Altro

Insalata di bulgur con cetriolo, feta e uva ricetta


  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • Insalata
  • Insalata di cereali

Questa insalata genuina dal sapore fresco è buona per ogni occasione: un buffet, una festa barbecue, un picnic, un pranzo da portare al lavoro... E anche il giorno dopo ha un sapore migliore.

1 persona ha fatto questo

IngredientiPorzioni: 4

  • 225g di grano bulgur
  • 350 ml di acqua bollente
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 cetriolo medio, a dadini
  • 400 g di uva bianca, tagliata a metà o in quarti a seconda della grandezza
  • 300 g di formaggio feta sbriciolato
  • 1 cucchiaio colmo di prezzemolo tritato
  • 1 limone, spremuto
  • 3-4 cucchiai di olio d'oliva
  • 1 cucchiaino di zucchero semolato
  • pepe a piacere

MetodoPreparazione:20min ›Tempo extra:30min ›Pronto tra:50min

  1. Aggiungi il bulgur in una ciotola resistente al calore e versaci sopra dell'acqua bollente. Salate, coprite e lasciate riposare per 30 minuti. Scolare l'acqua in eccesso che non è stata assorbita.
  2. Lascia raffreddare il bulgur, quindi aggiungilo in una ciotola con il cetriolo, l'uva, la feta e il prezzemolo. Lancia per combinare.
  3. In una piccola ciotola mescolare il succo di limone e l'olio d'oliva e condire con sale e pepe. Il condimento dovrebbe avere un distinto sapore di limone. Mescolare con l'insalata e lasciare riposare almeno 30 minuti prima di servire. Freddo di non servire subito.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(4)


Riepilogo della ricetta

  • 7 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 cipolla media, tritata finemente (1 1/2 tazze)
  • 3 spicchi d'aglio, tritati (2 cucchiai)
  • Sale kosher e pepe macinato fresco
  • 1 1/2 tazze di riso integrale a grana lunga
  • 1 libbra di cimelio di famiglia o pomodorini, dimezzati (3 tazze)
  • 3 cetrioli Kirby medi, pelati, tagliati in quarti nel senso della lunghezza e affettati trasversalmente (3 tazze)
  • 3 cucchiai di aceto di sherry
  • 8 once di feta, sbriciolata (1 1/2 tazze)
  • 1 tazza di foglie di prezzemolo a foglia piatta leggermente confezionate, tritate grossolanamente se grandi
  • 1 tazza di foglie di menta fresca leggermente confezionate, tritate grossolanamente se grandi

Scaldare una casseruola media a fuoco medio-alto. Arrotolare in 2 cucchiai di olio. Aggiungere la cipolla, l'aglio e 1 cucchiaino di sale e cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a quando non saranno fragranti e traslucidi, 3-4 minuti. Trasferire il composto in una ciotola capiente. Riportare la casseruola a fuoco medio-alto con 1 cucchiaio di olio e riso. Cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a doratura e nocciola in alcuni punti, da 2 a 3 minuti. Aggiungere 2 1/4 di tazza di acqua e portare a ebollizione. Mescolare una volta, ridurre il fuoco al minimo e coprire. Cuocere fino a quando il riso è tenero e l'acqua è stata assorbita, da 35 a 40 minuti. Togliere dal fuoco lasciare riposare, coperto, 5 minuti.

Trasferire il riso in una ciotola con il composto di cipolla e lasciare raffreddare per circa 20 minuti. Mescolare pomodori, cetrioli, aceto e 1/4 di tazza di olio rimanente. Condire con sale e pepe. Unire il formaggio, il prezzemolo e la menta, servire.


Alleggerisci il tuo condimento per l'insalata

Allora perché tutti i mangiatori di insalata non sono magri come i bastoncini di fagioli? Completamente preparati, abbiamo gettato le nostre lenze in acqua e ci siamo seduti con calma, come Giona, e abbiamo aspettato la nostra balena. Troppo spesso, l'insalata più nutriente e ipocalorica viene rovinata da un condimento grasso. Solo due cucchiai di condimento in bottiglia o maionese possono aumentare il valore calorico di un'insalata di 150 calorie o più. Certo, ora ci sono medicazioni in bottiglia a basso contenuto di grassi, ma sono spesso ricche di sodio e contengono additivi. Questi condimenti per insalata sono stati creati per la lattuga iceberg insapore e senza nutrizione che si trova nel negozio di alimentari per settimane. I condimenti per insalata fatti in casa, invece, sono un'alternativa semplice ed economica ai costosi condimenti in bottiglia. Il "Condimento base per insalata" (vedi ricetta sotto) contiene dell'olio, ma ho scelto l'olio d'oliva e l'olio di colza perché sono oli monoinsaturi che sono ottimi per gli osservatori del colesterolo. (L'olio di colza è anche il più basso contenuto di grassi saturi.) Se stai osservando l'assunzione di grassi, aggiungi più succo di limone e meno olio usa il condimento con parsimonia.

Incluse qui sono alcune versioni sane di vecchi preferiti. Invece di usare la maionese per insalata di cavolo e patate, c'è un condimento alternativo. Se preferisci usare la maionese, acquista la varietà "leggera" in un negozio di alimenti naturali e usa metà maionese e metà yogurt magro nella tua ricetta. Tutte le ricette sono semplici perché sono sicuro che preferiresti nuotare, giocare a golf, andare in barca piuttosto che cucinare.


