Altro

Ale belga Oakshire 8 invecchiata in botte con ciliegie


Il mastro birraio dell'Oakshire Matt Van Wyk vuole stupirti.

Sono già stati otto anni fantastici per Eugene, Oakshire Brewing dell'Oregon e stanno festeggiando con l'uscita di 8 a Ale belga invecchiata in botte prodotta con ciliegie. L'Oakshire condivide la celebrazione con il club locale di produzione di birra fatta in casa, la Cascade Brewers Society for National Learn to Homebrew Day il 1° novembre.

Sabato 1 novembre dalle 10.00 alle 16.00 all'Oakshire Public House di Eugene, i membri dell'homebrew club locale saranno a disposizione per dimostrare e discutere il processo di produzione dell'homebrewing. Verrà dimostrata una varietà di metodi di produzione della birra e attrezzature associate, per i birrai principianti e avanzati.

Nel frattempo, Oakshire celebrerà le sue radici nell'homebrewing e il suo 8° anniversario con l'uscita di Oakshire 8, una birra belga invecchiata in botte prodotta con ciliegie, disponibile alla spina e in bottiglie in stile belga da 750 ml. A completamento dell'evento, l'autore locale di homebrew Denny Conn sarà a disposizione per vendere e firmare copie del suo ultimo libro "Experimental Homebrewing".

Learn to Homebrew Day è stato istituito dall'American Homebrewers Association (AHA) nel 1999 per incoraggiare le persone a produrre homebrew. Il loro sito Web HomebrewersAssociation.org è pieno di informazioni sull'homebrewing che puoi utilizzare per creare il tuo primo batch. Learn to Homebrew Day è un evento internazionale con sedi in tutto il mondo in modo che le persone possano imparare a fare la birra o insegnare agli altri come fare la birra.

Oakshire è un'azienda produttrice di birra in piccoli lotti ispirata alla comunità con sede a Eugene, OR. Fondata nel 2006, Oakshire esiste per creare e condividere grandi esperienze di birra. Le birre Oakshire, tra cui Watershed IPA, Overcast Espresso Stout e una varietà di birre a rilascio limitato, sono disponibili alla spina, in lattine e bottiglie da 22 once in tutto il nord-ovest e all'Oakshire Public House, situata al 207 di Madison Street a Eugene. Scopri di più su http://oakbrew.com.

Per ulteriori informazioni sull'evento, contattare Denny Conn della Cascade Brewers Society ([email protected]) o Meridy Wheeler di Oakshire ([email protected]).

La birra belga post Oakshire 8 invecchiata in botte con ciliegie è apparsa per la prima volta su New School Beer.


Whisky invecchiato in botte stile Fiandre rosso con ciliegie

La cosa meravigliosa della produzione e dell'invecchiamento di 63 galloni di birra in una botte di whisky è che puoi salvare un paio di fusti non gassati della birra e usare queste porzioni come tela per creare ulteriori iterazioni lungo la linea. Agosto 2015, una parte del nostro whisky Westland invecchiato in botte in stile Fiandre rosso è stato aggiunto alle more selvatiche raccolte (dettagli qui). Inoltre, lo scorso luglio ho realizzato altre due versioni di questa birra: un'altra versione alle more selvatiche (usando oltre due libbre di frutta per gallone) e una versione alla ciliegia che descriverò in dettaglio in questo post.

Abbiamo preparato la birra base il 06.12.14 (dettagliato qui: Barrel Project #02). Il 07.07.16, ho preso una porzione di sei galloni di quella birra e l'ho invecchiata con 6 libbre di ciliegie rosse (acquistate in negozio, fresche) per sette settimane e cinque giorni. Ho infuso la birra il 30.08.16 e da allora me la sono goduta.

Come puoi vedere nella foto a destra, dopo che l'invecchiamento sulle ciliegie era completo, la birra aveva una bella pellicola che spolverava la superficie della birra. “Sembra disgustoso,” dici, tuttavia, le pellicole sono molto importanti nella produzione di birre funky e/o acide. “Cos'è una pellicola?” chiedi. Dai un'occhiata a questo post sul blog di A Ph.D. in Beer per imparare ogni sorta di grande informazione sull'argomento: che cos'è una pellicola?

L'effettivo processo di birrificazione e la ricetta possono essere trovati nel post collegato sopra. Di seguito descriverò solo in dettaglio le aggiunte di ciliegie, la data di infustamento e le note di degustazione.

