Altro

Ricetta Gyoza

Ricetta Gyoza



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • Antipasti

I gyoza sono gnocchi giapponesi saltati in padella che sono perfetti come antipasti o stuzzichini. Ripieno di una gustosa miscela di macinato di maiale e aromi giapponesi.


Yorkshire, Inghilterra, Regno Unito

19 persone hanno fatto questo

IngredientiPorzioni: 40 gnocchi di gyoza

  • 340 g di carne di maiale
  • 1 uovo
  • 2 cucchiaini di sake
  • 2 cucchiaini di mirin
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 2 cipollotti, affettati
  • 2 cucchiaini di radice di zenzero tritata
  • 50 g di cavolo cappuccio o foglia cinese sminuzzati
  • 40 gnocchi gyoza (involucri)
  • 2 cucchiai di olio vegetale
  • 120 ml di acqua
  • Salsa
  • 4 cucchiai di aceto di vino di riso
  • 4 cucchiai di salsa di soia

MetodoPreparazione:1h ›Cottura:10min ›Pronto in:1hr10min

  1. Unire la carne di maiale, l'uovo, il sake, il mirin, 1 cucchiaio di salsa di soia, il cipollotto, lo zenzero e il cavolo. Mescolare bene.
  2. Metti 1 o 2 cucchiaini di ripieno in un involucro di gyoza. Strofinare l'acqua intorno ai bordi, quindi piegare per formare un semicerchio. Prendi un lato dell'involucro e fai delle pieghe lungo i bordi per un motivo decorativo (dovrebbe assomigliare alle pieghe di una gonna) e premi lungo i bordi per sigillare i due lati insieme. Assicurati che non ci sia troppa aria in eccesso all'interno del raviolo. Ripeti fino ad esaurire tutto il ripieno.
  3. Scaldare l'olio vegetale in una padella a fuoco medio-alto. Mettere gli gnocchi in padella e friggere fino a quando il fondo è dorato, circa 3-5 minuti.
  4. Una volta rosolati, aggiungere 120 ml di acqua nella padella. Coprire e cuocere 5 minuti.
  5. Nel frattempo, per la salsa, unire l'aceto e la salsa di soia.

Video

Gyoza

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(16)

Recensioni in inglese (4)

Adoro questa ricetta!.. Ho modificato un po' la ricetta aggiungendo più zenzero e un po' più di cavolo tritato per ottenere più brodo quando lo mordi, ma nel complesso la degustazione originale di questa ricetta è fantastica!-23 lug 2012

di Susan MacFarland

Questa ricetta ce la fa quasi. Aggiungi pancetta Spam al tuo maiale macinato e non crederai a quanto saranno buoni. Inoltre, uso il cavolo verza o il cavolo Napa come a volte viene chiamato. È un po' più morbido e si amalgama più facilmente con la carne. Distruggo anche un po' di carota per colorare. Se usi lo spam, puoi omettere l'uovo. Non uso mai l'uovo. Lo spam tiene tutto insieme bene.-24 marzo 2018

di Francine McGinty

Sono buonissimi e li rifarò. L'unica modifica che ho apportato è stata l'aggiunta di una piccola spruzzata di miele alla salsa di immersione.-23 marzo 2018


Gyoza . scottato in padella

Ryan Liebe per il New York Times. Stilista di cibo: Simon Andrews.

I gyoza sono gnocchi giapponesi, tipicamente ripieni di una miscela di carne di maiale macinata, cavolo, erba cipollina, zenzero e aglio. Sono nati come spin-off dei jiaozi cinesi, ma differiscono in molti modi, in particolare nel modo in cui sono avvolti: i gyoza hanno involucri molto sottili sigillati con pieghe caratteristiche, mentre i jiaozi cinesi hanno involucri spessi che variano nel modo in cui sono sigillati. In tutto il Giappone, puoi trovare gyoza al vapore, fritti in padella e fritti, e negli ultimi anni sono diventati popolari gli gnocchi con i bordi reticolari. Fatto versando un impasto di farina e acqua nella padella con gli gnocchi, l'acqua evapora e la pastella crea una rete croccante e di pizzo. Questa versione in padella è adattata da "The Gaijin Cookbook: Japanese Recipes from a Chef, Father, Eater, and Lifelong Outsider", una raccolta di ricette giapponesi dello chef Ivan Orkin, proprietario di due negozi di ramen a New York. (Le istruzioni per creare un reticolo sono sotto la ricetta.) &mdashKiera Wright-Ruiz


Cos'è Gyoza?