Insalata Greca Bulgur

Per Natale mia cognata mi ha comprato una scatola di biglietti da visita con domande tutte sul cibo. Alcune delle domande sono un po' sciocche come: "Il nostro amore per il bacon è andato troppo oltre?" #8220cosa serviresti se Julia Child venisse al ristorante?” (Probabilmente qualcosa di portoricano visto che forse non ne avrebbe mangiato molto prima)

Una domanda che mi piace molto è: “cosa mangi quando sei solo?” Mi piace questa domanda perché la risposta comprende un'intera gamma di cibi. Quando sono pigro, mi piacciono i popcorn, un cucchiaio di Nutella, il formaggio e i cracker. A volte, quando sono solo, mi piace provare qualcosa di veramente difficile da realizzare perché poi se esce male, nessun altro lo sa. Ma la mia cosa preferita da mangiare quando sono sola è l'insalata greca. Adoro l'insalata greca. È croccante e salato. È abbastanza salutare, ma ha qualche indulgenza con le olive e il formaggio. E adoro tutti i sapori e lo mangio ogni volta che posso. Quando frequentavo la scuola di specializzazione per scrivere la mia tesi, correvo alla gastronomia sotto il mio appartamento e mi prendevo un'insalata durante una pausa. Quando, quando lavoravo al Ford's Theatre, era troppo rumoroso e folle, correvo da Cosi a pranzo e ne prendevo uno. E ora lo cerco sempre nei menù da asporto.

E poi mangio insalata greca quando sono solo perché a Ryan non piacciono le olive e la feta. Ma a volte non resisto, e lo preparo comunque per cena. Volevo renderlo un po' più sostanzioso, quindi ho deciso di sostituire le verdure con il bulgur, mantenendo però tutte le altre deliziose verdure. Questa è stata la prima volta che ho mai avuto bulgur ed era così buono! È piccolo come la quinoa, ma più gommoso come il riso. Inoltre mi piace che abbia una forma irregolare.

Ad essere onesti, anche se è una semplice ricetta per l'insalata, mi sento un po' nervosa a condividerla! Ho due colleghi greci che a volte preparano questo blog e sto cambiando un piatto tradizionale. Sembra un po' tabù. Ma in verità, questa ricetta è come il tabbouleh e la normale insalata greca si è innamorata e ha avuto un delizioso figlio ibrido. Quindi sono come due meravigliose ricette greche in una. Questo è buonissimo, un bel contorno, e anche a Ryan è piaciuto (senza la feta e le olive).

Un'ultima cosa prima della ricetta – Ho un consiglio sul taglio dei pomodorini. Tagliare un sacco di piccoli alimenti circolari è un po' fastidioso e richiede tempo. Per accelerare il processo, prendi due coperchi dai contenitori per alimenti. Metti i tuoi pomodori (o l'uva o le ciliegie snocciolate o la tua circolare qualunque) tra i due coperchi del contenitore. Assicurati che il coltello sia affilato, quindi taglia con cura orizzontalmente tra i due coperchi. Allora boom, hai tante metà di pomodoro in una fetta. Alcuni potrebbero essere un po' irregolari, ma per un'insalata non è molto importante. Mi piace molto questo trucco perché penso che renda la preparazione di un'insalata meno noiosa ed è un trucco divertente. Scusa, non ho un trucco per tagliare i pomodori in quarti.

Non correlato a questo post, dopo tre anni di avere un account Twitter, ho deciso di iniziare finalmente a usarlo. Sul serio, inizierò a twittare e cose del genere. Aiutami ad alzarmi e correre! Puoi seguirmi @mariel621. Grazie!

Livello disordinato: L'insalata è così facile e ordinata se la pianifichi correttamente. Avrai bisogno di un tagliere, un coltello e una casseruola per il bulgur. Potresti usare una ciotola separata per mescolare il tutto e servire, ma se hai una casseruola abbastanza grande puoi farlo lì dentro. Non avevo una casseruola abbastanza grande, quindi l'ho trasferita in una ciotola troppo piccola, e alla fine l'ho azzeccata e l'ho messa in una ciotola abbastanza grande. Non fare i miei errori, ed è una ricetta da un cucchiaio.


L'insalata del villaggio greco è una combinazione rustica di verdure dell'orto, formaggio feta e olive kalamata, ma senza lattuga. Gli ingredienti di base sono conditi in una saporita vinaigrette che ti trasporterà in Grecia o almeno ti farà sentire come se fossi in un autentico ristorante greco!

C'è qualcosa di molto speciale in un'insalata che inchioda l'autentico sapore greco. La miscela piccante, erbacea e perfettamente condita di aceto, succo di limone, origano e olio d'oliva è qualcosa da vedere.

Mi rallegro quando scavo in un piatto che colpisce tutte le giuste note di sapore in perfetto equilibrio -e con ingredienti così basilari. Il mio apprezzamento probabilmente deriva dal crescere con un'amica greca (ha scherzato sul fatto che la sua famiglia fosse una delle poche a coltivare l'uva per le foglie!) E dal vivere in una zona con alcuni incredibili ristoranti greci.

(Nota a margine: se vivi a Lancaster, Souvlaki Boys su West James Street fa il condimento per insalata greco per eccellenza. Tutta la mia famiglia adora la loro insalata greca d'autore con pollo Souvlaki. L'ultima volta che ho controllato, il prezzo per la porzione più grande della cena era di $ 9,40 molto ragionevole.)

La parola greca per la seguente ricetta tradizionale è horiatiki salata, che si traduce in insalata di villaggio o contadina. L'insalata del villaggio risplende nella sua semplicità, affidandosi a una breve lista di ingredienti freschi e di stagione e a un condimento perfettamente equilibrato.

E non c'è lattuga!

