Altro

Una latteria di New York sta facendo il gelato al vino


La Mercer's Creamery a Boonville, New York, produce vari tipi di gelati al gusto di vino

Questa è la migliore notizia che abbiamo sentito tutto il giorno.

Sappiamo già che ci sono un sacco di sorbetti al vino in giro, ma lo sapevi che puoi anche avere un gelato al vino? La deliziosa creazione proviene dalle mucche da latte del caseificio a conduzione familiare Mercer's a Boonville, New York e ogni pinta, con un diverso vitigno e sapore, contiene il 5% di alcol in volume. Ciò significa che se ti rimpinza di gelato a sufficienza, potresti sicuramente ottenere un buon ronzio (cioè, se non ti viene prima il mal di testa da gelato).

Ogni sapore sembra più allettante del precedente: Cherry Merlot, Chocolate Cabernet, Peach White Zinfandel, Port, Red Raspberry Chardonnay, Riesling, Spice e Strawberry Sparkling. Boonville, New York, è praticamente in mezzo al nulla, ma niente panico: Mercer's spedirà il tuo gelato durante la notte in qualsiasi parte degli Stati Uniti. E sì, poiché è fatto con alcol vero, devi avere 21 anni o più per acquistarlo.

Ordina una pinta (o due o tre), chiamando il numero 1-866-MERCERS (637-2377). Puoi anche trovare fantastici gelati al vino in un negozio vicino a te controllando l'elenco di Mercer.


C'è un Cheese Trail nei Finger Lakes di New York, ed è glorioso

Trascorri tre giorni a degustare i migliori cheddar, jack e blues della regione e non saltare nemmeno il vino e la birra.

La regione dei Finger Lakes nella parte settentrionale dello stato di New York potrebbe essere meglio conosciuta per i suoi vigneti e cantine con radici che risalgono all'inizio del XIX secolo, la maggior parte producendo una versione di Reisling, e molte con uno splendido sfondo di uno dei suoi undici omonimi laghi. Ma mentre le strade del vino valgono il viaggio, così come le più recenti aggiunte di birrifici artigianali (il Finger Lakes Beer Trail ha più di 100 microbirrifici e brewpub), il formaggio della regione, che viene prodotto qui da decenni, è un stella a sé stante.

Ufficialmente chiamata Finger Lakes Cheese Alliance, questa raccolta di aziende lattiero-casearie a conduzione familiare presenta iconici fienili rossi, campi ondulati dove allegre mucche da latte fanno uno spuntino sull'erba e cheddar, jack, blues, chevres e molto altro ancora. E con una trama adeguata, possono essere affrontati come un sentiero.

Anche se probabilmente non puoi raggiungerli tutti e dodici in pochi giorni, puoi esplorarne alcuni, mentre assaggi un assaggio di questa regione bucolica, inclusi anche il suo famoso vino e birra.

Di seguito, trovi suggerimenti per trascorrere tre giorni pieni di latticini esplorando i Finger Lakes.


Come fare il gelato con infuso di pentole

Ben Cohen e Jerry Greenfield di Ben e Jerry's hanno creato alcuni gusti piuttosto hippie - vedi i gusti: Satisfy My Bowl, Hazed and Confused, Cherry Garcia e Half Baked - quindi non sorprende che sarebbero giù con un gelato all'erba. "Ha senso per me", ha detto Cohen in a recente intervista con HuffPost Live. "Unisci i tuoi piaceri." Con la vendita di quasi 5 milioni di commestibili in Colorado l'anno scorso, secondo Tempo, la creazione di un prodotto a base di marijuana a base di cibo sembra un gioco da ragazzi per Ben e Jerry's. (O per chiunque sia interessato ad avviare un prodotto a base di marijuana a base di cibo, davvero.)

