Altro

Ricetta insalata di quinoa, barbabietola e rucola


  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • Insalata
  • Insalata di cereali
  • insalata di Quinoa

Il formaggio di capra sbriciolato aggiunge una consistenza cremosa a questa insalata che è abbastanza abbondante da essere un pasto vegetariano da solo, ma si abbina perfettamente anche a qualsiasi piatto principale.

12 persone hanno fatto questo

IngredientiPorzioni: 6

  • 225 g di barbabietola fresca, sbucciata e affettata
  • 170 g di quinoa rossa
  • 475 ml di acqua
  • 120 ml di olio d'oliva
  • 120 ml di aceto di vino rosso
  • 1 1/2 cucchiaini di zucchero
  • 1 spicchio d'aglio, schiacciato
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1/4 cucchiaino di pepe nero macinato
  • 2 cipollotti, affettati
  • 85 g di rucola
  • 140 g di formaggio di capra sbriciolato

MetodoPreparazione:15min ›Cottura:20min ›Tempo extra: 1 ora di raffreddamento › Pronto in: 1 ora e 35 minuti

  1. Mettere un inserto per la cottura a vapore in una casseruola; riempire con acqua appena sotto il fondo del piroscafo. Coprire la padella e portare l'acqua a ebollizione. Aggiungere la barbabietola, coprire la padella e cuocere a vapore finché non sono teneri, da 7 a 10 minuti. Accantonare.
  2. Aggiungere la quinoa e 475 ml di acqua in una casseruola; cuocere a fuoco vivo fino a quando inizia a bollire. Ridurre il fuoco a medio-basso, coprire e cuocere a fuoco lento fino a quando la quinoa è tenera e il liquido è stato assorbito, circa 15 minuti.
  3. Mentre la quinoa cuoce, sbatti insieme l'olio d'oliva, l'aceto di vino rosso, lo zucchero, l'aglio, il sale e il pepe nero in una ciotola capiente.
  4. Togliere la quinoa dal fuoco, quindi aggiungere subito metà del condimento all'aceto sgranando la quinoa con una forchetta; riservare la medicazione rimanente. Coprire e conservare in frigorifero la quinoa finché non si raffredda, almeno 1 ora.
  5. Mescolare i cipollotti, la rucola, il formaggio di capra, la barbabietola e il condimento rimasto nella miscela di quinoa raffreddata. Mescolare leggermente prima di servire.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(189)

Recensioni in inglese (141)

di Singer6

Molto bene! Abbiamo apprezzato questa insalata. Agave usato, circa un cucchiaino. Ho usato la quinoa normale perché non avevo il rosso e ho tagliato l'olio a metà. Inoltre, non ho usato formaggio di capra. I sapori sono andati molto bene insieme. Farò di nuovo. Grazie per la ricetta!-08 aprile 2012

di sueb

Insalata colorata e gustosa! Ho finito la quinoa, quindi ho usato principalmente il miglio. Ho omesso il sale e ho cambiato la rucola in spinaci. Non abbiamo avuto bisogno del formaggio! Lo rifarò presto!-14 marzo 2012


Mangia i tuoi superfood: insalata di quinoa, barbabietola, avocado e feta

Qualche settimana fa due cose coincidevano. Uno, ho sviluppato un desiderio improvviso per le barbabietole. Questo è davvero un desiderio molto strano. La barbabietola rossa è forte, quasi prepotentemente terrosa e difficile da cucinare – Trovo che ci voglia molto più tempo della maggior parte delle ricette per diventare davvero tenera, specialmente quando la ricetta richiede di avvolgerla in un foglio e cuocere. Nel Regno Unito è spesso venduto cotto e confezionato sottovuoto, marinato in aceto forte e maltato: un gusto acquisito con ogni mezzo. Tuttavia, ho deciso di seguire il flusso e ho comprato un pacchetto mentre tornavo a casa dal lavoro.

