Altro

Biscotti con noci e marmellata di prugne - digiuno


In una ciotola mescolate tutti gli ingredienti tranne la marmellata e lo zucchero a velo. Impastare un impasto che non si attacchi alle mani.

Sul piano di lavoro infarinato stendere l'impasto in una sfoglia non troppo spessa, di ca. 5 mm di spessore, quindi tagliarlo con le forme desiderate.

Ho preparato anche dei biscotti semplici, senza marmellata. Quelli che ho riempito di marmellata, li ho ritagliati con sagome di diverse dimensioni, in modo che il disegno ritagliato uscisse all'interno.

Se volete farcirli tutti con la marmellata, tagliate metà della pasta con le forme solide, e il resto della pasta con le forme tagliate all'interno.

Nel mio caso, cuori pieni e cuori tagliati dentro.

Rivestite una teglia con carta da forno e mettete i biscotti. Mettere la teglia nel forno preriscaldato a fuoco medio per ca. 10-12 minuti, finché non saranno leggermente dorati sui bordi.

Le togliamo dal forno, le lasciamo raffreddare e poi le farciamo con la marmellata desiderata. Li spolveriamo con zucchero a velo e li serviamo.

Li teniamo in scatole chiuse con coperchio.




Mescolare il burro con lo zucchero fino a quando non diventa una schiuma e lo zucchero è completamente sciolto.
Aggiungere il tuorlo d'uovo e mescolare fino a che liscio.
Aggiungere la farina sotto la pioggia, dopo aver mescolato il lievito e il sale in polvere.
Il risultato è un impasto morbido e fine, facile da maneggiare.
In una ciotola sbattete bene gli albumi con una forchetta, e in un'altra ciotola mettete le noci tritate.
I biscotti si formano così: prima formiamo delle palline di pasta che passiamo negli albumi e poi le passiamo attraverso il dado, fino a quando non saranno ben ricoperte. Quindi adagiamo le palline nella teglia foderata con carta da forno e con un dito premiamo al centro per formare un incavo, dove mettiamo con un cucchiaino un po' di marmellata di prugne. (Puoi usare un altro tipo di marmellata, ma sii fermo).
Mettere la teglia in forno preriscaldato a 150 gradi, per 10-15 minuti, o quanto basta a seconda del forno, fino a quando non si nota che i biscotti si sono leggermente dorati.
Sfornare i biscotti su una griglia e lasciar raffreddare.

Le 2 funzioni che mi attraggono di più del Philips Multicooker sono:
- Tecnologia di riscaldamento 3D grazie alla quale il calore agisce in modo uniforme e non è necessario miscelare.
- il timer preimpostato fino a 24 ore grazie al quale sei libero di trascorrere del tempo con i tuoi cari, mentre Multicooker cucina per te.

I biscotti alle noci e la marmellata di prugne vengono serviti ogni volta che si ha voglia di qualcosa di buono.


Biscotti con noci e marmellata di prugne - digiuno - Ricette

Ho messo gli occhi su questi biscotti a forma di limone, ripieni di crema di noci da diversi anni, ma non so come sia perché è il loro turno. li ho visti blog Ceslavei Bodiu, una talentuosa donna moldava, l'ideatrice del gruppo Facebook Gustosel, un gruppo in cui le donne moldave competono in chicche, una più appetitosa dell'altra. Ringrazio Ceslava, bravissima e hanno riscosso un vero successo!
ti consiglio anche io pesche ripiene di crema noci ripiene di crema, biscotti ai funghi o favi con crema.


Non dimenticarti che ti aspetto sulla pagina facebook del blog qui, o nel gruppo di discussione del blog qui o su instagram qui

Ingredienti Biscotti al limone, con meringa e crema di noci (per circa 40 pezzi)

Dopo che l'impasto è stato in frigo abbastanza a lungo da indurirsi, spezzeremo a mano dei pezzi di pasta e formeremo delle palline della grandezza di una noce. Alla fine ho pesato qualche curiosità, hanno circa 25 grammi l'uno e ne ho ricavati 40 pezzi. Dopo averli preparati, li ripongo in frigo perché il burro nella composizione si ammorbidirà dal calore delle mie mani.

Prepariamo la crema. Nella ricetta a cui mi sono ispirata ho solo mescolato l'albume con lo zucchero, il succo e la buccia di limone e noce, non sono stata molto attenta, quindi ho sbattuto l'albume con la schiuma, poi ho aggiunto lo zucchero a velo e il succo di limone e ho mescolato fino ad ottenere una meringa e alla fine ho incorporato le noci. È venuta buonissima e quindi, solo che, mescolando, ha aumentato il suo volume, ed è venuta fuori più del necessario e avevo ancora la panna. Ma non era un problema, trovo per cosa usarlo.

Con l'aiuto del mattarello stenderemo ogni pallina di impasto in un cerchio del diametro di 8 cm circa, su ogni cerchio metteremo un cucchiaino di panna. Sovrapporre la pasta una accanto all'altra e unire le estremità, premendo leggermente con le dita, in modo che non si aprano durante la cottura, dandogli la forma di un limone. Posizionare il biscotto così formato con la piega verso il basso.

