Altro

Ricetta Involtini veloci alla cannella con glassa al formaggio cremoso


  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • Pane
  • Panini e focacce

Con questa ricetta otterrai dei panini alla cannella veloci da zero senza usare lievito e senza bisogno di impastare! La glassa è facoltativa nel caso in cui si preferiscano panini per la colazione meno dolci.

268 persone hanno fatto questo

IngredientiPorzioni: 18

  • 2 cucchiai di burro, per ungere
  • Impasto
  • 250 g di farina 00
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di sale
  • 3 cucchiai di burro, ammorbidito
  • 180 ml di latte
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di burro fuso, per spennellare
  • Ripieno di cannella-zucchero
  • 100 g di zucchero semolato
  • 100 g di zucchero di canna morbido
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere
  • Glassa di formaggio cremoso (opzionale)
  • 125 g di zucchero a velo
  • 115 g di formaggio spalmabile, ammorbidito
  • 55 g di burro, ammorbidito
  • 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia

MetodoPreparazione:20min ›Cottura:20min ›Pronto in:40min

  1. Preriscaldare il forno a 200 C / Gas 6. Spennellare una teglia quadrata di 23 cm con 2 cucchiai di burro fuso.
  2. Sbattere la farina, 2 cucchiai di zucchero, il lievito e il sale insieme in una ciotola capiente. Lavorare 3 cucchiai di burro ammorbidito nella miscela di farina usando le mani. Sbattere il latte e l'uovo insieme in un'altra ciotola; versare nella miscela di farina e burro e mescolare con una spatola di gomma fino a formare un impasto morbido.
  3. Rovesciare l'impasto su un piano di lavoro infarinato e stendere l'impasto in un rettangolo dello spessore di 1/2 cm. Spennellare la superficie dell'impasto con 2 cucchiai di burro fuso.
  4. Sbattere in una ciotolina 100 g di zucchero semolato, 100 g di zucchero di canna e 1 cucchiaio di cannella. Cospargere 1/2 della miscela di zucchero alla cannella sul fondo della teglia preparata. Cospargere lo zucchero alla cannella rimanente sull'impasto spennellato di burro. Arrotolare la pasta intorno al ripieno per formare un ceppo; tagliare il ceppo in 18 rotoli e disporre i rotoli nella teglia preparata.
  5. Cuocere in forno preriscaldato fino a quando i panini non si sono rassodati, da 20 a 25 minuti.
  6. Per preparare la glassa al formaggio cremoso: sbattere lo zucchero a velo, il formaggio cremoso, il burro ammorbidito e l'estratto di vaniglia in una ciotola fino a ottenere una glassa liscia. Involtini caldi alla cannella con glassa al formaggio cremoso.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(132)

Recensioni in inglese (109)

Avevo bisogno di più farina di quanto detto nella ricetta. È uscito come un biscotto... non lo farebbe più-04 feb 2018

OMG.... che disastro!!! l'impasto era troppo appiccicoso per essere lavorato... più simile a un impasto per torte, quindi ho dovuto aggiungere un po' più di farina! quando finalmente ho raggiunto la consistenza di un impasto li ho messi in forno e OH CARO! diciamo che non userò mai più questa ricetta!!!-13 dic 2017

Molto deluso! Impasto molto duro da lavorare con troppo umido e appiccicoso e per lavorarlo hai bisogno di più farina che a sua volta crea un impasto duro come la roccia una volta cotto mi atterrò al metodo del lievito-08 ago 2017


Ricetta Involtini Alla Cannella Fatti In Casa Con Glassa Di Formaggio Cremoso

Questa ricetta di involtini alla cannella fatti in casa con glassa di formaggio cremoso è il modo perfetto per iniziare il weekend! Strati friabili di pasta lievitata leggermente zuccherata sono riempiti con un ripieno burroso alla cannella e ricoperti con la perfetta glassa al formaggio cremoso per i panini alla cannella.

Come ho già detto in passato, trovo difficile fare colazione durante la settimana. Tuttavia, nei fine settimana e nei giorni festivi, mi piace molto prendermi la briga di fare una bella colazione o un brunch fatti in casa.

Uno dei nostri cibi preferiti per la colazione e il brunch è proprio questo? Involtini alla cannella fatti in casa con glassa al formaggio cremoso ricetta.