Il gyoza è uno gnocco ripieno di carne macinata e verdure avvolto da una pelle sottile. 饺子 (jiǎo zi la parola cinese originale per Gyoza 餃子) è stato adottato nella cucina giapponese dalla Manciuria, nel nord della Cina.


Gyoza giapponese di gamberi

Il giapponese gyoza è un cugino stretto del raviolo cinese (jiaozi), sebbene un'invenzione molto più moderna. Si dice che quando i giapponesi tornarono a casa dall'occupazione della Manciuria durante la seconda guerra mondiale, ricrearono il jiaozi cinese, ma lo fecero proprio usando ingredienti locali, tritati molto finemente e un involucro più sottile. Il risultato è una preparazione deliziosa e golosa che viene tradizionalmente servita con salsa di soia semplice o salsa di soia agli agrumi come Ponzu.

I gyoza sono spesso serviti come piatto principale nei pasti in famiglia ed è un popolare contorno o antipasto nei negozi di ramen e izakaya, il ristorante giapponese in stile tapas. Ripieni di carne, come maiale, pesce o pollo, mescolata con verdure, i gyoza comprendono un piatto ripieno che può essere cucinato in vari modi. La versione più famosa è l'equivalente di un potsticker, il yaki gyoza, con un lato morbido e un lato croccante, fantastico se immerso nella salsa di accompagnamento. Il sui gyoza è bollito e si trova nelle zuppe, mentre il età gyoza è fritto.

La nostra ricetta per i gamberi gyoza cucinati in stile yaki ha un ripieno untuoso di gamberi mescolati con cipolle verdi, zenzero e cavolo napa. Pan-friend e poi cotti al vapore, questi gyoza vengono immersi in una salsa ponzu saporita e piccante. Se non riesci a trovare il ponzu, una miscela di salsa di soia e aceto di riso in rapporto 1:1 è ottima.


Ricetta Gyoza

I gyoza sono gnocchi cinesi che macinano carne di maiale e verdure avvolti in pelli di farina rotonde (come la pasta) e saltati in padella. Allora non è cibo cinese Gyoza? Cosa ci fa nella cucina giapponese 101? Sì, il gyoza è originario degli gnocchi fritti cinesi, ma è così popolare e ben radicato nella cucina giapponese di oggi. È croccante fuori e succoso dentro immerso in salsa piccante….mmm, è così buono che non ti interesserebbe da dove provenga effettivamente.

Gyoza si trova nei ristoranti cinesi in Giappone, ma anche un piatto base nei ristoranti di noodle Ramen. I gyoza appena fatti nei ristoranti sono meravigliosi, ma non è così difficile fare i gyoza a casa buoni come i ristoranti, specialmente se usi pelli di Gyoza (involucri) prefabbricate. È un po' laborioso avvolgere il ripieno con le pelli di gyoza una per una, ma ne vale la pena.

La parte più difficile da fare Gyoza è come avvolgere la carne nelle pelli. Beh, non è così difficile se guardi il nostro video. Ti mostreremo un paio di modi per modellarlo. O renderlo comunque ti rende felice, avrà comunque un buon sapore.

La carne usata in Gyoza è solitamente maiale in Giappone, ma potrebbe essere pollo se vuoi. Abbiamo usato il cavolo cappuccio in questa ricetta perché è facile da trovare in qualsiasi supermercato, ma puoi usare anche la nappa cavolo. Se riesci a trovare l'erba cipollina cinese, usala al posto delle cipolle verdi poiché l'odore della verdura è fondamentale per il Gyoza. Tuttavia, la cipolla verde va bene, come in questa ricetta, a patto di utilizzare abbastanza aglio che compensi l'aroma.

  • 1 tazza di cavolo, cotto e tritato
  • 1/2 libbra di maiale macinato
  • 4-5 cipolle verdi, tritate finemente
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 1 1/2 cucchiaio di sake
  • 1 cucchiaio di olio di sesamo
  • 1-2 spicchi d'aglio, grattugiato
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • 30 involucri di gyoza
  • 1-2 cucchiai di olio
  • 1/3 di tazza d'acqua


  • Autore: Yuto Omura
  • Tempo di preparazione: 3 minuti
  • Tempo totale: 3 minuti
  • Resa: 2 Porzioni 1 x

Descrizione

Come preparare la mia salsa preferita per i ravioli gyoza giapponesi?

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di aceto di riso
  • 2 cucchiaini di salsa di soia
  • ½ cucchiaino di olio al peperoncino
  • ¼ cucchiaino di pepe nero macinato

Istruzioni

  1. Versa 1 cucchiaio di aceto di riso, 2 cucchiaini di salsa di soia, ½ cucchiaio di olio al peperoncino e ¼ di cucchiaino di pepe nero macinato in una piccola ciotola.
  2. Mescolare bene.
  3. Servire insieme a gnocchi di gyoza fritti in padella croccanti e buon appetito!

