Altro

Pane fatto in casa

Pane fatto in casa


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Porzioni: -

Tempo di preparazione: meno di 90 minuti

RICETTA PREPARAZIONE Pane fatto in casa:

La farina viene impastata con sale e maionese a base di lievito.Aggiungere acqua tiepida per ottenere un impasto morbido ma si riesce a 'maneggiare', aggiungere l'olio.Lasciare lievitare l'impasto ottenuto per circa 30 minuti, quindi dividere l'impasto in due, e poi ogni parte in 3. si intreccia e si mette nella teglia.. si lascia crescere per altri 30 minuti.Infornare in forno preriscaldato per circa 1 ora.


Come cuocere un avocado in pochi minuti (o giorni, se preferisci) - Myprotein Blog

Perché setacciamo la farina La farina può contenere non solo spazzatura, insetti e vermi, ma anche vari additivi di cui i produttori non sono avari. Ad esempio, amido. Durante la conservazione, friggere e incollare insieme ai piatti.

Setacciando la farina, ti liberi di tutte le impurità, rompi i grumi e ti satura di ossigeno. Qualsiasi prodotto da forno dalla farina setacciata risulta essere più magnifico e più morbido - è verificato dall'esperienza personale.

  • Fare il pane in casa. Ricette per il pane: come cuocere il pane delizioso nel forno di casa
  • Guadagnare sul mercato finanziario
  • Questi sono tutti gli strumenti base che riteniamo necessari per iniziare a fare il pane in casa.

Acquista un setaccio con una piccola maglia o un setaccio speciale per la tua tazza e il tuo pane Fare l'impasto Il pane in casa è fatto di due tipi: sull'impasto e in un modo senza pari. Opara è una pastella a base di farina, liquido, lievito e zucchero.

Strumenti essenziali per la cucina: Fare il pane - Home - 2021

Non è difficile da preparare. Si diluisce il lievito con acqua e zucchero, si aggiunge la farina e l'impasto viene lasciato a scaldare per la fermentazione per almeno 30 minuti, ma di solito ci vuole circa un'ora. La disponibilità è determinata dal volume, dall'aspetto e dall'odore. Il lievito, interagendo con lo zucchero, emette anidride carbonica, che ne aumenta il battito.

Come cuocere correttamente le melanzane? 3 metodi per cuocere e pulire le melanzane

quotes options Il pan di spagna al forno aumenterà di volume, si indebolirà, man mano che la cottura in casa emetterà un forte odore acre. Ma il segno principale della preparazione - inizierà a stabilizzarsi, a cadere com'era, significa quanto cuocio a casa è il tempo per quanto cuocio a casa l'impasto. Come impastare la farina la farina, aggiungere il burro all'impasto e impastare l'impasto del pane.

Dovete lavorare l'impasto fino a quando il panino non sarà morbido e liscio, in un tempo che va dai 10 ai 20 minuti.

Nella prima fase l'impasto sarà grossolano, denso, umido, quando si stende si rompe. Man mano che si impasta, in esso avvengono alcuni processi, lo stato del glutine cambia, l'impasto diventa morbido, elastico, smette di attaccarsi alle mani.

Dopo l'impasto, l'impasto lievitato viene impostato in modo che l'evidenza aumenti di volume. Dopo un'ora o due, l'impasto diventa rigoglioso, liscio e assume facilmente la forma desiderata durante la formatura.

Fare il pane Si può cuocere in forno il pane fatto in casa con forme diverse: tondo, ovale, pane, mattone. Dapprima la pasta viene schiacciata con una mano in modo che fuoriesca l'anidride carbonica, quindi viene arrotolata in una crocchia o posta in forma rettangolare, rotonda o su una teglia, dove viene fatta lievitare nuovamente.

In alcuni casi, subito dopo la messa in forma del lotto. Lì si adatta, quindi viene inviato al forno.


Ricette contadine: Pane fatto in casa senza lievito

di Otilia Teposu, Numero 1419 Foto: Shutterstock

Il periodo di isolamento e distanziamento sociale che abbiamo vissuto negli ultimi mesi ha significato, tra l'altro, un ritorno a abitudini e occupazioni a lungo dimenticate, conservate solo nei ricordi dei più ricchi da anni. Siamo stati costretti a riscoprire modi per gestirci in tempo di crisi, per sostituire ciò che ci mancava con ciò che avevamo a portata di mano. Molti preferivano, ad esempio, prepararsi il pane. Internet è esploso con le ricette del pane. Ma a che serve se il lievito diventava sempre più duro e mancava dai negozi per settimane e settimane? Penso che le ricette del pane azzimo, che ho scoperto durante i miei viaggi con i miei colleghi della rivista in giro per il paese, siano adatte a periodi così più difficili. Quello che era una cosa comune oggi ci sembra quasi esotico. Ricordo con affetto le donne da cui ho tratto queste ricette: Madre Petronia, di un monastero di Apuseni, Agora Rafte, la centenaria dei ciprioti macedoni del Dobroge, Helga Schultz, custode della grande chiave della chiesa evangelica in un villaggio sassone, Ileana di Voivodenii Sălajului, nonna Măndica di Câmpenii de Vrancea e, prima di tutto, la mia cara Buna, che nella sua infanzia mi metteva, ogni sabato mattina, per conservare la sua ciotola di legno, così da poter impastare il pane.

