Altro

Cremsnit - Creme

Cremsnit - Creme


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Per prima cosa ho cotto le sfoglie. A fuoco vivo (200-220 gradi) circa 30 min. Ma ognuno "conosce" il proprio forno... Non posso garantire che questo sia il momento per tutti i tipi di forni.

Poi ho mescolato la panna con 3 cucchiai di zucchero per circa 10 minuti fino a quando non si è ben amalgamata e ho ottenuto una deliziosa panna montata.

Ho separato gli albumi dai tuorli.

Ho amalgamato gli albumi e poi ho aggiunto due cucchiai di zucchero e ho messo i tuorli in una ciotola insieme al resto dello zucchero, la fecola e la farina.

Ho mescolato, poi ho aggiunto, a poco a poco, il latte.

L'ho messo sul fuoco e l'ho sempre mescolato con un cucchiaio di legno fino a quando tutta la composizione si è addensata bene e ha cominciato a staccarsi dalle pareti della pentola.

L'ho tolta dal fuoco e l'ho incorporata leggermente alla panna calda, agli albumi misti e al burro.

Ho versato la crema calda su una delle sfoglie e l'ho stesa uniformemente.

Quando si sarà ben raffreddato, ci ho spalmato sopra la panna montata.

L'altra sfoglia l'ho schiacciata bene a mano e l'ho messa in un villaggio uniforme su tutta la torta.

Ho spolverato il tutto con lo zucchero e messo in frigo per 2 ore.




Ricette di torte festive. La ricetta della Crema di maggior successo con sfoglie fatte in casa e crema alla vaniglia

La crema è la torta che si adatta perfettamente alla tortiera per le vacanze invernali, non solo per la sua semplicità e il gusto prelibato, ma anche per il suo bell'aspetto, nei colori della neve.

Crema fatta in casa con foglie di vaniglia e panna

Se scegli di preparare la crema fatta in casa e le sfoglie icircn, vedi sotto la ricetta della crema fatta in casa di maggior successo e crema alla vaniglia e crema alla vaniglia.

Cremoso con sfoglie fatte in casa & icircn fatti in casa e crema alla vaniglia

Ecco cosa ci serve per la ricetta della crema di maggior successo con fogli fatti in casa e crema vanity e crema alla vaniglia:

  • Impasto per 3 fogli di crema:
  • 300 g di farina
  • 2 tuorli
  • 2 cucchiai di yogurt cremoso
  • 100 g di burro con l'82% di grassi
  • 1 cucchiaio di aceto
  • 1 pizzico di sale
  • Per gli unti:
  • 150 g di burro con l'82% di grassi
  • 150 g di farina
  • Per la crema alla vaniglia:
  • 1 litro di latte
  • Zucchero (150g
  • 60 g di amido
  • 1 pizzico di sale
  • 3 cucchiaini di essenza di vaniglia
  • 250 g di burro con l'82% di grassi
  • zucchero a velo vanigliato per decorare

Preparato per la ricetta cremosa di maggior successo con sfoglie fatte in casa & icircn fatti in casa e crema alla vaniglia

Per l'impasto per le sfoglie di crema, mescolare i tuorli con il sale in una ciotola, quindi aggiungere il burro morbido, lo yogurt e l'aceto. Omogeneizzare il composto e incorporare gradualmente la farina. Risulterà un impasto leggermente morbido, ma non appiccicoso e facile da stendere.

Per ungere l'impasto, mescolare il burro morbido con la farina fino a che liscio. Spolverare la farina sul piano di lavoro e stendere l'impasto su una sfoglia sottile, aiutandosi con un mattarello.

Ungere l'impasto con 2/3 della composizione di farina con la farina e piegarlo in tre. Premi leggermente l'impasto piegato e ungilo di nuovo con il resto della composizione. Ancora una volta piegate in tre, coprite con pellicola e mettete in frigo per 40 minuti, o fino a quando la composizione all'interno non si sarà ben ristretta.

Infornare poi 3 sfoglie per crema sul retro di una teglia da 20/30 cm.