Tradizionalmente, l'insalata viene preparata con grossi pezzi dei vari ingredienti e le singole porzioni sono spesso condite con una fetta spessa o grossi cubetti di feta. Tendo a tagliare gli ingredienti in pezzi un po' più piccoli e sbriciolare la feta, per quello che penso sia più sapore in ogni boccone, ma puoi optare per una cotoletta più grande se preferisci.

L'insalata vivace è un modo ideale per sfruttare l'abbondante offerta di pomodori maturati sulla vite e altri prodotti stagionali che hanno un sapore così buono in questo momento, e integra anche proteine ​​di base, cereali e un'ampia varietà di altre verdure.

Aspetto con ansia il ritorno di buoni pomodori maturati ogni estate perché rendono questa insalata una vera delizia. Mio marito e i miei ragazzi lo adorano e lo servo spesso con pollo alla griglia e pannocchie.

Inoltre, l'insalata del villaggio integra pesce, bistecca, pasta e altre ricette a base vegetale che si basano su cereali (come quinoa, bulgur e couscous) e legumi (come ceci e altri fagioli bianchi).

Per un pasto all-in-one ricco di proteine, puoi anche aggiungere una lattina di ceci sciacquati e scolati e servire con un lato di pane croccante o pita per assorbire la saporita vinaigrette.


Ricette correlate

Asparagi Super Gustosi Super Semplici

Questo è il tipo di ricetta che ti ritroverai a fare più e più volte per i tuoi pasti quotidiani.

Riso Speziato con Manzo & Cipolline

Se ami i piatti fatti in casa sostanziosi e ripieni, adorerai questo riso speziato con una pentola.

Pollo & Broccoli Filo Pie

Il ripieno di pollo e broccoli per questa torta di filo è così delizioso e commovente. Il formaggio.

Torta all'origano e fichi &

La stagione dei fichi è arrivata e non riesco a smettere di pensare a tutte le divertenti ricette che possiamo preparare con i fichi. È.


101 insalate semplici per la stagione

L'ESTATE potrebbe non essere il momento migliore per cucinare, ma è sicuramente tra i periodi migliori per mangiare. Mescola anguria e pesche con alcuni ingredienti che hai già in giro e puoi produrre un'insalata deliziosa, insolita, veloce e perfettamente stagionale.

Questa è l'idea alla base delle 101 idee trovate in questa sezione. In teoria, ogni insalata dura 20 minuti o meno. Onestamente, alcuni potrebbero richiedere un po' più di tempo. Ma la maggior parte riduce al minimo il lavoro ai fornelli e sfrutta la stagione, quando pomodori, melanzane, erbe aromatiche, frutta, verdure e altro sono abbondanti ed eccellenti.

Quest'ultimo punto è importante. Non tutto deve essere la qualità del mercato degli agricoltori, ma non è troppo aspettarsi frutta matura, erbe profumate e verdure succose.

Il sale, a piacere, è un dato di fatto in tutte queste ricette. Anche il pepe (se voglio che usi molto pepe, lo dico io).

Qui, quindi, ci sono abbastanza idee per l'insalata per prepararti fino a quando il tempo non si raffredda.

INSALATE PREVALENTEMENTE VEGANE

1. Tagliare a cubetti l'anguria e unirla a pezzetti di pomodoro, basilico e vinaigrette base. Puoi sostituire la pesca con l'anguria o il pomodoro (ma non entrambi, va bene?). Puoi anche aggiungere pancetta o feta, ma c'è la veganità.

2. Mescolare spicchi di pomodori e pesche, aggiungere scaglie di cipolla rossa, alcuni fiocchi di peperoncino e coriandolo. Condire con olio d'oliva e succo di lime o limone. Stupefacente.

3. Una bella insalata di cetrioli: affettare i cetrioli sottili (se sono grassi e vecchi, sbucciarli e seminarli prima), condirli con cipolle rosse e sale, quindi lasciar riposare per 20-60 minuti. Sciacquare, asciugare, condire con aceto di mele mescolato con senape di Digione senza bisogno di olio.

4. Tagliare i gambi degli asparagi crudi con un pelapatate. Scartare il primo passaggio duro del pelapatate, ovvero la buccia, ma utilizzare le punte, intere. Condire con vinaigrette al limone e sale grosso. (Uova sode tritate facoltative ma buone.)

5. Grattugiare o affettare molto sottilmente i topinambur mescolati con olive sott'olio denocciolate e tritate, olio d'oliva, succo di limone e una spolverata di cumino macinato grossolanamente. Insolito e meraviglioso.

6. Insalata di Sichuan: getta germogli di soia, carote e sedano sminuzzati, peperoncino fresco tritato, salsa di soia, olio di sesamo e un po' di zucchero. Completare con arachidi tritate e basilico, menta e/o coriandolo tritati. (Il trio completo è il migliore.)

7. Grattugiare le carote, tostare dei semi di girasole e condirli con mirtilli, olio d'oliva, succo di limone e abbondante pepe nero. Dolce, acido, croccante, morbido.

8. Tritare o affettare i ravanelli (o jicama, o il sempre sorprendente cavolo rapa) e unirli con mango acerbo tritato o affettato (cioè ancora croccante), succo di lime e menta o coriandolo.

9. Tritare o affettare jicama (o ravanelli o cavolo rapa) e mango e mescolare con latte di cocco, succo di lime, curry in polvere e coriandolo o menta.

10. Cuocere i pomodorini interi in olio d'oliva a fuoco vivo fino a quando non saranno leggermente dorati, spolverizzando con il curry in polvere. Raffreddare un po', quindi condire con rucola tritata, abbondante menta tritata e succo di lime.

11. Tritare e cuocere a vapore il bok choy per bambini o adulti fino a renderlo tenero e croccante, quindi scolarlo in acqua ghiacciata. Scolare, quindi condire con pomodorini tagliati a metà, capperi, olio d'oliva e succo di limone.

