con Topolino quell'anno, tra cui piroscafo Willie.

Con il successo di Topolino, non dimentichiamolo, i suoi amici Paperino, Pippo, Pluto e Minnie, ovviamente i fratelli Disney hanno visto un'opportunità. Nel 1930 firmarono il loro primo contratto per vendere i loro personaggi. AKA puoi ringraziare Walt e Roy per quello zaino di Winnie the Pooh della terza elementare.

Negli anni '30, Walt si concentrava principalmente sui film di Topolino, ma alla fine del decennio e negli anni '40, era tempo di immaginare alcuni nuovi personaggi. Walt ha deciso di creare film di cartoni animati basati su favole e fiabe. Il primo film che è uscito è stato Biancaneve e i sette nani nel 1937.

Il film ha vinto lo studio un Academy Award per la migliore colonna sonora originale e ha visto un enorme successo al botteghino. Disney ha seguito questo successo con l'uscita di Pinocchio e Fantasia nel 1940, Dumbo nel 1941, e Bambi nel 1942.


Com'era la Disney l'anno in cui sei nato

Walt Disney ha creato un'eredità che è sopravvissuta ai suoi giorni nello studio di animazione. Dai film di successo ai parchi a tema di tutto il mondo, il suo impatto duraturo sul mondo è davvero magico. Qui, diamo uno sguardo all'evoluzione dell'impero Disney nel corso degli anni, a partire dagli anni '20 a Kansas City.

Walt Disney ha iniziato come animatore e ha fondato Laugh-O-Gram Studio a Kansas City con il suo amico Ub Iwerks. Tuttavia, la società non è riuscita a sopravvivere e ha dichiarato bancarotta entro un anno.

Walt ha avuto una svolta di successo con il suo Alice in Cartoonland pantaloncini, che lo spinsero a trasferirsi in California. Suo fratello, Roy O. Disney, lo ha aiutato a fondare Disney Brothers Cartoon Studio a Hollywood, dove lui e il suo team hanno lavorato instancabilmente Alice schizzi.

Basato su uno degli ex personaggi di Walt, Oswald the Lucky Rabbit, Topolino è stato il primo personaggio dell'animatore a decollare davvero. La società ha prodotto tre film con Topolino quell'anno, tra cui piroscafo Willie.

Con il successo di Topolino, non dimentichiamolo, i suoi amici Paperino, Pippo, Pluto e Minnie, ovviamente i fratelli Disney hanno visto un'opportunità. Nel 1930 firmarono il loro primo contratto per vendere i loro personaggi. AKA puoi ringraziare Walt e Roy per quello zaino di Winnie the Pooh della terza elementare.

Negli anni '30, Walt si concentrava principalmente sui film di Topolino, ma alla fine del decennio e negli anni '40, era tempo di immaginare alcuni nuovi personaggi. Walt ha deciso di creare film di cartoni animati basati su favole e fiabe. Il primo film che è uscito è stato Biancaneve e i sette nani nel 1937.

Il film ha vinto lo studio un Academy Award per la migliore colonna sonora originale e ha visto un enorme successo al botteghino. Disney ha seguito questo successo con l'uscita di Pinocchio e Fantasia nel 1940, Dumbo nel 1941, e Bambi nel 1942.


Com'era la Disney l'anno in cui sei nato

Walt Disney ha creato un'eredità che è sopravvissuta ai suoi giorni nello studio di animazione. Dai film di successo ai parchi a tema di tutto il mondo, il suo impatto duraturo sul mondo è davvero magico. Qui, diamo uno sguardo all'evoluzione dell'impero Disney nel corso degli anni, a partire dagli anni '20 a Kansas City.

Walt Disney ha iniziato come animatore e ha fondato Laugh-O-Gram Studio a Kansas City con il suo amico Ub Iwerks. Tuttavia, la società non è riuscita a sopravvivere e ha dichiarato bancarotta entro un anno.