Pane come nel Paese delle Tarme

Per prima cosa preparare un & # 8222aluțel & # 8221, che prende il posto del lievito, come segue: Mettere 1 kg di farina in una ciotola, fare spazio al centro e versare acqua tiepida, nella quale sciogliere 1 cucchiaio di zucchero, 1 cucchiaio di crusca e 1 cucchiaio di olio di girasole, mais o zucca. Impastare la farina con tanta acqua tiepida, fino ad ottenere un impasto molto duro (impasto). L'impasto viene lasciato lievitare per un'ora, quindi si ricavano delle focaccine spesse, del diametro non superiore a 10 cm. Gli gnocchi vengono essiccati al sole. Devono essere molto ben asciugati, altrimenti si ammuffiscono. Conservare in un sacchetto di carta. Questi pancake sono usati al posto del lievito. Quando vogliamo fare il pane, immergiamo una torta in acqua calda, la schiacciamo e la mescoliamo con 1 cucchiaino di zucchero o miele. Mettiamo il composto al centro della farina setacciata (1 kg) per il pane. Lasciare la ciotola coperta per almeno mezz'ora, fino a quando iniziano a formarsi delle piccole vesciche nell'impasto con l'impasto. Impastare poi la pasta, aggiungendo due o tre cucchiai di olio. Quando l'impasto si stacca dalle mani e dalla ciotola, cospargetelo di farina e coprite con un tovagliolo. Lasciar lievitare, ben caldo, per almeno un'ora, quindi dividere in teglie ben unte con olio, burro o strutto. Le teglie vengono conservate in un luogo caldo, al riparo dalle correnti, per un'altra mezz'ora, quindi messe in forno preriscaldato. Il pane sfornato è adorato da Dio, su di esso si fa il segno della croce, lo si copre con un telo e si lascia raffreddare.

Pane di mais come in Vrancea

A Vrancea, nella valle di Putna, al posto di & # 8222aluățel & # 8221 si usa una maionese ottenuta dalla farina di frumento, mescolata con il mais. A 1 kg di farina bianca aggiungere 300 g di farina di mais, 4 cucchiai di olio, sale e acqua tiepida, quanto basta per ottenere un impasto compatto adatto. Da questo si ricavano circa 18-20 frittelle, che vengono asciugate molto bene e poi conservate in un luogo asciutto. Per fare il pane si usa 1 kg di farina di frumento per 1 kg di farina di frumento, sciolta in acqua tiepida, al posto del lievito.

Pane estivo di Sălaj

Al posto del lievito, durante l'estate, le donne dei villaggi di Sălaj usano un succo ottenuto dalla fermentazione delle foglie di vite. Rompete in 15-20 pezzi di foglie di vite e coprite con mezzo litro di acqua tiepida, nella quale è stato messo 1 cucchiaio di zucchero o miele. L'impasto viene lasciato al sole, coperto con un telo, fino a quando non inizia a fermentare (dura qualche giorno). Quindi filtrare il liquido ottenuto e utilizzarlo per impastare una pagnotta di 1 kg di farina. Durante l'impasto aggiungete il sale e un filo d'olio. Quando l'impasto diventa elastico, buono per la modellatura, viene lasciato caldo, coperto, a lievitare. Dopo un'ora, formare il pane e metterlo nella teglia unta. Il pane può essere messo anche su foglie di cavolo, rafano o acero, unte d'olio. Ha un sapore migliore. Il vassoio del pane va tenuto al caldo per mezz'ora prima di essere infornato.

Pane sassone

Mettere a bagno l'uvetta, le prugne, le mele, le pere - una manciata d'uva in 800 ml di acqua tiepida. Tenere in caldo la ciotola per uno, due giorni, quindi scolare l'acqua e impastare l'impasto con 1 kg di farina di frumento, 100 g di farina di segale, mezzo kg di patate lesse e schiacciate, 150 ml di olio di mais, sale e, se necessario, un po' di acqua tiepida in cui hanno lessato le patate. L'impasto impastato viene lasciato riposare per almeno 1 ora, poi viene messo nelle teglie e lasciato lievitare per almeno mezz'ora. Prima di infornare, i pani vengono conditi con un coltello, spruzzati con un po' di latte e cosparsi di semi di zucca.