Aspettare che Ben & Jerry's creino un gelato alla ganja è probabilmente una possibilità lunga da quando Cohen e Greenfield non gestiscono più l'azienda - e anche se inventassero una ricetta, sarebbe legale solo in Colorado e Washington. Così abbiamo parlato con Brian Smith, co-proprietario di Ample Hills Creamery , una gelateria con sede a Brooklyn, per alcune idee su come preparare in casa un gelato all'erba. Smith dice che hanno inventato molti sapori che hanno coinvolto ingredienti di macerazione come Cap'n Crunch, salatini o foglie di tè, che è esattamente quello che faresti per fare un gelato infuso di erba.

L'immersione non è la stessa cosa dell'ebollizione: quando stai bollendo, spiega Smith, "stai modificando parte del sapore". Invece, vuoi inzuppare la tua erba nel latte. "Lo faresti per circa 15-20 minuti per ottenere molto del sapore di qualunque cosa sia, inclusa l'erba", dice Smith. Quindi estrai i pezzi reali e aggiungi il latte infuso alla base del gelato.

Un'altra opzione, secondo Il ricettario di Stoner , è quello di cuocere prima la tua erba, ma il processo di macerazione ti darà una consistenza più liscia e una potenza più forte. "Otterrai molto di quel THC e gli oli ne usciranno. Qualcuno potrebbe non pensare che sia così potente, ma immagino che possa metterti KO", dice Smith.

  • 3 tazze di latte intero
  • 1½ tazza di mini salatini salati
  • ¾ tazza di zucchero di canna biologico
  • ½ tazza di latte scremato in polvere
  • 1 2/3 tazze di panna pesante
  • 2 tuorli d'uovo
  • cannabis
  • 1 tazza generosa di cracker Ritz
  • 1 tazza generosa di mini pretzel salati
  • 1 tazza generosa di patatine salate
  • ½ tazza di latte scremato in polvere
  • 1 tazza di zucchero di canna biologico
  • ½ tazza di burro non salato, fuso
  • 8 once di M&M's tritato
  1. Prepara il gelato all'erba/pretzel: Prepara un bagno di ghiaccio nel lavandino o in una grande ciotola resistente al calore.
  2. In una pentola capiente, scaldare il latte a fuoco medio-alto finché non inizia a bollire, circa 10-15 minuti. Togliete la padella dal fuoco e aggiungete i salatini insieme alla vostra erba. Coprire la padella e lasciare in infusione l'erba/pretzel per 20 minuti. Versare il composto attraverso un colino a rete metallica in una ciotola, premendo sul mix di gemme/pretzel per estrarre quanto più latte possibile. Non preoccuparti se parte della "polpa" penetra nel gelato. Va tutto bene. Rimetti il ​​latte infuso di erba/pretzel nella casseruola.
  3. Aggiungere lo zucchero e il latte scremato in polvere. Mescolare con un mixer a mano o frullare fino a che liscio. Assicurati che il latte scremato in polvere sia completamente sciolto nel composto e che non rimangano grumi (i granuli di zucchero rimasti si dissolveranno sul fuoco). Incorporare la crema.
  4. Agganciare un termometro per caramelle alla casseruola e impostare la padella a fuoco medio. Cuocere, mescolando spesso con una spatola di gomma, raschiando il fondo della padella per evitare che si attacchi e si bruci, finché il composto non raggiunge i 110º, da 5 a 10 minuti. Togli la padella dal fuoco.
  5. Metti i tuorli d'uovo in una ciotola media. Mentre sbatti, versa lentamente ½ tazza (120 ml) della miscela di latte da tenere per temperare i tuorli d'uovo. Continuare a sbattere lentamente fino a ottenere un colore e una consistenza uniformi, quindi rimontare il composto di tuorli d'uovo nel restante composto di latte.
  6. Rimetti la padella sul fornello a fuoco medio e continua a cuocere il composto, mescolando spesso, fino a raggiungere i 165º, da 5 a 10 minuti in più.
  7. Trasferire la padella nel bagno di ghiaccio preparato e lasciare raffreddare per 15-20 minuti, mescolando di tanto in tanto. Versare la base del gelato attraverso un colino a rete metallica in un contenitore e riporre in frigorifero per 1 o 2 ore o fino a completo raffreddamento.
  8. Preparare il munchies mix-in: Preriscaldare il forno a 275º. Imburrare una teglia da 12×18 pollici e foderarla con carta da forno.
  9. In una ciotola capiente, con le mani, rompere i cracker, i salatini e le patatine in pezzi di circa un quarto della loro dimensione originale. L'obiettivo qui non è polverizzarli in polvere (anche se un po' di polvere va bene, in quanto aiuterà a legare tutto insieme in seguito.) Aggiungi il latte scremato in polvere e lo zucchero e mescola per unire. Versate il burro sul composto e lavoratelo con le mani, compattandolo in grumi e spezzettandolo, quasi come se si impastasse.
  10. Distribuire uniformemente il composto sulla teglia preparata e cuocere per 20 minuti fino a quando il composto inizia a tostare e diventare marrone. Mettere da parte a raffreddare completamente.
  11. Trasferire la base raffreddata in una gelatiera e mantecare secondo le istruzioni del produttore.
  12. Trasferisci il gelato in un contenitore, incorporando il munchies mix-in e gli M&M's mentre lo fai. Usa tutti i mix-in che vuoi, non avrai necessariamente bisogno dell'intero batch. Servire immediatamente o far solidificare nel congelatore per 8-12 ore per un gelato più spatolabile.