Whisky invecchiato in botte stile Fiandre rosso con ciliegie

07.07.16 — Ciliegie rosse aggiunte a Flanders Style Red (6 LBS — una libbra per gallone)

30.08.16 — Birra in fusti e inizio della gasatura forzata per circa 2,5 volumi di CO2

Note di degustazione — 11.12.16 (versato alla spina)

Splendido colore bordeaux intenso con una moderata schiuma bianco-rosa che si dissipa rapidamente e lacci sottili. Aromi di confettura di ciliegie, rovere e whisky. Le ciliegie sono sicuramente presenti, ma si fondono in modo fantastico al palato. Note di frutta a nocciolo succosa e matura nel mezzo seguita da una forte acidità lattica. Seguono tannino di quercia essiccato con sentori di vaniglia, nocciolo di frutta terrosa e salmerino di botte. Chiude con una netta e spiccata acidità lattica, nessuna nota di aceto rilevata. Le note legnose permangono.


Whisky invecchiato in botte stile Fiandre rosso con ciliegie

La cosa meravigliosa della produzione e dell'invecchiamento di 63 galloni di birra in un barile di whisky è che puoi salvare un paio di fusti non gassati della birra e usare queste porzioni come tela per creare ulteriori iterazioni lungo la linea. Agosto 2015, una parte del nostro whisky Westland invecchiato in botte in stile Fiandre rosso è stato aggiunto alle more selvatiche raccolte (dettagli qui). Inoltre, lo scorso luglio ho realizzato altre due versioni di questa birra: un'altra versione alle more selvatiche (usando oltre due libbre di frutta per gallone) e una versione alla ciliegia che descriverò in dettaglio in questo post.

Abbiamo preparato la birra base il 06.12.14 (dettagliato qui: Barrel Project #02). Il 07.07.16, ho preso una porzione di sei galloni di quella birra e l'ho invecchiata con 6 libbre di ciliegie rosse (acquistate in negozio, fresche) per sette settimane e cinque giorni. Ho infuso la birra il 30.08.16 e da allora me la sono goduta.

Come puoi vedere nella foto a destra, dopo che l'invecchiamento sulle ciliegie era completo, la birra aveva una bella pellicola che spolverava la superficie della birra. “Sembra disgustoso,” dici, tuttavia, le pellicole sono molto importanti nella produzione di birre funky e/o acide. “Cos'è una pellicola?” chiedi. Dai un'occhiata a questo post sul blog di A Ph.D. in Beer per imparare ogni sorta di grande informazione sull'argomento: che cos'è una pellicola?

L'effettivo processo di birrificazione e la ricetta possono essere trovati nel post collegato sopra. Di seguito descriverò solo in dettaglio le aggiunte di ciliegie, la data di infusione e le note di degustazione.

Whisky invecchiato in botte stile Fiandre rosso con ciliegie

07.07.16 — Ciliegie rosse aggiunte a Flanders Style Red (6 LBS — una libbra per gallone)

30.08.16 — Birra in fusti e inizio della gasatura forzata per circa 2,5 volumi di CO2

Note di degustazione — 11.12.16 (versato alla spina)

Splendido colore bordeaux intenso con una moderata schiuma bianco-rosa che si dissipa rapidamente e lacci sottili. Aromi di confettura di ciliegie, rovere e whisky. Le ciliegie sono sicuramente presenti, ma si fondono in modo fantastico al palato. Note di frutta a nocciolo succosa e matura nel mezzo seguita da una forte acidità lattica. Seguono tannino di quercia essiccato con sentori di vaniglia, nocciolo di frutta terrosa e salmerino di botte. Chiude con una netta e spiccata acidità lattica, nessuna nota di aceto rilevata. Le note legnose permangono.


Whisky invecchiato in botte stile Fiandre rosso con ciliegie

La cosa meravigliosa della produzione e dell'invecchiamento di 63 galloni di birra in un barile di whisky è che puoi salvare un paio di fusti non gassati della birra e usare queste porzioni come tela per creare ulteriori iterazioni lungo la linea. Agosto 2015, una parte del nostro whisky Westland invecchiato in botte in stile Fiandre rosso è stato aggiunto alle more selvatiche raccolte (dettagli qui). Inoltre, lo scorso luglio ho realizzato altre due versioni di questa birra: un'altra versione alle more selvatiche (usando oltre due libbre di frutta per gallone) e una versione alla ciliegia che descriverò in dettaglio in questo post.