Certo, potresti fare un salto al Cinnabon locale. Ma trovo che ci sia solo qualcosa di speciale nel prendersi la briga di fare i panini alla cannella fatti in casa.

Questi panini alla cannella fatti in casa sono perfetti da cuocere mentre si aprono i regali la mattina di Natale. Sono anche i preferiti per il brunch di Pasqua o anche solo perché.

So che molte persone hanno un po' paura di lavorare con il lievito. Abbiamo tutti sentito storie dell'orrore di tutti i guai e finire con dischi da hockey immangiabili. Ci sono stato sicuramente.

Prenditi il ​​tuo tempo e segui attentamente i passaggi fino a quando non ci prendi la mano. non è davvero qualcosa per cui stressarti completamente.

L'uso di una planetaria o di una macchina per il pane può eliminare molte congetture, ma impastare può essere altrettanto facile con un po' di pratica. Ho anche condiviso diversi suggerimenti sull'uso del lievito per assicurarti che i tuoi panini siano un successo.


Quale dolcificante usi per una ricetta di Keto Cannella Rolls?

Usiamo l'eritritolo granulato e lo zucchero di canna Swerve’s (da Amazon) nei nostri involtini alla cannella cheto con la ricetta della glassa al formaggio cremoso. Questo dà loro un sapore dolce senza aggiungere zucchero e carboidrati extra.

Usiamo anche 1/2 tazza di eritritolo in polvere per la glassa al formaggio cremoso.

Potrebbe piacerti anche la nostra guida ai dolcificanti artificiali e naturali più diffusi.


Involtini alla cannella con glassa al formaggio cremoso

Impasto
1 tazza di latte intero
1/2 tazza di zucchero semolato
2 1/4 cucchiaini di lievito secco attivo
2 cucchiaini di sale kosher
8 cucchiai (1 bastoncino) di burro fuso non salato
2 uova grandi
4 1/2 tazze di farina per tutti gli usi, più altra per spolverare

Riempimento
1 tazza di zucchero di canna chiaro confezionato
2 1/2 cucchiai di cannella in polvere
8 cucchiai (1 panetto) di burro non salato, ammorbidito

Glassatura
8 cucchiai (1 panetto) di burro non salato, ammorbidito
4 cucchiai di formaggio spalmabile, ammorbidito
1 1/2 tazze di zucchero a velo
2 cucchiaini di vaniglia
1/4 di cucchiaino di sale kosher

Per fare l'impasto: Nella ciotola della planetaria munita di gancio per impastare, unire il latte, lo zucchero, il lievito e il sale. Lasciare riposare fino a quando la miscela è schiumosa, da 5 a 10 minuti. Aggiungere il burro e le uova e mescolare a fuoco basso fino a quando non si saranno amalgamati. Aggiungere la farina, aumentare la velocità a media e impastare fino a quando l'impasto forma una palla e si stacca in modo pulito dalle pareti della ciotola, circa 10 minuti.

Rimuovere l'impasto dalla ciotola e spruzzare l'interno della ciotola con olio spray antiaderente. Rimettere l'impasto nella ciotola e coprire con pellicola trasparente. Metti la ciotola in un luogo caldo e lascia riposare finché l'impasto non raddoppia di volume, da 45 a 60 minuti.

Per fare il ripieno: Scaldare il forno a 400 gradi.

Spruzzare una teglia con olio spray antiaderente. In una ciotola media, sbatti insieme lo zucchero di canna e la cannella.

Su un piano di lavoro leggermente infarinato, stendere l'impasto in un rettangolo spesso 1/4 di pollice. Stendere uniformemente l'impasto con il burro ammorbidito. Cospargere la miscela di zucchero sull'impasto per coprire uniformemente il burro. Partendo da una delle estremità lunghe, arrotolare strettamente l'impasto in un tronchetto. Tagliare a fette da 1 pollice e posizionarle, con il lato rivolto verso l'alto, sulla teglia preparata. Mettere la teglia in un luogo caldo e lasciare lievitare i rotoli fino quasi al raddoppio, circa 30 minuti.

Cuocere fino a leggera doratura, da 15 a 20 minuti. Lasciar raffreddare per circa 5 minuti.