Walt ha avuto una svolta di successo con il suo Alice in Cartoonland pantaloncini, che lo spinsero a trasferirsi in California. Suo fratello, Roy O. Disney, lo ha aiutato a fondare Disney Brothers Cartoon Studio a Hollywood, dove lui e il suo team hanno lavorato instancabilmente Alice schizzi.

Basato su uno degli ex personaggi di Walt, Oswald the Lucky Rabbit, Topolino è stato il primo personaggio dell'animatore a decollare davvero. La società ha prodotto tre film con Topolino quell'anno, tra cui piroscafo Willie.

Con il successo di Topolino, non dimentichiamolo, i suoi amici Paperino, Pippo, Pluto e Minnie, ovviamente i fratelli Disney hanno visto un'opportunità. Nel 1930 firmarono il loro primo contratto per vendere i loro personaggi. AKA puoi ringraziare Walt e Roy per quello zaino di Winnie the Pooh della terza elementare.

Negli anni '30, Walt si concentrava principalmente sui film di Topolino, ma alla fine del decennio e negli anni '40, era tempo di immaginare alcuni nuovi personaggi. Walt ha deciso di creare film di cartoni animati basati su favole e fiabe. Il primo film che è uscito è stato Biancaneve e i sette nani nel 1937.

Il film ha vinto lo studio un Academy Award per la migliore colonna sonora originale e ha visto un enorme successo al botteghino. Disney ha seguito questo successo con l'uscita di Pinocchio e Fantasia nel 1940, Dumbo nel 1941, e Bambi nel 1942.


Com'era la Disney l'anno in cui sei nato

Walt Disney ha creato un'eredità che è sopravvissuta ai suoi giorni nello studio di animazione. Dai film di successo ai parchi a tema di tutto il mondo, il suo impatto duraturo sul mondo è davvero magico. Qui, diamo uno sguardo all'evoluzione dell'impero Disney nel corso degli anni, a partire dagli anni '20 a Kansas City.

Walt Disney ha iniziato come animatore e ha fondato Laugh-O-Gram Studio a Kansas City con il suo amico Ub Iwerks. Tuttavia, la società non è riuscita a sopravvivere e ha dichiarato bancarotta entro un anno.

Walt ha avuto una svolta di successo con il suo Alice in Cartoonland pantaloncini, che lo spinsero a trasferirsi in California. Suo fratello, Roy O. Disney, lo ha aiutato a fondare Disney Brothers Cartoon Studio a Hollywood, dove lui e il suo team hanno lavorato instancabilmente Alice schizzi.

Basato su uno degli ex personaggi di Walt, Oswald the Lucky Rabbit, Topolino è stato il primo personaggio dell'animatore a decollare davvero. La società ha prodotto tre film con Topolino quell'anno, tra cui piroscafo Willie.

Con il successo di Topolino, non dimentichiamolo, i suoi amici Paperino, Pippo, Pluto e Minnie, ovviamente i fratelli Disney hanno visto un'opportunità. Nel 1930 firmarono il loro primo contratto per vendere i loro personaggi. AKA puoi ringraziare Walt e Roy per quello zaino di Winnie the Pooh della terza elementare.

Negli anni '30, Walt si concentrava principalmente sui film di Topolino, ma alla fine del decennio e negli anni '40, era tempo di immaginare alcuni nuovi personaggi. Walt ha deciso di creare film di cartoni animati basati su favole e fiabe. Il primo film uscito è stato Biancaneve e i sette nani nel 1937.

Il film ha vinto lo studio un Academy Award per la migliore colonna sonora originale e ha visto un enorme successo al botteghino. Disney ha seguito questo successo con l'uscita di Pinocchio e Fantasia nel 1940, Dumbo nel 1941, e Bambi nel 1942.



Commenti:

  1. Danilo

    Sono finito, mi scuso, ma non mi avvicina. Chi altro può dire cosa?

  2. Normando

    Non chiaro

  3. Peadar

    Completamente condivido la tua opinione. In esso qualcosa è anche buono, d'accordo con te.

  4. Duffy

    Variante interessante

  5. Christoffer

    la frase eccellente



Scrivi un messaggio