Abbiamo preparato la birra base il 06.12.14 (dettagliato qui: Barrel Project #02). Il 07.07.16, ho preso una porzione di sei galloni di quella birra e l'ho invecchiata con 6 libbre di ciliegie rosse (acquistate in negozio, fresche) per sette settimane e cinque giorni. Ho infuso la birra il 30.08.16 e da allora me la sono goduta.

Come puoi vedere nella foto a destra, dopo che l'invecchiamento sulle ciliegie era completo, la birra aveva una bella pellicola che spolverava la superficie della birra. “Sembra disgustoso,” dici, tuttavia, le pellicole sono molto importanti nella produzione di birre funky e/o acide. “Cos'è una pellicola?” chiedi. Dai un'occhiata a questo post sul blog di A Ph.D. in Beer per imparare ogni sorta di grande informazione sull'argomento: cos'è una pellicola?

L'effettivo processo di birrificazione e la ricetta possono essere trovati nel post collegato sopra. Di seguito descriverò solo in dettaglio le aggiunte di ciliegie, la data di infusione e le note di degustazione.

Whisky invecchiato in botte stile Fiandre rosso con ciliegie

07.07.16 — Ciliegie rosse aggiunte a Flanders Style Red (6 LBS — una libbra per gallone)

30.08.16 — Birra in fusti e inizio della gasatura forzata per circa 2,5 volumi di CO2

Note di degustazione — 11.12.16 (versato alla spina)

Splendido colore bordeaux intenso con una moderata schiuma bianco-rosa che si dissipa rapidamente e lacci sottili. Aromi di confettura di ciliegie, rovere e whisky. Le ciliegie sono sicuramente presenti, ma si fondono in modo fantastico al palato. Note di frutta a nocciolo succosa e matura nel mezzo seguita da una forte acidità lattica. Seguono tannino di quercia essiccato con sentori di vaniglia, nocciolo di frutta terrosa e salmerino di botte. Chiude con una netta e spiccata acidità lattica, nessuna nota di aceto rilevata. Le note legnose permangono.


Whisky invecchiato in botte stile Fiandre rosso con ciliegie

La cosa meravigliosa della produzione e dell'invecchiamento di 63 galloni di birra in un barile di whisky è che puoi salvare un paio di fusti non gassati della birra e usare queste porzioni come tela per creare ulteriori iterazioni lungo la linea. Agosto 2015, una parte del nostro whisky Westland invecchiato in botte in stile Fiandre rosso è stato aggiunto alle more selvatiche raccolte (dettagli qui). Inoltre, lo scorso luglio ho realizzato altre due versioni di questa birra: un'altra versione alle more selvatiche (usando oltre due libbre di frutta per gallone) e una versione alla ciliegia che descriverò in dettaglio in questo post.

Abbiamo preparato la birra base il 06.12.14 (dettagliato qui: Barrel Project #02). Il 07.07.16, ho preso una porzione di sei galloni di quella birra e l'ho invecchiata con 6 libbre di ciliegie rosse (acquistate in negozio, fresche) per sette settimane e cinque giorni. Ho infuso la birra il 30.08.16 e da allora me la sono goduta.

Come puoi vedere nella foto a destra, dopo che l'invecchiamento sulle ciliegie era completo, la birra aveva una bella pellicola che spolverava la superficie della birra. “Sembra disgustoso,” dici, tuttavia, le pellicole sono molto importanti nella produzione di birre funky e/o acide. “Cos'è una pellicola?” chiedi. Dai un'occhiata a questo post sul blog di A Ph.D. in Beer per imparare ogni sorta di grande informazione sull'argomento: che cos'è una pellicola?

L'effettivo processo di birrificazione e la ricetta possono essere trovati nel post collegato sopra. Di seguito descriverò solo in dettaglio le aggiunte di ciliegie, la data di infusione e le note di degustazione.