Mentre i panini cuociono, preparate la glassa: Nella ciotola della planetaria, ora dotata della frusta a foglia, sbattere il burro e il formaggio cremoso a media velocità fino a ottenere un composto omogeneo. Aggiungere lo zucchero, la vaniglia e il sale, aumentare la velocità a medio-alta e sbattere fino a quando la glassa non sarà morbida e spumosa.

Distribuire generosamente sugli involtini caldi e servire.


Come modellare i rotoli alla cannella

Stendere la pasta in modo che sia lunga circa 10″ e spessa circa 1/2″. Non importa quanto sia largo. Cerca di mantenere l'impasto in una bella forma rettangolare in modo che tutti i tuoi rotoli siano della stessa dimensione.

Distribuire uniformemente il ripieno alla cannella sull'impasto, fino ai bordi. Lascia un bordo scoperto in modo da poterlo sigillare con dell'uovo sbattuto in modo che i panini alla cannella non si srotolino durante la cottura.

Iniziate ad arrotolare l'impasto per il lungo. Inizia con una bella spirale stretta, quindi spingi delicatamente l'impasto per arrotolarlo fino in fondo. Premi saldamente quel bordo, puoi anche pizzicarlo per tenerlo ben sigillato.

Dividere l'impasto in 12 parti uguali e adagiarle su una teglia foderata con carta da forno. I panini alla cannella si toccheranno. Se non vuoi che i rotoli si tocchino, distanziali ulteriormente o usa due teglie.


Passaggio 1: fai il ripieno

Unire lo zucchero di canna, lo zucchero semolato, la cannella, i chiodi di garofano e il sale in una piccola ciotola. Aggiungere 1 cucchiaio di burro fuso e mescolare fino a quando il composto non assomiglia alla sabbia bagnata. Accantonare.

Passaggio 2: preparare l'impasto

In una ciotola capiente, sbatti insieme gli ingredienti secchi per l'impasto. Nota che è molto importante misurare la farina usando il metodo cucchiaio e livella: versala in un misurino e livellala con il bordo posteriore di un coltello. Se lo metti nel misurino, avrai troppa farina e panini secchi alla cannella.

Aggiungere il latticello e il burro fuso e mescolare con un cucchiaio di legno finché il liquido non si sarà assorbito e l'impasto avrà un aspetto ispido.

Trasferire l'impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato. Spolverare leggermente l'impasto con la farina e impastare fino a ottenere un impasto quasi liscio.

Passaggio 3: stendere l'impasto

Pat l'impasto in un piccolo rettangolo, quindi arrotolare in un rettangolo più grande da 12 pollici x 9 pollici. Spennellare l'impasto con 1 cucchiaio di burro fuso, quindi cospargere uniformemente lo zucchero di canna sopra. Premi bene il ripieno nell'impasto.

Partendo dall'estremità lunga, arrotolare l'impasto in un tronchetto e pizzicare la cucitura. Quindi tagliare il tronco in nove pezzi pari.

Appiattire leggermente i rotoli con la mano per confezionare il ripieno.

Disporre i rotoli in una tortiera da 9 pollici rivestita con un foglio di alluminio imburrato, quindi spennellare i rotoli con il burro fuso rimanente.

Passaggio 4: cuocere

Cuocere i panini alla cannella per circa 25 minuti, fino a quando i panini non saranno dorati.

Usa la sporgenza della pellicola per trasferire i rotoli su una griglia di raffreddamento. Lasciali riposare per circa 5 minuti, quindi separali.

Passaggio 5: glassa

Preparare la glassa al latticello sbattendo insieme il latticello, il formaggio cremoso e lo zucchero a velo in una piccola ciotola.

Versate la glassa generosamente sui panini e gustateli caldi. (Questi panini alla cannella sono ottimi appena sfornati, ma possono anche essere conservati in un contenitore a chiusura ermetica e riscaldati con ottimi risultati.)

Nota: come accennato, questa ricetta è stata modificata da Cook’s Illustrated. Ho trovato la loro ricetta buona ma dolorosamente dolce, quindi ho ridotto significativamente lo zucchero. Ho anche aumentato il sale per bilanciare un po' le cose. Questa versione richiede anche un po' più di farina rispetto all'originale, rendendo l'impasto più facile da lavorare.


Posso congelare i panini alla cannella?

Sì! Puoi congelare i panini alla cannella in diversi modi.