Disponete i biscotti nella teglia foderata con carta da forno.


Cuoceteli in forno preriscaldato, a 160 gradi, per circa 20 minuti, fino a doratura. Inizialmente mi sembrava che la temperatura fosse troppo bassa e l'ho regolata a 180 gradi, ma si sono screpolate sui bordi, quindi non fare come me! Il tempo di cottura, invece, può variare a seconda del forno, quindi se non sono cotti dopo 20 minuti, lasciateli un po'.

Lascia raffreddare i biscotti. Prepariamo due ciotole in cui metteremo il latte. In uno ne mettiamo meno e aggiungiamo il colorante verde, in quello che ha più latte, il colorante giallo. Avevo la tintura in gel di Wilton: giallo limone e verde foglia. Prepariamo anche un piatto con lo zucchero semolato. Non mettete tutto lo zucchero perché dovrete cambiarlo di tanto in tanto.
Passiamo i biscotti attraverso il latte colorato di giallo.

Immergere leggermente le punte nel latte colorato di verde.

E passatele subito nello zucchero semolato.

Adagiateli su un piatto e fate asciugare lo zucchero.

Sono molto meglio il giorno dopo. Per ottenere il massimo effetto, disporli su un piatto e decorare con foglie di limone.


BISCOTTI CON NOCI E GEMME

Abbiamo bisogno:
200 g di zucchero di canna
100 g di burro morbido o margarina
1 uovo (tuorlo separato dall'albume)
1/2 cucchiaino di vaniglia
140 g di farina
1/4 di cucchiaino di sale
75 g di noci tritate finemente
marmellata che ti piacerà
(io metto le prugne con le pesche)& ndash quantità per 35 pezzi & ndash

Mescolare lo zucchero (assicurarsi di aggiungere lo zucchero di canna, se non tutto, almeno in parte)
burro, vaniglia e tuorlo d'uovo.

Aggiungi la farina. Ottieni un guscio piuttosto duro:

Riponete la torta in frigo divisa in 2.

Prendiamo a turno le due palline e le trasformiamo in palline del diametro di circa 2 cm
(lavorare velocemente con lo scafo perché si ammorbidisce velocemente).

Le palline così ottenute vengono passate prima negli albumi montati, poi nelle noci.
Vengono posizionati sul vassoio a una distanza di 2 cm tra loro.

Con il pollice premete al centro ogni pallina (io ho usato la coda di un pelapatate).

Ecco come si presentavano prima di infornare:

Infornare a 180° per circa 10 minuti o finché non saranno pronte (per me ci sono voluti circa 15 minuti).
Controllali di tanto in tanto, perché tendono a & ldquoimprastia & rdquo durante la cottura
e non conserva più la sua forma rotonda uniforme.
Prima di tirarli fuori dal forno per circa 3-4 minuti, li ho tirati fuori, & ldquoremodelat & rdquo con l'aiuto del coltello ai lati
e con l'aiuto di una coda di cucchiaio cilindrica, ho premuto sull'incavo centrale.
Sembra complicato, ma ti assicuro che non lo è & hellip
Ecco come apparivano tolti dal forno:

Lasciare raffreddare per 1 minuto poi adagiare su un piatto.
Dopo 30 minuti farcire con la marmellata
(Ho messo le prugne con le pesche & ndash mi sembra che la marmellata acida vada meglio con le noci e l'hellip).
Se vuoi che la marmellata rimanga più a lungo & ldquoteapan & rdquo e non si attacchi a causa sua i biscotti tra di loro,
potete fare come me: ho sciolto 1/2 cucchiaino di gelatina (o forse anche meno) in poca acqua
& ndash secondo le istruzioni & ndash e ho mescolato con la marmellata.
Quindi, non sovrapporli, lascia che la marmellata si indurisca (possibilmente in qualche luogo freddo).

Loro sono fantastici! Leggermente croccante il primo giorno a causa dello zucchero di canna, ma si scioglie in bocca.
Dopo un giorno si ammorbidiscono ma rimangono buonissimi.
Li consiglio con fiducia. Sono un tifoso dichiarato.


Biscotti con marmellata di prugne

Biscotti con marmellata di prugne ricette: come cucinare biscotti con marmellata di prugne e le ricette più gustose per biscotti veloci con marmellata, gnocchi con marmellata a digiuno, torta all'uvetta con marmellata, budino di riso con prugne, biscotti con muesli, biscotti teneri con zucca, cavolo rosso con prugne, crema pasticcera di prugne secche, cibo di prugne senza cipolle, semplice biscotti.

