Altro

Insalata di asparagi con pancetta


Non molto tempo fa ho scoperto un blog con ricette speciali, da cui non ho esitato a lasciarmi ispirare.
La prima ricetta che ho preparato (con qualche piccola modifica) è questa insalata di asparagi. Purtroppo le ricette con questo ortaggio molto salutare sono più difficili da trovare o meglio non sono molto variegate, quindi sono stata contenta quando l'ho trovata. Questo è il blog http://poppy-planet.blogspot.com/.

  • 300 g di asparagi bianchi
  • 50 g di pancetta
  • 50 g di involtini di petto di pollo
  • 1 cipolla
  • succo di 1/2 limone
  • 1/2 cucchiaino di senape francese
  • 1 cucchiaio di olio d'oliva
  • sale

Porzioni: -

Tempo di preparazione: meno di 30 minuti

RICETTA PREPARAZIONE Insalata di asparagi con pancetta:

Ho usato gli asparagi in barattolo perché al negozio li ho trovati un po' soffocanti e non troppo freschi. Ho lasciato scolare bene per qualche ora. Ho tagliato a fettine la pancetta, così come l'involtino di petto di pollo e li ho messi a soffriggere in olio ben caldo. Nella ricetta originale non c'è l'olio, ma l'ho aggiunto perché ho aggiunto meno pancetta, che non aveva molto grasso, e in più ho aggiunto il rotolo di pollo alla ricetta. Quando saranno ben rosolati, aggiungete la cipolla tritata, e quando diventa vitrea, mettete gli asparagi tagliati a bastoncini. Continuare a friggere a fuoco medio per circa 8-9 minuti. Aggiungere la senape francese, salare, lasciare per 2-3 minuti per amalgamare i sapori, e infine spruzzare il tutto con il succo di limone. Accanto all'insalata ho preparato una semplice guarnizione di riso.


Ingredienti Insalata di asparagi, gorgonzola e fragole

  • 1 mazzetto di asparagi verdi o bianchi, non importa quale, tenete presente che quello bianco va pelato, altrimenti è amaro
  • 150 grammi di piselli freschi
  • 300ml. brodo di pollo o di verdure (o acqua, nel peggiore dei casi)
  • 40 grammi di burro
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna grattugiato
  • 1 piccolo cespo di lattuga
  • 2 cucchiai di aceto balsamico
  • 1 cucchiaino di pepe nero macinato fresco
  • 250 grammi di fragole
  • 80 grammi di gorgonzola (o altro formaggio, secondo le preferenze di tutti)
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 foglia di alloro (opzionale)
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • sale qb

Pulite gli asparagi rompendo le estremità di legno (gli asparagi indicheranno esattamente quale parte è commestibile e quale no, si romperà esattamente dove serve) e sbucciateli con un pelapatate dalla sommità della base. (Se usate gli asparagi bianchi, dovete sbucciarli, la buccia è la parte amara più pronunciata.) Si tolgono i piselli dai baccelli, si lavano le fragole e si spezza la coda.

1. Disporre gli asparagi in uno strato uniforme, senza affollarli, in una padella capiente. Aggiungere la zuppa che non deve essere coperta, 30 grammi di burro, sale qb e 1/2 cucchiaio di zucchero di canna (foto 1). Lessare gli asparagi fino a renderli morbidi, la zuppa diminuisce e gli asparagi si glassano bene nel burro. Gli asparagi bianchi non hanno bisogno di essere sbollentati (ammollati in acqua ghiacciata) perché la cottura non ne altera il colore, se invece l'insalata è fatta con gli asparagi verdi, subito dopo che sarà sufficientemente cotta verrà immersa in acqua fredda mescolata con ghiaccio.