  1. Prima che si alzino e si cuociano, copriteli con pellicola e carta stagnola. Tirali fuori dal congelatore quando sei pronto per cuocerli e lasciali scongelare e lievitare prima di completare il resto dei passaggi. Se hai intenzione di congelare i panini per più di un paio di settimane, aggiungi un po' più di lievito alla ricetta (circa 1 cucchiaino in più).
  2. Potete anche congelarli dopo aver cotto i panini, ma prima di aggiungere la glassa.
  3. Un terzo modo per congelare gli involtini sarebbe cuocerli solo per 10-15 minuti. Toglieteli poi dal forno e lasciate raffreddare completamente i panini. Dopo che i panini parzialmente cotti si sono raffreddati, coprili (nella padella) con almeno due strati di pellicola e congelali per un massimo di 2 settimane. Quando siete pronti per cuocerli, lasciateli scongelare in frigorifero per una notte prima di cuocerli in forno per circa 15 minuti. Questo sarebbe il momento perfetto per fare la glassa.

Ogni volta che conservi il cibo nel congelatore, ricorda sempre di etichettare e datare i contenitori di conservazione o gli involucri che contengono il cibo. A volte mi piace aggiungere un paio di istruzioni per ricordarmi come riscaldare o cucinare il cibo quando sono pronto per farlo.


COME FARE GLI INVOLTINI ALLA CANNELLA FATTI IN CASA

  • latte (io uso il 2%, ma qualsiasi latte dovrebbe funzionare.)
  • burro (io uso il burro salato per tutte le mie ricette. Ne avrai bisogno per l'impasto, il ripieno e la glassa, quindi assicurati di ammorbidirlo in anticipo.)
  • lievito secco istantaneo (mi piace usare il lievito istantaneo perché non ha bisogno di essere sciolto in acqua. Puoi anche saltare la prima lievitazione con il lievito istantaneo, ma questi involtini alla cannella sono i migliori quando lasci lievitare l'impasto prima di formarli.)
  • zucchero semolato (usato sia nell'impasto che nel ripieno.)
  • sale (Il sale dà sapore all'impasto di lievito, ma modera anche il lievito. Senza sale, l'impasto può lievitare troppo velocemente, lasciando sacche d'aria nei panini. Mi piace anche aggiungere un pizzico di sale a tutta la mia glassa per compensare la dolcezza.)
  • uovo (io uso uova grandi per questi involtini alla cannella.)
  • farina per tutti gli usi (Mentre alcune persone giurano di usare la farina per il pane, penso che sia troppo fastidioso conservare entrambi i tipi, quindi uso la farina normale in tutti i miei pani lievitati. Non ho mai avuto lamentele!)
  • zucchero di canna (lo zucchero di canna aggiunge un meraviglioso sapore ricco al ripieno. Io uso lo zucchero di canna chiaro.)
  • cannella (mi piace molta cannella nel mio ripieno. Se preferisci, puoi aggiungerne meno.)
  • crema (Un po' di crema nel ripieno è un segreto tramandato da mia nonna. Aiuta a sciogliere lo zucchero e rende i panini alla cannella extra appiccicosi!)
  • crema di formaggio (La crema di formaggio leggera o intera va benissimo per la glassa. Ho provato senza grassi.)
  • zucchero a velo (noto anche come zucchero a velo)

ISTRUZIONI:

