Bevande

Cognac a casa


Ingredienti per fare il cognac a casa

  1. Vodka (alcool 40%) 3 l
  2. Corteccia di quercia 4 tè cucchiai
  3. Chiodi di garofano 10 gemme
  4. Tè nero (foglia, senza aroma) 3 tè. cucchiai
  5. Tavolo Sugar 1.5. cucchiai
  6. Vanillina 0. 3 tè. cucchiai
  7. Cucchiaino di noce moscata macinata 0,3. cucchiai
  • Ingredienti principali: Vodka, Zucchero
  • Porzione di 10 porzioni

Inventario:

Vaso o bottiglia sfusa, Misurino, Cucchiaino, Cucchiaio da tavola, Garza, Pentola in alluminio (ciotola, padella), Spatola culinaria, Stufa, Caraffa e bicchieri

Cucinare il brandy a casa:

Passaggio 1: cuocere lo zucchero bruciato.

Per dare un sapore unico al caramello al nostro cognac, è meglio friggere lo zucchero. Puoi saltare questo passaggio se non vuoi trascorrere del tempo, ma il cognac fatto in casa perderà leggermente il suo gusto. Per preparare lo zucchero bruciato, abbiamo bisogno di una stufa e utensili in alluminio, preferibilmente con pareti spesse. Versare la quantità di zucchero indicata in esso e accendere il bruciatore, accendendo lentamente. Affinché lo zucchero si sciolga al più presto, puoi aggiungere un paio di gocce d'acqua, ma è meglio essere pazienti e attendere che si caramellino da solo. Assicurati di mescolarlo costantemente per evitare scottature.

Passaggio 2: cucinare il brandy a casa.

Il processo di produzione del brandy a casa è semplice: combina gli ingredienti, mescola e lascia in infusione. Tuttavia, secondo la ricetta classica originale, il cognac è ​​una delle bevande alcoliche più complesse e che richiede tempo nella sua preparazione. Prendi un barattolo o una bottiglia grande in cui si adatteranno tutti i nostri ingredienti. L'ordine di miscelazione non è importante, quindi imballiamo tutti gli ingredienti come preferisci: alcool, corteccia di quercia, tè, chiodi di garofano, noce moscata, zucchero di canna e vaniglia. Mescola correttamente la miscela risultante, chiudi bene il barattolo coprire e metterlo in un luogo fresco e buioin modo che il cognac sia infuso entro 3-4 settimane.

Passaggio 3: servire cognac fatto in casa.

Quando il cognac è ​​infuso, è necessario aprire la lattina e filtrare la bevanda attraverso un doppio strato di garza. Versare il cognac finito nel decanter e servirlo agli ospiti in una cena di gala. Al servizio, dovrebbe essere a temperatura ambiente, non deve essere riscaldato. Versare il cognac dovrebbe essere in uno speciale bicchiere "panciuto". Per quanto riguarda gli snack per il cognac, le opinioni differiscono qui. Qualcuno pensa che gli agrumi e il cioccolato siano fantastici, qualcuno che ha esattamente l'opinione opposta e crede che nient'altro che buoni sigari e caffè possano rivelare appieno l'intero bouquet fragrante. Pertanto, scegli gli spuntini che desideri. Possedendo un piacevole aroma di caramello e un bel colore ambrato, tu e i tuoi ospiti apprezzerete il cognac fatto in casa non meno di quanto lo abbiate acquistato. Buon appetito!

Suggerimenti per le ricette:

- - Puoi acquistare la corteccia di quercia in una farmacia, ma è meglio raccogliere la corteccia dei giovani rami di quercia da sola a giugno e quindi asciugarla correttamente. Da una tale corteccia, il cognac sarà più aromatico.

- - Acquista solo la vodka di cui sei sicuro. Il buon brandy non funzionerà con la vodka cattiva e la salute dovrebbe essere protetta.

- - Non abusare delle bevande alcoliche, nemmeno di quelle che hai preparato da solo.

Guarda il video: 4 LIQUORI FATTI IN CASA - al Primitivo di Manduria, Cognac di mosto, di mortella, al cioccolato (Settembre 2020).