2. Nel frattempo mettete in una casseruola 5-6 fragole tagliate a pezzi, l'aceto balsamico, 4-5 cucchiai d'acqua e il miele. Portare a bollore fino a quando la salsa non sarà scesa (foto 2), quindi prendere la padella da parte, passare la salsa con il frullatore a immersione o passarla al setaccio, aggiustando di sale e pepe nero macinato.

3. Gli asparagi ben ammollati e glassati nel burro (normalmente occorrono 7-8 minuti per cuocerli) si tolgono su un piatto. Mettere i piselli in una casseruola con il resto del burro e acqua quanto basta per coprirlo. Aggiungere un pizzico di sale e 1/2 cucchiaio di zucchero di canna. Non appena è pronto, i piselli vengono rimossi sopra gli asparagi (foto 3).

4. Lavare la lattuga e romperla a pezzi come un boccone. L'insalata ben scolata viene condita con olio d'oliva.

5. Distribuire la lattuga nei piatti, distribuire sopra gli asparagi ei piselli (foto 4).

6. Aggiungere nei piatti il ​​gorgonzola spezzato a pezzi (eppure sto ancora pensando alla pancetta croccante, credo sarebbe ancora più buona un'insalata) e le fragole tagliate a metà (foto 5).

Alla fine cospargete l'insalata con il delizioso condimento alla fragola e servite subito.

Vale la pena provare! La fonte da cui mi sono ispirato (con le dovute modifiche, che non sono poche).


Insalata con asparagi, pancetta e funghi

1. Lessare gli asparagi in acqua per 2 minuti, quindi scolarli bene e sciacquarli sotto l'acqua fredda.

2. Per il condimento: Mescolare tutti gli ingredienti.

3. Scaldare l'olio in una padella. Aggiungere la pancetta e friggere per 4-5 minuti fino a doratura. Aggiungere i funghi e cuocere per altri 4-5 minuti o finché non saranno leggermente dorati.

4. Aggiungere gli asparagi nella padella per scaldarli un po' insieme alla rucola. Mescolare con la maggior parte del condimento e lasciare per un altro minuto sul fuoco.

5. Servire l'insalata tiepida con il condimento rimasto sopra.

250 g di asparagi
2 cucchiai di olio di girasole
4 fette di pancetta affumicata
100 g di funghi, tagliati
75-100 g di rucola
Vestirsi:
3 cucchiai di olio d'oliva
1 cucchiaio di aceto balsamico
1 cucchiaio di senape francese
1 cucchiaino di zucchero
sale e pepe


Asparagi con pancetta, cipollotti e semi

Ispirato dal mercato di Zagabria, ho preparato questa semplice ricetta con gli asparagi portati da lì. Anche i semi di limone e zucca provengono da Zagabria. Cucino ancora da quello che ho portato, le verdure appassiscono rapidamente e non voglio sprecarle. Ieri sera ho fatto la si blitva (ho usato la bietola, una specie di foglia di barbabietola), perché questa porzione di asparagi divisa in due era un po' piccola anche per cena. Quello che vi consiglio di non togliere dalla ricetta, mi sembrano fondamentali per il gusto, è aglio e scorza di limone.


Asparagi avvolti nella pancetta con parmigiano, al forno

Per coincidenza, quest'anno ho trovato un'ottima offerta di prezzo per gli asparagi e non ho resistito alla tentazione. Ho comprato diversi fagottini di asparagi e ho continuato a cucinare con loro varie ricette, tra cui questa di oggi. asparagi avvolti nella pancetta con parmigiano, cotti al forno.

Come già sai, ne ho fatto uno insalata di asparagi con fragole (vedi ricetta qui), o zuppa di panna (vedi ricetta qui), un altro insalata con spinaci e asparagi (vedi ricetta qui) e un asparagi al sugo, ricetta che pubblicherò la prossima settimana.

Non ho potuto fare a meno di provare questa ricetta degli asparagi avvolti nella pancetta di parmigiano, cotti al forno perché è una ricetta molto semplice e facile da realizzare. E soprattutto super delizioso! Ci è davvero piaciuto!