  1. Lascia che la crema di formaggio e il burro si ammorbidiscano a temperatura ambiente. Scaldare il latte e il burro in una casseruola fino a quando il burro non si è sciolto e il latte è 100-110 gradi o caldo al tatto. (Se il tuo burro è freddo, dovrai scaldare il latte a una temperatura più alta per farlo sciogliere, quindi lasciare raffreddare il composto prima di aggiungere il lievito.)
  2. Aggiungere gli altri ingredienti dell'impasto e farina quanto basta per ottenere un impasto morbido. Quando si preparano i pani lievitati, bisogna seguire la sensazione. La quantità di farina necessaria varia con ogni lotto, quindi basta aggiungere abbastanza affinché l'impasto non sia più appiccicoso, ma sia ancora morbido e flessibile.
  3. Mettere l'impasto in una ciotola capiente, coprire e lasciare lievitare fino al raddoppio. Di solito ci vorrà circa un'ora, ma dipende dalla temperatura della tua stanza. Ancora una volta, non è una scienza esatta.
  4. Mentre l'impasto lievita, mescolare gli ingredienti per il ripieno del rotolo di cannella.
  5. Mi piace arrotolare il mio impasto alla cannella su un bancone oliato invece di usare la farina. Più farina secca l'impasto e tu non lo vuoi. Basta spruzzare il bancone con uno spray antiaderente o spalmare dell'olio sulla superficie. Stendete la pasta in un rettangolo e stendete il ripieno uniformemente sulla superficie. Mi piace avvicinarmi il più possibile ai bordi.
  6. Arrotolare l'impasto nel senso della lunghezza, quindi pizzicare il bordo per sigillare il ripieno. Usa un pezzo di filo interdentale o un filo robusto per tagliare l'impasto in 12 rotoli. Puoi tagliare con un coltello, ma penso che ottieni un taglio molto più pulito usando il filo.
  7. Mettere gli involtini in una teglia unta 9×13&Prime. Coprite e lasciate lievitare fino al raddoppio, di solito circa 30-45 minuti. Preriscaldare il forno a 350 gradi.
  8. Cuocere i panini per circa 25 minuti. Di solito cuocio il mio sulla griglia inferiore per assicurarmi che il fondo sia cotto prima che le parti superiori diventino troppo marroni.
  9. Montate la glassa alla cannella e spalmatela sui panini mentre sono ancora caldi.

COME CONSERVARE I ROTOLI ALLA CANNELLA

Se vi capita di avere dei panini avanzati, copriteli bene con la pellicola nella padella. Dureranno per 2-3 giorni a temperatura ambiente. Ci piace riscaldarli nel microonde per 10-15 secondi prima di servirli.

SUGGERIMENTI PRO:

  • Ammorbidisci sia il burro che la crema di formaggio sul bancone in anticipo, otterrai risultati migliori se vengono ammorbiditi uniformemente invece di avere punti caldi dall'ammorbidimento del microonde.
  • Non aggiungere troppa farina al tuo impasto, o i tuoi panini saranno asciutti. L'impasto non dovrebbe essere eccessivamente appiccicoso, ma dovrebbe essere molto morbido.
  • Assicurati di lasciare raffreddare il burro fuso per il ripieno. Se è troppo caldo, il ripieno sarà troppo liquido e fuoriuscirà dall'impasto mentre arrotoli e tagli i panini alla cannella. Potete raffreddarlo velocemente mettendolo per un po' in frigo o in freezer.
  • Don's over cuocere i tuoi panini! Ci sono opinioni divergenti su quanto tempo cuocere i panini alla cannella. Ad alcune persone piacciono croccanti sui bordi. Preferisco i panini alla cannella estremamente morbidi e soffici, quindi li metto in forno solo fino a quando le parti superiori sono leggermente dorate. La cottura su una griglia inferiore aiuta a garantire che la parte inferiore cuocia prima che la parte superiore si bruci.

Posso fare l'impasto del rotolo alla cannella in una planetaria?

Sì, naturalmente! Questi funzionano alla grande in un mixer Kitchenaid. A meno che tu non stia raddoppiando la ricetta, ho scoperto che il mio Bosch era eccessivo e in realtà ha avuto difficoltà a mescolare una quantità così piccola di impasto.

A che temperatura deve essere il latte per gli involtini di lievito alla cannella?

Come per tutte le ricette di pane che utilizzano il lievito, l'acqua o il latte dovrebbero essere tra 105° &ndash 112° fahrenheit. Dovrebbe essere caldo al tatto, ma non bollente. È meglio sbagliare sul lato troppo freddo, poiché il caldo (sopra i 120 ° gradi) può uccidere il lievito.

Posso usare il lievito normale invece di quello istantaneo?

Assolutamente. Assicurati che il lievito sia completamente sciolto nella miscela di latte caldo prima di aggiungere gli altri ingredienti. Il lievito istantaneo non deve essere sciolto.

Posso fare questi panini alla cannella senza latticini?

Sì, basta usare acqua o un altro sostituto del latte al posto del latte e sostituire il burro con olio vegetale. Non saranno altrettanto spettacolari, ma saranno comunque gustosi. Ovviamente non potrai usare la glassa al formaggio cremoso, e questa sarà la differenza più grande.