Appunti

Questa ricetta è sufficiente per due persone, quindi condividilo da un piatto o dividilo in due piatti separati più piccoli. (Abbastanza per circa 16 gyoza, 8 ciascuno)

Parole chiave: come preparare la salsa gyoza da zero, salsa gyoza facile, salsa gyoza giappone, salsa per gnocchi, salsa gyoza, salsa gyoza veloce, salse giapponesi, di cosa è fatta la salsa gyoza, salsa per gnocchi giapponesi


Variazioni

  • Potenziamenti del gusto – Grattugiare lo zenzero fresco e/o l'aglio direttamente nelle ciotole – è più veloce e più facile che affettare o tritare. Se lo desideri, puoi anche aggiungere un po' di zucchero per addolcire la salsa.
  • Aggiungi Ponzu – Per un umami agli agrumi, aggiungi il ponzu alla salsa esistente o usalo al posto della normale salsa di soia.
  • Calore extra – Aggiungi peperoncini freschi o il tuo olio piccante preferito. Prova l'olio di pepe di Sichuan per il suo delizioso effetto "intorpidito".
  • Guarnizione opzionale – Guarnire con fettine di cipollotto fresco, scalogno fritto croccante, semi di sesamo (tostati o normali) o una spolverata di shichimi togarashi.
  • Troppo piccante? – Lascia fuori il peperoncino.
  • Troppo salato? – Annaffia con un po' di acqua tiepida, usa meno salsa di soia o sostituiscila con una salsa di soia a basso contenuto di sodio.
  • Troppo intenso? Aggiungere un goccio di acqua calda per diluire un po'.


Suggerimento: spremere quanta più acqua possibile dal cavolo, anche un po' di sale aiuterà. Renderà gli gnocchi molto più croccanti.

Anche per un altro motivo: se non si strizza l'acqua prima, il ripieno si bagna molto (hey-o) e lo rende tanto più difficile ottenere un sigillo pulito

Trito sempre prima le verdure (il robot da cucina aiuta a fare pezzi uniformi velocemente) e sale per circa 20 minuti per far uscire l'acqua. Spremere a mano o in una garza. Renderà molto più facile la formazione degli gnocchi.

Consiglieresti di cuocere prima il cavolo al vapore? Una delle volte che ho fatto gnocchi come questo, hanno chiesto che il cavolo fosse cotto a vapore e poi strizzato prima di aggiungerlo al composto, ma dopo che l'ho cotto a vapore era caldo come un cazzo e difficile da spremere ed ero preoccupato che avrebbe cucinato il ripieno quindi ho dovuto farlo raffreddare prima.

Suggerirei anche di tritare le verdure più finemente. Il cavolo nella gif è un po' troppo grosso per essere cucinato correttamente secondo la mia esperienza.

La maggior parte degli ingredienti in generale "piangono", quindi gestirli bene è ciò che rende un buon gnocco. Che non è coperto qui.

Questo vale anche per fare gli involtini primavera o uova.

Ho uno schiacciapatate e lo uso per spremere ogni grammo di liquido dalle mie verdure: cavoli, patate dolci, cipolle e persino l'aglio.

Una centrifuga per insalata funzionerebbe?

Sì! Sono venuto qui per fare questo commento esatto. Salare il cavolo, lasciar riposare per 10 minuti e strizzare l'acqua in eccesso.

Ehi, posso farlo senza il sake?

Questo è quello che sono venuto a dire. Bravo!

Trito il cavolo e uso un paio di cucchiaini di sale kosher per libbra. Lasciarlo riposare in un colino a rete sopra una ciotola per 15-20 minuti, quindi avvolgerlo in un canovaccio grande e spremere fuori il bejeezus sempre vivo. Se ci metti un po' di olio di gomito, fondamentalmente farai uscire tutta l'acqua.

Domanda genuina. Dovrei tagliarli e poi spremere o spremere il cavolo mentre è intero?

Reddit oro a chiunque scriva la ricetta con i dettagli, quindi non devo copiarlo e cercare commenti per i tempi di cottura.

Ingredienti per 80 gyoza

2 tazze di cavolo, tritato finemente

1 tazza di erba cipollina nira, tritata finemente

½ tazza di funghi shiitake, tritati finemente

In una grande ciotola, unire il maiale macinato, il cavolo, l'erba cipollina nira, lo shiitake, l'aglio, lo zenzero, la salsa di soia, l'olio di sesamo, il sake, il sale e il pepe nero. Amalgamare bene con le mani.