Whisky invecchiato in botte stile Fiandre rosso con ciliegie

07.07.16 — Ciliegie rosse aggiunte a Flanders Style Red (6 LBS — una libbra per gallone)

30.08.16 — Birra in fusti e inizio della gasatura forzata per circa 2,5 volumi di CO2

Note di degustazione — 11.12.16 (versato alla spina)

Splendido colore bordeaux intenso con una moderata schiuma bianco-rosa che si dissipa rapidamente e lacci sottili. Aromi di confettura di ciliegie, rovere e whisky. Le ciliegie sono sicuramente presenti, ma si fondono in modo fantastico al palato. Note di frutta a nocciolo succosa e matura nel mezzo seguita da una forte acidità lattica. Seguono tannino di quercia essiccato con sentori di vaniglia, nocciolo di frutta terrosa e salmerino di botte. Chiude con una netta e spiccata acidità lattica, nessuna nota di aceto rilevata. Le note legnose permangono.


Whisky invecchiato in botte stile Fiandre rosso con ciliegie

La cosa meravigliosa della produzione e dell'invecchiamento di 63 galloni di birra in una botte di whisky è che puoi salvare un paio di fusti non gassati della birra e usare queste porzioni come tela per creare ulteriori iterazioni lungo la linea. Agosto 2015, una parte del nostro whisky Westland invecchiato in botte in stile Fiandre rosso è stato aggiunto alle more selvatiche raccolte (dettagli qui). Inoltre, lo scorso luglio ho realizzato altre due versioni di questa birra: un'altra versione alle more selvatiche (usando oltre due libbre di frutta per gallone) e una versione alla ciliegia che descriverò in dettaglio in questo post.

Abbiamo preparato la birra base il 06.12.14 (dettagliato qui: Barrel Project #02). Il 07.07.16, ho preso una porzione di sei galloni di quella birra e l'ho invecchiata con 6 libbre di ciliegie rosse (acquistate in negozio, fresche) per sette settimane e cinque giorni. Ho infuso la birra il 30.08.16 e da allora me la sono goduta.

Come puoi vedere nella foto a destra, dopo che l'invecchiamento sulle ciliegie era completo, la birra aveva una bella pellicola che spolverava la superficie della birra. “Sembra disgustoso,” dici, tuttavia, le pellicole sono molto importanti nella produzione di birre funky e/o acide. “Cos'è una pellicola?” chiedi. Dai un'occhiata a questo post sul blog di A Ph.D. in Beer per imparare ogni sorta di grande informazione sull'argomento: cos'è una pellicola?

L'effettivo processo di birrificazione e la ricetta possono essere trovati nel post collegato sopra. Di seguito descriverò solo in dettaglio le aggiunte di ciliegie, la data di infusione e le note di degustazione.

Whisky invecchiato in botte stile Fiandre rosso con ciliegie

07.07.16 — Ciliegie rosse aggiunte a Flanders Style Red (6 LBS — una libbra per gallone)

30.08.16 — Birra in fusti e inizio della gasatura forzata per circa 2,5 volumi di CO2

Note di degustazione — 11.12.16 (versato alla spina)

Splendido colore bordeaux intenso con una moderata schiuma bianco-rosa che si dissipa rapidamente e lacci sottili. Aromi di confettura di ciliegie, rovere e whisky. Le ciliegie sono sicuramente presenti, ma si fondono in modo fantastico al palato. Note di frutta a nocciolo succosa e matura nel mezzo seguita da una forte acidità lattica. Seguono tannino di quercia essiccato con sentori di vaniglia, nocciolo di frutta terrosa e salmerino di botte. Chiude con una netta e spiccata acidità lattica, nessuna nota di aceto rilevata. Le note legnose permangono.


Whisky invecchiato in botte stile Fiandre rosso con ciliegie

La cosa meravigliosa della produzione e dell'invecchiamento di 63 galloni di birra in una botte di whisky è che puoi salvare un paio di fusti non gassati della birra e usare queste porzioni come tela per creare ulteriori iterazioni lungo la linea. Agosto 2015, una parte del nostro whisky Westland invecchiato in botte in stile Fiandre rosso è stato aggiunto alle more selvatiche raccolte (dettagli qui). Inoltre, lo scorso luglio ho realizzato altre due versioni di questa birra: un'altra versione alle more selvatiche (usando oltre due libbre di frutta per gallone) e una versione alla ciliegia che descriverò in dettaglio in questo post.