Biscotti freschi con marmellata di prugne

- 125 gr di burro - 1 cucchiaio di zucchero - 1/2 cucchiaino di lievito per dolci - un pizzico di sale - 2 cucchiai di acqua fredda - 200-250 gr di farina - marmellata di prugne per il ripieno - zucchero a velo per spolverare

Biscotti con noci e prugne magiun

Dolci, Biscotti, Biscotti 120 g burro a temperatura ambiente un uovo 70 g zucchero una busta zucchero vanigliato 150 g farina 100 g noci 1/2 cucchiaino lievito in polvere un pizzico di sale marmellata di prugne (magiun)

Biscotti freschi con noci e marmellata

Lievito in polvere, Zucchero a velo, Essenza di rum 100 gr strutto 150 gr margarina 100 gr zucchero 2 uova 160 gr noci tritate 1 lievito in polvere 1 essenza di rum 550-600 gr farina 1 cucchiaio di scorza d'arancia zucchero grattugiato confettura di prugne in polvere


Biscotti di Quaresima con Gemma

Biscotti di Quaresima con Gemma, dolce fragile e delizioso. La ricetta dei Biscotti di Quaresima con Gemma è facile da preparare e con ingredienti a portata di mano. Ti consiglio di provare & # 8220la ricetta dei biscotti più semplice & # 8221!

Tempo di preparazione:

Porzioni:

Ingrediente:

Istruzioni per la preparazione

Biscotti di Quaresima con Gem. Biscotti a digiuno con ricette di gemme

Margarina (a temperatura ambiente) mescolare con zucchero a velo e zucchero vanigliato per 3 minuti.

Aggiungere gradualmente l'acqua, il lievito spento nell'essenza di rum e mescolare fino a incorporarlo.

Aggiungere la farina, mescolare e mescolare fino a incorporare.

Versare i biscotti a forma di stella sulla teglia foderata con carta da forno, noi usiamo un pos con spirito.

Cuocere i biscotti gradualmente, a 180 C per 10 minuti, o finché la base non diventa dorata.

I biscotti vengono posti su una griglia di raffreddamento e poi farciti con marmellata di prugne.

Arrotolare i biscotti, con il bordo, attraverso il cocco e metterli al freddo.

Mettere i biscotti in una ciotola, coprire con pellicola e mettere in frigorifero per almeno 6 ore.

Trascorso questo tempo, i biscotti saranno teneri e deliziosi.

Prima di servire, polvere biscotti con zucchero a velo vanigliato.

Servire con caffè o tè.

Buon appetito!


In una ciotola lavorate il burro con lo zucchero a velo e lo zucchero vanigliato fino ad ottenere un composto omogeneo, poi aggiungete l'essenza di vaniglia e l'uovo, mescolate ancora, ed infine la farina con il lievito. Dobbiamo ottenere un impasto non appiccicoso, senza rotture e facile da maneggiare.


Prepariamo il ripieno in una ciotola più piccola: mescoliamo la marmellata di prugne con qualche cucchiaio di noci (il segreto è che la marmellata ha una consistenza forte per non far ammorbidire l'impasto in forno, sembra che non ne ho messo abbastanza noci e cioè, i miei biscotti non sono rimasti nella forma desiderata).

Con l'aiuto di uno spremiagrumi manuale e una pellicola trasparente che ho unto con qualche goccia d'olio, ho riempito i biscotti. Mi ci è voluto un po' per riempirli, l'inizio è stato più duro, poi ho stretto la mano e li ho finiti in fretta.
La procedura era la seguente:
Mettiamo lo spremiagrumi in un bicchiere con l'incavo rivolto verso l'alto, e mettiamo la pellicola di plastica nell'incavo e lo disponiamo in modo che sia perfettamente modellato dalle pareti dello spremiagrumi. Prendiamo un pezzo di pasta, formiamo una palla con i palmi e la aggiungiamo nel foro dello spremiagrumi sopra la stagnola, e con l'aiuto delle dita facciamo un buco che riempiamo con un cucchiaino di marmellata e noce, poi portiamo i bordi di pasta rimanenti e chiudere il ripieno all'interno del biscotto formato. Togliete delicatamente i biscotti dallo stampo aiutandovi con la pellicola e adagiateli su una teglia foderata con carta da forno. Ne ho 20, ma dipende da quanto è grande la forma dello spremiagrumi che hai.
Dopo aver formato i biscotti, mettiamo la teglia in forno caldo per 15-20 minuti o finché non saranno ben dorati in superficie.
Quando saranno pronte, fatele raffreddare e spolverizzatele di zucchero a velo!
Prego!

Suggerimenti:
1. Puoi mettere vari gusti: scorza d'arancia, scorza di limone, rum, essenza di mandorle, ecc.

2. Possono essere farciti con altri ingredienti: frutta disidratata finemente tritata, merda, cioccolato misto a nocciole, ma a condizione che il ripieno sia ben legato, cioè duro, in modo che i biscotti non escano nel forno e rimangano nella forma data dall'inizio!


Video: MARMELLATA E CONFETTURA FATTA IN CASA - Albicocche Pesche Ciliegie Fragole - Idee Consigli e Ricette (Gennaio 2022).