Per crema alla vaniglia, mescolare la fecola con 1/4 del latte freddo, e portare a bollore il resto del latte & icircl con un pizzico di sale e zucchero. Quando raggiunge il punto di ebollizione, aggiungere la composizione di amido e mescolare intensamente fino a quando la crema non sarà bollita e addensata come un budino. Spegniamo il fuoco e aggiungiamo la vaniglia. Lasciare raffreddare la crema, quindi incorporare il burro morbido con il mixer.

Spalmare la crema tra le sfoglie sbriciolate e dare il delizioso cremoso con sfoglie fatte in casa & icircn fatti in casa e crema alla vaniglia al freddo, le foglie sono fragili e si possono porzionare bene.

Decorare la crema con zucchero a velo aromatizzato alla vaniglia per un gusto e un aspetto extra.


Cremșnit o Cremes - la ricetta classica

Il cremnit è un dolce molto popolare nella cucina rumena, nonostante sia preso in prestito, essendo, all'inizio, un dolce preso in prestito dalla pasticceria austro-ungarica.

Si trova anche nella cucina francese, ma con il nome di Millefoglie o Torta Napoleone, di cui vi ho mostrato la ricetta QUI. Oggi faremo insieme una crema semplice e golosa, secondo la ricetta originale. Con crema alla vaniglia, fatta in casa, e pasta sfoglia.

  • Crema:
  • 1 litro di latte
  • 8 tuorli
  • 5 albumi d'uovo
  • 300 (200 + 100, a parte) g di zucchero
  • 100 g di amido
  • 1 bustina di zucchero vanigliato o essenza
  • Era:
  • sfoglie di crema già pronte o 500 g di pasta sfoglia

Puoi trovare le sfoglie pronte, preparate in confezioni da 2 o 4, nei supermercati, sullo scaffale con i pasticcini. Se vuoi prepararli da solo, hai bisogno di un impasto di pasta sfoglia semplice, che cuoci come tale, come una torta.

Per la crema iniziate separando le uova. Mescolare i tuorli con 200 g di zucchero e un pizzico di sale e mescolare fino a quando la crema non assume un colore più chiaro. Aggiungere l'amido e continuare a mescolare.

Mettere il latte e la vaniglia (zucchero, essenza o baccelli) in una ciotola a fuoco vivace. Quando bolle, spegnete il fuoco e versate il latte caldo sulla crema di uova, poco alla volta, mescolando continuamente. Dopo aver incorporato tutto il latte, rimettete la ciotola sul fuoco e lasciate finché la crema non si addensa, mescolando continuamente.

Montare gli albumi con 100 g di zucchero fino a che non diventano voluminosi e lucidi. La schiuma di albume va fatta subito, mentre la crema è ancora calda. Incorporate la schiuma alla panna calda e mescolate bene con una spatola, dal basso verso l'alto, per amalgamarli bene.

Lasciare raffreddare completamente la crema prima di montare la torta. Mettere un foglio di crema in una padella e aggiungere la crema sopra. Livellate bene, poi tirate fuori il secondo foglio, che potete mettere intero o che potete sbriciolare e mettere così. Ti aiuterà a tagliare la torta più facilmente.

Spolverare con lo zucchero e lasciar raffreddare per qualche ora, idealmente tutta la notte, prima di gustare la torta.


Cremoso con crema alla vaniglia

Cremnito! Amo così tanto questo dolce con foglie e panna che non credo che mi stancherei nemmeno se lo mangiassi tutti i giorni. Oggi vi propongo un ricetta cremsnit un po' diversamente, più precisamente, come si prepara in Slovenia. Oltre alla classica crema alla vaniglia, questa crema ha anche un delizioso strato di panna montata.

L'origine della crema non è nota con esattezza, è certo che lo sia torta croccante con crema alla vaniglia ha conquistato i cuori di molti popoli. Se in Romania lo conosciamo come cremsnit o crempita, in Ungheria lo puoi trovare con il nome di creme, Stretto in Serbia. In Germania ho mangiato una crema straordinaria (Kremschnitte) in una pasticceria della Baviera. Aveva lo stesso sapore della crema con cui sono cresciuto.