Il pane delle vigne

Nelle regioni con vigneti, la pasta viene impastata, al posto del lievito, con la schiuma prodotta dal mosto in fermentazione. A 1 kg di farina mettete mezza tazza di spuma di senape calda, 1 cucchiaino di zucchero, sale e poca acqua tiepida. Lasciare lievitare l'impasto per un'ora, poi metterlo in teglie che vengono mantenute in caldo, lievitare, e poi cuocere il pane alla giusta temperatura. In alcuni paesi il pane sfornato viene battuto con un coltello, per togliere la crosta troppo bruciata, che si indurisce.

Pita dobrogea con cumino

Da 1 kg di farina, una tazza di olio di zucca o di girasole, 500 ml di acqua tiepida e un po' di sale si impasta un impasto duro adatto. Nell'impasto aggiungere 2-3 cucchiai di semi di cumino. Cospargete con la farina e lasciate, coperto, a riposo per mezz'ora. Viene poi steso su sfoglie spesse due dita, che vengono cotte in teglie unte d'olio. Le sfoglie più sottili possono essere farcite con porri, formaggio, cipolle, o cavoli stagionati nell'olio, poi arrotolati ben stretti per non perdere il ripieno, e adagiati uno accanto all'altro in una teglia unta. Cuocere in forno a fuoco medio.


Ricette contadine: Pane fatto in casa senza lievito

di Otilia Teposu, Numero 1419 Foto: Shutterstock

Il periodo di isolamento e distanziamento sociale che abbiamo vissuto negli ultimi mesi ha significato, tra l'altro, un ritorno a abitudini e occupazioni a lungo dimenticate, conservate solo nei ricordi dei più ricchi da anni. Siamo stati costretti a riscoprire modi per gestirci in tempo di crisi, per sostituire ciò che ci mancava con ciò che avevamo a portata di mano. Molti preferivano, ad esempio, preparare il proprio pane. Internet è esploso con le ricette del pane. Ma a che serve se il lievito diventava sempre più duro e mancava dai negozi per settimane e settimane? Penso che le ricette del pane azzimo, che ho scoperto durante i miei viaggi con i miei colleghi della rivista in giro per il paese, siano adatte a periodi così più difficili. Quello che era una cosa comune oggi ci sembra quasi esotico. Ricordo con affetto le donne da cui ho tratto queste ricette: Madre Petronia, di un monastero di Apuseni, Agora Rafte, la centenaria dei ciprioti macedoni del Dobroge, Helga Schultz, custode della grande chiave della chiesa evangelica in un villaggio sassone, Ileana di Voivodenii Sălajului, nonna Măndica di Câmpenii de Vrancea e, prima di tutto, la mia cara Buna, che nella sua infanzia mi metteva, ogni sabato mattina, per tenere la sua ciotola di legno, così da poter impastare il pane.

Pane come nel Paese delle Tarme

Per prima cosa preparare un & # 8222aluțel & # 8221, che prende il posto del lievito, come segue: Mettere 1 kg di farina in una ciotola, fare spazio al centro e versare acqua tiepida, nella quale sciogliere 1 cucchiaio di zucchero, 1 cucchiaio di crusca e 1 cucchiaio di olio di girasole, mais o zucca. Impastare la farina con tanta acqua tiepida, fino ad ottenere un impasto molto duro (impasto). L'impasto viene lasciato lievitare per un'ora, quindi si ricavano delle focaccine spesse, del diametro non superiore a 10 cm. Gli gnocchi vengono essiccati al sole. Devono essere molto ben asciugati, altrimenti si ammuffiscono. Conservare in un sacchetto di carta. Questi pancake sono usati al posto del lievito. Quando vogliamo fare il pane, immergiamo una torta in acqua calda, la schiacciamo e la mescoliamo con 1 cucchiaino di zucchero o miele. Mettiamo il composto al centro della farina setacciata (1 kg) per il pane. Lasciare la ciotola coperta per almeno mezz'ora, fino a quando iniziano a formarsi delle piccole vesciche nell'impasto con l'impasto. Quindi impastate la pasta, aggiungendo due o tre cucchiai di olio. Quando l'impasto si stacca dalle mani e dalla ciotola, cospargetelo di farina e coprite con un tovagliolo. Lasciar lievitare, ben caldo, per almeno un'ora, quindi dividere in teglie ben unte con olio, burro o strutto. Le teglie vengono conservate in un luogo caldo, al riparo dalle correnti, per un'altra mezz'ora, quindi messe in forno preriscaldato. Il pane sfornato è adorato da Dio, su di esso si fa il segno della croce, lo si copre con un telo e si lascia raffreddare.