Abbiamo preparato la birra base il 06.12.14 (dettagliato qui: Barrel Project #02). Il 07.07.16, ho preso una porzione di sei galloni di quella birra e l'ho invecchiata con 6 libbre di ciliegie rosse (acquistate in negozio, fresche) per sette settimane e cinque giorni. Ho infuso la birra il 30.08.16 e da allora me la sono goduta.

Come puoi vedere nella foto a destra, dopo che l'invecchiamento sulle ciliegie era completo, la birra aveva una bella pellicola che spolverava la superficie della birra. “Sembra disgustoso,” dici, tuttavia, le pellicole sono molto importanti nella produzione di birre funky e/o acide. “Cos'è una pellicola?” chiedi. Dai un'occhiata a questo post sul blog di A Ph.D. in Beer per imparare ogni sorta di grande informazione sull'argomento: cos'è una pellicola?

L'effettivo processo di birrificazione e la ricetta possono essere trovati nel post collegato sopra. Di seguito descriverò solo in dettaglio le aggiunte di ciliegie, la data di infusione e le note di degustazione.

Whisky invecchiato in botte stile Fiandre rosso con ciliegie

07.07.16 — Ciliegie rosse aggiunte a Flanders Style Red (6 LBS — una libbra per gallone)

30.08.16 — Birra in fusti e inizio della gasatura forzata per circa 2,5 volumi di CO2

Note di degustazione — 11.12.16 (versato alla spina)

Splendido colore bordeaux intenso con una moderata schiuma bianco-rosa che si dissipa rapidamente e lacci sottili. Aromi di confettura di ciliegie, rovere e whisky. Le ciliegie sono sicuramente presenti, ma si fondono in modo fantastico al palato. Note di frutta a nocciolo succosa e matura nel mezzo seguita da una forte acidità lattica. Seguono tannino di quercia essiccato con sentori di vaniglia, nocciolo di frutta terrosa e salmerino di botte. Chiude con una netta e spiccata acidità lattica, nessuna nota di aceto rilevata. Le note legnose permangono.


Whisky invecchiato in botte stile Fiandre rosso con ciliegie

La cosa meravigliosa della produzione e dell'invecchiamento di 63 galloni di birra in un barile di whisky è che puoi salvare un paio di fusti non gassati della birra e usare queste porzioni come tela per creare ulteriori iterazioni lungo la linea. Agosto 2015, una parte del nostro whisky Westland invecchiato in botte in stile Fiandre rosso è stato aggiunto alle more selvatiche raccolte (dettagli qui). Inoltre, lo scorso luglio ho realizzato altre due versioni di questa birra: un'altra versione alle more selvatiche (usando oltre due libbre di frutta per gallone) e una versione alla ciliegia che descriverò in dettaglio in questo post.

Abbiamo preparato la birra base il 06.12.14 (dettagliato qui: Barrel Project #02). Il 07.07.16, ho preso una porzione di sei galloni di quella birra e l'ho invecchiata con 6 libbre di ciliegie rosse (acquistate in negozio, fresche) per sette settimane e cinque giorni. Ho infuso la birra il 30.08.16 e da allora me la sono goduta.

Come puoi vedere nella foto a destra, dopo che l'invecchiamento sulle ciliegie era completo, la birra aveva una bella pellicola che spolverava la superficie della birra. “Sembra disgustoso,” dici, tuttavia, le pellicole sono molto importanti nella produzione di birre funky e/o acide. “Cos'è una pellicola?” chiedi. Dai un'occhiata a questo post sul blog di A Ph.D. in Beer per imparare ogni sorta di grande informazione sull'argomento: cos'è una pellicola?

L'effettivo processo di birrificazione e la ricetta possono essere trovati nel post collegato sopra. Di seguito descriverò solo in dettaglio le aggiunte di ciliegie, la data di infusione e le note di degustazione.

Whisky invecchiato in botte stile Fiandre rosso con ciliegie

07.07.16 — Ciliegie rosse aggiunte a Flanders Style Red (6 LBS — una libbra per gallone)

30.08.16 — Birra in fusti e inizio della gasatura forzata per circa 2,5 volumi di CO2

Note di degustazione — 11.12.16 (versato alla spina)

Splendido colore bordeaux intenso con una moderata schiuma bianco-rosa che si dissipa rapidamente e lacci sottili. Aromi di confettura di ciliegie, rovere e whisky. Le ciliegie sono sicuramente presenti, ma si fondono in modo fantastico al palato. Note di frutta a nocciolo succosa e matura nel mezzo seguita da una forte acidità lattica. Seguono tannino di quercia essiccato con sentori di vaniglia, nocciolo di frutta terrosa e salmerino di botte. Chiude con una netta e spiccata acidità lattica, nessuna nota di aceto rilevata. Le note legnose permangono.