12. Unire il finocchio affettato e le prugne prugne servite con la vinaigrette arricchita con zenzero tritato. Bel abbinamento.

13. Un'insalata rossa: unisci i pomodori a spicchi con le fragole tagliate a metà, le foglie di basilico, il parmigiano a scaglie e l'aceto balsamico.

14. Una classica cosa marocchina: affettare sottilmente le carote, grattugiarle o sminuzzarle (il robot da cucina fa un lavoro veloce). Condire con semi di cumino tostati, olio d'oliva, succo di limone e coriandolo. Anche l'uvetta va bene qui. Non c'è uso migliore delle carote crude.

15. Tagliare a metà pomodorini o pomodorini conditi con salsa di soia, un po' di olio di sesamo scuro e basilico o coriandolo. Adoro questo: la cosa del succo di pomodoro e della soia è incredibile.

16. Affettate il finocchio e la mela croccante dello stesso spessore (a vostra scelta). Mescolate, quindi condite con la vinaigrette alla senape e il prezzemolo tritato. Vieni autunno, questo sarà ancora meglio.

17. Grazie al ristorante Szechuan Gourmet: Tritare finemente il sedano e mescolarlo con una quantità approssimativamente uguale di tofu pressato o affumicato, tritato. Condire con olio di arachidi riscaldato con scaglie di peperoncino e pepe di Sichuan, quindi mescolato con salsa di soia.

18. Tritare grossolanamente i ceci cotti o in scatola (puoi frullarli, con cura, in un robot da cucina) e condirli con olio d'oliva, succo di limone, molto prezzemolo fresco e menta tritati e qualche pomodoro tritato. Chiama questo tabbouleh di ceci.

19. Mescolare cannellini cotti o altri fagioli bianchi, pomodorini o pomodorini a pezzetti e rucola o spinacini. Tostare leggermente l'aglio affettato in olio d'oliva con il rosmarino e il peperoncino in scaglie, raffreddare leggermente, aggiungere la scorza o il succo di limone o entrambi, quindi versare sui fagioli.

20. Distruggi il cavolo Napa e i ravanelli. Il condimento è arachidi tostate, succo di lime, olio di arachidi o altro, coriandolo e peperoncino fresco o secco, il tutto frullato in un frullatore. La prelibatezza smentisce la facilità.

21. Tagliare a cubetti i cetrioli (se sono grassi e vecchi, sbucciarli e seminarli prima) e condirli con cubetti di avocado, un po' di mirin (o miele, ma poi non è vegano), aceto di riso e salsa di soia. (Potresti aggiungere un po' di polpa di granchio, in realtà non vegana, nemmeno il riso, e chiamarla insalata di involtini californiani.)

22. Affettare sottilmente i funghi champignon condirli con le carote e il sedano tritati finemente e mescolare con i germogli di fagioli mung. Finire con olio di arachidi o d'oliva, aceto di sherry, un po' di salsa di soia e zenzero tritato. (A proposito, questa è una super vinaigrette.)

23. Affettare sottilmente alcuni cetrioli (se sono grassi e vecchi, sbucciarli e seminarli prima), cipolle rosse, ravanelli e peperoncino fresco. Mettere a bagno per qualche minuto in parti uguali aceto e acqua, con un po' di sale e zucchero. Quando avranno un sapore leggermente sottaceto, scolateli e serviteli, da soli o sul riso.

24. Sbollentare gli spinaci, quindi scolarli e scolarli in acqua ghiacciata. Strizzatela, tritatela e conditela con pinoli tostati, uvetta, olio d'oliva e un pochino di aceto balsamico. Anche i capperi sono buoni. Piuttosto elegante, in realtà.

25. Unisci peperoni tritati, pomodori, cipolla rossa, peperoncini e coriandolo, quindi condisci con strisce di tortilla di mais, tostate in un forno a 350 gradi fino a renderle croccanti (o sì, usa patatine confezionate perché no?). Spolverare con peperoncino in polvere e abbondante succo di lime.

26. Unire i cappucci dei funghi e le cipolle rosse affettate sottilmente con l'olio d'oliva e cuocere a fuoco lento finché sono teneri e dorati. Condite con abbondante prezzemolo o basilico fresco tritato (o entrambi) e una semplice vinaigrette. Va bene anche un trito di scarola, rucola o crescione.

27. Cuocere le melanzane intere e non sbucciate in una padella asciutta e calda o su una griglia, girandole di tanto in tanto, fino a quando non sono completamente crollate e morbide. Tritare e condire con pita tostata, pinoli tostati, fagioli bianchi cotti e pomodorini tagliati a metà. Condire con olio d'oliva, succo di limone e tanto pepe nero. Oppure un condimento allo yogurt (non vegano) va bene, specialmente uno condito con tahini.

28. Mescolare la pasta o un altro verde tenero con mandorle a lamelle tostate e fichi freschi tritati grossolanamente. Diluire del burro di mandorle con acqua e aceto di sherry a piacere e utilizzare come condimento. Ad alcuni piacerà questo con formaggio di capra fresco.

29. Denocciolate e tagliate a metà le ciliegie (o tagliate a metà e snocciolate le ciliegie), quindi fatele cuocere dolcemente con olio d'oliva e un po' di aceto balsamico fino a quando non si rompono. Condite con radicchio tritato, indivia, scarola o un misto, qualche nocciola tostata e altro olio e aceto, se necessario.

30. Insalata di patate veloce e adulta: fai bollire patate rosse di dimensioni ridotte. Ancora calde, conditele con olio d'oliva, succo di limone, senape integrale, capperi e prezzemolo. Anche scalogno tritato, peperoni, ecc.