Il giorno dopo aver comprato le barbabietole era, per coincidenza, un giorno di lavoro da casa (ho la fortuna di averne una a settimana), quindi, all'ora di pranzo, potevo tranquillamente fare il vasaio per la mia cucina e mettere insieme qualcosa basato su tutte le deliziose cose nei miei armadi, frigorifero e cesto di frutta. Il risultato è stata questa insalata colorata e incisiva, che combina molte cose fantastiche. Innanzitutto la base è la quinoa, un seme leggermente erbaceo (rinomato superfood, spesso erroneamente chiamato cereale) che offre un alto contenuto proteico (si tratta infatti di una proteina completa, rara negli alimenti di origine vegetale), in quanto così come un contenuto relativamente alto di micronutrienti, che contiene livelli particolarmente elevati di acido folico. Mi piace anche il sapore, che è sempre così leggermente amaro. Ho combinato questo con le barbabietole che ho comprato: erano piccole, tenere e solo leggermente marinate, conferendo un po' di peso e un sapore leggermente acido al composto. Il sapore è stato potenziato con alcuni cipollotti e rucola che stavano sbattendo per il frigo, e una spruzzata di succo di limone: forte, pepato, brillante. Il tutto è stato unito con la dolcezza fresca e cremosa dell'avocado – un sapore così calmo – e il sapore lattico del formaggio feta. Bene, ho usato la feta leggera (il gusto era indistinguibile dal normale, se me lo chiedi), ma dovresti sentirti libero di usare il tipo normale. Anche il formaggio Halloumi o morbido di capra si abbina magnificamente con i cereali e le barbabietole.

Mangiare la quinoa, nonostante abbia ricevuto molte approvazioni da mangiare pulito, non è esente da controversie: l'esportazione di questo raccolto andino di base per americani ed europei affamati di superfood sta facendo salire il prezzo alle stelle, il che significa che la popolazione locale in paesi come Bolivia e Perù, dove il raccolto è tradizionalmente coltivato, non possono più permetterselo. Ovviamente, ci sono serie tensioni e difficoltà che circondano l'esportazione (o la sua restrizione!) di molti alimenti in tutto il mondo. Personalmente non mangio la quinoa molto spesso, quindi sono a mio agio con i miei livelli di consumo, il problema è complesso e il boom dell'esportazione di quinoa può aiutare le comunità e danneggiarle.

Trovo che la quinoa sia soddisfacente ma non mi lascia sempre sazio per molto tempo. Combinandolo con l'avocado ricco di grassi (mi sento obbligato a usare le parole magiche ‘buon grasso’ qui! Il grasso dell'avocado è privo di colesterolo) mi mantiene più pieno più a lungo, e ovviamente la rucola e la barbabietola aiutano a rendere l'insalata più densa. Mi piace sbriciolare la feta molto piccola in modo che sia ben distribuita sull'insalata e allungarla, in modo che ogni boccone abbia un po' di formaggio, piuttosto che i primi.

insalata di Quinoa
Serve 2-4, a seconda dei tuoi livelli di fame


Insalata tiepida di quinoa e rucola

La combinazione dolce e leggermente aspra di barbabietola e feta è un classico a sé stante, ma la trovo particolarmente meravigliosa contro la rucola pepata e la quinoa alle noci. La barbabietola è anche un ottimo detergente per fegato e sangue, perfetto per disintossicarsi dopo un raffreddore o una serata fuori.

A proposito, lo scorso fine settimana ho partecipato a uno splendido matrimonio alla periferia della Hunter Valley. È stato il più country possibile con la sposa che arriva in ute, la coppia che si sposa nel paddock dei tori e il ricevimento tenuto nel verde di una fattoria vicina, con tanto di vini locali e un fantastico cibo freddo allestito nel fienile . Potrei aver bevuto un bel po' di prosecco, non abbastanza da giustificare il mal di testa al mattino, ma l'insalata di barbabietole del giorno dopo era un buon antidoto alla festa della sera prima.

Adoro le barbabietole in tutte le loro incarnazioni – Sono particolarmente affezionato a Beetroot Mash, se non l'hai mai provato, ti incoraggio davvero a provarlo. Si abbina così bene a pesce o maiale, davvero sorprendente.

Con il clima che si sta un po' scaldando, annunciando l'arrivo della stagione delle insalate, ho pensato di condividere questa semplice ricetta che soddisfa molte aspettative. Può essere gustato come secondo o contorno. Completalo con un po 'di salmone o trota affumicati a caldo e hai un pasto delizioso e totalmente adatto al lavoro.

Se non hai la feta, puoi anche servirla con il formaggio cremoso allo yogurt piccante (labne) – vedi sopra. Adoro la natura spalmabile di quel formaggio, con una bella spinta probiotica dallo yogurt. Perfetto.


Insalata di barbabietole e quinoa

La barbabietola gialla porta una bella e colorata vivacità a questa insalata, ma non è sempre facile da trovare. Se non è disponibile, sostituiscilo semplicemente in questa insalata con la più comune barbabietola rossa. Inoltre, sentiti libero di sostituire la quinoa rossa con quella bianca. Ricetta estratta da Il Lunchbox Vegano di 5 Minuti di Alexander Hart, pubblicazione 7 gennaio 2021. (Smith Street Books, £ 14,99). Fotografia ©Chris Middleton. Stile: Deborah Kaloper

Ingredienti:

Per il condimento cremoso all'aneto:

Metodo:

  • Mescolare insieme gli ingredienti dell'insalata, quindi versarli nel cestino del pranzo.
  • Unire gli ingredienti del condimento in un vasetto o un contenitore con un coperchio a chiusura ermetica.
  • Versare il condimento sull'insalata appena prima di servire e mescolare bene.