Whisky invecchiato in botte stile Fiandre rosso con ciliegie

La cosa meravigliosa della produzione e dell'invecchiamento di 63 galloni di birra in un barile di whisky è che puoi salvare un paio di fusti non gassati della birra e usare queste porzioni come tela per creare ulteriori iterazioni lungo la linea. Agosto 2015, una parte del nostro whisky Westland invecchiato in botte in stile Fiandre rosso è stato aggiunto alle more selvatiche raccolte (dettagli qui). Inoltre, lo scorso luglio ho realizzato altre due versioni di questa birra: un'altra versione alle more selvatiche (usando oltre due libbre di frutta per gallone) e una versione alla ciliegia che descriverò in dettaglio in questo post.

Abbiamo preparato la birra base il 06.12.14 (dettagliato qui: Barrel Project #02). Il 07.07.16, ho preso una porzione di sei galloni di quella birra e l'ho invecchiata con 6 libbre di ciliegie rosse (acquistate in negozio, fresche) per sette settimane e cinque giorni. Ho infuso la birra il 30.08.16 e da allora me la sono goduta.

Come puoi vedere nella foto a destra, dopo che l'invecchiamento sulle ciliegie era completo, la birra aveva una bella pellicola che spolverava la superficie della birra. “Sembra disgustoso,” dici, tuttavia, le pellicole sono molto importanti nella produzione di birre funky e/o acide. “Cos'è una pellicola?” chiedi. Dai un'occhiata a questo post sul blog di A Ph.D. in Beer per imparare ogni sorta di grande informazione sull'argomento: cos'è una pellicola?

L'effettivo processo di birrificazione e la ricetta possono essere trovati nel post collegato sopra. Di seguito descriverò solo in dettaglio le aggiunte di ciliegie, la data di infusione e le note di degustazione.

Whisky invecchiato in botte stile Fiandre rosso con ciliegie

07.07.16 — Ciliegie rosse aggiunte a Flanders Style Red (6 LBS — una libbra per gallone)

30.08.16 — Birra in fusti e inizio della gasatura forzata per circa 2,5 volumi di CO2

Note di degustazione — 11.12.16 (versato alla spina)

Splendido colore bordeaux intenso con una moderata schiuma bianco-rosa che si dissipa rapidamente e lacci sottili. Aromi di confettura di ciliegie, rovere e whisky. Le ciliegie sono sicuramente presenti, ma si fondono in modo fantastico al palato. Note di frutta a nocciolo succosa e matura nel mezzo seguita da una forte acidità lattica. Seguono tannino di quercia essiccato con sentori di vaniglia, nocciolo di frutta terrosa e salmerino di botte. Chiude con una netta e spiccata acidità lattica, nessuna nota di aceto rilevata. Le note legnose permangono.


Whisky invecchiato in botte stile Fiandre rosso con ciliegie

La cosa meravigliosa della produzione e dell'invecchiamento di 63 galloni di birra in un barile di whisky è che puoi salvare un paio di fusti non gassati della birra e usare queste porzioni come tela per creare ulteriori iterazioni lungo la linea. Agosto 2015, una parte del nostro whisky Westland invecchiato in botte in stile Fiandre rosso è stato aggiunto alle more selvatiche raccolte (dettagli qui). Inoltre, lo scorso luglio ho realizzato altre due versioni di questa birra: un'altra versione alle more selvatiche (usando oltre due libbre di frutta per gallone) e una versione alla ciliegia che descriverò in dettaglio in questo post.

Abbiamo preparato la birra base il 06.12.14 (dettagliato qui: Barrel Project #02). Il 07.07.16, ho preso una porzione di sei galloni di quella birra e l'ho invecchiata con 6 libbre di ciliegie rosse (acquistate in negozio, fresche) per sette settimane e cinque giorni. Ho infuso la birra il 30.08.16 e da allora me la sono goduta.