31. Arrostire le barbabietole intere (o comprarle precotte), poi affettarle oa cubetti e condirle con un po' di aglio tritato (o molto aglio arrostito), noci tostate, succo d'arancia e olio d'oliva.

32. Stesso discorso per le barbabietole, ma condite con mais cotto, rucola, olio d'oliva, aceto di sherry e scalogno tritato.

33. I veri cinque fagioli: ceci, cannellini o altri fagioli bianchi, rognoni o altri fagioli rossi, fagiolini al vapore e fagioli gialli al vapore. Condire con vinaigrette, scalogno tritato o cipolla rossa e prezzemolo.

34. Cuori romani tagliati alla griglia, radicchio e/o indivia. Condire con olio d'oliva e aceto di sherry e aggiungere aneto e scalogno tritato. I crostini piccolissimi sono fantastici su questo.

35. Unisci i fagioli neri cotti o in scatola con il cavolo tritato e questa vinaigrette: olio d'oliva, succo d'arancia fresco, poco aceto di sherry, cumino macinato.

36. Mescolare i ceci cotti o in scatola con cocco tostato, carote sminuzzate, sedano tritato, curry in polvere, olio d'oliva, succo di lime e coriandolo.

INSALATE VEGETARIANE

37. Cubo di tofu affumicato, quindi spennellalo con una miscela di miele e succo d'arancia e cuoci fino a doratura. Condire con cetrioli tritati, ravanelli e piselli o germogli di piselli condire con salsa di soia e succo di lime.

38. Unire l'anguria a cubetti con la menta tritata grossolanamente, la feta sbriciolata, la cipolla rossa affettata e le olive Kalamata tritate. Condire leggermente con olio d'oliva e succo di limone. Nonostante la salatura della feta e delle olive, potrebbe essere necessario sale.

39. Cibo da strada dello Yucatan come insalata: arrostire i chicchi di mais freschi in una padella con un filo d'olio condite con pepe di Caienna o tritato, succo di lime e un po' di queso fresco. I pomodorini sono facoltativi.

40. Affetta il cetriolo e condisci con capperi, olio d'oliva, tanto pepe e qualche ciuffetto di ricotta fresca. Nota: i cetrioli, la ricotta e l'olio devono essere tutti molto buoni.

41. Dimezzare gli avocado e prelevarne un po' ma non tutta la polpa. Tritare grossolanamente e condire con fagioli neri, queso fresco, coriandolo, tomatillos tritati e succo di lime. Servire nei gusci di avocado carnosi.

42. Se necessario, eliminare le croste dal pane di uno o due giorni (o anche di tre giorni), tagliare a cubetti e marinare nella tapenade di olive nere diluita con altro olio d'oliva. Aggiungere i capperi tritati e condire con pomodoro, basilico e mozzarella. (Acciughe facoltative.)

43. Grattugiare le barbabietole crude (usare il robot da cucina per evitare di rovinare tutto a distanza di schizzi) e condirle con crescione o rucola. Completare con la vinaigrette allo sherry e un po' di formaggio di capra. Particolarmente ovvio, forse, ma anche particolarmente popolare.

44. Prepara un panino al formaggio grigliato croccante, con del buon pane e non troppo del buon formaggio. Fate raffreddare, poi tagliate a crostini. Mettili su qualsiasi cosa, ma soprattutto sull'insalata di pomodori e basilico. Questo lo farai per sempre.

45. Cuori di carciofo cotti a metà o in quarti (i migliori sono freschi e grigliati, ma si possono usare in scatola o surgelati) e unire a pomodorini, pezzetti di feta o parmigiano o entrambi, olio d'oliva e succo di limone.

46. ​​Soffriggere i funghi e lo scalogno in olio d'oliva. Aggiungere molti spinaci, tritati a meno che le foglie non siano piccole. Quando appassisce, aggiungete il prezzemolo e il formaggio erborinato sbriciolato. Sembra un'insalata di contorno di una steakhouse.

47. I funghi champignon crudi affettati sottilmente si uniscono a parmigiano affettato o a scaglie, prezzemolo e una vinaigrette di olio d'oliva, aceto di sherry e scalogno.

48. Condisci i tarassaco tritati grossolanamente (o la rucola o il crescione) con il limone conservato tritato, i ceci, la feta sbriciolata e l'olio d'oliva. (Prima di insultarmi, ecco un modo veloce per fare i limoni conservati: tritare i limoni interi e metterli in una ciotola con il succo di un altro limone o due, cospargere con una discreta quantità di sale e lasciar riposare per un'oretta. )

49. Condisci le verdure con noci, gorgonzola e lamponi condisci con una semplice vinaigrette. Vendi per $ 14 a porzione.

50. È alla puttanesca: insalata di uova con olive nere snocciolate, pomodori a pezzi, capperi, acciughe (facoltativo), un po' di aglio e un po' di maionese di cipolla rossa se necessario.

51. Disporre i pomodori maturi affettati e le uova sode su un piatto da portata e cospargervi sopra una manciata di olive verdi snocciolate tritate. Condire con un condimento a base di olio d'oliva, aceto di sherry e un cucchiaino di pimentón.

52. Tritare le uova sode e mescolarle con la maionese quanto basta per legare il cucchiaio alle foglie di indivia. Guarnire ciascuno con una piccola sardina in scatola e condire con una vinaigrette di olio d'oliva, succo di limone e senape.

53. Sbucciare le barbabietole e grattugiarle in un robot da cucina. Mescolare parti uguali di yogurt bianco e tahini e mescolare con le barbabietole insieme al succo di limone e allo za'atar (una miscela di semi di sesamo tostati, erbe verdi essiccate e sommacco macinato si può fare da soli usando timo secco).