Non servono nemmeno molti ingredienti per rendere questo piatto così delizioso. Solo qualche asparago, pancetta cruda essiccata, pepe a fette, parmigiano e un po' di succo di limone per servire alla fine.

Ma, dico, non entriamo nei dettagli e arriviamo dritti al punto. Tanto più che ho per voi, alla fine, la video ricetta degli asparagi avvolti nella pancetta con parmigiano, cotti al forno.


Asparagi saltati in padella con crumble di pancetta e salsa allo zabaione

La ricetta di oggi è di nuovo con & # 8230 asparago. Dopo qualche settimana ti ho mostrato come si faSi tratta di asparagi al forno con pancetta (vedi qui) e poi 2 deliziose insalate di asparagi, una con fragole (vedi qui) e un altro con spinaci e parmigiano (vedi qui), oggi "portiamo" gli asparagi ad un altro livello.

Cucineremo insieme qualcosa di semplice da realizzare ma un po' più raffinato. Sia come abbinamento/ricetta che come condimento. Voglio dire, lo faremo insieme asparagi con un crumble di pancetta e noci, insieme a una salsa di zabaione al pompelmo.

Sì Al, mi sembra una schifezza, sembra che neanche BT faccia per me. Oserei dire "cucina raffinata" ma cerco di essere modesto :)

Invece, è una ricetta molto facile da realizzare, anche se suona così pretenzioso.

  • Gli asparagi si cuociono velocemente in padella con poco burro o olio d'oliva o una combinazione dei due.
  • Quel crumble di pancetta e noci si ottiene molto facilmente friggendo e poi schiacciando la pancetta e le noci.
  • La salsa allo zabaione è in realtà tuorlo d'uovo cotto a vapore insieme al succo di pompelmo.
  • E la scaglia di parmigiano che ho usato per decorare è in realtà parmigiano grattugiato e cotto un po' in padella.

Bene, ora che ti ho svelato il segreto della tua ricetta, non trovi difficile realizzarla? Non c'è niente di così complicato da eseguire ma quanto è bello nel piatto! È perfetto come antipasto caldo per un pasto festivo. Almeno questo è quello che pensavo.

Bene, dopo aver scovato in anticipo la ricetta ora ve lo racconto e come ci ho pensato? Perché ho cambiato un po' il tipo di ricette a cui sei abituato e che di solito cerchi sul blog.

La motivazione per realizzare questa ricetta è venuta grazie agli amici di Selgros Romania con i quali, se mi seguite da tempo, credo sappiate che ho una bellissima collaborazione dall'anno scorso.

Il progetto avviato lo scorso anno da Selgros e al quale sono stato invitato a partecipare insieme ad altri food blogger del nostro Paese è proseguito quest'anno in una forma diversa.

Quest'anno vogliamo dare una "ripartenza" alla cucina rumena, riscoprendo e reinterpretando vecchie ricette o ingredienti dimenticati della nostra cucina che consideriamo un lusso importato quando in realtà non lo è.

In questo modo, il progetto avviato da Selgros e al quale partecipo si unisce al progetto che ho iniziato alcuni anni fa, attraverso il quale ho iniziato a cucinare vecchie ricette dal libro di cucina di mia zia o dai vecchi libri di cucina ereditati da mia nonna.

Oggi non ho provato a dare vita a una ricetta di vecchi libri di cucina o dal taccuino di mia zia ma un ingrediente che noi rumeni evitiamo considerandolo "lusso": asparago.

Alcuni dei commenti lasciati alla video ricetta da asparagi al forno con pancetta (guarda il video qui) mi hanno fatto capire che molti rumeni non cucinano davvero gli asparagi, che non sanno nemmeno che sapore hanno. Peccato perché gli asparagi sono un ortaggio gustoso e salutare che puoi cucinare in tanti modi. E soprattutto fast food!