I giorni in cui in casa era cremoso erano i più felici. Era ed è ancora uno dei dolci rumeni che mangiamo con una lussuria difficile da descrivere a parole. La combinazione di sfoglie croccanti e crema alla vaniglia mi sembra favolosa. La mamma preparava la ricetta della crema tradizionale, senza panna montata, ma la crema di mia madre era la migliore.

La ricetta della crema fatta in casa è molto semplice. Ho usato delle sfoglie acquistate, sono molto gustose, in più in questo modo la preparazione della crema diventa molto facile e veloce.


Cremeș (Cremșnit)

Un'antica ricetta tradizionale della Cremeș ereditata dalla cucina austro-ungarica, con sfoglie di pasta sfoglia con crema al latte alla vaniglia. Una delizia di sfoglie croccanti e soffice crema, immancabile nel ricettario della nonna di Transilvania.


INGREDIENTE FOI:

  • 1 o
  • 1 bicchiere di panna (non troppo densa)
  • 6 cucchiai di farina
  • sale
  • 1 bustina di burro 65% di grassi
  • 6 cucchiai di farina

In una ciotola rompete l'uovo, sbattete bene con una forchetta, aggiungete il sale e la panna e sbattete ancora un po'. La crema non deve essere troppo densa. Potete usare mezzo bicchiere di panna e il resto del latte.

L'impasto ottenuto viene impastato bene con farina ca. 20 minuti finché non si attacca più alla tavola (senza aggiungere farina). A questo punto l'impasto inizia a gonfiarsi.

Da questo impasto stendete una sfoglia più stretta e più lunga sulla quale andrà sovrapposta un'altra sfoglia ottenuta dal pezzo di burro impastato con 6 cucchiai di farina. (metà di questa composizione)

Arrotolare le sfoglie dal basso verso l'alto. Mettere l'impasto arrotolato su un piatto e lasciarlo raffreddare per 10-15 minuti.

Dopo che si è raffreddato, stende nuovamente una sfoglia rispettando il verso in cui è stata arrotolata in avanti. Sopra questo foglio sovrapporre l'altro foglio di burro con la farina e arrotolare di nuovo. Lascialo raffreddare.

Dopo 15 minuti dividere l'impasto in 4 parti uguali. Da ogni sfoglia viene stesa una sfoglia che viene cotta sul retro della teglia. La teglia non unge. L'impasto raggiunge 2 vassoi di crema riempiti. Il resto dell'impasto può essere congelato per essere infornato e farcito quando necessario.

Le sfoglie mature devono risultare dorate, croccanti. Infornare a 180 gradi.

  • 5 uova
  • 180 g di zucchero
  • 1 litro di latte
  • 5 cucchiai di farina
  • 2 bustine di zucchero vanigliato

Separare i tuorli dagli albumi. Mescolare i tuorli in una casseruola con lo zucchero fino a renderli spumosi, quindi aggiungere la farina. Versate il latte poco alla volta per non fare grumi. Questa composizione viene messa sul fuoco a bollire fino ad ottenere una pasta viscosa. Se non è abbastanza cotta, la crema sarà morbida e scorrerà.

2-3 minuti prima che la crema sia abbastanza cotta, togliere la padella dal fuoco. Aggiungere lo zucchero vanigliato e mescolare ancora un po'. In una ciotola asciutta, sbattere gli albumi a neve. Rimettere la panna sul fuoco per ca. 1 minuto e versate sugli albumi montati a neve, mescolando delicatamente con il cucchiaio dal basso verso l'alto. Togliere la crema dal fuoco e stenderla su un foglio. Lasciar raffreddare per ca. 5-10 minuti e poi adagiarli sopra l'altro foglio.

Lo zucchero a velo viene setacciato sopra. Dopo che si è raffreddato bene, puoi tagliare grandi fette quadrate.


Ricetta Cremsnit

Se volete fare una torta fatta in casa con crema alla vaniglia, semplice e buonissima, vi consigliamo questa crema, ricetta con la panna montata, dove potete usare anche la pasta sfoglia del negozio, se non volete fare quella versione con le sfoglie comprate o preparato in casa nella sua interezza.