Pane di mais come in Vrancea

A Vrancea, nella valle di Putna, al posto di & # 8222aluățel & # 8221 si usa una maionese ottenuta dalla farina di frumento, mescolata con il mais. A 1 kg di farina bianca aggiungere 300 g di farina di mais, 4 cucchiai di olio, sale e acqua tiepida, quanto basta per ottenere un impasto compatto adatto. Da questo si ricavano circa 18-20 frittelle, che vengono asciugate molto bene e poi conservate in un luogo asciutto. Per fare il pane si usa 1 kg di farina di frumento per 1 kg di farina di frumento, sciolta in acqua tiepida, al posto del lievito.

Pane estivo di Sălaj

Al posto del lievito, durante l'estate, le donne dei villaggi di Sălaj usano un succo ottenuto dalla fermentazione delle foglie di vite. Rompete in 15-20 pezzi di foglie di vite e coprite con mezzo litro di acqua tiepida, nella quale è stato messo 1 cucchiaio di zucchero o miele. L'impasto viene lasciato al sole, coperto con un telo, fino a quando non inizia a fermentare (dura qualche giorno). Quindi filtrare il liquido ottenuto e utilizzarlo per impastare una pagnotta di 1 kg di farina. Durante l'impasto aggiungete il sale e un filo d'olio. Quando l'impasto diventa elastico, buono per la modellatura, viene lasciato caldo, coperto, a lievitare. Dopo un'ora, formare il pane e metterlo nella teglia unta. Il pane può essere messo anche su foglie di cavolo, rafano o acero, unte d'olio. Ha un sapore migliore. Il vassoio del pane va tenuto al caldo per mezz'ora prima di essere infornato.

Pane sassone

Mettere a bagno l'uvetta, le prugne, le mele, le pere - una manciata d'uva in 800 ml di acqua tiepida. Tenere in caldo la ciotola per uno, due giorni, quindi scolare l'acqua e impastare l'impasto con 1 kg di farina di frumento, 100 g di farina di segale, mezzo kg di patate lesse e schiacciate, 150 ml di olio di mais, sale e, se necessario, un po' di acqua tiepida in cui hanno lessato le patate. L'impasto impastato viene lasciato riposare per almeno 1 ora, poi viene messo nelle teglie e lasciato lievitare per almeno mezz'ora. Prima di infornare, i pani vengono conditi con un coltello, spruzzati con un po' di latte e cosparsi di semi di zucca.

Il pane delle vigne

Nelle regioni con vigneti, la pasta viene impastata, al posto del lievito, con la schiuma prodotta dal mosto in fermentazione. A 1 kg di farina mettete mezza tazza di spuma di senape calda, 1 cucchiaino di zucchero, sale e poca acqua tiepida. Lasciare lievitare l'impasto per un'ora, poi metterlo in teglie che vengono mantenute in caldo, lievitare, e poi cuocere il pane alla giusta temperatura. In alcuni paesi il pane sfornato viene battuto con un coltello, per togliere la crosta troppo bruciata, che si indurisce.

Pita dobrogea con cumino

Da 1 kg di farina, una tazza di olio di zucca o di girasole, 500 ml di acqua tiepida e un po' di sale si impasta un impasto duro adatto. Nell'impasto aggiungere 2-3 cucchiai di semi di cumino. Spolverare con la farina e lasciare, coperto, a riposo per mezz'ora. Viene poi steso su sfoglie spesse due dita, che vengono cotte in teglie unte d'olio. Le sfoglie più sottili possono essere farcite con porri, formaggio, cipolle, o cavoli stagionati nell'olio, poi arrotolati ben stretti per non perdere il ripieno, e adagiati uno accanto all'altro in una teglia unta. Cuocere in forno a fuoco medio.


Pane fatto in casa con la ricetta della macchina del pane passo dopo passo

Pane fatto in casa con la ricetta della macchina del pane passo dopo passo. La versione più semplice del pane fatto in macchina. Come fare il pane su una macchina o in macchina? Pane bianco, semplicemente cotto nella macchina del pane. Vale la pena acquistare una macchina per il pane?

Io ho macchina per il pane da oltre 25 anni. non ho preparato pane fatto in casa nella macchina del pane da circa 20 anni perché non vale la pena usare una macchina per il pane. Chiunque, anche un principiante, può realizzare un bel pane fatto in casa, classico cotto in forno.

Tuttavia, forse ci sono situazioni in cui ti precipiti a fare una pagnotta di pane sulla macchina. L'unico vantaggio di questa macchina per il pane è che puoi metterci gli ingredienti la sera e puoi programmarla. Il pane caldo ti aspetta a colazione. Poiché i fan ce lo hanno chiesto, ho tirato fuori il mio dispositivo & # 8222 da naftalina & # 8221 e ho fatto un pane bianco alla macchina del pane.

Fin dai primi tentativi mi sono accorto che il pane fatto in macchina non assomiglia per niente a quello che ho fatto in forno. Gli ho dato circa 10 possibilità con diverse ricette e combinazioni di farine. Non mi piaceva nessuno di loro così l'ho abbandonato. Usavo invece la macchina del pane rigorosamente per impastare, come impastatrice, fino a quando non ho comprato un robot da cucina.