54. Affettate i peperoni rossi arrostiti (se dovete usare quelli in scatola, cercate i piquillos) e la mozzarella fresca. Condire con fagioli bianchi cotti, olio d'oliva, aceto di vino rosso, uno scalogno tritato e rosmarino o prezzemolo fresco.

INSALATE CON FRUTTI DI MARE

55. Mescolare il crescione con il salmone affumicato tritato, l'avocado, la cipolla rossa e i capperi. Preparare una vinaigrette con olio d'oliva, aceto di sherry e senape in polvere.

56. Salade niçoise, tipo: Sopra o intorno a un letto di verdure, fare dei mucchietti di olive, patate novelle e fagiolini cotti (caldi o a temperatura ambiente), buoni pomodori, capperi, scaglie di finocchio, uova sode e di buona qualità Tonno in scatola italiano. Nessuno di questi è fondamentale per avere l'idea. Servire con vinaigrette o aioli.

57. Condisci i cubetti di pane buono di un giorno o più con salsa di soia, gamberi saltati tritati, ravanelli tritati e coriandolo. Come una strana panzanella con gamberi tostati.

58. Scottare il tonno fino a quando diventa raro (del resto si potrebbe lasciarlo crudo) e tagliarlo a cubetti. Condisci con jicama o ravanello tritato e cavolo Napa sminuzzato con mirin, salsa di soia e coriandolo. Anche la pasta di avocado e/o wasabi è ottima con questo.

59. Scottate il tonno o usate del buon tonno in scatola. Tritatela e mescolatela con le olive tritate, i capperi, i pomodori, il prezzemolo e l'olio d'oliva.

60. Idem sul tonno. Mescolare con le mele tritate, l'uva senza semi tagliata a metà, la cipolla rossa tritata, l'olio d'oliva, un po' di cumino e pepe nero.

61. Mescola il salmone in scatola (sockeye o usalo cotto fresco) con capperi, sedano tritato, yogurt o maionese e succo di limone. Servire su verdure o in foglie di indivia.

62. Spolverare i gamberi con peperoncino in polvere. Soffriggere nel burro o nell'olio (o una combinazione) con chicchi di mais freschi e verdure da cucina saporite (il bok choy è buono, così come il crescione). Aggiungere i pomodorini tagliati a metà e il succo di lime all'ultimo minuto.

63. Insalata per il brunch domenicale: mescola cetrioli a cubetti, pomodoro a pezzi, cipolla rossa tritata e capperi con pezzetti di salmone affumicato. Condisci con succo di limone (non ti servirà molto olio, se ce n'è). Fai un ulteriore passo avanti aggiungendo crostini di bagel tostati a cubetti.

64. Brunch domenicale alternativo: Sminuzzare o tritare i cetrioli (se sono grassi e vecchi, sbucciarli e seminarli prima), quindi condirli con trota o coregone affumicato in scaglie, capperi, aneto, succo di limone e olio d'oliva.

65. In una padella calda, cuocere i calamari tagliati a pezzi in poco olio d'oliva per non più di due minuti. Condite con i ceci cotti o in scatola, i peperoni tritati, il succo di limone, un filo d'olio e il prezzemolo.

66. In una padella calda, scottare le capesante per un minuto o due per lato, a seconda della dimensione. Affettare o tritare, quindi condire con finocchio affettato sottilmente e vinaigrette di limone o arancia e alcune fronde di finocchio tritate.

67. Insalata di pane per gli amanti delle acciughe: Tritare insieme tante acciughe, qualche cappero, succo di limone e olio d'oliva (o olio di acciughe). Condite con cubetti di pane abbrustolito e pomodori a pezzi o pomodorini o pomodorini tagliati a metà.

68. Mescolare la polpa di granchio con mais tostato in padella, avocado tritato, pomodorini tagliati a metà, olio d'oliva, succo di limone e forse un po' di coriandolo e peperoncino ancho sbriciolato.

69. Saltare in padella gamberetti piccoli o tritati in olio d'oliva o di arachidi con molto zenzero mentre sono ancora caldi, unire con spicchi di pomodoro, lattuga romana tritata, coriandolo, scalogno e molto succo di lime. Buono nella pita.

INSALATE CON CARNE

70. Tritare i cavoletti di Bruxelles nel robot da cucina, preferibilmente con il disco per affettare. Condire con vinaigrette e pancetta sbriciolata.

71. Unire i pomodori verdi a fette e la mozzarella fresca a fette con basilico tritato grossolanamente, olio d'oliva, pepe nero e pancetta sbriciolata.

72. Insalata di carpaccio: Grigliare o grigliare la gonna o il filetto di manzo molto raro e affettare molto sottile. Disporre su un piatto con spicchi di pomodoro, lattuga e succo di limone.

73. Hawaiano: combina pezzi di ananas con pezzi di qualsiasi prodotto di maiale stagionato - il guanciale cotto è l'ideale, o qualsiasi prosciutto - e una vinaigrette al peperoncino non troppo sottile.

74. Peperoni rossi, gialli e arancioni a julienne mescolati con cipolla rossa affettata sottilmente, olio d'oliva e salsiccia sbriciolata cotta o salame tritato.

75. L'insalata Little Italy: Tritare o tagliare a julienne il salame e il prosciutto, quindi condirli con mozzarella a cubetti, pomodoro a pezzi, peperoncino, olio e aceto di vino.

76. Affetta i fichi freschi - molti, se vivi dove crescono - e condisci con pancetta sbriciolata, aceto balsamico (il migliore che hai) e formaggio blu sbriciolato.