Per accedere a video esclusivi sull'attrezzatura, interviste a celebrità e altro ancora, iscriviti a YouTube!


Le gelaterie di New York reagiscono alla legge sui dolci alcolici del Governatore Cuomo

Lunedì il governatore di New York Andrew Cuomo ha firmato una legge che consentirà la vendita di gelati e "altri dessert congelati" realizzati con liquori nello stato.

I gelati alcolici saranno limitati al 5% di alcol in volume e saranno etichettati, in modo simile a vino, birra e prelibatezze a base di sidro già esistenti. Il disegno di legge è stato posizionato sia come un vantaggio per i consumatori che possono leccare, leccare, leccare il gelato al whisky o sorbetti al gin e un campo ampliato per distillatori di liquori, produttori di latte, produttori artigianali, rivenditori di generi alimentari e ristoranti.

"I newyorkesi possono già gustare responsabilmente birra, vino e gelati al sidro. Grazie a questo disegno di legge, i venditori saranno ora in grado di offrire ai loro clienti un'altra deliziosa sorpresa", ha affermato la senatrice di stato Rachel May, in un comunicato stampa rilasciato da l'ufficio del governatore. "Questa legislazione aiuterà l'industria lattiero-casearia di New York e le nostre industrie di liquori e bevande artigianali allo stesso tempo. Sono molto grato al Governatore per averlo firmato in legge e non vedo l'ora di condividere con lui del gelato all'acero bourbon al prossimo anno Fiera di Stato!"

Nella stessa dichiarazione, il membro dell'assemblea statale Donna Lupardo ha sollevato le nuove possibilità per le distillerie di New York, che potrebbero lavorare con i gelatieri statali per nuove combinazioni di liquori di New York e dessert di New York.

I gelatieri di New York City stanno già valutando le loro opzioni, compresi alcuni che hanno creato gusti a base di liquori in passato.

"A Van Leeuwen produciamo quattro nuovi gusti speciali ogni mese e talvolta incorporiamo alcol. Abbiamo usato whisky e altri liquori in passato e quest'anno uscirà uno speciale che utilizzerà la birra", Van Leeuwen Ice Cream Co- La fondatrice Laura O'Neill ha detto Newsweek, in risposta alle domande inviate tramite e-mail. "Incorporiamo sempre e solo alcol per il sapore, e nel momento in cui diventa gelato, sarebbero solo tracce. Abbiamo un croccante vegano alla mela bourbon in uscita questo autunno che sarà disponibile nei nostri negozi e anche a livello nazionale in pinte. "

Ma altri hanno sottolineato che consentire l'alcol nel gelato non è una soluzione per le imprese di New York che lottano a causa della mancanza di aiuti di Stato per mitigare l'impatto economico della pandemia di coronavirus in corso.