Il pane bianco o integrale fatto a macchina ha una crosta spessa e asciutta e un nucleo friabile. È anche molto brutto, senza lucentezza e senza forma appetitosa. Perché rovinare gli ingredienti su qualcosa del genere quando, con il minimo sforzo, posso fare qualcosa del genere? Vedi la ricetta del pane non impanato (chiamato anche pane pigro).

Lo ammetto, sono una fan dei pani fatti in casa ben fatti, impastati e lievitati. Niente è paragonabile a un pane fatto con un & # 8222stira e piega & # 8221 (allunga e piega) come il mondo! Queste manovre creano e rafforzano la rete glutinica, formando il cuore soffice e strutturato del pane. La bellezza del pane è data anche dal & #8222shaping & #8221 (modellare la forma del pane tipo bolla, bagel, baguette, ecc.), non essendo sufficiente rompere alcuni pezzi di pasta e gettarli nel vassoio. Intendo qualcosa del genere & # 8211 vedi la ricetta del pane semplice fatto in casa.

Con gli stessi ingredienti e con soli 10 minuti di lavoro in più, ho realizzato un pane cotto in forno, a forma di torta (o torta). La ricetta è qui. Vedrai le differenze.

Quindi, su richiesta dei fan, ho fatto un pane fatto in casa la macchina del pane. Ne è uscito un pane bianco di circa 1 kg.


Pane fatto in casa cotto in una pentola di ghisa, ricetta semplice e veloce

  • Porzioni: 8 persone
  • Tempo di preparazione: 70min
  • Tempo di cottura: 50 minuti
  • Calorie: -
  • Difficoltà: ambiente

Niente è paragonabile al pane fatto in casa. Con ingredienti non costosi, acqua, farina, sale e lievito possiamo ottenere un pane dal nucleo denso, dalla crosta rossastra e sottile, l'odore del pane caldo avvolge tutta la cucina! Una ricetta semplice per il pane cotto in una pentola di ghisa al forno che vale la pena provare. Una ricetta del pane altrettanto buona e facile da fare è il Pane fatto in casa senza impastare, una ricetta semplice e veloce


Pane bianco semplice e soffice cotto a forma di torta (tipo "brick" o toast)

Pane bianco semplice e soffice cotto a forma di torta (tipo "mattone" o toast). Ricetta del pane per principianti. Come fare il pane fatto in casa? Pane dal cuore morbido e dalla crosta sottile e croccante, perfetto per tramezzini freddi o caldi. Un bagel parallelepipedo (tipo mattone o toast) che si taglia facilmente in fette uguali e belle.

Noi, qui, in zona Arad, siamo stati coccolati con del buon pane fatto in casa. Chi non conosce la famosa & #8222Pecita de Pecica & #8221? Quante persone di passaggio in Transilvania e Banat non comprano una pita di farina con patate? Questi sono panini eccezionali! Guarda qui ricetta del pane di patate.

Oltre a questi, da piccola mi hanno insegnato torte, panini e pane fatti dalla mia bisnonna. L'asticella era molto alta! La mia bisnonna e la mia nonna non compravano né pane né dolci dalla cooperativa o dal panificio. È stato un peccato non sapere o non voler fare queste prelibatezze a casa. Sinceramente non compravano nemmeno le torte in pasticceria perché io mi facevo ogni giorno qualcosa di dolce in casa. Non si facevano torte o crostate ogni giorno, ma c'erano sempre riso o semolino con latte, latte di uccello, un vassoio di marmellata con marmellata, un budino di pasta con formaggio dolce o soffici croissant con noci o semi di papavero. Inoltre, quelli di pasticceria non sono stati all'altezza dei piatti fatti in casa. Non aveva senso comprarli se eri parsimonioso e abile.

A coloro che non hanno lievito noi proponiamo loro la ricetta del pane con maionese naturale & #8211 Vedere qui.

Oppure la ricetta del pane con lievito in polvere o bicarbonato di sodio & # 8211 pane irlandese con soda & # 8211 Vedere qui.

O i bastoncini azzimi (dolci non cresciuti) cotti in padella & # 8211 Vedere qui.

Esiste anche la versione tradizionale del pane alla maionese (senza lievito). Come fare la maionese naturale Vedere qui.

Su richiesta dei fan, facevo il pane con la macchina del pane (Vedere qui). Parallelamente, con solo 10 minuti di lavoro in più e utilizzando lo stesso impasto, ho realizzato questo pane bianco semplice e soffice. Un bagel al forno a forma di torta o ciambella, estremamente facile da preparare e accessibile a tutti. Sembra molto meglio di quello realizzato in macchina (sullo sfondo). È fondamentalmente un toast fatto in casa, senza additivi, miglioratori, ecc. È una semplice ricetta di pane per principianti.