Come puoi vedere nella foto a destra, dopo che l'invecchiamento sulle ciliegie era completo, la birra aveva una bella pellicola che spolverava la superficie della birra. “Sembra disgustoso,” dici, tuttavia, le pellicole sono molto importanti nella produzione di birre funky e/o acide. “Cos'è una pellicola?” chiedi. Dai un'occhiata a questo post sul blog di A Ph.D. in Beer per imparare ogni sorta di grande informazione sull'argomento: che cos'è una pellicola?

L'effettivo processo di birrificazione e la ricetta possono essere trovati nel post collegato sopra. Di seguito descriverò solo in dettaglio le aggiunte di ciliegie, la data di infustamento e le note di degustazione.

Whisky invecchiato in botte stile Fiandre rosso con ciliegie

07.07.16 — Ciliegie rosse aggiunte a Flanders Style Red (6 LBS — una libbra per gallone)

30.08.16 — Birra in fusti e inizio della gasatura forzata per circa 2,5 volumi di CO2

Note di degustazione — 11.12.16 (versato alla spina)

Splendido colore bordeaux intenso con una moderata schiuma bianco-rosa che si dissipa rapidamente e lacci sottili. Aromi di confettura di ciliegie, rovere e whisky. Le ciliegie sono sicuramente presenti, ma si fondono in modo fantastico al palato. Note di frutta a nocciolo succosa e matura nel mezzo seguita da una forte acidità lattica. Seguono tannino di quercia essiccato con sentori di vaniglia, nocciolo di frutta terrosa e salmerino di botte. Chiude con una netta e spiccata acidità lattica, nessuna nota di aceto rilevata. Le note legnose permangono.


Whisky invecchiato in botte stile Fiandre rosso con ciliegie

La cosa meravigliosa della produzione e dell'invecchiamento di 63 galloni di birra in un barile di whisky è che puoi salvare un paio di fusti non gassati della birra e usare queste porzioni come tela per creare ulteriori iterazioni lungo la linea. Agosto 2015, una parte del nostro whisky Westland invecchiato in botte in stile Fiandre rosso è stato aggiunto alle more selvatiche raccolte (dettagli qui). Inoltre, lo scorso luglio ho realizzato altre due versioni di questa birra: un'altra versione alle more selvatiche (usando oltre due libbre di frutta per gallone) e una versione alla ciliegia che descriverò in dettaglio in questo post.

Abbiamo preparato la birra base il 06.12.14 (dettagliato qui: Barrel Project #02). Il 07.07.16, ho preso una porzione di sei galloni di quella birra e l'ho invecchiata con 6 libbre di ciliegie rosse (acquistate in negozio, fresche) per sette settimane e cinque giorni. Ho infuso la birra il 30.08.16 e da allora me la sono goduta.

Come puoi vedere nella foto a destra, dopo che l'invecchiamento sulle ciliegie era completo, la birra aveva una bella pellicola che spolverava la superficie della birra. “Sembra disgustoso,” dici, tuttavia, le pellicole sono molto importanti nella produzione di birre funky e/o acide. “Cos'è una pellicola?” chiedi. Dai un'occhiata a questo post sul blog di A Ph.D. in Beer per imparare ogni sorta di grande informazione sull'argomento: che cos'è una pellicola?

L'effettivo processo di birrificazione e la ricetta possono essere trovati nel post collegato sopra. Di seguito descriverò solo in dettaglio le aggiunte di ciliegie, la data di infusione e le note di degustazione.

Whisky invecchiato in botte stile Fiandre rosso con ciliegie

07.07.16 — Ciliegie rosse aggiunte a Flanders Style Red (6 LBS — una libbra per gallone)

30.08.16 — Birra in fusti e inizio della gasatura forzata per circa 2,5 volumi di CO2

Note di degustazione — 11.12.16 (versato alla spina)

Splendido colore bordeaux intenso con una moderata schiuma bianco-rosa che si dissipa rapidamente e lacci sottili. Aromi di confettura di ciliegie, rovere e whisky. Le ciliegie sono sicuramente presenti, ma si fondono in modo fantastico al palato. Note di frutta a nocciolo succosa e matura nel mezzo seguita da una forte acidità lattica. Seguono tannino di quercia essiccato con sentori di vaniglia, nocciolo di frutta terrosa e salmerino di botte. Chiude con una netta e spiccata acidità lattica, nessuna nota di aceto rilevata. Le note legnose permangono.


Guarda il video: - Confettura di ciliegie di Vignola in coppa (Gennaio 2022).