La prima cosa che devi fare è sciogliere l'amido. Come si fa a farlo? Aggiungendoci sopra del latte freddo. Masticare tutto leggermente, fino ad ottenere una composizione liquida.

Quello che resta del latte lo userete per la crema alla panna che potrete realizzare molto facilmente, in padella, sul fuoco, a fuoco medio. Aggiungere il latte, poi uno ad uno la fecola, i tuorli e lo zucchero. Mescolate bene il tutto con una frusta, poi aggiungete i semi del baccello di vaniglia e del baccello. Lasciarlo sul fuoco finché non si addensa e si forma una crema densa. Nella composizione ottenuta aggiungete il burro a dadini. Per ottenere una crema il più fine possibile, aggiungetela gradualmente e continuate a mescolare finché non si scioglie.

La crema di formaggio è pronta quando avrete finito di aggiungere tutto il burro. Se pensi che manchi di zucchero, sale o essenza di vaniglia, puoi aggiungerne dell'altro in questo momento. Coprite poi la crema alla vaniglia con un foglio di carta stagnola, incollandola sopra la composizione, per evitare la formazione della crosticina, e lasciate raffreddare il tutto.

Per continuare questa ricetta della crema con i fogli acquistati, devono essere preparati. Togliete la pasta sfoglia dalla confezione e dividetela in due parti uguali. Stendere un po' di farina sul piano di lavoro, quindi posizionare il pezzo di pasta. Su di essa aggiungete ancora un po' di farina e spalmatela il più possibile, quanto basta per essere delle dimensioni della teglia che utilizzerete per fare le creme francesi. Tagliare i bordi con un utensile da cucina come una spatola o un coltello, in modo che la forma sia bella.

La sfoglia ben stesa viene adagiata sul fondo di una teglia, bucherellata con una forchetta e tenuta in frigo per 20 minuti. Nel frattempo scaldate il forno, perché questa teglia per mantecatura, la ricetta classica, viene cotta a 200°C, per 10-15 minuti, nel forno preriscaldato. Fate lo stesso con l'altro pezzo di pasta.

Successivamente, seguite la preparazione della crema che verrà sopra la crema per crema. Sbattere in una ciotola con un mixer.

Non vi resta che assemblare questa crema, la ricetta della panna montata e un foglio unico. Sulla pasta sfoglia cotta, aggiungere la crema cremosa, livellare bene il tutto con una spatola, quindi aggiungere la panna montata.

Ora, su tutta la composizione puoi aggiungere l'altra sfoglia intera, proprio come fai quando usi le sfoglie cremose in commercio, oppure romperla in pezzi più piccoli e cospargerla sopra lo strato di panna montata. Se scegli quest'ultima opzione, avrai una crema fatta in casa che si taglierà molto facilmente.

La ricetta della crema più semplice potrebbe essere quella in cui acquisti fogli speciali dal negozio e li riempi con una crema di crema con budino, che sarà preparata molto più velocemente. Potrebbe non essere lo stesso gusto, ma se il tempo non lo consente, è una variante. Le foglie commerciali hanno un sapore simile a quelle che potresti fare in casa, perché non sono come gli altri dolci con soffici fogli di torta, ma usano più o meno gli stessi ingredienti.


Ricetta n. 1! crema fatta in casa

Distribuire ogni metà il più possibile su una teglia da forno. Farina con 100 ml di miscela di latte. Salame biscotto al cioccolato. Cremsnit ricetta crema classica. Ricetta cremosa tradizionale, la torta della mia infanzia. Creme, creme, crepes o torta con pasta sfoglia, panna montata e crema alla vaniglia. Traduzione di questa pagina 05.

Ingredienti Torta Biancaneve: Fogli: 4 uova 4 cucchiai di zucchero 4 cucchiai di olio 1. In questa ricetta crema. Ricette cremose fatte in casa con crema alla vaniglia - come rendere cremoso, cremoso o croccante. Prezzo (per unità di misura) 7. Si formeranno 3 strati da soli: foglio, crema, foglio. Posta una foto della ricetta che hai preparato. Creme o crempita è una delle migliori ricette di torte fatte in casa. Ricetta cremosa con foglie fatte in casa e deliziosa crema.