77. Combina cavolo o lattuga sminuzzati con pezzetti di buon tacchino, formaggio svizzero e crostini di segale. Completa con il buon vecchio condimento russo, chiamala insalata di sandwich di tacchino e non bussare finché non la provi.

78. Cosa succede quando il tuo hot dog di Chicago cade a pezzi: mescola insieme spicchi di pomodoro, sottaceti tritati, peperoncini piccanti, lattuga sminuzzata e alcune fette di hot dog alla griglia o alla griglia. Condire con una vinaigrette a base di senape (dovrebbe essere gialla per genuinità, ma. ) e sale di sedano. (Potresti aggiungere crostini appena fatti non autentici, ma meglio di un panino per hot dog.)

79. Scottare una bistecca e spostarla su un tagliere (non lavare la padella) attendere un minuto o due, quindi affettare. Tagliate il cavolo nero (preferibilmente nero, detto anche toscano, o cavolo dino) a striscioline sottili e saltatelo in padella a fuoco vivo per un minuto. Spegnere il fuoco, aggiungere le olive nere tritate, l'olio d'oliva e l'aceto di sherry. Servire il cavolo con la bistecca sopra.

80. Insalata tipo Cobb: scegli qualsiasi combinazione di uova sode, prosciutto tritato, pollo cotto, gorgonzola sbriciolato, pomodori a pezzi, ceci o fagioli bianchi, cipolla rossa affettata, olive. Preparate la vinaigrette con capperi e acciughe.

81. Mettere a bagno le prugne o i fichi affettati nell'aceto balsamico per qualche minuto, quindi aggiungere olio d'oliva, sedano e cipolla rossa tritati, brandelli di pollo arrosto o alla griglia, maggiorana fresca o origano tritati e mandorle tritate. Servire sopra o condire con verdure. Così buono.

82. Tagliare la pancetta a fiammiferi e farla rosolare in padella con un filo d'olio, quindi far caramellare le cipolle nel grasso. Condisci entrambi con verdure amare tritate - radicchio, scarola o indivia, per esempio - pinoli tostati e pomodorini tagliati a metà.

83. Condisci Vidalia o altre cipolle dolci affettate sottili con olio d'oliva e aceto di vino rosso. Arrostire una bistecca alla gonna e lasciarla riposare un minuto a fettine sottili. Condisci l'insalata con le cipolle, i peperoni rossi arrostiti e la bistecca, aggiungi un po' di olio e aceto se necessario.

INSALATE CON TAGLIATELLE

84. Involtini primavera, srotolati: uno alla volta, ammorbidire alcuni fogli di carta di riso in acqua tiepida. Scolare, asciugare, tagliare a strisce e condirle con cetriolo tritato, carote grattugiate, coriandolo tritato, germogli di soia, scaglie di peperoncino e arachidi tostate tritate. Condire con olio di sesamo tostato, salsa di pesce o salsa di soia e aceto di riso o succo di lime. Alcuni gamberetti sono una bella aggiunta.

85. Mescolare tanta rucola con le penne integrali un po' meno fredde, la scorza di limone, l'olio d'oliva e il parmigiano. L'idea è un'insalata di rucola con pasta, non un'insalata di pasta con rucola.

86. Condisci i noodles di soba cotti con cetriolo a cubetti (se sono grassi e vecchi, sbucciali e semina prima), una piccola quantità di hijiki ricostituito con acqua, semi di sesamo tostati e una vinaigrette condita con salsa di soia e miso.

87. Tagliatelle fredde senza sesamo: unisci circa mezza tazza di burro di arachidi con un cucchiaio di salsa di soia e abbastanza latte di cocco per rendere il composto cremoso (circa mezza tazza), insieme a scaglie di aglio e peperoncino in un frullatore o in un robot da cucina. Condisci la salsa con noodles cotti e raffreddati, un carico di menta, basilico tailandese e/o coriandolo e succo di lime. Cetriolo e carote tritati facoltativi.

88. Condisci la pasta cotta con peperoni rossi arrostiti, noci tostate, formaggio di capra fresco, basilico e olio d'oliva. Banale, ma comunque buono.

89. Immergere o cuocere gli spaghetti di riso, scolarli e sciacquarli conditeli con mango acerbo a cubetti, arachidi tritate, carota sminuzzata e scalogno tritato. Preparare un condimento a base di aceto di riso, salsa di pesce, succo di lime, peperoncino e un po' di zucchero.

90. Una sorta di insalata di pasta classica: pasta, cuori di carciofo, prosciutto o salame affettato, pomodoro datterino a pezzetti. Condire con olio d'oliva e un po' di aceto balsamico, magari con un po' di senape.

INSALATE DI CEREALI

91. Cereali per adulti: inizia con un condimento di riso integrale soffiato con pomodori tritati, scalogno, peperoncino tritato, ceci cotti o in scatola e cocco non zuccherato tostato. Condire con latte di cocco e succo di lime.

92. Cuocere a fuoco lento una tazza di bulgur e alcuni fiori di cavolfiore tritati grossolanamente finché sono teneri, da 10 a 15 minuti. Toss with chopped tarragon, roughly chopped hazelnuts, minced garlic, Dijon mustard, olive oil and lemon juice.

93. Mix leftover rice with lemon or lime juice, soy sauce and a combination of sesame and peanut oils. Microwave if necessary to soften the rice, then serve at room temperature, tossed with sprouts, shredded radishes, chopped scallions, bits of cooked meat or fish if you like and more soy sauce.

94. Cook and cool quinoa. Toss with olive oil, loads of lemon juice, tons of parsley, some chopped tomatoes and, if you like, toasted pine nuts. Call it quinoa tabbouleh.