"La nostra missione sin dal primo giorno ha incluso il supporto agli agricoltori e ai trasformatori di origine che rendono possibile il cibo delizioso", ha detto Jennie Dundas, co-fondatrice di Blue Marble Ice Cream a Brooklyn Newsweek. "Certo, sono incoraggiato a vedere Albany diventare creativo per aiutare i produttori di latte e le piccole imprese. Qui in città, tuttavia, stiamo aspettando una legislazione in ritardo sugli affitti commerciali. Se noi e i nostri clienti b2b dovessimo chiudere l'attività dopo anni di lavoro duro e duro, perché non possiamo permetterci l'affitto, nessuna quantità di alcol nel mio gelato lenirà il mio dolore. Non andrà bene nemmeno per gli agricoltori di origine. "

Un lunedì New York Times L'articolo ha delineato il danno già causato dalla mancanza di assistenza locativa per le imprese dopo l'approvazione del pacchetto di aiuti federali originale a marzo e le terribili possibilità di una continua inerzia da parte del governo statale. Più di 2.800 aziende di New York City sono rimaste in modo permanente dal 1 marzo e 520.000 posti di lavoro sono scomparsi. Un terzo delle 240.000 piccole imprese della città rischia di non riaprire più. Lunedì il New York Post ha riferito che l'83 percento dei ristoranti e dei bar di New York non è stato in grado di pagare l'intero affitto di luglio, mentre il 37 percento non è stato in grado di pagare affatto.

Newsweek contattato l'ufficio del governatore per telefono ed e-mail, ma non ha ricevuto commenti immediati prima della pubblicazione.

Altri gelatieri contattati da Newsweek, tra cui Ample Hills Creamery, Morgenstern's Finest e Chinatown Ice Cream Factory, nell'area di New York, non hanno risposto alle chiamate e alle e-mail entro il momento della pubblicazione o non erano ancora pronti a condividere eventuali reazioni o potenziali piani per la creazione di aromi basati sulla nuova legislazione .


Gli ultimi elementi essenziali del gelato

A poche ore dall'apertura, tre anni fa, l'Ample Hills Creamery, la gelateria artigianale di Prospect Heights, Brooklyn, aveva le file fuori dalla porta. I proprietari, Brian Smith e sua moglie, Jackie Cuscuna, stanno aprendo un posto più grande a Gowanus per i loro lotti di gelato artigianale: un negozio, uno spazio per le feste, una terrazza sul tetto e una fabbrica. Il signor Smith dice che offriranno 24 gusti, invece di 16. "Non stiamo cambiando il modo in cui lo produciamo, solo aumentando il volume", ha detto. Hanno anche appena pubblicato un nuovo libro, "Ample Hills Creamery: Secrets and Stories from Brooklyn's Favorite Ice Cream Shop" ($ 24,95, Stewart, Tabori e Chang), illustrato da Lauren Kaelin: Ample Hills apre il 15 luglio, 305 Nevins Street (Union Street), Gowanus, Brooklyn 347-725-4061 amplehills.com.

Da consultare: questo ricettario arriva direttamente ai dessert

Fare il gelato non è così scoraggiante con questo libro semplice, che ha ricette facili da affrontare. È opera di un food stylist ed ex pasticcere, e copre gelati, gelati, frozen yogurt, sorbetti, sorbetti e granite. Alcuni sono in sapori insoliti come l'olio d'oliva con limone Meyer, mascarpone-nocciola e lavanda-vaniglia. La maggior parte dei gelati richiede una base di crema pasticcera, le cui semplici istruzioni sono racchiuse in ogni ricetta: “Il ricettario della gelateria” di Shelly Kaldunski (Weldon Owen, $22.95).