Forse dirai che gli asparagi sono un ortaggio da "bistecca", che non è da noi e che perché dico che è un ingrediente della cucina rumena? Ebbene, guarda, gli asparagi sono un ingrediente usato nelle antiche ricette rumene.

Inizialmente l'ho scoperto dal sito di Cosmin (Gastroart) che, nel suo articolo "Un po' di asparagi in rumeno" ci racconta che

"L'asparago compare in due ricette di un manoscritto di epoca Brancoveanu (circa 1700). È menzionato più volte in "L'ultimo libro di cucina con oltre 600 ricette selezionate adatte a tutte le classi, preparate da autori rumeni e stranieri", di A. Şt. dal 1921, e in "Good Maid or Cookbook" di Ecaterina Dr. S. Comşa, nona edizione. Appare anche in Bacalbaşa, Sanda Marin o Silvia Jurcovan. ”

So che le informazioni negli articoli di Cosmin sono molto ben documentate, quindi ero sicuro che se avessi fatto delle ricerche tra i libri della mia biblioteca, avrei sicuramente trovato le ricette degli asparagi. E così è stato. Ho anche fatto delle ricerche in rete per vedere quale ricetta di asparagi consiglio la signora Comșa. A pagina 172 ho trovato, come vedete, una ricetta per gli asparagi con la panna e una per gli asparagi fritti.

Nel libro, pubblicato nel 1957 e ripubblicato nel 1961 (ho questa edizione) ho trovato diverse ricette di asparagi: con la maionese, un'altra insalata di asparagi e uno di asparagi con salsa verde ma anche asparagi "con salsa di mussola", con salsa bianca al forno o con burro e formaggio.

Le ricette con gli asparagi le trovate anche nei libri di cucina di Silvia Jurcovan (asparagi al burro) o ale Sandei Marin & # 8211 asparagi bolliti, asparagi al forno e persino polpette di asparagi o budino di asparagi.

Come potete vedere, miei cari, asparago per non parlare di un nuovo ortaggio presentatoci dalle ultime tendenze. Che abbiamo perso il "contatto" con questo ortaggio, questa è un'altra storia.

Ma sarebbe ora di restaurarlo e cucinarlo almeno adesso, in primavera quando è la sua stagione e lo troviamo abbastanza spesso nei negozi, spesso anche a prezzo ridotto.

In abbinamento, gli asparagi si sposano molto bene con pancetta, uova ma anche burro. Le ricette più apprezzate sono quelle con uovo in camicia e salsa olandese o gli asparagi avvolti nella pancetta. E sono ricette facili da realizzare. Ma volevo qualcos'altro, non una ricetta normale ma che si potesse mettere su una tavola festiva. Ecco come mi è venuta in mente la ricetta di oggi asparagi saltati in padella con crumble di pancetta e salsa allo zabaione.

Ma, "parla lunga, povertà umana" quindi mettiamoci al lavoro, cioè ti dico come ho fatto a farlo Asparagi saltati in padella con crumble di pancetta e salsa allo zabaione.


Insalata con asparagi, bacon e uovo in camicia

In una padella fate soffriggere cubetti di pancetta e pane tagliati della stessa misura e due spicchi d'aglio. Friggere bene fino a doratura. Tagliare gli asparagi a pezzi grandi. Lasciare raffreddare la pancetta e il pane, quindi unire gli asparagi tritati.

In una ciotola mescolare l'olio, la senape e l'aceto e ottenere una vinaigrette.

Mettiamo le uova in acqua con sale e aceto, ma attenzione a non far cuocere troppo il tuorlo.

Mettere l'insalata di asparagi in una ciotola profonda, versare il condimento e posizionare l'uovo in camicia. Servire come antipasto o anche come colazione!

Insalata con asparagi, bacon e uovo in camicia


Video: Asparagi golosi con formaggio e pancetta. Ricette (Dicembre 2021).