Qui vedete entrambi nella sezione. Quello a destra è questo semplice pane bianco cotto a forma di torta, in forno. Ha un guscio più rosso e più sottile e il nocciolo è completamente diverso (non è friabile ma soffice ed elastico).

Penso che tu sappia già che abbiamo tantissime ricette di pane, tutte eccezionali e molto amate dai lettori. Alcuni sono più laboriosi, altri più semplici. Questo è il modo più semplice possibile per ottenere una pagnotta di pane decente. E per questo pane semplice ho fatto un minimo di modellare (modellazione) che è strettamente necessaria per qualsiasi pane. Non saltare questo passaggio.

Dalle quantità sottostanti risulta un semplice pane bianco cotto in una teglia/torta 30 x 10 cm e alta 7 cm.

  • 650 g farina tipo 650
  • 350 g di acqua tiepida
  • 17 g lievito fresco o 5 g lievito secco
  • 13 g di sale (2% della quantità di farina)
  • 10 g di zucchero
  • 20 ml di olio per ungere il piano di lavoro

Ricette contadine: Pane fatto in casa senza lievito

di Otilia Teposu, Numero 1419 Foto: Shutterstock

Il periodo di isolamento e distanziamento sociale che abbiamo vissuto negli ultimi mesi ha significato, tra l'altro, un ritorno a abitudini e occupazioni a lungo dimenticate, conservate solo nei ricordi dei più ricchi da anni. Siamo stati costretti a riscoprire modi per gestirci in tempo di crisi, per sostituire ciò che ci mancava con ciò che avevamo a portata di mano. Molti preferivano, ad esempio, prepararsi il pane. Internet è esploso con le ricette del pane. Ma a che serve se il lievito diventava sempre più duro e mancava dai negozi per settimane e settimane? Penso che le ricette del pane azzimo, che ho scoperto durante i miei viaggi con i miei colleghi della rivista in giro per il paese, siano adatte a periodi così più difficili. Quello che era una cosa comune oggi ci sembra quasi esotico. Ricordo con affetto le donne da cui ho tratto queste ricette: Madre Petronia, di un monastero di Apuseni, Agora Rafte, la centenaria dei ciprioti macedoni del Dobroge, Helga Schultz, custode della grande chiave della chiesa evangelica in un villaggio sassone, Ileana di Voivodenii Sălajului, nonna Măndica di Câmpenii de Vrancea e, prima di tutto, la mia cara Buna, che nella sua infanzia mi metteva, ogni sabato mattina, per conservare la sua ciotola di legno, così da poter impastare il pane.

Pane come nel Paese delle Tarme

Per prima cosa preparare un & # 8222aluțel & # 8221, che prende il posto del lievito, come segue: Mettere 1 kg di farina in una ciotola, fare spazio al centro e versare acqua tiepida, nella quale sciogliere 1 cucchiaio di zucchero, 1 cucchiaio di crusca e 1 cucchiaio di olio di girasole, mais o zucca. Impastare la farina con tanta acqua tiepida, fino ad ottenere un impasto molto duro (impasto). L'impasto viene lasciato lievitare per un'ora, quindi si ricavano delle focaccine spesse, del diametro non superiore a 10 cm. Gli gnocchi vengono essiccati al sole. Devono essere molto ben asciugati, altrimenti si ammuffiscono. Conservare in un sacchetto di carta. Questi pancake sono usati al posto del lievito. Quando vogliamo fare il pane, immergiamo una torta in acqua calda, la schiacciamo e la mescoliamo con 1 cucchiaino di zucchero o miele. Mettiamo il composto al centro della farina setacciata (1 kg) per il pane. Lasciare la ciotola coperta per almeno mezz'ora, fino a quando iniziano a formarsi delle piccole vesciche nell'impasto con l'impasto. Quindi impastate la pasta, aggiungendo due o tre cucchiai di olio. Quando l'impasto si stacca dalle mani e dalla ciotola, cospargetelo di farina e coprite con un tovagliolo. Lasciar lievitare, ben caldo, per almeno un'ora, quindi dividere in teglie ben unte con olio, burro o strutto. Le teglie vengono conservate in un luogo caldo, al riparo dalle correnti, per un'altra mezz'ora, quindi messe in forno preriscaldato. Il pane sfornato è adorato da Dio, su di esso si fa il segno della croce, lo si copre con un telo e si lascia raffreddare.