95. Mix cooked couscous or quinoa with orange zest and juice, olive oil, maybe honey, sliced oranges, raisins or dried cranberries, chopped red onion and chopped almonds. Serve over greens, or not.

96. Cook short-grain white rice in watered-down coconut milk (be careful that it doesn’t burn) and a few cardamom pods. While warm, toss with peas (they can be raw if they’re fresh and tender), chopped cashews or pistachios, a pinch of chili flakes and chopped raw spinach.

97. Toss cooked, cooled farro, wheat berries, barley or other chewy grain with chopped-up grapes. Add olive oil, lemon juice and thinly sliced romaine lettuce toss again, with ricotta salata or feta if you want.

98. Toss cooked bulgur with cooked chickpeas, quartered cherry or grape tomatoes, a little cumin, lots of chopped parsley, and lemon juice.

99. Toss cooked quinoa with fresh sliced apricots, cherries, pecans, and enough lemon and black pepper to make the whole thing savory.

100. Mash a canned chipotle with some of its adobo and stir with olive oil and lime juice. Toss with drained canned hominy, fresh corn cut from the cob (or drained pinto beans), cilantro and green onions.

101. Cook a pot of short-grain rice. While it’s still hot, toss with raw grated zucchini, fermented black beans, sriracha, sesame oil, sake and a touch of rice vinegar. Add bits of leftover roast chicken or pork if you have it, and pass soy sauce at the table.


BULGUR KORINGSLAAI

My sus het onlangs hierdie “Bulgar Wheat” slaai bedien. Sy het die resep soos volg vir my gestuur:

  • Bulgur koring
  • roketblare
  • 1 blik pitmielies gedreineer (410 g)
  • 1 blik swart bone gedreineer (410 g)
  • seldery fyn gesny
  • klein wortel stokkies
  • fyngekapte ui en
  • vars koriander
  • Voor bediening:
  • kersie tamaties
  • Feta kaas
  • slaaisous

Berei jou Bulgur koring voor soos op die pakkie aangedui.
Voer ‘n mooi slaaibak uit met roketblare.
Meng al die groente en die blikkies mielies en -bone saam.
Voeg sout en swart peper by na smaak.
Roer die slaai liggies deur en skep op die roketblare.
Voeg laaste kersie tamaties wat in die helfte gesny is, by.
Krummel Feta kaas oor die mengsel.
Sprinkel slaaisous van jou keuse oor.
Nota:
Sy het ‘n pomegrade slaaisous van ‘n bekende maak gebruik.
Indien jy die slaai klammer wil hê kan jy olyfolie bo-oor gooi.


POLYNESIAN CUCUMBER SALAD RECIPE

  • 2 ½ Cups cucumbers (Peel and slice)
  • ½ Teaspoon salt
  • 3 Tablespoons vinegar
  • 3 Tablespoons heavy cream
  • 2 Teaspoons coconut milk
  • 1/8 Teaspoon sugar
  • ½ Teaspoon sesame oil
  • ½ Teaspoon chopped chives
  • 4 Lettuce leaves
  • 4 Sprigs parsley
  • 8 Radish slices
  • 1 Tablespoon sesame seeds

Combine cucumbers, salt and vinegar marinate 20 minutes in refrigerator.

In another bowl mix heavy cream, coconut milk, sugar and sesame oil.

Beat mixture until medium consistency.

Drain the cucumbers well add the dressing and chives to cucumbers.

TO SERVE divide salad among 4 lettuce lines plates.

Garnish tops with parsley, radishes and sesame seeds.


Quinoa Tabbouleh with Feta Cheese

This is surely one of the best tabbouleh recipes I’ve had in recent memory. The flavors really pop and the feta cheese brings a wonderful briny, salty, creamy component to the mix. Please do not use a pre-crumbled feta cheese here. Find a nice, creamy block of Greek, French or Israeli feta for maximum flavor and creaminess. Pre-crumbled feta cheese tends to be drier and more grainy.

I’ve made some changes to Ms. Garten’s original recipe. If you would like to check out her recipe, just click on the link below. I’ve cut back the salt a bit and provided what I believe to be a superior cooking method for the quinoa. Any other changes have been noted in the recipe. Divertiti!

1 cucchiaino di pepe nero macinato fresco

1/4 cup freshly squeezed lemon juice (2 lemons)

1/4 cup good olive oil (I used 3 tablespoons)

1 cup thinly sliced scallions, white and green parts (5 scallions)

1 cup chopped fresh mint leaves (2 bunches)

1 cup chopped fresh flat-leaf parsley

1 hothouse cucumber, unpeeled, seeded and medium-diced

2 cups cherry tomatoes, halved through the stem

2 cups medium-diced feta (8 ounces)

Rinse the quinoa really well in a strainer set into a larger bowl. Swish the quinoa around in the water and then drain. Repeat this 2 or 3 times or until the water runs clear.

Place the drained quinoa in a pan with 1 ½ cups water and ½ teaspoon salt. Bring to a boil and then reduce to a simmer. Cover the pan and let it simmer for about 10 minutes. Remove from the heat and let sit for 5 minutes before removing the lid and fluffing with a fork.

Place the quinoa in a bowl and immediately add the lemon juice, olive oil and 1 teaspoon of salt (or to taste).

In a large bowl, combine the scallions, mint, parsley, cucumber, and tomatoes. Add the quinoa and mix well. Carefully fold in the feta and taste for seasonings (may add more salt and/or pepper at this point). Serve at room temperature or refrigerate and serve cold.


Guarda il video: TABULÈ: uninsalata di bulgur leggerissima (Ottobre 2021).