Hai fatto questa ricetta?

Condividi le tue creazioni taggando @livegreenandgood su Instagram con l'hashtag #livegreenandgood

SCARICA ORA QUESTO NUMERO! DISPONIBILE NELLA TUA EDICOLA.

Altre ricette

Porzioni: 4 Pronto in: da 15 a 30 minuti

Porzioni: 2 Pronto in: Meno di 15 Min.

Porzioni: 8 Pronto in: 60 min +

Porzioni: 4 Pronto in: 60 min +

Porzioni: 4 Pronto in: 60 min +

Porzioni: 4 Pronto in: Meno di 15 Min.


Ingredienti

Quinoa di barbabietola

2 C (500 ml) Succo di Barbabietola Rugani
2 C (500 ml) di acqua
2 C (500 ml) quinoa rossa o bianca
1 cucchiaino (5 ml) di sale

Burro Arrostito

1 grande noce di burro, sbucciata e tagliata a cubetti
olio d'oliva
2 cucchiaini (10 ml) di cumino macinato
sale marino e pepe macinato fresco

Condimenti per insalata

½ C (125 ml) di semi di zucca, tostati
5-6 barbabietole sott'aceto, in quarti
125 g di feta sbriciolata
1 busta di rucola selvatica


Viaggio

Oltre a degustare bene insieme, i benefici per la salute di questi ingredienti sono:

Quinoa

  • proteina completa contenente tutti e nove gli amminoacidi essenziali
  • ricco di fibre
  • ferro (aumenta la funzione cerebrale)
  • lisina (per la crescita dei tessuti e la riparazione)
  • magnesio (allevia l'emicrania, regolazione della temperatura corporea, disintossicazione, produzione di energia e formazione di ossa e denti sani)
  • ad alto contenuto di riboflavina B2 (migliora il metabolismo energetico all'interno delle cellule cerebrali e muscolari)
  • contiene manganese (antiossidante). (01)

Barbabietola

  • Potente fonte naturale di nitrati che è noto per migliorare le prestazioni nelle parti del cervello associate a funzioni di ordine superiore come la memoria, ridurre la pressione sanguigna, allargare i vasi sanguigni (aumenta i livelli di energia) (02)
  • Aiuta con problemi della pelle, disturbi circolatori, ittero, anemia, aumento della resistenza, rafforzamento del corpo e pulizia del fegato e dei reni. Inoltre, questo succo può migliorare il metabolismo, le prestazioni sessuali, ridurre l'insonnia e la stanchezza. (03)
  • folato (04)
  • manganese (antiossidante)
  • potassio (abbassa la pressione sanguigna, riduce il rischio di calcoli renali e possibilmente riduce la perdita ossea) (05)
  • magnesio (aiuta a rafforzare i denti, a dormire meglio, a migliorare il benessere emotivo, a stimolare il tratto digestivo, a prevenire l'emicrania, essenziale per il normale funzionamento dei vasi sanguigni) (06)(07)
  • ferro da stiro
  • vitamina A (08)
  • vitamina B6 (09)
  • vitamina C (10)
  • acido folico (riduce le possibilità di sviluppare cancro al colon, cancro al seno, cancro al pancreas) (11)
  • silice (minerale che aiuta il corpo a utilizzare il calcio) (12)
  • ottima fonte di caroteni, vitamina C, vitamina B6, manganese (13)
  • minerali: rame, ferro, calcio (14)
  • vitamine B1, B2 ed E (15)
  • 3 volte tanto calcio quanto fosforo (16)
  • estremamente ricco di clorofilla e caroteni, in particolare betacarotene, luteina e zeaxantina (17)

Carota

  • Una carota al giorno può ridurre della metà il tasso di contrarre il cancro ai polmoni (18)
  • Ricco di carotenoidi (riduzione fino al 50% nel cancro della vescica, della cervice, della prostata, del colon, della laringe e dell'esofago e diminuzione del 20% nel cancro al seno in post-menopausa) (19)
  • Ad alto contenuto di alfa-carotene (20)
  • Luteina e zeaxantina (protegge gli occhi e aiuta a prevenire la degenerazione maculare e la cataratta) (21)
  • Vitamina A (antiossidante e stimolatore del sistema immunitario, e aiuta a vedere meglio in condizioni di scarsa illuminazione prevenendo la cecità notturna) (22)
  • Calcio, Potassio, Magnesio, Fosforo, Vitamina C e Fibre (23)
  • Aiuta a proteggere dalle malattie cardiovascolari e dal cancro (24)