Riepilogo della ricetta

  • 1 busta (1/4-oz.) lievito secco attivo
  • tazza di acqua calda (da 105° a 115°)
  • 1 cucchiaino di zucchero semolato
  • ½ tazza di burro, ammorbidito
  • 1 tazza di zucchero semolato, diviso
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 uova grandi, leggermente sbattute
  • 1 tazza di latte
  • 1 cucchiaio di succo di limone fresco
  • 4 ½ tazze di farina di pane
  • cucchiaino di noce moscata macinata
  • ¼ a 1/2 tazza di farina di pane
  • 1 tazza di noci pecan tritate
  • ½ tazza di burro molto morbido
  • ½ tazza di zucchero di canna chiaro ben confezionato
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere
  • glassa di formaggio cremoso

Unire i primi 3 ingredienti in un misurino di vetro da 1 tazza lasciare riposare 5 minuti.

Sbattere 1/2 tazza di burro ammorbidito a velocità media con un mixer elettrico per impieghi gravosi fino a renderlo cremoso. Aggiungere gradualmente 1/2 tazza di zucchero semolato e 1 cucchiaino. sale, sbattendo a velocità media fino a quando non diventa chiaro e spumoso. Aggiungere le uova e i successivi 2 ingredienti, sbattendo fino a quando non si saranno amalgamati. Mescolare nella miscela di lievito.

Unire 4 1/2 tazze di farina per pane e 1/4 di cucchiaino. Noce moscata. Aggiungere gradualmente la miscela di farina alla miscela di burro, battendo a bassa velocità da 1 a 2 minuti o fino a quando non si sarà ben amalgamato.

Cospargere circa 1/4 di tazza di farina per pane su una superficie piana, girare l'impasto e impastare fino a renderlo liscio ed elastico (circa 5 minuti), aggiungendo fino a 1/4 di tazza di farina per pane secondo necessità per evitare che l'impasto si attacchi alle mani e alla superficie. Mettere l'impasto in una grande ciotola leggermente unta, girando per ungere la parte superiore. Coprire e lasciare lievitare in un luogo caldo (85°), privo di correnti d'aria, da 1 1/2 a 2 ore o fino al raddoppio del volume.

Nel frattempo, preriscaldare il forno a 350°. Cuocere le noci pecan in un unico strato in una padella poco profonda per 8-10 minuti o finché non sono tostate e fragranti, mescolando a metà cottura.

Riprendete l'impasto e rovesciatelo su un piano leggermente infarinato. Arrotolare in un rettangolo di 16 x 12 pollici. Spalmare con 1/2 tazza di burro molto morbido, lasciando un bordo di 1 pollice attorno ai bordi. Mescolare insieme lo zucchero di canna, la cannella e la restante 1/2 tazza di zucchero semolato e cospargere la miscela di zucchero sul burro.

Guarnire con le noci pecan. Arrotolare la pasta, alla maniera di un rotolo di gelatina, partendo da 1 lato lungo tagliato in 16 fette (spesse circa 1 pollice).

Mettere i rotoli, con i lati tagliati verso il basso, in 2 teglie rotonde da 10 pollici leggermente unte. Coprire e far lievitare in un luogo caldo (85º), privo di correnti d'aria, 1 ora o fino al raddoppio del volume.

Infornare a 350° per 20-22 minuti o fino a quando i panini non saranno dorati. Raffreddare in padelle 5 minuti. Spennellare gli involtini con glassa al formaggio cremoso. Servire subito.

Involtini di mela e cannella: Preparare come indicato nel passaggio Sbucciare e tritare 2 mele Granny Smith (circa 3 tazze). Metti le mele in una ciotola adatta al microonde e versa 1 tazza di sidro di mele sulle mele. Microonde a ALTO 5 minuti o finché sono teneri. Scolare e raffreddare 15 minuti. Procedi come indicato, cospargendo le mele sulla miscela di zucchero nel passaggio 6 prima di guarnire con le noci pecan. Tempo di pratica: 30 min. Tempo totale: 4 ore, glassa inclusa.

Rotoli di cioccolato e cannella: Preparare come indicato nel passaggio Chop 2 (4-oz.) Barrette di cioccolato agrodolce cospargere sulla miscela di zucchero. Procedi come indicato. Tempo di pratica: 35 min. Tempo totale: 3 ore, 40 min. inclusa la glassa.