Pane di mais come in Vrancea

A Vrancea, nella valle di Putna, al posto di & # 8222aluățel & # 8221 si usa una maionese ottenuta dalla farina di frumento, mescolata con il mais. A 1 kg di farina bianca aggiungere 300 g di farina di mais, 4 cucchiai di olio, sale e acqua tiepida, quanto basta per ottenere un impasto compatto adatto. Da questo si ricavano circa 18-20 frittelle, che vengono asciugate molto bene e poi conservate in un luogo asciutto. Per fare il pane si usa 1 kg di farina di frumento per 1 kg di farina di frumento, sciolta in acqua tiepida, al posto del lievito.

Pane estivo di Sălaj

Al posto del lievito, durante l'estate, le donne dei villaggi di Sălaj usano un succo ottenuto dalla fermentazione delle foglie di vite. Rompete in 15-20 pezzi di foglie di vite e coprite con mezzo litro di acqua tiepida, nella quale è stato messo 1 cucchiaio di zucchero o miele. L'impasto viene lasciato al sole, coperto con un telo, fino a quando non inizia a fermentare (dura qualche giorno). Quindi filtrare il liquido ottenuto e utilizzarlo per impastare una pagnotta di 1 kg di farina. Durante l'impasto aggiungete il sale e un filo d'olio. Dopo che l'impasto diventa elastico, buono per la modellatura, viene lasciato caldo, coperto, a lievitare. Dopo un'ora, formare il pane e metterlo nella teglia unta. Il pane può essere messo anche su foglie di cavolo, rafano o acero, unte d'olio. Ha un sapore migliore. Il vassoio del pane va tenuto al caldo per mezz'ora prima di essere infornato.

Pane sassone

Mettere a bagno l'uvetta, le prugne, le mele, le pere - una manciata d'uva in 800 ml di acqua tiepida. Tenere in caldo la ciotola per uno, due giorni, quindi scolare l'acqua e impastare l'impasto con 1 kg di farina di frumento, 100 g di farina di segale, mezzo kg di patate lesse e schiacciate, 150 ml di olio di mais, sale e, se necessario, un po' di acqua tiepida in cui hanno lessato le patate. L'impasto impastato viene lasciato riposare per almeno 1 ora, poi viene messo nelle teglie e lasciato lievitare per almeno mezz'ora. Prima di infornare, i pani vengono conditi con un coltello, spruzzati con un po' di latte e cosparsi di semi di zucca.

Il pane delle vigne

Nelle regioni con vigneti, la pasta viene impastata, al posto del lievito, con la schiuma prodotta dal mosto in fermentazione. A 1 kg di farina mettete mezza tazza di spuma di senape calda, 1 cucchiaino di zucchero, sale e poca acqua tiepida. Lasciare lievitare l'impasto per un'ora, poi metterlo in teglie che vengono mantenute in caldo, lievitare, e poi cuocere il pane alla giusta temperatura. In alcuni paesi il pane sfornato viene battuto con un coltello, per togliere la crosta troppo bruciata, che si indurisce.

Pita dobrogea con cumino

Da 1 kg di farina, una tazza di olio di zucca o di girasole, 500 ml di acqua tiepida e un po' di sale si impasta un impasto duro adatto. Nell'impasto aggiungere 2-3 cucchiai di semi di cumino. Cospargete con la farina e lasciate, coperto, a riposo per mezz'ora. Viene poi steso su sfoglie spesse due dita, che vengono cotte in teglie unte d'olio. Le sfoglie più sottili possono essere farcite con porri, formaggio, cipolle, o cavoli stagionati nell'olio, poi arrotolati ben stretti per non perdere il ripieno, e adagiati uno accanto all'altro in una teglia unta. Cuocere in forno a fuoco medio.


Come fare un semplice e soffice pane bianco cotto a forma di torta (tipo "brick" o toast)?

Come preparare l'impasto del pane fatto in casa?

Ho preparato gli ingredienti per l'impasto. In una ciotola più piccola, mescolare l'acqua tiepida con lo zucchero e il lievito e lasciar riposare per 5 minuti. Nella ciotola del robot metto la farina e il sale. Ci ho messo sopra la miscela di lievito. Useremo l'olio in seguito per ungere il piano di lavoro, non nell'impasto.

Ho impastato velocemente (sul robot) un impasto compatto (circa 5 minuti con l'apposito gancio impastatore o 10 minuti a mano). L'ho lasciato lievitare per 20-30 minuti coperto con pellicola.

Dopo 20 minuti, ho tirato fuori l'impasto sul tavolo da lavoro e ho applicato le manovre di cottura. "Allunga e piega" (allungamento e piegatura). Am apucat delicat marginile aluatului cu mâna dreaptă și le-am culcat peste mijlocul aluatului, apoi acelasi lucru și cu mana stanga. Am repetat această operațiune pe masa de lucru de 6 ori. Aducem marginile din stânga și dreapta peste partea din mijloc.

Am format o sferă de aluat pe care am așezat-o într-un bol suficient de încăpător. Am acoperit bolul cu o folie alimentară și l-am lăsat la dospit o ora sau până se dublează. Aluatul a crescut frumos.