Spinaci

  • ottima fonte di vitamina A (25)
  • ottima fonte di vitamina E (aiuta a prevenire le malattie cardiovascolari e alcuni tipi di cancro) (26)
  • ottima fonte di vitamina K (aiuta la corretta coagulazione del sangue) (27)
  • proprietà antinfiammatorie e antitumorali (riduce l'infiammazione e l'accumulo di placca nelle arterie) (28)
  • gli antiossidanti negli spinaci aiutano la mente a mantenersi acuta (29)
  • buona fonte di proteine, vitamina E, rame, fosforo, fibra alimentare, zinco
  • prevenire il cancro alla prostata e alle ovaie, proteggere il sistema cardiovascolare, stabilizzazione del sangue, supporto osseo, aumento della salute mentale
  • contiene il doppio di ferro rispetto alla maggior parte delle altre verdure (30)
  • uno degli alimenti più alcalini (31)
  • promuove la vista sana e previene la degenerazione maculare e la cataratta (32)

Rucola (Rucola)

  • La rucola è una crucifera, un membro della famiglia delle brassiche (che comprende anche broccoli, cavolini di Bruxelles, cavoli, senape e cavolo riccio) (33)
  • ottima fonte di vitamina A, vitamina C, acido folico, manganese, calcio, magnesio (34)
  • ottima fonte di riboflavina, potassio, rame, ferro (35)
  • buona fonte di zinco (36)
  • contiene un gruppo di composti antitumorali che esercitano attività antiossidante e sono potenti stimolatori di enzimi disintossicanti naturali nel corpo (37)
  • I fitochimici nella rucola contrastano gli effetti cancerogeni degli estrogeni e quindi beneficiano contro i tumori della mammella, del collo dell'utero, delle ovaie, della prostata e del colon (38)
  • Gli isocianati regolano la funzione immunitaria (39)
  • Aiuta il fegato a creare più glutatione antiossidante. (40)
  • Il basso contenuto di ossalati, rispetto ad altre verdure a foglia verde come gli spinaci, è favorevole all'assorbimento del calcio dall'intestino. (41)

Versioni modificate:

Quinoa, Barbabietola, Olive, Broccoli, Asparagi, Insalata Mista: (Pranzo di Oggi)

Con Veggie Burger: (Cena di oggi)

  • Avanzi di quinoa, barbabietole a cubetti, semi di girasole, pomodori secchi, olive fresche, asparagi, lattuga mista (quercia rossa, quercia verde, rucola, spinaci) e un hamburger vegetariano
Riferimenti
01 ↩ Benefici della quinoa – Mind Body Green
02 ↩ , 03 ↩ Ricerca sulle barbabietole – Bontà della natura
04 ↩ , 08 ↩ , 09 ↩ , 10 ↩ , 12 ↩ Wikipedia – Barbabietola
05 ↩ Enciclopedia della nutrizione umana, set di quattro volumi – pagina 509
06 ↩ Gli effetti curativi del magnesio: magnesio, il super minerale di Nigel Rhoden
07 ↩ La soluzione al magnesio per l'emicrania di Jay S. Cohen
11 ↩ WebMD – acido folico
13 ↩ , 14 ↩ , 15 ↩ , 16 ↩ , 17 ↩ , 24 ↩ , 30 ↩ , 31 ↩ , 32 ↩ , 33 ↩ , 34 ↩ , 35 ↩ , 36 ↩ , 37 ↩ L'Enciclopedia degli alimenti curativi di Michael T. Murray, Joseph Pizzorno
18 ↩ , 19 ↩ , 20 ↩ , 21 ↩ , 22 ↩ , 23 ↩ I 150 cibi più salutari sulla terra di Jonny Bowden
25 ↩ , 26 ↩ , 27 ↩ , 28 ↩ , 29 ↩ Supercibi per manichini di Brent Agin, MD, Shereen Jegtvig
38 ↩ , 39 ↩ , 40 ↩ , 41 ↩ Il miracolo delle verdure del Dr. Bahram Tadayyon

DISCLAIMER: Le informazioni su questo sito Web non sono scienza medica o consiglio medico. Non ho alcuna formazione medica a parte la mia ricerca e interesse in questo settore. Le informazioni che pubblico non sono destinate a diagnosticare, trattare, curare o prevenire alcuna malattia, disturbo, dolore, lesione, deformità o condizione fisica o mentale. Riporto solo i miei risultati, la comprensione e la ricerca.