Involtini di mirtilli e cannella: Preparare come indicato nel passaggio Versare 1 tazza di acqua bollente su 1 tazza di mirtilli secchi e lasciare riposare 15 minuti. Scolare i mirtilli. Procedere come indicato, cospargendo i mirtilli rossi sulla miscela di zucchero nel passaggio


Come preparare gli involtini alla cannella durante la notte:

Inizieremo facendo un poolish, che suona come un grosso problema, ma in realtà è solo un passaggio preferenziale che migliora il gusto e la consistenza del prodotto finale.

Nella ciotola della planetaria unire il latte tiepido, il lievito e la farina di pane:

Impastare con la frusta fino ad ottenere un impasto morbido:

Coprire la ciotola e lasciare riposare il poolish per un'ora, finché non raddoppia di volume:

Rimuovere il poolish dalla ciotola, quindi unire il burro ammorbidito, lo zucchero semolato e il sale. Quindi, unire due uova, una alla volta:

La miscela sembrerà molto cagliata e liquida, e va bene. Aggiungere un pezzo di poolish, uno alla volta:

Fino a quando non ottieni qualcosa che assomigli a un impasto per torta:

Aggiungere la farina di pane nella ciotola:

E infine, otterrai un impasto dall'aspetto molto appiccicoso:

Raschiare tutto l'impasto dalla paletta e formare una palla. Coprire la ciotola e metterlo in frigorifero durante la notte.

Al mattino, mescolate il ripieno alla cannella, composto da zucchero di canna, cannella e sale:

Stendere l'impasto in un rettangolo 7后″ e spennellare con il burro, per aiutare il bastoncino di ripieno alla cannella:

A proposito, dal momento che mi viene chiesto continuamente, questo è il tappetino da forno nella foto sopra (link affiliato Amazon) con le misure del diametro etichettate. È davvero utile ogni volta che cucino!

Sbattere delicatamente lo zucchero di canna alla cannella nell'impasto, lasciando un po' di bordo in alto:

Arrotola il rettangolo strettamente e nota che la direzione in cui vuoi arrotolare è verso l'alto, mantenendo il tronco molto largo:

Quindi usa un raschietto da banco o un coltello per tagliare il tronco in 12 pezzi:

È più facile farlo tagliando il tronco a metà, poi ciascuno di quei pezzi a metà, quindi tagliando ogni quarto in terzi pari. Ogni pezzo dovrebbe avere uno spessore di circa 1,5 ″.

Metti i panini alla cannella tagliati su una teglia rivestita di pergamena (o una teglia 9吉) e premi delicatamente la parte superiore per appiattire:

Copri i panini alla cannella con della pellicola o, meglio ancora, con un coperchio (per questo adoro questa teglia con coperchio – link affiliato Amazon):

Dopo 2 ore di lievitazione, i panini alla cannella dovrebbero riempire la maggior parte dello spazio vuoto di prima:

Cuocere i panini alla cannella per 15-18 minuti. Nel frattempo preparate la glassa montando insieme burro, zucchero a velo, succo d'arancia, estratto di arancia e sale:

Se vuoi saltare l'accenno di sapore all'arancia, ho le istruzioni nella scatola delle ricette per sostituire il latte e l'estratto di vaniglia.

Quando tiri fuori dal forno i panini alla cannella, devono essere dorati sui bordi e abbastanza soffici all'interno:

Lascia raffreddare leggermente i panini, ma spalmaci sulla glassa mentre sono ancora caldi:

L'obiettivo è far sciogliere leggermente la glassa, ma non completamente.

I pancake alla cannella sono un'altra ricetta divertente da provare se si desidera la forma di pancake dei panini alla cannella. Divertiti!

Altre ricette al forno alla cannella:

Come congelare i panini alla cannella: Sfornare, glassare e raffreddare completamente i panini, quindi riporli in un contenitore ermetico. Congeleranno bene fino a 2 mesi.

Come riscaldare i panini alla cannella: Puoi cuocerli al microonde direttamente da congelati per circa 20-30 secondi per un rotolo.


Guarda il video: Delizia di mela in cuore di crema al formaggio: ideale anche per il Natale. (Gennaio 2022).