Da indulgere: la prole di Chipwich è arrivata in città

Chipwich aveva capito qualcosa quando ha usato i biscotti con gocce di cioccolato per ricreare il panino gelato. Gli chef si rivolgono ad altri dolci per i loro colpi di scena sul classico. François Payard mette il gelato nei macarons nelle sue varie pasticcerie. A.B. Biagi, la gelateria di NoLIta, ha collaborato con Bien Cuit, il panificio artigianale di Brooklyn, per farcire le brioches semplici o ai fiori d'arancio con il gelato che preferisci, poi tostate in pressa. Asellina al Gansevoort Park Avenue Hotel fa la sua versione al carretto dei gelati con un piccolo croissant sfogliato ripieno di gelato. Lo chiamano il Crolato: Asellina, 420 Park Avenue South (29th Street) François Payard, molte località A. B. Biagi, 235 Elizabeth Street (Prince Street) e Bien Cuit, 120 Smith Street (Dean Street), Cobble Hill, Brooklyn.

Da visitare: un trattamento per le vacanze appena uscito da Brooklyn

Immagine

Big Gay Gelateria, New York City

Mettendo l'arcobaleno in granelli di arcobaleno dal 2011, il Big Gay Ice Cream Shop serve alcuni dei migliori gelati della città e tutti sono invitati alla festa. Prendi il “Salty Pimp” con un servizio morbido alla vaniglia, immerso nel sale, iniettato con dulce de leche e ricoperto da un guscio di cioccolato croccante, e scopri perché è stato scelto per un episodio del Food Network“The Best Thing I Ever Ate,” o scuotilo con una scelta dal vasto menu di milkshake.

Mentre sei in città:

Esplora Harlem: fai un tour di questo storico quartiere di Uptown. Se sei intorno al 28 luglio e al 24 agosto, partecipa ai festeggiamenti della settimana di Harlem.

Ponte di Brooklyn: percorri il ponte di Brooklyn per una vista mozzafiato sullo skyline di Manhattan e una delle migliori opportunità di selfie della città.


Le migliori gelaterie a Brooklyn, New York?

Gelato Van Leeuwen

Van Leeuwen ha fatto molta strada dalla vendita di gelati nel suo camion giallo all'avere più filiali in tutta New York. Con l'obiettivo di creare il miglior gelato benessere della città, questo negozio ha iniziato a vendere gelati nel 2008.

Le loro classiche combinazioni di gelato sono biscotto e panna, brownie al burro di arachidi, biscotto al caramello e molti altri. Il loro menu è pieno di opzioni di gelato vegano e altre prelibatezze come coppe gelato e frappè.

Odd Fellows Ice Cream Co

Questa piccola gelateria iniziata da zero è ora una delle migliori gelaterie di Brooklyn. A Odd Fellows, ottieni più di 500 diverse scelte di alcune miscele di sapori davvero creative e deliziose.

Il tipo non così strano dietro tutti quei deliziosi sapori è il pasticcere Sam Mason, con numerosi premi e riconoscimenti internazionali. Baccello di vaniglia, fico al pepe nero, ciliegia di miso e biscotti e crema sono alcuni dei loro sapori evidenti.

  • 44 Water St, Brooklyn, NY, USA
  • +1 718 683 5755
  • 13:00-20:00, domenica-giovedì. 13:00 – 21:00, venerdì e sabato.

Gelato di marmo blu

Con la missione di fornire un gelato sano e di alta qualità a Brooklyn, Jennie e Alexis hanno avviato questo fantastico negozio chiamato Blue Marble Ice Cream. Questa gelateria produce deliziose palline di gelato e gelato utilizzando ingredienti biologici locali provenienti dalle fattorie.

La loro missione è rendere il mondo un posto migliore e diffondere gioia attraverso il loro gelato biologico. Diversi ristoranti e supermercati in tutta New York vendono il loro gelato speciale. Oltre al gelato, hanno pinte, frullati e molto altro. Vai ora per farti un regalo speciale.

  • 186 Underhill Ave, Brooklyn, NY, USA
  • +1 718 399 6926
  • 8:00 – 21:00, lunedì – giovedì. 9:00 – 21:00, venerdì – domenica.

Cremeria Panna e Cacao

Se stai cercando un gelato classico con un tocco trendy a un prezzo ragionevole, Cream and Cocoa Creamery è il tuo posto dove andare. Fondato da una dolce coppia, Omar e Astrid, questo negozio ha iniziato a vendere gelati a Brooklyn nel 2017.