La quinoa ha molti benefici per la salute, poiché è uno dei pochi prodotti di origine vegetale che fornisce tutti gli amminoacidi essenziali. Inoltre è ricco di fibre e la qualità nutrizionale delle sue proteine ​​è simile a quella del latte.

Essendo un alimento così nutriente, questo seme, che fa parte della famiglia delle Amaranthaceae, è stato ampiamente utilizzato in molte ricette. Pertanto, se ti chiedi come cucinare la quinoa, dovresti iniziare facendola bollire.

Per fare questo bisogna lavare la quinoa e, una volta scolata, cuocerla in una casseruola tipo riso (cioè aggiungere il doppio di acqua della quinoa). Quindi lasciate riposare e raffreddare per un paio di minuti. Avendolo detto, vediamo 11 semplici piatti realizzati con questo seme.

1. Ricetta per insalata di quinoa

Le insalate fredde con la quinoa sono alcune delle ricette più comuni. Grazie alla sua consistenza, la quinoa aggiunge corpo e sapore a qualsiasi tipo di insalata.

Tra gli ingredienti che possono essere utilizzati, ci sono: rucola, insalata di mais, spinaci, sedano, indivia, indivia riccia, barbabietola, soia, avocado, aceto di mele, olio d'oliva e miele, tra molti altri.

Un buon esempio di questa ricetta è la rucola con quinoa, pera o arancia, pinoli e parmigiano. Può essere utilizzato sia come ricetta singola che multiporzione.

Per una singola porzione, è sufficiente mescolare una tazza di rucola, ⅓ tazza di quinoa, una mezza pera affettata, pinoli a piacere e parmigiano grattugiato. Infine, aggiungi un po 'di olio d'oliva e sale marino a piacere. Anche il condimento utilizzato per condire la quinoa sarà fondamentale per dare consistenza all'insalata.

2. Insalata di quinoa con frutta

La quinoa non viene utilizzata solo come ingrediente per le classiche insalate, ma anche per tutti i tipi di ricette con la frutta. Per esempio, puoi preparare un'insalata fredda con frutta e quinoae servitela con tanti altri ingredienti. Questa ricetta è un'ottima idea per una colazione sana e nutriente.

Tra i frutti che meglio si abbinano a questo seme ci sono: tutti gli agrumi, pomodori, pere, pesche, albicocche, fragole, melograni o uva.

Vediamo un esempio di insalata fredda di quinoa con frutta. Mescola mezza tazza di quinoa con un qualsiasi agrume (es. mezza arancia tagliata a fettine) o con pezzi di zucca. Mescolare a piacimento con uva, noci, mozzarella, miele e semi di sesamo.

3. Zuppa di quinoa e cocco

Si possono preparare anche zuppe e brodi con la quinoa. In questo caso avrete bisogno di quinoa cruda, poiché cuocerà nel processo di bollitura del brodo.

Quindi, fo la zuppa di quinoa e cocco, ti serve: ⅓ tazza di quinoa, ½ tazza di latte di cocco, ⅔ tazza di brodo vegetale caldo, 200 grammi di verdure miste, 2 cucchiai di olio d'oliva, 1 cucchiaio di curry e zenzero grattugiato a piacere.

Per prima cosa, scaldare l'olio d'oliva in una casseruola e cuocere lo zenzero grattugiato per non più di un minuto. Aggiungere poi la quinoa cruda e poi il latte di cocco, il brodo vegetale.

Fate bollire, poi abbassate la fiamma e aggiungete i 200 grammi di verdure miste. Cuocere per non più di 35 minuti a fuoco basso e servire.

4. Straccetti di pollo con quinoa e pomodoro

Il pollo, e qualsiasi tipo di carne in genere, è un ingrediente che può essere utilizzato in qualsiasi ricetta di quinoa. In altre parole, quasi tutte le ricette di pollo possono essere preparate con questo seme e servito con verdure di ogni tipo.

La ricetta di pollo e quinoa che vi proponiamo consiste nello stufare qualche straccetto di pollo con pomodoro, cipolla, peperone e un peperoncino o un condimento caldo, come quello usato per le fajitas messicane.

Mescolare il pollo con la salsa e la quinoa, aggiungere rucola o insalata di mais, coriandolo a piacere e una spruzzata di succo di limone. Potete servirlo con una tipica tortilla messicana di mais o di farina.

5. Quinoa saltata

La quinoa può essere utilizzata anche in ricette con qualsiasi tipo di verdura, crudi o saltati con l'olio. Alcune delle verdure che possono essere utilizzate sono: peperoni, broccoli, bietole, cavoli, cavolfiori, zucchine, patate dolci, cetrioli, patate o carote.