Cum se dă formă unei pâini tip franzelă coaptă în formă?

Acum vine etapa de „shaping” – modelare, formare a pâinii. Am răsturnat aluatul pe o tavă stropită cu ulei și l-am întins cu palmele unse în forma unui dreptunghi.

I-am împăturit lateralele peste partea din mijloc.

Oanaigretiu

Foodblogger la Savori Urbane. #savoriurbane

Apoi am împăturit partea din stânga și din dreapta peste mijloc și am întors aluatul cu îmbinarea în jos. L-am lăsat la dospit încă 10 minute, acoperit cu o folie alimentară.

Am întins din nou foaia astfel încât lățimea ei să corespunda cu lungimea formei de cozonac sau chec.

Am rulat aluatul foarte foarte strâns. Nu se lasă bucle lejere ci se apasă bine de tot când îl rulăm. Strâns de tot!

Am lipit cu grijă marginea liberă (cusătura). Am așezat pâinea cu lipitura în jos, spre tavă.

Am tăiat o hârtie de copt potrivită dimensiunilor formei de cozonac și am așezat pâinea pe ea. Va fi mult mai ușor de așezat în formă.

Cu ajutorul hârtiei am mutat pâinea în forma de cozonac sau chec.

Am lăsat pâinea la dospit încă 20 de minute sau până crește vizibil, acoperind lejer forma cu folie de plastic. Nu se lasă liberă pentru că se usucă.


Pâine de casă fără frământare: rețeta simplă de pâine pufoasă, aromată, cu crustă crocantă!

Dacă nu ați încercat să coaceți pâine, fiindu-vă frică de dificultățile pregătirii, această rețetă este pentru dumneavoastră! Datorită ei, veți putea bucura familia cu pâine de casă pufoasă și aromată chiar și în fiecare zi. Fără frământare îndelungată!

Pâinea este destul de umedă în interior, cu pori mari și crustă crocantă subțire. Va fi în special pe placul celor, care preferă ciabatta – pâine albă italiană. Drojdia proaspătă poate fi înlocuită cu drojdie uscată, 4 gr vor fi suficiente pentru această cantitate de făină (aproximativ ¾ de lingură).

INGREDIENTE:

– 10 gr de drojdie proaspătă

MOD DE PREPARARE:

1. Dizolvați drojdia în apă caldă (37-39°С). Cerneți făina într-un vas adânc, adăugați sare și turnați drojdia. Amestecați un aluat de consistență medie. Acoperiți vasul cu folie alimentară cu o mică gaură pe unde va ieși aerul și îl lăsați pentru 2 ore la temperatura camerei.

2. În acest timp, aluatul trebuie să-și dubleze volumul, iar pe suprafață să apară multe bule. Nu uitați, aluatul nu are nevoie de frământare, deci, fără să-l lucrați, acoperiți vasul cu folie de plastic sau capac și îl dați la frigider peste noapte.

3. Dimineață, scoateți cantitatea necesară de aluat. Ca să se lipească mai puțin de mâini, le presărați cu făină. Treceți bucata de aluat prin făină, modelând o bilă (pentru aceasta, pliați marginile aluatului în jos și în interior).

4. Așezați bila pe o coală de hârtie de copt înfăinată și o lăsați să dospească timp de încă 40-60 de minute. Nu e nevoie să acoperiți aluatul. Între timp, încălziți cuptorul până la 235°С.

5. Faceți 3 incizii pe suprafața aluatului, îl transferați cu tot cu hârtie pe tava de copt și îl dați la cuptor pe treapta medie. Pe treapta inferioară, puneți încă o tavă, în care turnați 1½ pahar de apă fierbinte. Coaceți pâinea timp de 45 de minute, apoi o scoateți din cuptor și o lăsați să se răcească pe grătar.

Aluatul pentru pâinea de casă se păstrează perfect la frigider timp de 2 săptămâni, ca să puteți în orice moment să coaceți pâine proaspătă. Nu uitați doar să-l acoperiți, să nu se usuce. Prietenii dumneavoastră vor fi bucuroși să afle o rețetă nouă, distribuiți-o!


Paine de casa coapta in oala de fonta, reteta simpla si rapida

  • Portii: 8 Persoane
  • Timp de preparare: 70min
  • Timp de gatit: 50min
  • Calorii: -
  • Dificultate: Mediu

Nimic nu se compara cu painea facuta in casa. Cu ingrediente deloc costisitoare, apa, faina, sare si drojdie putem obtine o paine cu miez dens, coaja rumena si subtire, mirosul de paine calda invaluie intreaga bucatarie! O reteta simpla de paine coapta in oala de fonta la cuptor pe care merita sa o incercati. O reteta de paine la fel de buna si usor de facut este Paine de casa fara framantare, reteta simpla si rapida