Mettere un cucchiaino di ripieno al centro di un involucro di gnocco. Usando il dito, bagna leggermente con acqua la metà del bordo esterno. Piega l'involucro a metà. Con la punta delle dita fate delle pieghe per sigillare lo gnocco. Ripeti con gli involucri rimanenti e il ripieno.

In una grande padella antiaderente, scaldare l'olio di sesamo a fuoco medio. Aggiungere i 20-22 gnocchi in un cerchio. Friggere per 1-3 minuti.

Unire la farina e l'acqua in una piccola ciotola o misurino. Versare nella padella e coprire. Cuocere a vapore gli gnocchi fino a quando l'acqua non sarà per lo più evaporata, 7-8 minuti. Togliete il coperchio e proseguite la cottura finché l'acqua non sarà completamente evaporata.

Metti un piatto sopra i gyoza. Capovolgere la padella mentre si preme il piatto per invertire gli gnocchi. Cuocere gli gnocchi rimanenti.


Involucri Gyoza fatti in casa

Questa ricetta per l'involucro di gyoza può essere utilizzata anche per fare gnocchi di wonton! Questa ricetta è per quelli di voi che non possono acquistare facilmente gli involucri per gnocchi nel vostro negozio locale o per chiunque ami fare gli involucri di gyoza da zero.

Questo post copre tutto ciò che devi sapere sulla creazione di involucri di gyoza da zero, inclusi suggerimenti per la cottura, conservazione e altre domande frequenti che potresti avere sulle pelli di gyoza fatte in casa.

Di cosa sono fatti gli involucri di gyoza?

Acqua, sale e farina sono i 3 semplici ingredienti per involucri di gyoza di cui avrai bisogno.

Come creare involucri di gyoza da zero?

L'intero processo è più semplice di quanto pensi. Ti mostrerò e spiegherò come preparare facilmente le pelli di gyoza fatte in casa, come arrotolarle e come conservare e cucinare gli gnocchi di gyoza pronti.

Avrai bisogno di una ciotola e una spatola. Nella ciotola, unire la farina e il sale. Versare l'acqua calda e mescolare fino a quando tutta l'acqua viene assorbita dalla farina. Quindi, impastare fino a quando l'impasto non si sarà unito.

Se senti che l'impasto è duro, aggiungi 1 o 2 altri cucchiai di acqua. Non essere tentato di aggiungere troppa acqua solo perché senti che è difficile da impastare. Verrà insieme dopo aver impastato.

Fatti in casa L'impasto gyoza è simile all'impasto per la pasta. Devi fare uno sforzo per impastarlo, ma alla fine ne varrà la pena.

Dopo 5 minuti di impasto dovreste ottenere un impasto liscio. Quindi riposa per 15 minuti o più in un sacchetto di plastica. Durante questo tempo, si ammorbidirà leggermente di più.

Involucri di gyoza rotolanti

Opzione 1: Il modo tradizionale giapponese di arrotolare le pelli di gyoza consiste nell'arrotolare l'impasto in una salsiccia e tagliarlo in pezzi dall'aspetto uniforme. Ogni pezzo viene poi appiattito con una mano e steso sottile. Per questo viene tradizionalmente utilizzato un mattarello più piccolo e più sottile.

Opzione 2: Stendere metà della pasta sottile e ritagliare dei cerchi con un tagliabiscotti grande. In questo modo tutti i tuoi involucri di gnocchi fatti in casa avranno lo stesso aspetto e così anche i tuoi gnocchi di gyoza.

Opzione 3: Una combinazione di quanto sopra: stendere un pezzo di pasta e per ottenere la perfetta forma circolare, utilizzare semplicemente un tagliabiscotti.

Se stai usando la seconda opzione e hai difficoltà a stendere l'impasto per gnocchi gyoza abbastanza sottile nel mezzo, prova il mio trucco: ritaglia semplicemente alcuni cerchi intorno ai bordi. Quindi stendere l'area che è diventata un nuovo bordo. Ritaglia qualche altro involucro. Ancora una volta, arrotolare e tagliare e così via.

Non importa quale opzione scegli, prova a arrotolare questi involucri di gnocchi il più sottili possibile. Si addenseranno una volta cotti, quindi se li rendi spessi, potrebbero non cuocere attraverso i bordi sigillati.

Posso fare le pelli di gyoza in anticipo?