Potete preparare una quinoa saltata con le verdure nel modo seguente: tritate le carote, il peperone verde o rosso, la cipolla, i broccoli e il cavolfiore e saltateli in padella con l'olio. Per prima cosa aggiungete gli ingredienti che impiegano più tempo a cuocere (cioè i broccoli, il cavolfiore e le carote).

Quando le verdure si saranno ammorbidite, aggiungete una tazza di quinoa e fate cuocere a fuoco lento. Aggiungere sale e pepe a piacere.

6. Pollo in crosta di senape e quinoa

Questa è un'altra ricetta facile, preparata con quinoa e petto di pollo. Quindi, hai bisogno di 4 petti di pollo senza pelle o ossa e 2 tazze di quinoa. Per il condimento occorrono una tazza di yogurt bianco, 3 cucchiai di miele, 2 cucchiai di senape, timo, sale e pepe.

Da una parte infornate la quinoa per 25 minuti, e quando sarà leggermente dorata, lasciatela raffreddare per qualche minuto. A parte, ricoprite i petti di pollo con senape, timo, sale e pepe, ed infine immergeteli nella quinoa croccante, premendo per ricoprirli.

Adagiateli su una griglia da forno e infornateli a 220 ºC per 15 minuti o fino a quando non saranno appena rappresi.

7. Melanzane ripiene di quinoa

La quinoa può anche essere utilizzata per farcire un'ampia varietà di alimenti, sia di origine vegetale che animale, ad esempio calamari, peperoni, melanzane, funghi e quasi tutti gli altri ingredienti che ti vengono in mente.

Ad esempio, potete preparare questa ricetta farcindo le melanzane arrostite con la quinoa. È facile come arrostire le melanzane per circa 10-15 minuti (precedentemente tagliate a metà). Quindi, mescolate la polpa di melanzana con la quinoa, le fette di formaggio, sale e spezie a piacere, e potete aggiungere anche le uova (ma quest'ultima è facoltativa).

Una volta che il composto sarà pronto, usatelo per farcire le melanzane. Metti sopra la mozzarella grattugiata e rimetti in forno per altri 10 minuti fino a quando il formaggio non sarà grigliato.

8. Hamburger di quinoa

Le persone che seguono una dieta vegana sanno già che è facile creare ricette di quinoa simili a quelle con la carne. Per esempio, gli hamburger di quinoa sono uno dei piatti più apprezzati realizzati con questo seme.

In questo caso, vediamo una ricetta di hamburger di quinoa con guacamole. Combinare la quinoa con altri ingredienti aiuta a creare una miscela di consistenza densa, simile a quella di qualsiasi hamburger.

Per fare questo potete usare qualsiasi tipo di salsa, che può essere più o meno densa, oppure potete usare un avocado. Dovresti mescolare ½ tazza di quinoa con di avocado e formare gli hamburger con il composto. Se la consistenza non è abbastanza densa, puoi aggiungere altra quinoa.

Una volta formati gli hamburger della dimensione desiderata, friggerli con olio per qualche minuto. Per finire potete servire gli hamburger con del pane o delle verdure, o nel modo che più vi aggrada.

Questa ricetta di quinoa risulta essere proprio come qualsiasi altro gustoso hamburger ed è particolarmente nutriente.

9. Tabbouleh di quinoa

Il tabbouleh, un'insalata solitamente servita fredda, con o senza carne, è originario del Medio Oriente, in particolare della Siria e del Libano. La ricetta originale del tabbouleh è a base di grano bulgur o couscous come ingrediente principale, ma anche con pomodori, lattuga o altri germogli freschi, oltre a un'ampia varietà di erbe aromatiche e condimenti.

La seguente ricetta per un tabouleh di quinoa consiste nel sostituire il grano bulgur con la quinoa, che può anche essere condito con tutti i tipi di spezie e salse. Inoltre, puoi aggiungere pepe, cipolla, cetriolo o qualsiasi ingrediente ti venga in mente.

10. Torta di quinoa con pomodori e formaggio

Come abbiamo visto, un altro modo di cucinare la quinoa è mescolarla con ingredienti diversi e cuocerlo in forno. Ad esempio, puoi preparare la torta di quinoa al forno con pomodori e formaggio.

Per questa ricetta potete utilizzare ½ tazza di quinoa, 2 tazze di pomodorini (tagliati a metà), 2 cucchiai di olio d'oliva, 2 cipolle tritate, 3 spicchi d'aglio tritati, foglie di basilico, una tazza di mozzarella a fette, 2 grandi pomodori (a fette), aceto balsamico, sale e pepe macinato.