Da allora, ha introdotto alcuni sapori estremamente deliziosi con un aroma fresco. Qui puoi ottenere tutti i sapori tradizionali come vaniglia e cioccolato, ma le loro specialità sono fatte con frutti tropicali come mango e ananas.

Il gelato di Davey

Questo gelido luogo magico nell'East Village può essere facilmente definito la migliore gelateria di Brooklyn. Ciascuno dei loro piccoli lotti di gelato impiega fino a quattro giorni per ottenere quel sapore cremoso, ricco e magico.

Ottieni le palline che sono fatte proprio davanti a te con la loro freschezza e aroma paradisiaci. I gusti degli 8217 abitanti dell'East Village che apprezzano di più dal gelato di Davey sono un pezzo di cioccolato, cannella-acero e pistacchio tostato.

  • 74 Meserole Ave, Brooklyn, NY, USA
  • +1 718 609 6066
  • 13:00-20:00, lunedì-giovedì. 13:00 – 22:00, venerdì – domenica.

La vaniglia fatta in casa è il gusto più popolare di Blue Bell

Nel 1969, il presidente di Blue Bell Howard Kruse (imparentato con il Kruse che ha inventato il nome dell'azienda) ha creato quella che sarebbe diventata l'offerta più popolare del marchio: Vaniglia fatta in casa. Kruse ha detto al Houston Chronicle che Blue Bell è stata la prima a usare "fatto in casa" quando ha rilasciato un sapore di vaniglia, anche se è altrettanto difficile da dimostrare come sostiene Cookies 'n Cream. Indipendentemente da ciò, la vaniglia fatta in casa è stata una spruzzata.

Il sito web di Blue Bell afferma che Homemade Vanilla è "il gelato più popolare e con buone ragioni" dell'azienda, citando un "gusto speciale a manovella". Tuttavia, non è letteralmente un gelato a manovella, poiché ci vorrebbero un sacco di mani che fanno un sacco di manovelle per produrre tanta vaniglia fatta in casa quanto l'azienda vende. Nel 2014, secondo AL.com, la vaniglia fatta in casa ha rappresentato circa il 60% delle vendite, seguita da Dutch Chocolate e Cookies 'n Cream.

Non è nemmeno l'unico sapore di vaniglia offerto da Blue Bell. C'è anche Natural Vanilla Bean, che ha macchie nere di baccello di vaniglia nel prodotto finito.


5 posti insoliti per il gelato a New York City

Il gelato è sinonimo di cura di sé se stai vivendo la tua vita correttamente e New York City è uno dei posti migliori per viziarti. Sono sempre grato per l'ampiezza e la profondità delle scelte che ho quando visito dalla California: potrebbe aver contribuito alla sensazione di seconda casa che provo quando sono là fuori. Ecco alcuni posti piuttosto interessanti dove andare in quei frequenti momenti di vita in cui solo il gelato renderà le cose migliori.

Tutte le foto dell'autore tranne OddFellows

Ci sono più sedi di Ample Hills Creamery (e alcune sono stagionali), ma adoro la posizione di Gowanus a Brooklyn su Nevins Street, che vanta una scenografica zona pranzo all'aperto al piano di sopra. Qui puoi scegliere di andare in modo stretto o selvaggio sia con i tuoi sapori che con i tuoi coni, ci sono coni di cialda, coni di pretzel e persino coni tempestati di gocce di cioccolato o M&M in miniatura. Il salotto stesso ha un'affascinante atmosfera retrò anche se è aperto solo da un paio d'anni. È il tipo di posto in cui il gelato può essere il grande evento che dovrebbe essere. Il nome è piuttosto sfacciato ma è davvero un posto più che adatto a tutte le età.