Si, puoi. Puoi congelarli o refrigerarli. Ma ci sono alcune cose che dovresti sapere prima di iniziare:

  • Flash-congelamento pelli di gyoza per 30 minuti mettendole su una teglia foderata con carta da forno (assicurati che non si tocchino tra loro), quindi conservale in un sacchetto con chiusura lampo – puoi impilarle una sopra l'altra poiché dovrebbero essere dure in questa fase . Non c'è bisogno di spolverarli di farina.
  • Per scongelare, adagiateli semplicemente su un piano di lavoro infarinato. Avranno bisogno di circa 10-15 minuti. Si prega di notare che trovo che alcuni tendano ad asciugarsi intorno ai bordi, il che li rende più difficili da piegare (possono anche rompersi). Non sono sicuro di come eliminarlo completamente, ma coprendo gli involucri dei gyoza con un panno da cucina umido mentre aspetto farli scongelare potrebbe aiutare un po'.
  • Avrai anche bisogno di uno sforzo maggiore per sigillare i bordi dopo aver riempito gli involucri con un ripieno, quindi pizzicarli bene più volte con le dita.
  • Assicurati di usare acqua intorno ai bordi quando li sigilla.

Refrigerazione:

  • Assicurati che ogni disco di involucro di gyoza sia coperto da uno strato generoso di amido di mais/farina (un lato è sufficiente), quindi puoi impilarli uno sopra l'altro. Normalmente ne faccio circa 5 per stack. Metti gli involucri degli gnocchi in un sacchetto con chiusura lampo e conservali fino al giorno successivo.
  • Non dovrebbero asciugarsi in questo modo, se ermetici.
  • Quando si conservano gli involucri di gyoza in frigorifero per un periodo di tempo più lungo, diventeranno marroni. Questo potrebbe non sembrare carino, ma va bene.

La mia raccomandazione: personalmente preferisco fare gnocchi di gyoza fatti in casa subito dopo aver preparato le pelli di gyoza. Il motivo è semplice, ne preparo una grande quantità e li congelo. Poi ne prendo quanti ne voglio dal congelatore. Sono ottimi per la preparazione dei pasti!

Suggerimenti più utili:

  • Ogni Farina agisce/funziona in modo diverso: alcuni contengono più umidità di altri. Inoltre, a seconda dell'umidità e dell'altitudine in cui lo vivi, potrebbe essere necessario aggiungere una quantità d'acqua leggermente diversa. Per ottenere i migliori risultati, inizia sempre con ½ tazza d'acqua e aggiungi solo quando è necessario.
  • Assicurati di non finire con un impasto molto morbido poiché ciò ti renderà difficile piegare gli involucri: si attaccheranno molto alle tue dita.
  • Un impasto per gyoza più duro è meglio che morbido.
  • Per spolverarli è possibile utilizzare amido di mais o farina per tutti gli usi, in modo che non si attacchino l'uno all'altro.
  • Invece dell'involucro di plastica, puoi usare un sacchetto Ziploc o qualsiasi altro sacchetto di plastica che hai a portata di mano.
  • Se non hai un tagliabiscotti, prova a usare una tazza o un bicchiere largo 4 pollici (10 centimetri).

Come cucinare gli gnocchi di gyoza?

Puoi cuocerli a vapore, bollirli o saltarli in padella e cuocere a vapore.

Personalmente preferisco la terza opzione in cui metti gli gnocchi in una padella grande / padella con olio di sesamo. Quando i fondi saranno croccanti e dorati, versate mezzo bicchiere d'acqua e chiudete con un coperchio. Cuocere a fuoco medio-basso per circa 5 minuti o fino a quando l'acqua non sarà evaporata e gli gnocchi saranno cotti.

Potrebbe essere necessario aggiungere più acqua in una fase successiva e cuocerli più a lungo quando li cuociono da congelati (circa 10 minuti).

Se desideri provare altre ricette giapponesi, ecco alcune idee gustose per te:

Tutti questi sono fatti in casa e che ci crediate o no sono molto semplici.

Ho fatto del mio meglio per spiegare tutto in dettaglio in modo che tu possa provare a creare skin di gyoza da zero con successo. Se provi questa ricetta, fammelo sapere nella sezione commenti.


Scaldare una padella grande a fuoco medio-alto. Aggiungere l'olio vegetale nella padella e iniziare a formare file di gyoza nella padella, assicurandosi che le file siano separate. Lasciare cuocere i gyoza per 3-5 minuti, sollevando di tanto in tanto i gyoza con una spatola per evitare che si attacchino alla padella. Quando il fondo sarà cotto e ben rosolato, versare 1 tazza d'acqua nella padella, coprire con un coperchio e lasciare cuocere a vapore per altri 3-5 minuti.

Mentre il gyoza cuoce a vapore, in una ciotolina unire la salsa di soia, l'olio al peperoncino e l'aceto e mettere da parte.