Arrostire i pomodorini in forno per 10 minuti, aggiungendo in precedenza un cucchiaio di olio d'oliva, sale e pepe. Nel frattempo, versare l'altro cucchiaio di olio in una padella e aggiungere l'aglio e la cipolla.

Quindi, in una ciotola, mescolate i pomodorini con la cipolla e l'aglio e aggiungete la quinoa. Mettere questo composto in una teglia capiente e, sopra, aggiungere le fette di pomodoro e il formaggio.

Stendete poi uno strato del composto di quinoa e pomodorini, e un ultimo strato di fettine di pomodoro e formaggio. Copritela con un foglio di alluminio e lasciatela in forno per 10 minuti. Infine, far bollire l'aceto balsamico per 3 minuti e unirlo alla quinoa con il formaggio.

11. Patè di quinoa e peperoni

Il paté è un ottimo antipasto. È una pasta o un impasto (quasi sempre a base di carne animale) che viene spalmato sul pane e consumato freddo. Per preparare un paté di quinoa con peperoni, avrete bisogno di: 2 peperoni rossi, ½ dado di miso, 60 ml di crema di quinoa (quinoa montata), 5 pomodori secchi, 2 cucchiai di olio, 8 foglie di basilico.

Una volta lavati i peperoni, tagliateli a cubetti piccoli. Quindi, cuocerli a vapore per circa 20 minuti. Nel frattempo, mescolate la crema di quinoa con il dado di miso e fate sobbollire per 5 minuti. Scioglietelo in un po' d'acqua e fate addensare.

Mescolatelo poi con i peperoni, i pomodori secchi e il basilico, e montate fino ad ottenere una consistenza cremosa. Infine mettetelo in un contenitore ermetico e fatelo raffreddare in frigorifero. Una volta congelato, tiralo fuori. Dopo qualche minuto spalmatela con un coltello su una pagnotta.

Riferimenti:

Chiara (2010). Quinoa. Il tesoro degli incas. Editoriale Hispano Europea: Barcellona.

Erdinger, J.K. (2017). 50 ricette con quinoa. Los superalimentos (Vol.1). Piattaforma di pubblicazione indipendente Createspace.

González, G. (2017). Ricette con quinoa e altri cereali. Comer sano, vivir sano. Tikal Edizioni: España.


Insalata Di Verdure Arrosto Con Quinoa E Rucola

Ecco una semplice insalata che può essere servita tiepida o fredda, da sola o con carne o pollo alla griglia. Lo yogurt può anche essere aggiunto a questa ricetta per un delizioso calcio.

Una mia amica mi ha chiesto come può preparare qualcosa con la quinoa. Ora, mentre questo piccolo impulso è un ingrediente versatile, il mio uso è stato limitato.
Qui ho preso alcuni dei miei preferiti e li ho combinati.

Tempo di preparazione : 20 minuti
Tempo di cottura : 45 minuti
Fare : 4 - 8 porzioni

ingredienti
1 tazza di quinoa tricolore
1 melanzana lunga
1 cipolla marrone
1 mazzetto di asparagi
1 finocchio
1 grande funghi piatti
1 barbabietola
2 spicchi d'aglio
1 cucchiaino di Sumac
2 cucchiaini di fieno greco
1 cucchiaino di paprika
Sale marino e pepe nero
Olio d'oliva
Aceto balsamico
1 1/2 tazze di foglie di rucola
Glassa balsamica al tartufo


Centro preferenze cookie

Scopri di più su cosa fa ogni categoria di cookie e scegli le tue impostazioni (attiva a destra per attivare oa sinistra per negare il consenso). Gestione dei Cookie

Strettamente necessario

Queste tecnologie sono necessarie per consentire il funzionamento e la sicurezza dei nostri siti Web e app.

Rivista di Sainsbury

Queste tecnologie ci dicono come i clienti utilizzano i nostri siti e app e forniscono informazioni per aiutarci a migliorare il sito Web, le app e la tua esperienza di navigazione.

Nome del cookie Durata
PHPSESSID Fino al termine della sessione di navigazione
device_view 1 mese
Ricette viste di recente 1 anno
sottoscrizione--PopupChiuso 12 giorni

Vimeo

Abilita i video Vimeo sul sito

Nome del cookie Durata
_derived_epik 1 anno

Commercio costante

Abilita gli strumenti di acquisto per gli ingredienti delle ricette

Nome del cookie Durata
cc_a_h 10 anni
cc_a_s Fino al termine della sessione di navigazione

Doppio click

DoubleClick Digital Marketing (DDM) è una piattaforma di tecnologia pubblicitaria integrata che ci consente di creare, gestire e far crescere in modo più efficace campagne di marketing digitale ad alto impatto.