I proprietari di Big Gay Ice Cream hanno stuzzicato la California con alcuni cameo di ospiti (spesso con i miei amici all'Humphry Slocombe di San Francisco) e spero che un giorno apriranno un negozio permanente sulla costa occidentale. È stato bello vederli prosperare a New York, ci sono due sedi nell'East e nel West Village, una Shake Society nel Meatpacking District e ora un giovane avamposto di Filadelfia. Sono un fan delle Golden Girls della vecchia scuola, quindi il mio punto di riferimento di solito è un Bea Arthur, un cono morbido con gelato alla vaniglia, dulce de leche e wafer alla vaniglia. Il servizio morbido si scioglie rapidamente, facendo scomparire magicamente le calorie. Orgoglioso di te, Big Gay Ice Cream. Grazie per essermi amico.

A Mikey piace il gelato

Presentato come il "primo marchio di gelati premium ispirato alla cultura pop al mondo", Mikey Likes It è un piccolo ma potente negozio dell'East Village dove i sapori e le prelibatezze congelate prendono il nome da icone come Pink Floyd, Foxy Brown e Milli Vanilli. Ancora più importante, non si lesina sul sapore pieno di grassi, anche se puoi andare "Nice & Smooth" con una delle loro acqua di cocco, latte di soia o frappè di mandorle e alleggerirlo. Questo posto vola sotto il radar ma vale la pena dare un'occhiata. Devo incontrare Mikey un giorno.

Ok, Morgenstern nel Lower East Side è più che un po' prezioso per me. C'è un'atmosfera da farmacista nel salotto che mi ha fatto dare un occhio duro quando ho varcato la porta per la prima volta. Ma non posso davvero odiare il gioco del topping qui: piuttosto che inclusioni mollicce, i tuoi sapori spesso includono condimenti che vengono aggiunti all'ordine. C'è stata una volta in cui ho ordinato il gelato Fernet (perché vengo da San Francisco) e non è stata affatto una buona idea, ma questo è un posto dove divertirsi e provare qualcosa di nuovo. Non lasciarti scoraggiare dall'atmosfera hipster.

Foto di Oddfellows/Facebook

Situato sia a Williamsburg che nell'East Village, un tipico programma di sapori a OddFellows potrebbe includere un sorbetto stagionale come la zucca, un gelato carnoso come la pancetta canadese e l'acero e un omaggio internazionale come uno zafferano indiano e un kulfi al cardamomo. Il posto ha un'atmosfera spensierata ma i sapori sono decisamente seri. È un punto di riferimento per me quando voglio prendere qualcosa di insolito da portare a casa di qualcuno per cena.


Gelato denso e gommoso Elemento n. 2: proteine

Il gelato ricco di proteine, anche se pieno d'aria, si sente denso e gommoso in bocca. Ecco perché i produttori di gelati aggiungono spesso latte in polvere scremato (cioè proteine ​​in polvere) alle loro ricette. Le proteine ​​rendono anche il gelato meno ghiacciato La "roba" extra molecolare che galleggia nel tuo mix di latticini ostacola fisicamente la crescita di cristalli di ghiaccio grandi e croccanti.

Ho giocato con alcune opzioni proteiche prima di stabilirmi su due: latte evaporato e tuorli d'uovo. Il latte in polvere che puoi acquistare nei supermercati ha un'ottima consistenza gommosa, ma ha anche portato molti sapori "cotti" che distraggono e una leggera gessosità alla base. Il latte evaporato in scatola - latte intero con solo metà dell'acqua - ha un rapporto proteine-acqua molto più alto rispetto al latte fresco e, una volta diluito con la panna, ha un sapore abbastanza vicino a quello fresco.

C'è un'altra grande fonte di proteine ​​nel gelato: i tuorli d'uovo, più sono, meglio è per la consistenza più cremosa, più gommosa e più stabile. Questa ricetta richiede otto tuorli d'uovo per litro. Danno al gelato un deciso gusto di crema pasticcera, ma dopo aver testato quantità minori, ho scoperto che otto porta il miglior equilibrio tra sapore e masticazione.


Dove andare per il miglior gelato nella Hudson Valley?