Si trova in qualsiasi pasticceria. Creme di pasta sfoglia commerciali - Cosa cucinare oggi?


Ricetta torta alla crema o alla crema

Crema per fogli di crema. Abbiamo una grande batosta su questa torta e con queste sfoglie cotte in casa è assolutamente deliziosa. Tiramis con noci caramellate & # 8211 ricette ricette. Ingredienti e preparazione Tiramisù con noci caramellate. Ricetta del tiramisù del deserto italiano. Grazie ad Alina per la ricetta. Ho pensato di presentarvi oggi la ricetta di una torta miracolosa: la crema fatta in casa senza sfoglie. Questo dolce si sceglie da solo in tre strati: uno più denso in fondo, uno. I fogli sono particolarmente importanti in questa equazione, motivo per cui è necessario. Zahar-faina-si-malai & rsaquo Foi-de-cr. Bustina di zucchero a velo vaniglia (20 g) :.

Le foglie di crema vengono tagliate a quadretti, per essere più facili da porzionare. Le due sfoglie della confezione di pasta sfoglia vengono cotte separatamente. Lei ha fatto le sfoglie fatte in casa, ma io - per comodità, lo ammetto - faccio la crema con le sfoglie del negozio.

Era: 300 g di strutto di mare (osanza) 100 g di farina. La mia fonte: il vecchio ricettario di mia madre.


Metodo di preparazione

La prima volta facciamo le sfoglie mescolando molto bene la farina con la margarina e lo strutto. Aggiungere la panna acida e il sale, mescolare fino a ottenere una crosta morbida adatta.
Dividete la frolla in 4, stendete le sfoglie e infornatele una ad una nella teglia.
Preparare la crema facendo bollire 1 l di latte.
Separare gli albumi dai tuorli.
Montare gli albumi con un pizzico di sale, quindi aggiungere 125 g di zucchero e sbattere bene fino a quando non si induriranno di nuovo.
Sbattere bene i tuorli con 125 g di zucchero fino a farli schiumare. Aggiungere gradualmente lo zucchero vanigliato, la farina e il latte freddo (700 ml).
Quando il latte bolle, aggiungere la composizione con i tuorli e mescolare velocemente, sempre mescolando, lavorare molto velocemente.
Mettere a bagno la gelatina in 150 ml di acqua.
Aggiungiamo 1/2 degli albumi alla composizione calda, dopo aver spento il fuoco e con movimenti fluidi incorporiamo tutti gli albumi.Quindi aggiungiamo l'altra 1/2 degli albumi, mescolando delicatamente fino ad incorporarli anche.
Aggiungere la gelatina ammorbidita e mescolare fino a quando tutta la gelatina si scioglie.
Assicurati che se vuoi che la crema esca bene, devi muoverti molto velocemente e avere tutto a portata di mano.
Mettere 1/2 crema tra due sfoglie, poi l'altra 1/2 tra le altre due sfoglie e lasciare raffreddare la crema.
Dopo che si è raffreddata, l'ho spolverizzata sopra con zucchero a velo.

Dalle quantità che ho dato loro escono due torte.
Ci piace così tanto che devo fare sempre due vassoi.
Grande appetito!

Torta di fragole e meringa

Mescolare lo zucchero con i tuorli, aggiungere il burro, la panna e il resto degli ingredienti. ottieni un

La mia torta di Halloween

Iniziamo così: per un piano di lavoro usiamo: 4 tuorli mescolati con 4 cucchiai di zucchero e 6 cucchiai


Video: Prajitura Cremes. Vanilla Custard Cake Kremsnite (Potrebbe 2022).


Commenti:

  1. Kedrick

    Dopo aver letto, anche io, l'argomento è diventato interessante.

  2. Niramar

    Per non dire che è di più.

  3. Scirloc

    Credo che tu abbia torto.



Scrivi un messaggio