Nome del cookie Durata
DSID 10 giorni
IDE 1 anno
REGOLA 11 mesi

Prestazioni/Analisi

Queste tecnologie ci dicono come i clienti utilizzano i nostri siti e app e forniscono informazioni per aiutarci a migliorare il sito Web, le app e la tua esperienza di navigazione.

Google

Google Analytics ci dice come i clienti utilizzano i nostri siti e le nostre app e fornisce informazioni per aiutarci a migliorare il sito web, le app e la tua esperienza di navigazione.

Nome del cookie Durata
__gads 13 mesi
_ga 28 mesi
_gat 1 minuto
_gid 1 giorno
1P_JAR 1 mese
ANID 10 giorni
CONSENSO 18 anni
NID 6 mesi
__Secure-3PAPISID 2 anni
__Sicuro-3PSID 2 anni
__Secure-3PSIDCC 1 anno

Marketing/Targeting

Queste tecnologie ci aiutano a decidere quali prodotti, servizi e offerte potrebbero essere rilevanti per te. Utilizziamo questi dati per personalizzare i contenuti di marketing che vedi su siti Web, app e social media. Ci aiutano anche a comprendere le prestazioni delle nostre attività di marketing. Questi cookie sono impostati da noi o da terze parti accuratamente selezionate.

Pinterest

Il monitoraggio delle conversioni di Pinterest raccoglie approfondimenti sulle conversioni e crea un pubblico a cui rivolgersi in base alle azioni che i nostri visitatori hanno intrapreso sul sito.

Nome del cookie Durata
_pinterest_ct_rt 1 anno
_pinterest_ct_ua 1 anno
_pin_unauth 1 anno

Outbrain

Queste tecnologie ci dicono come i clienti utilizzano i nostri siti e app e forniscono informazioni per aiutarci a migliorare il sito Web, le app e la tua esperienza di navigazione.

Nome del cookie Durata
outbrain_cid_fetch 5 minuti
adrl 5 settimane
apnxs 6 settimane
critico Due mesi
obuid 6 mesi

Twitter

Il monitoraggio delle conversioni di Twitter ci consente di misurare il nostro ritorno sulla spesa pubblicitaria monitorando le azioni intraprese dalle persone dopo aver visualizzato o interagito con i nostri annunci su Twitter.


Insalata invernale

Approfitta delle deliziose e colorate verdure di stagione in offerta con questa insalata invernale. Tutti noi tradizionalmente preferiamo il cibo cotto quando fa freddo, ma gustare del cibo crudo ogni giorno manterrà i livelli di enzimi rabboccati. Il condimento rinfrescante e le noci pecan tostate e i semi di papavero avvolgono il tutto con uno scricchiolio soddisfacente.

Una manciata di noci pecan
1 cavolo cappuccio rosso piccolo (circa 225 g), finemente tritato
1 piccolo cavolo cappuccio o verza verde (circa 40 g), tritato finemente
1 carota grande, grattugiata grossolanamente
½ sedano rapa piccolo (circa 150 g), lo strato esterno pelato, grattugiato spesso
1 piccola cipolla rossa o scalogno, finemente tagliata a dadini
1 costa di sedano, affettato finemente
Una piccola manciata di ravanelli, o un piccolissimo cavolo rapa (sbucciato), affettato
1 mela verde, sbucciata e grattugiata grossolanamente
1 spicchio di limone
Una manciata di erbe aromatiche fresche miste invernali (circa 40 g), come prezzemolo, cerfoglio, menta, tritate grossolanamente

Per il condimento
¼ cucchiaino di senape forte
50 ml di aceto di mele
200 ml di olio extra vergine di oliva
3 cucchiaini di miele o sciroppo d'acero
1 cucchiaio di semi di papavero
1 cucchiaino grande di creme fraiche o yogurt acido (facoltativo)
Sale e pepe nero

1 Tostare le noci pecan in una padella antiaderente, schiacciarle un po' e metterle da parte.

2 Mandolino, affettare sottilmente, sminuzzare o grattugiare tutti gli altri ingredienti.

3 Se non lo mangi subito, spremi un po' di succo di limone sul sedano rapa, sui ravanelli e sulla mela per evitare che anneriscano.

4 Mescolare tutto insieme in una ciotola capiente.

5 Metti gli ingredienti del condimento in un barattolo di marmellata e agita o sbatti con una forchetta. Condire a piacere e aggiungere 30 minuti prima di servire.