Oh gelato, come ti adoriamo. Ecco perché non potremmo essere più eccitati per il ritorno della stagione del gelato nella Hudson Valley. È un momento in cui i parcheggi dei bar lungo la strada ci invitano a fermarci per uno scoop e i caratteristici latticini diventano i luoghi più cool della città. Da Albany a Westchester, la nostra regione del fiume Hudson è benedetta da un'abbondanza di gelaterie locali per soddisfare le voglie di dolci nelle giornate torride (o anche leggermente calde).

Questa primavera e l'estate, pianifica un pitstop in ognuno dei decadenti latticini della regione. Non solo esplorerai nuovi angoli della Hudson Valley, ma riceverai anche i tuoi dolci.

Gelato vicolo

Nascosto tranquillamente in un vicolo a Saugerties, Alleyway è una vera gemma nascosta nel villaggio. Ogni viaggio è un'avventura, poiché i sapori cambiano ogni settimana. Per quanto riguarda gli scoop, prendi sapori come il cioccolato belga ultra-ricco e la cremosa fragola al latticello dalla pinta. Per quelli con una vena avventurosa, il gelato al neon luminoso ube Heath Bar è una delizia da spettacolo e una delle offerte più popolari di Alleyway.

Bellvale Farms Creamery

Situato in cima al Monte Peter a Warwick, Bellvale è un gradito sollievo per gli escursionisti che hanno bisogno di carburante dolce e cremoso. È aperto tutti i giorni a partire da mezzogiorno e offre gelato artigianale d'autore in gusti divertenti come Bellvale Bog (gelato al cioccolato fondente con pasta per brownie e vortice di fudge) e Cheesecake ai mirtilli. Puoi ottenere le tue palette in un cono tradizionale o in una ciotola di gelato, ma i coni di cialda fatti in casa di Bellvale sono l'unico modo per andare per la gente del posto che sa. Poiché Bellvale è un caseificio di famiglia, i gusti preferiti possono esaurirsi durante il giorno. Chiama in anticipo per confermare se i tuoi migliori scoop sono in loco prima di fare una visita. P.S. In caso contrario, anche le torte gelato fatte in casa sono un delizioso premio di consolazione.

Ben’s Fresh

Un negozio di panini e scoop a Port Jervis, Ben's Fresh offre una vasta selezione di gelati, frappè e dessert bizzarri. Il gelato soft è realizzato con crema locale Jersey e vera vaniglia bourbon, mentre il gelato hard utilizza latte dello Stato di New York. C'è anche il gelato vegano, con gusti come la crema di avena ai mirtilli a base di latte d'avena. Le palline sono meravigliose da sole o in un gelato o in un panino, anche se sono davvero speciali se mescolate in un milkshake fatto in casa che ottiene la sua consistenza cremosa da una spruzzata di latte Ronnybrook Farm.

Il Maiale Blu

Questa gelateria è fatta in casa come sembra. Il latte e la panna provengono da Hudson Valley Fresh, conferendo al gelato, beh, freschezza. Il Blue Pig ha coperto tutti i tuoi gusti di nicchia. Prova il sorbetto Campari al pompelmo o il gelato allo zenzero fresco con limone candito. Tè vegani chai e biscotti appena sfornati realizzati con farine artigianali si possono trovare nei climi più freddi e, se stai cercando specialità, torte gelato, galleggianti di birra alla radice e galleggianti di aranciata sono dove sono.

Sebbene il negozio non sia completamente aperto, offre vendite di pinte in determinate date. Segui The Blue Pig su Facebook per gli aggiornamenti sulle prossime vendite e le anteprime dei gusti.

Boice Bros. Dairy

Celebrando più di 100 anni di attività, Boice Bros. è una leggenda di basso profilo nella scena casearia della Hudson Valley. Quando si tratta di gelato, l'attività locale non è bar. Passa dal quartier generale della Milk House a Kingston per tuffarti in coppe gelato, torte gelato personalizzate e, quando è stagione, Dole Whip d'acero.


Guarda il video: Oscar de Bona presenta il Gelato al Prosecco e la Giornata del Gelato Artigianale (Ottobre 2021).